Economia ecologica

Covid-19: il ministro Speranza sospende le attività degli allevamenti di visoni

LAV: «E’ come se si fosse vietata la vendita degli ombrelloni da spiaggia, nei mesi invernali!»

Il ministro della Salute, Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza che dispone «La sospensione delle attività degli allevamenti di visoni su tutto il territorio italiano fino alla fine del mese di febbraio 2021 quando verrà effettuata una nuova valutazione sullo stato epidemiologico. La misura aggiunge l’infezione da SARS CoV-2 nei visoni d’allevamento all’elenco delle malattie infettive e diffusive degli animali...

Geotermia Sì, fondamentali gli incentivi Fer 2 «restando sempre nell’ambito del fattibile»

«Occorrerà evitare, in ogni sede di confronto, che alla fine il decreto si risolva in un atto inutilmente formale»

A due anni dalle imponenti manifestazioni di piazza che, prima a Larderello e poi a Santa Fiora sull’Amiata, chiedevano la re-introduzione degli incentivi nazionali alla produzione di elettricità da geotermia, le tempistiche sembrano finalmente farsi più definite. Secondo le ultime indicazioni arrivate dal ministero dello Sviluppo economico il decreto Fer 2 dovrebbe uscire dagli uffici...

Messa in sicurezza del territorio italiano: richiesti oltre 26 miliardi di euro

Rapporto ReNDiS sul dissesto Idrogeologico: in 20 anni finanziati quasi 7 miliardi per oltre 6.000 interventi

Secondo il “Rapporto ReNDiS 2020: la difesa del suolo in vent'anni di monitoraggio ISPRA sugli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico”, pubblicato dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra) e dal Sistema Nazionale a rete per la Protezione dell'Ambiente (Snpa), «Ammonta a quasi 7 miliardi la cifra stanziata in 20 anni...

Rifiuti, Rea spa cambia pelle e rilancia sulla raccolta porta a porta

Stefano Piccoli: «La raccolta differenziata, se partecipata con condivisione dai cittadini, è una reale conferma che ognuno di noi può dare un determinante contributo allo sviluppo sostenibile»

La raccolta differenziata è uno strumento essenziale per avviare a riciclo una maggiore quantità di rifiuti, ma solo se fatta bene e se inserita in un contesto di riferimento adeguato: per questo Rea spa – storica azienda pubblica di Rosignano Marittimo attiva nei servizi d’igiene urbana, oggi su 13 Comuni dell’area – ha appena lanciato...

La pianta che si evolve per non farsi trovare dagli uomini

Una pianta utilizzata nella medicina tradizionale cinese si è evoluta per diventare meno visibile e sfuggire alla raccolta eccessiva

Lo studio  "Commercial harvesting has driven the evolution of camouflage in an alpine plant", pubblicato su Current Biology, da Yang Niu e Hang Sun del Kunming Institute of Botany dell’Accademia cinese delle scienze e da Martin Steven dell’università di Exeter, illustra la scoperta che le piante di Fritillaria delavayi , che vivono sui pendii rocciosi delle montagne cinesi...

L’era del petrolio finirà con il passaggio dei Paesi emergenti ai veicoli elettrici

La Cina guida la transizione che potrebbe ridurre del 70% la crescita della domanda mondiale di petrolio. Il picco del petrolio raggiunto già nel 2019?

Secondo il rapporto “Nothing to lose but your chains: The emerging market transport leapfrog” pubblicato da Carbon Tracker , la  Ciona è alla testa del passaggio ai veicoli elettrici (EV) nei mercati emergenti che «Farà risparmiare ai governi 250 miliardi all'anno di dollari in importazioni di petrolio e taglierà la crescita prevista della domanda globale...

Navi robot per proteggere le Aree marine protette dai pirati del mare

Negli Usa una nuova generazione di navi autonome contro la pesca illegale e per salvaguardare risorse ittiche ed ecoturismo

Il 31 marzo la National oceanic and atmospheric administration Usa (Noaa) ha annunciato l’avvio del nuovo  Unmanned Systems Operations Program per sostenere l’utilizzo, in rapida espansione, di questi sistemi. Il nuovo programma «promuoverà il funzionamento sicuro, efficiente ed economico dei sistemi senza pilota (UxS) che Noaa utilizza per raccogliere dati ambientali di alta qualità per...

Cinque buonissimi motivi per realizzare una bioeconomia globale (VIDEO)

Aumento dell'uso di risorse biodegradabili per ridurre i rifiuti e diversificazione della produzione alimentare per proteggere e promuovere la biodiversità

Il Global Bioeconomy Summit 2020, tenutosi dal 16 al 20 novembre,  e la pubblicazione “Towards Sustainable Bioeconomy. Lessons Learnt from Case Studies” sono partiti da due dati di fatto: troppo cibo viene sprecato e i mari sono inquinati e le discariche piene fino a scoppiare e la Fao ricorda che «Dopo anni di utilizzo delle...

“The Economy of Francesco”, Il discorso del Papa: «La misura dello sviluppo è l’umanità» (VIDEO)

«L’attuale sistema mondiale è insostenibile da diversi punti di vista. A essere colpiti sono nostra sorella terra, tanto gravemente maltrattata e spogliata, ma anche i più poveri e gli esclusi»

EVENTO INTERNAZIONALE ONLINE: “THE ECONOMY OF FRANCESCO - I GIOVANI, UN PATTO, IL FUTURO” [Basilica di San Francesco d’Assisi, 19-21 novembre 2020] Cari giovani, buon pomeriggio! Grazie per essere lì, per tutto il lavoro che avete fatto, per l’impegno di questi mesi, malgrado i cambi di programma. Non vi siete scoraggiati, anzi, ho conosciuto il...

Legambiente: «Un netto NO alle due nuove centrali a gas previste a Vado Ligure e Civitavecchia»

«Fermiamo questa inutile e insensata corsa al gas»

Pochi giorni fa, Tirreno Power ha presentato due istanze per l'avvio degli autorizzativi per la valutazione dei progetti di realizzazione di due nuovi impianti a gas fossile nei siti di Civitavecchia e Vado Ligure. Due progetti che non piacciono per nulla a Legambiente che sottolinea: «E’ bene ribadirlo, non esiste nessuna ragione tecnica, ambientale, di...

Transizione energetica, da Terna quasi 9 miliardi di euro in investimenti

In parallelo sono previsti aumenti di organico a tre anni del 10%, che porterà Terna a superare i 5000 dipendenti

Quasi nove miliardi di euro in investimenti in cinque anni per“rafforzare il ruolo centrale di Terna quale regista e abilitatore del sistema energetico italiano e della transizione energetica”. Ecco il Piano 2021-2025 appena approvato dal Cda che ha come filo rosso degli investimenti la loro sostenibilità l’integrazione delle fonti rinnovabili non programmabili e l’incremento della...

Incentivi alla geotermia, il punto sull’iter del Fer 2 dal ministero dello Sviluppo economico

Secondo il ministro Patuanelli il decreto dovrebbe uscire dalle stanze del MISE «entro il mese di novembre». Cenni: «Ciò significa presumibilmente avere lo strumento efficace per la primavera 2021»

Continua a spostarsi in avanti la data prospettata per il varo del FER2, il decreto che dovrebbe re-introdurre gli incentivi – non inseriti nel FER1 pubblicato ad agosto 2019 – a sostegno della produzione di elettricità da geotermia come da altre fonti rinnovabili “innovative”, ma la deadline sembra ora convergere sul mese in corso. Due...

Regione Toscana e CoSviG insieme per lo sviluppo sostenibile dei territori geotermici

L’assessore all’Ambiente Monia Monni e il presidente Emiliano Bravi avviano un tavolo di confronto. Il sindaco Verruzzi: «Si riparte col piede giusto, ora alle parole bisogna far seguire i fatti»

Si rinnova la sintonia tra il Consorzio per lo sviluppo delle aree geotermiche e la Regione Toscana, che del CoSviG rappresenta il socio di maggioranza relativa: il nuovo assessore regionale all’Ambiente, Monia Monni, ha incontrato una delegazione del Consorzio per fare il punto sulla geotermia toscana come leva di sviluppo sostenibile per il territorio, a pochi giorni dall’intervista in cui...

E’ Livio de Santoli il nuovo presidente del Coordinamento FREE

Francesco Ferrante vicepresidente, G.B. Zorzoli presidente onorario

G.B. Zorzoli aveva confermato la sua volontà di lasciare dopo quasi 6 anni di mandato la presidenza del Coordinamento FREE, oggi l’assemblea dei Soci ha eletto come Presidente Livio de Santoli, confermando all'unanimità vicepresidente Francesco Ferrante, Del nuovo direttivo dl Coordinamento FREE fanno parte anche: Marino Berton, Aiel; Cristian Curlisi, Cib; Dario Di Santo, FIRE; Marcozzi, Motus-E; Paolo...

Il Consiglio di Stato francese: per lo Stato rispettare gli impegni climatici è un obbligo

L’Affaire du Siècle: sentenza storica che terremota la politica climatica francese

Ieri il Conseil d’Etat francese ha preso una decisione davvero storica per la lotta alla crisi climatica: ha sentenziato che gli obiettivi di riduzione dei gas serra fissati dalla legge sono vincolanti, mettendo così messo lo Stato di fronte alle proprie responsabilità. Tutto nasce da una denuncia del Comune di Grande-Synte sostenuta dall’Affaire s du...

Il Recovery fund non sia l’ennesima occasione persa per il settore idrico

Più che la mancanza di risorse, a frenare gli investimenti a lungo termine è la scarsa capacità degli enti di governo di coltivare una visione di lungo periodo

Nel 2021 saranno trascorsi 50 anni da quando venne pubblicato il rapporto dalla Commissione interministeriale per lo studio della sistemazione idraulica e della difesa del suolo. A più di 30 anni dalla prima vera presa di coscienza degli indirizzi indicati dalla Commissione, avvenuta grazie alla Legge sulla difesa del suolo del 1989, molte risorse sono...

Per l’Europa l’unica plastica sostenibile è quella riciclata

La Commissione Ue è al lavoro su una nuova proposta in merito alla tassonomia verde. Quale posto avrà il riciclo chimico?

La plastica sostenibile esiste? Se per sostenibile non si intende a impatto zero – perché nessuna produzione umana lo è – allora sì, ed è la plastica interamente riciclata. È quanto sembra emergere dall’ultima proposta Ue in merito alla tassonomia verde, come riportano da Euractiv citando un documento ancora riservato. Più nel dettaglio, i prodotti...

La mappa mondiale delle api

Ci sono più specie nell’emisfero settentrinale che in quello meridionale e sono più diffuse nelle zone aride e temperate

Le api – domestiche e selvatiche - svolgono il ruolo essenziale nell'impollinazione negli habitat naturali e della colture importanti per l'uomo. Tuttavia, ci sono scarsi dati sulla distribuzione delle specie di api, che vivono in tutti i continenti tranne l'Antartide e che vanno dalle minuscole api senza pungiglione a quelle grosse quanto un pollice umano, e...

Bombe d’acqua al sud e Po in secca come d’estate, l’Italia ha un problema con l’acqua

Castelli (Utilitalia): la media nazionale di investimenti idrici è circa 40 euro per abitante l’anno, al Sud si scende a 26 euro e nelle gestioni in economia si arriva a 5. Ne servirebbero 80-90

I Consorzi di bonifica riuniti nell’Anbi e gli agricoltori della Coldiretti lanciano un allarme congiunto sul Po, il più grande fiume italiano che nel bel mezzo dell’autunno si ritrova in secca come in piena estate: «Il fiume Po è in secca con lo stesso livello idrometrico della scorsa estate ed inferiore di due metri rispetto...

L’auto elettrica degli italiani arricchisce altri Paesi: peggiora il disavanzo commerciale

Enea: una conseguenza potenzialmente critica della decarbonizzazione riguarda il crescente import di tecnologie low-carbon

Un tempo erano gli incentivi italiani per le fonti rinnovabili a rendere ricca l’industria tedesca e quella cinese, Paesi dai quali importavamo massicciamente i pannelli fotovoltaici finiti sui tetti nazionali, adesso è il turno dell’auto elettrica ma nel frattempo la lezione non è stata imparata. Così, come testimonia l’ultima Analisi trimestrale del sistema energetico nazionale...

Festa dell’albero e Life Terra: 500 milioni di alberi in 5 anni contro i cambiamenti climatici

Progetto europeo per la riforestazione urbana contro inquinamento e riscaldamento globale

In occasione della Festa dell’Albero del 21 novembre, Giornata nazionale degli alberi istituita dal ministero dell’ambiente per promuovere la tutela ambientale, ridurre l’inquinamento e valorizzare il verde urbano, Legambiente invita a realizzare «Tanti vasi comunicanti, a distanza ma tutti uniti per celebrare e difendere la natura. Come? Con un gesto semplice ma efficace: piantare un seme in...

Cannabis: il CBD non è stupefacente. Sentenza della Corte di giustizia europea

Coldiretti: «Bene Corte Ue, in Italia 4mila ettari». Forum Droghe: «il Ministro Speranza ne prenda atto, annulli il decreto sul CBD ed apra un dialogo con la Società Civile»

Secondo una sentenza emessa ieri dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea: «Uno Stato membro non può vietare la commercializzazione del cannabidiolo (CBD) legalmente prodotto in un altro Stato membro, qualora sia estratto dalla pianta di Cannabis sativa nella sua interezza e non soltanto dalle sue fibre e dai suoi semi». Nel caso esaminato, il CBD...

Quale Recovery fund per l’Italia? Le 7 proposte dei Fridays for future contro la crisi climatica

«Il Next Generation EU delineerà i prossimi 70 anni, non può essere scritto solo da chi ora ha 70 anni. Fateci decidere sul nostro futuro!»

Finora i pacchetti di stimolo italiani sono stati pessimi dal punto di vista climatico: secondo gli ultimi studi sono stati i peggiori in Europa, e tra i peggiori del G20. Il Next Generation EU (in Italia chiamato Recovery Fund) delineerà i prossimi 70 anni: non può essere scritto solo da chi ora ha 70 anni....

Economia circolare, è a Paolo Barberi il nuovo presidente di Unicircular

L’appello alla politica: «Andare oltre le raccolte differenziate, servono incentivi mirati e nuovi strumenti economici e fiscali per promuovere l'utilizzo dei materiali e prodotti circolari»

L’associazione delle imprese dell’economia circolare (Fise Unicircular) ha eletto in assemblea, all’unanimità, il suo nuovo presidente: dopo Andrea Fluttero sta adesso a Paolo Barberi – direttore generale di Eco Logica 2000, azienda attiva nel riciclo di rifiuti inerti e recupero dei rifiuti non pericolosi – rappresentare la categoria per i prossimi due anni. «Fare economia...

Guterres all’Unione europea: crisi climatica, nessuno è vicino al traguardo. Crepe sistemiche nelle nostre società

Lettera ai leader del G20: «Prendere iniziative audaci per evitare una depressione mondiale»

Intervenendo all’European Council on Foreign Relations, il segretario generale dell’Onu, António Guterres si è concentrato sulla crisi climatica e sulla necessità di un'azione rafforzata per il clima: «Recentemente, abbiamo visto recenti risposte incoraggianti.  L'Unione Europea, il Giappone e la Repubblica di Corea si sono impegnate, insieme a oltre 110 altri Paesi, a garantire lacarbon neutrality...

Le ricadute economiche del Covid-19 dureranno a lungo dopo la crisi sanitaria

La roadmap per una ripresa più verde, inclusiva e migliore. Necessario rimodellare le reti di produzione globali per vincere la sfida climatica

I mercati globali e i loro spiriti animali sanno che almeno due vaccini anti Covid-19 hanno dimostrato negli studi clinici in fase avanzata di essere efficaci per oltre il 90% ma, mentre cresce la fiducia per una prossima uscita dal tunnel della pandemia, il nuovo  rapporto  “Impact of the COVID-19 Pandemic on Trade and Development:...

Dopo 50 anni, le balenottere azzurre sono tornate nella South Georgia (VIDEO)

Erano state estinte dalle baleniere e con loro ritornano megattere e balene franche australi

Il nuovo studio “South Georgia blue whales five decades after the end of whaling”, pubblicato su Endangered Species Research da un team internazionale di ricercatori guidato dalla Scottish Association for Marine Science (SAMS) e dal British Antarctic Survey (BAS) rivela che, dopo 50 anni,  le balenottere azzurre (Balaenoptera musculus) sono tornate nel mare dell'isola sub-antartica...

La crisi da Covid-19 offre l’occasione per cambiare l’economia con la carbon tax

Resta di grande importanza salvaguardare le fasce più deboli della popolazione, tramite una redistribuzione del gettito o una riduzione delle tasse sul lavoro

Può la crisi mondiale da Covid-19 essere la migliore delle occasioni per introdurre una carbon tax, o altri strumenti di carbon pricing? Spoiler: Sì. La ricerca che lo afferma è dell'Università di Princeton, che pone la questione come modo per affrontare la crisi climatica in corso. "Quando pensiamo a problemi a lungo termine come la...

Per un’Europa climate neutral: la strategia dell’Ue per le energie rinnovabili offshore

Energia oceanica, eolico e fotovoltaico galleggianti per installare 40 GW entro il 2050

Oggi la Commissione europea ha presentato la strategia dell'Ue per le energie rinnovabili offshore per contribuire a raggiungere l'obiettivo europeo della climate neutral entro il 2050 de sottolinea che «La strategia propone di aumentare la capacità eolica offshore dell'Europa: dagli attuali 12 GW passare ad almeno 60 GW entro il 2030, e a 300 GW entro...

Ispra, causa Covid-19 quest’anno le emissioni di gas serra italiane crolleranno del 9,2%

«Tale riduzione comunque non contribuisce alla soluzione del problema dei cambiamenti climatici, che ha invece necessità di modifiche strutturali»

Ancora una volta, purtroppo, torna ad essere la crisi economica il maggiore “alleato” del nostro Paese per la riduzione dei gas serra, che quest’anno a causa dell’emergenza Covid-19 crolleranno del 9,2% rispetto al 2019. È questa la nuova stima fornita dall’Ispra sulla base dei dati disponibili per i primi nove mesi dell’anno, segnati prima da...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 322