Rifiuti, la raccolta differenziata porta a porta costa oltre il doppio rispetto a quella stradale

In totale i costi operativi diretti sono passati da 2,6 miliardi di euro del 2007 a 3,4 miliardi di euro nel 2016

Tenere pulita casa propria costa, e lo stesso vale per una città: a maggior ragione se le operazioni di “pulizia” si fanno via via più articolate. Lo studio annuale sulla raccolta differenziata italiana sviluppato da Utilitalia (la Federazione che riunisce le aziende operanti nei servizi pubblici dell'acqua, dell'ambiente, dell’energia elettrica e del gas) in collaborazione...

Il divieto di importare plastica in Cina ci riempirà di rifiuti (VIDEO)

Gli scienziati calcolano l'impatto del divieto cinese sulle importazioni di rifiuti di plastica. Grossi problemi per l’Ue, colossali per gli Usa, ma Trump se ne frega

Mentre il riciclo è spesso considerato la soluzione alla produzione su larga scala di rifiuti di plastica, al contempo si tratta di operazioni che a quanto pare amiamo veder concretizzare non nel nostro giardino: ad oggi più della metà dei rifiuti di plastica destinati al riciclaggio viene esportata dai Paesi a più alto reddito verso...

Salpa Goletta Verde e presenta MareMonstrum 2018 sul mare illegale

22 tappe: da Chiavari a Trieste per monitorare le acque marine, denunciare le illegalità ambientali, lottare contro le trivellazioni di petrolio e il marine litter

Oggi salpa da salpa dalla Liguria Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente che da più di 30 anni  ogni estate effettua il periplo delle coste italiane per denunciare e contrastare i "pirati del mare”, ma, come dicono gli stessi ambientalisti, «L’assalto ai mari e alle coste italiane non conosce sosta e crescono i reati contestatidalle forze dell’ordine:...

Nel Tirreno microplastica anche in pesci e invertebrati. Rapporto di Greenpeace, Univpm e Ismar-Cnr

Le concentrazioni più alte all’Isola del Giglio, ma la situazione è migliorata dopo la rimozione della Costa Concordia

Il nuovo  rapporto scientifico “Microplastics in fish and invertebrates along the Tyrrhenian coast” pubblicato dall’Università Politecnica delle Marche (Univpm), che da conto di una ricerca  condotta insieme a Greenpeace e Istituto di Scienze marine del Cnr (Ismar-Cnr) di Genova «conferma la presenza di particelle di microplastica anche in pesci e invertebrati». A Greenpeace spiegano che...

Il gas potrebbe far riscaldare il pianeta quanto il carbone

Dopo tutto, il gas naturale, a lungo indicato come l’alternativa “ponte” e "pulita" agli altri combustibili fossili, potrebbe non essere così pulito. Questo perché il suo ingrediente principale, il metano, uno dei  gas serra più potenti, con un impatto sul riscaldamento climatico 80 volte superiore a quello della CO2, fuoriesce dagli impianti di petrolio e gas...

L’effetto benefico dei migranti sull’economia dell’Europa occidentale

Studio del CNRS anche sull’Italia: «gli effetti sono positivi, il che va contro le convinzioni diffuse»

Un nuovo studio “Macroeconomic evidence suggests that asylum seekers are not a “burden” for Western European countries”, pubblicato da Hippolyte d’Albis (Paris School of Economics, CNRS), Ekrame Boubtane (Centre d’Etudes et de Recherches sur le Développement International – CNRS, université Clermont Auvergne) e Dramane Coulibaly (EconomiX-CNRS, université Paris Nanterre) su Science Advances, rivela che in...

Cannabis e principio di precauzione, il parere del Css sarà l’occasione per fare chiarezza?

Beppe Croce: «Se proibissimo il commercio del fiore di canapa perché potrebbe risultare dannoso un suo particolare impiego dovremmo eliminare metà dei prodotti liberamente circolanti sul mercato e che possono generare effetti mortali, se usati impropriamente o da particolari categorie di persone: dalla candeggina all’automobile o al glutine, per non parlare di alcool e tabacco»

La neoministra della Salute Giulia Grillo (M5S) ha deciso di rendere pubblico un parere emesso il 10 aprile scorso dal Consiglio superiore della sanità sulla cannabis light – ovvero con concentrazione di Thc non superiore allo 0,6% –, e sui suoi possibili rischi per la salute. All’interno del documento si legge che anche in questi...

Parco dell’Appennino Lucano, Legambiente: «Il commissariamento del Parco è l'unica soluzione»

«Dopo 10 anni di malagestione ancora ostaggio di un Direttore dichiarato illegittimo»

Legambiente parte nuovamente all’attacco dell’Ente Parco Nazionale dell’Appennino Lucano-Val d'Agri-Lagonegrese e sottolinea «La necessità di un resettaggio complessivo e solo la nomina di un commissario libero da condizionamenti, in attesa che rapidamente si nomini un presidente di alto profilo, può interrompere il vortice in cui si sta avviluppando l’Ente, intorno ad un Direttore dichiarato illegittimo...

La risposta del Parco dell’Appennino lucano a Legambiente

L’attenzione riservata da Legambiente Basilicata, e dal responsabile delle aree protette, al Parco Nazionale dell’Appennino Lucano è giunta ormai ai livelli della insostenibilità, sia per le falsità con le quali si riempiono giornali e dossier (nei quali l’associazione dimentica di citare se stessa e le proprie consulenze avute dal Parco), sia per la pressione che...

Il mistero del gibbone estinto ritrovato in un’antica tomba cinese

Il cranio di una scimmia scomparsa fornisce indizi su come salvare le ultime specie di gibboni superstiti

I gibboni sono scimmie acrobatiche che oscillano da un ramo all'altro e note per i loro forti richiami e già un poeta cinese dell'ottavo secolo, Li Bai, descrisse così le loro voci inquietanti che riecheggiavano nella foresta: «Mentre sulle scogliere delle gole dello Yangtze, i gibboni piangono incessantemente / Diecimila volte dalle  montagne, la mia...

Ocse, in Italia l'ascensore sociale è rotto. E la disuguaglianza divora il Paese

Manfredi: «Se provieni da una famiglia svantaggiata in termini di istruzione, è molto probabile che tu resti svantaggiato. Se provieni da una famiglia di lavoratori low skilled, è molto probabile che anche tu lo sia. Si deve fare di più per promuovere uguaglianza di opportunità»

Agli oltre 500mila studenti che ieri hanno affrontato la prova d’italiano all’esame di maturità è stato offerto di poter riflettere – tra gli altri temi – sull’articolo 3 della Costituzione italiana, che è un vero e proprio manifesto contro la disuguaglianza: «Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza...

La disuguaglianza e l’ingiustizia nascoste dietro gli scaffali dei supermercati (VIDEO)

Il caso Italia: sottopagate il 75% delle lavoratrici nei campi, e 430 mila i lavoratori vittime di caporalato

Ogni giorno, nel mondo e in Italia, milioni di donne e di uomini lavorano per far arrivare il cibo sugli scaffali dei supermercati e sulle nostre tavole ma, come denuncia Oxfam,  nel suo rapporto  “Maturi per il cambiamento” «sono intrappolati nel circolo vizioso della povertà, vittime spesso di condizioni di lavoro disumane, a dispetto dei profitti multimiliardari...

Energia: accordo all’Ue su efficienza e governance. Soddisfatti i relatori Verdi e socialdemocratici

Legambiente: passo nella giusta direzione ma ancora inadeguato rispetto agli impegni di Parigi. L’Italia acceleri l’uscita dalle fonti fossilie punti su efficienza energetica e rinnovabili

Nella serata  di martedi i negoziatori del Parlamento europeo e il Consiglio dell’Ue hanno raggiunto un  accordo sul "Pacchetto Energia Pulita 2030”  che fissa un obiettivo del 32,5% di efficienza energetica a livello europeo, con una revisione al rialzo entro il 2023 «per tener conto delle significative riduzioni di costi risultanti dai cambiamenti climatici o...

Auto elettrica: investimenti e nuovi posti di lavoro in Cina. E l'Europa è sempre più in ritardo

T&E: «Se nell’Ue nel 2030 le auto elettriche venissero per la maggior parte importate, un terzo dei posti di lavoro nel settore manifatturiero andrebbe perso»

Il rapporto “EU playing catch-up: China leading the race for electric car investments”, pubblicato dal think tank Transport&Environment (T&E) e rilanciato in Italia dal Kyoto Club, evidenzia che «Mentre la Cina si conferma sempre di più come leader mondiale nella produzione di veicoli elettrici (21,7 miliardi di investimenti nel 2017), l'Europa è sempre più in ritardo»....

Dalla cultura 1,5 milioni di posti di lavoro in Italia, crescono più che nel resto dell’economia

Realacci: «L’intreccio tra cultura e manifattura, coesione sociale e innovazione, competitività e sostenibilità, rappresenta un’eredità del passato ma anche una chiave per il futuro»

A dispetto di un’incidenza disarmante dell’analfabetismo funzionale nel Paese, la cultura – ricompresa nelle sue più ampie accezioni – è uno dei motori trainanti dell’economia italiana: come spiega infatti l’VIII edizione del rapporto elaborato da Symbola e Unioncamere, il sistema produttivo culturale e creativo fatto da imprese, Pa e no profit, ha generato nel 2017...

Creati maiali Ogm che resistono a un virus che provoca danni per miliardi di dollari

Allevatori biologici e ambientalisti: aumenteranno i problemi per il benessere animale. E i consumatori Ue non vogliono carne Ogm

Un team di scienziati del Roslin Institute dell’università di Edimburgo, cambiando il codice genetico dei maiali,  ha prodotto suini in grado di resistere a una delle malattie animali più costose del mondo: il   virus della sindrome riproduttiva e respiratoria del suino  (Porcine reproductive and respiratory syndrome - PRRS) e hanno scoperto che «i maiali non...

Buone notizie in Sicilia: si involano le giovani aquile di Bonelli

Wwf: «I risultati per il 2018 del progetto LIife ConRaSi fanno ben sperare per il futuro della specie»

Nel 2000 in Sicilia erano rimaste meno di 20 coppie nidificanti di aquila di Bonelli (Aquila fasciata), a 18 anni di distanza il Wwf annuncia che « Oggi questa popolazione è salita a 44 coppie e, nel corso del 2018, almeno 26 (62%) hanno portato a termine la riproduzione, con un risultato straordinario: l’involo di...

Le luci bianche e azzurre sono le più dannose per la fauna selvatica

Un nuovo strumento per proteggere gli animali selvatici dalla luce artificiale

La notte le grandi città e le aree industriale emettono così tanta luce che vista dallo spazio la Terra sembra una palla in gran parte brillante e i ricercatori hanno studiato diverse specie animali in tutto il mondo per determinare come l’intensità dei diversi sistemi di illuminazione, compresi i LED, ha effetti sulla vita selvatica....

Le città alla sfida del clima: i cambiamenti climatici che stanno trasformando l’Italia

Dal 2010 ad oggi, 198 Comuni italiani colpiti, 340 fenomeni meteorologici estremi, 109 danni a infrastrutture da piogge intense, 157 vittime

E’ stato presentato oggi il dossier "Sos acqua: nubifragi, siccità, ondate di calore. Le città alla sfida del clima”, realizzato da Legambiente in collaborazione con Unipol Gruppo,  che illustra i dati riportati nella mappa del rischio climatico cittaclima.it che ha come obiettivo quello di raccogliere e mappare le informazioni sui danni provocati in Italia dai fenomeni climatici,...

Rapporto Istat: le temperature e le precipitazioni nelle principali città italiane

Nel periodo 2002-2016 aumento delle temperature medie di 1,0° C rispetto agli anni 1971-2000

Per una singolare coincidenza l’Istat pubblica in contemporanea con il dossier Legambiente - Unipol Gruppo,  del quale diamo conto su un’altra pagina di greenreport.it, il suo report “Temperatura e precipitazione nelle principali città – Anni 2002–2016”  che,  partendo dall’aggiornamento al 2016 della serie storica di dati giornalieri di stazioni termo-pluviometriche nelle città capoluogo di regione,...

Ecco come il mondo elettrico italiano guarda ai nuovi obiettivi Ue sulle rinnovabili

Per raggiungere quota 32% entro il 2030 serve «un cambio di prospettiva strategico», anche se si tratta di un obiettivo «ampiamente alla portata del nostro sistema energetico»

A pochi giorni dall’accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione europea, che ha fissato al 32% il target complessivo per le rinnovabili al 2030, la principale associazione del mondo elettrico italiano si è riunita a Roma per la propria assemblea pubblica annuale: all’evento di Elettricità hanno partecipato, tra gli altri, il presidente di Confindustria Vincenzo...

Eu Ets, cresce l'efficienza del mercato europeo per le emissioni di CO2

Il gruppo di ricerca Fsr Climate diretto dall’economista Simone Borghesi presenta oggi i risultati del progetto Life Side all’Europarlamento

Oggi Fsr Climate presenta al Parlamento europeo i risultati del progetto Life "Supporting the Implementation and Development of the Eu Ets", nell'ambito di un evento organizzato in collaborazione col Directorate-General for Climate Action. Il progetto è stato condotto da Fsr Climate, il gruppo di ricerca sul clima dello European University Institute diretto da Simone Borghesi, economista che...

La Turchia triplica l’energia solare, ma punta ancora su nucleare e carbone

L’energia solare è diventata la sesta maggiore risorsa di elettricità in Turchia: incremento annuo del 175% pari a 2,8 milioni di MWh nel 2017

Secondo l’Enerji Piyasası Düzenleme Kurumu (Epdk- l'Autorità di regolamentazione del mercato energetico della Turchia), «La capacità di energia solare installata è aumentata da 939 MW a 2.978 MW su base annua, con un incremento del 217%. La Turchia evidenzia che il suo mercato solare ha ancora grandi possibilità di espandersi e quidi  rappresenta un'opportunità di business anche per...

Exxon: le azioni legali sul clima violano il nostro diritto di dire le bugie

La multinazionale petrolifera invoca il Primo emendamento contro città della California e ambientalisti

La più grande multinazionale petrolifera del mmondo, Exxon.Mobil, è in difficoltà per aver nascosto i dati scientifici di cui era in possesso da molti anni che dimostravano la correlazione tra combustibili fossili e riscaldamento globale, Nel 2017 un gruppo di città guidate dalle californiane San Francisco e Oakland . appoggiate da molte associazioni ambientaliste locali...

Fao e Iwmi: gli inquinanti agricoli sono una seria minaccia per le risorse idriche mondiali

Un nuovo rapporto dipinge una situazione globale ed europea preoccupante e fornisce raccomandazioni su cosa fare

«L'inquinamento delle risorse idriche legato a pratiche agricole non sostenibili rappresenta un rischio serio per la salute umana e per agli ecosistemi del pianeta: un problema questo spesso sottovalutato sia dai decisori politici che dagli agricoltori», è l’allarme lanciato dal  nuovo rapporto  “More People, More Food, Worse Water? A Global Review of Water Pollution from...

Il Canada legalizza la cannabis ricreativa. Della Vedova: «Si può, anche in un Paese del G7»

«Un mercato criminale, libero e senza regole verrà sostituito da un mercato legale e regolato, esattamente come avviene con altre droghe legali come alcool e tabacco, che sono controllate, disincentivate e tassate»

Con 52 voti a favore e 29 contrari, il Cannabis Act è stato approvato dal Senato canadese: adesso l’utilizzo della marijuana è legale per uso ricreativo a livello nazionale. A darne notizia su Twitter è lo stesso premier Justin Trudeau, spiegando che finora «è stato troppo facile per i nostri ragazzi ottenere marijuana e per...

Scoperte sette nuove specie in Italia, sono tutte toscane (FOTOGALLERY)

Sono tutte isopodi terresti depigmentati e privi di occhi. Conosciamo circa il 10% delle specie che potrebbero esistere sul nostro pianeta

Lo studio “New species of subterranean and endogean terrestrial isopods (Crustacea, Oniscidea) from Tuscany (central Italy)” pubblicato su Zoosystema, la rivista del Museo di Storia Naturale di Parigi, da Stefano Taiti, del Museo Zoologico della “Specola” di Firenze e dell’Istituto per lo studio degli ecosistemi del Consiglio nazionale delle ricerche (Ise-Cnr), e da Giuseppe Montesanto...

Una foca tira l’altra: nuovo avvistamento nella laguna di Venezia

Era il 2013 quando una prima foca si affacciò timidamente in laguna di Venezia. Dal mondo degli esperti naturalisti si levò allora un coro quasi unanime: “figurarsi, una foca monaca a Venezia…”. Ma non tutti si unirono al coro. Gli amici della Lipu di Venezia, che raccolgono pazientemente ogni segnalazione e spesso intervengono per prestare...

E’ italiano il nuovo insetticida naturale. Via alla campagna di raccolta capitali (VIDEO)

Un rivoluzionario insetticida naturale messo a punto dallo spin-off di Unicam: proteggere le persone ad impatto ambientale zero

E’ partita la campagna di raccolta capitali per Biovecblok, spin-off dell’Università di Camerino che ha inventato un rivoluzionario insetticida naturale e che ora punta al mercato. La presentazione di Biovecblok  a Belforte del Chienti (Mc) ha voluto anche mettere in luce «le energie in campo in un territorio che non si ferma di fronte alle...

Scoperta la prima nursery di mante giganti conosciuta al mondo (VIDEO)

E nel Golfo del Messico settentrionale e sottolinea l’importanza delle aree marine protette per la sopravvivenza delle specie a rischio estinzione

Un team di ricercatori statunitesi e del Manta Trust britannico ha pubblicato su Marine Biology  lo studio “Important juvenile manta ray habitat at Flower Garden Banks National Marine Sanctuary in the northwestern Gulf of Mexico” che illustra la scoperta della prima nursery di mante giganti  (Mobula birostris) conosciuta al mondo e che si trova nel...

È record di profughi: in 68,5 milioni nel 2017 sono fuggiti da guerre, violenze e persecuzioni

Unhcr: «Pesanti conseguenze sui Paesi in via di sviluppo». Il 63% dei rifugiati vive in soli 10 Paesi, di cui 1 solo europeo (e non è l'Italia)

Secondo il Global Trends survey, il rapporto annuale pubblicato oggi dall'United Nations Refugee Agency (Unhcr), «nel 2017 è stata scacciata dalla propria casa una persona ogni due secondi e i Paesi in via di sviluppo sono i più colpiti». Mentre qualcuno in Italia riesuma la discriminazione razziale e crede di fermare le migrazioni dei disperati costruendo...

Dagli interventi di efficienza energetica tagli del 15% alla bolletta delle famiglie italiane

Dal 2011 l’ecobonus ha stimolato 22,3 miliardi di euro in investimenti, e la creazione di 370.000 posti di lavoro. Ora bisogna accelerare

Come ormai dovremmo sapere l’unica energia pulita al 100% è quella che non viene consumata: per questo l'efficienza energetica riveste un ruolo fondamentale verso la transizione a un’economia non solo più verde ma anche più intelligente, che possa comportare al contempo risparmi per imprese e cittadini. Per capire a che punto siamo l’Agenzia nazionale per...

Ilva, oggi il primo tavolo di confronto tra il ministro Di Maio e le associazioni ambientaliste

Legambiente chiede di procedere alla Valutazione integrata di impatto ambientale e sanitario

Quella dell’Ilva di Taranto è la prima prova del nove per Luigi Di Maio nelle vesti di ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro: la cordata che si è aggiudicata tramite gara la più grande acciaieria d’Europa, Am Investco è pronta come da contratto a perfezionare l’acquisto entro il 30 giugno, ma quelli che rimangono...

Amianto, in un Libro bianco i numeri della strage della fibra killer

Bonanni: «In Italia 6.000 decessi e 32 milioni di tonnellate ancora da bonificare»

Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio nazionale amianto (Ona), ha presentato “Il Libro bianco delle morti di amianto in Italia” di cui è autore e ha tracciato i dati della strage che, ogni anno, causa 6 mila morti nel nostro Paese e 107 mila nel mondo: «l’amianto è un killer silenzioso cancerogeno che provoca con assoluta certezza...

È stata istituita presso Palazzo Chigi la Commissione nazionale per lo sviluppo sostenibile

Ora è necessario rendere immediatamente operativo il nuovo organismo. Giovannini (ASviS): «Dare priorità all’attuazione dell’Agenda 2030 dell’Onu e migliorare il benessere dei cittadini»

È stata pubblicata in Gazzetta ufficiale la Direttiva che dà vita all’organismo di coordinamento delle politiche economiche, sociali e ambientali per il raggiungimento dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile: «Siamo molto soddisfatti che, su nostra proposta, sia stata istituita presso Palazzo Chigi la Commissione nazionale per lo sviluppo sostenibile, così da dare priorità all’attuazione dell’Agenda...

Il governo Italiano dice no al Ceta: «Tutela solo una piccola parte dei prodotti Igp e Dop»

Stop TTIP/CETA e Slow Food: riparta il confronto con l’esecutivo e in Parlamento

In una recente intervista alla Stampa il nuovo ministro delle politi che agricole Gian Marco Centinaio ha confermato l’impegno assunto in campagna elettorale di stoppare la ratifica del Comprehensive economic and trade agreement (Ceta) tra Ue e Canada e degli altri trattati di libero scambio, come la Transatlantic trade and investment partnership (Ttip) che secondo gli...

Il Fatto Quotidiano, la direttrice e il presidente del Parco Nazionale

Il giornale: «Killer dei direttori naturalisti». Sammuri: sono un naturalista anche io

Il Fatto Quotidiano ha pubblicato l’articolo “Parchi: non è un Paese per gli ambientalisti”  a firma Giampiero Calapà che, prendendo spunto dalla non riconferma della direttrice del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano Franca Zanichelli, che da agosto cederà il posto a Maurizio Burlando, il direttore del Parco regionale Ligure del Beigua, scelto dal ministro dell’ambiente da...

E’ morta Puan, la più vecchia orangutan di Sumatra

La matriarca aveva 62 anni, è morta nello zoo australiano di Perth, lasciando 54 discendenti

Puan, chiamata anche la "grande vecchia signora" è morta nello  zoo di Perth dopo essere stata sottoposta a eutanasia a causa di complicazioni legate all'età. La nonna degli oranghi viveva nello zoo australiano dal 1968 e nel 2016 era stata ufficialmente riconosciuta dalla Guinness World Records come l’esemplare più vecchio della sua specie in pericolo...

Clima: Europa “Off Target”. Rapporto Can: nessuno primo e Italia dodicesima

Zanchini: «Ue e Italia ancora molto lontane dal tradurre in realtà di accordi di Parigi. Il nuovo Governo italiano volti definitivamente pagina e si impegni senza ambiguità»

Secondo il rapporto “Off target: Ranking of EU countries’ ambition and progress in fighting climate change” presentato da Climate Action Network Europe, che valuta sia il ruolo che gli Stati membri svolgono nel fissare ambiziosi obiettivi e politiche energetici e climatici, sia i progressi che stanno facendo nel ridurre le emissioni di carbonio e per...

Il 20% d'Italia a rischio desertificazione: per il ministero dell'Ambiente «siamo in piena emergenza»

«Sicuramente il Sud Italia è particolarmente vulnerabile ma ormai anche il Centro è coinvolto»

Lo slogan che le Nazioni Unite hanno lanciato in occasione della Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione, celebrata ieri in tutto il mondo, è “La terra ha un valore reale, investi su di lei”. Si tratta dell’occasione giusta per riflettere se in Italia lo stiamo facendo davvero, in primis per il nostro bene: lottare...

Fao, coi cambiamenti climatici siccità sempre più diffusa in Medio Oriente e Nord Africa

«Dobbiamo passare dalla risposta alle emergenze a una politica più proattiva e a una pianificazione a lungo termine per ridurre i rischi e creare maggiore capacità di recupero»

Mentre il ministero dell’Ambiente informa che oggi «siamo in piena emergenza» desertificazione, con un quinto dell’Italia a rischio, potrebbe essere utile dare un’occhiata a cosa sta già accadendo a poche centinaia di miglia dalle nostre coste, al di là del Mediterraneo, dove la siccità è già una costante compagnia. A offrire una nuova prospettiva è...

Anev, ammodernare il parco eolico italiano vale 2 miliardi di euro in investimenti

Togni: «Cambiamento significa miglioramento, e quindi il settore si aspetta oggi quello che nei dieci anni scorsi non si è avuto, a partire dalla stabilità regolatoria, da una visione di medio e lungo termine per gli investimenti, a una semplificazione reale per le tecnologie rinnovabili»

L'eolico in Italia ha raggiunto livelli di maturità tecnologica e di penetrazione nel sistema elettrico elevati, tali da conferirgli il ruolo di protagonista nel settore energia per i benefici industriali, economici e ambientali che comporta; per riuscire a tagliare gli ambiziosi obiettivi necessari per mantenere il riscaldamento globale entro i +2 °C e rinnovare il...

Spreco alimentare per oltre 16 miliardi di euro e 2,7 milioni di italiani alla mensa dei poveri

Ma 3 italiani su 4 tagliano gli sprechi a tavola e tornano i piatti del giorno dopo

Secondo la Coldiretti, «Gli sprechi domestici  rappresentano in valore ben il 54% del totale e sono superiori a quelli nella ristorazione (21%), nella distribuzione commerciale (15%), nell’agricoltura (8%) e nella trasformazione (2%) per un totale di oltre 16 miliardi che finiscono nel bidone in un anno. Non si tratta quindi solo di un problema etico...

Urban farming, un modello urbano da esportare?

Un viaggio nella Londra nascosta, dove l'agricoltura sfida i grattacieli con una filosofia di resistenza e autoproduzione e sostenibilità

Nella megapololi occidentale della finanza e delle sperimentazioni più incredibili, negli ultimi anni ha trovato anche spazio una nuova pratica: a Londra il panorama cittadino sta mutando. Abbiamo sempre più giardini che crescono su tetti, apicoltori che seminano qua e là le arnie e producono miele a buon prezzo, ma la cosa più sorprendente è...

Appello a Starbucks: in Italia non utilizzate tazze usa e getta

Lettera a Howard Schultz e appello al Sindaco di Milano di Comuni Virtuosi e ambientalisti

In vista della prima apertura italiana di una caffetteria Starbucks, l’Associazione Comuni Virtuosi, Greenpeace, Wwf, Zero Waste Italy, Zero Waste Europe e Reloop, la piattaforma paneuropea multi-stakeholder a sostegno dell’economia circolare. hanno lanciato un appello: «Starbucks dica no a tazze e bicchieri monouso nel locale che aprirà a Milano a settembre, rendendolo un esempio di...

Biomasse legnose, intesa Aiel - ministero dell’ambiente per le emissioni degli impianti termici

Meno 70% di emissioni entro il 2030. Bisognerà rottamare più di 4 milioni di apparecchi

In occasione dell’assemblea dell’Associazione italiana energie agroforestali (Aiel), Mariano Grillo, direttore generale del ministero dell’ambiente e Domenico Brugnoni, presidente Aiel, hanno firmato un protocollo d'Intesa che prevede «azioni e impegni reciproci finalizzati alla riduzione delle emissioni degli impianti termici alimentati a biomasse legnose». All’Aiel spiegano che il protocollo affronta il tema della qualità dell'aria: «La...

Impianti nucleari, Scalia: «Smantellamento sempre più in ritardo e Sogin allo sbando»

Molti avevano a ragione osservato che sarebbe stata una grave scorrettezza da parte del Ministro Calenda pubblicare prima delle elezioni del 4 marzo, come vociferavano i soliti beninformati, la carta dei siti potenzialmente idonei (CNAPI) a ospitare il deposito per le scorie nucleari di bassa e media attività. Calenda non lo ha fatto e si...

Afghanistan: Talebani e Stato Islamico si finanziano col talco esportato anche in Italia (VIDEO)

L’opaca e scarsamente regolamentata industria afghana finanzia chi stiamo combattendo. La triangolazione con il nostro “alleato” Pakistan

Forse i due vicepresidenti del governo italiano, Luigi Di Maio, ministro dello sviluppo economico, e Matteo Salvini, ministro degli interni che svolge di fatto anche le funzioni di ministro degli esteri, farebbero bene a leggere il rapporto  “At any price we will take the mines: the Islamic State, the Taliban, and Afghanistan's white talc mountains”...

Cai ed Envipark insieme per rendere sostenibili i rifugi alpini

Nel Rifugio Torino migliorata l’efficienza energetica del 20% e riduzione 21 tonnellate di CO2 all’anno

Il progetto internazionale Life Sustainhuts, finanziato dall’Unione Europea e al quale in Italia partecipano il parco tecnologico di Torino Environment Park e Club alpino italiano (Cai) Torino, punta a «Incentivare l’uso di fonti di energia rinnovabile e implementare la sostenibilità ambientale dei rifugi alpini, grazie alla riduzione delle emissioni inquinanti, all’ottimizzazione del consumo e la gestione di energia e...

Mammiferi italiani, istruzioni per l’uso, come comportarsi per avere un rapporto giusto con la fauna

Intervista all’autrice Paola Fazzi: come risolvere i dubbi prevenendo forme di conflittualità

Paola Fazzi, dell’ufficio comunicazione dell’associazione termologica italiana (Atit), ed Emiliano Mori del Consiglio direttivo dell’Atit hanno appena pubblicato iI volume "Mammiferi Italiani:istruzioni per l'uso" (edizioni Belvedere)  che verrà presentato ufficialmente a Firenze il 21 giugno alle 16.15, in occasione dell’ XI congresso del l'atit. Un lavoro impegnativo e necessario,  che nasce come seconda monografia dell'ufficio...

GreenToscana