Pesca e allevamenti

Autostoppisti oceanici: microbi, microplastiche e rischi di malattie

Capire come le microplastiche oceaniche trasportano batteri e virus e se questo influisce sulla salute di esseri umani e animali. Grossi rischi per l’acquacoltura

Ogni anno negli oceani del mondo finiscono milioni di tonnellate di plastica e ormai sulla loro superficie galleggiano trilioni di particelle (che sono una piccola frazione di quanto c’è nei fondali e nella colonna d’acqua) e i potenziali impatti dell'inquinamento da plastica sono enormi. Come è noto da gtempo, le particelle di plastica trasportano combinazioni...

La cacca degli uccelli marini vale più di 1 miliardo di dollari all’anno

Gli scienziati danno un prezzo ai benefici globali del guano, che vanno dai fertilizzanti naturali all'arricchimento delle barriere coralline

Lo studio “Valuing ecosystem services can help to save seabirds”, pubblicato su Trends in Ecology and Evolution da  Daniel Plazas-Jiménez e Marcus Cianciaruso dell’Universidade Federal de Goiás, dimostra che la cacca degli uccelli marini è una grande risorsa: contiene sostanze nutritive che stimolano il suolo, ha dato il via all'agricoltura Inca è l’ha sostenuta per...

Alleva la speranza + rinascita, più sostegno alle imprese, più turismo, più ospitalità

Nuova call aperta anche al settore extralberghiero per sostenere l'Italia Centrale colpita dai terremoti 2016-2017 e dall'emergenza Covid-19. Ecco come candidarsi online entro il 13 settembre

Alleva la speranza, la campagna di crowdfunding promossa da Legambiente ed Enel attraverso la piattaforma PlanBee per aiutare allevatori e apicultori delle zone ferite dagli eventi sismici del 2016-2017, continua il suo impegno nel territorio del Centro Italia con una importante novità: «La nuova call "Alleva la speranza+" amplia il campo d'azione dell'iniziativa alle aziende operanti...

Tartaday: le iniziative in Toscana

Il 13 agosto all’Elba e sul litorale pisano a caccia di traccia d tartarughe marine, A Talamone liberazione di una tartaruga marina

Il 13 agosto Legambiente  festeggia il Tartaday 2020 anche in Toscana con i suoi circoli costieri e con altre organizzazioni. Quest’anno l’iniziativa vede la sponsorizzazione di un’azienda radicata nelle isole toscane, Acqua dell’Elba, che devolverà a Tartalove il 10% del prezzo di ogni Profumatore d’Ambiente  nella fragranza ‘Isola d’Elba’ da 500 ml. venduto sino al...

Tartaday 2020, Il 13 agosto Legambiente festeggia le tartarughe marine

Centri di recupero aperti al pubblico, attività ludico-informative sulle spiagge, liberazioni in mare

Il 13 agosto Legambiente  festeggia il Tartaday 2020, una giornata nazionale di informazione e sensibilizzazione dedicata alle tartarughe marine animata da numerosi centri di recupero aderenti al progetto europeo Tartalife e da una serie di organizzazioni impegnate localmente in attività di salvaguardia della Caretta caretta, una specie protetta purtroppo minacciata da pesca professionale, traffico nautico ed inquinamento....

Conclusa la spedizione “Difendiamo il mare” nel Santuario dei cetacei

Greenpeace: tanti avvistamenti di balene e delfini, minacciati da plastica, pesca e traffico marittimo

La barca Bamboo della Fondazione Exodus di don Mazzi, partita il 16 luglio da Porto Santo Stefano, è rientrata all’isola dell’Elba, si è così conclusa la spedizione “Difendiamo il mare” di Greenpeace Italia, con a bordo anche i ricercatori dell’Istituto Tethys, impegnata in attività di monitoraggio dei cetacei tra Mar Ligure, nord della Corsica e...

A luglio forte aumento degli incendi nell’Amazzonia brasiliana

Secondo i dati ufficiali, in Amazzonia gli incendi sono stati molti di più che nel luglio 2019

Le immagini satellitari esaminate dall’Instituto Nacional de Pesquisas Espaciais (INPE) brasiliano hanno rivelato o 6.803 grossi incendi, un aumento del 28% rispetto al luglio 2019 che pure era stato un mese terribile. In molti attribuiscono questo nuovo aumento dei roghi delle foreste alle politiche neoliberiste del presidente neofascista del Brasile, Jair Bolsonaro, che ha incoraggiato...

Effetto Foca monaca: Comune di Capraia e Parco Nazionale chiedono di estendere l’Area marina protetta fino a 6 miglia

Legambiente: riavviare subito l’iter per istituire l’Area marina protetta prevista dal 1982

Il 23 luglio la Giunta Comunale di Capraia ha approvato all’unanimità la delibera "Accordo ex Art. 11 1 41/90 tra Ente Parco Nazionale, Comune di Capraia Isola, e pescatori locali che operano nell'area marina protetta individuata come estensione a mare del parco – misure opportune per tutelare la specie Foca monaca nelle acque intorno all'Isola...

In Toscana sequestrata oltre una tonnellata di prodotti ittici

All’Elba, Castiglione della Pescaia e Livorno sanzioni per pesca al tonno rosso e specie sottomisura

La Guardia Costiera continua in tutta la Toscana l’intensa attività di controllo della sull’intera filiera della pesca a tutela dei consumatori e della conservazione dell’habitat marino. In un comunicato la Capitaneria di Porto di Livorno tira un primo bilancio di un’operazione a tutto campo, terra e mare, di controllo sull’esercizio della pesca e sulla commercializzazione...

Un’enorme flotta da pesca cinese al largo delle Galapagos. Il governo dell’Ecuador: difenderemo la nostra sovranità marittima

Il Wwf Ecuador per una conservazione senza frontiere. Difendere la Reserva Marina de Galápagos

Attualmente al largo dell’Ecuador – e in particolare delle Isole Galapagos – al di fuori della Zona economica esclusiva (ZEE) del Paese sudamericano,  ci sono circa 300 pescherecci di altura battenti bandiera straniera, soprattutto cinesi, e il Wwf Ecuador è molto preoccupato perché questo «rappresenta una minaccia ricorrente per le risorse alieutiche e la biodiversità...

Lasciate libero l’orso M49

Dopo la nuova fuga, Enpa, Lac, Lav. Lipu e Wwf chiedono la cessazione di ogni attività finalizzata alla cattura dell'orso

Sta diventando una specie di leggenda l'orso M49, subito soprannominato Papillon, che è di nuovo scappato dal recinto del Centro Faunistico di Casteller, dopo che il 28 aprile era stato  catturato per la seconda volta.  M49 era stato catturato una prima volta il 15 luglio 2019, dopo che si era reso responsabile di numerosi attacchi...

Le balene del Mediterraneo sono in pericolo: minacciate anche da un virus

Un quarto dei cetacei spiaggiati è morto per cause imputabili all’uomo, in particolare interazioni con attività di pesca

Oggi, Giornata mondiale per la conservazione della natura, Greenpeace pubblica il rapporto “I cetacei spiaggiati lungo le coste italiane”: il ruolo delle attività antropiche. Un focus sulla plastica” - firmato da Sandro Mazzariol del Dipartimento di biomedicina comparata e alimentazione dell’università degli studi di Padova - sulle principali cause di spiaggiamento dei cetacei lungo le...

Il Vietnam vieta di importare fauna selvatica e annuncia la chiusura dei mercati illegali

La svolta anti-Covid-19 in uno dei Paesi dove il traffico illegale di animali è più esteso

Dato l’accertamento del legame tra un focolaio precoce di Covid-19 e un mercato a Wuhan, in Cina, sebbene manchino le  prove che è lì che il virus ha avuto origine, il commercio di animali selvatici, e in particolare i mercati della fauna selvatica, sono stati oggetto di un maggiore controllo. Il Vietnam è un importante...

Gli squali sono funzionalmente estinti in molte barriere coralline

Un censimento globale rivela grossi rischi, ma anche le possibilità offerte dalla salvaguardia del mare

Lo  studio "Global status and conservation potential of reef sharks" pubblicato su Nature dal team di Global FinPrint rivela che «Gli squali sono assenti in molte barriere coralline del mondo, indicando che sono estinti funzionalmente - troppo rari per svolgere il loro normale ruolo nell'ecosistema». Gli squali non sono stati osservati in quasi il 20% delle 371 barriere...

Microplastiche nei gamberi, ma non influiscono sulla loro salute o sulla nostra

Studio dell’università di Barcellona: le quantità osservate non rappresentano alcun pericolo per il consumo di gamberi viola

Secondo lo studio "A closer look at anthropogenic fiber ingestion in Aristeus antennatus in the NW Mediterranean Sea: Differences among years and locations and impact on health condition", pubblicato su Environmental Pollution da un team di ricercatori dell’Universitat Autònoma de Barcelona (UAB) e dell’Institut de Ciències del Mar, «Nonostante la presenza di microplastiche nei gamberi rossi,...

Microplastiche e microfibre nelle viscere degli squali che vivono sul fondo marino

Uno studio sugli squali che vivono nei fondali al largo della costa del Regno Unito

Lo studio “Investigating the presence of microplastics in demersal sharks of the northeast Atlantic”, pubblicato su Scientific Reports da un team di scienziati britannici delle università di Exeter e Leeds e dei Greenpeace Research Laboratories ha analizzato 4 specie di squali demersali (che vivono nei fondali marini) e ne è emerso che «Dei 46 squali...

Anticipo PAC: in Toscana pagamento contributi per 27 milioni di euro

Quasi 30.000 domande di contributi ricevute. Protagonista l'agricoltura biologica

La Regione Toscana ha annunciato che entro la prossima settimana saranno erogati agli agricoltori che ne hanno diritto anticipi di pagamenti per la Politica agricola comunitaria (PAC) relativi all'annualità 2020. Si tratta di una somma totale di circa 27 milioni di euro con i quali l’Agenzia della Regione Toscana per le erogazioni in agricoltura (Artea),...

Goletta Verde: dopo 38 anni, è giunta l’ora di istituire l’Area marina protetta dell’Arcipelago Toscano

Si riprenda anche il percorso d’istituzione dell'Amp dei Monti dell'Uccellina (Parco regionale della Maremma)

Più di 5 mila persone hanno firmato la petizione "Area Marina Protetta Arcipelago Toscano: un mare di opportunità", lanciata nel maggio scorso da Legambiente Arcipelago Toscano, Guide subacquee del Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano, Ced – Associazione Centri Elbani Diving e Asd Diversamente Marinai, e indirizzata al ministero dell'ambiente, al presidente della Regione Toscana, ai sindaci dell'Arcipelago,...

Buone notizie: i branzini non assorbono praticamente microplastiche nel tessuto muscolare

Nei giovani branzini alimentati per mesi con mangime contenente microplastica sono state trovate pochissime particelle di microplastica nei filetti

Lo studio  "Quantifying microplastic translocation from feed to the fillet in European sea bass Dicentrarchus labrax", pubblicato su Marine Pollution Bulletin da un team di ricercatori guidato dall’Alfred-Wegener-Institutes, Helmholtz-Zentrum für Polar- und Meeresforschung (AWI) ha analizzato o quante particelle di microplastica vengono assorbite nel tessuto muscolare di giovani branzini europei dopo che sono stati alimentati...

Appello del Wwf: «Chi avvista il capodoglio intrappolato lo segnali subito alla Guardia Costiera al 1530»

Anche Furia è rimasta intrappolata in una rete al largo delle Eolie

Dopo “Spike”, il capodoglio delle Eolie liberato dalle reti a fine a giugno grazie all’intervento della Guardia Costiera, il 18 luglio al largo dell’isola di Salina è stato avvistato  “Furia” un altro magnifico esemplare rimasto vittima del bycatch e la presidente del Wwf Italia Donatella Bianchi ha detto «Lanciamo un appello a chiunque si trovi...

La bomba a orologeria delle ecoballe disperse nell’Arcipelago Toscano

Legambiente: «Si smetta con questo assurdo ed estenuante scaricabarile, si proclami finalmente lo stato di emergenza nazionale per rimuovere prima possibile le ecoballe ed evitare ulteriori danni»

«Dopo cinque anni è urgente rimuovere le ecoballe disperse nel mare toscano, perché il golfo di Follonica e il Santuario dei Cetacei Pelagos non possono più aspettare». E’ l'appello lanciato da Legambiente Toscana in occasione dell'arrivo in regione della Goletta Verde 2020. Legambiente ricorda che «Giovedì 23 luglio ricorrerà il quinto anniversario da quel tragico giorno di tempesta che nel...

Agire subito a livello globale per fermare la diffusione della febbre suina africana

Iniziativa comune OIE - Fao per contrastare la propagazione di una malattia mortale per i maiali

Da sola, la carne di maiale rappresenta il 35,6% del consumo di carne del mondo ed è quindi – nonostante il divieto di consumarla da parte delle religioni musulmana ed ebraica – la carne di animale terrestre più consumata a livello globale. Negli ultimi anni la febbre o peste suina africana (African swine Fever -ASF),...

I pescatori di Porto Garibaldi pescano 3 tonnellate di rifiuti

I risultati del fishing for litter del progetto "Zero Plastica in Mare”: plastica al top con picchi giornalieri anche del 98% sul totale dei materiali

In sei mesi di monitoraggio, dal 30 settembre 2019 al 4 luglio 2020, con una pausa tra marzo e maggio a causa del lockdown dovuto alla pandemia Covid 19, i pescatori della cooperativa Piccola Grande Pesca di Porto Garibaldi hanno tirato su nelle loro reti quasi 3 tonnellate di rifiuti, per il 96% di plastica.....

Le mele marce dell’agribusiness brasiliano (ed europeo)

Ecco chi esporta soia e carne contaminate dalla deforestazione illegale

Lo studio "The rotten apples of Brazil's agribusiness", pubblicat su Science da un team internazionale di ricercatori guidato da Raoni Rajão e Britaldo Soares-Filho dell’Universidade Federal de Minas Gerais (UFMG) rivela che, se volessero  vietare le esportazioni della produzione agricola coinvolta nella deforestazione illegale, il governo del Brasile, i suoi partner del Mercosur e l'Unione...

Sequestrate 31 nasse calate nel mare protetto di Pianosa

Intervento della Capitaneria di Porto di Portoferraio. Le nasse calate lungo 500 metri di fondale

Il 12 luglio, nell’ambito dell’attività di controllo pesca per il monitoraggio del mare di Pianosa compreso nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, i militari della motovedetta CP 725 della Capitaneria di Porto di Portoferraio che attua il presidio stagionale della Guardia Costiera a Pianosa, hanno individuato un attrezzo da pesca nel mare classificato come area di...

PETA chiede a Conte di chiudere tutti gli allevamenti di visoni in Italia

Gli animali da pelliccia collegati a casi di Covid-19, fare come in Olanda: divieto immediato

Dopo le notizie dei visoni risultati positivi al Covid-19 in 20 allevamenti di animali da pelliccia in Olanda e all'ipotesi che alcuni allevatori abbiano contratto il virus dagli animali, oggi l’ONG People for the Ethical Treatment of Animals (PETA) ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e ai ministri della...

Giornata mondiale degli squali: perché bisogna proteggere squali e razze

Gli italiani mangiano molta carne di squalo ma spesso non lo sanno

Per molto tempo gli squali sono stati temuti e diffamati. Ma secondo Sark Trust, «Questa visione obsoleta sta svanendo rapidamente. Negli ultimi 20 anni abbiamo assistito a un enorme cambiamento positivo nell'atteggiamento nei confronti degli squali». E con l’aumento dei difensori degli squali è diventato realtà quello che fino a non molto tempo fa sarebbe stato impensabile:...

Il futuro della piccola pesca nell’Area marina protetta dell’Asinara: nuovo patto con i pescatori e marchio

I risultati del progetto dell’università di Sassari finanziato con fondi europei

Dal progetto di ricerca sulla "Gestione partecipata degli ecosistemi marini nella AMP Isola dell'Asinara con il coinvolgimento dei pescatori", portato avanti in questi mesi dall'università di Sassari in collaborazione con il CURSA e l'università di Bucarest, è sono emerse la necessità di «Un'alleanza tra pescatori e istituzioni per la tutela ambientale dell'Area Marina Protetta Isola...

La prima estinzione ufficiale di un pesce scoperto in epoca moderna

L’estinzione dello smooth handfish è una triste pietra miliare nella Lista Rossa Iucn

Come scrive David Shiffman su Scientific American, «Per secoli gli esseri umani hanno creduto che l'oceano fosse così vasto che era impossibile fargli un danno misurabile. Ma ora sappiamo che le attività umane possono distruggere  habitat marini critici, inquinare pericolosamente l'acqua del mare e rendere gli ambienti marini più acidi». L'impatto eccessivo delle attività antropiche ha sconvolto...

Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibile sbarca sul web

Il 10, il 17 e il 24 settembre eventi online sulla piattaforma di EcofuturoFestival

La prima edizione di Capraia Smart Island Filiera Ittica Sostenibile, che si sarebbe dovuta tenere in presenza sull'Isola di Capraia a settembre, cambia veste a causa dell'emergenza sanitaria e sbarca in rete con 3 webinar dedicati all’innovazione sostenibile nella filiera ittica, che si svolgeranno il 10, il 17 ed il 24 settembre, sul sito di EcoFuturo Festival....

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 37