Ciclovia Ligure-Tirrenica, accordo tra Toscana, Lazio e Liguria

Una ciclovia costiera interconnessa con altri itinerari di interesse nazionale ed europeo

[14 febbraio 2017]

Gli assessori alle infrastrutture e trasoorti di lIguria (Giacomo Raul Giampedrone), Toscana (Vincenzo Ceccarelli9 e Lazio (Fabio Refrigeri) hanno raggiunto l’intesa, che porterà alla firma di un protocollo che verrà siglato il prossimo 10 marzo a Firenze, per realizzare la ciclovia Ligure-Tirrenica, che parte da Ventimiglia, in Liguria, e arriva nel Lazio attraversando la Toscana

La Reione Toscana spiega che «L’accordo ha per obiettivo la realizzazione di una ciclovia costiera che possa essere utilmente interconnessa con altri itinerari di interesse nazionale ed europeo. Un accordo che sarà tradotto in un protocollo d’intesa e che consentirà di creare le condizioni per accedere ai finanziamenti previsti dal Governo per le ciclovie di interesse nazionale, accelerando in questo modo i tempi per dare realizzazione ad un itinerario di straordinario valore culturale, paesaggistico e naturalistico».

In una nota congiunta, i tre assessori regionali sottolineano che  «Questo accordo è importante perché certifica la volontà delle tre Regioni di portare a realizzazione itinerari ciclabili che abbiano il doppio valore di migliorare la mobilità sostenibile e promuovere i territori interessati dal punto di vista turistico. Ed è anche importante fare squadra per rendere più forte questo progetto e accelerarne la realizzazione. Il fatto che si firmino congiuntamente i due protocolli, dà il senso del progetto complessivo e della visione strategica comune».

Il 10 marzo, sarà sottoscritto anche l’altro protocollo d’intesa, tra Lazio, Toscana e Umbria, per la realizzazione del tratto di pertinenza della Ciclopista del Sole, già inserita tra le ciclovie di interesse nazionale riconosciute dal Ministero.