Economia ecologica

Piombino, continua la querelle sui carotaggi Rimateria

Prosegue lo stallo dopo l’ultimo incontro tra il Comune e la società

Mese dopo mese prosegue la disputa attorno ai carotaggi che l’Amministrazione comunale di Piombino, dando seguito a una promessa elettorale del sindaco Ferrari, intende realizzare all’interno della discarica gestita dalla partecipata pubblica Rimateria a Ischia di Crociano. Dopo l’incontro con la società svoltosi ieri, il sindaco Francesco Ferrari e l’assessore all’Ambiente Carla Bezzini informano che...

Quale carbon tax per una ripresa più verde e giusta dopo Covid-19?

Nordhaus: «Aumentare il prezzo delle emissioni di CO2 è oggi l’unico sistema», per frenare la crisi climatica. Duflo: «Le responsabilità non vanno date ai Paesi in cui fisicamente si produce CO2, ma ai Paesi per conto dei quali lo si produce, quelli ricchi»

La carbon tax, ovvero una tassa sui prodotti il cui consumo porta all’emissione di anidride carbonica, è stata al centro dei dibattiti che animano il Festival dell’economia di Trento, giunto ieri alla sua XV edizione. Ad affrontare di petto la tematica è stato il premio Nobel per l’Economia 2018 William Nordhaus (oggi all'Università di Yale),...

Capraia filiera ittica sostenibile: i vincitori dei premi innovazione e finanza sostenibile per il Mediterraneo

L’Atlante delle buone pratiche del settore ittico per promuovere le aziende che puntano sull'innovazione

Il terzo e ultimo webinar della prima edizione di Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibile – promossa da Chimica Verde Bionet, in collaborazione con Legacoop Agroalimentare Dipartimento Pesca – si è aperto con il videomessaggio della ministra delle politiche agricole e forestali Teresa Bellanova che ha detto: «L’azione del ministero per il settore ittico  affonda le sue...

Assoambiente conferma Chicco Testa presidente e assegna i premi Pimby green 2020

«La sindrome Nimby oggi anima sempre più di frequente comitati locali e mondo politico-istituzionale, pronti a dire NO a prescindere a qualsiasi opera, anche se necessaria, e rischia di frenare anche il futuro rilancio del nostro Paese»

Chicco Testa è stato confermato ieri alla presidenza di Fise Assoambiente, l’Associazione che rappresenta le imprese di igiene urbana, riciclo, recupero e smaltimento di rifiuti urbani e speciali ed attività di bonifica: Testa resterà dunque alla guida di Assoambiente per i prossimi 2 anni. «Ringrazio gli associati per la fiducia accordatami (l’assemblea si è espressa...

Global day of climate action, Fridays for future: giustizia climatica e zero gas serra entro il 2030

Kyoto Club: ora più che mai è necessario mobilitarsi per il clima

Per Fridays For Future Italia, «I prossimi mesi e anni saranno cruciali per garantire un percorso sicuro al di sotto di 1,5° C di aumento della temperatura media globale, un obiettivo stabilito nell’accordo di Parigi. Se vogliamo ridurre al minimo i rischi di innescare reazioni a catena irreversibili al di fuori del controllo umano, dobbiamo...

Guterres: «Il mondo ha la febbre alta e sta bruciando»

Tavola rotonda Onu sui cambiamenti climatici: fondamentale una transizione giusta

Aprendo la tavola rotonda sui cambiamenti climatici in occasione dell’Assemblea generale dell’Onu, il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha detto che «Il mondo ha la febbre alta e sta bruciando. Il disagio climatico è una notizia quotidiana». Poi Guterres ha ricordato che l'ultimo decennio è stato il più caldo mai registrato, i gas...

Area vocata al cinghiale all’Elba, il sindaco di Marciana alla Regione: abolitela

Legambiente: bene Barbi, la Regione torni indietro dall’errore fatto e gli altri Sindaci seguano il suo esempio

Il sindaco di Marciana Simone Barbi (del PD e a capo di una lista civica che comprende tutto lo spettro politico) ha chiesto ufficialmente con una lettera inviata al nuovo presidente della Regione Toscana, al Prefetto di Livorno e, per conoscenza,  al Presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano di revocare l’“area vocata al cinghiale” contro...

3 ore e 42 minuti sott’acqua senza respirare, uno zifio batte il record di immersione per i mammiferi marini (VIDEO)

Immersioni estreme causate dai sonar militari o dalla paura dei predatori?

Nel 2017, uno zifio (Ziphius cavirostris) taggato da un team di scienziati marini della Duke University si è immerso in profondità nelle acque al largo di Cape Hatteras, nella North Carolina, rimanendo sotto la superficie per 3 ore e 42 minuti prima di risalire a prendere rapidamente aria. Si tratta della  più lunga immersione per...

Ossigeno per (una diversa) crescita senza carbone: il piano del Wwf al di là del Pil

L'Italia in 10 anni potrebbe recuperare fortmente posti di lavori e sostenibilità

Tocca scomodare ancora una volta Robert Kennedy e il suo discorso del 1968 sul Pil - “che misura tutto, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta” - di fronte al nuovo rapporto Towards an EU Wellbeing Economy - a fairer, more sustainable Europe post Covid-19 pubblicato oggi dal Wwf che chiede all'Unione...

Team italiano partecipa alla ricerca dell’idrogeno metallico, il superconduttore

Obiettivo: ottenere in laboratorio nuovi strumenti per l’elettronica e l’energia

«Prendere un gas (l’idrogeno) e comprimerlo fino a renderlo solido e resistente come il metallo», proprio mentre in Europa si annunciano ingenti investimenti di Germania e Francia nel settore dell’idrogeno metallico, lo studio di fisica teorica “Black metal hydrogen above 360 GPa driven by proton quantum fluctuations”, pubblicato recentemente su Nature Physics da Lorenzo Monacelli e...

Almeno 51,6 milioni di persone doppiamente colpite sia dai disastri climatici che dal Covid-19

Croce Rossa – Mezzaluna Rossa: è fondamentale che la ripresa post-Covid-19 sia verde, resiliente e inclusiva

Secondo la nuova analisi "Climate-related extreme weather events and COVID-19: A first look at the number of people affected by intersecting disasters" pubblicata dala Federazione internazionale della  Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (IFRC) e dal Red Cross Red Crescent Climate Center, «Almeno 51,6 milioni di persone in tutto il mondo sono state colpite da inondazioni,...

Comunità energetiche autarchiche, l’Università di Pisa ci crede e lancia il progetto Autens

L’utilizzazione deve essere realizzata «con sole fonti rinnovabili da produrre in loco attraverso energia solare, eolica, geotermica e da biomasse». Ma questo significa (anche) stravolgere le abitudini quotidiane: siamo pronti?

Un insieme di comunità energetiche alimentate (solo) da energie rinnovabili prodotte e consumate in loco, senza multinazionali o combustibili fossili di sorta con cui fare i conti: sembra l’orizzonte ideale della sostenibilità, ma una prospettiva così radicalmente autarchica comporta anche dei costi – non solo in termini di investimenti economici, ma anche sociali e psicologici...

Nuove energie per l’ambiente in Toscana, al via la formazione per i giovani di G.E.A.Tos

Finanziato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri, il progetto vede tra i partner aziende locali d’eccellenza nel campo dell’economia circolare: Aisa Impianti, Geofor e Sei Toscana

Il progetto G.E.A.Tos (Giovani energie per l’ambiente in Toscana) entra nel vivo, per formare nuovi professionisti della green economy. Promosso dall’Upi (Unione province d’Italia) e finanziato dalla presidenza del Consiglio dei ministri, questo percorso formativo punta a responsabilizzare i giovani cittadini ad una maggiore attenzione nei confronti delle tematiche ambientali, con particolare riferimento al corretto...

Puliamo il mondo il 25, 26 e 27 settembre: il primo grande evento ambientale post lockdown

Nei parchi urbani è Sos rifiuti: i dati dell’indagine Park litter 2020

Nemmeno il coronavirus ferma Puliamo il Mondo: domani, in concomitanza alla Giornata mondiale di azione per la giustizia climatica, e poi il 26 e 27 settembre, la storica campagna di volontariato ambientale di Legambiente in tutta Italia, chiamerà all’azione volontari e cittadini per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze, aree verdi, ma anche spiagge...

Foraggiare la crisi: il 17% dei gas serra Ue è emesso dagli allevamenti intensivi

La zootecnia Ue emette 704 milioni di tonnellate di CO2 all’anno, più di tutte le auto e furgoni circolanti nell'Ue nel 2018

Secondo il rapporto "Farming for Failure" pubblicato oggi da Greenpeace European Unit, «Le emissioni di gas serra degli allevamenti intensivi rappresentano il 17 per cento delle emissioni totali dell'Ue, più di quelle di tutte le automobili e i furgoni in circolazione messi insieme. Senza una decisa riduzione del numero di animali allevati l'Ue non sarà in grado...

Ilo: l’impatto del Covid-19 sui lavoratori è catastrofico

La pandemia sta causando perdite imponenti di ore lavorative e di reddito in tutto il mondo

L’ILO Monitor: COVID-19 and the world of work. Sixth edition  rivela un calo massiccio dei redditi da lavoro e dei gap in materia di ripresa nei bilanci dei diversi Paesi che «minacciano di accrescere l’ineguaglianza tra i Paesi ricchi e i Paesi poveri. L’International labour organization (Ilo) fa notare che «Le perdite con un effetto...

Una bassa tassazione sul riscaldamento domestico è dannosa per il clima e favorisce i ricchi

Green Alliance; i ricchi beneficiano maggiormente di un sussidio de facto ai combustibili fossili

Secondo il rapporto "Added Value - Improving the environmental and social impact of UK VAT" del think tank Green Alliance critica il fatto che in Gran Bretagna il gas per il riscaldamento abbia un’IVA di solo al 5% invece del normale 20%. La situazione in Italia è diversa: l’articolo 2 del  Decreto Legislativo 26/07  definisce aliquote di...

Lo sviluppo sostenibile tra una popolazione che invecchia e l’avvento di nuove tecnologie

Il 30 settembre un webinar Seeds per illustrare i contenuti dell’ultimo rapporto sviluppato per l’Agenzia europea dell’ambiente

Per raggiungere l’obiettivo di uno sviluppo realmente sostenibile non è possibile occuparsi “solo” degli aspetti ambientali del problema: occorre lavorare in contemporanea sulla dimensione sociale e quella ambientale, attraverso un approccio integrato che sappia incrociare la complessità del mondo in cui tutti siamo immersi. Un approccio che è il vero punto di forza del rapporto...

Agri-food e finanza insieme per sistemi alimentari più sostenibili

Guido Barilla: «Prossimi 5 anni fondamentali perché tutti gli attori agiscano subito»

Dal  Report “Fixing the Business of Food: How to align the agri-food sector with the SDG”, presentato oggi da Fondazione Barilla, United Nations Sustainable Development Solutions Network (SDSN), Columbia Center on Sustainable Investment (CCSI) e  Santa Chiara Lab dell'università di Siena (SCL), viene la conferma che «Il settore agroalimentare italiano è il più grande tra...

Economia circolare, Aires presenta 12 progetti per il rilancio del sistema Paese

Domani alle 15 al via l’evento web “Aires: ricerca e innovazione per un futuro ecosostenibile”

A un anno dalla sua presentazione all’interno della kermesse di Ecomondo, da Aires arrivano i primi progetti concreti per la promozione di un’economia davvero circolare. E sono ben 12, frutto del lavoro congiunto portato avanti da 17 delle migliori realtà toscane e nazionali, pubbliche e private, fra utility, centri di ricerca, società di servizio e...

Le (altre) api dell’Arcipelago. Bionet Parks La rete delle Aree protette per la tutela degli impollinatori naturali

Il 26 settembre al NAT LAB a Portoferraio presentazione con Ruzzier e Forbicioni della WBA

Secondo l’Ispra, più del 40% delle specie di invertebrati, in particolare api e farfalle, che garantiscono l’impollinazione, rischiano di scomparire. Nel 2015 l’Iucn diceva che il 9,2% delle specie di api europee sono attualmente minacciate di estinzione. Secondo il Rapporto IPBES 2017, citato nella Direttiva Ue, gli impollinatori svolgono in natura un ruolo vitale come...

Fridays for future, le api e l’agroecologia (VIDEO)

Come la lotta dei giovani che scenderanno in piazza il 25 settembre è collegata all’agroecologia in Europa e in Camerun

Secondo  Azione contro la Fame, «Le conseguenze dei cambiamenti climatici sono sempre più visibili e minacciano, ogni giorno, sempre più persone: siccità, inondazioni, tempeste sono in costante aumento e colpiscono più duramente le popolazioni già vulnerabili. Lo ha evidenziato, quest’anno, anche il Rapporto sullo stato della sicurezza alimentare e della nutrizione (SOFI): per il quarto anno consecutivo...

Il Covid-19 cambierà per sempre lo scenario energetico globale

Nel 2020 - 8% di emissioni di CO2, nel 2019 raggiunto il picco delle emissioni. Ma questo fa guadagnare poco tempo rispetto agli obiettivi di Parigi

Secondo l’Energy Transition Outlook appena pubblicato da DNV GL, «Le conseguenze del Covid-19 non solo sull’economia, ma anche sui comportamenti in generale, ridurranno in modo permanente la domanda globale di energia. Rispetto alle previsioni pre-pandemia, la domanda sarà inferiore del 6-8% l’anno fino alla metà del secolo». Uno dei principali enti di certificazione a livello mondiale sottolinea...

L’1% più ricco del pianeta inquina il doppio della metà più povera e il 10% più ricco quanto il resto del mondo

Ecco la disuguaglianza da CO2 che soffoca il pianeta. il 10% più ricco dovrebbe ridurre di 10 volte le sue emissioni pro-capite entro il 2030

«63 milioni di super-ricchi hanno emesso il 15% di CO2 mentre 3,1 miliardi di persone solo il 7%» è uno degli scioccanti dati contenuto nel rapporto "The carbon inequality era", pubblicato da Oxfam in collaborazione con lo Stockholm Environment Institute, che . fotografa «un mondo in cui la metà più povera è costretta a subire l’impatto dello...

Cia Agricoltori: dopo il voto la Toscana metta l’agricoltura in primo piano

Le priorità del settore rurale contenute nel documento "La Toscana che vogliamo"

Dopo il voto che ha confermato il PD alla guida della Toscana, la Cia Agricoltori italiani Toscana sottolinea che «L'agricoltura toscana, che non si è mai fermata, dovrà ripartire con ancora più slancio, a partire da oggi, a seggi chiusi ed a risultati acquisiti. Intanto, buon lavoro a tutti i consiglieri regionali eletti, a chi...

Italia Nostra a Conte: la Laguna di Venezia sia gestita dal ministero dell’ambiente e non da quello delle Infrastrutture

Ebe Giacometti: «La Laguna di Venezia è l’ambiente umido più esteso del Mediterraneo, un “ecomosaico”»

Italia Nostra ha inviato una lettera al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Andrea Martella, e al ministro dell’ambiente, Sergio Costa, per chiedere che «la Laguna di Venezia sia in carico al Ministero dell’Ambiente e Tutela Territorio e Mare (MATTM) e non al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), come indicato nel testo del...

Indagine sui Piani urbani della mobilità sostenibile in Emilia Romagna

Legambiente: non ci si allontani dagli obiettivi di mobilità sostenibile presenti nei PUMS

La pandemia ha certamente riportato l'attenzione sul tema della mobilità, in particolare sulla possibilità di un incremento nell'utilizzo dell'auto privata e  Legambiente Emilia Romagna  ha indagato e confrontato gli obiettivi dei Piani urbani della mobilità sostenibile (PUMS) attualmente approvati »affinché cittadini e associazioni possano monitorare gli impegni definiti sui propri comuni. Gli ambientalisti spiegano che...

Aperte fino al 2 ottobre le iscrizioni al master executive in Gestione delle risorse idriche Best Water

Organizzato dall'Università di Siena con AdF

Iscrizioni aperte alla prima edizione di Best Water, il master executive in Gestione delle risorse idriche attivato dall'Università di Siena insieme a AdF, gestore unico del servizio idrico integrato che opera nella porzione di territorio più estesa della Toscana. La sostenibilità, l'innovazione e la comunicazione sono i temi chiave inseriti nella formazione di alto profilo...

Mattarella: «Abbiamo di fronte avversari temibili: l’intolleranza, il sottosviluppo, le disuguaglianze, i cambiamenti climatici»

Messaggio per il 75esimo anniversario dell’Onu: «Le Nazioni Unite sono strumento per dare speranza al futuro dell'umanità»

Pubblichiamo il testo integrale del videomessaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del 75esimo anniversario delle Nazioni Unite:   Signor Presidente dell’Assemblea Generale, Signor Segretario Generale, Celebriamo, oggi, un successo. L’Onu ha reso migliore la vita della Comunità internazionale. Non ignoriamo manchevolezze e insufficienze del suo sistema. Malgrado queste si è agito, sovente,...

World Rhino Day, l’epidemia di Covid-19 mette a rischio la salvaguardia dei rinoceronti

Ma in Malawi sono nati 13 rinoceronti neri grazie a un progetto di reintroduzione del Wwf

Oggi è il  World Rhino Day, la Giornata mondiale del rinoceronte e Sa ve the Rhino ricorda che in quest’anno segnato dalla pandemia di Covid-19. «In Africa e in Asia, dove vivono i magnifici rinoceronti, i nostri partner per la conservazione di solito traggono il loro reddito da due fonti principali: da tutti noi, individualmente e...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 316