Economia ecologica

Al via i nuovi corsi all’Its Energia e ambiente: Ambiente 4.0, Energia 4.0 e Sostenibilità 4.0

Masi (Sei Toscana): «Fondamentale non farci trovare impreparati alle sfide che hanno a che fare con l’ambiente»

L'Istituto tecnico superiore (Its) Energia e ambiente della Toscana, punto di riferimento regionale per la formazione di tecnici in campo ambientale, è pronto a mettere in campo i nuovi corsi di alta formazione post-diploma per il biennio 2020-2022: si tratta dei tre percorsi formativi ad alta specializzazione dedicati ad Ambiente 4.0, Energia 4.0 e Sostenibilità...

Gli Stati hanno il dovere di proteggere i loro cittadini da tutte le sostanze pericolose. Compreso il Covid-19

Rapporto Onu: i governi mettono gli interessi economici davanti a quelli della salute nazionale

Presentando una relazione tematica al Consiglio Onu dei diritti umani, lo Special Rapporteur on the implications for human rights of the environmentally sound management and disposal of hazardous substances and wastes, Marcos Orellana, ha detto che «La pandemia d Covid-19 ha la funzione di un microscopio per le forme esistenti di vulnerabilità, disuguaglianza e discriminazione....

Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, rinnovato il diploma europeo

Uno dei più importanti riconoscimenti per i gestori di aree protette

Il Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa ha confermato fino al 2030 il diploma europeo per il Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli. «Un rinnovo importante frutto di un'analisi attenta degli specialisti ambientali – spiegano all’Ente Parco - si tratta del più importante riconoscimento rilasciato dal Consiglio d’Europa ai soggetti gestori di aree protette». Il...

Efficienza energetica, sono 3,5 i miliardi di euro investiti con ecobonus nel 2019 (e 42 dal 2007)

Solo nel 2019 sono stati ottenuti risparmi per 250 milioni di euro sulla bolletta energetica nazionale e una riduzione delle emissioni di CO2 di oltre 2,9 milioni di tonnellate

L'Enea ha presentato oggi i rapporti annuali sull’efficienza energetica e sulle detrazioni fiscali (ecobonus) e ne sottolinea  i dati più significativi: «Oltre 42 miliardi di investimenti per interventi di riqualificazione energetica, di cui 3,5 miliardi solo nel 2019, con un risparmio complessivo di circa 17.700 GWh/anno, di cui poco più di 1.250 GWh/anno nel 2019». E’ questo in...

Fattoria e orto a scuola, a Vada i bambini imparano l’economia circolare dalla natura

Alla Regina Pacis il Terriccio buono di Scapigliato, ottenuto dal riciclo a km zero di sfalci e potature, diventa un’occasione di scoperta per i più piccoli

Alla scuola dell’infanzia Regina Pacis di Vada è iniziato il progetto didattico “Fattoria e orto a scuola”, pensato per far conoscere ai bambini gli animali della fattoria, gli ortaggi e le piante, attraverso un approccio basato sull’economia circolare: Scapigliato, società al 100% del Comune di Rosignano Marittimo, ha donato alla scuola 20 sacchi di Terriccio...

La Sorgenia di F2i e Asterion continuerà a puntare sulla geotermia

«Il nuovo gruppo sarà impegnato nello sviluppo di ulteriore capacità rinnovabile nel geotermico», spiegano i nuovi acquirenti

Il principale Fondo infrastrutturale italiano (F2i), affiancato dalla società di gestione di investimenti Asterion, basata a Madrid, ha perfezionato nei giorni scorsi l’acquisizione di Sorgenia: nasce così un operatore da 4.800 Megawatt costituiti prevalentemente da centrali a gas da ciclo combinato, ma con l’ambizione di puntare forte su fonti rinnovabili come la geotermia. Nell’ambito dell’operazione,...

Stato dell’Unione dell’energia: progressi per la transizione verso l’energia pulita, base per una ripresa verde

I consigli all’Italia della Commissione Ue: meno sussidi alle energie fossili, più rinnovabili

La Commissione europea ha adottato  la relazione 2020 sullo stato dell'Unione dell'energia e i documenti di accompagnamento incentrati su diversi aspetti della politica energetica dell'Ue e sottolina che «La relazione di quest'anno, che è la prima dall'adozione dell’European Green Deal, esamina il contributo dell'Unione dell'energia agli obiettivi climatici a lungo termine dell'Europa». La relazione esamina le...

La sicurezza degli edifici e delle infrastrutture Ue è minacciata dai cambiamenti climatici. Il caso Italia

Il vero motore del processo di corrosione delle strutture sarà l’aumento di temperatura, più che l’umidità

Lo scientific network on adaptation of structural design to climate change, istituito nel 2017 il Joint research centre (Jcc), il servizio scientifico interno della Commissione Europea, ha pubblicato due nuovi report che si concentrano uno sulla definizione delle azioni termiche sulle strutture (Thermal design of structures and the changing climate) e l’altro sulla loro corrosione nel...

Verso l’inquinamento zero in Europa

Un nuovo rapporto Eea sui diversi tipi di inquinamento ai tempi dell’European Green Deal

Cos'è l'inquinamento e come influisce su noi e sull'ambiente? Il nuovo rapporto “EEA Signals 2020 – Towards zero pollution in Europe” pubblicato oggi dall’European environment agency (Eea) cerca di rispondere a questa domanda esaminando la sfida dell'inquinamento in Europa da diverse angolazioni e nel quadro dell’ambizioso European Green Deal. Si tratta, come spiega la stessa Agenzia...

Aires e Saihub insieme per unire green economy e intelligenza artificiale

Firmato oggi un accordo di collaborazione tra le due realtà. Mairaghi: «Si incontrano due mondi»

L’intelligenza artificiale è tra le più importanti tecnologie che l’umanità sta sviluppando, ed è destinata a trasformare progressivamente la nostra economia quanto la nostra società: dare a una macchina la possibilità di imparare, incrociare dati ed estrapolarne funzioni in grado di emulare l’intelligenza umana non è affatto detto che possa portare – di per sé...

Stop alla vendita di auto a diesel e benzina entro il 2035? Anche l’Italia fa un primo passo

Approvato alla Camera un odg presentato dal deputato Giuseppe Chiazzese, ma la strada resta lunga

Alla Camera dei deputati è stato approvato un ordine del giorno presentato da Giuseppe Chiazzese (M5S), che impegna ad arrivare anche nel nostro Paese a uno stop per la vendita di auto a diesel e benzina entro il 2035. Sarebbe la fine dei veicoli con motore a scoppio, e l’alba di una nuova era guidata...

La nuova Politica agricola comune (Pac) potrebbe essere meno verde del previsto

Secondo una vasta coalizione di ambientalisti e associazioni «questa proposta è una dichiarazione di resa alle lobby dell'agricoltura intensiva»

La Politica agricola comune (Pac) assorbe ad oggi il 40% del bilancio europeo – e anche nel prossimo settennato dovrebbe occuparne circa un terzo – eppure potrebbe trovarsi in rotta di collisione con la più ampia strategia di Green deal promossa dalla Commissione Ue. Secondo quanto riporta la Coalizione cambiamo agricoltura – che riunisce un...

La ripresa verde inizia da casa: ristrutturare gli edifici per cambiare l’economia e non il clima

L’Ue punta almeno a raddoppiare i tassi di ristrutturazione nei prossimi dieci anni per ridurre il consumo di energia e migliorare la qualità di vita delle persone

Durante il lockdown la casa è stata il centro della vita quotidiana di milioni di italiani: un ufficio per i telelavoratori, un asilo o un'aula provvisori per i bambini, un luogo di acquisti online. Un’esperienza che ha messo in evidenza l’importanza degli edifici in cui trascorriamo buona parte della nostra vita, ma anche le loro...

Alberi al posto dei rifiuti, ecco come funziona il progetto nato nel Parco di San Rossore

Un sistema di cittadinanza attiva per sensibilizzare e attivare campagne in grado di ripulire le aree degradate. Una volta raccolti, i rifiuti vengono gestiti gratuitamente e in modo sostenibile da Scapigliato: poi arrivano gli alberi

Il progetto “MayDayEarth 4.0”, che punta a raccogliere i rifiuti abbandonati sul territorio per sostituirli con nuovi alberi, è stato tra i protagonisti del 'Festival dello sviluppo sostenibile 2020': la più grande iniziativa italiana nata per realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta di attuare l’Agenda 2030 dell'Onu e i 17 Obiettivi di sviluppo...

It’s a long way to the top… della neutralità carbonica

Nel settore energetico “sarà necessario raddoppiare la produzione di fonti rinnovabili, portandole al 67% della produzione nazionale"

Sei tipologie di interventi trasversali per così dire "abilitanti": introduzione di un sistema di carbon pricing; il passaggio da un modello lineare a uno circolare e rigenerativo; forte accelerazione nella ricerca e sviluppo e nella diffusione di soluzioni innovative; semplificazione e razionalizzazione delle procedure e degli iter autorizzativi; promozione della cultura della transizione. Ecco la ricetta di Italy for Climate per raggiungere la...

Si riaccendono i riscaldamenti, come risparmiare e tutelare l’ambiente? Lo spiega l’Enea

Dall’Agenzia nazionale 10 regole pratiche per scaldare al meglio le proprie abitazioni evitando sprechi e, in molti casi, un’inutile sanzione

Al via dal 15 ottobre la possibilità di accendere i riscaldamenti in oltre la metà degli 8mila comuni italiani, vale a dire quelli della cosiddetta zona climatica E, che comprende grandi città come Milano, Torino, Bologna, Venezia, ma anche zone di montagna in tutta Italia dove il clima è più rigido. Per salvaguardare l’ambiente e...

Con la pandemia crescono le fortune dei super-ricchi mentre 55 milioni di persone sono alla fame

Oxfam: la ricchezza dei miliardari del mondo è arrivata a 10,2 mila miliardi di dollari, ma il Piano di risposta delle Nazioni Unite da 10 miliardi di dollari per i più poveri non trova finanziamenti

C’è chi vaneggia che dietro la pandemia da Covid-19 ci sia un piano ben preciso, messo in atto da non meglio specificate élite dominanti, per sterminare le masse o nella migliore delle ipotesi per ridurle sul lastrico. Una sorta di pensiero magico che trova nel complotto la via di fuga da una complessità del mondo...

Ue, la geotermia è una fonte di energia alternativa «potenzialmente rivoluzionaria»

Con il Green deal «l’impulso a sviluppare ulteriormente e applicare le tecnologie geotermiche nell’ambito del mix energetico europeo aumenterà ulteriormente»

La geotermia rappresenta una fonte rinnovabile e locale di energia che può fornire sia elettricità sia calore, ma i vantaggi delle tecnologie di settore non si esauriscono qui: ad esempio, oltre a produrre energia, i serbatoi geotermici potrebbero anche fungere da siti per il suo stoccaggio e per quello della CO2. Viste le numerose potenzialità...

Piombino, all’ex centrale di Torre del Sale al via le demolizioni entro fine 2020

Il sindaco Ferrari: «Realisticamente ci vorranno anni per gli smantellamenti e le bonifiche»

All’ex centrale termoelettrica a olio combustibile di Torre del Sale, ufficialmente fuori servizio dal 2015 ma sempre presente lungo la costa di Piombino, sono in corso le attività propedeutiche all’avvio del cantiere che vedrà l’avvio delle demolizioni da parte di Stigliano Sviluppo entro la fine del 2020. È quanto emerge dal sopralluogo istituzionale del sindaco...

Legambiente: per salvare le Alpi Apuane c’è bisogno di un patto intergenerazionale

Verso il corteo del 24 ottobre 2020 a Carrara convocato e organizzato da Athamanta

Legambiente Toscana e i circoli del Cigno Verde locali ricordano che «Il nostro XI Congresso Regionale, svoltosi a Carrara il 19-20 ottobre 2019, ha conclamato che la vertenza ambientale più difficile che stiamo affrontando in Toscana è proprio quella del distretto lapideo apuano. In questa battaglia, c'è, però, anche un prima e un dopo». Legambiente...

Cinghiali all’Isola d’Elba, anche il Club alpino italiano per una forte riduzione della popolazione

Il Cai si associa alle posizioni già espresse dalle altre associazioni ambientaliste elbane

Negli ultimi anni la popolazione di cinghiali ha mostrato una lenta ma costante crescita, arrivando a colonizzare intere porzioni di territori, spingendosi con la sua presenza anche in aree coltivate e abitate, con la conseguente comparsa di danni spesso ingenti, alle attività agricole e zootecniche, ma anche agli ambienti naturali, si pensi ad esempio alla attività...

Servizi climatici, Wmo: passare dagli allarmi precoci alle azioni precoci

Colmare subito il gap nei Paesi meno sviluppati e nei piccoli Stati insulari in via di sviluppo

In occasione dell’International Day for Disaster Risk Reduction, in contemporanea con il Il rapporto “The Human Cost of Disasters 2000-2019” dell’United Nations Office for Disaster Risk Reduction (Unddr), la World meteorological organization (Wmo) ha pubblicato il suo  2020 State of Climate Services report  dal quale emerge che « Negli ultimi 50 anni, più di 11.000 disastri sono...

Il capo dell’Onu ai ministri delle Finanze: dare una leadership decisiva all’azione climatica

Coalition of Finance Ministers for Climate Action: «Le misure di ripresa devono essere progettate per allinearsi con gli obiettivi della politica climatica»

Rivolgendosi con un messaggio video al quarto Ministerial Meeting of the Coalition of Finance Ministers for Climate Action – della quale fa parte anche l’Italia - riunita sotto la presidenza di Ignacio Briones, ministro delle finanze del Cile, e Matti Vanhanen, ministro delle finanze della Finlandia, a margine dei meeting annuali 2020 del Fondo Monetario...

Forestazione urbana: 30 milioni di euro nel 2020 – 2021 per le Città metropolitane

Italia Nostra: a Roma interventi urgenti per i Pini e gli alberi monumentali

La Conferenza unificata ha approvato il decreto attuativo della legge Clima che regola le modalità per la progettazione degli interventi e il riparto delle risorse per i finanziamenti del programma sperimentale per la creazione di foreste urbane e periurbane nelle città metropolitane. Il ministero dell’ambiente spiega che «Nel dettaglio lo schema di decreto si inserisce...

Clima e ambiente, al via Motumundi. Giani: «Un Festival d’eccellenza» col cuore a Cavriglia

Il sindaco: «Qui per oltre 150 anni si è coltivata lignite che ha portato ricchezza e benessere ma ha inferto al territorio una ferita enorme. In poco più di trent’anni siamo riusciti a invertire la rotta»

È tutto pronto per l’avvio di Motumundi, il Festival su clima e ambiente che si svolgerà dal 15 al 18 ottobre tra Cavriglia – sede principale della manifestazione –, Firenze, Pisa e Siena: «Motomundi è un festival di eccellenza in un territorio che si conferma all’avanguardia per il suo rapporto con l’ambiente – ha dichiarato oggi...

Da gennaio le fonti rinnovabili hanno soddisfatto il 40% della domanda di elettricità italiana

Ma la spinta data dalla crisi Covid-19 sta già finendo: è lontano il record del 50% registrato a maggio, a settembre le Fer si fermano al 36%

Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale ad alta e altissima tensione, ha fatto il punto sui consumi di elettricità nazionali con dati aggiornati a settembre: mese in cui i consumi elettrici italiani sono tornati sui valori di un anno fa, dopo un semestre di forte contrazione per l’emergenza sanitaria da Covid-19. Un...

Sindacati, investimenti Enel sulla geotermia influenzati da Fer 2 e scadenza concessioni

Filctem-Cgil Flaei-Cisl e Uiltec-Uil: «Enel dovrà impegnarsi a trasferire nei territori geotermici risorse importanti, per garantirne lo sviluppo sociale, economico e ambientale»

La geotermia toscana è stata al centro dell’incontro in videoconferenza organizzato dalle segreterie regionali Filctem-Cgil Flaei-Cisl e Uiltec-Uil con i responsabili della Produzione geotermica in Enel, la società che gestisce tutte le centrali geotermoelettriche presenti sul territorio e dalle quali arriva grazie a una fonte rinnovabile tanta energia da soddisfare – limitando l’osservazione al dato...

Pac, Legambiente: Ue e Italia blocchino i sussidi a poggia. Agricoltura sostenibile in linea con il Green Deal

Ciafani: da governo e Bellanova arrivi segnale chiaro di discontinuità, mettere l’agroecologia al centro della nuova PAC

Legambiente esorta il Governo e la Ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali Teresa Bellanova a «puntare senza esitazione su un modello agricolo sostenibile. Nell’opinione degli ambientalisti, l’occasione unica e irripetibile della nuova PAC non deve cadere nel vuoto. Al contrario, deve rappresentare un momento di svolta attraverso cui imboccare con forza la strada della...

Il bilancio di Puliamo il mondo 2020 in Toscana: «Enorme successo»

Nonostante la pandemia, hanno partecipato ben 6.000 persone in oltre 100 Comuni

Il coronavirus non ha fermato Puliamo il Mondo e, nei week-end appena trascorsi, in oltre 100 comuni toscani, quasi 6.000 volontari in coordinati da Legambiente hanno preso parte alla più grande campagna internazionale di volontariato ambientale e si sono ritrovati per ripulire spazi pubblici dal degrado. Con guanti, rastrelli, ramazze e sacconi si sono dati da...

L’economia circolare? Un acceleratore di innovazione per l’impresa

L’Italia è di fronte a un bivio: molti i posti di lavoro nel settore e ancora più ampie le possibilità di sviluppo, ma ad oggi l’economia circolare sta vivendo una fase di stallo. Occorre ripartire dai territori

Nell'ambito del ciclo di incontri della Piccola industria, Confindustria Emilia propone un webinar interamente dedicato all’economia circolare come acceleratore di innovazione per l’impresa. «L'Europa – spiegano da Confindustria – mette a disposizione delle imprese gli strumenti finanziari per intraprendere un percorso innovativo sempre più richiesto dal mercato». Ma non c’è vento favorevole per il marinaio...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 315