Lunedì pulizia delle dune di Lacona e spettacolo “Alberi”

Schiume sintetiche spiaggiate all’Elba, Legambiente: verificare subito origine e rischi

Sta per partire Vele Spiegate, la più grande operazione di pulizia delle coste dell’Arcipelago Toscano

[18 giugno 2017]

Le schiume sintetiche giallastre che si sono spiaggiate lungo la costa tra Marciana Marina, Procchio  e Portoferraio, segnalate per prima su Facebook dalla signora Anna Onetto e poi confermateci da diversi soci di Legambiente, ci ricordano che il nostro mare e la nostra economia turistica corrono ancora troppi pericoli.

E’ quindi stato essenziale il pronto intervento della Capitaneria di Porto di Portoferraio e dell’Arpat – che hanno mobilitato anche una nave pulisci-mare della Castalia – che ringraziamo e dalle quali aspettiamo notizie sulla natura del materiale spiaggiato e rassicurazioni  sulla salute del nostro splendido mare.

Invitiamo tutti a segnalare altri punti della costa dell’Elba in cui si siano eventualmente spiaggiate queste schiume che – a detta di chi ci è entrato in contatto – emanano un forte odore di idrocarburi.

Che episodi come questi continuino ad accadere in pieno Santuario internazionale marino dei Cetacei Pelagos è preoccupante, ma anche gli ultimi dati emersi durante la Conferenza Onu sugli Oceani – alla quale Legambiente è stata chiamata a partecipare – dimostrano che mari ed oceani (e in particolare il Mediterraneo) sono sottoposti ad attacchi ed abusi che ne stanno mettendo a rischio la biodiversità, la pesca, il turismo e la salute.

Legambiente non sta a guardare, ma è impegnata direttamente e concretamente nella pulizia delle coste dell’intero Arcipelago Toscano: a cominciare da lunedì 19 giugno alle ore 16,00 con la pulizia delle dune di Lacona (appuntamento all’ex Bazar Essenza – info-park del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano) che sarà seguita alle 18,30 da “Alberi”, una rappresentazione teatrale frutto di uno studio condotto da Francesca Ria e Alessia Zeami e realizzato nell’ambito della convenzione fra Legambiente Circolo Arcipelago Toscano e il Carcere di Porto Azzurro

Inoltre, sta per prendere il mare Vele Spiegate, la più grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata da Legambiente e Diversamente Marinai per l’estate 2017. Un’operazione, è anche di citizen science, che prevede la pulizia delle spiagge e delle coste di Elba, Capraia, Pianosa, Montecristo, Giglio e Giannutri e degli isolotti minori, cofinanziata dal Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e che si avvale dei prestigiosi patrocini di Enea, Università di Siena e Regione Toscana, che ha come main partner Novamont e Acqua dell’Elba  e come partner Esa, Esaom Cesa, Moby e Traghettilines.  

Le attività di bordo prevedono anche l’avvistamento dei cetacei per il monitoraggio e la catalogazione di questi meravigliosi mammiferi marini; il coinvolgimento dei turisti sulla cultura e protezione del mare;  la pulizia di spiagge e grotte remote nelle isole più piccole dell’arcipelago.

Vele spiegate verrà presentata  in grande stile il 28 giugno in occasione dell’approdo di Goletta verde a Portoferraio. Ecco il programma non ancora definitivo:

28, 29 e 30 giugno

Goletta Verde di Legambiente a Portoferraio

Mercoledi 28 giugno

Lancio del progetto Vele Spiegate: un’estate in barca a vela per la difesa dell’ecosistema marino.

Ore 11.00: uscita in barca e foto-notizia con la Goletta Verde di Legambiente, Gwaihir di Diversamente Marinai e i giovani volontari del progetto Vele Spiegate.

Ore 18.00: Presentazione del progetto e rinfresco. Spazio antistante all’ormeggio di Goletta Verde a Portoferraio

Saranno presenti:

Giorgio Zampetti, Responsabile Scientifico Legambiente

Marco Marmeggi, Presidente Diversamente Marinai

Giampiero Sammuri, Presidente Parco dell’Arcipelago Toscano

Franca Zanichelli, Direttrice Parco dell’Arcipelago Toscano

Gabriella Solari, presidente Esa

Sono invitati a partecipare ed intervenire i comandi di Capitaneria di Porto, Sezione Operativa Navale Guardia di Finanza e Carabinieri Forestali, gli sponsor dell’iniziativa e il Comune di Portoferraio

Giovedi 29 giugno 

Ore 11 Blitz urbano e costiero con volontari e giornalisti

Ore 17-20 visite a bordo