Economia ecologica

Pesca e impatti dei cambiamenti climatici

Ensamble chiama a raccolta gli stakeholders per individuare le strategie di mitigazione. Un workshop di approfondimento

Si è tenuto il workshop di approfondimento “Sostenibilità nella pesca e nelle attività connesse” di Ensamble, un progetto coordinato dal FLAG “Costa degli Etruschi” e che include nella sua partnership gli enti affiliati F.A.R. Maremma e Coop. San Leopoldo e i partner Petra Patrimonia Corsica, Legambiente Toscana, Wwf Nord Africa. Un appuntamento svoltosi da remoto che...

Meno rifiuti in Italia a causa della pandemia, ma non è questa l’economia circolare che serve

La crisi non ha fermato la raccolta differenziata, ma i problemi iniziano dopo: mancano gli impianti per gestire i nostri scarti e mercati solidi per le materie prime seconde

La generazione di rifiuti è il contraltare della nostra società votata alla produzione e al consumo: naturale dunque che alla crisi economica legata alla pandemia stia seguendo un calo dei nostri scarti, su cui gli Stati generali della green economy – in corso nell’ambito dell’edizione digitale di Ecomondo-Keynergy – fanno oggi il punto. Il settore...

La crisi climatica è più grave della pandemia, e l’Italia è particolarmente vulnerabile

Oggi viviamo in un Paese più caldo di circa 1,7°C rispetto all’inizio degli anni ’80, contro una media globale di +0,7°C. E gli eventi meteo estremi sono cresciuti del 60% in un anno

Gli Stati generali della green economy, un appuntamento ormai tradizionale che si rinnova nell’ambito della kermesse Ecomondo-Keyenergy – in corso quest’anno in versione digitale, a causa della crisi sanitaria –, hanno sempre rappresentato una boccata d’ossigeno: la concreta possibilità di un futuro prossimo più pulito, verde e sostenibile. Quest’anno però non possono che partire da...

I nostri consumi elettrici sono influenzati da norme e comportamenti sociali

I messaggi sul risparmio energetico basati sulle norme sociali sono inefficaci se sono contrastanti

Le persone tendono ad adeguarsi al comportamento degli altri, e a quello che gli altri ritengono giusto. Questi due tipi di norme sociali influenzano anche i consumi di energia elettrica? Un team di ricercatori italiani dell’RFF CMCC European Institute on Economics and the Environment (EIEE), che unisce due centri internazionali di primo piano nell’ambito della...

Nucleare, l’Italia ancora non sa che fare dei propri rifiuti: la Commissione Ue avvia l’infrazione

La Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (Cnapi) a ospitare il deposito unico è pronta dal 2015, ma da allora è sempre rimasta chiusa in un cassetto

Era il 1987 quando un referendum storico sancì – seguito da un bis referendario nel 2011 – l’addio dell’Italia allo sfruttamento dell’energia nucleare. Ma da allora, nonostante le centrali nazionali siano chiuse definitivamente dal 1990, non si è mai definitivamente chiusa questa pagina. Perché la gestione dei rifiuti nucleari è assai complicata e costosa, basti...

Gli Usa hanno prodotto la maggior parte dei rifiuti di plastica e ne sono il terzo esportatore al mondo

Smentite le conclusioni di un precedente studio che dava la colpa dell’inquinamento marino da plastica ai grandi fiumi asiatici

Lo studio “The United States’ contribution of plastic waste to land and ocean SEA Research Professor of Oceanography Kara Lavender Law”, pubblicato su  Science Advances  da un team di ricercatori statunitensi, rivela che l'esportazione di rifiuti di plastica all'estero ha nascosto il vero contributo degli Usa alla crisi dell'inquinamento da plastica e che gli Stati...

Ambientalisti e pescatori insieme per ripulire il mare dai rifiuti

«Allo stato attuale i rifiuti accidentalmente pescati sono considerati come prodotti dalle navi e dunque classificati come rifiuti speciali». Col risultato che spesso vengono ributtati in mare

Era l’aprile 2019 quando il Consiglio dei ministri approvava il ddl Salvamare, presentato dal ministro Costa per coinvolgere i pescatori nella raccolta dei rifiuti sempre più presenti nelle nostre acque: ancora oggi però l’iter legislativo non è concluso, una situazione di stallo che almeno consente di aprire uno spazio per migliorie. Per questo il Wwf...

Coalizione #CambiamoAgricoltura: ritirare la Pac ecotruffa votata dal Parlamento europeo

Lettera alla Von der Leyen delle associazioni europee e raccolta di firme di Fridays for Future

25 Associazioni e coalizioni di tutta Europa, compresa la Coalizione #CambiamoAgricoltura, hanno scritto una lettera alla presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen per chiedere di «ritirare la proposta per la Politica Agricola Comune (PAC) post 2020 e non procedere con il negoziato del “Trilogo” (Commissione, Parlamento e Consiglio Ue) perché gli emendamenti approvati dal...

La generosità dei corvi e i paralleli con quella umana

Uno studio rivela che la vita sociale è il fattore trainante della generosità dei corvidi

Lo studio  “Sex-specific effects of cooperative breeding and colonial nesting on prosociality in corvids”, pubblicato su eLife da un team internazionale di ricercatori, getta uno sguardo alla generosità all'interno della famiglia dei corvidi e  rivela paralleli con l'evoluzione umana. Il team guidato da Lisa Horn del Department für Verhaltens- und Kognitionsbiologie dell’Universität Wien e da Jorg Massen del...

Come sta andando la green economy italiana durante la pandemia?

Mettere un Green deal al centro del piano di rilancio per non subire l’emergenza. Ronchi: «Solo una green economy può alimentare uno sviluppo durevole»

La green economy non è rimasta immune dall’impatto travolgente della pandemia da Covid-19, ma la resilienza è una sua cifra chiave e permette di assorbire lo shock molto meglio di settori economici slegati dalla sostenibilità: l’occasione per fare il punto della situazione sono gli Stati generali della green economy, che – nonostante tutto – prenderanno...

Va a ruba il “terriccio buono” di Scapigliato, distribuite gratuitamente 7.340 confezioni

Nei Comuni di Rosignano Marittimo, Orciano Pisano, Santa Luce e Castellina Marittima si è conclusa la campagna d’economia circolare a km zero: sfalci e potature raccolti sul territorio tornano ai cittadini sotto forma di ammendante compostato verde

La campagna di distribuzione del "terriccio buono" lanciata a luglio da Scapigliato si è conclusa riscuotendo grande successo tra i cittadini: sono state 7.340 le confezioni (da 20 litri ciascuna) di ammendante compostato verde ritirate gratuitamente dalle famiglie dei Comuni di Rosignano Marittimo, Orciano Pisano, Santa Luce e Castellina Marittima, nell’ambito di un’iniziativa di economia...

Cambiamenti climatici: per Anbi il nord ha bisogno di altri 13 bacini artificiali irrigui

Altrettanti da completare o efficientare. Vincenzi: «Non dobbiamo dare per scontate le attuali disponibilità d’acqua»

Intervenuto on-line alla presentazione del bilancio partecipato di “Romagna Acque – Società delle Fonti”, Francesco Vincenzi, presidente dell’Associazione nazionale dei consorzi per la gestione e la tutela del territorio (ANBI), ha sottolineato che «Dobbiamo essere un Paese efficiente, dove non sia necessario un decennio per realizzare opere strategiche, altrimenti destinate ad essere obsolete ancor prima...

Verso l’Europa del 2030, per una natura resiliente, un’economia sostenibile e la salute dei cittadini

Dopo la pandemia, l’incertezza climatica e la costruzione di una società giusta e verde

La pandemia di COVID-19 è un chiaro esempio di quanto possano essere fragili le nostre società ed economie davanti a uno choc vigoroso. Oltre a ciò, si prevede che il degrado ambientale e i cambiamenti climatici aumenteranno la frequenza e la gravità di questi avvenimenti sconvolgenti. Di fronte all’incertezza e a sfide di vario tipo,...

Il 2019 anno record per gli incendi in Europa e Mediterraneo. La natura europea in pericolo

Relazione del JRC Ue: più prevenzione e meno vittime nel peggior anno mai registrato per gli incendi boschivi

Il Joint Research Centre (JRC) della Commissione europea ha presentato la 20esima relazione annuale sugli incendi boschivi in Europa, Medio Oriente e Nord Africa e ne emerge che il 2019 è stato «L'anno peggiore della storia recente dal punto di vista degli incendi boschivi nel mondo: in Europa il fuoco ha divorato oltre 400 000 ettari di terreno...

Quale Area marina protetta per l’Arcipelago Toscano

Legambiente: sì a un percorso partecipativo con tempi certi. Basta ritardi e furbizie politiche

La riapertura dell’Iter istitutivo dell’Area Marina protetta dell’Arcipelago Toscano – prevista da una legge del 1982 e dalla legge 394/91 sulle Aree Protette e confermata da tutti i successivi aggiornamenti legislativi e accordi internazionali sulla biodiversità e la protezione del mare sottoscritti dall’Italia – sembra orma ineludibile e urgente.  La petizione lanciata lo scorso anno...

I sindacati unanimi: «Il polo dell’economia circolare a Piombino deve essere Rimateria»

«Chiediamo ai soci pubblici e privati di Rimateria di approntare un piano industriale di lungo periodo che assicuri il superamento del concordato»

Le organizzazioni sindacali Fp-Cgil, Fit-Cisl e Uil Trasporti, al fianco della rsu Rimateria, apprezzano il giudizio che l’azienda ha recentemente dato ai lavoratori sui media, e ribadiscono che la volontà dei lavoratori è garantire la piena funzionalità dell’impianto a salvaguardia dell’ambiente e dei cittadini, insieme alla tenuta e successivo ampliamento dei livelli occupazionali. Ad oggi,...

Nuove metodologie per l’analisi Lca degli impianti geotermici, ecco il webinar Geoenvi

L’appuntamento online il 5 novembre alle 10, organizzato da CoSviG con la collaborazione dei partner italiani del progetto europeo, è accessibile a tutti: basta la registrazione

Nessuna attività umana è a impatto zero: com’è possibile dunque capire se l’impiego di un’energia rinnovabile può essere sostenibile, con quali ricadute ambientali e di fronte a quali alternative? Per rispondere in modo rigoroso il progetto europeo Geoenvi sta esplorando nuove metodologie per l’analisi dell’intero ciclo di vita (Lca) degli impianti geotermici: giovedì 5 novembre...

Auto elettriche, il futuro passa dai punti di ricarica e da una regia nazionale

Due gli scenari ipotizzati per lo sviluppo del settore, ma servono investimenti e volontà

Auto elettriche e punti di ricarica. Senza i secondi, il futuro delle prima non sarà mai un granché. Il binomio è inscindibile, la prova empirica è semplice: immaginate le auto  a benzina che circola e riducete i distributori del 95%... risultato? File lunghissime e auto ferme.. Il punto però è questo: se si punta sullo...

Geotermia centrale per la transizione energetica nel nuovo Programma di governo toscano

L’obiettivo, nel documento approvato in Consiglio regionale, è quello di «coprire l’intero fabbisogno energetico elettrico con fonti rinnovabili al 2050 (ad oggi è pari al 50%)»

Il Consiglio regionale ha approvato il Programma di governo avanzato dal governatore Eugenio Giani, con i 24 voti favorevoli della maggioranza (Pd e Iv), 14 voti contrari (Lega, FdI e Forza Italia), 2 voti di astensione (M5S). Si tratta della roadmap per la legislatura toscana 2020-2025, che assegna un ruolo primario allo sviluppo sostenibile del...

Ecco come sta l’ambiente in Toscana, spiegato da Arpat

Presentata la IX edizione dell’Annuario dei dati ambientali, con 96 indicatori analizzati

Come sta l’ambiente in Toscana? Bene ma non benissimo tra criticità note come l’inquinamento atmosferico in particolare da ozono, annose questioni come le bonifiche al palo, ma con un mare che sta bene dal punto di vista ecologico e della balneazione, impianti che rispettano le emissioni (rifiuti e geotermia) e un ridottissimo aumento di consumo...

Morassut: presto il decreto legge per il dissesto idrogeologico

Ma nel decennio 2010/2020, su circa 4 miliardi programmati, le Regioni hanno impegnato circa il 60% delle risorse

Intervenendo al webinar con l’Associazione nazionale comuni italiani (ANCI), che si è tenuto stamattina, ì il sottosegretario all’Ambiente con delega al dissesto idrogeologico, Roberto Morassut, ha annunciato che «Nelle prossime settimane vedrà la luce il decreto legge sul dissesto idrogeologico. Intendiamo intervenire con norme di ulteriore semplificazione e velocizzazione del sistema operativo che oggi presiede...

Giornata mondiale delle città: aumentano abusi edilizi e affollamento abitativo (VIDEO)

Un target (mancato) al 2020. Le proposte ASviS per “Città e comunità sostenibili”

Dal rapporto 2020 “L’Italia e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile” dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS)  emerge che «Peggiora in Italia la situazione delle città e per invertire questa tendenza sono necessari interventi di riqualificazione energetica dell’edilizia, mobilità sostenibile, lotta alla povertà con interventi mirati nelle periferie, digitalizzazione e contrasto all’inquinamento e al consumo...

Auto elettrica, numeri ancora piccoli in Italia ma quest’anno crescita da record

Nel bel mezzo della pandemia sono stati immatricolati 30mila veicoli, ovvero il 155% in più del 2019. Punti di ricarica a quota 16mila

Accontentiamoci del trend. Le auto elettriche sono – secondo lo Smart Mobility Report 2020 appena pubblicato dall’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano –  un mercato in controtendenza, in tempi di contrazione pandemica. Tanto che se non fossero numeri piccolissimi, si potrebbe parlare, in termini percentuali, di un vero e proprio boom. Perché proprio nel bel...

Più potere alle donne per mettere fine alla fame in Africa

Senza le donne impossibile trasformare in meglio l’agricoltura africana

«I sistemi agroalimentari non possono essere trasformati se non c'è parità di genere». E’ questo  il semplice che ha portato alla pubblicazione  del nuovo rapporto, “Leaving no one behind: A Regional Outlook on Gender and Agrifood Systems” che è stato presentato del direttore generale della Fao Qu Dongyu e dalla commissaria per l'economia rurale e l'agricoltura dell'Unione Africana,...

Il socialismo di mercato “verde” secondo il Comitato centrale del Partito comunista cinese

La Cina punta a uno sviluppo economico sostenibile e sano, basato su un netto miglioramento della qualità e dell'efficienza

La quinta sessione plenaria del 19esimo Comitato centrale del Partito comunista cinese, tenutasi a Pechino dal 26 al 29 ottobre, «ha tracciato la rotta per lo sviluppo della Cina nei prossimi 15 anni per guidare la marcia del paese verso la modernizzazione». I dettagli del progetto sono stati svelati in un comunicato dove si sottolineano...

Energia, l’inizio della fine di un’era: sarà possibile ritornare a crescere dopo la pandemia?

La produzione di petrolio si avvia verso un declino che era sempre stato inevitabile, ma che sta cominciando a manifestarsi chiaramente soltanto oggi

Come tutti gli anni, anche quest’anno l’Agenzia internazionale dell'energia (Iea) pubblica il suo rapporto sulla situazione energetica globale, il World energy outlook (Weo). È un rapporto alquanto diverso dai precedenti, di solito caratterizzati da un notevole ottimismo. Quest’anno, la pandemia ha colpito pesantemente un po’ ovunque e il declino della produzione energetica nel 2020 è...

GreenItaly 2020, le imprese verdi (e digitali) sono più resilienti alla crisi da Covid-19

La crisi si è fatta sentire ma in misura più contenuta: le imprese eco-investitrici orientate al 4.0 hanno visto quest’anno un incremento di fatturato nel 20% dei casi

L’economia verde e quella digitale rappresentano un’accoppiata vincente anche ai tempi del Covid-19, come mostra l’undicesimo rapporto GreenItaly 2020 – realizzato come da tradizione da Symbola e Unioncamere. Le imprese eco-investitrici orientate al 4.0 nel 2020 hanno visto infatti un incremento di fatturato nel 20% dei casi, quota più elevata del citato 16% del totale...

Farming for future: 10 azioni e una roadmap per la transizione agroecologica con il biogas

Possibile riduzione delle emissioni nel comparto pari a 31.400 kt di CO2eq: l'equivalente di quelle emesse da metà del parco auto circolante in Italia

Il Consorzio Italiano Biogas (CIB) ha presentato oggi ai principali rappresentanti del mondo associativo e istituzionale del settore agricolo e ambientale “Farming for Future. 10 azioni per coltivare il futuro”, un progetto per la riconversione agroecologica dell’agricoltura italiana. Le dieci azioni di Farming for Future sono: 1 Energie rinnovabili in agricoltura; 2 Azienda agricola 4.0;...

Rifiuti, Alia sta riducendo le proprie emissioni di gas serra

Un calo attribuibile a tre fattori: la progressiva copertura della di¬scarica di Casa Sartori, l’efficientamento energetico delle sedi aziendali e la graduale conversione della flotta dei mezzi pesanti a metano

Il gestore unico dei servizi di igiene urbana nell’Ato Toscana centro, Alia, negli ultimi due anni ha diminuito le emissioni di gas serra (in termini di CO2 equivalente) associate direttamente o indirettamente alle attività aziendali: nata nel 2017, Alia nel 2018 ha emesso infatti 57.172 tCO2eq nel 2018, mentre nel 2019 è riuscita a fermarsi...

Solo il 35% degli aventi diritto ha avuto accesso al Reddito di emergenza (Rem)

Le cause risiedono nella complessità delle procedure per presentare la domanda, nella scarsa informazione e nel mancato coordinamento col reddito di cittadinanza

Il Reddito di emergenza (Rem), ovvero la misura di protezione sociale attivata dal Governo per sostenere le persone in maggiori difficoltà economiche e prive di altre tutele pubbliche durante questi mesi di pandemia, non sta funzionando a dovere. A spiegarlo sono Fabrizio Barca (Forum DD), Enrico Giovannini (ASviS) e Cristiano Gori (Università di Trento), estensori...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 5
  5. 6
  6. 7
  7. 8
  8. 9
  9. 10
  10. 11
  11. ...
  12. 324