News

Xi Jinping al Leaders Summit on Climate: «Costruire insieme un avvenire condiviso per l’uomo e la natura»

Il discorso del presidente della Cina: multilateralismo e responsabilità comuni ma differenziate

Dopo le recenti dure polemiche degli Usa sui diritti umani e sulla presenza militare di Pechino nel Mar Cinese Meridionale, il discorso del presidente cinese Xi Jinping al Leaders Summit on Climate  convocato del presidente Usa Joe Biden era molto atteso per capire se la seconda potenza del mondo confermava gli accordi, gli impegni presi...

Draghi al Leaders Summit on Climate: «Vogliamo agire ora, non pentirci domani» (VIDEO)

Cingolani: «Momento difficile per il pianeta, serve sforzo di tutti»

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, è intervenuto al Leaders Summit on Climate convocato dal presidente Usa Joe Biden. Ecco cosa ha detto: Vorrei iniziare ringraziando il Presidente Biden per aver assunto la guida di questa iniziativa. Come la Cancelliera Merkel ha appena detto, siamo di fronte a un cambiamento radicale. Ma ora siamo fiduciosi...

Leaders Summit on Climate: l’intervento di apertura del presidente Usa Joe Biden

«Questo è il decennio in cui dobbiamo prendere decisioni che evitino le peggiori conseguenze della crisi climatica»

Buongiorno a tutti i nostri colleghi in tutto il mondo, i leader mondiali che partecipano a questo vertice. Vi ringrazio. Sapete, la vostra leadership su questo tema è una dichiarazione al popolo della vostra nazione e al popolo di ogni nazione, specialmente ai nostri giovani, che siamo pronti a cogliere questo momento. E cogliere  questo momento è qualcosa...

Aamps uscirà dal concordato ed entrerà in Retiambiente, prima del previsto

Simoncini: «Dopo la chiusura dell'inceneritore non butteremo via impianti creando un “pratino” ma li valorizzeremo»

La municipalizzata livornese che ha in carico i servizi d’igiene urbana, Aamps, ha approvato il bilancio d’esercizio 2020 con un utile da 2,9 milioni di euro e si appresta ad uscire dal concordato (iniziato nel 2017) con circa 13 mesi d’anticipo rispetto a quanto previsto. Dunque, già da giugno per la società al 100% di...

Ambiente in Comune, la transizione ecologica vista dalla Toscana del sud

Frati: «Sensibilizzare le comunità locali e farle sentire partecipi dello sforzo globale nella creazione di un mondo più pulito, più equo e più giusto»

Alla seconda edizione di Ambiente in Comune, l’iniziativa promossa da Sei Toscana per premiare i Comuni che si sono particolarmente distinti per progetti e iniziative di significativa rilevanza nell’ambito dello sviluppo sostenibile, hanno partecipato quasi 50 Amministrazioni: 18 Comuni sotto i 5.000 abitanti, 21 compresi tra 5.000 e 15.000 abitanti e 9 Comuni oltre i 15.000 abitanti e sono stati presentati...

Concorso Obiettivo Terra 2021 una delle foto vincitrici è dell’Isola del Giglio

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano si complimenta con Piero Landini

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano si complimenta con Piero Landini che  con una sua  foto scattata nella nostra Area Protetta all’Isola del Giglio è risultato  vincitore  della  menzione  speciale Borghi,  tra le oltre 1600 pervenute: “Obiettivo Terra” è un importante  concorso fotografico nazionale, promosso dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana con il Patrocinio...

Transizione ecologica? Non solo a parole: torna il premio Pimby green, aperte le candidature

«In Italia la realizzazione dei progetti di sviluppo è frenata non tanto dalla mancanza di fondi, quanto piuttosto da ostacoli burocratici e dal clima negativo di sfiducia e sospetto»

La Giornata della Terra ricorre una volta all’anno, ma perché non diventi una fiacca quanto sterile celebrazione è fondamentale che l’attenzione verso la transizione ecologica si traduca in investimenti concreti sui territori, anche negli altri 364 giorni dell’anno. Purtroppo, spesso non è così. «In Italia – dichiarano da Assoambiente – la realizzazione dei progetti di...

La petizione per l’eradicazione dei cinghiali all’Isola d’Elba

Il testo e le prime adesioni di associazioni e imprese

Questa petizione, una volta conclusa la raccolta delle adesioni, sarà inviata a tutte le Istituzioni con competenze sulla presenza dei cinghiali all’Isola d’Elba.   Richiesta di eradicazione del cinghiale dall’Isola d’Elba, cancellazione dell’Area Vocata al Cinghiale e stralcio dell’Elba dal Piano Faunistico-Venatorio regionale con realizzazione di uno studio e di un piano adatto ad un’isola. PREMESSO...

Coordinamento Free: il nuovo decreto Certificati bianchi non promuoverà il mercato dell’efficienza energetica

Passa da 2 miliardi a 500 milioni di euro, un 75% in meno che il Paese non può permettersi

Livio de Santoli, presidente del Coordinamento Coordinamento Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica (FREE), denuncia che  «Le criticità sui Certificati Bianchi (Titoli d'efficienza energetica, TEE) che ne hanno causato il declino negli anni sono molte e sono condivisibili da parte delle Associazioni nazionali del settore, preoccupate delle incertezze che il Decreto, senza adeguate misure a favore dell’offerta, creerebbe...

Geoenvi, in Toscana la strada per la sostenibilità è geotermica

«La centrale geotermica di Chiusdino è un chiaro esempio di questa cultura della sostenibilità e mostra tutti i suoi molteplici vantaggi. La gente del posto gode di aria più pulita, energia meno costosa e nuove opportunità economiche»

Le centrali geotermiche toscane, e in particolare quella di Chiusdino presa ad esempio di sostenibilità, hanno conquistato la ribalta di Geoenvi, il progetto europeo – che sta avviandosi a conclusione – nato per contribuire allo sviluppo di un clima trasparente e affidabile per discutere delle preoccupazioni ambientali legate alla geotermia, e che vede la partecipazione...

I pannelli solari dei vicini sono “contagiosi”

Ma l'effetto contagio si dimezza su una distanza pari un campo di calcio

«Se confrontato con una serie di variabili socio-economiche e demografiche, il numero di pannelli solari entro la distanza più breve da una casa è il fattore più importante per determinare la probabilità che quella casa abbia un pannello solare». A dimostrato è il nuovo studio “Decay radius of climate decision for solar panels in the city...

Cambiamento climatico e natalità: «Niente futuro, niente bambini, niente bambini, niente futuro?»

Consumi eccessivi, sovrappopolazione e futuro incerto, perché il cambiamento climatico spinge alcuni a non avere figli

Il nuovo studio “No future, no kids–no kids, no future?”, pubblicato su Population and Environment dalla statunitense Sabrina Helm dell’università dell’Arizona e dalle neozelandesi Joya Kemper (università di Auckland)  e Samantha White (Lincoln University), rileva che «Il consumo eccessivo, la sovrappopolazione e l'incertezza sul futuro sono tra le principali preoccupazioni di coloro che affermano che il...

Il Regno Unito fissa l’obiettivo di riduzione di gas serra più ambizioso del mondo: meno 78% entro il 2035

Friends of the Earth UK: impegni importanti, ma senza le giuste politiche non verranno raggiunti. Laburisti: Boris Johnson fa solo greenwashing

Il governo conservatore del Regno Unito ha annunciato che fisserà per legge l'obiettivo più ambizioso al mondo in materia di cambiamenti climatici: entro il 2035 ridurrà le emissioni del 78% rispetto ai livelli del 1990.  Un annuncio che arriva a ridosso del Leaders Summit on Climate convocato oggi dal presidente Usa Joe Biden e che vuole evienziare...

Giornata mondiale della Terra, Legambiente a Draghi: nel Pnrr un’Italia libera dai veleni

«Non si dimentichino le vertenze ambientali croniche tuttora irrisolte. Si garantiscano adeguate risorse per le opere di risanamento ambientale»

Nel giorno in cui si celebra la giornata mondiale della Terra e alla vigilia del Consiglio dei ministri che approverà il PNRR, Legambiente torna a denunciare che «In Italia ci sono vertenze ambientali croniche, tuttora irrisolte, su cui è urgente intervenire e che non devono essere dimenticate dal PNRR. A parlar chiaro sono le note ferite...

Stato del clima in Europa: il 2020 è stato l’anno più caldo mai registrato

Copernicus: precipitazioni record in Europa e caldo eccezionale nell'Artico

Copernicus Climate Change Service (C3S), implementato dall’European Centre for Medium-Range Weather Forecasts (ECMWF) per conto della Commissione Europea, ha pubblicato l’”European State of  the Climate 2020”, il suo rapporto con i più recenti approfondimenti, basati sui dati raccolti, emersi dal monitoraggio del nostro clima. Il direttore del C3S, Carlo Buontempo, spiega che «Il rapporto sullo...

Cosa resta ormai della Giornata della Terra

Se veramente amassimo “la Terra” forse bisognerebbe fermarsi e guardarsi intorno, recuperare la voglia di un nuovo, più giusto, rapporto degli esseri umani con le risorse naturali, con i beni della Terra. E magari rimettersi a studiare un po’ di buona ecologia, quella vera

A 51 anni dall’istituzione della prima Giornata della Terra (Earth day), ripubblichiamo un articolo firmato per greenreport dal compianto Giorgio Nebbia  – un padre nobile dell’ambientalismo scientifico italiano –, uscito nel 2015 ma ancora tristemente attuale. Anche quest’anno si celebra, sia pure in maniera sempre più fiacca e svogliata, la Giornata della Terra – o...

Il magico mondo della biodiversità del suolo: i nostri alleati silenziosi nella lotta contro la fame

Un simposio globale sulla biodiversità del suolo e sugli sconosciuti servizi che fornisce all’umanità

Oggi si conclude il Global Symposium on Soil Biodiversity “Keep soil alive, protect soil biodiversity”  ospitato dalla Fao, iniziato il 19 aprile con un appello a preservare la vasta comunità di organismi viventi del suolo e i servizi ecosistemici vitali che forniscono. Il simposio è stato organizzato dalla Fao insieme a Global Soil Partnership, Intergovernmental Technical...

La guida per ripristinare il mondo naturale

The Ecosystem Restoration Playbook, la guida pratica dell’Unep per guarire il pianeta

Cibo, acqua, medicine, energia: gli ecosistemi del pianeta forniscono gli elementi essenziali della vita, a patto che ce ne prendiamo cura. Cosa che negli ultimi decenni,< non è successa: lo sviluppo umano ha spinto molte delle foreste, savane e altri sistemi naturali del mondo sull'orlo del collasso. Per contrastare questo declino, l’United Nations environment programme...

L’inquinamento acustico ha un impatto negativo sugli alberi e le comunità vegetali

Una storia di ghiandaie e pini che dimostra l’impatto delle attività umane su un mondo vivente interconnesso

Sebbene il rumore per gli esseri umani possa avere effetti momentanei e nel tempo, il suo effetto su alberi e altre piante dura più a lungo. E’ quanto emerge dal sorprendente studio “Long-term noise pollution affects seedling recruitment and community composition, with negative effects persisting after removal” pubblicato su  Proceedings of the Royal Society B...

La rivoluzione sostenibile dell’Africa è possibile e parte dai giovani e dalle donne

La Green Week dell’Ilo per far ripartire un futuro sostenibile (VIDEO)

Mentre il mondo è alle prese con le devastanti conseguenze economiche e sociali della crisi del Covid-19, l'International labour organization (Ilo), l’agenzia del lavoro dell’Onu, ha lanciato l’ILO Green Week per capire ed esplorare come potrebbe essere un futuro verde del lavoro e come arrivarci. L'Ilo ha evidenziato come può avvenire una transizione giusta  verso economie e società sostenibili dal punto...

Second World Ocean Assessment: i benefici degli oceani sempre più compromessi dalle attività umane

L’Onu presenta un’opera scientifica colossale e preoccupante sul presente e il futuro del mare

Il Second World Ocean Assessment (WOA II) è il principale risultato del secondo ciclo del “Regular Process for Global Reporting and Assessment of the States of the Marine Environment, including Socioeconomic Aspects” ed è il risultato più recente dell'unica valutazione integrata dell'oceano mondiale a livello globale che copre gli aspetti ambientali, economici e sociali. Si tratta di...

Dopo l’eradicazione di ratti e capre, a Redonda è rinata la vita

L'isola caraibica era diventata un deserto ed è ritornata ad essere un paradiso ecologico

Redonda è un'isola vulcanica di appena 3 Km2, aspra e disabitata, che fa parte del piccolo Stato caraibico di Antigua e Barbuda. Questo scoglio che sorge nel mare a circa 50 Km da Antigua, che fu rifugio di corsari, ha una storia naturale straordinaria, con colonie di uccelli marini di importanza mondiale e flora e...

Quanto sono sostenibili le imprese italiane? Un report e un congresso per capirlo

La sostenibilità tra greenwashing e fraintendimenti: criticità e strade possibili di una trasformazione sostenibile che in Italia stenta a decollare

Secondo una recente indagine Istat, tra le 4,4 milioni di imprese italiane, poco più di un milione è interessata ad avviare un percorso di “trasformazione sostenibile”, come, ad esempio, migliorare il benessere lavorativo, ridurre l’impatto ambientale, sostenere iniziative di interesse collettivo e attività a beneficio dei territori. Tutti i rapporti e le analisi globali cui dicono...

Climate Change PIX, il concorso fotografico Eea sugli impatti e le soluzioni dei cambiamenti climatici

4 categorie. Come partecipare entro il primo agosto. Premiazione in autunno

Il cambiamento climatico influenza le nostre società e l'ambiente in molti modi. Affrontare il cambiamento climatico richiede la riduzione delle emissioni per mitigarne i peggiori impatti e l'adattamento a quelli che non possiamo fermare. Per questo oggi l’ European environment agency (Eea) ha lanciato il concorso fotografico “Climate Change PIX“ che mira a catturare ciò che è...

L’inganno dei falsi oli di frittura nel biodiesel (VIDEO)

Legambiente, nuovo “greenwashing": nel gasolio auto olio di palma camuffato da UCO e sussidiato

Legambiente ha scoperto una nuova finta fonte rinnovabile  nei biocarburanti: «Si tratta di oli vegetali, classificati come UCO, oli usati per fritture o cucina, ma che a quanto pare non hanno mai visto friggere nulla, ma sono finiti nel biodiesel sussidiati e pagati come rifiuto, quindi il doppio. Si tratta di circa 100.000 tonnellate su un totale di 1.400.000...

Oltre il 70% dei giovani europei pensa che i governi che non agiscano contro inquinamento e crisi climatica, danneggiano l’economia

In Italia un giovane su due molto preoccupato per il cambiamento climatico, l’80% voterebbe per chi dà priorità alla lotta al cambiamento climatico

Secondo un’indagine realizzata da Ipsos, oltre il 70% dei giovani tra i 15 e i 35 anni di 23 Paesi europei ritiene che i governi che non agiscono contro l’inquinamento e cambiamento climatico arrechino un danno all’economia.  Il dato emerga da un sondaggio realizzato per #ClimateOfChange, la campagna di comunicazione europea guidata da WeWorld - organizzazione italiana che difende...

Pnrr, ecco come sta cambiando il ruolo della Toscana

Sui temi resta un «convitato di pietra», le bonifiche: «Carrara, Piombino, Livorno hanno bisogno di interventi di bonifica delle aree rimesse in gioco»

Tra neanche dieci giorni il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), che a livello nazionale permetterà di intercettare circa 200 miliardi di euro di risorse europee – per la Toscana si parla invece di 12-15 mld – dovrà essere consegnato a Bruxelles, ma ancora non è chiaro quali saranno le modifiche innestate dal Governo...

Nel 2021 le emissioni globali di CO2 legate all’energia aumenteranno di 1,5 miliardi di tonnellate

Rapporto Iea: sarà il secondo più grande aumento della storia. Le rinnovabili raggiungeranno il 30% del mix elettrico globale

Mentre il mondo entra nel secondo anno della pandemia di Covid-19, la nuova  Global Energy Review 2021 dell’International energy agency (Iea) valuta la direzione presa dalla domanda di energia e dalle emissioni di anidride carbonica per l’anno in corso e averte che «Le emissioni globali di anidride carbonica legate all'energia sono in procinto di aumentare...

5G, Legambiente scrive a Draghi: no all’innalzamento dei limiti di esposizione

Digitalizzare il Paese salvaguardando la salute dei cittadini

Insieme a scienziati e ad altre associazioni, enti, comitati cittadini, Legambiente si è appellata al presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi, alla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e al presidente della Camera dei deputati Roberto Fico illustrando in una lettera le ragioni dei sui timori e sottolinea che «La proposta di valutazione di innalzamento...

Legge europea sul clima: dure critiche dagli ambientalisti

Greenpeace: è una legge sul clima vuota. Wwf: riflette la politica, non la scienza

L’accordo raggiunto tra Consiglio e Parlamento europeo sulla Legge europea sul clima non piace alle associazioni ambientaliste, a partire da Greenpeace European Unit che accusa: «Sotto pressione per partecipare a un vertice sul clima ospitato giovedì dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden con una legge sul clima conclusa, l'UE ha concordato un obiettivo di...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 1037