Il talento italiano per il turismo sostenibile si fa in tre

[13 gennaio 2014]

Giunto alla sua quarta edizione, il premio Talento Italiano nel Turismo, forte del grande successo avuto nei primi tre anni, amplia la sua sfera di azione in due nuove direzioni: le strutture ospitali e gli ospiti.

«Questa innovazione – si legge in un comunicato – si deve all’impulso del nuovo partner strategico, Legambiente, che rilancia il proprio impegno nel mondo del turismo, proponendo a tutto il Paese un nuovo approccio di sostenibilità con la formula “Turismo Bellezza Natura”». Infatti il Premio 2014 è promosso da Legambiente insieme ad Associazione Italiana Turismo Responsabile (Aitr)), Sog-Luiss Guido Carli – “Master in Turismo e Territorio: economia, marketing, eco-sostenibilità” e SL&A Turismo e Territorio con la partnership di Vivilitalia.

ll Premio Talento Italiano 2014 avrà quindi tre “categorie”:

Giovani e professionisti impegnati a valorizzare le tante opportunità di attrazione che offre il territorio italiano, stimolati a proporre progetti inediti di prodotto turistico sostenibile.

Imprese ospitali (alberghi, villaggi, campeggi, agriturismo, ostelli, B&B) della rete nazionale  di Legambiente “Turismo Bellezza Natura” caratterizzate per il rispetto dell’ambiente e la legalità, per l’accessibilità e il presidio del territorio, per la solidarietà e il rispetto delle identità e delle culture locali.

Persone che vogliono raccontare le proprie esperienze di viaggio nel nostro Paese, segnalando luoghi, monumenti, siti, spiagge, ambienti e strutture ricettive dalla irripetibile qualità nel rapporto con l’ambiente, l’identità, il territorio.

Potranno partecipare al Premio i progetti che offrano in tutto o in parte elementi rivolti alla sostenibilità ambientale. Sarà possibile inviare i progetti dal 13 gennaio al 31 marzo 2014.

I vincitori si fregeranno del titolo di “Talento italiano dell’anno” e figureranno nel portale talentiitaliani.it i viaggi nell’Italia migliore, legambienteturismo.it e legambiente.it.

Il regolamento e la scheda di adesione sono disponibili su  www.talentiitaliani.it.

Per maggiori informazioni: premio@talentiitaliani.it.