Rifiuti, apre un nuovo Centro di raccolta nella Toscana del sud

[29 aprile 2016]

centro raccolta biricocco

Apre una nuova struttura a servizio della raccolta nella Toscana del sud: terminati i lavori di riorganizzazione e riqualificazione del Centro di raccolta del Biricocco, alle porte di Camucia, nel comune di Cortona domani sarà inaugurato alla presenza del sindaco, Francesca Basanieri, del presidente di Sei Toscana, Simone Viti e di Andrea Corti, direttore di Ato Toscana Sud.

La struttura è un’area appositamente attrezzata e custodita dove i cittadini residenti nel comune aretino potranno effettuare la raccolta differenziata di quei materiali recuperabili altrimenti destinati a smaltimento in discarica. Una soluzione pratica e veloce che permetterà ai cittadini residenti di provvedere personalmente al conferimento dei rifiuti, con particolare riferimento a quelli voluminosi e ingombranti, contribuendo così a una gestione virtuosa.

La struttura sarà aperta ogni lunedì, giovedì e sabato dalle 8:30 alle 12:30, il martedì, mercoledì e il venerdì dalle 14:30 alle 18:30. I lavori di riqualificazione complessiva dell’area realizzati da Sei Toscana negli ultimi mesi hanno previsto la dotazione della struttura di sistemi di pesa elettronica in grado di poter determinare un riconoscimento economico a seconda delle tipologie e delle quantità del materiale conferito da ogni utente. Il sistema è semplice: più rifiuti (con particolare attenzione a quelli “pericolosi”) ogni utente porterà al centro di raccolta, maggiore sarà il ritorno diretto sulla propria bolletta. Il sistema incentivante, fortemente voluto dall’amministrazione comunale e regolato da apposito disciplinare, prenderà inizio dal mese di maggio e potrà consentire di ottenere uno sconto massimo di trenta euro per la Tari del 2016. Il centro di raccolta del Biricocco si estende su un’area di poco meno di 2400 mq, composta da un casotto di guardiania, dagli spazi occupati dai cassoni scarrabili adibiti alla raccolta delle diverse tipologie di materiali e da una tettoia destinata al conferimento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee). L’apertura del centro di raccolta del Biricocco consentirà di incentivare la raccolta differenziata nel comune aretino e permetterà anche di contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, specie quelli ingombranti, a fianco dei cassonetti. In occasione della cerimonia di inaugurazione di sabato, saranno presenti anche alcune classi delle scuole primarie e secondarie di Camucia anche perché, già dai prossimi mesi, il nuovo centro di raccolta sarà luogo di visite e attività didattiche per tutte le scuole del territorio. Con l’inaugurazione della struttura di Cortona, sono 84 i centri di raccolta e le stazioni ecologiche operative nella Toscana del Sud, nelle province di Arezzo, Grosseto, Siena e nella Val di Cornia: Sei Toscana, in accordo con le amministrazioni comunali e ATO Toscana Sud, ha in progetto di aprire altre strutture nei prossimi mesi, così da potenziare il proprio sistema integrato di gestione dei rifiuti, caratterizzato da una efficace ed efficiente integrazione tra le raccolte di tipo porta a porta, di prossimità e stradali, con la rete delle stazioni ecologiche e centri di raccolta distribuiti sul territorio.