Scorpione

Buon anno, Scorpione! O forse sarebbe meglio chiamarti ‘Scoprione’. Già, un piccolo anagramma del tuo nome, una licenza poetica che richiama il verbo ‘scoprire’. Sì, perché il tuo 2020 sarà un anno di curiosità e avventure. Viaggi non soltanto fisici, ma anche metaforici che ti faranno superare numerosi pregiudizi e preconcetti. Sarà un gennaio di opportunità e occasioni, a te saperle accogliere con lo spirito giusto. Ti assicuro che scoprirai persino parti di te, qualità e virtù, che non sapevi di possedere.

Illustrazione Martina Binosi