News

Attività estrattive ed ambiente: un rapporto travagliato

Prima di poter descrivere il quadro normativo in materia di cave e miniere (attività estrattive), lo scrivente ritiene doveroso premettere due dati quantitativi ad altissimo impatto emotivo, segnatamente 5736 e 13016. Le cifre in oggetto non sono indicative di futuristiche date storiche rispetto alle quali presagire eventi strabilianti per la razza umana, bensì rappresentano l’imponente...

Balneabilità in Toscana: dati ottimi, ma ancora qualche problema

La qualità delle acque di balneazione della Toscana nel 2012 si è aggiudicata il voto “eccellente”. Lo studio sul controllo delle acque di balneazione elaborato da Arpat  ha quindi conferma l’ottimo livello del  2011: «Oltre il 91% delle aree (242) ed oltre il 96% dei km di costa controllati si colloca nella classe “top”». Ci...

Consumo di suolo: Letta (buono) contro Realacci (cattivo)?

Oggi pomeriggio a Roma, promossa dalle Reti di Comitati e Forum, si tiene la Conferenza Urbanistica Partecipata  Consumo di suolo: a un passo dal baratro un dibattito sulle proposte di legge sul contenimento del consumo di suolo,  che inizialmente avrebbe dovuto discutere della Proposta di legge AC/70 “Norme per il contenimento dell’uso di suolo e...

Carcere Pianosa, Sammuri a Fedeli: «Il Parco ha riaperto l’isola. Gli immobili abbandonati sono di altri Enti»

Nei giorni scorsi il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Giuliano Fedeli, era intervenuto con un comunicato stampa sull’ipotesi di riaprire il carcere a Pianosa, presentando un quadro dell’isola che sembra quantomeno “datato”- Infatti, secondo l’esponente dell’Idv, che è di origini elbane, «L’ipotesi di riaprire il carcere riaccende i riflettori su un’isola abbandonata a se...

Uso del suolo: arrivano le norme di contabilizzazione delle emissioni di gas serra

Contemporaneamente al regolamento sul meccanismo di monitoraggio e comunicazione delle emissioni di gas a effetto serra (di cui parliamo in un altro pezzo), arriva la decisione europea sulle norme di contabilizzazione relative alle emissioni e agli assorbimenti di gas a effetto serra risultanti da attività di uso del suolo, cambiamento di uso del suolo e...

Elba, la strana riunione estiva per tagliare i pini di Marina di Campo

A Marina di Campo, il capoluogo del Comune di Campo nell’Elba, è stato diffuso un volantino con il quale «L’Amministrazione  Comunale convoca operatori commerciali e turistici nonché i gestori di pubblici esercizi di Via Marconi a Marina di Campo alla riunione indetta per il giorno 19 giugno p.v. alle ore 18:00 presso la Sala Consiliare...

Ammodernamento della “Senese”, gli ambientalisti temono l’impatto sulla vallata del Farma

A sorpresa, al meeting-point del quartier generale Anas a Civitella Marittima (Gr) , si sono presentate anche una decina di persone in rappresentanza di Italia Nostra, Wwf, Amici dei bagni di Petriolo, Tuscany Wind Tuscany e di operatori economici della zona. Si è trattato di una manifestazione rispettosa con una civile richiesta di chiarimenti e...

Energia e innovazione, investimenti Italia in fondo alla classifica dei Paesi sviluppati

Scarsa propensione alla brevettazione. Tra i primi nell’Ue per import/export di tecnologie energetiche

Oggi l’Istituto per la Competitività  (I-Com), un think tank che analizza la competitività dell’Italia nel contesto politico-economico internazionale, ha presentato a Roma il suo “Rapporto 2013 sull’Innovazione Energetica”,  curato da Franco D’Amore e Massimo La Scala e realizzato in collaborazione con Abb Italia, Assoelettrica, Cnr, Enea, Enel, Eni, Rse e Terna. Il rapporto evidenzia «Un...

Si chiude il cerchio attorno alle volpi di Prato: 27mila firme contro l’abbattimento

Committee againist birds slaughter (Cabs) Italia, Lega abolizione caccia (Lac) e Restiamo Animali annunciano che la petizione on-line contro l’abbattimento delle volpi nella  Provincia di Prato (lanciata insieme al Wwf Toscana)  ha superato le 27.000 firme e che «Dopo la denuncia e il congelamento della delibera, adesso arriva la proposta: una carrellata di alternative scientificamente...

Emissioni, in Cina parte oggi un esperimento di mercato verde

Il paese del dragone replica nella forma l’Ets europeo, sperando che non ne copi anche i fallimenti

Parte oggi 18 giugno, a Shenzhen, un esperimento di “emission trading”, di un meccanismo di mercato che dovrebbe aiutare la Cina a contenere le sue emissioni di carbonio. Come già avviene in Occidente, a ciascuna delle 630 imprese industriali o di costruzione della città è assegnato un tetto massimo di emissioni. In questo schema noto...

Come varia l’impatto dei trasporti individuali sul cambiamento climatico

Environmental Science and Technology pubblica lo studio “Mode, load, and specific climate impact from passenger trips” secondo il quale «L'impatto climatico di un viaggio su lunga distanza può facilmente variare di un fattore 10 per passeggero a seconda della scelta della modalità, dell'efficienza e dell’occupazione dei veicoli». I ricercatori dell’International institute for applied systems analysis (Iiasa)...

Emissioni di gas a effetto serra: un regolamento Ue per il monitoraggio e la comunicazione

Con regolamento pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea, che abroga la decisione del 2004, l’Ue ha adeguato agli sviluppi internazionali il meccanismo di monitoraggio e comunicazione delle emissioni di gas a effetto serra (e di comunicazione di altre informazioni in materia di cambiamenti climatici), a livello nazionale e dell’Unione europea La decisione 280/2004/CE relativa a un...

Trasporto pubblico, le regioni al governo: «Non ci sono soldi per sostituire i vecchi bus»

Non è possibile garantire un sistema di trasporto pubblico locale più efficiente, sicuro e eco-compatibile

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato un documento riguardante il contributo statale sui mutui per la sostituzione degli autobus  o altri sistemi di trasporto pubblico locale, esprimendo una fortissima preoccupazione  per il definanziamento del relativo capitolo di spesa. Il testo è stato consegnato al Governo nel corso della Conferenza Stato-Regioni tenutasi...

Mais Ogm piantato in Friuli: se tutti sono contrari perché nessuno lo impedisce?

Il 20 giugno manifestazione della Task Force per un’Italia libera dagli Ogm davanti Montecitorio

Dopo che Fidenato ha annunciato la semina di mais  Ogm a Vivaro, in Friuli, il presidente dell’Associazione italiana per l’agricoltura biologica (Aiab), Alessandro Triantafyllidis, ha sottolineato che «A forza di aspettare che qualcun'altro agisca si è lasciato, in tutti i sensi,  campo libero a chi importa solo fare show e delegittimare leggi e posizioni della...

Scienziati italiani svelano i segreti del batterio che mangia il petrolio e bio-risana il mare

La ricerca dovrà proseguire, ma è stato probabilmente compiuto un importante passo in avanti nella lotta all’inquinamento da petrolio. Research in Microbiology, una rivista dell’Institut Pasteur, ha pubblicato la ricerca The genome sequence of the hydrocarbon degrading Acinetobacter venetianus VE-C3, nella quale un team internazionale di ricercatori, coordinato da Renato Fani, associato di Genetica presso l'Università di Firenze,...

Università: le 16 raccomandazioni per migliorare l’insegnamento e l’apprendimento nell’Ue

Oggi il gruppo di alto livello per la modernizzazione dell'istruzione superiore ha pubblicato la sua prima relazione sul miglioramento della qualità dell'insegnamento e dell'apprendimento nelle università. Il gruppo, presieduto dall'ex presidente irlandese Mary McAleese e del quale fa parte anche l’italiano Alessandro Schiesaro, professore di letteratura latina e direttore della scuola di studi avanzati presso...

«L’acqua è vita ma non è infinita». I ragazzi per la salvaguardia dell’oro blu

Un cittadino europeo consuma in media tra i 200 e i 250 litri di acqua al giorno, un abitante dell’Africa ne ha a disposizione soltanto 20

Nell’anno internazionale della cooperazione nel settore idrico, anche la XXI edizione del concorso “Immagini per la Terra”, l’iniziativa di educazione ambientale organizzata da Green Cross Italia, in collaborazione con il ministero dell'Istruzione, dell’università e della ricerca, è stata incentrata sul tema “Inizia da te: l’acqua”. E i ragazzi under 12, studenti delle scuole primarie e...

Elba, cementificazione a Capo d’Arco: il Consiglio di Stato respinge i ricorsi di Rio Marina

Disposta una verifica su vincoli ambientali e standard per la balneazione

E’ stata depositata la sentenza del Consiglio di Stato su Capo d’Arco, una località sulla costa del Comune di Rio Marina, all’Isola d’Elba, dove negli anni passati Goletta Verde effettuò uno dei sui blitz contro abusi edilizi sulla costa e dove successivamente tra Cigno Verde e Comune (retto allora dall’ex senatore e deputato Francesco Bosi,...

Risorse naturali e trasparenza fiscale, finalmente si inizia a scavare nei bilanci delle società

Dal G8 appena iniziato in Irlanda del Nord si attendono progressi sul fronte aperto dall’Ue

Finalmente ci sono buone nuove, in Europa: le società attive nello sfruttamento delle risorse naturali e delle foreste primarie sono obbligate dalle nuove leggi europee a rivelare i loro profitti ed i pagamenti fiscali in ciascun singolo paese dove operano – e non in forma aggregata come avvenuto nei loro bilanci consolidati fino ad oggi....

Contrordine ragazzi, nel 2100 saremo 11 miliardi (parola dell’Onu)

Troppi per un unico pianeta?

L’Onu ha ammesso di aver sbagliato i conti sull’aumento della popolazione mondiale e lo sbaglio è grosso, almeno a leggere il rapporto World Population Prospects: The 2012 Revision secondo il quale «L'attuale popolazione mondiale è di 7,2 miliardi e si prevede un aumento di 1 miliardo nei prossimi 12 anni, per raggiungere i 9,6 miliardi entro...

A Pisa il varo della R115, la macchina sottomarina che produce energia dalle onde

Il 19 giugno alle 12, al cantiere navale Seven Stars Marina & Shipyard di Marina di Pisa, verrà varata la prima macchina marina che produce energia dalle onde del mare in Toscana. Green Power e 40South Energy presenteranno R115 che converte l’energia delle onde e che sarà installata a Punta Righini a Castiglioncello (Li) con...

Canali della Piana fiorentina: il Consorzio di bonifica riprende i lavori su argini e sponde

Dopo l’interruzione causata dalle avverse condizioni meteo dei mesi scorsi, sono ripresi i lavori  del Consorzio di Bonifica dell’Area Fiorentina su diversi fossi e canali della piana, che a causa di eventi di piena avevano subito rotture arginali o altri dissesti. In particolare si sta intervenendo per consolidare le sponde sul fosso di Piano e...

Ai raggi X il decreto del fare… poco, per fare qualcosa

Al termine di un parto lungo quasi sei ore, il “decreto del fare” – così com’è stato ribattezzato il provvedimento dell’esecutivo – ha visto la luce, sobbarcato di aspettative che difficilmente riuscirà a soddisfare. Valutiamone le premesse alla luce delle dichiarazioni di Enrico Giovannini, ministro del Lavoro e uomo di punta del governo (che calerà...

Turchia, ferito ed arrestato e un fotoreporter toscano. Rossi: «Intervenga subito il governo»

Il regime attacca i manifestanti e minaccia i sindacati

Mentre la situazione in Turchia degenera in uno scontro tra il regime “moderato” islamico ed i giovani che occupano piazza Taksim, mentre la polizia viola ripetutamente i diritti umani, arresta medici ed infermieri che hanno soccorso i feriti  ed utilizza sostante urticanti sparate sui manifestanti direttamente dai cannoni ad acqua piazzati sulle autoblindo, le forze...

Presidenziali in Iran, il vincitore a sorpresa non sorprende sul nucleare

A rileggere le previsioni (sbagliate) sulle elezioni presidenziali iraniane ci si rende conto di quanto poco l’Italia sappia di quel Paese e con quanto pregiudizio i media italiani (fortunatamente non tutti) affrontino una realtà che è molto più complessa e sfaccettata di quella che viene quotidianamente semplificata. Il problema e che la semplificazione e la...

Dazi ai pannelli fotovoltaici cinesi, Frassoni a greenreport.it: «Vi spiego perché sono giusti»

Nell’articolo di Daniela Palma sui dazi imposti (provvisoriamente) dalla Commissione sui pannelli fotovoltaici cinesi, si allude al fatto che questa misura avvantaggerebbe in modo sleale l’industria tedesca contro i «paesi più deboli». Si dice anche che la Cina ha saputo «cogliere al volo» questa straordinaria opportunità, a differenza dell’Europa che «si presenta invece in ordine...

Nuove regole Ue per la diffusione dei dati sui mercati dell’energia elettrica

L’Ue prevede nuove regole sulla presentazione e pubblicazione dei dati sui mercati dell’energia elettrica. E’ stato infatti pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di sabato il relativo regolamento che modifica quello del 2009 sulle condizioni di accesso alla rete per gli scambi transfrontalieri di energia elettrica (in particolare l’allegato I, relativo agli orientamenti in materia di gestione...

Energia solare comunitaria per i quartiere di New York devastati dall’uragano Sandy

Global Green Usa ha presentato  al meeting 2013 Clinton Global Initiative America (Cgi America) il suo Commitment to Action per implementare il  programma “catalytic Solar For Sandy” che dovrebbe equipaggiare le comunità a basso reddito di quartieri di New York e New Jersey, devastati dall'uragano Sandy, con 5 o più strutture comunitarie con back-up solar energy...

Amartya Sen alla Fao: «Per combattere la fame manca l’accesso al cibo. Già oggi produciamo abbastanza»

L’Organizzazione Onu come il ministero dell’Ambiente italiano, inseguita dall’incubo tagli: in 20 anni ha perso il 27% del suo valore

Se continueremo a guardare alla fame semplicemente in termini di produzione alimentare, non riusciremo a risolvere questo problema.  Infatti, il mondo produce già oggi cibo a sufficienza e la causa principale della fame è la mancanza di accesso al cibo. Il premio Nobel Amartya Sen, durante la sua lectio magistralis alla Conferenza dell’organizzazione delle Nazioni...

Crisi economica e alimentazione: in Italia è “boom” dell’orto, con gli urban farmer

Gli italiani per verdura e frutta pensano al “fai da te”. «Nell’ultimo anno gli “urban farmer” che coltivano stabilmente l'orto in terrazzo o su piccoli appezzamenti di terra cittadini sono cresciuti del 9 per cento, passando da 4,5 milioni a 4,9 milioni», hanno spiegato dalla Cia. Ma secondo la Confederazione italiana agricoltori il fenomeno del...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 1026
  5. 1027
  6. 1028
  7. 1029
  8. 1030
  9. 1031
  10. 1032
  11. ...
  12. 1037