La più bella sei tu: tris toscano tra le spiagge più belle d’Italia

Capo Bianco – Costa Bianca (Elba), Cala di Forno e Cala Violina (Provincia di Grosseto)

[8 luglio 2016]

Capo Bianco

Sono 3 le spiagge toscane, una all’Isola d’Elba e due in  provincia di Grosseto votate, dagli italiani e selezionate tra le 13 spiagge più belle d’Italia per il concorso “La più bella sei tu” promosso da Legambiente.  Capo Bianco  – Costa Bianca a Portoferraio, Cala di Forno a Magliano in Toscana e Cala Violina a Scarlino fanno parte delle baie più belle, desiderate e affascinanti che i visitatori hanno scelto votando, e che la giuria di Legambiente ha successivamente confermato.

Capo Bianco, in rappresentanza di tutta la Costa Bianca di Portoferraio, si piazza quarta nella classifica “la più bella sei tu” Legambiente Arcipelago Toscano aveva invitato a votare la Costa Bianca di Portoferraio – Le Ghiaie, Cala dei Frati, Padulella, Capo Bianco, Sottobomba, Seccione, Acquaviva, La Sorgente, Sansone – in parte inclusa in un’area di tutela biologica, ma a rischio per la privatizzazione strisciante e i nuovi parcheggi costeri, nonostante l’erosione e il dissesto idrogeologico.  «Siamo molto soddisfatti che il voto online abbia premiato una spiaggia elbana – dice Maria Frangioni presidente di Legambiente Arcipelago Toscano – Capo Bianco è una delle perle di un’unica magnifica collana che bisogna preservare insieme, dicendo che sono tra le più belle d’Italia e che non possono subire altre manomissioni a monte. Per dire sì alla bellezza da salvare e da fruire in maniera sostenibile.  Quella di oggi è una magnifica notizia che, insieme al positivo incontro di ieri con il Sindaco di Portoferraio sulla riapertura di un accesso a Cala dei Frati, fa ben sperare per il futuro sostenibile di questa magnifica costa. Di questo bisogna ringraziare tutti i portoferraiesi che la amano e la difendono e che spesso ci segnalano attacchi e abusi contro questa bellezza, a cominciare dalla nostra battagliera e insostituibile Luciana Gelli».

Molto soddisfatto anche il grossetano Angelo Gentili, responsabile Turismo di Legambiente, per il piazzamento nella Cala di Forno (Magliano in Toscana, ottava) e Cala Violina (Scarlino, nona): «Le spiagge di Cala di Forno e Cala Violina rappresentano due posti incantevoli della costa maremmana, inserite tra le più belle d’Italia. Questo perché abbinano una corretta fruizione alla valorizzazione della bellezza di questi luoghi. È fondamentale conservarle così come sono e allo stesso tempo garantire un percorso di tutela della nostra fascia costiera».

La cerimonia di premiazione si terrà a Rispescia nel corso della ventottesima edizione di Festambiente, il festival nazionale di Legambiente, in programma dal 5 al 15 agosto 2016 a Rispescia (Gr). Ancora una volta la cerimonia sarà occasione per dimostrare che è possibile difendere i nostri delicati ecosistemi costieri anche nel pieno di un’aria di festa, celebrandone l’integrità e la bellezza.

Ecco la classifica finale “La più bella sei tu 2016”

Le Vranne, Maratea – Potenza (Basilicata)

Lampare, Tusa – Messina (Sicilia)

Pescoluse, Salve – Lecce (Puglia)

Capobianco, Portoferraio – Livorno (Toscana)

Baia Santa Margherita, San Vito lo Capo – Trapani (Sicilia)

Rena Bianca, Santa Teresa di Gallura – Olbia-Tempio (Sardegna)

Spiaggia del lago, Castellabbate – Salerno (Campania)

Cala di Forno, Magliano in Toscana – Grosseto (Toscana)

Cala Violina, Scarlino – Grosseto (Toscana)

Spiaggia del Pineto, Pineto – Teramo (Abruzzo)

Spiaggia dell’Arcomagno, San Nicola Arcella – Cosenza (Calabria)

Due Sorelle, Sirolo – Ancona (Marche)

Cala Fonte, Ponza – Latina (Lazio)