“La terra ci è data dai nostri figli”: un convegno in memoria di Alexander Langer

alexander langer

Alexander Langer è stato un politico, giornalista, traduttore e docente italiano promotore di numerosissime iniziative riguardanti i diritti umani, l’interculturalità e l’ambiente; morì suicida nel 1995, a 49 anni. Per ricordare il suo pensiero si è organizzato il convegno “La terra ci è data dai nostri figli”, che si terrà a Pescara, al centro AURUM, dal 21 al 23 ottobre. Il convegno è organizzato da COSPE onlus insieme ad una rete di amici di Langer, di associazioni abruzzesi e alla Fondazione Langer, alla Fondazione Girolomini e all’assocazione Lupus in Fabula di Pesaro. Quest’evento ricalca un omonimo convegno, svoltosi sempre a Pescara trent’anni prima (Il 19 Settembre 1986) ed organizzato da Alexander Langer.

Da allora molte cose sono cambiate, ma l’urgenza di difendere l’ambiente e il nostro pianeta è rimasta.

Lo scopo di questo convegno è quello di creare, attraverso il racconto di numerosi ammiratori e amici di Alexander Langer, una riflessione concreta e aggiornata sull’attuale stato di salute della Terra in cui viviamo, sia sotto l’aspetto ecologico che sociale-umanitario. Sull’esempio dell’evento del 1986, l’idea è quella di continuare, con maggiori elementi di conoscenza, a sommare le energie per una conversione ecologica che nella realtà attuale appare drammaticamente urgente, allacciando un filo di continuità tra gli attivisti di ieri e le generazioni più giovani.

Quest’incontro vuole riunire tutti quelle attiviste e quegli attivisti che quotidianamente si impegnano per poter realizzare un altro modo di vivere e sono ben consci che per realizzare il cambiamento serve lavorare in rete, con l’aiuto di tutti quegli attori interessati alla salute del nostro pianeta.

Invitando tutte/i a partecipare e a diffondere l’evento,

Per aderire, info, richieste logistiche:

Mail: ricci.edvige@alice.it ; giovannidamiani@fastwebnet.it; patriziadifulvio@gmail.com;

 

Il programma dell’evento:

20 ottobre – Centro Aurum
Inaugurazione e presentazione delle mostre fotografiche e dei video su “Srebrenica” di Luciano D’Angelo(Fondazione Pescarabruzzo) e Andrea Rizza ( Fondazione Benetton)

Interventi di Zijo Ribic e Valentina Gagic (Adopt Srebrenica) 

21 ottobre, ore 10.30-12.30 – Preludio

Incontro informale di conoscenza reciproca e di condivisione delle aspettative e del programma di lavoro 

21 ottobre, ore 15 – 18.30 – Prima sessione

BILANCI: L’unica terra che abbiamo

Conduce e introduce: Giovanni Damiani

Intervento: Edo Ronchi, Fondazione per lo sviluppo sostenibile

22 ottobre, ore 10-13 – Seconda sessione

EUROPA: Lungo la rotta Adriatica

Conduce e introduce: Massimo Luciani

Intervento: Giorgio Menchini, presidente COSPE 

22 ottobre, ore 15.30 – 18.30 – Terza sessione

ALEXANDER LANGER: Non per il potere

Conduce e introduce: Edvige Ricci

Intervento: Mauro Bozzetti, associazione Lupus in Fabula, Pesaro

Mao Valpiana e Marzio Marzorati presentano il Libro collettivo edito da Legambiente 2016:
Alexander Langer: Una buona politica per riparare il mondo

Marco Boato dialoga con don Aldo D’Ottavio sull’enciclica LAUDATO SI’

23 ottobre –mattinata

TRANSUMANZE E RESISTENZE: visita guidata all’Abruzzo “in campo”

Hanno finora assicurato la loro presenza e interlocuzione:

Melania Cavelli, Vittorio Cogliati Dezza, Peter Kammerer, Fabio Levi, Valentino Liberto, Franco Lorenzoni, Francesco Martone, Pinuccia Montanari, Pippo Onufrio, Massimo Scalia, Karl Ludwig Schiebel,  Gianni Tamino, Marino Vocci