Diritto e normativa

Orsi in Trentino, Costa: «Bene l’incontro con il presidente Fugatti. No all’abbattimento punto fermo»

Un tavolo scientifico sui grandi carnivori per stabilire qual è il numero massimo di esemplari che il territorio può ospitare

Tutti soddisfatti per gli esiti dell’incontrato di stamani a Roma tra il presidente Maurizio Fugatti e l'assessore provinciale all'agricoltura Giulia Zanotelli della Provincia autonoma di Trento, il ministro dell’ambiente Sergio Costa e il capo del corpo forestale Romano Masè. La provincia dice che il suo appello è stato raccolto dal ministro all'ambiente: «Quello dei grandi...

I diritti di proprietà dei popoli indigeni proteggono la foresta amazzonica

In Brasile circa 2 milioni di ettari di terre indigene sono ancora in attesa della designazione ufficiale come territori tribali

Lo studio "Collective property rights reduce deforestation in the Brazilian Amazon", pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) da Kathryn Baragwanath ed Ella Bayi del Department of political science dell’università della  California San Diego rappresenta una clamorosa smentita delle politiche del presidente neofascista del Brasile Bolsonaro. Infatti le due ricercatrici sottolineano che «Un...

Goletta Verde e Goletta dei Laghi: il bilancio finale 2020 (VIDEO)

1 punto ogni 3 è risultato oltre i limiti di legge sulle coste e 1 su 4 sui laghi. Nel 70% delle zone non balneabili non c’è il cartello di divieto

E’ un bilancio critico quello tracciato da Goletta Verde e Goletta dei laghi e a dirlo sono i dati raccolti da Legambiente: «361 i punti totali campionati in 18 regioni e 28 laghi italiani con 1 punto ogni 3 risultato oltre i limiti di legge lungo le coste e 1 su 4 nei laghi. La mala depurazione che...

La Namibia rifiuta l’offerta tedesca di risarcimenti per il genocidio degli Herero e Nama

In ballo sia questioni economiche che di principio. La Namibia chiede interventi strutturali e sociali in 7 regioni

Il presidente della Namibia Hage Geingob ha detto che l'offerta di risarcimento avanzata dalla Germania per le uccisioni di massa in quella che dal 1884 al 1919 è stata la sua colonia  del Deutsch-Südwestafrika, è «non accettabile». Tra il 1904 e il 1908, per sedare una rivolta anticoloniale, le truppe imperiali tedesche  uccisero decine di...

La riserva naturale di Punta Aderci trasformata in discoteca della movida

«Tra rifiuti, assembramenti (e il Covid-19?) e watt sparati viene meno la conservazione della Natura e un turismo fondato sul rispetto dei luoghi»

La denuncia, documentata con foto e video, arriva dall’ONLUS Stazione ornitologica abruzzese: «La Riserva naturale di Punta Aderci, una delle aree protette più famose della costa adriatica, è stata trasformata ufficialmente in discoteca per la movida dal Comune di Vasto. Il programma "Sax on the Beach" si è rapidamente trasformato in un raduno di centinaia...

Consultazione sulla Direttiva Ue pesticidi, Cambia la Terra: uso sostenibile consiste nel diffondere le alternative

Parere presentato alla Commissione Ue: necessario un cambio di rotta deciso per il bene dell'ambiente e della salute dei cittadini

Secondo la campagna Cambia la Terra, della quale fanno parte FederBio, Legambiente, Lipu, Medici per l'Ambiente e Wwf, «La direttiva Ue sull'uso sostenibile dei pesticidi (SUD) deve essere rivista. Come la Corte dei Conti europea ha messo in luce nelle ultime settimane, gli agricoltori sono poco incentivati ad adottare metodi alternativi considerato che non c'è collegamento efficace tra l'obiettivo di ridurre in...

Conaf: «Il contrasto agli incendi si fa con la prevenzione»

L’Italia a fuoco: «Attuare al più presto il piano di manutenzione del territorio forestale e montano previsto dall'art. 63 del Decreto Semplificazione»

Anche il 2020 ha portato un'estate rovente e piena di incendi boschivi, purtroppo quasi sempre di origine dolosa o colposa. In Sardegna gli incendi più consistenti, dolosi o colposi per errata gestione di pratiche antropiche, si sono verificati nella provincia di Sassari: nell'agro di Bonorva sono bruciati circa 500 ettari di bosco e a Uri...

Bielorussia, il sanguinoso tramonto dell’”ultimo” dittatore d’Europa

Scontri in piazza in tutte le grandi città del Paese. L’Onu Chiede di garantire i diritti civili

Qualche anno fa l’ambasciata in Italia della Bielorussia polemizzò duramente con greenreport.it  perché avevamo definito il regime di Minsk l’ultima dittatura europea e descritto una crisi politica, economica e morale che stava già colpendo il Paese ex sovietico e le elezioni farsa e truccate che hanno sempre confermato per 6 volte di fila Aleksandr Lukashenko....

Italia nostra: il Parco del Delta del Po trasformato in uno zoo?

Altro che Parco Nazionale: «Zoo a compartimenti stagni, a servizio della politica e degli interessi di bottega»

I rappresentanti del Comune di Ravenna hanno lasciato stizziti il tavolo del Parco del Delta del Po e, secondo la sezione di Ravenna di Italia Nostra, «Tutto lascia presupporre che lo "spacchettamento" funzionale alle prossime elezioni comunali (Comacchio a breve e Ravenna nel 2021) avrà luogo. Altro che parco nazionale, previsto dalle norme, con cui...

Confindustria: sul Piano Cave Legambiente mente sapendo di mentire. Il Cigno Verde: non si risolve un problema rendendolo “normale”

Ravaneti: «Confindustria sta difendendo un’attività particolarmente dannosa per l’ambiente»

Confindustria Massa Carrara ha scritto una lettera aperta a Legambiente per spiegare perché gli ambientalisti sbagliano.  I toni sono durissimi: «Quando Legambiente definisce il Piano Regionale Cave, recentemente approvato dal Consiglio Regionale della Toscana, una cessione alle lobby mente sapendo di mentire. E' infatti falso e tendenzioso affermare che quel piano, approvato da una assemblea...

Pandemia di Covid-19: stipendi negati a milioni di lavoratori e lavoratrici tessili

Una stima di quel che l'industria dell'abbigliamento deve ai suoi lavoratori

Lo studio "Stipendi negati in pandemia - Una stima di ciò che l’industria dell’abbigliamento deve ai propri lavoratori", realizzato da Clean Clothes Campaign  e basato su una ricerca condotta da Clean Clothes Campaign e Worker Rights Consortium con il contributo del Solidarity Center, analizza i mancati pagamenti e i tagli salariali avvenuti ai danni dei lavoratori tessili...

A Giannutri finalmente una vera Area Marina Protetta?

Legambiente al ministro Costa: riaprire l’iter per istituire l’AMP dell’Arcipelago Toscano prevista da 38 anni

Non possiamo che essere contenti che Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa venga a visitare il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano anche se, purtroppo, non visiterà l’Isola di Giannutri. Vogliamo comunque raccontargli alcune delle cose che succedono e che denunciamo ormai da quasi 20 anni. A Punta Secca in piena zona 2 del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano,...

Dopo 5 anni, al via le operazioni di recupero delle ecoballe nel Golfo di Follonica

Costa: «Sei mesi di tempo per salvare le nostre coste e il mare»

Ieri  è arrivata nel porto di Piombino la task force della Marina militare che, coordinata dal Dipartimento della Protezione civile, insieme alla Guardia Costiera si occuperà della ricerca e del recupero delle ecoballe di combustibile solido secondario, che cinque anni fa erano cadute in mare dalla nave Ivy, battente bandiera fantasma delle  isole Cook, con...

Sui sentieri della prossima alluvione, escursioni con Legambiente Carrara

«Fermare la fabbrica del rischio alluvionale togliendo ogni alibi all’amministrazione comunale»

Legambiente Carrara organizza una serie di escursioni nel bacino montano del Carrione per «vedere con i propri occhi le innumerevoli situazioni di cattiva gestione del territorio che incrementano il rischio alluvionale, comprenderne le ripercussioni sulla generazione delle portate di piena e illustrare come è possibile e doveroso intervenire per ridurre il rischio». Gli ambientalisti spiegano...

Delta del Po. Il Parco nazionale può nascere solo dal basso

Valbonesi: a promuovere il parco nazionale non saranno né lo Stato, né tanto meno le due Regioni

Al punto in cui siamo l’unica prospettiva credibile per tutelare la biodiversità di uno dei sistemi naturali più importanti d’Europa, qual è il delta del Po, è quella di dare vita ad un grande parco nazionale. Siamo infatti di fronte a crescenti fenomeni di degrado ambientale che possono essere affrontati solo in una dimensione nazionale...

Finalmente ratificata universalmente la convenzione Ilo sulle peggiori forme di lavoro minorile (VIDEO)

Nel mondo ci sono ancora 152 milioni di bambini che lavorano e la pandemia di Covid-19 potrebbe peggiorare le cose

Dopo la firma del Regno di Tonga, i 187 Stati membri dell’ International labour organization (Ilo) hanno ratificato tutti l’Ilo Convention on the Worst Forms of Child Labour, 1999 (N. 182) che risale al 1999. Per la prima volta nella storia dell’Ilo, una convenzione internazionale sullavoo è stata ratificata da tuti gli Stati membri. Infatti,...

Assalto ai torrenti della Lunigiana, l’allarme di Legambiente

Germani reali presi a sassate e torturati, acque intorbidite, abbandono di rifiuti e troppe persone nei laghetti e cascatelle nelle valli remote della Lunigiana

Legambiente Lunigiana ha scritto a Sindaci di Fivizzano, Pontremoli e Zeri e Carabinieri Forestali per segnalare «Una situazione diffusa di pressione ambientale ed utilizzo improprio dei corsi d'acqua minori in Lunigiana, dovuta all'intenso utilizzo ludico e turistico degli stessi nel periodo estivo. Ci giungono infatti diverse segnalazioni di concentramento di persone in ambienti acquatici limitati...

L’Ue approva voucher per 200 milioni per sostenere l’accesso ai servizi a banda larga delle famiglie italiane a basso reddito

La misura italiana è conforme alle norme Ue sugli aiuti di Stato e contribuisce agli obiettivi strategici dell'Ue

Nel quadro delle norme unionali sugli aiuti di Stato, la Commissione europea ha annunciato di aver approvato «un regime di buoni per 200 milioni di €, volto ad aiutare le famiglie a basso reddito in Italia ad accedere ai servizi a banda larga ad alta velocità. La misura intende contribuire a ridurre il divario digitale in Italia,...

In vent’anni denunciate oltre 7mila persone per incendi, ma i boschi continuano a bruciare

Il 4 agosto del 2000 il decreto Pecoraro Scanio introdusse il reato di incendio boschivo nel codice penale

Con agosto gli incendi sono tornati a colpire in modo intenso – e solitamente doloso – il nostro Paese, come mostrano drammaticamente le fiamme che spaziano dalla Sicilia all’Abruzzo in questi giorni. Un dramma che si ripete nonostante le norme a contrasto del fenomeno che si sono susseguite negli anni, per le quali cade oggi...

Le spiagge italiane: sempre meno libere, troppe non balneabili e a rischio erosione

Rapporto di Legambiente: concessioni balneari su oltre il 50% dei litorali e su 260 km è vietata la balneazione. Triplicate dal 1970 le spiagge soggette a erosione

Il Rapporto Spiagge 2020 di Legambiente, che come ogni anno, insieme a Goletta Verde fotografa la situazione e i cambiamenti in corso nelle aree costiere italiane, evidenzia che «Nell'estate del Covid, si confermano alcune tendenze ma troviamo anche sorprese lungo le coste italiane. La prima è che trovare un posto libero dove prendere il sole liberamente e...

La legge regionale scempia-coste della Sardegna verrà impugnata dal governo?

GrIG: «Altro cemento sulle coste non vuol dire turismo, significa solo degrado ambientale e perdita di attrattiva»

La maggioranza di centro-destra del Consiglio regionale della Sardegna ha approvato la legge regionale 13 luglio 2020, n. 21 (Norme di interpretazione autentica del piano paesaggistico regionale) che è stata subito ribattezzata legge  scempia-coste e che è stata duramente criticata dalle associazioni ambientaliste, con l’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG) e un centinaio di cittadini che...

Il Miglio Blu nel mare protetto dell’Isola di Capraia

Un corridoio riservato alla balneazione in sicurezza, destinato a nuoto libero in mare aperto, swimtrekking e snorkeling

E’ indubbiamente un’estate ricca di novità per l’Isola di Capraia. Dopo gli interventi per valorizzare il patrimonio storico-culturale  (i diversi palmenti riportati alla luce dopo un lavoro di scavo durato alcuni mesi) e la recente apertura della mostra archeologica dedicata al Guerriero di Capraia, dopo avare presentato un ricco programma di attività escursionistiche, il sea watching...

La batteria abbandonata in Paradiso

Lasciata in una spiaggetta isolata nel Parco Nazionale. Legambiente: perché?

Nella minuscola spiaggetta che si apre nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano dopo la Fenicetta e prima di Punta del Nasuto, a Marciana Marina, qualche vandalo privo di cervello aveva abbandonato, dentro una cassetta da pesca in polistirolo , una batteria in pessime condizioni, , contenente sostanze pericolosissime per l’ambiente e la fauna marina. Dopo le...

Emergenza incendi, Legambiente: poca prevenzione e controlli. Rivedere la Legge Madia

Le Regioni mettano in campo più azioni, mirate ed efficaci di contrasto del fenomeno. I comuni realizzino il censimento delle aree percorse dal fuoco

Per l’Italia sono giorni difficili  sul fronte incendi: diversi roghi, per molti dei quali ci sono pochi dubbi che l’origine sia dolosa, hanno bruciato e stanno bruciando migliaia di ettari di bosco, spesso in aree protette, mettendo in pericolo la biodiversità e la vita delle persone. In Abruzzo l'Aquila, che ha chiesto alla Presidenza del...

Riscaldamento globale: il 65% delle province italiane supera la media europea

La Regione dove le temperature sono salite di più è il Lazio, la Provincia Brindisi

Secondo l’indagine "Il riscaldamento climatico in Europa, comune per comune" pubblicata a maggio dell’Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa/EDJNet e rilanciata ora dall’ Iniziativa dei Cittadini Europei Stop Global Warming.EU, l’Italia è uno dei Paesi più colpiti dall’aumento delle temperature. La ricerca realizzata utilizzando i prodotti da Copernicus e dallo European Centre for Medium-Range Weather Forecasts (ECMWF)...

Dopo il lockdown, anche in estate torna scarsa la qualità dell’aria nel bacino padano

Ozono estivo: in Emilia-Romagna situazione critica, 15 stazioni di monitoraggio già oltre i limiti e il caldo può peggiorare la situazione

Legambiente Emilia-Romagna denuncia che «Proprio mentre le Regioni del nord comunicano l’intenzione di fare slittare il bando degli Euro4 previsto ad ottobre, in Emilia-Romagna sono già 15 le stazioni di monitoraggio dell’ozono, in 7 province, che hanno superato il limite normativo annuale dei 25 giorni di superamento consentiti sul valore obiettivo di 120 µg/m3 sulla media mobile delle 8 ore....

Irlanda: la Corte suprema ordina al governo di rivedere la sua politica climatica insufficiente

Gli ambientalisti: una sentenza storica che avrà conseguenze significative sia a livello nazionale che internazionale

Il 31 luglio, la Corte suprema dell’EIre ha ordinato con una sentenza al governo irlandese di rivedere drasticamente i suoi piani di riduzione delle emissioni di gas serra perché sono  «ben al di sotto» di quel che è necessario per far fronte agli impegni presi dall’Irlanda sul clima, che devono essere sostituiti con una strategia molto...

Lo scaricabarile del Parco Nazionale del Matese: ancora ferma la procedura istitutiva

Legambiente al ministro Costa: proceda spedito con la proposta di perimetrazione elaborata da Ispra e discussa con le regioni e le comunità locali

Legambiente ha colto l’opportunità  della tappa matesina della Goletta dei Laghi, per ribadire «l’urgenza di completare l’iter istitutivo del Parco nazionale del Matese al momento bloccato dallo scaricabarile tra il ministro Costa e le Regioni Molise e Campania». Francesca Ferro, direttrice di Legambiente Campania, ha sottolineato: «Diciamo basta a questo inutile rimbalzo di responsabilità tra le...

Sversamenti di idrocarburi nel porto di Marciana Marina. Legambiente chiede spiegazioni a Comune e Capitaneria di Porto

Come vengono rispettati i requisiti obbligatori per la Bandiera Blu?

In questi giorni Legambiente Arcipelago Toscano ha ricevuto ripetute segnalazioni da parte di cittadini di Marciana Marina e turisti di diversi episodi di sversamenti di idrocarburi nel porto di Marciana Marina, in particolare nell’area tra la Torre, il distributore di Carburanti e il primo molo di fronte alla gelateria dove insistono diverse concessioni per ormeggio...

Prende slancio la Covid-19 Food Coalition di Fao e governo italiano

L'iniziativa proposta dall’Italia punta ad affrontare gli impatti a lungo termine della pandemia su cibo e agricoltura

Finora oltre 35 Paesi di tutto il mondo hanno aderito o offerto supporto alla Covid-19 Food Coalition, lanciata dal governo italiano e a guida Fao, che punta ad affrontare gli impatti negativi a medio e lungo termine dell'attuale pandemia sui sistemi alimentari e sull'agricoltura. coalizione. Marina Sereni, viceministro degli esteri italiana, ha commentato: «Desidero esprimere tutta...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 152