Il 2017 porti un porto sostenibile a Marciana Marina

Gli auguri portuali di Legambiente a Consiglieri, giunta e presidente della Regione Toscana

[20 dicembre 2016]

Legambiente Arcipelago Toscano ha scelto di fare gli auguri di  buon Natale e di un felice anno nuovo ai Consiglieri  Regionali, alla Giunta e al Presidente della Regione Toscana  inviando  loro la cartolina realizzata dall’artista marinese/newyorkese Riccardo Mazzei in occasione della performance artistica “Orto Turistico” contro il progetto di porto che ha sollevato tanta contrarietà tra cittadini e turisti di Marciana Marina.

Dopo il blitz di Goletta Verde della scorsa estate e l’attribuzione della Bandiera Nera dei Pirati del mare al Sindaco Andrea Ciumei, che fecero conoscere a livello nazionale la vicenda del porto marinese, Legambiente vuole così ricordare ai Consiglieri, alla giunta e al presidente della Regione Toscana gli impegni presi perché si realizzi un porto turistico con il minimo impatto ambientale e non si dia corso ai progetti di cementificazione che sono  visibili nelle cartografie allegate al Piano Portuale approvato.

Anche il francobollo è a tema: si tratta di quello dedicato al Cotone, il più antico quartiere di Marciana Marina che, a detta di molti, sarebbe messo in pericolodalle nuove impattanti opere portuali.

L’immagine della cartolina augurale, realizzata con ortaggi, sta proprio a significare la sostenibilità di un’opera che, come ha sempre detto Legambiente, deve essere «Un porto per il Paese. Non un Paese per il porto».  Un  porto che valorizzi e non deturpi il magnifico lungomare di Marciana Marina, che non distrugga le ultime praterie di posidonia, che non metta a rischio il borgo del Cotone, che non acuisca l’erosione costiera già in corso e che non  interrompa il paesaggio unico, che fa di Marciana Marina uno dei paesi più belli del Mediterraneo.

Per questo il Cigno Verde isolano fa ai Consiglieri regionali, alla giunta e al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi gli «Auguri di Buon Natale e di un 2017 che porti a Marciana Marina un porto Sostenibile»