Diritto e normativa

Regione Toscana: una targa per ricordare Lorenzo Orsetti, combattente internazionalista ucciso dai jihadisti filo-turchi

Il 19 ottobre manifestazione regionale "Fermiamo la guerra. Giù le mani dal Rojava"

La Regione Toscana realizzerà una targa che verrà posta nel giardino di Palazzo Sacrati Strozzi per ricordare Lorenzo Orsetti e il costituente livornese Ilio Barontini. E' uno degli impegni presi dal presidente Enrico Rossi nel corso dell'incontro che ha avuto oggi pomeriggio nel suo ufficio con Alessandro Orsetti, il padre di Lorenzo, il volontario fiorentino...

Legge di bilancio 2020: il tempo del Green New Deal è ora

Legambiente e ForumDD: tassare fossili e rendite a danno dell'ambiente. Più economia circolare e fonti rinnovabili. Misure ambientali per i più vulnerabili e contro le disuguaglianze

Legambiente e Forum Disuguaglianze e Diversità hanno sintetizzato così le loro proposte per la Legge di Bilancio 2020 indirizzate al premier Giuseppe Conte: «Caro Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, per dar avvio ad un efficace Green New Deal e accelerare nel Paese la transizione ecologica, energetica e sociale non basta un decreto clima. Servono subito scelte...

Sentenza TAR su Monte Coronato: ripristino del sentiero e riapertura delle strade del Nocino e della Torre di Donoratico

Legambiente: dopo le nostre denunce e manifestazioni contro scempi e chiusure da parte di privati

L’impegno del Circolo di Legambiente per la tutela del territorio e dei “beni comuni ambientali e storici” nel Comune di Castagneto Carducci ha ottenuto, nell’ultimo mese, importanti e significativi risultati a tutela dei diritti dei cittadini, dell’ambiente e dei “beni comuni e pubblici”. E’ di pochi giorni fa, infatti, la sentenza del Tar della Toscana...

Dal 19 ottobre anche Monterotondo Marittimo sarà “plastic free”

Vietati i sacchetti, le stoviglie e i palloncini di plastica monouso

Il Comune di Monterotondo Marittimo (GR) annuncia che dal 19 ottobre entra in vigore l'ordinanza, con la quale l'amministrazione comunale dà il via ad una serie di provvedimenti »finalizzati alla progressiva riduzione della plastica sul territorio comunale.  L'ordinanza, in particolare, vieta agli esercenti delle attività commerciali, artigianali e di somministrazione di alimenti e bevande, la...

All’Università di Pisa nasce il Centro di ricerca in Diritto e tecnologie di frontiera

Nell'ambito dell'Internet Festival è stato presentato anche il nuovo corso di laurea in Diritto dell'innovazione per l'impresa e le istituzioni

È stato presentato nell'ambito dell'Internet Festival il nuovo Centro di ricerca interdipartimentale dell'Università di Pisa in "Diritto e tecnologie di frontiera" (DETECT), che vuole essere un ponte tra il sapere proprio dei giuristi e le tecnologie emergenti. Diretto dalla professoressa Dianora Poletti, ordinaria di Diritto privato e di Diritto dell'Informatica, ha come dipartimenti promotori quelli...

Orso bruno marsicano, servono risposte dal ministero dell’Ambiente

Per tutelarlo bisogna investire di più nella strategia nazionale e non limitarsi a finanziare i soli Parchi nazionali o a coordinare le Regioni interessate

Per salvare dall'estinzione l'orso bruno marsicano serve un forte impegno da parte delle istituzioni a partire dal Ministero dell'ambiente che deve raddoppiare gli sforzi fin qui compiuti stanziando risorse economiche e umane adeguate. Il Ministero è l'autorità nazionale competente per la tutela dell'orso e deve investire di più nella strategia nazionale messa in campo dal...

Corte dei conti europea: «Occorre rendere più utili i conti economici ambientali europei»

La Commissione Ue deve migliorare quadro strategico, pertinenza e tempestività dei dati

Nel 1994 la Commissione europea ha presentato la prima strategia per la “contabilità verde nazionale” e da allora, collabora con gli Stati membri, l’Onu e l’OcseE per analizzare l’insieme dei dati statistici disponibili per gli European Environmental Economic Accounts (EEEA - Conti economici ambientali europei). La Commissione e gli Stati membri danno attuazione agli EEEA...

Roma: un sentiero ciclopedonale ai confini della Riserva naturale dell’Aniene trasformato in strada carrabile

Insieme per l’Aniene alle istituzioni: come è stato possibile?

Riceviamo e pubblichiamo   Questo accade a Roma Capitale d’Italia, Via Favignana … ottobre 2019 La prima foto racconta come il sentiero è sempre esistito, rappresentato e frequentato fino all’inizio del cantiere nel dicembre 2017, mentre la seconda rappresenta come è utilizzato oggi. Ci chiediamo: Come è stato possibile che un sentiero non carrabile sistemato...

Trivelle: lettera aperta di Greenpeace, Wwf e Legambiente al ministro Patuanelli

«Il governo ci dica quali sono gli atti che può adottare subito, in attesa dell’annunciato stop definitivo a nuove trivellazioni». Risposte chiare su tre punti dirimenti

Greenpeace, Wwf e Legambiente hanno inviato oggi una lettera aperta al ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, per chiedere quali siano gli atti concreti del governo in materia di prospezione, ricerca ed estrazione e di idrocarburi, dopo l’annuncio da parte dell’esecutivo di una normativa che vieterà il rilascio di nuove concessioni. La Associazioni chiedono al ministro risposte chiare su...

Migranti: problema sovra-rappresentato ma solo al quarto posto tra le reali preoccupazioni degli italiani

I risultati della ricerca Ipsos su italiani e migranti. Il clima d’odio costruito e promosso negli ultimi anni ha generato percezioni distorte

WeWorld ha presentato i risultati del sondaggio CIAK MIgrACTION, condotto dall’Istituto IPSOS, sulla percezione del fenomeno migratorio in Italia e sottolinea che «Nonostante una percezione falsata della presenza reale dei migranti in Italia, il 68% degli italiani continua a sostenere il diritto all’accoglienza mentre il 40% si dichiara d’accordo con la gestione del governo italiano dei respingimenti»....

Piombino, Ferrari: «Colmata e Montegemoli da oggi sono riconosciuti centri abitati»

Rimane la necessità di riqualificare e mettere in sicurezza un’area dove ad oggi sono già presenti quattro discariche di cui una incontrollata, la LI53

«Colmata e Montegemoli sono un centro abitato a tutti gli effetti e da oggi c’è un atto che lo riconosce chiaramente». A dichiararlo è il sindaco di Piombino Francesco Ferrari che oggi, insieme alla sua Giunta, ha approvato «una delibera che riconosce lo status ai due insediamenti urbani». «È un nuovo atto – dichiara Ferrari...

Il rally senza nulla-osta nel Parco nazionale del Vesuvio diventa un caso nazionale

Interrogazione di Rossella Muroni al ministro dell’ambiente

Il 29 settembre si è tenuto nel Parco Nazionale del Vesuvio - senza il nulla-osta dell’Ente Parco previsto dalla Legge – il rally-slalom automobilistico autorizzato dal Comune di Ottaviano che è stato funestato anche da un incidente con 4 feriti. Prima del rally, il Parco Nazionale del Vesuvio aveva segnalato alla Procura di Nola che...

Piemonte: Shell rinuncia a nuove trivellazioni

Legambiente: «Una vittoria per il territorio che ora può guardare con più serenità al futuro»

Shell ha comunicato al ministero dello sviluppo economico di voler rinunciare alle attività di ricerca di idrocarburi nell’area “Cascina Alberto”, estesa 462 km2 e che interessa 78 Comuni della province di Novara, Vercelli, Biella e Varese. Shell Shell Italia E&P S.p.A. possiede una quota del 80% del permesso di esplorazione, mentre il restante 20% è di...

Molta incertezza per la crescita dell’eolico in Italia e in Europa

WindEurope: nel 2023 si potranno aggiungere i 277 GW, ma solo rimuovendo gli ostacoli normativi

Secondo il rapporto “Wind energy in Europe: Outlook to 2023” pubblicato da WindEurope, «C’è grande incertezza per la crescita del settore eolico in Italia e in Europa» e «Nei prossimi cinque anni la crescita del settore eolico in Europa sarà incerta a causa degli ostacoli burocratici. Solo laddove gli Stati membri sapranno elaborare dei Piani nazionali energia...

Lettera aperta di 12 esperti: in Brasile è in corso un genocidio dei popoli isolati e di recente contatto

Survival International: Bolsonaro ha scatenato un attacco aggressivo contro i popoli e le tribù incontattate

Mentre a Roma è in corso il Sinodo per l’Amazzonia, 12 tra i maggiori esperti di indios e ambiente amazzonico brasiliani - Ângela Kaxuyana, Antenor Vaz, Ariovaldo José dos Santos, Armando Soares Filho, Beto Marubo, Carlos Travassos Douglas Rodrigues, Elias dos Santos Bigio, Fabrício Amorim, José Carlos dos Reis Meirelles, Leonardo Lenin Covezzi Val dos...

Strage di giovani in Iraq: 104 morti nelle proteste contro il carovita e la corruzione

Violenti scontri tra manifestanti e forze di sicurezza. L’Onu: rispettate i diritti umani

Dopo 6 giorni di violente proteste e il rincorrersi di cifre e voci sulle vittime, è sto lo stesso governo dell’Iraq a tracciare un bilancio terribile delle proteste dei giovani disoccupati contro il carovita e la corruzione: 104 i morti accertati e oltre 6.100 i feriti. Tra le vittime ci sono anche 8 poliziotti e...

Il Consiglio Ue chiede tasse ambientali e una riforma fiscale verde per l’economia circolare

L'istituzione che rappresenta i governi degli Stati membri invita inoltre la Commissione a presentare un ambizioso quadro strategico a lungo termine che comprenda una visione comune per un'economia circolare

Il Consiglio dell’Unione europea ha adottato nuove conclusioni sull'economia circolare, definendola «un importante fattore propulsivo per ridurre le emissioni di gas a effetto serra, rispettare i limiti del nostro pianeta e conseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite». Le conclusioni, contenute nel documento More circularity - Transition to a sustainable society, prendono le...

Specie selvatiche: almeno una su cinque viene commercializzata, potrebbero diventare una su tre

Il commercio di animali selvatici è la prima causa di estinzione di specie. Gli hotspot del commercio mondiale di specie selvatiche

Con lo studio “Global wildlife trade across the tree of life”, pubblicato su Science, un team di ricercatori statunitensi e britannici ha quantificato per la prima volta l'estensione del commercio mondiale di specie selvatiche, scoprendo che «almeno una specie su cinque terrestre viene acquistata e venduta sul mercato mondiale», circa il 50% in più delle...

Il nuovo emendamento sull’End of waste rischia di essere un altro buco nell’acqua

Fluttero (Unicircular): «Con queste premesse direi che sullo sviluppo di un'economia circolare in Italia possiamo metterci una pietra sopra, alla faccia delle roboanti ma vuote dichiarazioni politiche»

È arrivato ieri a prima firma di Vilma Moronese (M5S), presidente della commissione Ambiente in Senato, il nuovo emendamento sull'End of waste che punta a sciogliere il nodo che da febbraio 2018 sta bloccando l’economia circolare italiana: quello sulla normativa relativa alla cessazione di qualifica del rifiuto, che permette – al termine di un adeguato...

La nuova commissaria europea Kadri Simson: Ue climate neutral nel 2050 e ridurre le emissioni di gas serra del 50 – 55% entro il 2030

Obiettivi molto più ambiziosi di quelli del governo italiano che ora dovrà rincorrere l’Ue

La commissione industria, ricerca ed energia del Parlamento europeo ha esaminato Kadri Simson, la candidata dell’Estonia a ricoprire la carica di commissaria Ue all’energia e, a differenza dei candidati dell’Ungheria e della Romania, la 42enne ex ministro degli affari economici e delle infrastrutture del partito liberal-centrista Eesti Keskerakond sembra aver superato l’esame. La Simson a...

Wall Street e le banche libereranno 40 milioni di moderni schiavi?

La Liechtenstein Initiative mobilita il settore finanziario contro la schiavitù moderna e la tratta di esseri umani

Secondo gli ultimi dati disponibili, nel 2016 nel mondo più di 40 milioni di uomini, donne e bambini erano moderni schiavi, si tratta di una persona su 185 persone, e si stima che i proventi del solo lavoro forzato generino oltre 150 miliardi all'anno, mentre nel mondo 1,7 miliardi di persone – quelle che ne...

Rifiuti, inutile sovra-investire nella raccolta se poi non si costruiscono gli impianti per gestirla

«È evidente che assumere più personale, acquistare più automezzi o dotarsi di nuove e costose tecnologie sia più semplice in assoluto e più vantaggioso in termini di consenso sul territorio piuttosto che decidere per la costruzione di un impianto»

Come determinare il valore monetario di un servizio? Quale costo per chi ne usufruisce? Quanto incide la qualità con la quale il servizio è svolto, considerando che tra zona e zona esiste una distanza qualitativa talvolta siderale? A questo si aggiungano altri fattori e cioè: che il prezzo di cui si discute non è determinato...

Gli ambientalisti: dare un futuro sicuro al Parco Nazionale dello Stelvio

9 associazioni: «Bene l'ok al confronto ma chiediamo conferenza conclusiva»

Cai, Fai, Federazione Pro Natura, Italia Nostra, Legambiente, Lipu, Mountain Wilderness, Tci e Wwf, le 9 Associazioni ambientaliste che dal 2017 hanno dato vita all’Osservatorio sul Parco Nazionale dello Stelvio sono e restano convinte, che «Uno dei parchi storici istituiti in Italia, dopo circa 85 anni di vita (il parco nasce nel 1935), debba essere dotato finalmente di...

Caccia e richiami vivi, il governo diffida la Regione Lombardia: stop alle deroghe

Abbattuta un’aquila di Bonelli in Sardegna. Lipu: chiudere la caccia

Con una lettera partita il primo ottobre, la Presidenza del Consiglio dei ministri, attraverso il ministero per gli affari regionali e su proposta del ministero dell’ambiente, ha diffidato (in allegato) la Regione Lombardia perché ritiri la delibera che autorizza la cattura con le reti di 12.700 piccoli uccelli selvatici per cederli ai cacciatori ai fini...

Coordinamento Free: il Piano nazionale integrato energia clima deve puntare su biogas e filiera del bosco

Cib sul PNIEC: digestione anerobica per integrare politica energetica e agricoltura sostenibile

Intervenendo al convegno “Il ruolo del settore agricolo e forestale nel Piano Nazionale Energia Clima” organizzato a Roma dal Coordinamento Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica (Coordinamento Free), il presidente Giovan Battista Zorzoli ha sottolineato che «Il contributo previsto delle bioenergie, se correttamente programmato, incide positivamente sull'economia delle aziende agricole, come dimostrano le procedure di produzione...

L’Ue approva nuove regole sull’ecodesign e riparabilità degli elettrodomestici

Forte risparmio energetico e grossi vantaggi per i cittadini e l’ambiente

Al termine di un processo di consultazione, proseguendo i suoi sforzi per ridurre la carbon footprint dell’Ue e la bolletta energetica dei consumatori europei, la Commissione europea ha adottato 10 regole esecutive sull’ecodesign che riguardano in particolare l’efficienza energetica per refrigeratori, lavatrici, lavastoviglie, display elettronici (compresi i televisori), fonti luminose apparecchiature di controllo separate, fonti di...

Come la rivoluzione tecnologica sta cambiando il mondo del lavoro nell’Ue

Le nuove tecnologie rimodelleranno milioni di posti di lavoro e il divario sociale resta ampio

«Assistente virtuale, influencer, specialista SEO, sviluppatore di app, autista Uber, progettista di auto senza conducente, produttore di podcast, operatore di droni. Questi sono solo alcuni dei lavori che non esistevano 10 anni fa», dicono al Joint Research Centre (Jrc) della commissione europea che ha recentemente pubblicato il rapporto “The changing nature of work and skills in...

Turchia: scienziato condannato per aver pubblicato studi ambientali

Uno studio che dimostra il collegamento tra inquinamento e alta incidenza di cancro nella Turchia occidentale

Bülent Şık, ex vicedirettore del Centro di sicurezza alimentare e di ricerca agricola dell'università di Akdeniz e attivista per i diritti umani è stato condannato a 15 mesi di prigione per aver pubblicato i risultati di uno studio, realizzato da Sik e altri scienziati, e che collega l'inquinamento di un fiume e dell'ambiente circostante a...

Il sindaco di Portoferraio: maturi i tempi per l’area marina protetta

Angelo Zini rilancia l’idea al congresso di Legambiente Arcipelago Toscano

Intervenendo ieri al congresso di Legambiente Arcipelago Toscano, tenutosi a Portoferraio nella magnifica cornice di Forte Inglese, il sindaco del capoluogo elbano, Angelo Zini (PD a capo di una lista civica trasversale) ha aperto all’istituzione dell’Area marina protetta dell’Arcipelago Toscano, prevista dalla legge sulla protezione del mare del lontano 1982, confermata nella legge sulle Aree...

Sull’End of waste ambientalisti e imprese sono dalla stessa parte, manca solo la politica

Greenpeace, Legambiente e Wwf: «Il legislatore consenta alle regioni di autorizzare il riciclo “caso per caso”, nel rispetto della direttiva europea sui rifiuti»

Il Green new deal annunciato dal Governo in carica non si è ancora concretizzato in alcun modo, e nell’attesa a circolare sono state solo due bozze del decreto Clima avanzato dal ministero dell’Ambiente: la seconda rappresenta semplicemente una versione peggiorativa della prima, in primis perché sono spariti i riferimenti al taglio dei sussidi ambientalmente dannosi...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 131