Cecina, operazione territorio pulito

[14 gennaio 2014]

Stamattina i volontari del gruppo di Cittadini OTP si sono ritrovati per una pulizia straordinaria di via della Rimembranza. È stata molto gradita, come in precedenti occasioni, la presenza dell’assessore all’ambiente Michele Grosso. I nostri eco-eroi, armati di sacchi, guanti, rastrelli forniti dalla REA e di pale avute in dono dal Comitato Rifiuti Zero, hanno ripulito l’area partendo dal cimitero sino al viale della Repubblica. Oggetto di particolare intervento sono stati i fossi ai lati della strada che contenevano di tutto: bottiglie di vetro e plastica, lattine, cartacce (come da cattiva abitudine – purtroppo), ma anche contenitori di mangimi per animali (cani, gatti, tartarughe e pesci d’acquario), scaffali di plastica, televisori, ruote e… camere d’aria complete di copertoni da bicicletta stivate a centinaia in due grossi sacchi, sicuramente non lasciate da qualche ciclista occasionale.

Tutto il materiale è stato accumulato accanto ai cassonetti vicino al mercatino dell’usato, spazio che assomiglia ad una discarica, in quanto qualcuno ha pensato bene di lasciare ben spezzati dei sanitari di ceramica e tre grandi frigoriferi, piuttosto che portarli all’isola ecologica o fare più semplicemente una telefonata gratuita alla REA!

I volontari segnalano al servizio di spazzatura un grosso mucchio di ingombranti sulla stessa via, alla sinistra del cippo a forma di colonna spezzata, materiale che non poteva essere rimosso senza un mezzo adeguato.

Essendo OTP partner dell’iniziativa promossa dal WWF Toscana, Val di Cornia e Tenuta San Guido di Bolgheri, il prossimo appuntamento è fissato per la domenica 16 febbraio alla “Giornata del Fratino” sulla spiaggia dell’Oasi di Bolgheri. Il luogo di ritrovo sarà comunicato qualche giorno prima a mezzo stampa e sul sito Internet.

di Cittadini OTP Cecina