[18/02/2010] News

Nell'Anno internazionale della biodiversitÓ, Spring alive assume una valenza particolare

FIRENZE. Nell'anno internazionale sulla Biodiversità, "Spring Alive", l'evento organizzato da BirdLife International che si terrà il 21 marzo, assume un valore particolare. In 10 Oasi e riserve Lipu si potranno osservare rondini, rondoni, cuculi e cicogne, le cosiddette specie "sentinella della primavera", che a fine giornata saranno segnalate su www.springalive.net, il sito web ufficiale del progetto internazionale che raccoglierà fino al 21 giugno gli avvistamenti provenienti da tutta Europa. L'obiettivo- spiegano da Birdlife International-  è quello di tracciare mappe animate che segnalano l'arrivo della primavera attraverso la migrazione degli uccelli. Per l'edizione 2010 saranno coinvolti nuovi partner dell'associazione in Medioriente e in Africa: a Israele e territori palestinesi si aggiungerà il Sudafrica, che nel prossimo autunno segnalerà con le stesse modalità gli uccelli migratori che, in partenza dall'Europa, torneranno nell'emisfero Sud a svernare. Spring Alive, che parte come progetto educativo, ha anche però una forte valenza per la ricerca scientifica: i dati inviati al sito web saranno utili a comprendere le eventuali influenze delle condizioni meteorologiche sui tempi di arrivo degli uccelli migratori e a conoscere meglio, grazie al contributo diretto di tanti ragazzi coinvolti nel progetto di ricerca, l'influenza diretta dei cambiamenti climatici sulla migrazione.

Durante la giornata del 21 marzo nelle Oasi e Riserve Lipu non mancheranno gli aspetti ludici: escursioni, visite guidate, laboratori, giochi, concorsi artistici, spettacoli teatrali e inoltre si potrà assistere a liberazioni di uccelli feriti e curati nei centri dell'associazione (il programma completo è disponibile nel sito www.lipu.it)

Torna all'archivio