Recensioni

 

Per imparare a vivere su un solo pianeta: sostenibilità in pillole

Che cos’è la sostenibilità ? «Volendo semplificare il concetto, possiamo affermare che la sostenibilità significa imparare a vivere, in una prosperità equa e condivisa con tutti gli altri esseri umani, entro i limiti fisici e biologici dell’unico pianeta che abitiamo: la Terra». Un messaggio quasi intuitivo, quindi, che non riesce però a conquistarsi l’attenzione pubblica...

E se mettessimo la Terra al posto del Pil?

Adam Smith: «Nulla è più utile dell’acqua, ma difficilmente con essa si comprerà qualcosa»

«Che cosa è un cinico?» La penetrante ironia di Oscar Wilde risponde alla domanda affermando che è «uno che sa il prezzo di ogni cosa e il valore di nessuna». Se scegliamo di fidarci dell’acuto autore irlandese non possiamo che giungere a un’inevitabile osservazione: la moderna società occidentale è il più grande ammasso di cinici...

Smarketing di Marco Geronimi Stoll

Nelle strutture sociali contemporanee, la maggior parte delle interazioni e delle relazioni (anche quelle intime) sono condizionate da criteri utilitaristici tanto che anche il semplice passaparola, attraverso la velocità e la viralità di internet, assume sempre più frequentemente le sembianze del marketing. Sulla strada, sul lavoro, sugli schermi televisivi e, da qualche anno, su quelli...

Acquisti sostenibili di S.Falocco, S.Ricotta

Il volume “Acquisti Sostenibili”, pubblicato da Edizioni Ambiente, si presenta come il primo manuale italiano rivolto a chi lavora in organizzazioni pubbliche e private, per inserire i criteri ecologici e sociali nelle procedure di appalto di beni, servizi e opere. Il manuale intende rispondere, in trecentocinquanta pagine, a tre questioni fondamentali, ovvero perché introdurre gli...

Dialogo sulla costituzione di Gianluigi Ceruti

Nella Collana sulle aree naturali protette dell'ETS sono usciti finora oltre trenta volumi dedicati naturalmente ai molteplici ed anche sempre più controversi aspetti che oggi travagliano i nostri parchi. E' probabile perciò che ai lettori questo libretto di primo acchito potrà sembrare poco attinente ai temi e agli aspetti trattati di norma dalla Collana. Ma...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2