Economia ecologica

Fao: intensificare il ripristino delle foreste e del territorio

«Fermare e invertire il degrado degli ecosistemi in tutto il mondo è fondamentale per raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile»

Il nuovo numero di Unasylva della Fao sulla silvicoltura, presentato al Global Landscapes Forum Biodiversity Digital Conference: One World - One Health, evidenzia che, se si vogliono davvero raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030, devono essere aumentati gli sforzi per ripristinare le foreste e i territori degradati del mondo. Unasylva è una rivista internazionale...

Le foreste assorbono quasi la metà delle emissioni di CO2 della Cina

Un successo dell’enorme opera di rimboschimento che facilita l’obiettivo delle emissioni net-zero della Cina

Secondo lo studio “Large Chinese land carbon sink estimated from atmospheric carbon dioxide data”, pubblicato su Nature da un team di ricercatori cinesi e britannici, «La vegetazione cinese riassorbe quasi la metà delle emissioni annuali stimate di anidride carbonica del paese», una percentuale molto più alta di quanto si pensasse in precedenza. Lo studio  stima che,...

New Energy Outlook: già raggiunto il picco delle emissioni e del carbone. Il picco del petrolio nel 2035

Il Covid-19 ci farà risparmiare 2 anni e mezzo di emissioni e accelera la transizione energetica, ma il mondo corre ancora verso un aumento della temperatura di 3,3 gradi

Secondo l'ultimo New Energy Outlook 2020 (NEO 2020).di BloombergNEF (BNEF), «Il forte calo della domanda di energia dovuto alla pandemia di coronavirus rimuoverà circa 2,5 anni di emissioni del settore energetico da qui al 2050. Utilizzando il suo Economic Transition Scenario per determinare l'evoluzione del sistema energetico globale nei prossimi 30 anni, BNEF dice che  prevede...

Perdiamo in rete oltre il 36% dell’acqua potabile: la ripresa post-Covid passa anche da qui

Da Legambiente 5 punti per un servizio idrico integrato sostenibile, da finanziare grazie al Recovery fund europeo

Rete colabrodo, depuratori, risparmio idrico. Sono sempre questi i temi caldi per la nostra risorsa più importante, l’acqua, per la quale da troppi anni – dopo peraltro una lunghissima discussione sulla sua gestione pubblico vs privata e un referendum, che purtroppo poco hanno portato in termini di benefici ai suddetti problemi – non si vedono...

Il loop insostenibile tra cambiamento climatico, condizionatori e rinnovabili

Un nuovo studio mette in evidenza quanto la crisi climatica e il settore energetico siano non solo in parte effetto e causa, ma anche legati da una sorta di preoccupante “simbiosi”

Un loop insostenibile, che rischia di mandare a gambe all’aria la lotta al cambiamento climatico e contemporaneamente la tenuta del settore energetico. Oltre a peggiorare la nostra qualità della vita e dunque anche quella dell’ambiente. In buona sostanza, il nuovo studio Impacts of climatechange on energy systems in global and regionalscenarios mostra che il settore...

Riciclo e produzione di energia a Piombino: Jsw e Montello avviano il dialogo

Studio di fattibilità per numerose iniziative, dalla «produzione di biogas/syngas» a «produzioni da riciclo in piena sinergia con le attività di laminazione e lavorazione dell'acciaio»

Jsw e Montello hanno firmato un protocollo d’intesa per la «potenziale realizzazione di un polo industriale di riciclo» da realizzarsi a Piombino «nelle aree non funzionali alle attività siderurgiche», e che prevedrebbe l’installazione di impianti di riciclo con tecnologie innovative, la produzione di energia da fonti rinnovabili, la produzione di biogas/syngas, oltre le produzioni da...

Campagna del governo Belga: gettate le mascherine usa e getta nei rifiuti e scegliete quelle riutilizzabili

Anche sulle spiagge e nel mare del Belgio sempre più mascherine e guanti usa e getta e bottiglie di gel idroalcolico

Con la crisi del coronavirus troviamo sempre più mascherine anti-Covid-19 non solo gettate lungo le strade ma anche in mare, dive finiscono portate dal vento e dai fiumi. Per questo il servizio Milieu marin del Service Public Fédéral Santé Publique (SFP) del Belgio sta lanciando una campagna per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'impatto di questi rifiuti...

Arcidosso, parte la rivoluzione della raccolta differenziata

Il sindaco Marini: «È giunto il momento di cambiare passo e impegnarsi concretamente, abbandonando definitivamente l’idea di buttare tutto nello stesso sacco»

La raccolta differenziata continua a crescere di anno in anno in Toscana, sebbene in media non abbia ancora raggiunto l’obiettivo di legge fissato a livello nazionale per il 2012, e l’Ato Toscana sud – che raggruppa 104 Comuni e circa il 50% del territorio regionale – rappresenta l’area chiamata a correre più velocemente: ne è...

I sindaci C40: solo una ripresa verde creerà posti di lavoro e salverà vite. I governi mettano fine ai sussidi ai combustibili fossili

Una nuova ricerca di mostra che investire i recovery founds in soluzioni verdi creerebbe 50 milioni di posti di lavoro, preverrebbe 270.000 morti premature e fornirebbe 280 miliardi di dollari in benefici economici a livello globale

Secondo l il nuovo rapporto tecnico “The case for a green and just recovery”  appena pubblicato dalla C40 Global Mayors COVID-19 Recovery Task Force, un gruppo di sindaci di grandi città, «investire i fondi di stimolo post Covid in soluzioni ecologiche consentirebbe una ripresa economica molto più rapida». La trask force dei sindaci è «Profondamente preoccupata...

I vincitori del Climate Action Award 2020: raggi di speranza all’epoca della pandemia

Il Covid-19 è la minaccia più urgente, ma il cambiamento climatico resta il più grande pericolo per l’umanità

I vincitori dei Global Climate Action Awards 2020 delle Nazioni Unite sono stati annunciati oggi, facendo luce su alcuni dei migliori esempi di ciò che le persone in tutto il mondo stanno facendo per combattere il cambiamento climatico in un anno che ha segnato oscurità su tanti. Presentando i vincitori, la segretaria esecutiva dell’United Nations...

Malattie professionali: scoperto il meccanismo molecolare che rende tossica la silice cristallina

Milioni i lavoratori esposti quotidianamente alla polvere di silice a rischio silicosi, tumori del polmone e malattie autoimmuni

La silice, biossido di silicio, o quarzo nella sua forma cristallina più comune, è un costituente ubiquitario della crosta terrestre. Il quarzo è usato in molti processi industriali e diversi milioni di lavoratori sono esposti ogni giorno alle sue polveri. Respirare polvere di quarzo nei luoghi di lavoro può causare gravi malattie come silicosi, tumori del polmone e...

Il manifesto per il turismo attivo e sostenibile

Preservare ecosistemi e biodiversità, tutelando le peculiarità locali attraverso la mobilità dolce e l’attività fisica

Activeitaly, la rete di imprese di tour operator del turismo attivo e sostenibile (cicloturismo, trekking, arrampicata, barca a vela…) costituitasi il  30 luglio a Forlì, ha avviato un percorso comune nel settore che negli ultimi anni ha avuto una crescita importante e che, nonostante la pandemia di Covid-19, è stato uno di quelli  che si...

Inquinamento atmosferico e mortalità da Covid-19: il rapporto c’è

Il 15% dei decessi per Covid-19 nel mondo (e in Italia) potrebbe essere attribuito all'inquinamento atmosferico

Non per tutti i rischi di morire di Covid-19 sono gli stessi e il nuovo studio “Regional and global contributions of air pollution to risk of death from COVID-19”, pubblicato su Cardiovascular Research da un team internazionale di ricercatori guidato da Andrea Pozzer dell’International Center for Theoretical Physics di Trieste e del Max-Planck-Institut für Chemie,...

Decreto Clima, un anno dopo il 79% è ancora lettera morta

Ad un anno dall’approvazione del «primo atto del Green new deal italiano» sono solo 3 su 14 i decreti attuativi adottati, per un tasso complessivo pari a poco più del 21%

Lo iato tra la narrazione e la realtà, in politica, si sta sempre più allargando e se si parla di economia verde, il «primo atto del Green new deal italiano» – ovvero il decreto Clima, come ebbe a definirlo un anno fa il ministro dell’Ambiente Sergio Costa – il fact-checking è impietoso. E pensare che...

Difendere il clima per rilanciare l’economia: lo chiedono le imprese italiane

L’appello di cento aziende e associazioni d’impresa per chiedere una ripresa post-Covid che sia davvero compatibile col la lotta alla crisi climatica in corso

Difendere il clima e anche l’economia non è più un binomio impossibile, semmai obbligato: tanto che a farse portavoce sono cento esponenti di importanti imprese e associazioni di impresa italiane, che hanno appena lanciato un appello per rendere gli investimenti europei per la ripresa post-Covid più ambiziosi e adeguati alla sfida di una transizione ecologica...

“Tutto torna: storie circolari”, con ECCO un contest sull’economia circolare aperto a tutti

Concorso sui benefici economici, ambientali e sociali legati a modelli circolari. Iscrizioni fino al 31 dicembre

Anche in Toscana ECCO - Economie Circolari di COmunità   porta avanti le sue attività attraverso l’incontro fra economia circolare, economia civile e inclusione sociale. Il progetto partito ormai da un anno, promosso da Legambiente e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, vede come nuclei principali delle attività i Ri-hub, poli di “cambiamento...

L’Emilia-Romagna potrebbe presto avere un impianto innovativo per la gestione dell’amianto

Unirecuperi ha avviato la procedura autorizzativa per realizzare a Valsamoggia un impianto sperimentale per l’inertizzazione dei rifiuti contenenti amianto e una discarica annessa

È a Valsamoggia (BO), in località Rio Vulpazzalungo, che la tecnologia per l’inertizzazione di amianto mediante applicazione di microonde messa a punto dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia potrebbe concretizzarsi grazie a un’iniziativa di Unirecuperi. L’azienda, entrata da pochi mesi all’interno della galassia Iren, prima della pausa estiva ha infatti presentato alla Regione...

A Montespertoli investimenti da 30 milioni di euro, in arrivo un nuovo biodigestore

Permetterà di gestire 160mila ton/anno di rifiuti organici della raccolta differenziata, per ottenere 25mila ton di compost e 11 milioni di metri cubi di biometano

Il polo impiantistico di Casa Sartori, a Montespertoli, accoglierà presto un nuovo impianto di biodigestione anaerobica: Alia – il gestore unico dei servizi di igiene urbana nell’Ato Toscana centro – ha annunciato investimenti da circa 30 milioni di euro che permetteranno la produzione di biocarburante, l’efficientamento dell’attuale impianto e dunque miglioramenti nella produzione di compost. Proprio...

Covid-19: contro la povertà indennizzi e reddito di emergenza

Barca, Giovannini e Gori: «Estendere i termini delle domande e semplificare le procedure. Per i lavoratori autonomi, un sostegno commisurato alle condizioni economiche dei beneficiari»

Apprezziamo che al varo dell’inasprimento delle misure di contenimento del contagio con il DPCM 24 ottobre, abbia corrisposto l’annuncio da parte del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che tale provvedimento sarà accompagnato dall’introduzione di misure di indennizzo per tutte le categorie colpite. Apprezziamo inoltre che, come ribadito dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali...

Europarlamento: necessarie misure vincolanti per fermare la deforestazione globale guidata dall’Ue

Il 10% della deforestazione globale provocata dai consumi degli europei

Dal 1990 ad oggi nel mondo sono scomparsi 1,3 milioni di km2 di foreste, un'area più grande del Sud Africa. Invertire la deforestazione è fondamentale per proteggere la biodiversità, creare pozzi di carbonio e sostenere in modo sostenibile le comunità locali. I consumi dell’Unione europea rappresentano circa il 10% della deforestazione globale, con olio di palma, carne,...

La scomparsa di Rita Tiberi, storica dirigente di Legambiente

Il cordoglio di un’intera associazione per la morte per Covid-19 di una legambientina molto amata

Mentre un bel pezzo d’Italia protestava contro le nuove misure anti-Covid-19, dopo 10 giorni di terapia intensiva, non ce l'ha fatta Rita Tiberi, ex amministratrice e dirigente storica di Legambiente. Il presidente di Legambiente, Stefano Ciafani ha scritto sulla sua pagina Facebook che «E’ stata una leonessa legambientina per più di 30 anni. Non ho...

Dalla ricerca italiana nasce il nuovo fotovoltaico trasparente, integrato negli edifici

Beverina (Università Milano Bicocca): «Il vantaggio principale di questa innovazione consiste nell’utilizzo di molecole che richiedono una sintesi semplice e rapida, priva di solventi di processo e pertanto “green”»

Apparentemente sembra una normale lastra di plexiglas trasparente. Ma con dentro un’idea meravigliosa: una dispersione di materiale organico che agisce da concentratore solare a luminescenza (LSC). In sostanza produce energia. L’invenzione rientra nei building integrated photovoltaics – fotovoltaico architettonicamente integrato – che consiste nella progettazione di soluzioni innovative per integrare dispositivi di conversione dell’energia solare in...

Eurobarometro, il coronavirus batte l’ambiente

Nelle preoccupazioni dei cittadini il clima finisce in quinta posizione sotto i colpi dell'emergenza

L’ottimismo è il profumo della vita diceva Guerra in un celebre spot di tanti anni fa, ma vale, o almeno sembra valere, anche per gli europei nei confronti dell’Ue, pure al tempo del coronavirus. Il motto per la maggior parte degli abitanti del Vecchio continente – ma non per gli italiani, che appaiono completamente sfiduciati...

Cile, il popolo seppellisce la Costituzione del fascista Pinochet

Una nuova devastante sconfitta per la destra latinoamericana

Dopo mesi di rivoluzione democratica nelle piazze – costate morti e feriti – il popolo cileno ha sotterrato a grandissima maggioranza, il  78,27% con il 99,83% dei seggi scutrinati -  la Costituzione fascista con la quale il fantasma di Pinochet teneva in ostaggio il Paese, dando un potere enorme a un esercito che aveva perso...

L’ecologia integrale di Papa Francesco è una lotta contro il riduzionismo

Ronchi: «La pura crescita economia non risolve questa crisi, serve una conversione ecologica»

Si è chiusa la due giorni su “L’agenda ambientale interroga la politica”, l’evento di formazione per giornalisti e non solo organizzato a Roma (venerdì 23 ottobre) e a Montefiascone-Viterbo (sabato 24 ottobre) da Greenaccord e da “Associazione Rocca dei Papi per un’ecologia integrale”, che si è focalizzata attorno a un quesito centrale, riassunto dal presidente...

Estra si rafforza nel ciclo integrato dei rifiuti: al via l’acquisizione di Ecos

Piazzi: «Ci poniamo a disposizione dei cittadini e dei territori in cui operiamo ripristinando la governance pubblica in un servizio molto delicato relativo al ciclo dei rifiuti, in particolare della gestione dei cosiddetti rifiuti speciali»

La presenza di Estra, tra gli operatori leader nel centro Italia nel distribuzione e vendita gas naturale, si fa più forte nel ciclo di gestione dei rifiuti: il gruppo ha appena acquisito una partecipazione del 15% di Ecos, società attiva nella gestione dei rifiuti speciali, e ha già comunicato che l’acquisizione del 100% del capitale...

La biodiversità italiana è sotto assedio

Wwf: uno stato di conservazione inadeguato o sfavorevole per il 52% delle 570 specie di fauna italiana protette dalla Direttiva Habitat

II Wwf ha elaborata in salsa italiana i dati del rapporto “State of nature in the EU – Results from reporting under the nature directives 2013-2018”, pubblicato oggi dall’European Environment Agency (Eea) e ne è uscito fuori il nel dossier “La biodiversità in Italia: status e minacce” dal quale emerge la conferma che «Il nostro territorio...

Mezzogiorno, i “viaggi dei rifiuti” costano 75 milioni di euro l’anno di Tari

Malissimo anche l’impatto ambientale: 14mila tonnellate di CO2 equivalente per colpa dei 25 mila tir impiegati annualmente per portare la spazzatura in giro per l’Italia

Non costruisci impianti per la corretta gestione integrata dei rifiuti? Male, molto male, perché dato che gli scarti continuiamo a produrli, solo nel 2018 dal Sud Italia sono partiti 25mila i tir verso gli impianti del Nord, e altri 10mila si sono mossi tra regioni del Sud. Lo rivela Utilitalia, la federazione che riunisce le...

Dal Consiglio Ue via libera alla strategia per la biodiversità per il 2030

I ministri dicono sì alla protezione del 30% del territorio marino e terrestre dell’Ue

Il Consiglio dei ministri europei dell’ambiente ha deluso gli ambientalisti sul clima ma non sulla biodiversità, visto che ha approvato gli obiettivi della strategia Ue sulla biodiversità per il 2030 e i suoi traguardi  in materia di protezione e ripristino della natura, che puntano a una ripresa della biodiversità in tutto iul continente. Nel comunicato...

Appalti green e acquisti verdi, in Toscana primi segnali di riscossa

Per Legambiente i Comuni di Livorno e Lucca stanno dando segnali incoraggianti, ma la fotografia resta in chiaroscuro

Qualcosa pare muoversi per gli appalti pubblici green e gli acquisti verdi (Gpp). Poco, pochissimo rispetto alle potenzialità: su 170 miliardi di euro l’anno di acquisti pubblici in Italia solo 40 sono verdi, ma Legambiente guarda con maggiore ottimismo al contesto toscano. Riferendosi alla suddetta spesa, Legambiente sottolinea come  essa rappresenti una cifra“davvero importante per...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 6
  5. 7
  6. 8
  7. 9
  8. 10
  9. 11
  10. 12
  11. ...
  12. 324