Ecco quali sono i progetti Life+ finanziati in Toscana

[30 aprile 2014]

Pubblichiamo qui di seguito i progetti Life+ immediatamente riconoscibili come toscani tra quelli approvati oggi dalla Commissione europea:

Life + politiche e governance ambientali

LIFE EVERGREEN (Università di Firenze – Dipartimento di Agri-scienze delle produzioni alimentari e dell’Ambiente): Il progetto intende dimostrare in vitro e in vivo l’efficacia e l’affidabilità delle molecole bio a base di polifenoli, recuperati da biomasse e rifiuti non alimentari agricoli come prodotti per il controllo della malattia contro i batteri fitopatogeni e nematodi. Mostrerà idoneità delle molecole bio ‘come un sostituto per gli attuali pesticidi commerciali e sali di rame in agricoltura convenzionale e biologica. Trattamenti in campo ottimizzati saranno effettuati su diverse piante e colture che hanno un elevato valore commerciale e utilizzati qui come un modello (di oliva, kiwi, patate, tabacco).

LIFE Semente Partecipata (Università di Firenze – Dipartimento di Agri-scienze delle produzioni alimentari e Ambiente): Questo progetto mira a creare e mantenere una popolazione composita di germoplasma di grano duro (Triticum turgidum subsp duro L.)  ed  altre specie del genere Triticum.) attraverso il miglioramento genetico evolutivo per creare agro-sistemi che siano più resistenti ai cambiamenti climatici.

LIFE ECODEFATTING (Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff” – Università di Firenze): Il progetto mira a dimostrare la possibilità di utilizzare prodotti innovativi, ecologici per la fase di rimozione del grasso del  processo di concia delle pelli. Il progetto mira a sostituire i prodotti chimici tossici con prodotti naturali provenienti da fonti rinnovabili, evitando l’uso di agenti che contengono molecole clorurate e favoriscono la trasformazione di cromo III in cromo VI durante lo smaltimento dei rifiuti in pelle e articoli in cuoio che utilizzano sgrassante.

AIS LIFE (Università degli Studi di Firenze – Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente (DISPAA)): L’obiettivo generale di questo progetto è quello di sviluppare una base di informazioni per consentire ai responsabili politici che si occupano di questioni ambientali e sanitarie e di gestire meglio il polline connessi alle  malattie respiratorie allergiche

Life + natura

LIFE MIRCO-lupo (Ente Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano) : Il progetto mira a migliorare le condizioni di conservazione del lupo, affrontando alcune minacce antropiche connesse con la presenza di cani randagi nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano.

RESTO CON LIFE (Parco Nazionale Arcipelago Toscano): Questo progetto mira a migliorare la conservazione di diversi uccelli marini e altre specie di uccelli e habitat nelle isole dell’Arcipelago Toscano. Questo obiettivo sarà raggiunto principalmente ripristinando gli habitat e con l’eradicazione di specie animali e vegetali aliene, per ripristinare le comunità insulari naturali e/o per migliorare le performance  di riproduzione di specie autoctone .