Politiche energetiche, Montaione riconosciuto tra i migliori comuni d’Europa

[4 novembre 2015]

montaione european energy award

Ieri il sindaco di Montaione (FI) era a Lipsia al Forum annuale dell’European Energy Award, insieme ad altri comuni e regioni europei, per ricevere ufficialmente la certificazione Gold Award, come massimo riconoscimento dell’efficacia delle politiche energetiche adottate.

L’Eea  – uno tra i più importanti standard internazionali per quanto riguarda la gestione dell’uso e dell’approvvigionamento energetico – è stato appositamente messo a punto per misurare le performance degli enti locali e delle regioni in termini di utilizzo razionale dell’energia e di impiego di fonti energetiche rinnovabili, nell’ottica di un complessivo sviluppo urbano improntato a processi e politiche sostenibili.

Il raggiungimento della certificazione Gold è per Montaione l’ultimo e più prestigioso passo nel percorso virtuoso intrapreso ormai da molti anni nel campo delle politiche ambientali. Tra le altre, ricordiamo il Regolamento di edilizia bio-ecosostenibile; l’utilizzo di energia solare termica per gli edifici scolastici e lo stadio; il fotovoltaico per l’area cimiteriale; l’impiego di teleriscaldamento da fonti rinnovabili a biomassa legnosa locale per gli edifici pubblici; la copertura dell’intero fabbisogno energetico delle strutture pubbliche è assicurata per l’80% da fonti rinnovabili ed energia certificata verde. Queste ed altre azioni, insieme ad un progressivo miglioramento delle procedure di gestione e controllo, hanno portato il Comune a conseguire uno dopo l’altro i principali riconoscimenti di settore.

Nel 2008 la Eea Silver; nel 2011 la certificazione ambientale ISO 14001 che attesta il sistema di controllo degli impatti ambientali delle proprie attività, e la ISO 50001 che certifica la qualità delle prestazioni energetiche. Senza dimenticare che già dal 2010 il Comune ha aderito all’iniziativa europea del Patto dei Sindaci che -ricordiamo- impegna le città firmatarie a raggiungere e superare l’obiettivo di riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.

Il sindaco Paolo Pomponi dichiara tutta la sua soddisfazione: «Siamo molto orgogliosi di questo riconoscimento che è insieme un punto di arrivo e un onere perché ci impegna a mantenere e migliorare sempre più gli standard raggiunti. Questa certificazione premia un lungo lavoro iniziato con le amministrazioni precedenti e proseguito con successo nell’ultimo anno. Per dare l’idea del valore di questo traguardo basti pensare che sono solo tre i Comuni italiani certificati Gold Award, e Montaione è ad oggi l’unico comune in Europa – l’unico! – a potersi fregiare della triplice certificazione ISO 14001, ISO 50001 e Gold Award. Siamo abituati a definire Montaione il “paese del turismo verde”, per la bellezza dei suoi paesaggi, che ne fanno una delle capitali del turismo rurale in Toscana. Oggi più che mai possiamo dire che Montaione è un Comune “verde” a tutti gli effetti, che fa dello sviluppo sostenibile e della qualità della vita dei residenti e dei turisti il principio ispiratore delle proprie politiche».