Arriva il manuale del condominio sostenibile made in Livorno

[12 giugno 2013]

L’amministrazione comunale ha preparato un manuale di semplici pratiche virtuose per il condominio. Il Comune di Livorno, in collaborazione con Ealp, Azienda Usl 6 ed Aamps promuove una campagna informativa per la diffusione delle pratiche “virtuose e sostenibili” – si legge in una nota dell’amministrazione –  nei condomìni.

L’unità strategie ambientali del Comune ha redatto un manualetto, dal titolo Il condominio a basso consumo di energia e ambientalmente sostenibile, e la lotta alla zanzara tigre, che contiene semplici risposte ai cittadini, fornendo le indicazioni di base per mettere in atto misure e accorgimenti per il risparmio energetico, il risparmio idrico, la riduzione ed il corretto conferimento dei rifiuti, la mobilità sostenibile, le azioni di prevenzione in materia di igiene ambientale (in particolare la lotta mirata alla zanzara tigre).

La diffusione del manuale partirà dagli amministratori di condominio. La campagna informativa del Comune di Livorno può aiutare gli amministratori condominiali a vincere la diffusa ritrosia a fare investimenti che, a fronte di una spesa iniziale (comunque in buona parte fiscalmente detraibile) consentono un risparmio immediato sui consumi. Gli esempi sono tanti: dalla contabilizzazione separata per i termosifoni, ai sensori di presenza per l’illuminazione, all’uso di lampadine Led.

Tutti accorgimenti che, in apparenza piccoli, complessivamente possono avere un buon impatto: i condomìni rappresentano infatti «il 75% delle abitazioni», come ha ricordato Mirella Campidonico, rappresentante dell’associazione di amministratori di condominio Anaci.