Acquario

Insolitamente nervoso e fiacco, la primavera sta scoprendo la parte peggiore di te. Complice il cambio di
orario e l’arrivo dell’alta pressione dall’oceano, i tuoi pensieri si ammantano di malinconia e prendono il
largo. Non farti sopraffare dall’angoscia e dalla stanchezza, è tutto nelle tue mani, o meglio nella tua testa.
Riposa e trattieni il fiato, fai passare la piena. Sei nella fase peggiore della marea, ma anche questa è
destinata ad abbassarsi e defluire via.

Illustrazione di Martina Binosi