Vergine

Caro amico mio, io so già come hai impiegato il tuo tempo in cattività, che i miei inviti alla meditazione, a te, servono ben poco. So già che hai avuto modo di ripensare alle tue priorità, di ragionare a bocce ferme e capire come trarre vantaggio da questa situazione. Per questo il mio consiglio per il mese di aprile si limita a delle indicazioni strettamente fisiche. Mentre nutri la tua mente, non dimenticarti del tuo corpo, Vergine. Non perché tu debba temere la prova costume, ma per sciogliere via le tensioni dalle tue articolazioni.

Illustrazione Martina Binosi