È partito il treno ad alta velocità che attraversa la Cina da est ad ovest (FOTOGALLERY)

La ferrovia Shanghai-Kunming è lunga 2.298 km, velocità massima 330 km all’ora

[28 dicembre 2016]

Oggi in Cina è stata inaugurata una delle più lunghe linee ferroviarie del mondo, che collega la costa orientale del Paese – le regioni più ricche della Cina – al sud-ovest, dove ci sono le regioni meno sviluppate ed abitate da minoranze etniche.

La China Railway Corporation spiega che si tratta della ferrovia  Shanghai-Kunming, lunga 2.252 km e che attraversa 5 province: Zhejiang,  Jiangxi,  Hunan,  Guizhou ee Yunnan, una linea ad alta velocità che riduce i tempi di viaggio tra Shanghai e Kunming ad 11 ore, prima ce ne volevano  34. La velocità massima raggiunta dai treni sarà di 330 km all’ora.

La  Shanghai-Kunming divena così la linea ad alta velocità più lunga della Cina a collegare est ed ovest del Paese, ma non supera la linea Pechino – Guangzhou, lunga che  2.298 km, inaugurata nel 2012, che è anche le più lunga ferrovia nord-sud della Cina.

La Cina ha costruito più di 20.000 km di ferrovie per l’alta velocità e, secondo i piani del governo centrale cinese,  arriveranno a 45.000 km entro il 2030.

L’agenzia ufficiale cinese Xinua sottolinea che «L’avvio della linea Shanghai-Kunming significa che la rete ferroviaria ad alta velocità si sta ampliando, collegando quasi tute le province della parte continentale della Cina».