Economia ecologica

Le (altre) api dell’Arcipelago. Bionet Parks La rete delle Aree protette per la tutela degli impollinatori naturali

Il 26 settembre al NAT LAB a Portoferraio presentazione con Ruzzier e Forbicioni della WBA

Secondo l’Ispra, più del 40% delle specie di invertebrati, in particolare api e farfalle, che garantiscono l’impollinazione, rischiano di scomparire. Nel 2015 l’Iucn diceva che il 9,2% delle specie di api europee sono attualmente minacciate di estinzione. Secondo il Rapporto IPBES 2017, citato nella Direttiva Ue, gli impollinatori svolgono in natura un ruolo vitale come...

Fridays for future, le api e l’agroecologia (VIDEO)

Come la lotta dei giovani che scenderanno in piazza il 25 settembre è collegata all’agroecologia in Europa e in Camerun

Secondo  Azione contro la Fame, «Le conseguenze dei cambiamenti climatici sono sempre più visibili e minacciano, ogni giorno, sempre più persone: siccità, inondazioni, tempeste sono in costante aumento e colpiscono più duramente le popolazioni già vulnerabili. Lo ha evidenziato, quest’anno, anche il Rapporto sullo stato della sicurezza alimentare e della nutrizione (SOFI): per il quarto anno consecutivo...

Il Covid-19 cambierà per sempre lo scenario energetico globale

Nel 2020 - 8% di emissioni di CO2, nel 2019 raggiunto il picco delle emissioni. Ma questo fa guadagnare poco tempo rispetto agli obiettivi di Parigi

Secondo l’Energy Transition Outlook appena pubblicato da DNV GL, «Le conseguenze del Covid-19 non solo sull’economia, ma anche sui comportamenti in generale, ridurranno in modo permanente la domanda globale di energia. Rispetto alle previsioni pre-pandemia, la domanda sarà inferiore del 6-8% l’anno fino alla metà del secolo». Uno dei principali enti di certificazione a livello mondiale sottolinea...

L’1% più ricco del pianeta inquina il doppio della metà più povera e il 10% più ricco quanto il resto del mondo

Ecco la disuguaglianza da CO2 che soffoca il pianeta. il 10% più ricco dovrebbe ridurre di 10 volte le sue emissioni pro-capite entro il 2030

«63 milioni di super-ricchi hanno emesso il 15% di CO2 mentre 3,1 miliardi di persone solo il 7%» è uno degli scioccanti dati contenuto nel rapporto "The carbon inequality era", pubblicato da Oxfam in collaborazione con lo Stockholm Environment Institute, che . fotografa «un mondo in cui la metà più povera è costretta a subire l’impatto dello...

Cia Agricoltori: dopo il voto la Toscana metta l’agricoltura in primo piano

Le priorità del settore rurale contenute nel documento "La Toscana che vogliamo"

Dopo il voto che ha confermato il PD alla guida della Toscana, la Cia Agricoltori italiani Toscana sottolinea che «L'agricoltura toscana, che non si è mai fermata, dovrà ripartire con ancora più slancio, a partire da oggi, a seggi chiusi ed a risultati acquisiti. Intanto, buon lavoro a tutti i consiglieri regionali eletti, a chi...

Italia Nostra a Conte: la Laguna di Venezia sia gestita dal ministero dell’ambiente e non da quello delle Infrastrutture

Ebe Giacometti: «La Laguna di Venezia è l’ambiente umido più esteso del Mediterraneo, un “ecomosaico”»

Italia Nostra ha inviato una lettera al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Andrea Martella, e al ministro dell’ambiente, Sergio Costa, per chiedere che «la Laguna di Venezia sia in carico al Ministero dell’Ambiente e Tutela Territorio e Mare (MATTM) e non al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), come indicato nel testo del...

Indagine sui Piani urbani della mobilità sostenibile in Emilia Romagna

Legambiente: non ci si allontani dagli obiettivi di mobilità sostenibile presenti nei PUMS

La pandemia ha certamente riportato l'attenzione sul tema della mobilità, in particolare sulla possibilità di un incremento nell'utilizzo dell'auto privata e  Legambiente Emilia Romagna  ha indagato e confrontato gli obiettivi dei Piani urbani della mobilità sostenibile (PUMS) attualmente approvati »affinché cittadini e associazioni possano monitorare gli impegni definiti sui propri comuni. Gli ambientalisti spiegano che...

Aperte fino al 2 ottobre le iscrizioni al master executive in Gestione delle risorse idriche Best Water

Organizzato dall'Università di Siena con AdF

Iscrizioni aperte alla prima edizione di Best Water, il master executive in Gestione delle risorse idriche attivato dall'Università di Siena insieme a AdF, gestore unico del servizio idrico integrato che opera nella porzione di territorio più estesa della Toscana. La sostenibilità, l'innovazione e la comunicazione sono i temi chiave inseriti nella formazione di alto profilo...

Mattarella: «Abbiamo di fronte avversari temibili: l’intolleranza, il sottosviluppo, le disuguaglianze, i cambiamenti climatici»

Messaggio per il 75esimo anniversario dell’Onu: «Le Nazioni Unite sono strumento per dare speranza al futuro dell'umanità»

Pubblichiamo il testo integrale del videomessaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del 75esimo anniversario delle Nazioni Unite:   Signor Presidente dell’Assemblea Generale, Signor Segretario Generale, Celebriamo, oggi, un successo. L’Onu ha reso migliore la vita della Comunità internazionale. Non ignoriamo manchevolezze e insufficienze del suo sistema. Malgrado queste si è agito, sovente,...

World Rhino Day, l’epidemia di Covid-19 mette a rischio la salvaguardia dei rinoceronti

Ma in Malawi sono nati 13 rinoceronti neri grazie a un progetto di reintroduzione del Wwf

Oggi è il  World Rhino Day, la Giornata mondiale del rinoceronte e Sa ve the Rhino ricorda che in quest’anno segnato dalla pandemia di Covid-19. «In Africa e in Asia, dove vivono i magnifici rinoceronti, i nostri partner per la conservazione di solito traggono il loro reddito da due fonti principali: da tutti noi, individualmente e...

I primi ominidi cucinavano nelle sorgenti calde

Gli scavi effettuati nella gola di Olduvai, in Tanzania, dimostrano che gli ominidi trasformavano il cibo anche prima che inventassero il fuoco

Lo studio "Microbial biomarkers reveal a hydrothermally active landscape at Olduvai Gorge at the dawn of the Acheulean, 1.7 Ma", pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS)   da un team di ricercatori spagnoli, statunitensi e tanzaniani, illustra i risultati  dell'Olduvai Paleoanthropology and Paleoecology Project (TOPPP)  dell’Instituto de Evolución de África (IDEA) dell’Universidad de Alcalá...

La Toscana ferma la destra. E dalle urne esce fuori un quasi monocolore PD

La destra arriva al suo limite fisiologico, la sinistra rischia di scomparire per frammentazione dal Consiglio regionale

Hanno certamente giocato la paura per una destra che la maggioranza dei toscani considera pericolosa ed estremista e il voto utile per fermarla, ma quello che esce inaspettatamente – a meno di un superamento in extremis della soglia del 3% da parte di Sinistra Civica Ecologista, che secondo gli ultimi dati oscilla tra il  2,9%...

Cosa rende efficaci le misure di controllo della fauna selvatica?

Cosa rende efficaci le misure di controllo della fauna selvatica?

Gli impatti degli ungulati selvatici rappresentano un problema significativo ormai in tutto il mondo e il nuovo  studio "The scale-dependent effectiveness of wildlife management: A case study on British deer", pubblicato sul Journal of Environmental Management, da Niccolò Fattorini e Sandro Lovari dell’università di Siena, Peter Watson (Harper Adams University) e Rory Putman (università di...

La strage di elefanti in Botswana è colpa di una tossina batterica

Cianobatteri trovati nelle pozze d'acqua. Il cambiamento climatico rende più probabili le fioriture di alghe tossiche

Secondo gli scienziati, la morte improvvisa di centinaia di elefanti in Botswana, che ospita la più grande popolazione mondiale di questi pachidermi, è dovuta a una neurotossina presente nelle pozze d'acqua. La scoperta pone fine a mesi di discussioni sul perché quest’anno almeno 330 elefanti sono stati trovati morti in una remota regione del delta...

Porto di Livorno, riunione in vista dell’istituzione della Zona Logistica Semplificata Rafforzata

In Comune le categorie economiche e sociali cittadine e legate al porto

Stamattina su iniziativa degli assessorati allo sviluppo economico e al porto si è tenuta al Palazzo Comunale di Livorno una riunione con le categorie economiche e sociali e in particolare legate al porto, per fare il punto sul percorso di istituzione della Zona Logistica Semplificata Rafforzata della Toscana. Erano presenti  Cisl Livorno, Cisl Regionale, Cgil Livorno, Filt...

Milano Fashion Week l’Istituto Europeo di Design, CID-Detox e Greenpeace Italia presentano The time is now! (VIDEO)

Lo short film girato durante il lockdown documenta il progetto New Citizen 1.5 sull’identità del cittadino contemporaneo: dalla realizzazione delle capsule collection alle proposte di product design sostenibili

L’Istituto Europeo di Design, il Consorzio Italiano Implementazione Detox - CID e Greenpeace Italia presentano The time is now! New Citizen 1.5 lo short film girato i mesi di lockdown che racconta l’evoluzione del progetto sulla moda sostenibile: «Nato nel 2018 con il lancio di cinque capsule collection, oggi The time is now! è ancora...

Climbing for climate: una passeggiata contro il cambiamento climatico

Successo per l’evento organizzato da università di Pisa e Scuola Sant’Anna a Calci in adesione all’iniziativa nazionale della Rus e del Cai

Grande successo e partecipazione per “Climbing for Climate”, l’escursione guidata dalla Certosa alla Verruca di Calci organizzata dall’Università di Pisa insieme alla Scuola Sant’Anna quale testimonianza attiva contro il cambiamento climatico. L’iniziativa giunta quest’anno alla seconda edizione si è svolta sabato 19 settembre in tutta Italia su impulso della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile -...

Elettrosmog e 5G: per Legambiente rischi e opportunità nello sviluppo della tecnologia di quinta generazione nell’Italia del digital divide

Legambiente lancia una petizione al Governo: «Sì al 5G, ma non si modifichino i limiti di esposizione in tema di elettromagnetismo. Servono più risorse per una ricerca epidemiologica indipendente sulle onde millimetriche»

Legambiente dice «Sì alla banda ultralarga, con la fibra e il 5G, per colmare il divario digitale in Italia, ma con tutte le precauzioni necessarie a minimizzare l’esposizione ai campi elettromagnetici. L’avvento della tecnologia di quinta generazione è importante, ma impone un approccio fortemente cautelativo, in linea con le evidenze scientifiche». Contestualmente, Legambiente scrive ai...

Per ripulire il Mediterraneo dai rifiuti occorre un lavoro congiunto molto più intenso

La portata degli attuali interventi potrebbe non essere sufficiente per migliorare lo stato ambientale del Mediterraneo

Per arrivare ad avere davvero  un Mar Mediterraneo bisogna attuare meglio le politiche ambientali ed avere dati e informazioni migliori- E’ quanto emerge dal rapporto  congiunto "Towards a cleaner Mediterranean Sea: a decade of progress - Monitoring Horizon 2020 regional initiative", presentato  oggi dall'European environment agency (Eea) e del Mediterranean Action Plan dell’United Nations environment...

Proseguono i seminari gratuiti sulla gestione dei rifiuti e degli imballaggi per le aziende di Livorno Massa Carrara

Organizzati da Conai – Confindustria Livorno Massa Carrara

Un ciclo di quattro incontri gratuiti, promossi da CONAI con la collaborazione di Confindustria Livorno Massa Carrara per approfondire “Le regole particolari di gestione dei rifiuti e degli imballaggi”. Prosegue il modulo di seminari on-line che, fino al 30 settembre, aiuterà le imprese della provincia di Livorno Massa Carrara a orientarsi fra norme per una ripresa sicura, tematiche ambientali, detenzione e...

Ispezione nel Parco del Gargano per ampliare le faggete patrimonio dell’umanità

Due riserve potrebbero aggiungersi a quelle già tutelate dall’Unesco

Jan Woollhead, ispettore dell’International Union for Conservation of Nature ha terminato la sua visita tra le faggete vetuste della Foresta Umbra, nel Parco Nazionale del Gargano e dalla sua relazione dipenderà se le riserve di Pavari e Sfilzi diventeranno Patrimonio Naturale dell’Umanità dell’Unesco, andando ad aggiungersi  a quelle di Falascone ed ‘Umbra, già insignite nel...

Sopravvivere nelle riserve naturali della Namibia, minacciate dal Covid-19 e dai bracconieri

La pandemia ha messo in crisi l’economia ecoturistica delle communal conservancies e della Namibia

Dopo 6 mesi di lockdown, il 18 settembre il governo della Namibia ha messo fine alle restrizioni di viaggio e al coprifuoco, ma l'economia della Namibia, che dipende fortemente dal turismo della fauna selvatica, ha subito un durissimo colpo e il futuro delle conservancies, le riserve naturali del Paese, è tutt'altro che certo. La Namibia...

Più di 4 miliardi di persone non hanno nessuna protezione sociale

Ilo: i Paesi invia di sviluppo dovrebbero investire 1.200 miliardi di dollari per garantire una protezione sociale minima. Ma non li hanno

Secondo il nuovo studio "Financing gaps in social protection: Global estimate and strategies for developing countries in light of the COVID-19 crisis and beyond"dell’International labour organization (Ilo),  «Per il solo 2020, I Paesi in via di sviluppo avrebbero bisogno di investire circa 1.200 miliardi di dollari, cioè in media il 3,8%del loro PIL, per garantire...

Città verdi per trasformare i sistemi agroalimentari, porre fine alla fame e migliorare la nutrizione

Fao: trasformare la ripresa dall’emergenza Covid-19 in un’opportunità per rendere le città più sostenibili e resilienti e per garantire a tutti l’accesso a un’alimentazione sana

Viviamo in un pianeta sempre più urbanizzato: entro il 2050 quasi il 70%%della popolazione mondiale vivrà in aree urbane e il 90% di questa crescita si registrerà in Africa e in Asia. Circa il 70% di tutte le risorse alimentari sarà consumato dagli abitanti delle città, un in costante aumento. La Fao evidenzia che «La...

Milano, Trento e Bologna sono le città più circolari d’Italia

Catania e Palermo ultime. In Europa prima Copenaghen, Milano quarta e supera Londra e Madrid

Secondo la classifica del  report "Misurare gli obiettivi di economia circolare nei centri urbani", stilata dai ricercatori del Centro studi in Economia e regolazione dei servizi, dell'industria e del settore pubblico (Cesip) dell'Università di Milano-Bicocca, Milano è la città più "circolare" d'Italia con un punteggio di 7,7 su 10. Seconda Trento (7,5). Terza Bologna (7,2). Se le prime...

A Livorno pedalata in giallo di Parco In Parco, alla scoperta della biodiversità urbana

Sabato 19 settembre in occasione della Settimana Europea della Mobilità

Il Coordinamento Mobilità Sostenibile di Livorno, al quale aderiscono: FIAB, Legambiente, Wwf, Eco-Mondo, Terra Maestra, CAI, LIPU e Associazione Paraplegici Livorno, sabato 19 settembre organizza, nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità, la “Pedalata in giallo di parco in parco”, iniziativa patrocinata anche dal Comune di Livorno. IL ritrovo è alle 16,30 al Parco Pertini (ingresso...

L’economia delle finestre rotte e del PIL non serve per il mondo post Covid-19

Appello di 100 economisti ai governi Ue e Ocse: è urgente abbandonare un'economia che si alimenta producendo danni

Oggi è stato inviato ai presidenti della Commissione europea e del parlamento europeo, ai primi ministri degli Stati membri dell’Ue, ai presidenti di Usa e Russia e ai primi ministri degli altri Stati Ocse un appello sottoscritto da quasi 100 economisti di diversi Paesi del mondo che chiedono che la crisi generata dalla pandemia di...

Impedire il degrado dei suoli può prevenire e gestire le guerre e proteggere il pianeta

Ibrahim Thiaw: «La protezione della terra potrebbe innescare un ampio ciclo di pace, stabilità e recupero dell'ecosistema»

Intervenendo a un briefing virtuale humanitarian impact of continued degradation, peace and security, il segretario esecutivo della United Nations convention to combat desertification (Unccd), Ibrahim Thiaw, ha ricordato al Consiglio di sicurezza che  «La protezione ambientale è vitale per la nostra salute, la nostra ricchezza e la nostra benessere. Se, in modo coordinato, evitiamo, riduciamo...

Per una filiera ittica sostenibile: finanza green, certificazioni e nuovi modelli di business al servizio dell’innovazione

Gli scenari emersi da Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibile

Dal secondo webinar della prima edizione di Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibile, è emerso che «Sono sempre di più i progetti portati avanti nel territorio italiano che declinano in modo efficace il tema dell'innovazione sostenibile. Best practices che integrano in modo efficace le opportunità offerte dalla tecnologia mettendole a servizio di nuovi modelli operativi...

Nemmeno il Covid-19 ha fermato la raccolta degli pneumatici fuori uso

Nel 2020 Ecopeneus ha raccolto 114.000 tonnellate di PFU

Nonostante la pandemia di Covid-19, i mesi di lockdown e la crisi economica, in Italia la raccolta degli pneumatici fuori uso (PFU) non si è mai fermata ed Ecopneus sottolinea che si tratta di «Una conferma della solidità di un sistema ben impostato e ormai rodato, al servizio del Paese per la gestione dei PFU. Infatti, da inizio...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 309