Diritto e normativa

Geotermia e Aree non idonee, il Consiglio regionale ri-approva la proposta di modifica Paer

L’intento è quello di offrire «ai potenziali produttori un quadro certo e chiaro di riferimento per orientare le scelte localizzative degli impianti»

L’Aula del Consiglio regionale della Toscana ha approvato ieri, a maggioranza, la proposta di delibera che modifica il Piano ambientale ed energetico regionale (Paer) per l’individuazione della aree non idonee (Ani) all’installazione di impianti di produzione di energia elettrica da geotermia. Si tratta di un nuovo via libera dopo quello già pervenuto dalle commissioni Territorio...

Greenpeace: «Tutela della biodiversità, grande assente nel Pnrr»

L’Italia ha annunciato di voler tutelare un 30% del mare e del territorio entro il 2030, chiediamo al governo che il PNRR sia in linea con gli impegni presi

In Italia, la natura rappresenta uno scenario di eccezionale bellezza che racchiude in sé un’enorme complessità di flora e fauna. Tanto da essere uno dei Paesi europei più ricchi di biodiversità, sia vegetale che animale. L’Italia ospita infatti il più alto numero di specie: circa la metà delle specie vegetali e circa un terzo delle specie animali attualmente presenti in Europa. ...

Allevamenti: la fine dell’era delle gabbie è possibile, ma i consumatori devono essere pronti a pagare di più la carne (VIDEO)

Passare a forme di allevamento alternative per gli animali da fattoria si può solo con misure di sostegno adeguate

Oggi, due ricercatori dell' Universiteit Utrecht, Bas Rodenburg e Maite van Gerwen, presentano al Parlamento europeo il rapporto “End the Cage Age - Looking for Alternatives” e la petizione “End the Cage Age”  - firmata da 1,4 milioni di cittadini dell'Ue tra il 2018 e il 2020 – che punta a porre fine alle gabbie...

Animali in città: spesa pubblica in aumento, milioni di “clandestini”, grandi disparità tra territori

Legambiente Animal Help: «Prepararsi subito per prevenire maggiori sofferenze e abbandoni post pandemia»

Secondo la nona edizione dell’indagine “Animali in città”, presentata oggi online da Legambiente Animal Help, «La gestione degli animali nelle città italiane, nella sua disomogeneità, potrebbe essere un buon indicatore del caos amministrativo del Paese, dei suoi immensi divari tra aree geografiche e tra Comuni». Dall’indagine sui servizi offerti dalle amministrazioni comunali e dalle aziende sanitarie...

Greenpeace: ingiustificata la decisione di scaricare in mare l’acqua contaminata di Fukushima

Secondo l'associazione ambientalista il governo giapponese ignora diritti umani e leggi internazionali

Greenpeace Japan «condanna con forza la decisione del governo guidato dal Primo ministro Suga di disporre lo scarico nell’Oceano Pacifico di oltre 1,23 milioni di tonnellate di acqua reflua radioattiva stoccata in cisterne della centrale nucleare di Fukushima Daiichi. Questa decisione ignora completamente i diritti umani e gli interessi della gente di Fukushima e in generale...

I muri della morte nell’Oceano indiano

Greenpeace: la pesca con le reti derivanti minaccia i mezzi di sussistenza

Il nuovo rapporto “High Stakes: The environmental and social impacts of destructive fishing on the high seas of the Indian Ocean” pubblicato da Greenpeace International denuncia che «La pressione della pesca in alto mare nell'Oceano Indiano sta minacciando la salute degli oceani, i mezzi di sussistenza costieri e le specie iconiche, con i governi che non agiscono»....

Nuove trivelle in Adriatico, Legambiente, Marevivo e comitati: non è questa la Transizione ecologica

Europa Verde: “Trivelle si Eolico No”, uno scandalo che compromette la transizione energetica nel nostro Paese

Legambiente Emilia-Romagna contesta la decisione del ministero della transizione ecologica  di riprendere la stagione delle estrazioni di idrocarburi, quando allo stesso tempo i due progetti di rinnovabili di fronte alle coste romagnole sembrano avanzare lentamente. Infatti, tra i rinnovi di concessioni di coltivazione per l’estrazione di idrocarburi, alcuni progetti di messa in produzione di pozzi già realizzati e la perforazione...

Allarme radioattivo in 9 Stati del Messico per il furto di un’attrezzatura radiografica industriale

Un dispositivo pesante 25 Kg che contiene Iridium-192 e che può provocare lesioni permanenti e avere effetti fatali

La Comisión Nacional de Seguridad Nuclear y Salvaguardias (CNSNS) del Messico ha annunciato che, intorno alle 5 di mattina dell’11 aprile, lungo l una strada all’ingresso del Comune di Teoloyucan, nello Stato del México, e stata rubata con un’azione violenta «Un'attrezzatura radiografica industriale ad alto rischio per la salute se la sorgente radioattiva viene estratta dal...

Wwf: in 30 anni scomparso il 70% della biomassa degli impollinatori

Bene la circolare del Mite ai Parchi per tutelare gli impollinatori ma non basta

Secondo il Wwf, negli ultimi 30 anni abbiamo perso in Europa oltre il 70% della biomassa di insetti volatori, un esercito silenzioso quello degli impollinatori tra bombi, farfalle, api selvatiche, vespe, falene, sirfidi, un mondo colorato che sta progressivamente scomparendo.  appartenenti non solo alle specie più rare ma anche alle specie più comuni, da cui dipende...

Abusivismo nautico: sequestrati numerosi corpi morti nelle acque dell’isola d’Elba

Operazione della Guardia Costiera a Morcone e Innamorata, nel Comune di Capoliveri

Circa 19 gli ettari di mare, prospicenti ad alcune delle più belle località balneari dell’isola d’Elba, liberati da parte degli uomini della Guardia Costiera dalla presenza di gavitelli e cime abusive in materiali plastici. Il personale della Capitaneria di Portoferraio, congiuntamente al 5° Nucleo sommozzatori della Guardia Costiera di Genova, è intervenuto nei pressi delle...

Trasporti di animali vivi: Animal Equality ed Enpa denunciano la Spagna alla Commissione Ue

«Le autorità nei porti di Cartagena e Tarragona non hanno garantito il rispetto dei diritti fondamentali degli animali durante i trasporti a bordo delle navi»

Animal Equality ed Ente nazionale protezione animali (ENPA) hanno presentato alla Commissione europea una denuncia contro la Spagna, segnalando «Le procedure scorrette e le omissioni messe in atto dalle autorità dei porti di Tarragona e Cartagena che avrebbero dovuto controllare il rispetto delle norme minime per la tutela degli animali a bordo delle navi Elbeik...

Promozioni bestiali: come i fondi europei promuovono il consumo di carne

Greenpeace: ogni anno l’Unione europea spende milioni di euro per favorire i prodotti di origine animale

Greenpeace European Unit ha presentato il nuovo rapporto “Marketing Meat”  dal quale emerge che «La Commissione europea ha speso per promuovere carne e latticini il 32% dell’intero budget del programma di promozione dei prodotti agricoli europei: 252 milioni di euro in 5 anni, su un totale di 776,7 milioni di euro, a fronte di un...

Politica agricola comune, al via la redazione del Piano strategico nazionale post 2022

Entro fine aprile inizia il percorso partecipato. #CambiamoAgricoltura: pasare dalle parole ai fatti

Finalmente, dopo oltre un anno d’immobilismo, anche in Italia dovrebbe partire quel processo partecipato con ministeri, regioni, associazioni di categoria e della società civile, per scrivere il documento di programmazione della Politica agricola comune (Pac) post 2022, che in nostro Paese dovrà trasmettere alla Commissione europea entro la fine di quest’anno. Ad annunrlo, durante un...

Transizione burocratica, le rinnovabili l’aspettano almeno da 3.691 giorni

Re Rebaudengo: «Il Governo intervenga sui ritardi accumulati che stanno fortemente rallentando la transizione ecologica»

Mentre a livello globale per le rinnovabili anche l’anno della pandemia è stato un anno record in quanto a nuova capacità installata, l’Italia resta ferma al palo: le nuove installazioni procedono a passo di lumaca dal 2013, e neanche gli incentivi rimasti riescono a rivitalizzare la corsa. Su 4.824,9 MW finora messi a gara dal...

Next Generation EU: i “veterani” dell’energia scrivono a Draghi

«L’accelerazione dei cambiamenti climatici ci impone di cogliere, e bene, l’irripetibile occasione del recovery fund»

Massimo Scalia, Gianni Silvestrini, Gianni Mattioli ed Enzo Naso che, viste le loro quarantennali e preveggenti battaglie ambientali, si autodefiniscono i “veterani” dell’energia, hanno scritto una lunga ma interessantissima lettera al presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi nella quale rivendicano rivendicano il ruolo svolto nella lunga transizione energetica italiana e indicando, dopo l’abbandono del...

Recovery fund e decarbonizzazione: riuscirà il Pnrr italiano a innescare l’innovazione necessaria richiesta dall’Ue?

Wwf, ECCO, E3G e Wuppertal Institute: ecco gli obiettivi minimi per il governo Draghi per avvicinarsi agli altri Paesi Ue

Aprendo il webinar “Il Piano Italiano di Ripresa e Resilienza: analisi comparativa e buone pratiche europee”, promosso da Wwf Italia, dai think tank ECCO ed  europep E3G e dal Wuppertal Institute, Matteo Leonardi, co-fondatore di ECCO, ha detto che «Il Piano deve passare dalle evidenze scientifiche ed essere coerente con gli scenari di decarbonizzazione ai quali le...

Concorsi nella Pubblica Amministrazione: basterebbero meno di 105 giorni per assumere presto e bene

Rapporto “Il Fattore Umano”; dal 2008 o 2020, persi 410.000 impiegati a tempo pieno nella Pubblica Amministrazione

Un bando “tipo” del Dipartimento della funzione pubblica è un vero e proprio dedalo normativo fatto di 48  riferimenti legislativi, 13 Decreti legislativi, 8 Decreti legge, 7 Leggi, 4 Decreti del Presidente della Repubblica, 4 Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, 4 Decreti Ministeriali, 1 regolamento europeo, 1 contratto collettivo e 6 adempimenti dell’Ente...

Pnrr e capitale naturale, Lipu: «Fiduciosi nel ministro ma attendiamo la nuova versione del piano»

«Fondamentale presenza di programmi per habitat, specie e monitoraggio della biodiversità, in linea con regolamento europeo»

Dopo la presentazione del “Quarto Rapporto sullo stato del capitale naturale in Italia”  e l’apertura del ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani sulla biodiversità nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), la Lipu/BirdLife Italia si è detta fiduciosa nelle dichiarazioni del ministro ma resta in attesa della nuova versione del Piano e ritiene «Fondamentale...

Nel casertano due bracconieri fanno strage di uccelli protetti

Avrebbero ucciso “con crudeltà e senza necessità” oltre 70 uccelli e istigato via social altri cacciatori a fare altrettanto

La notizia arriva direttamente dal ministero della transizione ecologica: «Oltre 70 uccelli uccisi “con crudeltà e senza necessità”, fra cui 8 esemplari di Volpoche, specie particolarmente protetta, considerata oggi in via di estinzione. E’ il triste bottino di due bracconieri che avrebbero poi diffuso via social un video in cui mostravano fieri gli animali uccisi,...

Blitz oceanico di Greenpeace contro l’industria mineraria in acque profonde (FOTOGALLERY)

La Rainbow Warrior all’attacco nella Clarion Clipperton Zone e gli attivisti nel porto di San Diego

La nave di Greenpeace Rainbow Warrior è entrata in azione nella Clarion Clipperton Zone, nell’Oceano Pacifico centro-orientale, contro lo sfruttamento minerario dei fondali. Gli attivisti hanno esposto striscioni con la scritta "Stop Deep Sea Mining” davanti alla nave Maersk Launcher, noleggiata da DeepGreen, una delle compagnie leader  la corsa alle estrazioni minerarie in acque profonde....

Fotovoltaico: 2 miliardi di investimenti euro e 3.000 posti di lavoro bloccati dalla Soprintendenza di Viterbo

Il Gruppo Impianti Solari scrive ai ministeri dei Beni Culturali e della Transizione Ecologica

Il Gruppo Impianti Solari (GIS) associa 10 imprese del Lazio, con oltre 500 addetti. che si occupano di sviluppo e costruzione di impianti fotovoltaici e nasce per «Promuovere una corretta informazione sul settore fotovoltaico, promuovendo i valori di sostenibilità ambientale e tutela del territorio, che i progetti stessi incarnano. Il fotovoltaico, infatti, non è solo...

Wwf a Draghi: dichiarare l’identità ambientale del Pnrr e garantire i progetti per clima e biodiversità

Attuare la Direttiva Ue per proteggere il 30% delle aree terrestri e marine

Rivolgendosi al presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi, il Wwf gli ha ricordato che «Ci aspettiamo che il Piano Nazionale per la Ripresa e la Resilienza dichiari chiaramente la propria carta di identità ambientale». L’associazione ambientalista chiede al premier del govcerno di (quasi) unità nazionale che «Nella versione definitiva del PNRR, che l’Italia si appresta...

Sdemanializzazione delle fosse occupate dalle cave, Legambiente: «Regione, Comune e Demanio preparano la prossima alluvione?»

«Una nuova sanatoria, a danno della comunità. Salvare le cave (ma anche i carraresi) è possi-bile: perché non farlo?»

Legambiente Carrara ha inviato al presidente e agli assessori della Regione Toscana, al Comune di Carrara e all’Agenzia del Demanio, una lettera aperta sulla sdemanializzazione delle fosse occupate dalle cave. Ecco cosa scrivono gli ambientalisti:   Apprendiamo dalla stampa che, nell’incontro dei giorni scorsi con il comune, i sindacati e Confindustria, la Regione (assessori alle...

Greenpeace ha incontrato il ministro Cingolani: «Confronto aperto e costruttivo»

Gli ambientalisti: «Il PNRR punti a una vera transizione ecologica, niente cedimenti alle solite lobby fossili»

Ieri, una delegazione di Greenpeace Italia ha incontrato il ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani, per illustrare gli aspetti che l’organizzazione ambientalista ha rilevato come critici nelle bozze del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) in discussione alle Camere. Il ministro ha confermato che è in corso una profonda revisione del Piano. Alla fine...

Il Comune di Rosignano Marittimo chiede di inserire le Secche di Vada nei siti “Natura 2000”

Per il ripristino, la tutela e la valorizzazione delle caratteristiche naturali, della biodiversità marina delle Secche di Vada

Con  la delibera N. 42 del 18 marzo, la Giunta del Comune di Rosignano Marittimo (LI) ha chiesto alla Regione Toscana «L’inserimento nella rete dei siti Natura 2000, dell’area delle Secche di Vada». In una nota il Comune ricorda che «Natura 2000 è il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità; è una...

Più piste ciclabili ci sono più aumentano le bici

Una lezione della crisi del coronavirus: uno strumento di politica climatica abbastanza semplice si rivela efficace ed economico

Per rispondere alla domanda «Gli investimenti in infrastrutture portano a comportamenti di trasporto più sostenibili e rispettosi del clima o sono solo politiche simboliche costose?», lo studio “Provisional COVID-19 infrastructure induces large, rapid increases in cycling”, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences da Sebastian Kraus e Nicolas Koch del Mercator Research Institute on Global...

Fotovoltaico e agricoltura possono convivere. Unfakenews: «Agrivoltaico, la svolta energetica dell’agricoltura»

Legambiente: «Conciliare resa agricola e produzione di energia elettrica è possibile. Perché serve una normativa adeguata»

Il tema del mese della campagna Unfakenews di Legambiente e Nuova Ecologia è L’agrivoltaico e sottolinea che «Questo sistema permette di introdurre la produzione di energia da solare fotovoltaico nelle aziende agricole, integrandola con quella delle colture e con l’allevamento: i pannelli fotovoltaici, che possono essere anche “mobili” a inseguimento solare, sono posizionati nei campi con altezze e...

Biodiversità, nuova direttiva del ministro Cingolani per Parchi e Amp: al centro la tutela degli impollinatori e del coralligeno

Il ministro della transizione ecologica sottolinea l'urgenza dell’azione di tutela, confermata anche dalla pandemia in corso

Riprendendo un’iniziativa del suo predecessore Sergio Costa, il ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani ha sottolineato, con una direttiva per l’indirizzo delle attività dirette alla conservazione della biodiversità rivolta a Parchi Nazionali e Aree marine protette, che «Proteggere e ripristinare la biodiversità e assicurare il mantenimento dei servizi ecosistemici. In particolare: proseguire e migliorare le...

Gli incentivi per le auto elettriche potrebbero finire ad agosto

Motus-E: «Effetto delle vendite record di questi mesi, a Marzo immatricolate più di 15 mila totali»

Nei primi tre mesi dell'anno è già stato utilizzato il 37% degli incentivi totali per l'acquisto di auto elettriche, previsti per l'intero 2021. Secondo l'approfondimento di Motus-E sui dati di vendita di Marzo e del primo trimestre 2021, «Di questo passo il plafond di fondi disponibili potrebbe esaurirsi ad agosto prossimo, causando il blocco del...

Milano Cortina 2026, Legambiente: olimpiadi invernali sostenibili con gli impianti esistenti

Stop alla pista da bob a Cortina e alla copertura dell'ice rink di Piné

Nel dossier di candidatura, le future Olimpiadi Milano Cortina 2026 venivano presentate così: «Saranno i Giochi invernali più sostenibili e memorabili di sempre». Ma Legambiente fa notare che «Intenzioni a parte, almeno due delle quattordici sedi di gara sollevano grossi dubbi sulla sostenibilità economica e ambientale: la ricostruzione della pista da bob "Osvaldo Monti" di...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 172