Skip to main content

Redazione Greenreport

Redazione Greenreport

Greenreport conta, oltre che su una propria redazione giornalistica formata sulle tematiche ambientali, anche su collaboratori specializzati nei singoli specifici settori (acqua, aria, rifiuti, energia, trasporti e mobilità parchi e aree protette, ecc….), nonché su una rete capillare di fornitori di notizie, ovvero di vere e proprie «antenne» sul territorio.

Archivio notizie di Redazione Greenreport

12 Lug, 2024
Anbi: «Bisogna accelerare sulle politiche di adattamento alla nuova condizione climatica, che si accentuerà negli anni a venire»
«Dalle 5.30 di questa mattina un violentissimo temporale con raffiche di vento, mai viste così forti, si è abbattuto sulla città. Un nuovo peggioramento è previsto per il pomeriggio e in serata. Raccomando a tutti quindi la massima prudenza e di evitare spostamenti non necessari». Interviene così il sindaco di Varese, Davide Galimberti, di fronte al nubifragio che ha investito la città insieme a una buona fetta della Lombardia, dove è esondato anche il lago di Como; l’allerta meteo per temporali (di codice giallo) proseguirà fino alle ore 6 di domani mattina, diramata dal Centro monitoragg...

12 Lug, 2024
Limitarsi a inasprire le pene evidentemente non basta, serve un riordino complessivo della legislazione in materia
Legambiente ha presentato ieri a Roma il  rapporto “Ecomafia 2024. Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia” (edito da Edizioni Ambiente), nel 30esimo anno dalla sua prima pubblicazione, senza che in tre decenni la situazione sia migliorata. Anzi: i reati censiti nel 2009 erano poco meno di 30mila, e anno dopo anno sono sempre oscillati attorno a questa soglia, con picchi attorno ai 35mila/anno. È accaduto nel 2011, nel 2012, nel 2019, nel 2020 e infine nel corso del 2023, quando l’asticella è arrivata a quota 35.487 (+15,6% sul 2022). Nel dettaglio, nel 2023 in It...

12 Lug, 2024
Wwf: «Le conseguenze negative di questa deriva saranno pagate anche dal governo, che dovrà fare presto i conti con una società sempre più informata»
La Corte di Giustizia dell’Unione europea ha appena ribadito con una sentenza il divieto di caccia al lupo in Austria e ha, di fatto, bocciato la legge che aveva permesso l’abbattimento di un lupo responsabile della predazione di circa 20 pecore. Secondo la Corte, «Una deroga a tale divieto al fine di prevenire danni economici può essere concessa solo se la popolazione di lupi si trova in uno stato di conservazione soddisfacente, il che non avviene in Austria». Una sentenza che non riguarda quindi solo il lupo ma che è stata platealmente ignorata alla Camera dove la maggioranza di des...

12 Lug, 2024
Dagli ambientalisti una lettera aperta all'assessora all'Ambiente della Regione, Monia Monni
Cara Assessora Monni, le scriviamo perchè crediamo che non ci sia più tempo, e sia necessario muoverci con più forza, più sinergia, più visione di quanto noi tutti, politica, istituzioni, movimenti, associazioni, abbiamo mai fatto fino ad oggi. La Toscana deve installare 700 MW abbondanti di fotovoltaico ed eolico all'anno, per ciascuno dei prossimi sei anni. 2 MW ogni giorno. Ogni due giorni, l'equivalente di una pala eolica delle dimensioni di quelle del parco di Villore nel Mugello, per capirsi. Deve farlo secondo la tabella di marcia del Ministro Fratin, che è già stata considerata i...

12 Lug, 2024
In Commissione ambiente della Camerale le osservazioni al decreto legge n.89 del 29 giugno: impatto ambientale in aree ad alto valore naturalistico
Il “DL infrastrutture” prevede  20 milioni per fronteggiare l’aumento dei prezzi dei materiali di costruzione e accelerare l’avvio dei lavori relativi alla realizzazione della sede del Gruppo intervento speciale del 1° Reggimento Carabinieri paracadutisti “Tuscania” e del Centro Cinofili, in provincia di Pisa. Si tratta di finanziamenti per l’ampliamento della base militare a Pisa e a Pontedera, contro il quale Legambiente ha presentato le sue osservazioni di contrarietà alla realizzazione delle opere. L’accesso agli atti da parte del cigno verde ha permesso di valutare che «Si tratta...

12 Lug, 2024
“E’ necessario e urgente riaprire il tavolo di confronto con il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica per una rapida soluzione delle criticità ancora presenti nel testo del nuovo regolamento sull’End of Waste dei rifiuti da costruzione e demolizione”. È questo il messaggio emerso nel corso dell’evento “Il nuovo regolamento di End of Waste dei rifiuti da costruzione e demolizione - Nuove sfide per il settore degli aggregati riciclati”, promosso da ASSOAMBIENTE (l’Associazione che rappresenta le imprese che operano nel settore dell’igiene urbana, riciclo, recupero, economia ci...

12 Lug, 2024
Anpar: «Nel nuovo regolamento persistono alcune criticità che dovranno essere affrontate e risolte grazie al confronto tra le imprese dell’economia circolare e il Mase»
I rifiuti da costruzione e demolizione sono in assoluto il flusso di rifiuti più ingente generato ogni anno dal nostro Paese – rappresentano il 47,7% di tutti gli speciali –, ma di fatto neanche sappiamo quanti siano effettivamente riciclati e re-immessi sul mercato. Secondo i dati Ispra il tasso di recupero si attesta nel 2021 all’80,1% (al di sopra dell’obiettivo Ue del 70%), ma le stesse imprese di settore rappresentate da Anpar e Nadeco informano che «poco più della metà dei rifiuti riciclati oggi viene effettivamente utilizzato», andando a toccare un nervo già scoperto da anni da Lega...

12 Lug, 2024
A Perra (Alia) la delega all’economia circolare: «Con l’esperienza della Toscana, arrivo sperando di poter contribuire a un definitivo rilancio degli investimenti in materia ambientale»
La Giunta esecutiva di Utilitalia, nella quale ha fatto nei giorni scorsi il suo ingresso anche Alessandro Fabbrini per Sei Toscana, ha eletto oggi i sei vicepresidenti della Federazione che riunisce le aziende operanti nei servizi pubblici dell'acqua, dell'ambiente, dell'energia elettrica e del gas. Saranno Domenico Laforgia di Acquedotto Pugliese (con delega Sviluppo utilities del Mezzogiorno), Roberto Mantovanelli di Acque Veronesi (delega Coesione territoriale e Rapporti associazioni regionali), Barbara Marinali di Acea (delega Sviluppo settore idrico), Lorenzo Perra della toscana Alia...

12 Lug, 2024
Nuove prove dei cambiamenti intervenuti nella Corrente del Golfo durante l'ultima era glaciale potrebbero indicare una maggiore sensibilità ai futuri cambiamenti climatici
La Corrente del Golfo è una corrente di superficie che risale la costa orientale degli Stati Uniti e poi attraversa l'Atlantico fino all'Europa, portando con sé acqua calda tropicale. Questa acqua calda rilascia calore nell'atmosfera, riscaldando l'Europa. Secondo lo studio “Deeper and stronger North Atlantic Gyre during the Last Glacial Maximum”, pubblicato su Nature da un team di ricercatori britannici, svedesi e statunitensi, ha scoperto che durante l'ultima era glaciale, quando le calotte glaciali ricoprivano gran parte dell'emisfero settentrionale, i venti più forti nella regione deter...

12 Lug, 2024
Osservato speciale il torrente Scarpia. Legambiente criticità, tutelare l’ecosistema lacustre
Goletta dei Laghi ha iniziato il suo giro dei bacini lacustri in Piemonte  e tra il 1° e il 3 luglio, i volontari e le volontarie di Legambiente hanno campionato 14 punti tra il lago d'Orta e la sponda piemontese del lago Maggiore. Sulla sponda piemontese del lago Maggiore sono stati campionati dieci punti: due in lago e otto in foci di torrenti o fiumi. Di questi punti, cinque sono risultati fortemente inquinati, e sono: lo sfioratore a lago su lungo-lago Marconi a Stresa, le foci del fiume Toce in località Fondotoce, del torrente San Giovanni in località Intra a Verbania (VCO), del ...

12 Lug, 2024
‘Importante riconoscimento per l’intero sistema toscano Energie e impegno per la transizione ecologica Mi auguro che la nostra esperienza e il percorso avviato possano essere di stimolo per altri territori’ Al presidente di Alia Multiutility la delega all’Economia circolare e il coordinamento Comitato Società Miste. Sono 400 le imprese associate alla Federazione dei servizi pubblici Firenze, 12.7.2024 – Lorenzo Perra, presidente di Alia Multiutility, eletto vicepresidente di Utilitalia, la Federazione che riunisce a livello nazionale le imprese dei servizi pubblic...

12 Lug, 2024
Fao: in uno scenario di emissioni elevate la biomassa ittica subirà forti cali entro la fine del secolo
Le nuove proiezioni contenute nel rapporto “Climate change risks to marine ecosystems and fisheries: Projections to 2100 from the Fisheries and Marine Ecosystem Model Intercomparison Project” della Fao, evidenziano «Potenziali rischi climatici per la biomassa ittica sfruttabile in quasi tutte le regioni degli oceani del mondo, compresi i principali Paesi produttori e quelli con un'elevata dipendenza dagli alimenti acquatici».  Il rapporto è stato prodotto dall'Ecosystem Model Intercomparison Project (FishMIP), una rete internazionale di ricercatori che collabora con la Fao p...

12 Lug, 2024
Il provvedimento sarà in vigore a partire dalle 22,30 di oggi, 12 luglio, in occasione della manifestazione con corteo ‘Collettivo di fabbrica ex Gkn’   Firenze, 12.07.2024 - Alia Multiutility informa che, in occasione della manifestazione con corteo “Collettivo di fabbrica ex Gkn,” che si svolgerà a Firenze a partire dalle 00.30 di sabato 13 luglio, su indicazione della Questura e per motivi di sicurezza procederà alla chiusura dei contenitori stradali che si trovano lungo l’itinerario del corteo. Il provvedimento scatterà a partire dalle 22.30 di oggi, venerdì 12 lugl...

12 Lug, 2024
Grande soddisfazione di Wwf, Istituto Abruzzese Aree Protette, Riserva Gole del Sagittario e Comune di Anversa degli Abruzzi
L’indagine preliminare realizzata tra marzo e maggio 2024, per rilevare la presenza della lontra (Lutra lutra) nella Riserva Naturale Regionale e Oasi Wwf Gole del Sagittario, ha avuto esiti positivi, con il rinvenimento di escrementi in un punto ritenuto strategico per la specie. Il Wwf ricorda che «La lontra è una specie di grande interesse conservazionistico, classificata come vulnerabile, e oggi sta tornando a colonizzare lentamente i corsi d’acqua dove non risultava più presente da tempo». Lo studio, finanziato dalla Regione Abruzzo, stato affidato ai ricercatori Romina Fus...

12 Lug, 2024
C’è tempo fino all’11 settembre per inviare le candidature per addetto alle linee di trattamento meccanico, biologico, compostaggio e produzione biometano
Il Polo impiantistico di San Zeno (AR) per la valorizzazione dei rifiuti, gestito dalla partecipata pubblica Aisa impianti, ha bisogno di nuovo personale. Aisa ha infatti pubblicato un avviso di selezione pubblica per addetto alle linee di trattamento meccanico, biologico, compostaggio e produzione biometano. L’avviso e i relativi allegati sono reperibili qui: per quanti sono interessati a candidarsi, c’è tempo fino all’11 settembre (ore 13) per presentare le domande e poter così partecipare a uno dei più importanti piani industriali di sviluppo sul fronte dell’economia...

12 Lug, 2024
Fino all’otto ottobre è in funzione in località Fornino, a Punta Ala, l’isola ecologica che raccoglie sfalci e potature. La sindaca Nappi: “Invito tutti i cittadini ad utilizzarla” È in funzione il punto di raccolta per gli sfalci e le potature a Punta Ala, in località Fornino. Fino al prossimo 8 ottobre, la struttura è accessibile tutti i lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14 alle 18; il martedì, giovedì e sabato dalle 9:30 alle 13. “Si tratta di un servizio che mettiamo da anni a disposizione dei cittadini per rispondere ad una importante esigenza del territorio che fa del verd...

12 Lug, 2024
Il dilemma dell’umanità nel mondo del cambiamento climatico
Secondo il “World Population Prospects 2024” (WPP), pubblicato dal Department of Economic and Social Affairs dell’Onu (DESA) in occasione del  World Population Day, «La popolazione mondiale ha raggiunto quasi 8,2 miliardi entro la metà del 2024 e si prevede che crescerà di altri due miliardi nei prossimi 60 anni, raggiungendo il picco di circa 10,3 miliardi a metà degli anni 2080. Poi scenderà a circa 10,2 miliardi, ovvero 700 milioni in meno rispetto a quanto previsto un decennio fa» Ma l’United Nations Population Fund (UNFPA) avverte che «I cambiamenti nella popolazione globale sono...

12 Lug, 2024
Nasce l’Associazione di Promozione Sociale Sportiva Dilettantistica 6Toscana. Costituita formalmente dal notaio pochi giorni fa, l’APS è stata creata con l’obiettivo di favorire la socializzazione, il benessere e la coesione tra tutti i dipendenti di Sei Toscana, attraverso la condivisione e la promozione di una serie di attività culturali, sportive e ricreative. “Credo fermamente che un ambiente lavorativo stimolante e coinvolgente possa migliorare non solo il benessere individuale, ma anche la qualità del lavoro e lo spirito di collaborazione e di appartenenza – dice il presidente di Sei...

12 Lug, 2024
Gli impollinatori sono più colpiti dall'inquinamento atmosferico perchè la loro comunicazione è basata sull'olfatto
Secondo lo studio “Air pollution disproportionately impairs beneficial invertebrates: a meta-analysis”, pubblicato su Nature Communications da un team di ricercatori delle università di Reading, del New South Wales e dell’Alberta, le api e altri insetti impollinatori vengono danneggiati in modo sproporzionato dall'inquinamento atmosferico rispetto ai parassiti che distruggono i raccolti. Per capire come 40 tipi di insetti che vivono in 19 Paesi rispondono a inquinanti atmosferici come ozono, ossidi di azoto, anidride solforosa e particolato, I ricercatori guidati da James Ryalls dell'Univer...

11 Lug, 2024
Si informa che, a causa di un guasto elettrico occorso alle ore 13.00 all’impianto di ASA in località Campo all’Olmo, si sono verificati oggi, nel primo pomeriggio, disagi nella fornitura di acqua nelle zone di Baratti, Populonia Stazione, Fabbricciane, Montegemoli, Terre Rosse, Fiorentina e Gagno. ASA è intervenuta prontamente per ripristinare la fornitura d’acqua; dalle ore 15:30 il servizio è regolare in tutte le aree sopra menzionate. L’Azienda si scusa con i cittadini per il disagio.

11 Lug, 2024
Giani: «Il lavoro nel primo tratto, potenzialmente considerato il più critico, si è sviluppato positivamente»
Oltre duecento treni in più al giorno per i pendolari e il trasporto locale. Come dire che l’impatto positivo su chi ogni giorno si muove in treno si potrà toccare subito con mano. Questo perché il flusso dei treni veloci sarà separato da quello dei regionale. Non a caso in questo momento viene ritenuta l’opera più imponente e importante del nostro Paese: si tratta del Passante fiorentino dell’Alta velocità con la nuova stazione disegnata da Norman Foster da Ove Arup & Partners, realizzata da Rfi, Italfer, Infrarail e Consorzio Florentia, sotto il controllo dell’Osservatorio ambientale,...

11 Lug, 2024
Mappati per la prima volta campioni di aria, il contributo italiano ha riguardato campionamenti nell’arcipelago delle Svalbard
Luigi Paolo D’Acqui e Stefano Ventura, ricercatori dell’Istituto di ricerca sugli ecosistemi terrestri del Consiglio nazionale delle ricerche di Firenze (Cnr-Iret) e affiliati allo Spoke 3 di NBFC National Biodiversity Future Center - il Centro italiano sulla biodiversità - hanno partecipato allo studio “Airborne DNA reveals predictable spatial and seasonal dynamics of fungi” pubblicato su Nature da un folto team internazionale di scienziati guidato da internazionale guidato da Nerea Abrego e Brendan Furneaux dell'università finlandese di Jyväskylä, che sta mappando i funghi del mondo a par...

11 Lug, 2024
Firenze, 11.07.2024 – La stagione estiva facilita il proliferare delle zanzare e come ogni anno Alia Multiutility è impegnata in questo periodo in attività di prevenzione nelle aree pubbliche, in particolare con azioni di disinfestazione antilarvale nei principali potenziali focolai urbani, ad esempio caditoie e pozzetti. A Firenze, il territorio comunale, è stato diviso in 85 aree funzionali in modo da coprire tutti i Quartieri cittadini, dove sono previsti cinque passaggi concentrati da maggio a settembre, più un eventuale aggiuntivo a ottobre. In questo periodo Alia sta effettuando il te...

11 Lug, 2024
Codognola: «Itelyum è capofila di un progetto all’avanguardia che mette insieme le migliori competenze made in Italy»
È stato presentato ieri a Roma il progetto Life Inspiree, che farà nascere a Ceccano (Frosinone) il primo impianto in Europa per la produzione di ossidi e carbonati di terre rare (neodimio, praseodimio e disprosio) da riciclo chimico di magneti permanenti esausti, estratti da hard disk e motori elettrici a fine vita. Le terre rare rappresentano una fetta importante delle cosiddette materie prime critiche, dal cui approvvigionamento passa non solo la possibilità di portare avanti la transizione ecologica, ma anche l’economia del Paese: si stima infatti che il 38% del Pil italiano poggi sull...

11 Lug, 2024
Alla centrale più grande d’Europa, a Larderello, sono terminati i lavori di restyling e manutenzione specialistica condotti dal gestore Enel green power
In attesa che la Regione Toscana decida se rinnovare (o meno) fino a vent’anni le concessioni minerarie che oggi sottendono la coltivazione della geotermia in favore del gestore Enel green power (Egp), un pezzo di futuro si è già affacciato sulla centrale geotermoelettrica più grande d’Europa: quella di Valle Secolo (120 MW), a Larderello. Sono infatti conclusi i lavori di restyling e manutenzione specialistica messi in campo da Egp, che hanno permesso di cambiare volto alla centrale grazie all’introduzione della tecnologia “wet dry”, che ha portato a un innovativo progetto di ibridizzazio...

11 Lug, 2024
«Rimettiamo in discussione il progetto della base militare nell'area Parco»
E’ giunto il momento di iniziare a parlare della demilitarizzazione del Parco di San Rossore e promuovere con forza la bonifica dell'area dell'ex reattore nucleare di San Piero a Grado, per restituirla alle condizioni ambientali originarie. E tutto questo senza imporre alla cittadinanza una base militare nel cuore più verde del nostro territorio. Il progetto, che ha ottenuto il consenso di Regione Toscana, Provincia, Comune di Pisa e Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli, e che prevede la creazione delle nuove sedi dei carabinieri del ...

11 Lug, 2024
Il 15 luglio a Firenze appuntamento per la costituzione del comitato toscano per il “sì” all’abrogazione della legge spacca-Italia
Il Coordinamento regionale de “La Via Maestra Toscana” esprime la propria ferma disapprovazione per l’atteggiamento ostruzionistico messo in atto in Consiglio Regionale dai partiti del centrodestra con il fine, non dichiarato ma evidente, di rallentare il percorso di allineamento della Toscana alle altre quattro regioni Regioni governate dal centrosinistra, nella deliberazione dei quesiti utili alla richiesta di referendum abrogativo della “Legge SpaccaItalia”. Ciò che colpisce, infatti, non è solo l’utilizzo strumentale, seppur legittimo in termini regolamentari, dei luoghi di discussione...

11 Lug, 2024
E&S PoliMi: il fabbisogno è di oltre 7 milioni di tonnellate all’anno, mentre gli obiettivi del PNIEC si fermano al 3%
Secondo una stima realizzata dall’E&S della School of Management del Politecnico di Milano, il fabbisogno annuale di idrogeno “pulito” in Italia, considerando i settori principali di possibile adozione e convertendo l’attuale utilizzo di altre fonti, come ad esempio il metano, corrisponde a «Circa 7,5 milioni di tonnellate di idrogeno sostenibile per i settori industriali e per i trasporti pesanti, difficilmente elettrificabili, cui se ne aggiungerebbero altri 7,7 se si volesse anche soddisfare il fabbisogno civile di riscaldamento». L’Hydrogen Innovation Report 2024, presentato oggi al...

11 Lug, 2024
La Sol del gruppo Retiambiente prosegue nel programma di rinnovamento con «minori emissioni di CO2», spiega Trumpy
La Società operativa locale (Sol) di Retiambiente operante nell’area di Viareggio, Sea ambiente, sta mettendo in strada una nuova flotta di mezzi per rafforzare i servizi d’igiene urbana sul territorio; si tratta di parte di un piano d’investimento programmato, mirato alla graduale sostituzione di quelli in dotazione con nuovi veicoli più moderni. «I nuovi mezzi – commenta l'amministratore unico Matteo Trumpy – sono moderni e conseguentemente più performanti e con motori di ultima generazione e minori emissioni di CO2. Assieme a quelli di cui Sea ambiente si è dotata nei mesi scorsi, possi...

11 Lug, 2024
Ma le foreste naturali stoccano nel lungo periodo più carbonio di quelle piantate
Le foreste di mangrovie sono un vero e proprio tesoro climatico: immagazzinano più carbonio per ettaro di qualsiasi altro habitat naturale. Eppure negli ultimi 50 anni è scomparso circa il 35% delle foreste di mangrovie del mondo a causa del disboscamento, dello sviluppo agricolo urbano e delle tempeste estreme causate dal cambiamento climatico. Ma lo studio “Four decades of data indicate that planted mangroves stored up to 75% of the carbon stocks found in intact mature stands”, pubblicato su Science Advances da un team internazionale di 24 ricercatori guidato da Carine Bourgeois dell’Ins...

11 Lug, 2024
La portata dell'impatto dei viaggi in aereo è davvero molto ampia
Lo studio “Understanding the large role of long-distance travel in carbon emissions from passenger travel”, pubblicato su Nature Energy da  Zia Wadud e Jillian Anable dell’università di Leeds e Muhammad Adeel dell’università del West of England rivela il reale impatto climatico dei viaggi aerei passeggeri a lunga distanza: «Nonostante rappresentino meno del 3% di tutti i viaggi dei residenti nel Regno Unito, i viaggi superiori a 50 miglia (solo andata) sono responsabili del 70% di tutte le emissioni di carbonio legate ai viaggi dei passeggeri. La disparità è ancora più g...

11 Lug, 2024
Una favola, tante favole danno vita a un cortometraggio animato
Sì chiama RE ISOLA, ed è un libro, un racconto che parla di un Re immaginario di un’isola in mezzo al mare. Un progetto dell’artista toscana Giada Tofanari. Questa favola, viaggiando un intero anno, ha raggiunto i bambini delle piccole isole del Mediterraneo. Il progetto ha coinvolto 5 isole, circa 200 bambini e 50 collaboratori, che con passione, rispetto e amore hanno giocato insieme su questo racconto. Creando le loro immagini, le loro storie. Capraia, Marettimo, Stromboli, Ventotene e Pantelleria, le protagoniste. Tanti i significati e i linguaggi presenti. Il progetto iniziato a gennai...

10 Lug, 2024
La spesa media di una famiglia per l’acqua è pari a 345 €/a, mentre la gestione dei rifiuti urbani costa in media circa 406 €/t
Nell’ambito della propria Relazione annuale 2023, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) documenta progressi sul fronte della gestione del servizio idrico integrato, un’infrastruttura fondamentale al Paese oggi sotto particolare pressione anche a causa dell’avanzare della crisi climatica. Gli investimenti programmati per il quadriennio 2020-2023 – al lordo delle previsioni in ordine alla disponibilità di finanziamenti pubblici per la realizzazione di infrastrutture idriche – risultano, in termini pro capite, pari a 275 euro/abitante a livello nazionale (corrispondent...

10 Lug, 2024
La provenienza del gas importato nel 2023 vede in prima fila Algeria, Azerbaigian e Qatar
Secondo i dati messi in fila dall’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) in occasione della Relazione annuale 2023 appena pubblicata,  nel 2023 i Paesi dell’Ue hanno importato 155 mld mc di gas via tubo (-48 mld mc) con un calo del 24% determinato principalmente dalla riduzione delle importazioni dalla Russia e dalla Norvegia. Quest’ultima è rimasta il principale fornitore via gasdotto per l’Ue, con il 54% della fornitura totale, mentre l’Algeria ha rappresentato il 19% e la Russia il 17%. Si sono registrati aumenti marginali nella quota di fornitura da parte dei ...

10 Lug, 2024
Lorenzetti: «Richiesti altri 100 milioni di spending review. Per portare avanti i servizi essenziali ogni provincia toscana deve trovare nei propri bilanci 4,8 milioni»
Secondo il presidente della Provincia di Massa-Carrara Gianni Lorenzetti, che ha preso il posto dell’ex presidente della Città metropolitana di Firenze – eletto al Parlamento europeo - nel consiglio autonomie, «Con la spending review per gli anni 2024-2028 e coi tagli richiesti dal governo, in Toscana sono a rischio fondi per servizi essenziali come edilizia scolastica, rifiuti e tutela delle risorse idriche. Dopo averci dato il Pnrr e soprattutto le sue scadenze serrate e gli anticipi di cassa che stiamo cercando di erogare per dare ossigeno alle imprese che hanno lavorato, da Roma ora dov...

10 Lug, 2024
T&E: l'industria automobilistica Ue può diventare un mercato guida per la produzione di acciaio low-carbon
Secondo il briefing “Cleaning up steel in cars: why and how?” pubblicato da Transport & Environmment (T&E), «L'acciaio prodotto con idrogeno verde e forni elettrici ad arco, o ricavato da rottami, può ridurre le emissioni di CO2 della produzione di automobili in Europa di 6,9 Mt nel 2030. Ciò equivale a evitare le emissioni annuali di 3,5 milioni di auto alimentate da combustibili fossili. L'impatto climatico della produzione di automobili è sempre più al centro dell’attenzione, dato che le emissioni dei gas di scarico andranno riducendosi tendendo allo zero, mentre il settore ...

10 Lug, 2024
Legambiente: foci dei fiumi punti critici, efficientare il sistema di depurazione e farlo al più presto
Dal monitoraggio effettuato da Goletta Verde emerge che il mare laziale non gode di buona salute: su 24 punti campionati lungo le coste laziali dai volontari e dalle volontarie di Legambiente tra il 24 giugno e il 6 luglio- di cui 15 foci di fiumi o canali, 8 punti a mare ed 1 punto in un canale che immette in un fiume poco lontano dalla riva – ben 10 di questi punti sono risultati fortemente inquinati (9 foci ed 1 punto a mare); 5 inquinati (2 foci e 3 punti a mare); 9 nei limiti di legge. Per quanto riguarda i punti fortemente inquinati, uno si trova in provincia di Viterbo (foce del fium...

10 Lug, 2024
In questa puntata sono con noi l’assessora Monia Monni, il presidente di Legambiente Toscana Fausto Ferruzza, il portavoce Goletta Verde Stefano Raimondi e lo chef Filippo Saporito
È appena uscito il secondo episodio del nuovo podcast realizzato da greenreport, una produzione Sicrea a cura del direttore responsabile Maurizio Izzo. In 8 minuti e 36 secondi diamo voce a molti protagonisti della transizione ecologica, con cui la nostra redazione collabora da tempo. Con Monia Monni (assessora all’Ambiente della Regione Toscana) esploriamo le potenzialità del nuovo biodigestore inaugurato da Albe – joint venture tra Alia e Belvedere – a Peccioli, che facendo leva su una gestione sostenibile dei rifiuti ha portato nuova bellezza sul proprio territorio, oggi “Borgo dei Bor...

10 Lug, 2024
Fedagripesca chiede una task force per tenere sotto controllo la prolificazione di alghe
Sulla sua pagina Facebook l’Area Marina Protetta di Miramare scrive: «Vi state lamentando del caldo e delle mucillagini? Non ditelo agli organismi bentonici: per loro, là sotto, è questione di vita o di morte. In questi giorni sui nostri fondali la situazione è quella che potete osservare nelle immagini: filamenti e fiocchi di mucillagini che avvolgono molluschi, spugne e ascidie e soprattutto una temperatura sul fondo assolutamente fuori norma. A 4 metri e mezzo di profondità ha raggiunto i 26 gradi e gli effetti si vedono già: evidenti i segnali di sofferenza su spugne gialle e nere e asc...

10 Lug, 2024
«Attendiamo le ulteriori attività degli organi di giustizia per decidere quali altre azioni intraprendere»
Lo scorso febbraio la Guardia di finanza ha notificato a Cermec – società interamente pubblica attiva nell’economia circolare, partecipata dai Comuni di Massa e Carrara – un processo verbale di contestazione, per  un presunto illecito utilizzo di crediti d’imposta negli esercizi 2020 e 2021, per attività di formazione “Industria 4.0”. Alcuni social, in queste ore, hanno pubblicato una notizia relativa all’emissione di cinque informazioni di garanzia che la Procura di Massa avrebbe inviato nell’ambito dell’inchiesta scaturita dall’indagine, ma di fatto Cermec non ha al momento alcuna n...

10 Lug, 2024
I risultati del monitoraggio effettuato dell'Agenzia nel 2023 e le iniziative toscane, italiane, Ue e Onu
L'Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (Arpat) effettua un monitoraggio per tipizzare i rifiuti e definire i trend quantitativi di abbandono e rinvenimento sulle spiagge e dalle anticipazioni di alcune informazioni ambientali contenute nell’Annuario dei dati ambientali 2024 emerge che «Nel 2023, i rifiuti antropici ritrovati sulle spiagge toscane, oggetto di monitoraggio, sono, in media, 948, mentre, nel 2022, erano 503. Si tratta mediamente di circa 9 oggetti per metro lineare o 0,23 oggetti al metro quadro». L’attività rientra tra quelle previste dalla Direttiva Qu...

10 Lug, 2024
Il suo attuale areale è precedente all’arrivo degli europei e alla recinzione anti-dingo
Lo studio “Ancient genomes reveal over two thousand years of dingo population structure” pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) da un team di ricercatori dell’università di Adelaide e della Queensland University of Technology (QUT), ha rivelato che la distribuzione dei dingo moderni (Canis lupus dingo) in Australia è precedente alla colonizzazione europea e a interventi come la costruzione di recinzione anti-dingo. Finora, la teoria più popolare era quella della “ dingo fence ”, una barriera lunga quasi 3500 miglia costruita tra la fine del XIX e l'inizio del X...

10 Lug, 2024
Salvaguardia delle tartarughe marine, resilienza climatica e turismo sostenibile e laboratori in spiaggia
Oggi c’è stata la prima conferenza stampa #aspettandoFestambiente, il ciclo di iniziative legate al celebre ecofestival italiano, in attesa del taglio del nastro del festival nazionale di Legambiente che, come da tradizione, alzerà il sipario a Rispescia (GR), in località Enaoli, dal 7 all’11 agosto. Al Green Beach di Castiglione della Pescaia, la sindaca Elena Nappi, e Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente e coordinatore di Festambiente, oltre a fare il punto sulle politiche turistiche sostenibili del territorio alla luce della conferma delle 5 Vele di Legambiente e Tou...

10 Lug, 2024
Anche il 74% dei francesi ritiene che l’alimentazione forzata degli animali sia ingiustificabile.
Decine di atleti, accademici e ambientalisti hanno scritto una lettera aperta agli organizzatori dei Giochi Olimpici di Parigi, esprimendo preoccupazione per l’impatto dell'industria del foie gras sugli animali, sull’ambiente e sulla salute umana e per questo chiedono di eliminare il foie gras dal menù dell’ospitalità delle Olimpiadi 2024. Tra i firmatari figurano l’ambientalista e presentatore tv della BBC Chris Packham, il tennista neozelandese e campione olimpico Marcus Daniell e l’ex ciclista americana e medaglia d’argento olimpica Dotsie Bausch. Un’iniziativa che arriva dopo che il co...

10 Lug, 2024
Il caso della tempesta Alex che ha colpito le Alpi Marittime il 2 ottobre 2020
Lo studio “Interplay between fluid intrusion and aseismic stress perturbations in the onset of earthquake swarms following the 2020 Alex extreme rainstorm”, pubblicato su Earth and Space Science da un team di ricercatori dell'Université Côte d’Azur et dell’Université de Reims Champagne-Ardenne, evidenzia «Un'interazione tra fluidi e scorrimento sismico nell'innesco e nel mantenimento dell'attività sismica a seguito di un fenomeno meteorologico estremo». Si tratta della tempesta Alex  che il  2 ottobre 2020 colpì il dipartimento Alpes Maritimes, nel sud-est della Francia, con &nb...

9 Lug, 2024
Brandolini (Utilitalia): «Rappresenta un risultato importantissimo, grazie alle altre parti datoriali e alle organizzazioni sindacali»
Dallo spazzamento e raccolta dei rifiuti sino al trattamento e al riciclo, oggi il percorso di unificazione contrattuale del contratto collettivo nazionale (Ccnl) dei servizi ambientali può dirsi concluso. La formale “fusione” dei due Ccnl del settore dei servizi ambientali, già in parte realizzata il 18 maggio 2022 con una storica negoziazione unificata del rinnovo del Ccnl Utilitalia 10 luglio 2016 – sottoscritto nel 2018 anche da Confindustria-Cisambiente, Lega coop Produzione e Servizi, Confcooperative e Agci – e del Ccnl Assoambiente 6 dicembre 2016, che ha visto Utilitalia come capof...

9 Lug, 2024
Ma Gaza è già ora un inferno in terra e la situazione continua a peggiorare
Nel dettagliato approfondimento “Scorched-earth: making Gaza uninhabitable for generations to come”, pubblicato da nel suo blog ospitato da Greenpeace International Farah Al Hattab sottolinea che «La guerra in corso a Gaza non ha solo un altissimo costo umano, ma sta anche causando danni ambientali gravissimi nelle zone interessate dal conflitto, con conseguenze devastanti per l’aria, l’acqua e il suolo, e per tutte le persone che vivono in questi luoghi». Greenpeace, mette in fila le informazioni pubblicate in questi mesi sull'impatto ambientale del conflitto a Gaza e ne viene fuori che «N...

9 Lug, 2024
«Il Governo vuole consentire di avviare la fase realizzativa dell’opera senza progettazione esecutiva»
In Parlamento si sono svolte ieri le audizioni sul ddl per la conversione in legge del decreto Infrastrutture (dl 89/2024), che con un colpo di mano cancella la deadline del 31 luglio per la presentazione del progetto esecutivo del ponte sullo Stretto di Messina, fortemente voluto dal ministro Salvini. Ascoltato in Aula, il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) Giuseppe Busia ha evidenziato invece che «serve approvare il progetto esecutivo in modo unitario, senza spezzettarlo in fasi esecutive e naturalmente senza avviare i lavori prima di avere un quadro complessivo del...

9 Lug, 2024
Si rallentano le fonti pulite mentre si lascia spazio all’avanzata del gas e alla chimera nucleare
Dopo la sonora bocciatura ricevuta sulla prima proposta di Piano nazionale integrato energia e clima, il Governo ha ripresentato un nuovo Pniec entro i termini indicati dall’Ue. Paradossalmente, il Pniec che dovrebbe guidare la transizione ecologica del Paese offre invece un ruolo di primo piano al gas, oltre a introdurre l’ipotesi del nucleare. Il Piano nazionale di gestione dello spazio marittimo, che rappresenta invece un tassello preliminare ineludibile per permettere lo sviluppo dell’eolico offshore, ancora non si vede. Eppure il deferimento deciso dalla Commissione europea alla...

9 Lug, 2024
92.500 casi di malattie cardiovascolari e 53.300 casi di cancro del colon-retto in meno in un decennio
Secondo lo studio “Estimated effects of reductions in processed meat consumption and unprocessed red meat consumption on occurrences of type 2 diabetes, cardiovascular disease, colorectal cancer, and mortality in the USA: a microsimulation study”, pubblicato su Lancet da un team di ricercatori delle università di Edimburgo e della North Carolina - Chapel Hill, «Ridurre del 30% il consumo di carne lavorata tra gli adulti americani, l'equivalente di circa 10 fette di bacon a settimana, porterebbe anche a decine di migliaia di casi in meno di malattie cardiovascolari e cancro del colon-retto»....

9 Lug, 2024
Legambiente: più controlli e misure di risanamento a beneficio della popolazione e dell’ecosistema del lago
La fotografia che Goletta dei Laghi ha scattato sul lago Maggiore sponda varesina non è rassicurante: il 13 giugno i volontari e le volontarie di Legambiente hanno campionato sei punti sulla sponda lombarda del lago Maggiore. Il solo punto dove l’acqua è stata prelevata nel lago, nello specifico in corrispondenza dello scarico della terrazza a Piazza Garibaldi a Luino (VA), è l'unico risultato entro i limiti di legge, mentre lo scorso anno era risultato inquinato. Nell’ultimo monitoraggio di Goletta dei Laghi, altri due punti sono risultati inquinati: la foce del fiume Tresa a Germignaga e ...

9 Lug, 2024
INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ PER IL TERRITORIO Bagnone (Ms), 9 luglio 2024 – Bagnone e la perla del suo borgo storico brillano di luce nuova: questa mattina, infatti, in via Lorenzo Quartieri n. 1, proprio prima dell’ingresso del centro, è stata inaugurata l’innovativa cabina elettrica “Bagnone Centro” di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di media e bassa tensione. Al taglio del nastro sono intervenuti il sindaco di Bagnone Giovanni Guastalli, il consigliere comunale Giuseppe Bazzali, i referenti tecnici dell’Amministrazione Comunale ...

9 Lug, 2024
L’evento si terrà giovedì 11 luglio a partire dalle 17:30 Una passeggiata esplorativa tra le opere d’arte del parco alla ricerca dei tesori della sostenibilità. Giovedì 11 luglio, al Parco Sculture del Chianti, appuntamento con “ConversArte”, l’evento promosso da Alleanza Carbon Neutrality Siena, in collaborazione con il Parco Sculture del Chianti A partire dalle 17:30, esplorazione autonoma fra le opere del Parco. A seguire, nello spazio dell’anfiteatro, piccolo aperitivo e discussione con moderazione e commento a cura dei Fridays for Future Siena “Con questa attività partecipata vorrem...

9 Lug, 2024
Oggi a Firenze il convegno sulle sfide dei prossimi 10 anni nel settore dei servizi pubblici locali, organizzato da Confservizi Cispel Toscana con lectio magistralis del Prof. Stefano Zamagni. Il presidente Nicola Perini: “Si apre una fase estremamente impegnativa e il settore dei servizi pubblici vuole esserne protagonista”. Firenze, 9 luglio – “Da alcuni anni istituzioni ed operatori economici vivono in una costante situazione di incertezza e continue modifiche di scenario a cui dobbiamo adattarci, aumentando la resilienza di tutti i sistemi, anche quello delle utilities. Negli ulti...

9 Lug, 2024
Una scoperta fatta all’Acquario di Livorno grazie a un’intuizione di Camillo Palermo di ASA
Lo studio “Marine copepod culture as a potential source of bioplastic-degrading microbiome: The case of poly(butylene succinate-co-adipate)”, pubblicatio su Chemosphere da un team di ricercatori dell’Università di Pisa, dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra), della Zhejiang Ocean University (ZJOU) e del Laboratorio congiunto Sino-Italiano ZJOU-Ispra, in collaborazione con l’Acquario di Livorno-Costa Edutainment e l’Azienda Servizi Ambientali di Livorno (ASA) ha dimostrato «Un microbioma associato al plancton allevato nei laboratori Ispra, è in grado di met...

9 Lug, 2024
L’alternativa alla proposta del nuovo PNIEC che programma il ritorno delle centrali nucleari in Italia
Oltre 90 esponenti delle principali associazioni ambientaliste e della società civile, docenti e ricercatori di numerose università e di esponenti qualificati di organizzazioni del mondo delle imprese, hanno sottoscritto un Appello per un “100% rinnovabili Network”, in alternativa alla proposta del nuovo Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC) che programma il ritorno alla costruzione di centrali nucleari in Italia: di Small Modular Reactor (SMR, di Advanced Modular Reactor (AMR) e micro reattori con una potenza di 0,4GW al 2035, 2 GW al 2040, 3,5 GW al 2045 e 7,6 GW al 2...

9 Lug, 2024
Wmo: l'emisfero settentrionale vedrà un caldo più estremo. Le temperature del mare sono motivo di grande preoccupazione per gli ecosistemi marini
La guerra di Israele a Gaza e in Cisgiordania ormai tracimata in Libano sta facendo passare sotto silenzio altri gravi problemi  di Israele, a partire dal riscaldamento globale che sta colpendo pesantemente tutto il Medio Oriente ma il Servizio Meteorologico Israeliano avverte che «Il giugno 2024 è stato estremamente caldo in Israele e si classifica come il giugno più caldo mai registrato. La temperatura media giornaliera è stata di 3 - 4° C superiore alla media (1991-2020), rendendolo il giugno più caldo nella serie nazionale di misurazioni della temperatura dal 1950. È stata più di 1...

9 Lug, 2024
Nuove scoperte mettono in discussione le convinzioni sul ruolo dell'oceano nello stoccaggio del carbonio
Con l'avanzare del cambiamento climatico, si prevede che IL ribaltamento della circolazione oceanica si indebolirà notevolmente e che così l'oceano estrarrà meno anidride carbonica dall'atmosfera. Ma una circolazione più lenta dovrebbe anche dragare meno carbonio dalle profondità dell'oceano che altrimenti verrebbe rilasciato nell'atmosfera. Nel complesso, l'oceano dovrebbe mantenere il suo ruolo nella riduzione delle emissioni di carbonio dall'atmosfera, anche se a un ritmo più lento. Però, il nuovo studio “Ocean iron cycle feedbacks decouple atmospheric CO2 from meridional overturning ci...

8 Lug, 2024
Isola d’Elba venerdi’ 12 luglio, conferenza con Gianna Dondini per scoprire morfologia, abitudini e comportamento di questi elusivi mammiferi volanti. Insieme alla veterinaria Clarissa Giacolini impareremo cosa fare in caso di rinvenimento di esemplari in difficoltà. La conferenza nasce da una proposta di Leonardo Forbicioni, coordinatore di World Biodiversity Association, associazione no profit impegnata nella conoscenza e conservazione degli hotspot di biodiversità in Italia e nel mondo. A fine esposizione Simone Vergari guiderà i presenti in una esperienza di utilizzo di Bat-Detector ed ...

8 Lug, 2024
Riconoscimento anche per Riserva transfrontaliera delle Alpi Giulie tra Italia e Slovenia
La 36esima sessione del comitato coordinatore del Programma Man and the Biosphere (MAB) dell’UNESCO, che si è svolta dal 1 al 5 luglio ad Agadir, in Marocco, ha approvato la designazione di 11 nuove Riserve della Biosfera in 11 Paesi, tra cui, per la prima volta, Belgio e Gambia, e due riserve transfrontaliere. Le altre nuove Riserve sono in Colombia, Repubblica Dominicana, Italia, Mongolia, Paesi Bassi, Filippine, Corea del Sud, Slovenia e Spagna. Con queste nuove riserve, che coprono una superficie totale di 37.400 km2, equivalente alle dimensioni dei Paesi Bassi, la Rete Mondiale della B...

8 Lug, 2024
Un punto inquinato nel lago di Lugano. Va peggio nel lago di Como
Da Goletta dei Laghi sono arrivati dati parzialmente positivi per il lago di Lugano (Ceresio) e la qualità delle sue acque. Il 19 giugno le volontarie e i volontari di Legambiente hanno campionato 4 punti nel lago: la foce del fiume Telo di Osteno a Claino con Osteno e la foce del fiume Rezzo a Porlezza in provincia di Como, mentre per la sponda varesina del lago, sotto osservazione sono state le foci del torrente Vallone e del rio Bolletta a Porto Ceresio. La foce del torrente Vallone è risultata quest’anno fortemente inquinata: un riscontro negativo dopo il biennio 2022-2023, quando invec...

8 Lug, 2024
Cristini: «Auspichiamo un intervento urgente per risolvere incoerenze normative e sostenere la filiera italiana delle rinnovabili»
Dopo Elettricità futura – che rappresenta il 70% del mercato elettrico nazionale – un’altra importante associazione confindustriale, Anie Rinnovabili, scende in campo contro i decreti Aree idonee e Agricoltura denunciandone il potente fattore di freno per lo sviluppo delle energie pulite. Si tratta di un aspetto già denunciato con forza da tutte le principali associazioni ambientaliste nazionali (col Wwf a dare l’allarme per 80 mld di euro d’investimenti a rischio): «Il dl Agricoltura e il dm Aree idonee, oltre a vietare l’installazione a terra degli impianti sulla maggioranza del suolo ag...

8 Lug, 2024
Viveva nell’attuale Namibia, aveva un muso come un sedile da water ed era più grosso di una persona
Secondo lo studio “Giant stem tetrapod was apex predator in Gondwanan late Palaeozoic ice age”, pubblicato su Nature da un team di ricercatori argentini, sudafricani, statunitensi e namibiani. 40 milioni di anni prima che si evolvessero i primi dinosauri, un feroce predatore si nascondeva nelle acque paludose. Il suo cranio da solo era lungo più di 60 centimetri e stava in agguato, con le fauci spalancate, pronto a serrarle su qualsiasi preda avesse la sfortuna di passarci accanto a nuoto. la Questa creatura è stata chiamata Gaiasia jennyae, era considerevolmente più grande di una persona e...

8 Lug, 2024
Villa: «La moda è uno dei settori più inquinanti per il pianeta, ma c’è un’attenzione crescente soprattutto fra le giovani generazioni»
In tempo di saldi cresce la tentazione di rifare l’armadio, accaparrandosi più vestiti possibili al minor costo possibile, ma si tratta di un comportamento insostenibile contro cui si schiera adesso anche l’Università di Pisa in qualità di unico partner italiano del progetto Planet4B. Comprare meno e meglio, occhio ai prezzi bassi (bisogna sempre pensare che dietro ci sono persone, animali e biodiversità), attenzione alle etichette e alla trasparenza della filiera produttiva: sono questi alcuni consigli per i giovani consumatori e consumatrici che arrivano dagli esperti di Planet4B. L’ini...

8 Lug, 2024
«È ancora possibile fermare questa devastazione agendo su Governo e Parlamento perché il Decreto, almeno per la parte che riguarda la base al Cisam, non sia convertito in legge»
Peggio del peggio, peggio del peggiore incubo. Da tempo dicevamo che l’inserimento del Cisam nelle aree a destinazione militare con possibilità di espansione volumetrica senza limiti dell’edificato esistente, previsto dl PIP, avrebbe aperto la strada a disastri ambientali. Ma non avremmo mai immaginato che, con un colpo di mano, il governo Meloni inserisse in un Decreto legge relativo ad infrastrutture civili un comma che dà il via ad una gigantesca base militare, collocata in un’area del parco, nel cuore di una foresta patrimonio Unesco. Dalla planimetria allegata al Decreto si ricava un’...

8 Lug, 2024
Fabbrini: «Cercherò di lavorare al meglio, provando anche a dare la giusta rappresentanza, a livello nazionale, alle aziende di servizio pubblico della nostra regione»
L’assemblea generale della Federazione che riunisce le aziende operanti nei servizi pubblici dell'acqua, dell'ambiente, dell'energia elettrica e del gas – ovvero Utilitalia – ha rinnovato i propri vertici assicurando un posto di rilievo a Sei Toscana. La partecipata pubblica, che rappresenta il gestore unico dei servizi d’igiene urbana nei 104 Comuni dell’Ato Toscana sud, ha visto infatti il proprio presidente Alessandro Fabbrini entrare nella Giunta esecutiva di Utilitalia. «Assumo questo incarico con grande senso di responsabilità – commenta Fabbrini dopo l’elezione – e ringrazio il pre...

8 Lug, 2024
1,9 milioni di frammenti di microplastiche per m2, la più alta concentrazione mai misurata nelle profondità
In occasione della Giornata internazionale del Mar Mediterraneo che si celebra oggi, il Wwf ha presentato il rapporto “Non c’è salute in un ambiente malato” che punta a far «Prendere coscienza delle minacce a cui il Mare Nostrum è sottoposto in maniera sempre più forte, e noi con lui». Infatti, il Wwf denuncia che «Ben l'87% del Mar Mediterraneo ha problemi di inquinamento, soprattutto legati a metalli tossici, sostanze chimiche industriali e rifiuti di plastica. A causa dell’inquinamento non solo del mare ma anche delle acque dolci, dell’aria e del suolo, la salute degli esseri umani è mes...

8 Lug, 2024
«Danni economici per oltre 41 miliardi di dollari solo nei primi mesi dell'anno, mentre le multinazionali dell’oil&gas fanno profitti per 2,8 miliardi di dollari al giorno»
Secondo i nuovi dati messi in fila da Copernicus, quello del 2024 è stato il giugno più caldo mai registrato, segnando il 13° mese consecutivo di temperatura globale record, con drammatiche ripercussioni sui territori. «Dalla Cina all'India, dalla Grecia all'Italia, dall'Arabia Saudita alla Giamaica e agli Stati Uniti, eventi climatici estremi come alluvioni, incendi e ondate di calore hanno distrutto case, mietuto vittime e causato danni economici per oltre 41 miliardi di dollari solo nei primi mesi dell'anno. Tutto ciò accade mentre le multinazionali dell’oil&gas fanno enormi profitt...

8 Lug, 2024
A Campi Bisenzio la raccolta degli scarti tessili, dei rifiuti urbani pericolosi e dei rifiuti elettrici diventa a domicilio, gratuita e su prenotazione Alia Multiutility lancia i nuovi servizi On Demand: si possono attivare da smartphone grazie ad Aliapp Un nuovo modello di gestione dei rifiuti che va incontro alle esigenze dei cittadini ‘Promuoviamo una maggiore consapevolezza sulla corretta gestione di alcune filiere’ Campi Bisenzio, 8.7.2024 – Alia Multiutility annuncia l'avvio a Campi Bisenzio di due innovativi servizi di ritiro rifiuti a ...

8 Lug, 2024
Che piaccia o no all’estrema destra, costruiremo e ripareremo questa Francia
Marine Tondelier, segretaria nazionale di Les Écologistes - Europe Écologie Les Verts (EELV) una delle forze politiche del Nouvelle Front Populaire che ha vinto le elezioni in Francia ma non ha la maggioranza parlamentare, ha commentato i risultati elettorali invitando alla prudenza e alla calma anche i suoi alleati di sinistra. Ecco cosa ha detto mentre era ancora in corso lo spoglio dei voti e arrivavano i primi solidi exit-poll: I primi risultati appena apparsi sui vostri schermi sono ancora incerti mentre vi parlo. La serata sarà lunga, molto lunga. Ed è stato molto importante per me i...

8 Lug, 2024
E’ l’ottavo in Toscana. La mamma tartaruga è stata ribattezzata Monia
Ad una settimana dal ritrovamento del primo nido di Caretta caretta sulla nostra costa apuana il Centro didattico Wwf di Ronchi ha trivato un altri nido, l’ottavo conisciuto in Toscana per quest’inizio di estate 2024, ben 3 dei quali sulla spiaggia di Cala Giovanna a Pianosa, nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano- Il Centro didattico Wwf di Ronchi spiega che «Il ritrovamento è avvenuto da parte di Monia e Alfredo, due volontari che già da qualche tempo stavano svolgendo turni di monitoraggio e stamani hanno individuato le tracce e messo in salvo "il tesoro", così chiamiamo le preziose...

8 Lug, 2024
I preoccupanti risultati del rapporto di DiSTAV, Greenpeace ed Elbatech
Il Dipartimento di scienze della terra, dell’ambiente e della vita (DiSTAV) dell’università di Genova. Greenpeace Italia ed Elbatech hanno pubblicato la  “Relazione del quarto anno di Progetto Mare Caldo (2022-2023) -  Monitoraggio degli effetti dei cambiamenti climatici sugli ecosistemi marini bentonici di scogliera” e la situazione sembra particolarmente critica nella terza isola italiana, L’Eba.  Ecco cosa si legge nel dossier “Mare Caldo”: L’isola d’Elba fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, istituito con il decreto del Presidente della Repubblica ...

8 Lug, 2024
Studio condotto nella Riserva UNESCO del Monte Peglia spiega come fare a salvaguardarle dai cambiamenti climatici con un modello predittivo dei loro bisogni
Con il riscaldamento climatico le specie animali si stanno spostando verso le regioni settentrionali e verso aree a maggior altitudine. Le zone collinari della regione mediterranea sono quindi a rischio di perdita di biodiversità con conseguenze imprevedibili sul funzionamento degli ecosistemi. Dato il carattere globale delle cause dei cambiamenti climatici, diventa fondamentale indentificare strategie a livello locale per minimizzarne gli effetti. Facilitare gli spostamenti verso nord a livello continentale e quelli altitudinali a livello regionale può preservare le specie animali in luogh...

5 Lug, 2024
I dazi non convincono tutti gli ambientalisti e l'Associazione dell'industria automobilistica tedesca
A 9 mesi dall'apertura di un'inchiesta antisovvenzioni ex officio, la Commissione europea ha istituito dazi compensativi provvisori sulle importazioni di veicoli elettrici a batteria dalla Cina e  spiega che «La catena del valore dei veicoli elettrici a batteria in Cina beneficia di sovvenzioni sleali, dalle quali deriva una minaccia di pregiudizio economico ai produttori Ue di veicoli elettrici a batteria. L'inchiesta ha inoltre esaminato le conseguenze probabili e l'impatto di tali misure sugli importatori, sugli utilizzatori e sui consumatori di veicoli elettrici...

5 Lug, 2024
Utilitalia: «Un passo importante per rafforzare il sistema delle imprese secondo una logica industriale, e migliorare i servizi forniti ai cittadini»
L’assemblea generale della Federazione che riunisce le aziende operanti nei servizi pubblici dell'acqua, dell'ambiente, dell'energia elettrica e del gas – ovvero Utilitalia – ha confermato oggi Filippo Brandolini (Herambiente) alla presidenza e Luca Dal Fabbro (Iren) come vicepresidente vicario. Le 400 imprese associate a Utilitalia forniscono oggi servizi idrici a circa l’80% della popolazione, servizi ambientali a circa il 55%, di distribuzione gas al 27% e servizi di energia elettrica al 10%, con un valore della produzione pari a 38,5 miliardi di euro e 100.000 occupati. L’assemblea si...

5 Lug, 2024
Argirò (Cva): «Il loro sviluppo pone il Paese per la prima volta nella condizione di migliorare la propria sovranità energetica e quindi la propria sicurezza nazionale»
Proseguirà fino a domani la seconda edizione del Forum delle energie rinnovabili “Renewable thinking”, ideato da Cva – la Compagnia valdostana delle acque – in collaborazione con The European House - Ambrosetti, col patrocinio di Elettricità futura e in collaborazione con UniCredit. L’evento ha l’obiettivo di diventare il punto di riferimento annuale per favorire una riflessione strategica sull’evoluzione delle fonti rinnovabili in Italia, chiamando a raccolta molte delle figure di spicco a livello nazionale e non nel settore, come Gilberto Pichetto Fratin (ministro dell'Ambiente), Stefano...

5 Lug, 2024
Ferrante: «Sono la dimostrazione che non solo ‘si può fare’ ma che il connubio tra economia e sostenibilità ambientale è anche la via migliore»
La Giornata internazionale delle cooperative si festeggia da oltre un secolo (1923), prima ancora che venisse ufficialmente proclamata dall’Onu nel 1995, e quest’anno è dedicata al tema Le cooperative costruiscono un futuro migliore per tutti. Per dare un senso concreto alla celebrazione, oggi Legacoop ha scelto di premiare col riconoscimento “Amici della cooperazione” A.S. Roma e Kyoto club, due realtà molto diverse tra loro che sono però accomunate dall’aver valorizzato e promosso il modello cooperativo come leva per l’inclusione sociale e la sostenibilità. «Ispirate a valori di solidar...

5 Lug, 2024
Legambiente: sentenza storica nel nome del popolo inquinato
Il processo sulla discarica di Malagrotta si è chiuso con le condanne  a 6 anni e 4 mesi di reclusione per disastro ambientale e disastro colposo per Manlio Cerroni e per disastro colposo e a 3 anni di reclusione per disastro colposo per Francesco Rando, entrambi dovranno pagare le spese processuali. La Procura di Roma accusava gli imputati di aver «Cagionato un disastro ambientale consistente nell'alterazione dell'equilibrio di un ecosistema (suolo, sottosuolo, flora)» e «un'offesa alla pubblica incolumità in ragione della rilevanza del fatto per l'estensione della compromission...

5 Lug, 2024
Coordinata da Tommaso Luzzati, accoglie oltre 60 studenti di dottorato provenienti da tutto il mondo
È iniziata oggi pomeriggio, presso il polo congressi Le Benedettine, la terza edizione della scuola estiva dell'Università di Pisa sull'economia ecologica, coordinata da Tommaso Luzzati e col patrocinio di Società europea di economia ecologica e di Irta-Leonardo. Dopo la lezione inaugurale a cura di Julia Steinberger dell'Università di Losanna, la scuola estiva – che proseguirà fino al 13 luglio – accoglierà oltre 60 studenti di dottorato provenienti da tutto il mondo. I partecipanti saranno coinvolti in una serie di lezioni e workshop che esploreranno temi dell'economia ecologica applica...

5 Lug, 2024
Una mina che rischia di esplodere sulla tutela ambientale del nostro Paese
Depositato in Cassazione il quesito referendario abrogativo della Legge 26 giugno 2024, n. 86 “Disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario”. Il Wwf Italia fa parte del Comitato promotore del Referendum sull’Autonomia Differenziata e stamattina, rappresentato dalla sua direttrice generale Alessandra Prampolini, era presente insieme a tutte realtà per depositare in Cassazione il quesito referendario abrogativo della Legge 26 giugno 2024, n. 86 “Disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario”. La P...

5 Lug, 2024
Il progetto APE TOE per il ripristino di praterie e foreste dell’Appennino Tosco-Emiliano
Dopo i Forum di Lunigiana e Garfagnana, Il progetto “APE TOE: Ripristino praterie e foreste dell’Appennino”, prosegue nel confronto con le comunità delle Alpi Apuane per la costruzione partecipata del Piano di azione per la Conservazione dell’Appennino Settentrionale, condividendo con il territorio visione, obiettivi e azioni per la rigenerazione degli ecosistemi. Il progetto ha avuto il prestigioso riconoscimento e sostegno del programma “Endangered Landscapes & Seascapes Programme” che è gestito da Cambridge Conservation Initiative in collaborazione con Arcadia. Per questo...

5 Lug, 2024
Il rapporto “Mare caldo” presentato in occasione della giornata del Mar Mediterraneo
Secondo i dati emersi dalla “Relazione del quarto anno di Progetto Mare Caldo (2022-2023) -  Monitoraggio degli effetti dei cambiamenti climatici sugli ecosistemi marini bentonici di scogliera” pubblicato dal Dipartimento di scienze della terra, dell’ambiente e della vita (DiSTAV) dell’università di Genova. Greenpeace Italia ed Elbatech, »I nostri mari stanno subendo profonde trasformazioni per gli effetti, sempre più evidenti, del cambiamento climatico e delle anomalie termiche. Le gorgonie mostrano sempre più segni di mortalità, mentre si diffondono le specie termofile come il famig...

5 Lug, 2024
«Serve una diversa modalità di aggiudicazione delle gare, l’occasione del rinnovo ventennale delle concessioni non va assolutamente persa»
Oggi, a 120 anni dalla accensione delle prime lampadine grazie al vapore geotermico dobbiamo lanciare un allarme che riguarda noi imprese del territorio ma si estende a tutto il tessuto sociale della zona geotermica. La geotermia è la fonte energetica rinnovabile più importante a livello regionale e nazionale ma anche l'unica in grado di fornire risposte concrete verso la decarbonizzazione, lo sviluppo economico e la migliore abitabilità dei nostri territori. La strada per la conciliazione tra sviluppo e rispetto del territorio deve partire dalla valorizzazione di ogni singolo interprete....

5 Lug, 2024
«I costi lievitano anche per l’imponente aumento delle superfici, dai 70 ettari previsti inizialmente sull’area di Coltano a circa 130 ettari»
Ancora una volta tutti sapevano e tutti hanno finto di non sapere. Ma ancora una volta li abbiamo smascherati, grazie alla determinazione propria delle lotte che nascono dall’amore e dalla difesa del territorio, e che vincono sulla patologica omertà e mancanza di trasparenza delle forze di centrodestra e centrosinistra che governano a livello locale e nazionale. Il decreto-legge 29 giugno 2024, n. 89, cosiddetto DL Infrastrutture, approvato il 24 giugno dal Governo Meloni è stato assegnato alla VIII Commissione (ambiente, territorio e lavori pubblici) per essere convertito in Legge entro i...

5 Lug, 2024
Rosini: «Grazie a tutte le attività che vengono svolte in questo impianto evitiamo l’immissione di atmosfera di 104 mila tonnellate di anidride carbonica»
La prossima puntata della trasmissione di divulgazione scientifica Quasar – in onda sabato 6 luglio alle ore 10:05, su Rai 2 – avrà come protagonista il polo di riciclo delle Cortine, gestito dalla partecipata pubblica Sienambiente e da poco oggetto di un ampio progetto di revamping, come spiegato sulle nostre pagine dal presidente Tiziano Scarpelli. Adesso anche le telecamere Rai sono arrivate nel senese per raccontare uno dei sistemi di trattamento delle raccolte differenziate tra i più avanzati nel panorama nazionale. «Grazie a tutte le attività che vengono svolte in questo impianto ev...

5 Lug, 2024
Le due realtà servite da Alia Multiutility di nuovo premiate da Legambiente Perra: ‘La Toscana fra le regioni leader in Italia’  Ufficializzati i risultati 2024. Ecco gli altri Comuni toscani che si sono messi in evidenza Firenze, 5.7.2024 – Capraia e Limite e Certaldo ancora al top: entrambi si confermano ancora una volta come Comuni in cui la raccolta differenziata raggiunge livelli record. Lo testimonia la classifica finale della trentunesima edizione dei Comuni Ricicloni, storico dossier di Legambiente, che ogni anno fa il punto sull’im...

5 Lug, 2024
Il conflitto ai confini di Libano e Israele impedisce di spegnere gli incendi causati dal lancio di razzi
Come rappresaglia per l’esecuzione di uno dei suoi leader da parte dell’esercito israeliano il movimento politico e armato sciita libanese di Hezbollah  ha lanciato  200 razzi e uno sciame di droni carichi di esplosivo contro diverse basi militari nel nord di Israele, il più grande attacco contro il Paese ebraico dopo l'escalation delle ostilità nella Striscia di Gaza iniziata il 7 ottobre. Gli scambi di razzi hanno provocato diversi incendi anche in molte località della Galilea e nelle alture del Golan, un territorio siriano occupato e annesso da Israele da decenni. L...

5 Lug, 2024
La trasmissione di divulgazione scientifica Quasar racconta le innovazioni di Sienambiente L’impianto di riciclo delle Cortine e le sue innovazioni sono al centro della trasmissione di divulgazione scientifica Quasar, in onda sabato 6 luglio alle ore 10:05, su Rai 2. Le telecamere Rai sono arrivate a Siena per raccontare uno dei sistemi di trattamento delle raccolte differenziate tra i più avanzati nel panorama nazionale. Per spiegare la tecnologia e la strategia adottate per innalzare il livello del riciclo e ridurre I conferimenti in discarica sono stati intervistati l’amministratore del...

5 Lug, 2024
I volontari dell’Università di Siena, hanno rinvenuto un nido di Caretta caretta a Cala Rossa, l’ultima spiaggia dopo Collelungo nel cuore del Parco della Maremma
La mattina di giovedì 4 luglio è stato rinvenuto un nido di tartaruga marina Caretta caretta nella spiaggia di Cala Rossa, nel Parco regionale della Maremma. L’Ente Parco spiega che «Il nido è stato scoperto nelle prime ore dopo l’alba da tre studentesse dell’Università di Siena che fanno parte dei volontari “Amici del Parco” mentre effettuavano il consueto monitoraggio delle spiagge che annualmente il Parco svolge, grazie al prezioso aiuto di volontari e guardiaparco, nel periodo estivo proprio per individuare e mettere in sicurezza i nidi di questo rettile marino. Subito dopo la scop...

4 Lug, 2024
D’Adda: «Quando le persone sanno che acquisire certe informazioni le farà sentire obbligate ad adottare cambiamenti comportamentali costosi, preferiscono evitare»
Mentre la crisi climatica avanza veloce, con sempre più frequenti ondate di calore, solo l’1% degli italiani più poveri ha accesso all’aria condizionata, uno strumento di difesa che al contempo alimenta un circolo vizioso: usare le fonti fossili che ancora dominano la produzione di elettricità alimenta il riscaldamento globale, che a sua volta accelera la domanda di raffrescamento. Realtà come questa sono però spesso difficili da accettare, tanto da poter innescare una risposta di evitamento, come emerge da un nuovo studio – finanziato dal Cmcc attraverso il progetto Cobham dell’...

4 Lug, 2024
Il sindaco Pardini: «Insieme rendiamo la città di Lucca pulita e accogliente, nel centro e nelle frazioni, per i residenti e i visitatori»
Nel luglio dell’anno scorso la multiutility a maggioranza pubblica Iren acquistava il 36,5% di Sistema ambiente, diventando così il nuovo socio industriale della partecipata pubblica che si occupa dei servizi di raccolta rifiuti e igiene urbana nel territorio lucchese. A 12 mesi di distanza il primo bilancio offerto dall’Amministrazione comunale è più che positivo: «Finalmente Sistema Ambiente ha un socio industriale. L’ingresso del Gruppo Iren ha rappresentato un grande valore aggiunto per la nostra società partecipata – dichiara il sindaco di Lucca, Mario Pardini -, sia internamente per ...

4 Lug, 2024
«Aumentando la protezione in aree chiave gli habitat marini potrebbero riprendersi, gli stock ittici essere ricostituiti»
Se nei primi sei mesi dell’anno avessimo consumato solo risorse del Mediterraneo, da luglio alla fine dell’anno queste non sarebbero più disponibili e l’Europa dovrebbe ricorrere alle importazioni per sostenere la crescente richiesta dei consumatori. Come spiega il Wwf in vista della 36esima edizione del Comitato per la pesca (Cofi) della Fao, in agenda a Roma dall’8 al 12 luglio, la domanda europea di prodotti ittici è infatti troppo alta: ogni cittadino europeo consuma in media circa 24 chili di pesce l’anno, e gli italiani superano la media con i loro 31,21 chili di pesce pro capite l’a...

4 Lug, 2024
Lamma: «Dal 2000 in poi i giorni molto caldi sono il doppio rispetto a quanti se ne contavano nel periodo 1961-1990»
I dati appena messi in fila dal Lamma – il consorzio pubblico nato da Cnr e Regione – in Toscana la primavera 2024 è stata la seconda più calda almeno da 70 anni, dopo quella del 2007.  L'anomalia di temperatura relativamente alle 4 stazioni meteorologiche di Firenze, Arezzo, Grosseto e Pisa è stata di +1.2 °C rispetto al periodo 1991-2020, e di ben +2.2°C rispetto al trentennio 1961-1990. L'andamento nel trimestre è stato piuttosto altalenante: al terzo marzo più caldo dal 1955 (anomalia di +1,9 °C), è seguito l’ottavo aprile più caldo (con +1.1 °C) ed un mese di maggio in medi...

4 Lug, 2024
Onufrio (Greenpeace): «Comprendere che stiamo correndo un serio pericolo anziché continuare a reprimere il dissenso nonviolento e alimentare una narrazione anti-ambientalista»
Il primo rapporto italiano sull’ondata repressiva che sta investendo chi manifesta pacificamente per la giustizia climatica è stato presentato oggi a Genova, a bordo della nave MV Arctic Sunrise di Greenpeace ormeggiata al Porto Antico. Il report, dal titolo “Diritto, non crimine. Per la Madre Terra, la giustizia sociale, ambientale e climatica”, è il risultato di un lavoro collettivo coordinato dalla Rete In Difesa Di e da Osservatorio Repressione; è scaturito da un gruppo di lavoro promosso all’indomani della visita accademica nell’aprile 2023 in Italia di Michel Forst, relatore speciale...

4 Lug, 2024
Associazioni: importante risultato raggiunto grazie al sostegno dei cittadini. Natura ancora in pericolo, continueremo a vigilare
Animalisti Italiani, Anpana, Cabs, Enpa, Gaia Animali e Ambiente, Lac, Lav, Leal, Leidaa, Legambiente, Lipu-Birdlife Italia, Lndc Animal Protection, Oipa, Federazione Nazionale Pro natura, Rete dei santuari di animali liberi e Wwf Italia esprimono «Grande soddisfazione per il ritiro della quasi totalità degli emendamenti “caccia selvaggia” disposto dalla Commissione Agricoltura del Senato, nell’ambito dei lavori di conversione in legge del DL Agricoltura, sulla base del parere contrario espresso dal Governo che, nonostante le note posizioni filo-venatorie è stato di fatto obbligato a r...

4 Lug, 2024
Cinese il maggior numero di brevetti GenAI, superando di gran lunga Usa, Corea del sud, Giappone e India
GenAI consente agli utenti di creare contenuti tra cui testo, immagini, musica e codice informatico, alimentando una gamma di prodotti industriali e di consumo, tra cui chatbot come ChatGPT, Google Gemini o ERNIE di Baidu. Il “WIPO Patent Landscape Report on Generative AI” pubblicato dalla  World Intellectual Property Organization (WIPO) dell’Onu, documenta 54.000 invenzioni GenAI nel decennio fino al 2023, oltre il 25% delle quali realizzate solo nell’ultimo anno. Tra il 2014 e il 2023, più di 38.000 invenzioni GenAI sono state realizzate in Cina, 6 volte di più rispetto a quel...

4 Lug, 2024
Nel 2023 gli stessi punti erano a norma. peggioramento dovuto probabilmente alle forti piogge dell'ultimo periodo
Le analisi microbiologiche della Goletta dei Laghi di Legambiente hanno riscontrato un etto peggioramento per la qualità delle acque del lago di Iseo. Il 13 giugno, le volontarie ed i volontari di Legambiente hanno campionato 6 punti sul lago d'Iseo. Di questi 5 sono foci di canali o fiumi e 1 è un punto campionato nel lago. Nello specifico, le 5 foci sono risultate tutte fortemente inquinate, con concentrazioni di escherichia coli ed enterococchi intestinali superiori ai limiti di legge. Nello specifico si tratta della foce del torrente Calchere a Sulzano e lo sbocco dello sfioratore del c...

4 Lug, 2024
A terra gli ippopotami si spostano solo trottando e i più rapidi si sollevano in aria
Gli ippopotami sono tra i più grandi animali terrestri, spesso raggiungendo le 2 tonnellate di peso e sono noti per trascorrere gran parte del loro tempo in acqua, ma si sa poco su come si muovono sulla terraferma. Alcuni studi dicono che spesso usano una normale andatura quadrupede, con una sequenza di passi posteriore sinistro, anteriore sinistro, posteriore destro, anteriore destro, simile agli elefanti; mentre altri studi affermano che trottano con i loro piedi diagonali in sincronia. Inoltre, ricerche precedenti non hanno identificato se gli ippopotami si sollevino in aria quando si sp...

4 Lug, 2024
Tra i premiati il Sindaco di Treviso, Poste, Italgas, A2A e Iren, imprese dell’economia circolare, per progetti volti a ridurre le emissioni e a valorizzare il territorio.
Assoambiente, l’associazione che rappresenta le imprese che operano nel settore dell’igiene urbana, riciclo, recupero, economia circolare, smaltimento rifiuti e bonifiche, ha assegnato i Premi “PIMBY (Please In My Back Yard) Green 2024”. Il Premio PIMBY GREEN, organizzato da Assoambiente con il patrocinio dell’ANCI e il sostegno delle aziende partner Systema Ambiente, Interlogica e UniSalute, punta a omuovere un'Italia più sostenibile e inclusiva. 10 i riconoscimenti assegnati in 3 categorie: progettazione e realizzazione di infrastrutture strategiche per i territori e impi...

4 Lug, 2024
Collaborazione Snam, TenarisDalmine e Tenova per l’utilizzo di idrogeno nell’industria siderurgica per la decarbonizzazione dei settori hard to abate
Ha preso il via la prima sperimentazione condotta in Italia presso un impianto siderurgico che prevede l’impiego di idrogeno nella lavorazione di prodotti in acciaio. La collaborazione tra Snam, TenarisDalmine e Tenova durerà 6 mesi e punta a «Valutare le prestazioni e l’affidabilità dell’utilizzo dell’idrogeno nell’industria siderurgica e, più in generale, nei settori hard to abate maggiormente difficili da decarbonizzare -  si legge in un comunicato . L’obiettivo è utilizzare idrogeno prodotto in situ per alimentarvi un bruciatore recente...

4 Lug, 2024
Sempre più a rischio i piccoli Stati insulari e i bambini dei Caraibi
Secondo la World meteorological organization (Wmo), «Dopo essersi intensificato a un ritmo esplosivo, L'uragano Beryl rappresenta una grave minaccia per le comunità del Mar dei Caraibi. E' il primo uragano di categoria 5 nell'Atlantico mai registrato. Crea un precedente allarmante per quella che si prevede sarà una stagione degli uragani molto attiva con rischi per l'intero bacino e sottolinea ancora una volta la necessità di allerte precoci multi-rischio». Beryl si è fortunatamente indebolito passando dalla categoria 5 alla categoria 4 della scala Saffir Simpson, rimanendo molto pericoloso...

4 Lug, 2024
Necessario portare avanti e vedere realizzato il progetto di depurazione preliminare
Sono stati pubblicati da Goletta Verde i dati dei soliti campionamenti che ogni anno, nel mese di giugno, vengono eseguiti sul territorio elbano ed in particolare per il nostro comune al moletto del pesce lato porto. Purtroppo, dopo due anni di analisi buone e di non inquinamento, quest’anno i valori sono risultati leggermente inquinati. L’amministrazione comunale, appresi tali dati, si è attivata immediatamente con Asa al fine di procedere con gli approfondimenti tecnici più opportuni e per attuare i necessari ed eventuali correttivi. Questa circostanza ci fa capire quanto mai sia neces...

4 Lug, 2024
Le vanesse del cardo compiono un volo 4200 km sopra l'oceano. dall'Africa occidentale alla Guyana francese in Sud America
Lo studio “A trans-oceanic flight of over 4,200 km by painted lady butterflies”, pubblicato su Nature Communications da un team internazionale di ricercatori, guidato dalll’Institut Botànic de Barcelona (IBB) del Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC) e del Consorci del Museu de Ciències Naturals de Barcelona, ha documentato il volo transoceanico di oltre 4200 km compiuto dalla farfalla Vanessa del cardo (Vanessa cardui), che così stabilisce il record di lunghezza di volo per un insetto. Nell'ottobre 2013, Gerard Talavera , ricercatore del CSIC all’IBB, ...

3 Lug, 2024
Prosegue il percorso dei Comuni di Poggio a Caiano, Carmignano, Quarrata, Campi Bisenzio e Serravalle Pistoiese, che a partire dal 1° gennaio del 2025 passeranno a Taric, la tariffa corrispettiva, già applicata in Toscana in 18 Comuni. Nei cinque Comuni che saranno presto coinvolti dalla novità, Alia Multiutility, in accordo con le amministrazioni locali, ha predisposto, a fianco delle attività informative rivolte alla cittadinanza, proroghe alle aperture degli sportelli, i Pop Up Alia Store, dedicati al ritiro del nuovo kit composto da tre contenitori (uno per carta e cartone, uno per l’or...

3 Lug, 2024
Ambiente, clima e sostenibilità tra le priorità per il successo delle strategie dell'Ue
Come può l'Europa mantenere la rotta sulla sostenibilità in mezzo a shock e poli-crisi? Come possiamo ancorare le priorità ambientali e climatiche ad altre emergenti come sicurezza, competitività ed equità senza perdere di vista l'obiettivo di sostenibilità a lungo termine di "vivere bene entro i limiti del nostro pianeta"? Il nuovo Europe's Sustainability Transitions Outlook, pubblicato oggi dall'European Environment Agency (EEA), sottolinea «La necessità di allineare ulteriormente le politiche economiche, sociali e di sicurezza europee con gli obiettivi climatici e ambientali. In caso con...

3 Lug, 2024
Il Documento tecnico è stato elaborato per agevolare il processo di autovalutazione dei portatori di interesse
Gli obblighi di informativa introdotti dalla regolamentazione sulla Finanza sostenibile risultano così corposi e complessi, a tal punto da implicare la necessità di un adeguato quadro di sostegno tecnico nella fase di attuazione della disciplina, che accompagni imprese e investitori a comprendere bene i contenuti e le modalità con cui generare le informazioni ambientali richieste dai nuovi standard. L’intento del Documento tecnico “La sfida ambientale per la finanza sostenibile: metodologie, informazioni e indicatori ambientali” è quello di mettere a disposizione uno strumento operativo che...

3 Lug, 2024
Legambiente: Il sistema di depurazione delle acque continua ad essere una criticità
La Goletta Verde non promuove il mare della Toscana a pieni voti: «Il 65% dei campioni raccolti lungo le coste toscane da Goletta Verde è risultato fuori dai limiti di legge. In particolare, dei 20 campioni esaminati - di questi 15 sono stati prelevati in foce di fiumi o canali e 5 a mare – ben 13 sono risultati fuori dai limiti di legge alle analisi microbiologiche effettuate da laboratori specializzati sul territorio. 10 punti sono stati giudicati fortemente inquinati, in quanto i campioni superano di più del doppio i limiti normativi considerati, 3 invece hanno avuto il giudizio di inqui...

3 Lug, 2024
L’ambiente protetto come attrattore del turismo di lusso
«Possedere una fortezza del 1500, su un’isola dalla natura e dal mare incontaminati nel cuore dell’Arcipelago Toscano è un sogno che può diventare realtà». A dirlo è Lionard Luxury Real Estate che cura la vendita di Forte San Giorgio, la fortezza genovese simbolo dell’Isola di Capraia, a picco sul mare e di guardia al Comune meno abitato della Toscana. E per vendere – si presume a carissimo prezzo - Forte San Giorgio, l’agenzia immobiliare di lusso utilizza la calamita ambientale, anche sbaglia i numeri e i nomi: «L’Isola di Capraia è un paradiso ecologico: solo il 3% del territorio è abit...

3 Lug, 2024
I bambini e le bambine della scuola primaria hanno svolto uno studio sfociato in un albo digitale degli uccelli del quartiere
Durante l'a.s. 2023-2024 i bambini e le bambine della classe IV della scuola primaria Don Milani di Pisa hanno svolto uno studio da gennaio a maggio sugli uccelli delle aree verdi di Pisa e in particolare del quartiere di S. Ermete (PI), sfociato nella produzione di un albo digitale degli uccelli del quartiere. L'interesse dei bambini e delle bambine nato a seguito di una lettura in classe "il robot Selvatico" di Peter Brown ha fatto sì che le insegnanti della classe programmassero azioni volte a sostenere e sviluppare tale curiosità, organizzando osservazioni dirette degli uccelli nel cor...

3 Lug, 2024
Macrì: «Un riconoscimento che negli anni è cresciuto ed è riuscito a mettere in luce il valore di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport»
È al via la VII edizione del premio giornalistico “Estra per lo sport: l’energia delle buone notizie”, che ha come oggetto l’individuazione dei migliori articoli e/o servizi di giornalismo sportivo in cui venga messo in luce il valore di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport attraverso l’affermazione dei suoi migliori valori. Il Premio quest’anno ha mantenuto le medesime categorie e si fonda sui medesimi valori delle edizioni precedenti, inoltre, come nella VI edizione, non saranno più solamente i giornalisti a candidarsi attraverso un bando, ma saranno raccolti tutti i ser...

3 Lug, 2024
«In piena crisi ambientale come quella che stiamo vivendo, il senso di responsabilità deve essere massimo»
Continua a far discutere il party organizzato dalla presunta “Palermo bene” nella Riserva naturale Isola delle femmine, che ha portato alla denuncia alla Procura di 80 persone partecipanti all’evento, perché prive di autorizzazione sia della Questura sia dell’Ente gestore. «Per organizzare un evento nella Riserva Naturale Orientata Isola delle Femmine serviva l’autorizzazione dell’Ente gestore della riserva stessa, ossia la Lipu». Contrariamente a quanto affermato dalla proprietaria dell’isola, la professoressa Paola Pilo Bacci, la Lipu ribadisce che serviva, per la realizzazione di un ev...

3 Lug, 2024
«Definire una regolamentazione che superi le criticità registrate in relazione alla normativa ambientale e a quella sui servizi pubblici locali»
L’assemblea di Assoambiente, l’associazione che rappresenta le imprese che operano nei settori dell’igiene urbana, dell’economia circolare, smaltimento rifiuti e bonifiche, ha confermato all’unanimità Chicco Testa come presidente per i prossimi 2 anni. «Nell’attuale scenario nazionale ed europeo che il nostro Paese sta vivendo, nei prossimi due anni l’associazione – commenta a caldo Testa – dovrà rafforzare ulteriormente la propria funzione di presidio, approfondimento e intervento sul contesto politico-normativo, cogliendo tempestivamente i cambiamenti del mercato per supportare e accompa...

3 Lug, 2024
Meglio puntare sull’olio di palma certificato come “deforestation-free”
L’olio di palma è stato pesantemente criticato per il suo ruolo nella deforestazione delle foreste tropicali primarie, in particolare quelle in Malaysia e Indonesia. Questa deforestazione ha portato a una significativa perdita di biodiversità e all’aumento delle emissioni di gas serra. Di conseguenza, molti prodotti alimentari sono ora pubblicizzati come “senza olio di palma”, spingendo i produttori a smettere di utilizzare l’olio di palma e aumentare invece la domanda di oli vegetali alternativi. IL recente studio “Deforestation and greenhouse gas emissions could arise when replacing pal...

3 Lug, 2024
Si tratta di una tecnologia che genera energia rinnovabile sotto forma di biogas, supporta il riciclaggio dei nutrienti ed è adatta alle aree urbane
L’impianto biodigestore, progettato per trattare la frazione organica dei rifiuti urbani da raccolta differenziata mediante la cosiddetta digestione anaerobica, offre numerosi significativi benefici, tra cui la riduzione dei rifiuti e la produzione d’energia rinnovabile. I moderni biodigestori si avvalgono delle più progredite tecnologie, rivelandosi in grado di ridurre al minimo gli impatti sull’ambiente e sul territorio: con un’adeguata gestione e nel rispetto delle vigenti normative ambientali, tale tipologia d’impianti può rivestire un ruolo fondamentale nella transizione verso un’econ...

3 Lug, 2024
Le viscere della terra si aprono per manifestare una presenza e il grande vuoto che ci circonda
È da alcuni giorni in libreria, e nei principali store online, “Fenomeni”, il nuovo romanzo di Antonio Soriero, edito da Gangemi. Soriero, giornalista ed esperto di comunicazione, offre ai lettori un volume dalla scrittura veloce e affilata, arricchita dall’ironia propria di una visione disincantata del mondo. Al centro della storia la natura che si ribella, un fenomeno naturale imprevedibile che sconcerta la quotidianità di una comunità assuefatta a un autoritarismo silente quanto consolidato. L’evento da cui il libro muove i primi passi innesca ulteriori fenomeni, questa volta di carat...

3 Lug, 2024
L'evento si svolgerà in videoconferenza Seminario La regolazione tariffaria del MTI-4 e gli impatti sul bilancio: focalizzare le regole tariffarie attuali e le implicazioni contabili Giovedì 11 luglio 2024 Per maggiori informazioni v. brochure e scheda di iscrizione allegate oppure contattare la Segreteria Organizzativa.

2 Lug, 2024
Piattelli: «Accelerare la transizione energetica è una priorità per tutti, un sano confronto è ciò che serve per evitare inutili contrapposizioni di tipo ideologico»
Il Coordinamento Free ha organizzato oggi a Roma un convegno di alto livello per fare il punto sulle aree a terra di accelerazione per il fotovoltaico, riunendo ad un unico tavolo realtà che sembrano spesso partire da punti di vista contrapposti: da una parte le tre principali associazioni agricole (Coldiretti, Confagricoltura, Cia), dall’altra le realtà imprenditoriali Italia solare e Elettricità futura, oltre alle associazioni dell’ambientalismo scientifico come Legambiente e Kyoto club. Obiettivo del convegno è stato quello di avviare un sereno confronto, tra i vari soggetti interessati...

2 Lug, 2024
Innovazione ambientale nell’ecomercato e nei padiglioni dedicati all'agroecologia, all’economia circolare alle agroenergie, ai parchi e alle foreste
Festambiente, il festival nazionale di Legambiente, è pronto ad aprire le sue porte dal 7 all'11 agosto a Rispescia (GR), in località ENAOLI, offrendo cinque giorni di eventi, incontri e attività dedicate alla sostenibilità ambientale. La trentaseiesima edizione promette di essere un appuntamento imperdibile per tutti coloro che hanno a cuore il futuro del nostro pianeta, accogliendo nuovamente le aree espositive, cuore pulsante della manifestazione, che permetteranno ai visitatori di immergersi in un viaggio all'insegna delle soluzioni innovative per un mondo più sostenibile. Spa...

2 Lug, 2024
Auto elettriche, a giugno boom di immatricolazioni in Italia
Secondo lo studio “L’evoluzione dell’elettrificazione del trasporto pubblico locale”, pubblicato oggi da Eurac Research, Motus-E e Sustainable Bus, «Grazie ai progressi tecnologici, l’elettrificazione del trasporto pubblico locale su gomma è una realtà sempre più affermata a livello europeo. Ormai ci sono tutti i presupposti per intercettare a pieno questo trend anche in Italia, a partire dalla possibilità di una sostituzione 1:1 dei bus con motore endotermico, per effetto del notevole incremento registrato dall’autonomia dei bus a batteria». negli ultimi anni, in Europa il mercato dei bus ...

2 Lug, 2024
L’ultima popolazione di mammut sopravvissuta per 6000 anni nell’isola di Wrangel si è estinta per un evento casuale e improvviso
Secondo lo studio “Temporal dynamics of woolly mammoth genome erosion prior to extinction” pubblicato su Cell da un team internazionale di ricercato guidato da Love Dalén e Marianne Dehasque Centrum för paleogenetik del Naturhistoriska riksmuseet Stockholm. «L'ultima popolazione di mammut lanosi discendeva da meno di dieci individui. Anche se la tribù si riprese, i mammut subirono mutazioni dannose per migliaia di anni fino all’estinzione». Al Naturhistoriska riksmuseet Stockholm ricordano che «Una questione importante nella biologia della conservazione riguarda la vitalità delle popolazion...

2 Lug, 2024
Larderello è la “capitale mondiale della geotermia” e si prepara a celebrare la sua storia di talento e innovazione: giovedì 4 luglio, infatti, ricorrono i 120 anni da quando, in quel giorno di estate del 1904, il Principe Piero Ginori Conti accese le prime lampadine grazie al vapore contenuto nel cuore della Terra. Un’intuizione che costituì il primo esempio concreto di utilizzo dell’energia geotermica, fino ad allora destinata agli usi chimici, per produrre elettricità attraverso una dinamo. Da allora l’ingegno dell’uomo, in dialogo con questa...

2 Lug, 2024
Previsioni basate sulla modellazione computerizzata dell'impatto delle emissioni di carbonio
Lo studio “Contrasting fast and slow intertropical convergence zone migrations linked to delayed Southern Ocean warming”, pubblicato su Nature Climate Change da Wei Liu, Shouwei Li e Antony Thomasdell’Università della California Riverside (UCR), Chao Li del Max-Planck-Institut für Meteorologie e Maria Rugenstein della Colorado State University prevede che «Le emissioni incontrollate di carbonio costringeranno le piogge tropicali a spostarsi verso nord nei prossimi decenni, il che avrebbe un impatto profondo sull'agricoltura e sulle economie vicine all'equatore». All’UCR spiegano che «Lo spo...

2 Lug, 2024
Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano è completamente incluso nel Santuario Internazionale per la Protezione dei Mammiferi Marini Pelagos. Otto specie di cetacei - stenella, tursiope, delfino comune, zifio, grampo, globicefalo, capodoglio, e balenottera comune - vivono stabilmente nel Santuario, mentre la foca monaca può essere avvistata occasionalmente. Per far conoscere questo straordinario patrimonio naturale, oltre alle immersioni da fare con i diving, il Parco propone diverse esperienze in mare durante l’estate all’Isola d’Elba, a Pianosa ed a Capraia. Tra le novità di quest’anno: -&nb...

2 Lug, 2024
Fortemente inquinati 3 prelievi su 6 nel Garda veneto e 5 su 6 sulla sponda lombarda.
I monitoraggi effettuati da Goletta dei Laghi  nel Garda, sponde veneta e lombarda, «Mostrano varie criticità e in alcuni punti un peggioramento rispetto ai risultati delle analisi microbiologiche effettuate nel 2023». Il 19 giugno, i volontari e le volontarie di Legambiente hanno campionato 6 punti nelle foci di fiumi o torrenti in provincia di Verona, tutti collocati sulla sponda veneta del lago di Garda. Nello specifico si tratta della foce del torrente Gusa a Garda, la foce del torrente San Severo a Bardolino, la foce del torrente Marra e del torrente Bosca a Lazise, la foce del R...

2 Lug, 2024
Studio italiano realizzato nell’ambito del progetto europeo HaloFarMs
Secondo lo studio “Assessment of the Antioxidant and Hypolipidemic Properties of Salicornia europaea for the Prevention of TAFLD in Rats”, pubblicato su Antioxidants da un team di ricercatori delle università di Pisa e Bologna, dell’IBBA-CNR e della Scuola Superiore Sant’Anna, «L’estratto dei germogli di Salicornia europaea è un rimedio per prevenire la steatosi epatica, conosciuta anche come “fegato grasso”, una condizione frequente e spesso asintomatica che però in alcuni casi può arrivare a compromettere l’organo e la sua funzionalità». Lo studio che rivela le virtù depurative di questa ...

2 Lug, 2024
Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano è completamente incluso nel Santuario Internazionale per la Protezione dei Mammiferi Marini Pelagos. Otto specie di cetacei - stenella, tursiope, delfino comune, zifio, grampo, globicefalo, capodoglio, e balenottera comune - vivono stabilmente nel Santuario, mentre la foca monaca può essere avvistata occasionalmente. Per far conoscere questo straordinario patrimonio naturale, oltre alle immersioni da fare con i diving, il Parco propone diverse esperienze in mare durante l’estate all’Isola d’Elba, a Pianosa ed a Capraia. Tra le novità di quest’anno: W...

2 Lug, 2024
Dal 9 all’11 agosto a Rispescia (Gr) il campus per promuovere la sostenibilità negli eventi culturali
Dall’esperienza di Legambiente, Italiafestival e Università di Siena nasce la prima Scuola di ecoeventi, un campus residenziale di tre giorni che ha l'obiettivo di fornire un supporto alle addette e agli addetti ai lavori che si stanno avviando sulla strada della transizione ecologica. L’appuntamento è in Maremma toscana, dal 9 all’11 agosto, presso il Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile di Legambiente in Loc. Enaoli, Rispescia (GR), un luogo simbolico per le politiche della sostenibilità, situato alle porte del Parco della Maremma e a pochi chilometri...

2 Lug, 2024
Greenpeace, Kyoto Club, Legambiente, T&E e Wwf: il Pniec punta su gas e nucleare e non raggiungerà gli obiettivi al 2030
Greenpeace Italia, Kyoto Club, Legambiente,  Transport&Environmen  e Wwf Italia hanno pubblicato un comunicato congiunto durissimo contro la nuova proposta del Piano nazionale integrato energia e clima (Pniec) inviata ieri all’Unione europea dal governo Meloni: «Mentre molti Paesi europei hanno comunicato un lieve ritardo nella consegna del PNIEC per consentire la conclusione dei procedimenti partecipativi ancora in corso, l’Italia consegna tempestivamente un Pniec irrazionale, non partecipato e che già sappiamo non raggiungerà gli obiettivi al 2030 (e neanche oltre)...

1 Lug, 2024
Wwf: «I cittadini hanno prontamente segnalato il primo focolaio, evitando danni ancora peggiori»
Ieri un incendio due volte doloso – perché innescato sicuramente da mano umana, e favorito dalla crisi climatica in corso con siccità e ondate di calore – è divampato in un canneto a sud della Riserva naturale statale di Le Cesine, in provincia di Lecce, gestita dal Wwf. I tempestivi interventi via terra e via aria tramite Canadair sembrano aver contenuto i danni dei roghi, che potrebbero non aver intaccato in maniera significativa il bosco della riserva bensì solamente raggiunto l’area a sud del canneto. Ora i vigili del fuoco, coadiuvati dal personale Wwf, stanno procedendo al contenimen...

1 Lug, 2024
Il futuro del fotovoltaico si gioca soprattutto sul consenso delle comunità locali
L’assemblea dei soci di Italia Solare ha individuato 10 possibili criteri che le Regioni dovrebbero considerare per l’individuazione delle aree idonee all’installazione di impianti fotovoltaici. Presentando le proposte,  il presidente di Italia Solare Paolo Rocco Viscontini, ha detto: «Premesso che i criteri generali di individuazione delle aree idonee dovrebbero essere oggetto di preventivo confronto tra le Regioni per delineare un approccio il più possibile omogeneo, come Associazione, nell’interesse comune di mantenere bassi i prezzi dell’energia e tutelare paesaggio e agricol...

1 Lug, 2024
«Danni ancora incalcolabili in Valle d’Aosta e Piemonte, dare piena attuazione al Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici messo in un cassetto»
Il nubifragio che si è abbattuto su Cogne come in ampia parte del nord Italia, tra Piemonte e Valle d’Aosta, è causato dal cambiamento climatico che ormai moltiplica gli eventi estremi una volta rarissimi, rendendoli quasi giornalieri, ma evidenzia anche tutti i ritardi del nostro Paese nell’affrontarlo, prevederlo e mitigarlo. È quanto denuncia per l’ennesima volta il Wwf, affrontando peraltro il disastro da molto vicino. Tra i 200 evacuati da Cogne spiccano infatti i ragazzi e le ragazze che partecipavano al campo trekking in tenda “Into the wild” di Wwf Travel e cooperativa Indaco. Vist...

1 Lug, 2024
La compresenza tra front office dà la possibilità di avere un unico punto di riferimento per tutte le questioni legate sia alla gestione dei rifiuti sia alla fornitura di gas ed energia
Dopo quello inaugurato a Borgo San Lorenzo in primavera, domani 2 luglio Estra e Alia Multiutility apriranno un nuovo sportello comune a Sesto Fiorentino, in piazza del Mercato 14 (i giorni di apertura sono martedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 13). La novità diventerà operativa grazie al trasferimento dello sportello InfoPoint di Alia all’interno dello store di Estra già presente in piazza del Mercato, mentre chiuderanno gli InfoPoint di Alia presenti presso l’Ecocentro in via De Gasperi e presso il centro civico del Guidi in via Veronelli. Si tratta di un importante passo avanti nel pr...

1 Lug, 2024
Sei Toscana: «Deprecabile atto vandalico, ha causato notevoli danni ambientali ed economici a danno dell’intera collettività»
Nella notte fra sabato 29 e domenica 30 giugno sono stati dati alle fiamme sette cassonetti per la raccolta differenziata a Follonica, ubicati in via Buonarroti, viale Europa, via Gorizia, via Lamarmora e nella zona dell’Ex Ilva. Dopo l’intervento dei Vigili del fuoco, gli operatori di Sei Toscana – il gestore unico dei servizi d’igiene urbana nei 104 Comuni dell’Ato sud – stanno provvedendo alla rimozione dei contenitori danneggiati e alla loro sostituzione così da permettere ai residenti delle zone interessate di effettuare senza problemi il conferimento differenziato dei propri rifiuti....

1 Lug, 2024
Corsi: in Toscana 335 watt per abitante, la metà della media nazionale. Lotta contro la burocrazia
Commentando i dati del Gestore dei Servizi Energetici (Gse) sulla situazione del fotovoltaico in Italia, Stefano Corsi, coordinatore della commissione ambiente ed energia dell’Ordine degli Ingegneri di Firenze, ha detto che «In Toscana aumenta la potenza installata di energia fotovoltaica, ma non basta. Nel 2023 c’erano circa 1200 megawatt di potenza installata: sono valori ancora molto lontani dall'obiettivo di 4200 megawatt necessari a raggiungere l’obiettivo dell’agenda 2030 per la sostenibilità. A frenare la Toscana sono alcune caratteristiche geografiche, ma soprattutto la troppa ...

1 Lug, 2024
Ispra: «I numeri risultano in aumento rispetto al 2022 soprattutto per le superfici bruciate totali (+36%), e in misura minore per le sole superfici forestali (+6%)»
Nel corso dell’ultimo anno l’Italia è stata colpita da incendi boschivi per una superficie complessiva di 1073 kmq (quasi un terzo della Val D’Aosta), secondo i nuovi dati forniti dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra). Di questi, circa 157 kmq (una superficie confrontabile con l’estensione del Lago di Como) erano composti da ecosistemi terrestri forestali. Il 63% era rappresentato da latifoglie sempreverdi quali leccete e macchia mediterranea; il 17% di boschi a conifere e il 15% di boschi di latifoglie decidue in prevalenza boschi misti a querce. Gli i...

1 Lug, 2024
Nella notte fra sabato 29 e domenica 30 giugno, ignoti hanno incendiato alcuni cassonetti per la raccolta differenziata a Follonica. Nello specifico, sono stati dati alle fiamme sette contenitori ubicati in via Buonarroti, viale Europa, via Gorizia, via Lamarmora e nella zona dell’Ex Ilva. A seguito di questo deprecabile atto vandalico, che ha causato notevoli danni ambientali e, soprattutto, economici a danno dell’intera collettività, Sei Toscana ha presentato denuncia alla Procura della Repubblica di Grosseto. Qualora vengano individuati i responsabili, la società intraprenderà tutte le ...

1 Lug, 2024
All’isola d’Elba il 3 luglio prende il via da Marciana Marina il Tarta Beach Tour
Con Goletta Verde di Legambiente arrivano in Toscana i Tartadog, alleati preziosi nell’attività di salvaguardia delle tartarughe marine Caretta caretta.  «Si tratta – spiega Legambiente -  di unità cinofile uniche nel loro genere, le prime nate in Italia e in Europa a livello strutturato, che fiutano e cercano i nidi non visibili delle tartarughe mettendoli in sicurezza». In azione oggi per la prima volta sulla spiaggia di Calambrone (PI, Gas, uno Springer Spaniel inglese di tre anni, guidato dalla sua conduttrice Claudia Colledani  e Ira, una femmina di pastore olandese di ...

1 Lug, 2024
Sarebbe miope consolidare l’assetto di un territorio solo tenendo conto delle aree già protette (parchi regionali), trascurando le infrastrutture verdi
Sabato 22 giugno scorso, presso il Centro Direzionale de “Le Bocchette”, comune di Camaiore, Italia Nostra, con il patrocinio e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale e la Fondazione Banca Del Monte di Lucca, ha organizzato una tavola rotonda dal titolo “Il Parco che vorremmo – quale futuro per il Parco Regionale delle Alpi Apuane”. Tra gli interventi dei vari partecipanti[1] il Circolo di Legambiente della Versilia ha affrontato l’argomento relativo alla realizzazione di una rete di collegamento ecologico funzionale, con l’obbiettivo di incrementare la dotazione complessiva di co...

1 Lug, 2024
La chimica e la reologia dietro le eruzioni di Etna e Stromboli
Secondo lo studio “Magma titanium and iron contents dictate crystallization timescales and rheological behaviour in basaltic volcanic systems” pubblicato su Nature Communications Earth & Environment da un team multidisciplinare di ricercatori dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), dell'università degli Studi Roma Tre e del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), «I vulcani Stromboli ed Etna possono eruttare in modo più esplosivo a causa di minime variazioni nella composizione chimica del loro magma». Il primo autore dello studio, Fabrizio Di Fiore dell’INGV,...

1 Lug, 2024
Tutto pronto per l’XI edizione della kermesse organizzata da Legambiente, La nuova ecologia e Kyoto club
Scalda i motori l’XI edizione de l’EcoForum, la conferenza nazionale sull’economia circolare, organizzata come sempre dagli ambientalisti di Legambiente insieme a La nuova ecologia e Kyoto club, in collaborazione con Conai e Conou, e col patrocinio del Mase e della Regione Lazio.  L’appuntamento con la conferenza – di cui greenreport è media partner – è per il 3 e 4 luglio a Roma, nella sala Verdi dell’Hotel Quirinale in via Nazionale 7; l’ingresso è garantito per i preregistrati (qui) fino a capienza massima della sala secondo le norme di sicurezza. «In Italia, l’economia circolare ...

1 Lug, 2024
Mappatura completa e precisa delle dune per la conservazione costiera
Le dune costiere sono aree ricche e complesse all’interfaccia tra ecosistemi terrestri e acquatici. Sono ricchissime di biodiversità e svolgono un ruolo essenziale  per l’ambiente e per il benessere umano, ad esempio proteggendo gli insediamenti interni dalle inondazioni marine. Ma  le dune costiere sono interessate dal coastal squeeze, un fenomeno causato dall’azione combinata dell’innalzamento del livello del mare e dell’espansione urbana. A questo si aggiungono altri processi come l’inquinamento che aggravano ulteriormente le condizioni dei sistemi dunali Il nuovo studio “Enha...

1 Lug, 2024
Legambiente: un esempio di come sia possibile coniugare sviluppo turistico e tutela ambientale
Promossi a pieni voti. I Laghi del Mis e di Santa Croce superano brillantemente anche quest’anno l’esame sulla qualità delle acque. I volontari di Legambiente hanno analizzato 3 punti nei laghi bellunesi del Mis e di Santa Croce. Nello specifico, per il Lago di Santa Croce sono stati campionati l'area kytesurf, in località Farra D'Alpago, e lo scivolo delle barche in zona Poiatte, entrambi ad Alpago (BL). Questi due punti, sottoposti a valutazione dal 2020, hanno sempre mostrato risultati con concentrazioni di escherichia coli ed enterococchi intestinali inferiori ai limiti di legge e quind...

1 Lug, 2024
Grazie a Barbabietola torna l’oroscopo più sostenibile d’Italia, che guarda al cielo per ispirare la vita delle persone anziché per provare a prevederla. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di luglio cliccando qui: https://www.greenreport.it/oroscopo Ma chi è davvero il nostro Barbabietola? La sua ultima fatica è appena uscita in libreria. Scoprila qui: https://archivio.greenreport.it/news/comunicazione/contratti-di-affetto/ E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo trovi qui: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1 Lug, 2024
Cambiamenti allarmanti e a cascata per le specie degli ecosistemi costieri
Le alghe brune e le praterie di piante marine – le fanerogame - forniscono importanti servizi ecologici e socioeconomici nelle aree costiere di tutto il mondo: sostengono la biodiversità e la pesca costiera, garantiscono la protezione delle coste, partecipano al riciclaggio dei nutrienti oceanici, contribuiscono al sequestro del carbonio e alla mitigazione dei cambiamenti climatici.  Dato che il cambiamento climatico sta minacciando gravemente gli habitat macrofite e i servizi che forniscono, abbiamo urgentemente bisogno di capire come sia le alghe brune che le fanerogame marine rispon...

1 Lug, 2024
Comunicato 1 luglio  2024 Il Clima che Cambia: specie aliene nei mari e nei fiumi Festival La natura al centroGIOVEDI’ 4 LUGLIOSi terrà nel Centro di Educazione Ambientale di Marciana nei pressi della Fortezza Pisana il sesto appuntamento elbano del Festival la Natura al Centro del Parco Nazionale Arcipelago Toscano. Il cambiamento climatico amplifica gli effetti di tutte le altre minacce sugli ecosistemi marini. Il Mar Mediterraneo è il mare che, negli ultimi 50 anni, si è scaldato più velocemente: fra le conseguenze di questa accelerazione c’è anche la diffusione di specie esotiche c...

1 Lug, 2024
La tutela dei mari e degli oceani rappresenta la sfida e l’obiettivo da raggiungere su scala globale. Il bacino del Mediterraneo è stato identificato come hotspot di biodiversità a rischio climatico, con temperature del mare che aumentano più rapidamente rispetto ad altre aree e con ondate di calore marine, siccità e inondazioni costiere sempre più frequenti. E’ dimostrato che le aree marine protette, se efficacemente gestite, possono rappresentare soluzioni basate sulla natura per l'adattamento al clima, fornendo rifugi e aumentando la resilienza di habitat e specie ai ...

1 Lug, 2024
All'interno del ricco programma del festival, SEIF – Sea Essence International Festival, che si tiene a Marciana Marina, Isola d’Elba, dal 28 al 30 giugno, la Fondazione Acqua dell’Elba, in collaborazione con l’Ente Parco, ha previsto venerdì 28 giugno alle ore 19:00, una tavola rotonda dedicata al Mar Mediterraneo e alla sua biodiversità” con al centro dell’attenzione il Santuario internazionale per la protezione dei mammiferi marini e la “Carta di Partenariato Pelagos”. Al termine dell’incontro, moderato dalla Giornalista Rai isoradio Chiara Giallonardo, il Presidente del PNAT Giampiero S...

1 Lug, 2024
La frequenza, l’intensità e l’entità di questi disastri climatici sono un segnale di allarme per il mondo
Secondo l’United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR), «Eventi climatici estremi e disastri naturali devastanti stanno sconvolgendo molte comunità di rifugiati e di sfollati in tutto il mondo, aggravando la loro condizione e, in alcuni casi, costringendoli a ripartire da zero». Un allarme che arriva dopo che una serie di inondazioni catastrofiche, terremoti, cicloni, tempeste e ondate di caldo hanno colpito i rifugiati e gli sfollati interni in Africa, nelle Americhe e in Asia. A maggio, in Brasile le devastanti inondazioni che hanno colpito lo Stato del Rio Grande do Sul h...

1 Lug, 2024
A partire dal 2 luglio scatta il trasferimento dei due InfoPoint di Alia Gestione dei rifiuti e forniture gas: la compresenza dei due front office Sesto Fiorentino, 1.7.2024 - Un unico sportello comune per Alia Multiutility ed Estra a Sesto Fiorentino. È la novità che scatterà a partire da domani, martedì 2 luglio, quando sarà operativo il trasferimento dello sportello InfoPoint di Alia in piazza del Mercato 14, all’interno dello store di Estra. Si tratta del secondo sportello in comune fra le due società, dopo quello inaugurato a Borgo San Lorenzo ...

1 Lug, 2024
Un nuovo modo per salvare i rinoceronti: isotopi nei loro corni
Dopo tre anni di duro e meticoloso lavoro, il progetto Rhisotope dell'università di Witwatersrand di Johannesburg (Wits University) è riuscito a inserire con successo basse dosi di radioisotopi in 20 rinoceronti vivi. In questa fase finale del progetto di ricerca, per determinare la fattibilità di questo approccio, James Larkin della Radiation and Health Physics Unit (RHPU) della Wits e un team di conservazione e veterinari monitoreranno da vicino le  statistiche sulla salute e sullo stato vitale dei rinoceronti per un periodo di 6 mesi, Il progetto Rhisotope punta a «Utilizzare la te...

1 Lug, 2024
A SEIF consegnate le bandiere dell’Accordo Pelagos ai Comuni che si affacciano sul Santuario
La tutela dei mari e degli oceani rappresenta la sfida e l’obiettivo da raggiungere su scala globale. Il bacino del Mediterraneo è stato identificato come hotspot di biodiversità a rischio climatico, con temperature del mare che aumentano più rapidamente rispetto ad altre aree e con ondate di calore marine, siccità e inondazioni costiere sempre più frequenti. E’ dimostrato che le aree marine protette, se efficacemente gestite, possono rappresentare soluzioni basate sulla natura per l'adattamento al clima, fornendo rifugi e aumentando la resilienza di habitat e specie ai ...

1 Lug, 2024
Il 7 luglio a Fiesole per riscoprire osservate intorno a Firenze un secolo fa e oltre
Cambiamenti climatici, riduzione degli habitat naturali, invasioni di specie aliene e uso di pesticidi. Queste sono le ragioni per cui gli insetti impollinatori stanno diminuendo, tanto che in alcune aree del centro Europa già si parla di apocalisse degli insetti. Forse da noi le cose vanno un po’ meglio, le colline intorno alle città godono di vincoli paesaggistici importanti e l’agricoltura si fregia sempre più di connotati biologici e di piccole produzioni locali. Ma come possiamo capire se i nostri insetti si siano davvero rarefatti intorno alle nostre città? L’unico modo per capirlo è...

1 Lug, 2024
Legambiente: preservare naturalità e capacità di offrire servizi ecosistemici
La 19esima Goletta dei Laghi ha preso il via dal Trentino. La storica campagna di Legambiente in difesa delle acque dei bacini lacustri italiani, è tornata torna dopo dieci anni nella Provincia Autonoma di Trento per monitorare per la prima volta le acque del lago di Serraia a Baselga di Pinè e le notizia sono buone: «Ha passato il vaglio delle analisi chimiche sulla concentrazione di fosforo e azoto nelle sue acque monitorate per la prima volta da Goletta dei Laghi in Trentino. Tutti i 5 punti campionati (4 sul lago di Serraia e uno sul torrente Fos Grant) hanno mostrato risultati entro i ...

29 Giu, 2024
Il Seminario si chiude oggi al teatro scientifico Bibiena di Mantova, con una tavola rotonda di alto livello
“Noi siamo i tempi” è il titolo dell’edizione 2024 del Seminario estivo della Fondazione Symbola, che termina oggi a Mantova. Il motto individuato dalla Fondazione presieduta da Ermete Realacci è estrapolato dalla famosa frase di Sant’Agostino “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi”, scelto per richiamare le nostre responsabilità – le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare – per affrontare le crisi presenti, incombenti e future; climatica, demografica, energetica e geopolitica. Greenreport è ...

28 Giu, 2024
Proteggendo l'1.2% del territorio, con solo lo 0,03% del PIL globale si potrebbero salvare le specie rare e minacciate che necessitano di protezione immediata
Il  team di ecologisti ed esperti di conservazione che ha pubblicato il nuovo studio “Conservation Imperatives: securing the last unprotected terrestrial sites harboring irreplaceable biodiversity” è convinto che «Se agiamo ora, possiamo prevenire ulteriori estinzioni di specie e la perdita di biodiversità rara». I ricercatori guidati dal direttore di RESOLVE Eric Dinerstein  hanno identificato i paradisi della biodiversità che ospitano specie animali e vegetali rare ma attualmente non protettIi e lo studio delinea un piano accessibile e realizzabile per la protezione delle speci...

28 Giu, 2024
Luigi De Angelis frequenterà il Master of Public Health di Harvard; Mario Milazzo seguirà il progetto REPAIR alla Seton Hall University
Tra i vincitori della Fulbright Scholarship 2024-2025, considerata una delle borse di studio più prestigiose al mondo e promosse dall’omonima Fondazione per finanziare progetti di studio, ricerca e insegnamento nelle migliori università statunitensi, ci sono anche Luigi De Angelis, specializzando in Igiene e Medicina Preventiva al secondo anno della Scuola di Medicina, e Mario Milazzo, ricercatore in Scienza e Tecnologia dei Materiali al Dipartimento di Ingegneria civile e industriale dell’Università di Pisa. De Angelis inizierà il suo periodo alla Harvard T.H. Cha...

28 Giu, 2024
Focus su tecnologie e ricerca in collaborazione con partner nazionali e internazionali. Crescono i progetti vincitori di bandi
Con i suoi 2.211 dipendenti distribuiti tra 9 Centri di ricerca, 8 grandi laboratori su scala nazionale, oltre a 17 uffici territoriali in 15 regioni, ENEA offre infrastrutture avanzate alla comunità scientifica e imprenditoriale per promuovere la crescita sostenibile del Paese attraverso il potenziamento delle competenze e delle capacità nel perseguire ricerca e innovazione e il ruolo di raccordo tra pubblico e privato per favorire l’adozione di criteri di sostenibilità energetico-ambientale nei processi di sviluppo. Il nuovo Piano Triennale ENEA 2024-2026, presentato oggi a...

28 Giu, 2024
Team dell’università di Trento ha scoperto nuovi meccanismi molecolari coinvolti nello sviluppo di alcune neoplasie
«Terra non è solo il nome del nostro pianeta. Così è stata chiamata una speciale molecola di Rna che, nel complesso meccanismo di funzionamento cellulare, sembra avere un ruolo chiave nell’insorgenza di alcuni tumori».  A dirlo è lo studio “TERRA transcripts localize at long telomeres to regulate telomerase access to chromosome ends”, pubblicato su Science Advances da un gruppo di 10 ricercatori e ricercatrici del Dipartimento di Biologia cellulare, computazionale e integrata (Cibio) dell’università di Trento, in collaborazione con due colleghi dell’università di Montréal. La prima &nb...

28 Giu, 2024
Sostenibilità, diversità e inclusione sono diventati fattori imprescindibili per attrarre e trattenere lavoratori
Il nuovo saggio Il buon lavoro. Benessere e cura delle persone nelle imprese italiane (Luiss University Press), firmato da Stefano Cuzzilla e Manuela Perrone con la prefazione di Ferruccio de Bortoli, affronta un aspetto ormai fondamentale per le imprese italiane: come trovare e motivare lavoratori, un bene sempre più scarso in tempi di crisi demografica. Con questo libro Stefano Cuzzilla – presidente di Federmanager, Cida e Trenitalia – e Manuela Perrone, giornalista del Sole 24 Ore e viceresponsabile di Alley Oop - L’altra metà del Sole, offrono una mappa indispensabile per orientarsi ne...

28 Giu, 2024
I dati del X Rapporto sulla Bioeconomia in Europa con un focus sulla Bioeconomia in Italia
Intervenendo all’assemblea annuale “La Bioeconomia circolare tra Europa e Regioni: innovazione, sviluppo e competitività” di SPRING - il Cluster Italiano della Bioeconomia Circolare, la presidente   Catia Bastioli ha detto che «La bioeconomia circolare è un pilastro della transizione ecologica indispensabile per conseguire gli obiettivi ambientali e climatici, rendendo allo stesso tempo l’Ue  più competitiva. E’ tempo quindi di iniziare a riconoscere e valorizzare gli investimenti pionieristici pubblici e privati in bioraffinerie e bioprodotti già realizzati in Europa e in Italia....

28 Giu, 2024
Seminario su Darsena Europa e la conversione ecologica dei trasporti marittimi. presentazione dei dati sul monitoraggio delle acque toscane
Dopo la prima tappa in Liguria, la Goletta Verde di Legambiente prosegue il suo viaggio lungo la Penisola per monitorare lo stato di salute del mare e delle coste arrivando in Toscana. Sarà a Livorno dal 1 al 2 luglio e poi a Firenze il 3 luglio per la conferenza stampa finale di presentazione dei dati di monitoraggio delle acque toscane. Giunta alla 38 esima edizione, Goletta Verde porterà in primo piano tra i temi principali la depurazione delle acque, la salvaguardia della biodiversità, l’energia sostenibile e la lotta alla crisi climatica e alle illegalità. Partner principali della camp...

28 Giu, 2024
Nella giornata di ieri è stato comunicato che con Decreto del Commissario Straordinario alla Peste Suina Africana (PSA), Prof Vincenzo Caputo, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 98 del 27 aprile 2024, il Presidente del PNAT Giampiero Sammuri, insieme ad altri otto membri, è stato ufficialmente nominato esperto per lo sviluppo e l’attuazione delle azioni strategiche per affrontare e gestire efficacemente la PSA. La nomina è stata effettuata nell’ambito della creazione di un gruppo operativo multidisciplinare di esperti, istituito per supportare l’autorità competente nella valutazione del...

28 Giu, 2024
Il presidente del Parco Nazionale dell’arcipelago Toscano scelto dal Commissario straordinario Caputo
Nella giornata di ieri è stato comunicato che con Decreto del Commissario Straordinario alla Peste Suina Africana (PSA), Prof Vincenzo Caputo, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 98 del 27 aprile 2024, il Presidente del PNAT Giampiero Sammuri, insieme ad altri otto membri, è stato ufficialmente nominato esperto per lo sviluppo e l’attuazione delle azioni strategiche per affrontare e gestire efficacemente la PSA. La nomina è stata effettuata nell’ambito della creazione di un gruppo operativo multidisciplinare di esperti, istituito per supportare l’autorità competente nella valutazione del...

28 Giu, 2024
Nella giornata di ieri è stato comunicato che con Decreto del Commissario Straordinario alla Peste Suina Africana (PSA), Prof Vincenzo Caputo, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 98 del 27 aprile 2024, il Presidente del PNAT Giampiero Sammuri, insieme ad altri otto membri, è stato ufficialmente nominato esperto per lo sviluppo e l’attuazione delle azioni strategiche per affrontare e gestire efficacemente la PSA. La nomina è stata effettuata nell’ambito della creazione di un gruppo operativo multidisciplinare di esperti, istituito per supportare l’autorità competente nella valutazione del...

28 Giu, 2024
È in corso al teatro scientifico Bibiena di Mantova il panel promosso in collaborazione con PromoImpresa – Borsa Merci
“Noi siamo i tempi” è il titolo dell’edizione 2024 del Seminario estivo della Fondazione Symbola, in corso a Mantova fino a sabato 29 giugno. Il motto individuato dalla Fondazione presieduta da Ermete Realacci è estrapolato dalla famosa frase di Sant’Agostino “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi”, scelto per richiamare le nostre responsabilità – le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare – per affrontare le crisi presenti, incombenti e future; climatica, demografica, energetica e geopolitica...

28 Giu, 2024
Le sfide che le aziende devono affrontare per convivere con l’aumento della temperatura di 3° C entro il 2100
Lo studio "We're doomed now what?". pubblicato da Arthur D. Little (ADL) in collaborazione con la World Intellectual Property Organization (WIPO) e Making Tomorrow Blue Shift Institute. analizza come le imprese devono adattarsi all'aumento delle temperature globali, previsto fino a 3° C entro il 2100 ed evidenzia che «La strategia di adattamento sarà fondamentale per la pianificazione aziendale entro il 2040, diventando inseparabile dalla strategia aziendale stessa». Secondo Saverio Caldani, CEO di ADL Italia e Spagna, «Dallo studio emerge chiaramente che l’adattamento non è una scelta, ma...

28 Giu, 2024
Saccardi: i giovani contribuiscono alla coesione socioeconomica delle zone rurali e rappresentano la chiave per costruire l'agricoltura futura
Intervenendo al convegno “Tra scambio e ricambio generazionale: idee per i giovani agricoltori”, organizzato dal Dipartimento di scienze politiche e sociali dell’Università di Firenze, la vicepresidente e assessora all’agroalimentare della Regione Toscana, Stefania Saccardi, ha detto che  «Favorire l'insediamento dei giovani nelle imprese agricole: sarà questo uno dei nostri principali obiettivi e vi destineremo in totale 40 milioni di euro. Un investimento per sostenere il ricambio generazionale e venire incontro a una delle delle maggiori necessità e sfide per il settore, sia pe...

28 Giu, 2024
È in corso al teatro scientifico Bibiena di Mantova il panel promosso in collaborazione con Intesa Sanpaolo
Il motto individuato dalla Fondazione presieduta da Ermete Realacci è estrapolato dalla famosa frase di Sant’Agostino “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi”, scelto per richiamare le nostre responsabilità – le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare – per affrontare le crisi presenti, incombenti e future; climatica, demografica, energetica e geopolitica. Greenreport è media partner dell’evento, e trasmette in diretta streaming tutti i panel in agenda al teatro scientifico Bibiena. C'è un'Italia che sa essere innovat...

27 Giu, 2024
Succede a Catia Bastioli. Confermati i vicepresidenti Angelantoni e Ferrante
Nel corso dell’Assemblea dei Soci 2024 di Kyoto Club, che si è svolta il 26 giugno a Roma allo  Spazio Europa, gestito dall'Ufficio in Italia del Parlamento europeo e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, la vicepresidente di Magaldi Green Energy, Letizia Magaldi, è stata eletta per acclamazione presidente di Kyoto Club,  l’Associazione, a cui aderiscono attualmente oltre 180 imprese, associazioni di aziende ed enti impegnati nel raggiungimento degli obiettivi dell’Accordo di Parigi del 2015 sui cambiamenti climatici e di quelli europei conc...

27 Giu, 2024
Ecosistemi di ricerca e innovazione sottoutilizzati, R&I divide persistente, gap tecnologico rispetto ad altre regioni del mondo
Oggi la Commissione ha pubblicato l’edizione 2024 dello “Science, Research and Innovation (R&I) Performance report” (SRIP) dal quale emerge che «Negli ultimi vent'anni gli investimenti dell'UE in ricerca e innovazione sono aumentati, contribuendo in particolare alla competitività nelle tecnologie verdi e alla qualità complessiva della ricerca dell'Ue». Il rapporto SRIP analizza le dinamiche di ricerca e innovazione e i suoi driver e combina analisi basate su indicatori con approfondimenti su questioni politiche di attualità, rivolgendosi a un pubblico di analisti e ...

27 Giu, 2024
È in corso al teatro scientifico Bibiena di Mantova il panel promosso in collaborazione con Gruppo TEA
“Noi siamo i tempi” è il titolo dell’edizione 2024 del Seminario estivo della Fondazione Symbola, in corso a Mantova fino a sabato 29 giugno. Il motto individuato dalla Fondazione presieduta da Ermete Realacci è estrapolato dalla famosa frase di Sant’Agostino “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi”, scelto per richiamare le nostre responsabilità – le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare – per affrontare le crisi presenti, incombenti e future; climatica, demografica, energetica e geopolitica. Gr...

27 Giu, 2024
Il presidente dell’ordine dei geologi: «Non fermiamoci in prossimità dei fiumi, quando ci sono condizioni di potenziale rischio, per fare selfie, video»
Vediamo sempre più filmati, selfie, foto pubblicate sui social che ritraggono mentre si è ai margini din un fiume, anche quando c’è una situazione di potenziale rischio. Osserviamo ancora troppi comportamenti imprudenti, troppe immagini registrate con i telefonini in prossimità dei fiumi, il percorrere strade invase da acqua e fango al piede di versanti in terra, non rinunciare alla mobilità quando non è strettamente necessario. Questo non accade solo in Emilia – Romagna. L’appello è quello di comportarsi in modo diverso. Non bisogna sostare, fermarsi, in prossimità dei fiumi, quando ci son...

27 Giu, 2024
Acque ammessa a un ulteriore finanziamento con il progetto “Digital4Zero” per accelerare la digitalizzazione delle reti e ridurre le perdite
Digital4zero è il progetto di Acque che ha ottenuto di recente il finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) nell’ambito delle azioni tese al miglioramento della sicurezza delle infrastrutture idriche in Toscana. Due gli obiettivi chiave sui quali si concentreranno le azioni di Acque, il gestore idrico del Basso Valdarno: «Implementare ulteriormente la digitalizzazione degli acquedotti ed efficientare il servizio, aumentando le distrettualizzazioni delle reti, diminuendo le perdite e, di conseguenza, “ridimensionandone” l’impatto in termini ambientali ed energetici. Ac...

27 Giu, 2024
Si è svolto oggi nell’auditorium del dicastero un workshop che ha riunito i principali esperti italiani di settore
Il dicastero dell’Ambiente ha organizzato oggi a Roma il workshop strategico Estrazione del litio dalle brine geotermiche: potenziale e sfide future, iniziando a dare seguito all’apertura – manifestata dal ministro Pichetto lo scorso marzo – all’impiego della geotermia per incrementare l’approvvigionamento sostenibile di questa materia prima critica per la transizione ecologica. Il worksho ha affrontato la catena di approvvigionamento integrata per la produzione di litio low carbon – congiuntamente alla produzione di energia rinnovabile da geotermia –, evidenziando le carenze normative e l...

27 Giu, 2024
Il lancio ha visto la collaborazione tra il gruppo di ingegneria aerospaziale e ingegneria robotica dell’università di Pisa
Grande successo per il lancio del pallone sonda del team di Ingegneria aerospaziale e robotica dell’Università di Pisa. Il pallone, arrivato nella stratosfera a circa 30 km di quota, oltre ad acquisire dati ambientali, ha scattato splendide immagini delle nostre coste. L’attività con i palloni sonda è partita a Pisa nel 2018 per iniziativa del team di Sistemi Spaziali del Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale e prevede voli nella stratosfera per acquisizione di dati molto simili o paragonabili ai dati acquisibili tramite il lancio di satelliti in orbita, con costi ridotti però anc...

27 Giu, 2024
Al Centro Ricerche Casaccia dell'ENEA fornirà servizi per aerospazio, biomedicale, energia e automotive
Si chiama Materiali Avanzati in una Infrastruttura Aperta (MAIA) L’infrastruttura unica in Italia per sviluppo, stampa 3D, caratterizzazione e trattamento di componenti e materiali di frontiera, al servizio della ricerca e dell’industria nei settori aerospazio, biomedicale, energia e automotive,  che è stata inaugurata oggi al Centro Ricerche ENEA Casaccia (Roma). Finanziata con oltre 4 milioni di euro da Regione Lazio ed ENEA, MAIA è in grado di produrre materiali e componenti più leggeri e durevoli rispetto a quelli realizzati con tecnologie tradizionali, mantenendo al contempo funz...

27 Giu, 2024
Nonostante un contratto già sottoscritto, “casualmente” dopo aver visto argomento e testo, il prezzo della offerta iniziale è triplicato
La pubblicazione della pagina pubblicitaria che “Sardegna Rinnovabile”, l’alleanza costituita da Wwf, Legambiente, Greenpeace e Kyoto Club, aveva opzionato sul quotidiano L’Unione Sarda per ieri e oggi ha ricevuto un improvviso quanto inaspettato stop a poche ore dalla pubblicazione. Le associazioni spiegano che «La pagina era stata regolarmente opzionata attraverso un’agenzia che aveva curato l’inserzione, la quale aveva dichiarato esplicitamente il committente e i contenuti. Una volta ricevuto il file, però, l’ufficio pubblicità del quotidiano la rifiutava “perché di carattere nazio...

27 Giu, 2024
Meloni: non intendiamo smettere di combatterlo. Flai Cgil: non si applicano le leggi che già ci sono
Ieri, intervenendo alla camera, la Presidente del Consiglio Meloni per le comunicazioni sul Consiglio europeo ha fatto una riflessione su quello che ha definito «Un gravissimo episodio di cronaca che mi ha lasciato esterrefatta, come a voi. Parlo dell’orribile, disumana, morte di Satnam Singh, trentunenne bracciante che veniva dall’India; una morte orribile e disumana per il modo atroce in cui si è verificata, ma ancor di più per l’atteggiamento schifoso del suo datore di lavoro». Dopo aver richiamato bruscamente e in dialetto i suoi vice Salvini e Meloni che applaudivano svogliatamente e ...

27 Giu, 2024
Il cuore del futuro batte in Piazza XXV Aprile nel quartiere Putignano
La bellezza è nelle mani delle ragazze e dei ragazzi di Putignano, che nel corso degli ultimi quattro anni hanno riscoperto e rigenerato gli spazi del loro quartiere. E dell’esperienza dei giovani del progetto Lavori in Corso – Adottiamo la città di Legambiente, se ne è parlato a Roma alla facoltà di ingegneria de La Sapienza in occasione dell’evento “GENeraZioni capaci di rigenerazione”, dove è stato presentato l’omonimo libro, che racconta metodi e risultati del progetto Lavori in Corso, descrivendo i processi di rigenerazione urbana efficaci per costruire più opportunità e risposte educa...

27 Giu, 2024
«La tutela degli animali, l’ambiente e la democrazia sono a rischio»
Alcune fra le principali associazioni europee – che includono a livello internazionale The ECI Campaign,  Eurogroup for Animals,  Foodwatch International e Animal Equality, e, in Italia , LAV e LNDC Animal Protection – hanno chiesto di intervenire nello storico ricorso presentato alla Corte di Giustizia Ue contro la Commissione europea per End the Cage Age (EtCA), sostenendo di essere «Direttamente danneggiate dal mancato mantenimento da parte della Commissione Europea della promessa di proporre una legislazione per vietare l'allevamento in gabbia». Se la Corte accetterà la loro ...

27 Giu, 2024
È in corso al teatro scientifico Bibiena di Mantova il panel promosso con Gruppo Athesis in collaborazione con PromoImpresa – Borsa Merci
“Noi siamo i tempi” è il titolo dell’edizione 2024 del Seminario estivo della Fondazione Symbola, in corso a Mantova fino a sabato 29 giugno. Il motto individuato dalla Fondazione presieduta da Ermete Realacci è estrapolato dalla famosa frase di Sant’Agostino “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi”, scelto per richiamare le nostre responsabilità – le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare – per affrontare le crisi presenti, incombenti e future; climatica, demografica, energetica e geopolitica. Gr...

27 Giu, 2024
Su 15.051 controlli effettuati sono stati riscontrati 1.669 reati di abuso edilizio, 402 cantieri sequestrati
Il Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri (CUFA) i ha reso noto l’esito dei controlli nei cantieri edili effettuati tra gennaio 2023 e febbraio 2024 dai Carabinieri per la Tutela della Biodiversità e dei Parchi, riscontrando «Un cospicuo numero di reati relativi ad abusi edilizi». I Carabinieri spiegano che «Su 15051 controlli effettuati, infatti, sono 1669 quelli in cui sono state riscontrate violazioni alle norme urbanistiche per costruzioni o ristrutturazioni di immobili mentre i cantieri posti sotto sequestro sono stati 402. Tra i reati riscontrati, quello degl...

27 Giu, 2024
Al Centro Laudato Si’ la memoria di don Moroni. Camminata e meeting a Bismantova il 29 giugno
Don Antonio Moroni, il monsignore ed ecologo parmense che diede forte impulso allo sviluppo dell’ecologia come disciplina universitaria e alla diffusione della cultura ambientale a livello internazionale, amava e frequentava la Pietra di Bismantova quando qui, ancora, c’erano i monaci benedettini, tra i quali l’amico padre Agostino. In sua memoria, nell’ambito del Nonfestival “L’Uomo che Cammina”, giunto alla Settima edizione, va in scena un appuntamento tra scienza, fede e natura al Centro Laudato Si’ sabato 29: si discuterà in un luogo suggestivo dei concetti di ecologia profonda e ecosof...

27 Giu, 2024
Legambiente Sicilia chiede l’avvio di urgenti interventi di monitoraggio e di ripristino come previsto dalla Restoration Law
Legambiente Sicilia denuncia che «In queste ore, dopo mesi di agonia e dopo una incredibile settimana di irrespirabili miasmi, il Lago di Pergusa è quasi completamente scomparso, al suo posto rimane una chiazza nerastra di fango umido che si sta essiccando al caldissimo sole di questa estate appena iniziata. La sua scomparsa, di certo imputabile alla gravissima crisi climatica che attanaglia la Sicilia, è stata però velocizzata dalla totale disattenzione e dall’inerzia degli Enti che, invece, avrebbero dovuto intervenire a vario titolo. Su tutti un grande, colpevolissimo assente, il Go...

27 Giu, 2024
Un’interrogazione avanzata dai deputati M5S verso il ministro Pichetto solleva gravi dubbi in merito alla Ctva chiamata a valutare, tra gli altri, il progetto del ponte sullo Stretto di Messina
La Commissione tecnica di verifica dell’impatto ambientale, ovvero l’organo indipendente che – in seno al dicastero dell’Ambiente –, esamina tutti i progetti per la realizzazione delle principali infrastrutture in progetto nel Paese (a partire dall’improbabile ponte sullo Stretto di Messina) verificandone l’impatto in termini ambientali, ha terminato il mandato il 20 maggio 2024 ma a oltre un mese di distanza continua a operare in regime di «prorogatio». Nel frattempo il Ministero dell’ambiente ha proceduto alla nomina di 30 componenti della nuova Commissione tecnica di verifica ...

27 Giu, 2024
Il teatro scientifico Bibiena di Mantova ospita una tre giorni densa di prospettive per la transizione ecologica dell’Italia
“Noi siamo i tempi” è il titolo dell’edizione 2024 del Seminario estivo della Fondazione Symbola, in corso a Mantova fino a sabato 29 giugno. Il motto individuato dalla Fondazione presieduta da Ermete Realacci è estrapolato dalla famosa frase di Sant’Agostino “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi”, scelto per richiamare le nostre responsabilità – le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare – per affrontare le crisi presenti, incombenti e future; climatica, demografica, energetica e geopolitica. Gr...

26 Giu, 2024
Tax Justice Network e Oxfam: impedire agli ultra ricchi di eludere gli obblighi tributari e di continuare a finanziare in maniera insufficiente le istituzioni pubbliche
Il rapporto “Blueprint for a coordinated minimum tax on the ultra-high-net-worth individuals”, commissionato dal G20 a EU Tax e realizzato da Gabriel Zucman dell' EU Tax Observatory per la presidenza brasiliana del G20, presenta una proposta per «Uno standard coordinato a livello internazionale che garantisca una tassazione efficace degli individui con un patrimonio netto ultra-elevato. Nella proposta di base, gli individui con più di 1 miliardo di dollari di ricchezza sarebbero tenuti a pagare un importo minimo di tasse annualmente, pari al 2% della loro ricchezza. Questo standard potrebbe...

26 Giu, 2024
Corte di giustizia europea: spetta al Tribunale di Milano valutarlo. Legambiente: avevamo ragione
L’acciaieria Ilva di Taranto ha iniziato le sue attività nel 1965, conta circa 11 000 dipendenti e si estende su una superficie di circa 1 500 ettari, è una delle più grandi acciaierie d’Europa. Nel 2019 la Corte europea dei diritti dell’uomo ha accertato che l’acciaieria provocava significativi effetti dannosi sull’ambiente e sulla salute degli abitanti della zona e la Corte di giustizia dell’Unione europea ricorda che «Vi sono valutazioni del danno sanitario redatte negli anni 2017, 2018 e 2021 che attestano una relazione causale tra l’alterato stato di salute dei residenti nell’area di ...

26 Giu, 2024
I dati aggiornati dell’Ispra pubblicati sul portale della linea di costa
Secondo il censimento Ispra aggiornato sulle spiagge, che quest'anno integra i dati costieri del 2020, completando le informazioni già elaborate gli scorsi anni per la Linea di costa e la Linea di retrospiaggia, «In Italia, la superficie complessiva delle spiagge misura meno del territorio del solo municipio di Ostia, a Roma: 120 km2, una superficie che comprende le grandi spiagge di Rimini o della Locride, fino alle piccole e suggestive "pocket beach" tra le scogliere dell'Asinara o alle spiaggette che sopravvivono tra i porti, i lungomare o le scogliere artificiali davanti le nostre città...

26 Giu, 2024
L’Ugi al lavoro per l’avvio di un Centro studi per la valorizzazione della geotermia
Dopo le elezioni per il rinnovo delle cariche svoltesi a inizio giugno, il nuovo Consiglio dell’Unione geotermica italiana (Ugi) si è riunito per l’insediamento e per i primi atti formali. Per il prossimo triennio, l’Ugi – l’Associazione indipendente, apartitica, apolitica e senza fini di lucro, dedicata alla promozione della geotermia in Italia in tutte le sue forme di applicazione – ha confermato all’unanimità Bruno Della Vedova come presidente e il decano Riccardo Corsi alla vicepresidenza. Sottolineando l’importanza delle nuove leve per affrontare le prospettive future, sempre al...

26 Giu, 2024
Scappini (Revet): «È un accordo in cui tutti hanno benefici, anche perché gli obiettivi di sostenibilità oggi riguardano tutti i tipi di aziende»
Da vaso a vaso, il progetto di economia circolare che Revet ha presentato in anteprima a Ecomondo lo scorso novembre, è stato adesso ufficialmente presentato nell’ultima assemblea dell’Associazione vivaisti italiani (Avi) ed è pronto a diventare realtà. Grazie all’accordo di filiera firmato nelle scorse settimane, l’operatività è già in calendario per settembre. «È la prima filiera corta di riciclo dei vasi di plastica in Europa – spiega il presidente Avi, Alessandro Michelucci – Le aziende coinvolte si trovano tutte in un raggio di pochissimi chilometri. Questo significa una drastica ridu...

26 Giu, 2024
Lo sparatore accusato di uccisione di animali aggravata da crudeltà e spari pericolosi
Per l’abbattimento dell’orsa Amarena, il Procuratore capo di Avezzano, Maurizio Cerrato, ha contestato ufficialmente ad Andrea Leombruni, macellaio di San Benedetto dei Marsi, l’uccisione di animali aggravata dalla crudeltà e dagli spari pericolosi. L’associazione Salviamo l’Orso sottolinea che «Dopo circa 10 mesi dal fatto, quindi, è stata ufficialmente chiusa l’indagine sull’uccisione di Amarena, un’orsa che era simbolo e speranza dell’esigua popolazione di orso marsicano confinata da 100 anni sulle montagne dell’Appennino centrale all’interno dei confini del Parco Nazionale d’Abruzzo, L...

26 Giu, 2024
Silvestrini: «Le fonti rinnovabili stanno vivendo una crescita rapidissima a livello mondiale, in Italia recenti provvedimenti rischiano di ostacolare la ripresa»
Il Kyoto club sta festeggiando oggi a Roma il suo primo quarto di secolo di vita, con lo stile che l’ha sempre caratterizzato: elaborare proposte concrete per quella che oggi si chiama transizione ecologica, incarnata dal Green deal europeo. «Davanti a noi abbiamo una sfida – argomenta l'ormai ex presidente Catia Bastioli, con Letizia Magaldi eletta alla presidenza al termine dell'assemblea odierna – la transizione dell’attuale modello economico ad alta intensità di risorse verso un modello di sviluppo efficiente, rigenerativo, incentrato sulla decarbonizzazione dell’economia e la bioecono...

26 Giu, 2024
Stop alla raccolta in centro storico e a Gavinana. La richiesta di Alia Multiutility ai cittadini: ‘Il 29 giugno evitate di usare cassonetti e cestini fino al passaggio della gara ciclistica’. La chiusura di molte strade al traffico impedirà ai mezzi di Alia di svuotare le postazioni. Sul sito web dell’azienda è possibile consultare tutte le variazioni ai servizi. Firenze, 26.6.2024 - Sabato 29 giugno sarà per Firenze una giornata storica, visto che la città ospiterà la partenza del Tour de France 2024.  In occasione della manifestazione, e nei giorni precede...

26 Giu, 2024
«Questa è la direzione giusta su cui dobbiamo proseguire e la media del risultato del 7,2 conferma l’impegno profuso da tutto il personale»
Il gestore del servizio idrico integrato in 32 Comuni della Toscana compresa tra le aree di Livorno, Val di Cornia, Val di Cecina e isole dell’Arcipelago – ovvero la partecipata pubblica Asa spa – ha pubblicato i risultati della nuova indagine sulla soddisfazione degli utenti. Il rapporto, commissionato a Swg, ha preso in esame un campione rappresentativo di 1.680 famiglie del territorio. Complessivamente, l’indagine rileva un miglioramento della percezione degli utenti rispetto alla qualità dell’acqua (+0,5% nel voto medio). Soprattutto, cresce di conseguenza la quota di cittadini che bev...

26 Giu, 2024
Appello di Greenpeace al Governo Meloni: ratificare al più presto il Trattato Onu sugli oceani e proteggere il 30% dei nostri mari entro il 2030
Il 2 luglio da Savona  parte la spedizione “C’è di mezzo il mare” della nave rompighiaccio di Greenpeace, Arctic Sunrise, nel Mediterraneo. A greenpeace spiegano che «Dopo aver navigato tra i ghiacci dei poli, l’imbarcazione solcherà per due settimane le acque dei nostri mari per esplorare la biodiversità negli abissi e promuovere la sua tutela. L’obiettivo è ottenere una moratoria globale sulle estrazioni minerarie in alto mare, il cosiddetto Deep Sea Mining (DSM), e convincere l’Italia a ratificare il Trattato delle Nazioni Unite sugli oceani, che prevede l’istituzione di una rete di...

26 Giu, 2024
Con un punteggio di 7,2, l’Azienda supera nettamente la media nazionale rispetto alla valutazione complessiva del servizio erogato Livorno, 26 giugno 2024 – Migliora la percezione del Servizio Idrico Integrato erogato da ASA nelle aree di Livorno, della Val di Cornia, della Bassa e Alta Val di Cecina e nelle isole dell’arcipelago Toscano. Il giudizio complessivo degli utenti è di 7,2. Un miglioramento dello 0,2 rispetto all’ultima rilevazione effettuata nel 2022 e un dato significativamente incoraggiante rispetto alla media nazionale di 6,5. A riportarlo è SWG, società lead...

26 Giu, 2024
Mare Monstrum: Toscana quinta nella classifica del mare illegale
Goletta Verde 2024 partirà da La Spezia e toccherà tutte le regioni costiere, con il motto “Non ci fermeremo mai” e in Toscana approderà lunedì 1 e martedì 2 luglio nel porto di Livorno: tra gli eventi di punta il 1° luglio in Toscana, sulla spiaggia Calambrone (PI), con i “Tartadogs” in azione alla ricerca dei nidi di tartaruga marina e con due seminari aperti al pubblico: “Biodiversità marina in Toscana: criticità e azioni di tutela" è il tema del primo seminario che avrà luogo lunedì 1 luglio alle ore 18 a bordo del veliero di Goletta Verde ormeggiato all'Andana ...

26 Giu, 2024
Mare Monstrum: Lungo le coste italiane cresce la morsa del cemento illegale
In occasione dell’avvio di Goletta Verde e Goletta dei Laghi 2024, Legambiente ha presentato un’anteprima dei dati del dossier “Mare Monstrum” 2024 dedicata al ciclo illegale del cemento, dal quale emerge che «Lungo le coste italiane cresce la morsa del cemento illegale. Nel 2023 sono stati 10.257 (+11,1% rispetto al 2022) i reati accertati dalle forze dell’ordine e dalle Capitanerie di porto nelle regioni costiere, con 11.647 persone denunciate (+21,2%), 1.614 sequestri penali (+17,3%) e 14 ordinanze di custodia cautelare. Aumentano anche gli illeciti amministrativi, 15.062 (+11,7% rispett...

26 Giu, 2024
Irex 2024 di Althesys: rischi e opportunità del nuovo market design Ue. Buone notizie per bollette e sistema elettrico italiano
Secondo l’Irex Annual Report 2024, lo studio di Althesys che dal 2008 monitora il settore delle rinnovabili, analizza le strategie e delinea le tendenze future, «L’industria italiana delle rinnovabili sta vivendo forse il suo momento migliore: gli investimenti in progetto quasi raddoppiati a 80 miliardi del 2023 contro i 41 dell’anno precedente mostrano chiaramente un eccellente stato di salute del settore. Ma le buone notizie non finiscono qui. Con l’introduzione del nuovo disegno di mercato elettrico Ue, le bollette elettriche potrebbero beneficiare della riduzione del costo della materia...

26 Giu, 2024
I macachi di Puerto Rico sono diventati più tolleranti e condividono la scarsa ombra
Secondo lo studio  “Ecological disturbance alters the adaptive benefits of social ties”, pubblicato su Science da un team di ricercatori statunitensi e britannici, Maria, un devastante uragano devastante ha colpito Porto Rico nel 2017, ha trasformato una società di scimmie cambiando il modo di interagire degli animali. L’uragano Maria ha ucciso più di 3.000 persone e ha anche  distrutto il 63% della vegetazione di Cayo Santiago (nota anche come Monkey Island), che ospita una popolazione di macachi rhesus. Ancora oggi, la copertura arborea rimane molto al di sotto dei livelli pre-...

26 Giu, 2024
Il raffreddamento con schiarimento delle nuvole non è più efficace quando i sistemi naturali rispondono al riscaldamento incessante
Secondo lo studio “Diminished efficacy of regional marine cloud brightening in a warmer world”, pubblicato su Nature Climate Change da un team della Scripps Institution of Oceanography dell’università della California San Diego e del National Center for Atmospheric Research – Boulder, «Una proposta di geoingegneria per alleviare gli effetti del calore estremo del riscaldamento globale, ovvero l’illuminazione delle nuvole marine per riflettere più energia solare nello spazio, potrebbe funzionare nelle condizioni attuali ma potrebbe diventare inefficace in futuro». Come spiegano alla Scripps...

26 Giu, 2024
Comunicato 26 giugno 2024 SEIF 28 – 30 giugno 2024 Marciana Marina IL RESPIRO DEL MARE – le meraviglie del Santuario “Pelagos” Laboratori dedicati ai bambini da 5 a 10 anni Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano promuove, nel territorio di competenza (e non solo), numerose azioni dedicate al Santuari “Pelagos” e all’interno dell’edizione 2024 di SEIF proporrà ai bambini e bambine di età compresa fra i 5 e i 10 anni e alle loro famiglie 11 laboratori gratuiti per conoscere meglio i mammiferi marini. I laboratori si inseriscono in una più ampia attività che il PNAT conduce per promuo...

26 Giu, 2024
Azione contro la Fame: solo un cessate il fuoco può salvare la popolazione palestinese di Gaza
Secondo l'ultima allarmante dichiarazione dell’Integrated Food Security Phase Classification (IPC) interagenzia dell’Onu, «Un elevato rischio di carestia persiste in tutta la Striscia di Gaza finché il conflitto continua e l’accesso umanitario è limitato. Circa il 96% della popolazione della Striscia di Gaza (2,15 milioni di persone) dovrà affrontare elevati livelli di insicurezza alimentare acuta fino a settembre 2024. Sebbene l’intero territorio sia classificato in emergenza (IPC Fase 4), oltre 495.000 persone (il 22% della popolazione) si trovano ancora ad affrontare livelli catastrofici...

26 Giu, 2024
Solidarietà, Ecologia e Giustizia: il Fronte Popolare, la nostra speranza comune
Il direttore generale di Greenpeace France, Jean-François Julliard, e la fondatrice e direttrice generale di Bloom, Claire Nouvian, hanno promosso l’appello congiunto “Solidarité, Écologie et Justice : le Front populaire, notre espoir commun”, pubblicato su Ouest France, nel quale invitano gli ambientalisti e gli attivisti dei diritti umani e civili a schierarsi con il Nouveau Front Populaire (NPF) al quale hanno aderito Parti socialiste, France insoumise, Parti communiste, Les Écologistes – Europe Écologie Les Verts e diversi piccoli pzartiti e movimen ti di sinistra, e che nei sondaggi è ...

25 Giu, 2024
Un progetto realizzato da Enel Green Power grazie la campagna di crowdfunding “Scelta rinnovabile” lanciata nel 2022
A Trino (Vercelli), che ospita ancora il cadavere di una delle ex centrali nucleari italiane, è entrato in funzione un progetto innovativo di transizione energetica e di riqualificazione, portato a termine con successo e con il pieno supporto del territorio e della collettività. E’ il più grande parco solare del nord Italia ed è stato realizzato da Enel Green Power, che lo ha integrato con le più moderne tecnologie di accumulo. Enel Green Power sottolinea che è «Una storia che racconta un primato rinnovabile e che conferma il ruolo di Trino come sito protagonista della storia energetica d...

25 Giu, 2024
E la cattura, stoccaggio e utilizzo del carbonio va avanti troppo lentamente per essere efficace
Secondo la nuova relazione speciale “Sicurezza dell’approvvigionamento di gas nell’UE” della Corte dei conti europea, «Se l’Ue vuole essere pienamente preparata ad affrontare una nuova crisi del gas vi è ancora molto da fare. Nonostante le misure di emergenza adottate in risposta all’uso delle forniture di gas come arma da parte della Russia, i benefici apportati da tali azioni dell’Ue non sono sempre chiari». Poco prima dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia nel 2022, il gas rappresentava circa un quarto del consumo energetico lordo nell’Ue, con le quote più elevate in Italia e...

25 Giu, 2024
Il sindaco di Pozzuoli: «In buona sostanza, si stanziano risorse sottraendole da fondi già destinati ai nostri territori»
Alla vigilia della nuova esercitazione di protezione civile nell’area dei Campi Flegrei, dove oggi e domani si verificheranno le procedure operative definite dal Piano speditivo di emergenza per l’area interessata dal bradisismo, ieri il Consiglio dei ministri ha approvato un nuovo decreto incentrato sull’area a rischio. Il testo (non ancora pubblicamente disponibile) richiama alla necessità di individuare un nuovo commissario straordinario, atteso entro 15 giorni su proposta del ministro Musumeci, secondo il quale – dopo l’ennesimo vertice interministeriale conclusosi con un nulla di fatt...

25 Giu, 2024
Tramelli (Ingv): «La capacità di rilevare automaticamente le variazioni di questo rapporto potrebbe migliorare significativamente il monitoraggio sismico»
Mentre lasciano ancora molto a desiderare i provvedimenti normativi messi in campo dal Governo nazionale per affrontare il continuo rischio bradisismico nell’area dei Campi Flegrei, la ricerca scientifica va avanti con successo per indagare meglio la natura di questi rischi. La rivista scientifica ‘Communications Earth & Environment’ di Nature ha appena pubblicato un innovativo studio – realizzato dai ricercatori dell’Ingv in collaborazione con quelli dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli –, che suggerisce importanti passi avanti. «L'obiettivo della ricerca – spiega Ann...

25 Giu, 2024
«Persiste una situazione di potenziate disequilibrio del vulcano, si invita la popolazione presente sull’isola a tenersi informata e ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni»
Ieri sera il dipartimento della Protezione civile ha innalzato il livello d’allerta per il rischio vulcanico a Stromboli, che è passato da giallo ad arancione. Si tratta di un’allerta arrivata in seguito alle attività del vulcano, ovvero una fase eruttiva iniziata nella giornata di domenica con un trabocco lavico sulla Sciara del Fuoco, frequenti esplosioni nell’area craterica sud e un aumento dell’ampiezza media del tremore vulcanico. «L’innalzamento dell’allerta – spiegano dalla Protezione civile – determina il potenziamento del sistema di monitoraggio del vulcano e del raccor...

25 Giu, 2024
Consegnate a La Russa decine di migliaia di firme contro gli emendamenti filo-venatori nel Decreto agricoltura
Negli ultimi mesi, decine di migliaia di cittadini italiani ed europei hanno firmato contro i tentativi in atto di modificare la legge sulla caccia, peggiorando il regime di tutela per la fauna selvatica e introducendo una liberalizzazione in contrasto con le direttive comunitarie e il dettato costituzionale. Ieri, Animalisti Italiani, Anpana, Cabs, Enpa, Gaia Animali e Ambiente, Lac, Lav, Leal, Leidaa, Legambiente, Lipu-Birdlife Italia, Lndc Animal Protection, Oipa, Pronatura, Rete dei santuari e Wwf Italia hanno inviato una lettera al presidente del Senato Ignazio La Russa consegnan...

25 Giu, 2024
T&E: migliaia di casi di ipertensione, diabete e demenza in tutta Europa potrebbero essere collegati alle UFP emesse dagli aerei
Secondo il briefing “Can living near an airport make you ill? Aviation’s health effects on populations near airports”, pubblicato da Transport & Environment (T&E), «Sono 1,6 milioni i cittadini italiani esposti alle particelle ultrafini derivanti dall'aviazione, ossia gli abitanti che vivono in un raggio di 20 km dai due aeroporti più trafficati d'Italia: Roma Fiumicino e Milano Malpensa». E’ il risultato di una ricerca commissionata da T&E a CE Delft che evidenzia che sono «Circa 52 milioni i cittadini esposti a tali emissioni nelle prossimità dei 32 aeroporti più trafficati in...

25 Giu, 2024
Un raddoppio della CO2 in atmosfera potrebbe causare da 7 a 14 gradi di aumento della temperatura terrestre
Secondo lo studio “Continuous sterane and phytane δ13C record reveals a substantial pCO2 decline since the mid-Miocene”, pubblicato recentemente su Nature Communications da un team di ricercatori olandesi e del Regno Unito, «Un raddoppio della quantità di CO2 nell'atmosfera potrebbe causare un aumento della temperatura media sulla terra da 7 fino ad un massimo di 14 gradi». La principale autrice dello studio, Caitlyn Witkowski del Koninklijk Nederlands Instituut voor Onderzoek der Zee (NIOZ) e dell’ University of Bristol, fa notare che «L’aumento della temperatura che abbiamo riscontrato è ...

25 Giu, 2024
Il Parlamento bocci questa proposta e faccia un passo indietro anche sui limiti di esposizione che dovrebbero tornare ai 6 V/m
E’ stato approvato in commissione bilancio della Camera un emendamento sul 5G che bypassa di fatto il ruolo delle Amministrazioni comunali in tema di pianificazione delle installazioni nelle aree bianche. Secondo Katiuscia Eroe, responsabile nazionale energia di Legambiente, «Ancora una volta il Governo Meloni mostra scarsa lungimiranza in fatto di telecomunicazioni. L’emendamento proposto dai senatori di Forza Italia, Guido Quintino Liris e Vita Maria Nocco, e approvato in commissione Bilancio del Senato, di fatto bypassa il ruolo delle amministrazioni comunali in tema di pianificazione de...

25 Giu, 2024
Una mostra per scoprire le meraviglie del Santuario internazionale dei mammiferi marini Pelagos
In occasione della manifestazione SEIF 2024, organizzata dalla Fondazione Acqua dell’Elba dal 28 al 30 giugno,  sarà allestita a Marciana Marina, Isola d’Elba - a cura del Parco Nazionale Arcipelago Toscano - una mostra che permetterà di scoprire il Santuario Pelagos, una delle più grandi aree di protezione marina europee che tutela, oltre a balenottere, capodogli e delfini, circa 8.500 specie di animali marini. Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano sottolinea che «L’esistenza di un’area di tutela nata da un accordo transnazionale fra 3 diversi paesi - Italia, Francia e Principat...

25 Giu, 2024
Una mostra per scoprire le meraviglie del Santuario per la Protezione dei Mammiferi Marini ‘Pelagos’ Isola d'Elba. In occasione della manifestazione SEIF 2024, organizzata dalla Fondazione Acqua dell’Elba dal 28 al 30 giugno prossimi, sarà allestita a Marciana Marina, Isola d’Elba - a cura del Parco Nazionale Arcipelago Toscano - una mostra che permetterà di scoprire il Santuario ‘Pelagos’, una delle più grandi aree di protezione marina europee che tutela, oltre a balenottere, capodogli e delfini, circa 8.500 specie di animali marini. L’esistenza di un’area di tutela nata da un accordo tr...

25 Giu, 2024
Le specie ittiche identificate per la prima volta con un’analisi genetica efficace e non invasiva
Lo studio “Environmental DNA enhances comprehension of the spatial and temporal dynamics of fish diversity in a coastal lagoon”, pubblicato su Estuarine, Coastal and Shelf Science da Elisa Banchi, Valentina Tirelli e Diego Borme dell’Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale - OGS e del National Biodiversity Future Center e da Nicola Bettoso dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Friuli Venezia Giulia e Sergio Stefanni della Stazione Zoologica Anton Dohrn. ha analizzato per la prima volta attraverso l’analisi del DNA ambientale la biodiversità della faun...

25 Giu, 2024
Festival La natura al centro 27 Giugno GIOVEDI’ 27 GIUGNO La foca monaca nell’Arcipelago Toscano: passato e presente - Un incontro con le ricercatrici dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), Giulia Mo e Sabrina Agnesi, per scoprire le caratteristiche di questo raro mammifero marino, di cui sopravvivono in natura meno di 700 esemplari, che negli ultimi anni è tornato nelle acque dell’Arcipelago. Al termine, piccola degustazione. Corner con attività dedicata ai bambini condotta dalla Guida Parco. In collaborazione con Hotel Hermitage. Ritrovo: or...

25 Giu, 2024
La sfida più grande resta l’ammoniaca. L’Italia fra i virtuosi, ma in ritardo sugli obiettivi futuri
Secondo il nuovo briefing “Air pollution in Europe: 2024 reporting status under the National Emission reduction Commitments Directive” pubblicato oggi dall’European Environment Agency (EEA), «Le principali emissioni di inquinanti atmosferici oggetto di riduzione e monitorate ai sensi della legislazione Ue hanno continuato a diminuire nella maggior parte degli Stati membri dell’Ue. Tuttavia, la riduzione delle emissioni di ammoniaca rimane un problema». Il briefing dell’EEA si basa sugli ultimi dati disponibili comunicati dagli Stati membri nel 2024 per le loro emissioni del 2022. Descrive i...

25 Giu, 2024
Un nuovo materiale biofriendly che si trasforma in compost se finisce in natura
La durevolezza, la malleabilità e il basso costo della plastica la rendono onnipresente, dagli imballaggi agli indumenti fino alle parti degli aerei. Ma la plastica ha diversi problemi: contamina la natura, è difficile da riciclare e la sua produzione emette più CO2 di tutto il traffico aereo messo insieme, crea enormi vortici galleggianti negli oceani e le microplastice sono ormai penetrate nei nostri corpi ed organi.  Ma i ricercatori dell’Institut for Plante- og Miljøvidenskab della Københavns Universitet hanno inventato un nuovo materiale a base di amido modificato che può de...

25 Giu, 2024
Il nuovo sindaco di Portoferraio: processo alle intenzioni. Legambiente: critica su fatti e scelte, sì a un sereno confronto sui temi ambientali
Dopo la presa di posizione critica di Legambiente Arcipelago Toscano sulle modalità e la tempistica del ripascimento in corso sulle spiagge di Scaglieri-Biodola, interviene il nuovo sindaco di Portoferraio Tiziano Nocentini (Lista civica appoggiata dalla destra) che ribatte alle accuse degli ambientalisti. A sua volta il Cigno Verde precisa. Ecco cosa scrivono il Sindaco e Legambiente. La lettura da parte di Legambiente della stampa locale ha intercettato il comunicato di questa amministrazione comunale che annunciava il completamento dell’opera di ripascimento delle spiagge di Biodola e ...

25 Giu, 2024
Contro misinformazione e disinformazione, una solida base per lo sviluppo sostenibile e inclusivo, l’azione climatica, la democrazia e la pace
Ieri, il segretario generale dell’Onu, António Guterres,  ha convocato una conferenza stampa per presentare i Global Principles for Information Integrity e ha ricordato che «La diffusione dell’odio e delle menzogne ​​online sta causando gravi danni al nostro mondo. La misinformazione, la disinformazione e l’incitamento all’odio alimentano pregiudizi e violenze; esacerbano divisioni e conflitti; demonizzano le minoranze; e compromettono l’integrità delle elezioni». Per Guterres i Principi globali per l’integrità dell’informazione delle Nazioni Unite sono il punto di partenza per affron...

25 Giu, 2024
Le specie autoctone non possono muoversi da sole abbastanza velocemente da evitare il caos climatico
Lo studio “Observed and Potential Range Shifts of Native and Nonnative Species with Climate Change”, pubblicato recentemente su Annual Reviews of Ecology, Evolution and Systematics da un team di ricercatori statunitensi e spagnoli ha scoperto che «Le specie non autoctone stanno espandendo i loro areali molto più velocemente di quelle autoctone, in gran parte a causa dell’involontario aiuto umano. Anche le piante non autoctone apparentemente sedentarie si spostano a una velocità tre volte superiore a quella delle loro controparti autoctone in una corsa in cui, a causa del rapido ritmo d...

24 Giu, 2024
L'evento si svolgerà in videoconferenza Lunedì 8 luglio 2024 Ultimi giorni per il corso: "Direttiva NIS2: come programmare l'adeguamento entro ottobre 2024". Per maggiori informazioni vedi programma in allegato oppure contattare la Segreteria Organizzativa.  

24 Giu, 2024
Morde il freno l’avanzata delle destre anti-green deal, ma non mancano i ribaltoni a sorpresa
A urne dei ballottaggi per le amministrative ormai chiuse, la partita delle elezioni può dirsi ufficialmente conclusa. Lo scrutinio delle schede è ancora in corso, ma i dati che affluiscono al portale Eligendo curato dal ministero dell’Interno stanno delineando un successo per gli schieramenti di centro sinistra nei principali capoluoghi chiamati al voto. Come già alle europee, morde dunque il freno l’avanzata delle destre che hanno caratterizzato la propria campagna elettorale all’insegno della contrarietà alla transizione ecologica, anche se preoccupa non poco l’ulteriore crescita dell’a...

24 Giu, 2024
Riforme politiche ed economiche che diano priorità alla salute e al benessere delle persone e della natura
Un nuovo sondaggio condotto tra i cittadini adulti di 18 tra le maggiori economie del mondo – Arabia Saudita, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Corea del sud, Francia, Germania, Giappone. India, Indonesia, Italia, Messico, Regno Unito, Sudafrica, Turchia, Usa, più 4 Paesi extra G20: Austria, danimarca, Kenya e Svezia - ha rivelato che la maggioranza è favorevole a riforme fiscali e altre riforme politiche ed economiche (non tutte le domande sono state poste in Cina, come indicato quando i risultati si riferiscono a 17 Paesi del G20). Secondo il sondaggio condotto da IPSOS per co...

24 Giu, 2024
Il Bangladesh è anche il Paese dove muoiono più bambini per l’inquinamento atmosferico
Il rappresentante dell’Unicef in Bangladesh, Sheldon Yett,  ha detto che «L'UNICEF è profondamente preoccupato per la devastante situazione di inondazione che si sta verificando nella regione nord-orientale del Bangladesh. Oltre 2.000.000 di persone, tra cui più di 772.000 bambini, sono già stati colpiti da alluvioni improvvise e hanno urgente bisogno di assistenza».  Fortunatamente le scuole erano chiuse per le vacanze dell’Eid dal 13 giugno al 2 luglio, perché più di 810 scuole governative nella divisione di Sylhet sono state allagate e quasi 500 sono state utilizzate...

24 Giu, 2024
Longoni: «Complice una scorretta gestione di questi rifiuti da parte di operatori che si muovono al di fuori dei limiti di legge»
Nei giorni scorsi il Governo Meloni ha approvato un decreto legge per iniziare a tradurre nella legislazione italiana il nuovo regolamento europeo sulle materie prime critiche, ma nel frattempo le principali miniere urbane da cui dovremmo attingere questi materiali – i rifiuti tecnologici – si fanno sempre più difficili da intercettare. L’Ue punta a soddisfare entro il 2030 il 25% del fabbisogno annuo di materie prime tramite il riciclaggio delle cosiddette “miniere urbane”: rifiuti solidi urbani e altri prodotti di scarto come i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee)...

24 Giu, 2024
«Sento l'emozione grandissima di tutti questi mesi, di essere la prima cittadina. È stata una lunghissima e bellissima maratona»
Con oltre 81mila voti conquistati, pari a oltre il 60% delle preferenze, la coalizione di centrosinistra guidata da Sara Funaro ha vinto le elezioni amministrative: Firenze ha prima sindaca della sua storia. «Sono un po' emozionata, lo dico sinceramente. Sento l'emozione grandissima di tutti questi mesi, di essere la prima cittadina di Firenze. È stata una lunghissima e bellissima maratona», commenta a caldo Funaro. Di seguito l’intervista di greenreport alla neo-sindaca del capoluogo toscano, in cui si delinea il programma per la transizione ecologica della città culla del Rinascimento. ...

24 Giu, 2024
Magno (Cnr): «Bisognerebbe accumulare l’acqua quando ce n’è tanta e agire sulla mitigazione dei cambiamenti climatici»
La Toscana è la nona regione italiana nella classifica dello stress idrico, con l’avanzata della crisi climatica che continua a peggiorare la situazione. «Dal punto di vista della desertificazione il sud dell'Italia è l'area con le problematiche maggiori. In Toscana il fenomeno interessa in particolare le zone del grossetano e della costa: non solo perché è la zona dal punto di vista climatico più arida rispetto alle altre della Toscana, ma perché c'è una pressione dal punto di vista dell'agricoltura, della pressione dell'acqua».  È l'allarme lanciato da Ramona Magno, ricercatrice re...

24 Giu, 2024
Vignali: «Il Parco nazionale ha coinvolto usi civici, imprese, tecnici forestali certificando la gestione forestale sostenibile di 25.000 mila ettari di boschi»
Posti in piedi al teatro Bismantova, dove nei giorni scorsi il celebre botanico Stefano Mancuso è intervenuto per porre l’attenzione sulla crisi climatica in corso e il ruolo degli alberi per contrastarla. L«e statistiche ufficiali registrano +1,53° C di riscaldamento globale nel 2023 rispetto al 1900, addirittura +2,4° C in Italia dal 2023 rispetto al 1960 – spiega Mancuso – Le cause? Immissione di gas climalteranti in atmosfera, ma anche il taglio, negli ultimi secoli, di 2 mila miliardi di alberi per lasciare spazio a una agricoltura di tipo intensivo e a città e altre infrastrutture. S...

24 Giu, 2024
Una scoperta che potrà aiutarci a capire il futuro degli ultimi ghiacciai alpini
Il ritiro dei ghiacciai alpini è diventato il simbolo della crisi climatica in corso. L’innalzamento delle temperature sta inesorabilmente portando alla scomparsa di queste importanti riserve di acqua, la cui salvaguardia è fondamentale per la vita del pianeta. Ma cosa potrebbe succedere in futuro? Per capirlo, Lo studio “The hidden glacial landscape of the Monti della Laga (central Apennines, Italy)”,, pubblicato su Mediterranean Geoscience Reviews da Roberto Sergio Azzoni, Davide Tantardini e Luca Forti  del Dipartimento di scienze della Terra “A. Desio” dell’università deg...

24 Giu, 2024
Colle: «L'obiettivo principale del progetto è ridurre il rischio di sovraccarichi nel sistema fognario»
Il gestore unico del servizio idrico integrato sul territorio dei 45 Comuni afferenti all’Ato “Toscana nord”, la società interamente pubblica Gaia spa, sta mettendo in campo investimenti da 1,8 mln di euro per concludere il potenziamento del depuratore Lavello 2 nel Comune di Massa. «L'obiettivo principale del progetto è ridurre il rischio di sovraccarichi nel sistema fognario, migliorando la capacità di trattamento e la qualità delle acque depurate», spiega il presidente Vincenzo Colle. L’impianto, nei mesi e anni scorsi, era stato già interessato da interventi per il potenziamento: ades...

24 Giu, 2024
Legambiente Carrara: «Una diversa gestione permetterebbe di ridurre sensibilmente sia il rischio alluvioni che quello delle crisi idriche estive»
Seguire la riunione congiunta delle commissioni consigliari Marmo e Ambiente (venerdì 21 giugno) con ordine del giorno “Questioni ambientali legate all’estrazione del marmo” è stato molto istruttivo su come vengono visti e affrontati i problemi: la torbidità da marmettola di fiumi e sorgenti è ancora presente (ma ormai saltuaria e ridotta rispetto al passato) ma, a lungo termine, grazie all’impegno del Comune, diminuirà ancora, lentamente ma progressivamente. Con nostra sorpresa abbiamo così scoperto che il vero scopo della riunione non era affrontare i problemi ambientali dell’escavazione...

24 Giu, 2024
Greenpeace: «Bisogna fermare sul nascere le estrazioni minerarie negli abissi»
Il Deep Sea Mining (DSM) è un’industria nascente, fonte di notevoli preoccupazioni, diventata una questione emblematica e una priorità nell’agenda politica globale. Insieme all’opposizione dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, di numerose aziende private, della comunità scientifica, della società civile e dell’industria della pesca, oggi anche un numero crescente di Stati chiede una moratoria o una pausa precauzionale per questa nuova industria. Secondo l’indagine “Il Deep Sea Mining: la corsa alle estrazioni minerarie negli abissi e il ruolo dell’Italia”, pubblica...

24 Giu, 2024
La bozza di Regolamento sullo stoccaggio permanente delle emissioni tramite Ccu, spiegata da Assoambiente
La Commissione Europea ha aperto una consultazione pubblica sulla la bozza di Regolamento delegato e relativi allegati sullo stoccaggio permanente delle emissioni attraverso la cattura e l'utilizzo del carbonio, in relazione alla nuova normativa sul sistema di scambio di quote di emissione (ETS). Si ricorda che la Direttiva ETS è stata rivista per adeguarsi all'obiettivo dell'UE stabilito nella legge europea sul clima, ovvero ridurre le emissioni nette di gas a effetto serra del 55% entro il 2030, rispetto ai livelli del 1990. L’iniziativa della Commissione, basata sulla Direttiva ETS riv...

24 Giu, 2024
L’Europa di fronte alle policrisi interconnesse. Opportunità per un cambiamento sistemico
La pandemia globale di Covid-19, la guerra in Ucraina, l’inflazione e altri shock e crisi hanno messo alla prova l’European Green Deal europeo e la sua ambizione di costruire un’economia climaticamente neutra e sostenibile. E’ di come rispondere a queste poli-crisi sociali urgenti e complesse, andando verso obiettivi di sostenibilità a lungo termine, che si occupano due nuovi rapporti pubblicati oggi dall’European Environment Agency. Il rapporto ‘Transformative resilience: the key to governing Europe's sustainability transitions in the polycrisis’ esplora il concetto emergente di res...

24 Giu, 2024
Per la prima volta riprese in video sanguisughe che saltano
Nel 1300, mentre visitava quello che oggi è lo Sri Lanka, Ibn Battuta, un famosissimo viaggiatore musulmano medievale, scrisse di aver visto una "sanguisuga volante": «Si trova sugli alberi e sulle erbacce vicino all'acqua e salta verso la persona che gli passa davanti». Per secoli  sono state raccontato storie di sanguisughe che saltavano alla ricerca del loro prossimo pasto, ma gli scienziati sono sempre stati scettici, soprattutto perché pensavano che per le sanguisughe, che vivono a terra, non potessero saltare ma, forse, si lasciavano cadere dall’alto <, dalla vegetazione verso...

24 Giu, 2024
Due giorni di lavoro per eliminare le situazioni di degrado. Non si fermano controlli e interventi Prato, 22.6.2024 - Alia Multiutility interviene prontamente in via Gestri e in via Sabadell. A fronte di una evidente situazione di degrado, le squadre organizzate dall’azienda hanno provveduto, fra ieri e oggi, a ripulire completamente le due zone interessate. In via Gestri non sono stati rinvenuti abbandoni di rifiuti, ma soltanto qualche piccolo accumulo di inerti. La strada si presentava in una situazione di degrado per altri motivi, ad esempio una serie di furgon...

24 Giu, 2024
Prolungata fino al 30 settembre l’apertura dei due punti di consegna per il ritiro del kit e della 6Card A Monticiano prende ufficialmente il via il nuovo sistema integrato di raccolta dei rifiuti. Da lunedì 24 giugno, infatti, partirà il nuovo porta a porta, con zone più ampie rispetto alle precedenti, nuovi mastelli e nuovi giorni di ritiro. Viene introdotta la raccolta separata del vetro, che deve essere conferito all’interno del mastello verde, mentre il multimateriale (imballaggi in plastica, alluminio e tetrapak) dovrà essere raccolto nel sacco di colore giallo. ...

24 Giu, 2024
La popolazione di Rapa Nui coltivava in orti di pietra e non è mai arrivata al collasso demografico
Circa 1.000 anni fa, un piccolo gruppo di polinesiani navigò per migliaia di miglia attraverso il Pacifico per stabilirsi in uno dei luoghi più remoti del mondo: un’isola fino ad allore disabitata che chiamarono Rapa Nui. I nuovi arrivati eressero centinaia di “moai”, o gigantesche statue di pietra che ora sono emblemi di una civiltà scomparsa: la popolazione umana di Rapa Nui salì a livelli insostenibili, vennero abbattuti tutti gli alberi e uccisi gli uccelli marini, la terra divenne sempre meno fertile e alla fine l’ambiente collassò e la civiltà di Rapa Nui scomparve. Quando gli europei...

24 Giu, 2024
Formerà 100 000 lavoratori nella catena del valore del solare fotovoltaico
La Commissione europea ha varato la Solar Academy europea e la presenta come «La prima di una serie di accademie Ue, che sarà istituita nell'ambito della normativa sull'industria a zero emissioni nette, a disporre delle competenze necessarie lungo le catene del valore delle tecnologie a zero emissioni nette. Il ruolo delle accademie NZIA è sviluppare contenuti e programmi di apprendimento insieme all'industria, al fine di garantire competenze e forza lavoro sufficienti nella catena del valore». Presentando l’iniziativa, Thierry Breton, commissario Ue per il mercato interno, ha de...

24 Giu, 2024
Oltre 300 giovani attiviste e attivisti di Legambiente: cessate il fuoco in Palestina e Ucraina
Una catena umana di giovani attivisti e attiviste che dal raffigurare pale eoliche passa a formare il simbolo della pace con un grido, forte e deciso: “La pace è rinnovabile”. Questo lo slogan dell’azione che ha animato la spiaggia dell’Oasi dunale di Paestum (SA), a chiusura della VI edizione dello Youth Climate Meeting 2024, l’incontro annuale dedicato ai giovani attiviste e attivisti di Legambiente (e non solo) da tutta Italia, focalizzato su giustizia climatica e transizione ecologica. Un’iniziativa simbolica per chiedere lo “stop” delle guerre e un immediato cessate il fuoco in Palesti...

21 Giu, 2024
Da gennaio le installazioni si sono fermate ad appena +3 GW, quando a fine anno dovrebbero arrivare a +12 GW per rispettare i target di decarbonizzazione
La società che gestisce la rete di trasmissione elettrica nazionale, Terna, informa che a maggio il fabbisogno italiano è stato pari a 24,7 miliardi di kWh, con una crescita dell’1,9% rispetto a maggio 2023. Allargando il campo d’osservazione ai primi cinque mesi dell’anno, il fabbisogno nazionale risulta invece in crescita dell’1,1% rispetto al corrispondente periodo del 2023 (+0,2% il valore rettificato). Lo scorso mese la domanda di energia elettrica italiana è stata soddisfatta per l’84,7% dalla produzione nazionale e per la quota restante (15,3%) dal saldo dell’energia scambiata con ...

21 Giu, 2024
Dopo il via libera al regolamento europeo Crma ha «lo scopo di rilanciare il settore minerario italiano attraverso procedure semplificate per gli iter autorizzativi dei progetti strategici»
Il Consiglio dei ministri, su proposta dei dicasteri alle Imprese e all’Ambiente, ha approvato ieri sera il decreto legge Disposizioni urgenti sulle materie prime critiche di interesse strategico, per iniziare a tradurre nella legislazione italiana il relativo regolamento europeo Crma che ha ottenuto il via libera definita lo scorso marzo. Il testo europeo individua due elenchi di materiali (34 critici e 17 strategici) che sono cruciali per le transizioni verde e digitale, nonché per l’industria della difesa e dello spazio. La Crma stabilisce inoltre tre parametri di riferimento per i...

21 Giu, 2024
Poli (Assocarta): «Vorremmo poter chiudere il ciclo in Italia garantendo materia ai nostri impianti»
Le cartiere italiane si stanno caratterizzando sempre più come veri e propri impianti di riciclo, dove in ingresso arrivano i materiali cellulosici raccolti in modo differenziato e in uscita si ottengono nuovi prodotti pronti per essere re-immessi sul mercato. Ma le difficoltà a chiudere il cerchio non mancano, così come a mantenere competitività rispetto ai competitor internazionali, come emerso dall’assemblea pubblica di Assocarta svoltasi ieri a Roma presso l’associazione Civita. «Nel 2023 l’Italia, con una produzione di carta e cartone di 7,5 milioni di tonnellate (-14%), si riconferm...

21 Giu, 2024
L’iniziativa “Bio-diversa, l’Italia dei Parchi si racconta” di ministero dell’ambiente e Federparchi esclude le associazioni
In occasione del ventennale della sua istituzione, il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ha organizzato l’evento “Bio-diversa, l’Italia dei Parchi si racconta” che si terrà dal 21 al 23 giugno. Il ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica e Federparchi hanno colto l’occasione per avviare il percorso di confronto che entro il 2025 o dovrebbe portare agli Stati Generali delle Aree Protette, cioè alla terza conferenza nazionale sul sistema dei parchi. Le precedenti si sono svolte a Roma nel 1997 (Ministro Edo Ronchi) e a Torino nel 2002 (Ministro Altero Matteoli); ...

21 Giu, 2024
Ma perché i cittadini che nei sondaggi chiedono ai governi una maggiore azione climatica, poi votano per i Partiti che sono negazionisti climatici?
Il Peoples’ Climate Vote 2024, il più grande sondaggio dell’opinione pubblica sul cambiamento climatico mai condotto, dimostra che «L’80% – ovvero 4 persone su 5 – a livello globale vuole che i propri governi intraprendano azioni più forti per affrontare la crisi climatica. Ancora di più – l’86% – vorrebbe che i propri Paesi mettessero da parte le differenze geopolitiche e lavorassero insieme sul cambiamento climatico». United Nations Development Programme (UNDP) università di Oxford e  GeoPol, che hanno commissionato e realizzato il sondaggio, fanno notare che «La portata del consens...

21 Giu, 2024
Lombardi (Proger): «Non si può intervenire sull’emergenza, bisogna pianificare un piano strutturale a 10 anni per tutelare questa preziosa risorsa»
Il costo della siccità in Italia è in costante crescita, dopo oltre 30 miliardi di euro in danni già cumulati negli ultimi vent’anni, eppure l’acqua – e che sarebbe sufficiente per soddisfare pienamente tutti gli impieghi, se correttamente gestita – viene massicciamente sprecata. «Oltre il 60% della rete idrica ha più di 30 anni, il 25% più di 50 anni: su 34,2 miliardi di m3 prelevati ne arrivano a destinazione solo 26,6 (77%). La nostra rete perde 7,6 miliardi di m3 all’anno (23%)», spiega Marco Lombardi, ad di Proger e presidente dell’Osservatorio che ha presentato ie...

21 Giu, 2024
Anche l’associazione ambientalista sarà in piazza a Latina, sabato 22 giugno alle 17
La brutale morte del bracciante indiano Satnam Singh, che a 31 anni ha perso un arto mentre lavorava nei campi di Latina – presumibilmente a nero, certamente con una paga da fame – per poi morire nell’indifferenza dei padroni che l’hanno scaricato come un rifiuto umano senza prestare alcuna assistenza né dare segno di rimorso, non può passare invano come nuova normalità. Per questo contro ogni forma di caporalato, di sfruttamento, di orrore e malvagità del lavoro nero, Legambiente aderisce alla manifestazione per Satnam Singh indetta dalla Cgil, e lancia un forte appello alla partecipazion...

21 Giu, 2024
Corsi: «Una stessa strada con o senza alberature può vedere la temperatura dell'aria abbassarsi di 10-20 °C nelle ore calde del giorno»
L'azione più importante per ridurre il caldo afoso a Firenze è aumentare il verde urbano, riducendo l'effetto isola di calore e favorendo la circolazione dell'aria. La nostra città ha già diverse aree verdi, alcune anche molto grandi, ma manca una diffusione capillare nelle strade e nei quartieri. Bisognerebbe, quindi, ridurre lo spazio delle strade dedicato alle auto per poterlo riconvertire a verde, con efficaci politiche che non penalizzino i cittadini. Una stessa strada con o senza alberature può vedere la temperatura dell'aria abbassarsi di 10-20 °C nelle ore calde del giorno mentre l...

21 Giu, 2024
Osservando le altre specie si possono acquisire conoscenze mediche sulle farmacie forestali
Molte piante producono composti che hanno effetti medicinali sugli esseri umani e su altri animali. Gli scimpanzé selvatici mangiano molte piante diverse, comprese alcune povere dal punto di vista nutrizionale ma che possono curare o alleviare i sintomi di malattie. E’ recente la scoperta di un orango che si è curato una ferita con un’applicazione di piante medicinali, ma fino ad ora non si sapeva davvero se gli scimpanzé si automedicano, cercando intenzionalmente piante con proprietà che medicinali, o se consumano passivamente piante che risultano essere medicinali. Il nuovo studio “Pharma...

21 Giu, 2024
Sono in fase conclusiva i lavori di manutenzione straordinaria all’Ecocentro de ‘Il Burchio’ a Figline e Incisa Valdarno e mercoledì 26 giugno, al fine di spostare le attrezzature e liberare l’area di cantiere, la struttura sarà chiusa al pubblico, per motivi di sicurezza. Per minimizzare il disagio dei cittadini nella stessa giornata, Alia Multiutility, in accordo con l’Amministrazione comunale, ha predisposto l’ampliamento dell’orario di apertura dell’altro Ecocentro comunale, “Lo Stecco” ubicato in via Norcenni 1.  Lo Stecco, infatti, sarà aperto al pubblico per l’int...

21 Giu, 2024
Castiglione della Pescaia, Capalbio, l’isola del Giglio, Capraia e Marina di Grosseto premiate con le 5 vele
Nella guida Il Mare più bello 2024, presentata oggi da Legambiente e dal Touring Club Italiano, la  Toscana è la seconda regione più premiata dopo la Sardegna: con 5 località fra le province di Grosseto e Livorno: Castiglione della Pescaia (Gr), Capraia Isola (Li), Isola del Giglio (Gr), Capalbio (Gr) e Marina di Grosseto (Gr). Tra le località lacustri, confermate le Cinque Vele a Massa Marittima (Gr) sul lago dell’Accesa, e la Toscana  si classifica al terzo posto dopo le province autonome del Trentino e dell’Alto Adige che dominano le prime posizioni. IL<lpresiden...

21 Giu, 2024
Posizione ferma dell'Autorità di Sistema Portuale. Guerrieri: "Ci assicureremo che la vocazione di TDT non venga stravolta" Lo scalo di navi car carrier al Terminal Darsena Toscana di Grimaldi e la movimentazione di migliaia di auto nuove ha innescato preoccupazioni all’interno della comunità portuale livornese, tanto da aver spinto ieri alcune associazioni di categoria (Asamar, Cna Fita Livorno, Confetra Toscana, Confindustria Toscana Centro e Costa, Lega Coop Toscana e Spedimar) a chiedere impegni precisi per il futuro del porto. Stamani, davanti al cluster portuale riuni...

21 Giu, 2024
Quel processo non s’ha da fare: perché ENI vuole bloccare la Giusta Causa
Greenpeace Italia, ReCommon e alcuni cittadini e cittadine hanno deciso di ricorrere alle Sezioni Unite Civili della Suprema Corte di Cassazione per chiedere di dichiarare che nella Giusta Causa - il contenzioso climatico avviato davanti al Tribunale di Roma dalle due organizzazioni e 12 cittadine e cittadini nei confronti di ENI, del ministero dell’economia e delle finanze (MEF) e di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) - è stata proposta un'azione giudiziaria su cui il giudice ordinario italiano ha la giurisdizione, per cui gli compete la decisione. Le due organizzazioni, che hanno ...

21 Giu, 2024
Premiate 21 località turistiche marine e 12 lacustri. Prime Sardegna e Trentino Alto Adige. 33 comuni amici delle tartarughe
Acque cristalline, luoghi unici per le loro bellezze paesaggistiche, attenti alla sostenibilità ma anche alla tutela della biodiversità. Sono le località balneari italiane dove sventolano le Cinque Vele di Legambiente e Touring Club Italiano. 21 i comuni turistici marini e 12 le località lacustri insignite con l’importante vessillo e premiati oggi a Roma in occasione della presentazione della guida Il Mare più bello 2024, curata dall’associazione ambientalista e dal Touring Club Italiano e che raccoglie informazioni turistiche e caratteristiche ambientali dei comuni...

21 Giu, 2024
Prima tappa di un lavoro comune di analisi, ricerca e proposta per arginare la riduzione degli spazi democratici nel Paese
L’incontro “Verso una svolta autoritaria? L’Italia e l’Europa tra neoliberismo e restrizione della democrazia”, organizzato dal Forum Disuguaglianze e Diversità (Forum DD) e dall’associazione Volere La Luna, ha analizzato la profonda dinamica autoritaria che percorre l’Italia, l’Europa e il mondo e fiacca le democrazie. Per le due associazioni che hanno riunito studiosi e studiose, attivisti e attiviste, movimenti e organizzazioni di civismo attivo, forze politiche, «Quarant'anni di neoliberismo, producendo povertà e precarietà e legittimando elevate disuguaglianze tra le persone e tra i te...

21 Giu, 2024
SIMA: massima attenzione, rischi per salute. Con cambiamenti climatici aumenta frequenza e intensità di ondate di calore e polveri desertiche
Un picco di caldo sta interessando in questi giorni ampie parti del nostro Paese e oggi i volontari di Greenpeace Italia hanno effettuato un monitoraggio per le strade di Roma, realizzando immagini foto e video grazie a una termocamera a infrarossi che misura istantaneamente la temperatura delle superfici. I volontari di Greenpeace hanno anche innalzato cartelli con la scritta “Chi paga?”, in riferimento ai costi in termini di salute ed economici che ricadono sulle spalle della collettività nonostante siano conseguenza delle attività delle grandi aziende del settore fossile. Greenpeac...

21 Giu, 2024
«Un valore aggiunto dalla parte dell’ambiente e della solidarietà, contro la destra negazionista»
Greenreport invita convintamente i fiorentini a votare al ballottaggio e a votare Sara Funaro, perché Firenze non torni indietro nelle mani di una destra dal profilo negazionista sui cambiamenti climatici e allergica alla parola “ambiente”, ma prosegua e acceleri le politiche green strutturali e non strutturali, completi il sistema delle tramvie e aumenti le rinnovabili e la qualità urbana, e diventi un modello per l'Italia. Ma con Funaro non possiamo non partire da lontano, da quel 1966 anno della prima alluvione mediatica che commosse e mobilitò il mondo, un indelebile ricordo di famigli...

21 Giu, 2024
Mosca conferma il bombardamento del sistema energetico ucraino, una rappresaglia per gli attacchi di Kiev alle infrastrutture russe
Ieri, il ministero della difesa russo ha ammesso di aver colpito parti delle infrastrutture energetiche ucraine, «Utilizzato missili e droni lanciati dall'aria, che hanno tutti raggiunto gli obiettivi a lungo raggio previsti. L’operazione è stata ordinata in risposta ai tentativi del regime di Kiev di danneggiare i siti energetici russi e ha preso di mira le località ucraine utilizzate per la produzione di armi e attrezzature militari». Ukrenergo, l’operatore statale ucraino del sistema di trasmissione elettrica, ha confermato in una nota stampa che «Nella notte, i russi hanno fatto il set...

20 Giu, 2024
Pezzoli (Acea): «Serve un piano nazionale per l’acqua, con una strategia unica che coniughi economia e ambiente»
La siccità avanza nel Paese, eppure ad oggi l’Italia riesce a riutilizzare solo il 4% dell’acqua che depura. Un tema che è stato oggi al centro del convegno che ha lanciato il nuovo rapporto Water Intelligence, affrontato di petto dal responsabile del dipartimento Ambiente e geologia di Proger, Marco Sandrucci. «Le risorse idriche italiane ad oggi vengono gestite in termini emergenziali, che ne minimizzano l’efficacia e ne aumentano i costi di intervento e di gestione – spiega Sandrucci – È necessario cambiare gestione dell’acqua dove lo scarto di un uso possa essere l’approvvigionamento d...

20 Giu, 2024
Chiedono aiuto alle Caritas diocesane sempre più lavoratori poveri. Diminuiscono gli stranieri e aumentano le famiglie
L’abolizione della povertà in Italia era stata promessa da un balcone da un ormai dimenticato ex capo politico e ministro del Movimento 5 Stelle e ora, un giorno sì e un giorno no, la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e i suoi ministri annunciano un miracolo economico italiano in corso e che la povertà sta diminuendo proprio grazie all’abolizione di quel reddito di cittadinanza, sbandierato come una panacea dal balcone da uno degli odiati governi precedenti. Ma a leggere il “Report statistico 2024 sula povertà in Italia” presentato oggi da Caritas Italiana  la povertà non solo c’...

20 Giu, 2024
Soddisfatto anche l’85% degli italiani che hanno un’auto elettrica
Dalla nuova indagine “Accessing the EAFO Consumer Monitor and Survey 2023” pubblicata dell'osservatorio europeo per i carburanti alternativi e condotta in 12 Stati membri dell'Ue emerge «Una visione favorevole delle auto elettriche a batteria. Nonostante le preoccupazioni relative ai costi, il 57% dei conducenti di automobili non elettriche sta valutando la possibilità di passare a veicoli elettrici». L'indagine ha coinvolto partecipanti da Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Ungheria, Italia, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Slovenia, Spagna e Svezia. L’osservatorio europeo per i carb...

20 Giu, 2024
«Primo Piano nazionale entro due anni, evitare crescita oneri su settori»
Rispondendo al question time alla Camera dei deputati sull’attuazione della Nature Restoration Law contro la quale l’Italia si è opposta nel Consiglio europeo che l’ha adottata definitivamente, il ministro dell’ambiente e della sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin ha detto che «Per l’attuazione della “Nature Restoration Law”, il regolamento appena approvato dal Consiglio Ambiente dell’Ue, “il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica dovrà predisporre entro i prossimi due anni il primo Piano nazionale di ripristino, che conterrà le azioni da intraprendere sino a giugno 2...

20 Giu, 2024
L’evento organizzato da MIMIT e International Seabed Authority e il Piano Mattei
Il 14 giugno il ministero delle imprese e del made in Italy (MIMIT) e l’International Seabed Authority (ISA) hanno organizzato a Roma il simposio “Blue economy e il ruolo delle materie prime critiche nello sviluppo di economie oceaniche sostenibili: sfide, opportunità e innovazione» che ha riunito rappresentanti di alto livello di governi, istituzioni nazionali e internazionali, diplomatici, ricercatori, rappresentanti dell’industria scienziati provenienti da Europa, Asia Pacifico, Caraibi e Africa e altri stakeholders per discutere dell’importanza di risorse minerarie dei fondali marini pr...

20 Giu, 2024
Un nuovo studio curato da Nomisma, Ref ricerche e Utilitatis traccia la rotta per lo sviluppo sostenibile di territori e città
Che si tratti di gestire il servizio idrico integrato, i rifiuti urbani che generiamo ogni giorno, l’energia che alimenta case e uffici o i trasporti pubblici, la transizione ecologica delle città passa inevitabilmente da servizi pubblici locali sempre più efficienti. Per raggiungere l’obiettivo occorrono investimenti, programmazione delle policy e partecipazione attiva dei cittadini; tutti fattori che non è semplice mettere insieme, soprattutto in tempi di costante crisi e incertezze come quelli che stiamo vivendo. Per questo è importante avere una bussola con la quale orientarsi: Confse...

20 Giu, 2024
Determinanti crescita della marginalità, miglioramento del leverage e prospettive sui risultati economici del 2024
Dopo aver chiuso con un raddoppio dell’utile l’anno 2023, il primo in cui il controllo della società è passato ad Alia Multiutility, al gruppo interamente pubblico Estra – tra i leader nel centro Italia nella distribuzione gas e vendita di energia elettrica – viene adesso riconosciuta una solidità finanziaria maggiore. L’agenzia di rating Cerved ha infatti modificato il rating di Estra da B.1.1 ad A3.1: si tratta della classe di “Sicurezza” che individua le aziende con fondamentali solidi e una buona capacità di far fronte agli impegni finanziari, caratterizzate da basso rischio di credito...

20 Giu, 2024
Salvataggi di tartarughe marine e pesci e lotta contro l’illegalità nelle acque italiane
A pochi giorni dall’inizio della settima edizione della Campagna SISO,  i volontari di Sea Shepherd Italia  a bordo della Sea Eagle hanno già tolto dal mare oltre 15 km di palamiti illegali e tratto in salvo numerose creature marine in pericolo.  Dalla Calabria alla Sicilia, dalla Campania al Lazio, dalla Toscana alla Liguria, la flotta di Sea Shepherd pattuglia le coste italiane, contrastando il bracconaggio, l’utilizzo di attrezzi da pesca illegali e l’inquinamento da plastica. La campagna SISO nasce nel 2018 e impiega due barche, un gommone e un d...

20 Giu, 2024
Perra: «Basta anche una semplice segnalazione inviata attraverso Aliapp per consentirci di intervenire sul territorio in tempo reale»
Grazie all’impegno congiunto del gestore dei servizi d’igiene urbana (Alia Multiutility) e dell’Amministrazione comunale, da questa settimana anche a Carmignano sono di nuovo operativi gli ispettori ambientali. Controlli e sanzioni per frenare gli abbandoni dei rifiuti, ma anche attività informative e di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini; sono davvero molti i compiti degli ispettori ambientali di Alia sul territorio, che intervengono in stretta sinergia con la polizia municipale. «In totale, sul territorio gestito da Alia operano attualmente 42 ispettori ambientali e il bilanc...

20 Giu, 2024
32 associazioni italiane: «Straordinaria mobilitazione per una legge che darà benefici a natura, territorio, agricoltura, lotta ai cambiamenti climatici e benessere di tutti noi».
Le 32 associazioni italiane* che hanno aderito alla campagna promossa da oltre 300 associazioni per l’approvazione della Nature restauration law rivendicano il ruolo essenziale svolto dalla società civile nella mobilitazione europea a sostegno della legge. Ecco cosa scrivono: L’adozione definitiva della Nature Restoration Law è un passo fondamentale per il futuro del Green deal europeo, frutto anche di una mobilitazione italiana ed europea di associazioni, ricercatori, società civile per una grande campagna per la tutela della natura. 7 milioni di cittadini raggiunti in Italia, 1 milione ...

20 Giu, 2024
Si tratta del ventottesimo Comune ad attivare il servizio nei territori serviti da Alia Perra: ‘Presidio fondamentale’. Prestanti: ‘Diamo un altolà a chi si comporta male’ Carmignano, 20.6.2024 – Controlli e sanzioni per frenare gli abbandoni dei rifiuti, ma anche attività informative e di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini e una grande attenzione verso il corretto conferimento dei rifiuti: sono solo alcuni dei compiti degli ispettori ambientali di Alia Multiutility, di nuovo operativi anche sul territorio di Carmignano. Gli ispettori ambientali sono in servizio, a partire da q...

20 Giu, 2024
L’Italia, con un deficit di 120 milioni di crediti, dovrebbe pagare 15,5 miliardi di euro
Secondo lo studio “National climate targets off track: Six years left to course correct and avoid penalties” pubblicato da Transport & Environment (T&E). «L’azione degli stati membri dell’Ue per mitigare le emissioni climalteranti non è sufficiente a conseguire gli obiettivi dell’Unione europea in materia di protezione del clima e l’Italia è tra i Paesi con i risultati peggiori». Lo studio avverte che, senza un'azione immediata, «12 Paesi Ue non conseguiranno gli obiettivi climatici nazionali previsti dall’Effort Sharing Regulation (ESR), mentre altri 7 rischiano di non raggiungere...

20 Giu, 2024
Scoperto il diverticolo subpettorale (SPD) a una “nuova” sacca aerea utilizzata dagli uccelli che fanno volo passivo
Alcune specie di uccelli possono rimanere in aria apparentemente per sempre, battendo raramente le ali. Scivolano lungo le correnti d'aria ascendenti in un modo che affascina da secoli uomini e scienziati. Lo studio “The respiratory system influences flight mechanics in soaring birds”, pubblicato recentemente su Nature da un team internazionale di ricercatori guidati dalla biologa evoluzionista Emma Schachner dell’università della Florida, ha scoperto che gli uccelli in volo usano i polmoni per migliorare il volo.  All’università della Florida evidenziano che questo vuol dire...

20 Giu, 2024
Su iniziativa di Proger e Fondazione Italiadecide, il nuovo studio viene presentato nella sede di Confagricoltura a partire dalle ore 11
Dopo il rapporto Water Economy pubblicato lo scorso anno, l’Osservatorio Proger sulle Infrastrutture del futuro prosegue la sua attività con un nuovo studio sull’acqua e le sue tecnologie dalla civiltà paleolitica all’intelligenza artificiale. Alle 11 di stamani il nuovo rapporto Water Intelligence – che vede come autori il direttore editoriale di greenreport e presidente della Fondazione earth and water agenda (Ewa), Erasmo D’Angelis, e il direttore di Ewa Mauro Grassi –, viene presentato a Roma, nella sede di Confagricoltura, su iniziativa di Proger e Fondazione Italiadecide. L’app...

20 Giu, 2024
Il rumore delle attività ricreative all’aperto influisce sul comportamento degli animali e sul loro utilizzo dell’habitat
Secondo lo studio “Experimental recreationist noise alters behavior and space use of wildlife”. pubblicato recentemente su Current Biology da un team di ricercatori guidato da Katherine Zeller della Rocky Mountain Research Station dell’United States Department of Agriculture (USDA) Forest Service, le nostre passeggiate nei boschi in cerca di pace e tranquillità potrebbero essere troppo rumorose per la faunma selvatica e innescare una risposta di paura, come se gli animali fuggissero dai predatori. I risultati del nuovo studio mettono in dubbio oli fatto che un habitat altrimenti di alta qua...

19 Giu, 2024
Ciafani: si avranno scelte territoriali differenti su questioni cruciali, da quella energetica a quella sulla mobilità sostenibile, e non tutti avranno gli stessi diritti ambientali, come avviene oggi sui controlli
Come il Wwf, anche Legambiente critica duramente il via libera alla legge sull’autonomia differenziata. Ecco cosa dice il presidente del Cigno Verde Stefano Ciafani: «Il ddl sull’autonomia differenziata approvato oggi in via definitiva è un grave errore. In particolare il trasferimento alle Regioni delle competenze e risorse in materia di tutela dell’ambiente, dell’ecosistema e dei beni culturali, di governo del territorio, di trasporti ed energia - abdicando al ruolo di indirizzo, coordinamento e controllo da parte dello Stato - porterà ad avere scelte territoriali differenti a partire pro...

19 Giu, 2024
«La tutela dell’ambiente e della natura oggi subisce una pesante sconfitta e viene sacrificato ancora una volta nel nome della ragion politica»
Con 172 voti a favore, 99 contrari e 1 astenuto, con una maratona notturna alla Camera è stata definitivamente approvata la legge sull’autonomia differenziata voluta dal Governo Meloni e fortemente osteggiata (anche) dagli ambientalisti. «La tutela dell’ambiente e dell’ecosistema, pur essendo di competenza esclusiva dello Stato, può essere oggetto di autonomia regionale come previsto dall’articolo 116 della Costituzione, ma proprio perché di competenza esclusiva dello Stato si sarebbe dovuto seguire una procedura distinta dalle materie che invece la Costituzione dichiara già di competenza ...

19 Giu, 2024
Politecnico di Milano: «Una cifra comparabile con quanto è stato speso nell’ultimo triennio tra superbonus, ecobonus e bonus casa»
La lotta alla crisi climatica non può non passare dalle case: secondo le stime Ue gli edifici sono responsabili del 40% del consumo finale dell’energia e di circa il 36% delle emissioni di gas serra. Un problema che la nuova direttiva europea sulla prestazione energetica degli edifici (Epbd), la cosiddetta direttiva Case verdi, cerca di trasformare in opportunità. A quantificarla ci ha pensato oggi Energy&Strategy della School of Management del Politecnico di Milano, presentando l’Energy Efficiency Report 2024. Circa 180 miliardi di euro: tanto costerebbe all’Italia in termini d’inve...

19 Giu, 2024
Ma non c’è traccia del miliardo di euro necessario per ridurre il rischio idraulico. Monni: «Siamo preoccupati perché qui risiede la vera scelta politica del Governo»
Dopo l’alluvione da 8 morti e danni per 2,7 miliardi di euro che ha colpito la Toscana lo scorso novembre, la procedura di erogazione dei 25 milioni di euro in contributi stanziati dalla Regione immediatamente dopo l’evento meteo estremo – riconosciuto come emergenza di carattere nazionale – sta andando a buon fine: quasi 17 mln di euro già erogati e altri 3,7 in fase di pagamento questa settimana. E dopo lo stanziamento da parte del Governo dei 66 mln di euro per “l’immediato” sostegno, il presidente  in qualità di commissario ha annunciato dal 1 di luglio l’apertura del portale per ...

19 Giu, 2024
«Un sapere toscano che in materia ha fatto scuola nel pianeta e che rappresenta una cerniera perfetta tra passato, presente e futuro»
La geotermia toscana è tra le fonti energetiche protagoniste della nuova campagna istituzionale di Enel che unisce passato e presente, ripercorrendo in chiave emozionale quel lungo percorso dell’azienda dagli anni Sessanta fino ad oggi, mettendo a frutto le immagini conservate nell’archivio storico. Nessuna fonte rinnovabile rappresenta quest’evoluzione meglio della geotermia: proprio la Toscana per prima al mondo ha dato i natali alle tecnologie geotermiche oltre due secoli fa, un’eredità raccolta da Enel che ancora oggi è il gestore delle uniche centrali geotermoelettriche attive in Ital...

19 Giu, 2024
Poletto: «Sarà protagonista una selezione delle migliori aziende del settore ma anche le regioni e i territori che rappresentano eccellenze di cicloturismo e mobilità sostenibile»
Giusto un secolo fa un italiano, Bottecchia, vinceva il Tour de France per la prima volta. Tra pochi giorni, invece, arriverà un altro primato storico: l’evento ciclistico più importante al mondo, sabato 29 giugno, prenderà il via dal territorio italiano. Sarà infatti Firenze ad alzare il sipario sul 111esimo Tour de France. La festa della bici nel capoluogo toscano, tuttavia, comincerà qualche giorno prima, e lo farà in grande stile: dal 26 al 28 giugno 2024, la Stazione Leopolda di Firenze ospiterà la prima edizione di Becycle, l’innovativo evento dedicato al mondo della bicicletta che s...

19 Giu, 2024
I Carabinieri forestali denunciano e sanzionano una 64enne
Nell’ambito delle attività di controllo per la tutela dell’ambiente e dei vincoli paesaggistici ed ambientali, i Carabinieri Forestali del Nucleo “Parco” di Portoferraio, hanno svolto delle verifiche a Nisportino, una frazione costiera del comune di Rio, in un’area ricadente all’interno del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico, e hanno rilevato delle infrazioni edilizie. In una nota del Comando provinciale Carabinieri Livorno si legge che «In tale area, infatti, è stata rilevata la messa in opera di lavori edili nell’area di pertinenza ad un...

19 Giu, 2024
L’obiettivo è dargli «priorità assoluta» nella prossima Agenda strategica dell'Ue, e integrarlo con il Clean industrial deal
In vista del prossimo Consiglio europeo del 27-28 giugno, in cui i leader inizieranno a definire le priorità strategiche dell’Ue per i prossimi 5 anni, almeno 449 organizzazioni intersettoriali si sono riunite in un appello congiunto per rafforzare lo sviluppo del Green deal europeo. Aziende e associazioni di tutti i settori economici – dalla chimi ai servizi, dalle energie rinnovabili alla logistica ai beni di consumo – si sono unite alle associazioni in difesa del clima e della natura, nonché a rappresentanti dei governi locali, per siglare una dichiarazione univoca. «Insieme, i firmata...

19 Giu, 2024
Lamma: sono ricche di micronutrienti indispensabili per piante e organismi marini, ma contribuiscono anche all’inquinamento atmosferico da PM10
Negli ultimi anni sta aumentando l’intensità e la frequenza di polveri sahariane nei cieli d’Europa, come mostrano i dati Copernicus, e l’Italia – per la sua localizzazione geografica – è ovviamente tra i Paesi più interessati dal fenomeno. Proprio in questi giorni è in corso un flusso d’aria molto calda di origine desertica, che sta trasportando «ingenti quantitativi di polveri sahariane dando luogo a «un’intrusione di proporzioni anomale». L’estensione del fenomeno e le concentrazioni di polveri previste dai modelli di dispersione sono da ritenersi, infatti, inusuali», com...

19 Giu, 2024
VISIR-2 può essere applicato ai green corridors per risparmiare sui costosi carburanti a basse emissioni di carbonio
Il trasporto marittimo internazionale rappresenta circa il 2% delle emissioni globali di CO2 e la decarbonizzazione di questo settore è quindi una sfida cruciale negli sforzi globali per rallentare il cambiamento climatico. Ma capire come questo possa essere fatto in pratica non è sempre semplice e ai decisori spesso mancano degli strumenti necessari per analizzare i veri impatti delle loro strategie. Lo studio “VISIR-2: ship weather routing in Python”, pubblicato su Geoscientific Model Development da illustra il Il modello open-source VISIR-2 (discoVerIng Safe and effIcient Routes), svilup...

19 Giu, 2024
Quanto i dataset osservativi e le rianalisi rappresentano davvero i trend nelle precipitazioni dei cicloni tropicali?
I cicloni tropicali (CT) hanno un forte impatto sui trend delle precipitazioni. A seconda di dove si verificano, possono causare fino al 20% delle precipitazioni annue totali sulla terraferma e fino al 40% su alcune regioni oceaniche. Questo rende importante una quantificazione affidabile della quantità di precipitazioni associate ai cicloni tropicali passati, per una migliore comprensione dell’impatto dei cicloni tropicali sul clima. Il nuovo studio “Freddy: breaking record for tropical cyclone precipitation?”, pubblicato su Environmental Research Letters da Enrico Scoccimarro, ...

19 Giu, 2024
L’Europa meglio degli altri, ma l’Italia è solo 41esima nell’indice del World Economic Forum
Secondo il 14esimo rapporto “Fostering Effective Energy Transition 2024” pubblicato dal World Economic Forum in collaborazione con Accenture, «La transizione energetica globale verso un sistema energetico più equo, sicuro e sostenibile sta ancora progredendo, ma ha perso slancio di fronte alla crescente incertezza a livello mondiale. Sebbene 107 dei 120 Paesi presi in esame nel rapporto abbiano dimostrato di aver compiuto progressi nel loro percorso di transizione energetica nell’ultimo decennio, il ritmo complessivo della transizione è rallentato e il bilanciamento delle sue diverse sfacce...

19 Giu, 2024
Calò: «Pensiamo di poter e dover affrontare insieme la sfida, presenteremo emendamenti comuni»
In vista della discussione sul nuovo regolamento europeo destinato a cambiare le regole per la gestione dei veicoli a fine vita, le imprese di demolizione di Italia, Spagna e Portogallo hanno siglato un’intesa per muoversi come un interlocutore unico con Bruxelles. L’accordo di collaborazione è stato sottoscritto oggi a Madrid dall’Associazione nazionale demolitori autoveicoli (Ada), dall’Asociación española de desguace y reciclaje del automóvil (Aedra) e dall’omologa associazione portoghese Ancav (Associação nacional dos centros de abate de veículos), grazie alle firme dei rispettivi pres...

19 Giu, 2024
Prolungata fino al 30 settembre l’apertura dei due punti di consegna Proseguono le attività legate alla riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti a Monticiano. Per coloro che non abbiano ancora provveduto a ritirare il nuovo kit porta a porta e la 6Card, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana hanno deciso di prolungare l’apertura dei due sportelli di consegna che si trovano in paese e a Iesa. Nello specifico, sino al prossimo 30 settembre, i cittadini del comune iscritti a ruolo Tari potranno ritirare il materiale tutti i venerdì presso il Palazzo comunale di Monticiano, in pi...

19 Giu, 2024
Salvini è quello con il maggior numero di dichiarazioni contrarie o resistenti (60%)
Solo nel 7,6% delle dichiarazioni rilasciate in campagna elettorale dai principali leader politici italiani si è parlato in modo argomentato della crisi climatica, dato che sale al 12,5% se si sommano anche le dichiarazioni in cui si accenna solamente ai cambiamenti climatici o ad altri temi ambientali. È quanto emerge dal nuovo monitoraggio realizzato da Greenpeace e Osservatorio di Pavia, che recentemente avevano già diffuso i dati relativi alla copertura mediatica sull’intero 2023. Lo studio è stato condotto analizzando le dichiarazioni dei principali leader politici italiani postate s...

19 Giu, 2024
Cosa cambia per la gestione dei rifiuti tessili e alimentari nella revisione mirata della direttiva
Il Consiglio europeo ha appena adottato la propria posizione sulla proposta di aggiornamento della direttiva quadro sui rifiuti (2008/98/CE) presentata dalla Commissione europea il 5 luglio 2023, e che interviene principalmente sul settore dei rifiuti tessili e su quello dei rifiuti organici. Nel merito, riportiamo di seguito il focus normativo sviluppato da Assoambiente, l’associazione delle imprese dei servizi ambientali e dell’economia circolare. Il Consiglio europeo lo scorso 17 giugno ha adottato la propria posizione sulla proposta di aggiornamento della Direttiva 2008/98/CE (cd. dir...

19 Giu, 2024
Arpat: «I controlli effettuati su gestione della rete del biogas ed emissioni diffuse confermano una corretta e regolare gestione dell'impianto»
L’impianto di smaltimento rifiuti di Serravalle Pistoiese (PT), composto da una discarica di rifiuti non pericolosi ed in minima parte pericolosi, da un impianto di combustione del biogas e da un impianto di trattamento del percolato, è in possesso, dal 2020, di un’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) di cui è titolare la società Herambiente SpA. Trattandosi di un’attività AIA, il Dipartimento ARPAT competente per territorio svolge, con cadenza periodica, controlli presso l’impianto. Negli anni, durante l’attività ispettiva, erano emerse, in particolare, alcune cri...

19 Giu, 2024
Un nuovo rapporto Hei Unicef mette a nudo una situazione sempre più grave con qualche miglioramento
Il nuovo rapporto “State of Global Air”  pubblicato da Health Effects Institute (HEI) ed Unicef , avverte mercoledì che «l’inquinamento atmosferico sta avendo un impatto crescente sulla salute umana ed è ora il secondo principale fattore di rischio globale per la morte prematura». Nel 2021 l’inquinamento atmosferico ha causato 8,1 milioni di morti in tutto il mondo e molti milioni di persone sono alle prese con malattie croniche debilitanti che hanno pesanti effetti sui sistemi sanitari, le economie e le società. Inoltre, dal rapporto è emerso che «I bambini sotto i cinque anni s...

18 Giu, 2024
Transizione ecologica a rilento nel VI rapporto “Isole Sostenibili 2024” di Legambiente e Cnr-Iia
Secondo il sesto Rapporto: Isole Sostenibili 2024 pubblicato dall’Osservatorio Isole Sostenibili di Legambiente e dell’Istituto sull’inquinamento atmosferico del Consiglio nazionale delle ricerche (CNR-IIA), «La sostenibilità nelle isole minori è una sfida ancora da vincere». L’indice medio di performance al 46%, calcolato sulla base dei dati su consumo di suolo, gestione dei rifiuti e della risorsa idrica, sviluppo delle rinnovabili, mobilità e aree naturali protette nelle piccole isole, fotografa quello che il Cigno Verde definisce «Il lento progredire della loro transizione ecologica». ...

18 Giu, 2024
Tritto (T&E): «Andrebbero utilizzati solo quelli raccolti a livello domestico e impiegati per la decarbonizzazione di settori hard-to-abate come l’aviazione»
L'Europa consuma 130mila barili di olio da cucina usato al giorno – 8 volte più di quanto ne raccoglie – mentre gli Stati Uniti inseguono a quota 40mila barili al giorno: per soddisfare questa domanda in rapida crescita, entrambi i blocchi stanno importando sempre più olio da cucina usato (Used cooking oil, Uco) dalla Cina, oltre che dall'Indonesia e dalla Malesia. «In Italia i biocarburanti da Uco vengono presentati come una strategia per perseguire l’indipendenza energetica, ma la realtà è tutt’altra: dipendiamo e dipenderemo ampiamente dalle importazioni – spiega Carlo Tritto dell’assoc...

18 Giu, 2024
Una misura che fa parte dell’European Green Deal duramente criticato dal Governo Meloni
La Commissione europea ha approvato un regime italiano da 570 milioni di euro  per incentivare gli operatori navali a collegarsi alle infrastrutture elettriche terrestri quando le navi sono ormeggiate nei porti marittimi per alimentare i servizi, i sistemi e le attrezzature a bordo. Il regime sarà in vigore fino al 31 dicembre 2033. La Commissione Ue ha approvato perché «La misura contribuisce a ridurre le emissioni di gas a effetto serra e l'inquinamento atmosferico e acustico, conformemente agli obiettivi dell’European Green Deal». Si tratta degli stessi obiettivo contro i quali i Pa...

18 Giu, 2024
Coldiretti: «Ad aggravare gli effetti dei cambiamenti climatici ci sono le carenze infrastrutturali»
La grave siccità in corso nel Mezzogiorno, particolarmente intensa soprattutto in Sicilia, ha «bruciato 33mila posti di lavoro nei campi del Sud» secondo la nuova analisi Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi all’occupazione nel primo trimestre del 2024. L’analisi evidenzia come i cambiamenti climatici «incidano anche sull’occupazione. Non a caso la quasi totalità dei posti in meno registrati complessivamente nel settore agricolo tra gennaio e marzo riguarda le campagne del Sud Italia (al Nord i lavoratori aumentano, al Centro calano di un migliaio) ancora oggi in piena emergenza i...

18 Giu, 2024
Includere chi migra a causa della crisi climatica. Le raccomandazioni al Governo Meloni
Grazie a una indagine svolta in Gambia, uno dei Paesi africani dove la migrazione interna e internazionale è più forte e la crisi climatica mostra i suoi segni attraverso siccità, desertificazione, salinizzazione ed erosione del suolo, il nuovo rapporto “Il Cambiamento Climatico non conosce frontiere” pubblicato da ActionAid analizza il rapporto tra clima e migrazioni internazionali, gli aspetti giuridici, normativi della mobilità umana legata ai disastri naturali, al degrado ambientale e al clima che cambia e le politiche europee e italiane improntate alla deterrenza e all’esternalizzazion...

18 Giu, 2024
Fabbrini: «Ai giovani che in questi giorni si apprestano a sostenere l’esame di maturità va il nostro in bocca al lupo»
Oltre agli 8mila studenti delle scuole primarie e secondarie raggiunte nell’edizione appena conclusa di Ri-Creazione, quest’anno Sei Toscana – il gestore unico dei servizi d’igiene urbana nei 104 Comuni dell’Ato sud – ha portato l’educazione ambientale anche a quasi 2mila tra studenti e docenti di istituti tecnici e licei presenti sul territorio. Le lezioni sono spaziate dalla Maremma alla val d’Elsa, passando dal Casentino sino alla Costa etrusca, dove le attività hanno coinvolto tutte le scuole superiori del comune di Piombino intercettando i giovani di gran parte della Val di Cornia. D...

18 Giu, 2024
D’Angelo: «L’idrogeno verde diventerà sempre più il vettore energetico che guiderà la decarbonizzazione»
La livornese ErreDue ha siglato un nuovo accordo per realizzare un impianto da 1,5 MW per produrre idrogeno verde tramite elettrolisi, che sarà installato a favore di una società olandese attiva nello sviluppo di soluzioni a idrogeno ed elettriche per i veicoli. La società toscana, leader nella produzione di gas tecnici – dall’azoto all’ossigeno all’idrogeno da elettrolisi – è chiamata a consegnare l’impianto entro la fine di quest’anno: a pieno regime produrrà oltre 600 kg di idrogeno al giorno a una pressione di uscita di 30 bar. «L’idrogeno verde è al centro delle politiche europe...

18 Giu, 2024
«L’Agenzia raccomanda comunque di limitare l'esposizione all'aperto nelle zone investite dal fumo dell'incendio e di tenere chiuse le finestre delle abitazioni vicine»
La sala operativa della Protezione civile (Sop), questa mattina, ha attivato Arpat per un incendio scoppiato presso il centro commerciale Esselunga di viale Gramsci, a Sesto Fiorentino (FI). Una squadra del dipartimento Arpat di Firenze si è quindi recata sul posto per rendersi conto della situazione: le fiamme si erano sviluppate nel locale tecnico dove sono ospitati i compressori degli impianti di refrigerazione, mentre era in corso un’attività di manutenzione. Al momento della chiamata, la stazione meteo del Centro funzionale della Regione Toscana evidenziava velocità del vento debole d...

18 Giu, 2024
Un nuovo studio internazionale sfida le teorie consolidate sulle conseguenze dell’eruzione più potente mai registrata nel Mediterraneo, 40mila anni fa
Un team internazionale di ricercatori guidati da Armando Falcucci (Università di Tubinga, Germania) e Adriana Moroni (Università di Siena) ha analizzato le tracce culturali lasciate dai gruppi di Homo sapiens nella Grotta di Castelcivita (Salerno) prima della grande eruzione dell’Ignimbrite Campana, originata nei tuttora attivi Campi Flegrei circa 40.000 anni fa e considerata la più potente mai registrata nel Mediterraneo. I risultati dello studio, pubblicati su Scientific reports, rivelano che cruciali cambiamenti comportamentali tra i primi Homo sapiens in Europa sono avvenuti ben prima ...

18 Giu, 2024
«La donazione è un atto d’amore fra animali mediato dall’uomo e può salvare molte vite»
L’ospedale didattico veterinario “Mario Modenato” dell’Università di Pisa è in costante emergenza sangue, nonostante il servizio di medicina trasfusionale lavori attivamente dal 1994. «La domanda di sangue è in continuo aumento, anche grazie all’evolversi degli interventi terapeutici – spiega il direttore del dipartimento di Scienze veterinarie, Francesco Di Iacovo – oltre servire in caso di emorragie, all’ospedale veterinario usiamo quotidianamente plasma e globuli rossi concentrati per curare più patologie, ad esempio avvelenamenti, disturbi vari della coagulazione, anemia emolitica». D...

18 Giu, 2024
«Le osservazioni mostrano un aumento dell'intensità e della frequenza di questi eventi in alcune zone dell'Europa negli ultimi anni»
Durante la primavera boreale (marzo-aprile-maggio) del 2024, si sono verificati diversi eventi rilevanti per la composizione dell'atmosfera, secondo i dati raccolti dal Servizio di monitoraggio dell'atmosfera di Copernicus (Copernicus atmosphere monitoring service - Cams). Tale servizio traccia regolarmente gli indicatori chiave della composizione dell'atmosfera in tutto il mondo, tra cui la qualità dell'aria superficiale in Europa, le emissioni di fumo dagli incendi boschivi e le concentrazioni globali di inquinanti atmosferici e gas serra. I dati prodotti dal Cams sono uno strumento par...

18 Giu, 2024
Tra le rocce dei fiordi di Nanortalik potrebbe esserci «una possibile fonte energetica pulita per il futuro»
L’idrogeno sta emergendo sempre più come uno dei principali vettori energetici del futuro, dato che è in grado di immagazzinare e trasportare in modo efficiente l’energia prodotta prima tramite fonti rinnovabili. Si tratta del cosiddetto idrogeno verde, che non si trova in natura: si ottiene scindendo molecole d’acqua attraverso elettrolisi, sfruttando l’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili come eolico o fotovoltaico. L’idrogeno così ottenuto può essere poi ri-trasformato in energia all’interno di celle a combustibile, combinandolo nuovamente con l’ossigeno per ottenere elettric...

18 Giu, 2024
Slow Food Italia: vittoria importante. La strategia che cerca di contrapporre agricoltura e ambiente è dannosa per tutti
Dopo la cocente sconfitta al Consiglio europeo sulla Nature Restoration Law è toccato alla viceministra all’ambiente e sicurezza energetica, la leghista Vannia Gava ribadire  il voto contrario dell’Italia e spiegare il no che ha isolato il governo meloni con un pugno di Paesi guidati dall’estrema destra. E la Gava giustifica questo voto ideologico rovesciandone i termini: «L’ultimo colpo di coda di questa legislatura ideologica è l’approvazione del Regolamento sul Ripristino della natura. Il voto favorevole dell’Austria, che arriva spaccata al suo interno, fa raggiungere la maggioranza...

18 Giu, 2024
Coinvolti quasi 2000 studenti e docenti Anche quest’anno, Sei Toscana è stata molto impegnata nella promozione di progetti, iniziative e attività di educazione ambientale. Oltre a “Ri-Creazione”, il progetto che solo quest’anno ha coinvolto più di 8.000 studenti delle scuole primarie e secondarie, ci sono stati diversi momenti di incontro anche con tanti ragazzi di istituti tecnici e licei. Durante gli incontri è stata trattata in maniera approfondita la tematica dei rifiuti e la loro gestione, dalla suddivisione dei materiali che quotidianamente ognuno di noi produce, passando a tutte le...

18 Giu, 2024
In ottemperanza alle linee di indirizzo emanate dalla Regione Toscana e recependo le indicazioni di Inail, Sei Toscana informa che alcuni servizi manuali previsti nelle ore più calde della giornata potrebbero subire delle modifiche così da garantire la protezione dei lavoratori dagli effetti del calore. Per far fronte alle condizioni climatiche previste nelle prossime settimane, infatti, la società ha informato tutti i 104 Comuni dell’Ato Toscana Sud di una possibile rimodulazione dei servizi solitamente svolti nella fascia oraria pomeridiana anticipandoli, ove possibile, alla mattina o ri...

18 Giu, 2024
«Profonda frustrazione per i ripetuti appelli inascoltati a potenziare le operazioni di ricerca e soccorso in mare a supporto della Guardia costiera italiana»
Si registrano ancora morti e dispersi lungo la rotta percorsa dai migranti lungo il Mediterraneo centrale, nel tentativo di raggiungere l’Italia per poi crearsi una nuova vita in Europa. Due i gravi incidenti registrati negli ultimi giorni, come sottolineano in una nota congiunta Unhcr (l’agenzia Onu per i rifugiati), Oim (Organizzazione internazionale per le migrazioni) e Unicef (il Fondo Onu per l’infanzia). In un primo naufragio le vittime accertate sono 10, e avrebbero perso la vita per soffocamento sul ponte inferiore dell’imbarcazione su cui viaggiavano. 51 sopravvissuti sono stati ...

18 Giu, 2024
L'importanza della pratica comune in Giappone di consumare piccoli pesci interi compresi testa lische e organi ricchi di micronutrienti
I giapponesi mangiano abitualmente piccoli pesci, come bianchetti, capelin atlantico, sperlano giapponese e piccole sardine essiccate ed è pratica comune consumare piccoli pesci interi, compresa la testa, le lische e gli organi, che sono ricchi di micronutrienti, come calcio e vitamina A.  Ora, lo studio “Association between consumption of small fish and all-cause mortality among Japanese: the Japan Multi-Institutional Collaborative Cohort Study”. pubblicato su PHN - Public Health Nutrition da un team di ricercatori giapponesi guidato da Chinatsu Kasahara, Takashi Tamura e Kenji W...

18 Giu, 2024
Una coalizione di istituzioni e associazioni ambientaliste sta rilasciando zanzare sterili per evitare l’estinzione degli Honeycreepers
Il team antizanzare del Maui Forest Bird Recovery Project (MFBRP) è al lavoro per impedire che la malaria aviaria uccida le specie di uccelli autoctoni dell’isola di Maui, nelle Hawaii  e lo fa con l’Incompatible Insect Technique (IIT),  diffondendo da 6 mesi maschi di zanzare che non pungono né trasmettono malattie. Al MFBRP spiegano che «Nel maggio 2024 abbiamo effettuato il nostro 50esimo rilascio di zanzare! I membri del nostro team sono diventati esperti implementatori e settimanalmente possono lavorare in  alcune delle aree naturali più belle di Maui. I nostri pro...

18 Giu, 2024
Una decomposizione più rapida potrebbe esacerbare le emissioni di gas serra e minacciare la biodiversità
Secondo lo studio “Human activities shape global patterns of decomposition rates in rivers”, pubblicato recentemente su Science da un team di ricercatori statunitensi, del CELLDEX Consortium (Cellulose Decomposition Experiment), gli esseri umani potrebbero accelerare la velocità con cui la materia organica si decompone nei fiumi e nei torrenti a livello globale e «Questo potrebbe rappresentare una minaccia per la biodiversità nei corsi d’acqua di tutto il mondo e aumentare la quantità di carbonio nell’atmosfera terrestre, esacerbando potenzialmente il cambiamento climatico». Lo studio è il ...

17 Giu, 2024
Gli ambientalisti italiani: vittoria storica per la tutela della biodiversità e il Green Deal
Secondo il Wwf, il via libera del Consiglio europeo alla Nature Restoration Law è «Un risultato straordinario che premia l’impegno della coalizione #RestoreNature, composta da BirdLife Europe, ClientEarth, EEB e Wwf Europa, e che raccoglie l’invito della società civile e del mondo della ricerca scientifica. Questo risultato, infatti, è il risultato di una massiccia mobilitazione pubblica: negli ultimi anni sono state raccolte oltre un milione di firme e messaggi di cittadini, ripetuti appelli da parte di oltre 6000 scienziati, 100 imprese, organizzazioni giovanili e della società civile a d...

17 Giu, 2024
La nuova legislatura europea che si sta aprendo riparte da alcuni punti fermi, oltre all’approvazione delle legge sul ripristino della natura
Il Consiglio Ue ha approvato oggi in via definitiva la legge europea sul ripristino della natura – nonostante il voto contrario dell’Italia –, una pietra miliare della transizione ecologica, cui si accompagnano decisioni minori ma non meno importanti. In primo luogo, il Consiglio ha adottato il proprio approccio per quanto riguarda la direttiva sul monitoraggio del suolo (ad oggi oltre il 60% dei suoli europei è in cattivo stato di salute), puntando a renderlo obbligatorio e fornendo linee guida per farlo, oltre ad affrontare in modo diretto le situazioni in cui la contaminazione del suolo...

17 Giu, 2024
Onu: «Il ripristino del territorio fa uscire le persone dalla povertà e rafforza la resilienza ai cambiamenti climatici»
Si celebra oggi la trentesima Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione, ma in base ai dati più aggiornati (2019) forniti oggi dall’Ispra, in Italia c’è davvero poco da festeggiare. «Risulta in stato di degrado il 17,4% della superficie nazionale», certifica l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, che ha calcolato questo dato usando i principali indicatori Onu di settore, ovvero lo stato e il trend di copertura del suolo, di produttività e di contenuto di carbonio organico. «In Italia il territorio presenta evidenti segni di degrado – argomenta l’Ispra –...

17 Giu, 2024
Guerre e clima facce della stessa medaglia e a pagarne le spese sono coloro che ne sono meno responsabili
Il clima era una delle priorità annunciate dalla Presidente Meloni per il G7 italiano ma, come ricorda il Wwf Italia, «Il comunicato finale dei leader si limita a confermare i principali obiettivi della COP28 e del Quadro Globale per la Biodiversità, perdendo l’opportunità di accelerare il percorso multilaterale verso la COP29 di Baku sul clima e la COP16 di Cali sulla biodiversità di fine anno. E le notizie provenienti da Bonn, dove si è appena concluso un round negoziale sul clima, confermano che invece di tale spinta ci sarebbe stato un gran bisogno. Un’occasione mancata per rispondere a...

17 Giu, 2024
Stallo dell’eolico offshore: un solo parco eolico attivo, zero progetti autorizzati
Il report  “Finalmente offshore”, presentato da Legambiente in occasione del Global Wind Day,  evidenzia che L’Italia è in forte ritardo nello sviluppo dell’eolico a mare e a terra rispetto alle sorelle europee. Nonostante le grandi potenzialità del suo territorio, la Penisola è ben lontana dai due leader europei del settore, Germania e Paesi Bassi». Il report, che incrocia i dati di  windeurope.org e altre fonti, traccia un quadro di sintesi  e mostra che «Tra gli undici Paesi Ue in cui è diffuso l’eolico offshore, l’Italia è quartultima in classifica con app...

17 Giu, 2024
Dal 27 al 29 giugno all’appuntamento gratuito di Mantova interverranno oltre 100 relatori, dal Commissario Ue Paolo Gentiloni al ministro Gilberto Pichetto
Intitolato quest’anno “Noi siamo i tempi. Visione, coraggio, comunità”, dal 27 al 29 giugno torna a Mantova il seminario estivo promosso dalla Fondazione Symbola insieme a Unioncamere e Comune di Mantova, in collaborazione con Gruppo Tea, Gruppo Saviola e Fassa Bortolo. Il titolo del seminario di questo anno è un motto estrapolato dalla famosa frase di Sant’Agostino “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi”, scelto per richiamare le nostre responsabilità – le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare – per affrontare le c...

17 Giu, 2024
Il progetto Horizon al quale partecipa anche la realtà toscana Cosvig sta installando tecnologie innovative in due impianti dimostrativi
La disponibilità di fonti rinnovabili come il solare e l’eolico è difficilmente programmabile, al contrario della geotermia che è disponibile 365 giorni all’anno e 24 ore su 24, oltre ad essere conservabile sotto forma di calore. L’operatore di trasmissione energetica risolve tali difficoltà mediante il servizio di bilanciamento della rete elettrica, solitamente effettuato da centrali a turbogas. La geotermia, tuttavia, potrebbe in futuro andarsi a sostituire ai combustibili fossili nel servizio di bilanciamento, grazie alle sue potenzialità di flessibilità produttiva mediante accumuli di ...

17 Giu, 2024
Sammuri: una straordinaria diversità ornitologica che dipende anche dalle azioni dell’uomo
Nei diamanti, come in altre pietre preziose, le maggiori dimensioni non corrispondono necessariamente ad un valore più alto, per cui può succedere che un gioiello molto più piccolo valga di più di uno più grande. E’ il paragone che mi è venuto in mente passando alcuni giorni nel parco regionale di porto Conte, nel comune di Alghero. Infatti si tratta di un’area protetta di soli 5300 ettari, enormemente più piccola di quasi tutti i parchi nazionali italiani e di molti parchi regionali, ma che ospita una biodiversità, in particolare ornitologica, che è impossibile trovare anche in aree protet...

17 Giu, 2024
Valutata l'efficacia dei piani d'azione contro i rifiuti nel Tevere, lungo l’attraversamento di Roma
Come ricorda il Joint Research Centre (JRC) dell’Unione europea, «I rifiuti marini sono diventati un problema ambientale globale e sono riconosciuti come una priorità urgente nelle agende internazionali di sostenibilità. L’80% di questi rifiuti sono di plastica. I continui sforzi per mappare la sua presenza nelle superfici acquatiche hanno prodotto risultati importanti, come la scoperta della cosiddetta isola di plastica nel mezzo degli oceani Pacifico e Atlantico. A causa della vastità dell’oceano, tuttavia, le misurazioni sul campo rimangono limitate». Lo studio “Proof of concept for a ne...

17 Giu, 2024
Al via il concorso fotografico dell’EEA sul verde urbano
L’European Environment Agency (EEA) ha lanciato un appello a tutti i cacciatori di tesori: «Prepara le vostre fotocamere per andare in città per catturare momenti verdi positivi e stimolanti che ci danno gioia e speranza per un domani più sostenibile». Il concorso fotografico "Urban Treasures" EEA di quest'anno Vuole infatti «Celebrare attraverso le immagini i progressi che stiamo facendo per rendere più verdi e migliorare i nostri quartieri urbani». l’EEA si rivolge ad ogni fotografo europeo: «Ti invitiamo a mostrare il tuo talento fotografico nel nostro concorso fotografico annuale che se...

17 Giu, 2024
Il numero di pulcinella di mare in una delle colonie più grandi del Regno Unito è aumentato di circa un terzo dal 2017
Secondo i risultati del censimento effettuato da NatureScot e dall’Uk Centre for Ecology & Hydrology (UKCEH) nella May National Nature Reserve (NNR) nel Firth of Forth, un habitat protetto e di importanza internazionale per gli uccelli marini. ci sono corca circa 52.000 tane di pulcinelle di mare occupate, rispetto alle 39.000 dell’ultimo censimento del 2017: un aumento del 33%. L'Isola di May NNR di NatureScot ospita circa 100.000 pulcinella di mare e decine di migliaia di altri uccelli tra cui marangoni dal ciuffo, urie, gazze marine e gabbiani tridattili. I pulcinella di mare (Frate...

17 Giu, 2024
Venerdì 28/6 lo Spazio incontri ospiterà un intervento pubblico presentato da Anppia, con protagonisti Angelo Tartabini e Maurilio Orbecchi
Per le ore 18 di venerdì 28 giugno lo Spazio incontri del Polo del ‘900 (piazzetta Antonicelli, Torino) ha in agenda una serata d’approfondimento sulla coscienza, con protagonisti Angelo Tartabini (Ordinario di Psicologia generale Università di Parma) e Maurilio Orbecchi (Specialista in Psicologia clinica e in psicoterapia, con l’introduzione di Boris Bellone (Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti – Anppia). Già stimato ricercatore e professore ordinario di psicologia generale presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di...

14 Giu, 2024
L’analisi di Nuove Ri-generazioni e Italy for climate su finanza, mitigazione, adattamento, sicurezza alimentare, giusta transizione e questioni di genere
Nella tarda serata di giovedì 13 giugno 2024 sono terminati i negoziati intermedi UNFCCC SB60 di Bonn, che precedono e preparano la prossima COP29 di Baku, in Azerbaigian. Sulla finanza, il negoziato è fermo per la difficoltà di identificare un quantum, una cifra-obiettivo da proporre per il periodo post-2025 superando quindi i 100 miliardi all’anno stabiliti nel 2009 e raggiunti, fuori tempo massimo, solo nel 2022 – e comunque drammaticamente insufficienti rispetto a bisogni che superano ormai le migliaia di miliardi. Abbiamo affrontato il tema QUI. Sulla mitigazione,...

14 Giu, 2024
Una nuova stima di Carbon Brief. Ogni decennio le emissioni umane aggiungono una quantità di calore permanente pari a quella di El Niño
Nel 2023 le temperature globali hanno superato le aspettative, segnando il record dell’anno più caldo mai registrato, superando addirittura la soglia di +1,5°C in uno dei principali dataset. Un caldo che è continuato nel 2024 che è sulla strada per superare potenzialmente i +1,5°C in uno o più dataset. Zeke Hausfather, un collaboratore di Carbon Brief, ricorda che «Superare 1,5° C in uno o anche due anni non equivale a superare il limite di 1,5° C previsto dall’Accordo di Parigi. Si ritiene generalmente che l’obiettivo si riferisca al riscaldamento a lungo termine, piut...

14 Giu, 2024
«Spetta ad ognuno farne buon uso e spetta alla politica creare le condizioni perché un tale buon uso sia possibile e fruttuoso»
Papa Francesco è intervenuto oggi al G7 in corso a Borgo Egnazia, in Puglia, dove ha partecipato alla sessione comune dei lavori del summit per poi pronunciare suo discorso, incentrato sugli sviluppi e sui rischi dell’intelligenza artificiale. Ne riportiamo di seguito la versione integrale. Gentili Signore, illustri Signori! Mi rivolgo oggi a Voi, Leader del Forum Intergovernativo del G7, con una riflessione sugli effetti dell’intelligenza artificiale sul futuro dell’umanità. «La Sacra Scrittura attesta che Dio ha donato agli uomini il suo Spirito affinché abbiano “saggezza, intelligenza...

14 Giu, 2024
Vincenzi (Anbi): «Necessità non solo di un maggior numero di invasi, ma anche di infrastrutture capaci di spostare risorse idriche da un territorio all'altro»
Nell’Italia centrale è in corso una «allarmante similitudine» con la grave siccità iniziata nel corso del 2021, quando dalla tarda primavera iniziò un periodo di drammatica sofferenza per le regioni adriatiche dal fiume Reno alla Puglia, costringendo alla sospensione del servizio irriguo. A segnalarlo è il nuovo aggiornamento dell’Osservatorio Anbi sulle risorse idriche, che documenta come – dopo un inverno con poca neve sull’Appennino e una primavera povera di pioggia – i sintomi di questo grave trend siano evidenti soprattutto in Abruzzo. «Dalle colline teatine alla costa pescarese, dal...

14 Giu, 2024
Ingv: «Sappiamo che a causa del riscaldamento globale questi eventi siccitosi saranno sempre più frequenti ed intensi»
Se oggi sono l’Italia centrale e soprattutto il Mezzogiorno a soffrire un’intensa siccità, a cavallo tra il 2021 e il 2022 sono state le regioni del nord – in particolare quelle lambite dal corso del Po – a patire la sete. «Quella che stava colpendo l’area del bacino del Po non era una semplice ondata di calore estiva, ma la peggiore siccità che l’Italia avesse visto negli ultimi due secoli», spiegano i ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), che in un recente studio hanno utilizzato le misure di spostamento verticale di oltre 250 stazioni Gnss presenti...

14 Giu, 2024
Cecchi: «Pensiamo che siano dei temi cruciali anche in vista dei prossimi ballottaggi nella città di Firenze»
Si è appena conclusa all’Auditorium del Centro Rogers di Scandicci la prima edizione del Forum mobilità di Legambiente Toscana, partendo dall’assunto che «i trasporti sono responsabili per circa il 30% del cambiamento climatico» e non solo. Oltre ai più noti impatti ambientali (inquinamento atmosferico, acustico, dell’acqua; impoverimento degli habitat; impatti idrogeologici) si registrano infatti anche impatti economici (congestione del traffico; danni da incidenti; costi delle infrastrutture; consumi di risorse non rinnovabili) e sociali (disparità di accesso alla mobilità; impatti sulla...

14 Giu, 2024
Nelle serre dell’Università di Pisa riprodotti i funghi autoctoni che verranno distribuiti agli agricoltori dei paesi del progetto europeo GOOD
Per difendere i terreni dalle erbe infestanti e ridurre l’uso di erbicidi c'è una tecnica che consiste nell'inoculare i funghi simbiotici sui semi delle cover crops, cioè le colture usate per proteggere i terreni dall’erosione e aumentare la sostanza organica. Per promuovere questa pratica, ricercatori e ricercatrici dei laboratori di Microbiologia dell’università di Pisa hanno riprodotto nelle serre del Dipartimento di scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali i funghi autoctoni di vari paesi europei da distribuire agli agricoltori. I funghi simbiotici autoctoni riprodotti a Pisa...

14 Giu, 2024
Perra: «La scelta di un linguaggio fresco e colorato dimostra l'impegno nel coinvolgere tutti nell'adozione di pratiche più sostenibili»
Alia Multiutility, il gestore unico e interamente pubblico dei servizi d’igiene urbana nei 58 Comuni della Toscana centrale, ha lanciato una nuova campagna di comunicazione per migliorare la qualità e quantità della raccolta differenziata dei rifiuti da imballaggio. Con grafiche pop, colori iconici e giochi di parole, la campagna – che punta sullo slogan ‘Non liberarti a caso del tuo imballo, in ballo c’è il futuro del pianeta’ – vuole promuovere l’importanza del corretto conferimento degli imballaggi, siano essi contenitori in carta e cartone, in plastica, alluminio e tetrapak o in vetro:...

14 Giu, 2024
Grafica pop e giochi di parole per ricordare a tutti l’importanza di differenziare correttamente i rifiuti da imballaggio prodotti ogni giorno   Firenze, 14.06.2024 - Migliorare la qualità e quantità della raccolta differenziata dei rifiuti da imballaggio è l’obiettivo della nuova campagna di comunicazione di Alia Multiutility che sarà veicolata attraverso quotidiani online e offline, televisioni, cinema, radio e canali social dell’azienda e che mira a rendere i cittadini protagonisti attivi del cambiamento e diffondere un nuovo modello di pensiero e di azione, che richiami a nuo...

14 Giu, 2024
Investimento da 1,5 milioni di euro per potenziare l’attuale impianto
In base alla convenzione sottoscritta nel 2020 tra il Comune di Marciana Marina, l’Autorità Idrica Toscana e ASA, per rispettare gli obiettivi e gli impegni presi, Asa ha elaborato un progetto per l’adeguamento e il potenziamento del sistema fognario e depurativo del Comune di Marciana Marina, che sarà illustrato in un incontro pubblico che si terrà il 18 giugno alle ore 11,00 nella sala consiliare del più piccolo Comune dell’Isola d’Elba e della Toscana. In un comunicato congiunto Asa e Comune di Marciana Marina spiegano che «L’investimento di 1,5 mil euro relativo alla prima fase dei lav...

14 Giu, 2024
Onufrio: «Vogliamo denunciare il patto di potere che lega politica, mondo dell’informazione e colossi del petrolio e del gas»
Ieri sera a Roma si è tenuto il gran galà organizzato da Greenpeace per “premiare” con gli Oscar del greenwashing i protagonisti della disinformazione sul clima, sulla base dei risultati emersi nel rapporto su media e clima 2023, condotto dall’associazione ambientalista insieme all’Osservatorio di Pavia. Ad aggiudicarsi l’Oscar per la categoria “politica” è stato il  vicepremier e ministro Matteo Salvini, definito «senza rivali per la sua instancabile opera di disinformazione»; nella “stampa” spicca Il Sole 24 Ore, che tra i principali quotidiani italiani si è «distinto per avere dato...

14 Giu, 2024
Grosse difficoltà, mancanza di fondi e competenze e scarsa chiarezza per i piani climatici
In un evento collaterale alla conferenza climatica dellle parti che si è conclusa a Bonn, in preparazione della della 29esima Conferenza delle parti dell’United Nations framework convention on climate change (COP29 Unfccc), la “Troika” delle presidenze della COP Unfccc  è stata molto chiara sul fatto che la prossima tornata di Nationally Determined Contributions (NDC) dovrà essere allineata con un limite di riscaldamento globale di 1,5°C. I  capi delegazione dei 3 Paesi che hanno ospitato la COP Unfccc nel 2023 (Emirati Arabi Uniti) e la ospiteranno nel 2024 e 2025  (Aze...

14 Giu, 2024
Investimento da 1,5 M di euro per potenziare l’attuale impianto che già garantisce ottime prestazioni  In virtu’ della convenzione sottoscritta nell’anno 2020 tra il Comune di Marciana Marina, l’Autorità Idrica Toscana e ASA S.p.a., sulla base degli obiettivi e impegni definiti dalla stessa convenzione, Asa S.p.a. ha elaborato un progetto per l’adeguamento e il potenziamento del sistema fognario e depurativo del Comune di Marciana Marina, i cui contenuti tecnici e le relative fasi di attuazione saranno illustrati alla cittadinanza nell’incontro che si  terrà  il giorno 18 gi...

14 Giu, 2024
L'evento si svolgerà in videoconferenza ISO E SOSTENIBILITA' Martedì 16 luglio 2024 Laura Fantechi, Esperta in sistemi di Gestione, Ambiente e Sostenibilità Per maggiori informazioni v. brochure e scheda di iscrizione allegate oppure contattare la Segreteria Organizzativa.

14 Giu, 2024
11.649 bambini uccisi e mutilati, quasi 15 bambini uccisi ogni giorno. 8.655 bambini reclutati e abusati, 4.356 bambini rapiti
Il segretario generale dell’Onu, António Guterres, ha detto che il rapporto “Children and armed conflict” che gli è stato consegnato dall’ufficio dello Special Representative of the Secretary-General for Children and Armed Conflict, dimostra che «Lo scorso anno la violenza contro i bambini coinvolti nei conflitti armati ha raggiunto livelli estremi, con un aumento scioccante del 21% delle violazioni estreme». E il rapporto evidenzia che «Nel 2023, i bambini che vivono in situazioni di conflitto hanno subito violenze a livelli insopportabili. I bambini sono stati reclutati e utilizzati anche...

14 Giu, 2024
Dai ricercatori FEM nuovi termini per indicare i segnali vibrazionali biologici
Lo studio “Bridging biotremology and chemical ecology: a new terminology”, pubblicato su Trends in Plant Science da un team internazionale di ricercatori guidato da Valerio Mazzoni responsabile dell’unità di ricerca difesa delle piante della Fondazione Edmund Mach (FEM) di San Michele all’Adige. propone termini nuovi - "ferodone" e "allelodone" - per identificare i segnali vibrazionali con cui comunicano molti animali, che si affiancano ai segnali chimici come ad esempio il noto feromone, tipico di farfalle e cimici. Alla FEM spiegano che «Grazie a questo nuovo linguaggio viene formalizzata...

13 Giu, 2024
Il "carbonio del conflitto": miliardi di litri di combustibile bruciati, montagne di acciaio e cemento, attacchi agli impianti energetici, foreste distrutte
Secondo il rapporto “Climate damage caused by Russia’s war in Ukraine” pubblicato dal mnistero dell’ecologia dell’Ucraina, inItiative on GHG accounting of war (IGGAW) e supportato da European Climate Foundation (ECF) e Environmental Policy and Advocacy Initiative in Ukraine (EPAIU, «L'impennata di emissioni provocata dalla guerra in Ucraina potrebbe costare alla Russia miliardi di dollari in risarcimenti. Miliardi di litri di carburante utilizzati dai veicoli militari, quasi un milione di ettari di campi e foreste incendiati, centinaia di impianti di petrolio e gas esplosi e grandi quantità...

13 Giu, 2024
Il rischio per la tutela ambientale e (dunque) della salute «è altissimo»
La riforma sul regionalismo differenziato proposta dal ministro Calderoli si appresta ad essere approvata alla Camera dopo che il ddl ha già ricevuto un primo via libera dal Senato, un percorso legislativo fortemente criticato dal Wwf in quanto le nuove forme di autonomia riguarderanno anche la tutela dell’ambiente. Il ddl consente infatti alle Regioni a statuto ordinario di avere particolari forme di autonomia, previa specifica intesa approvata dal Parlamento: le materie di competenza esclusiva dello Stato (come la tutela dell’ambiente e dell’ecosistema) vengono trattate in modo identico ...

13 Giu, 2024
Togni: «Necessità di avere una visione unica che possa portare a raggiungere gli obiettivi in maniera efficace»
Quest’anno la Giornata mondiale del vento si è festeggiata con due giorni d’anticipo in Italia, dove il tradizionale appuntamento dell’Anev – l’Associazione nazionale energia del vento – ha avuto luogo oggi presso la sede del Gse, col convegno I nuovi obiettivi del Pniec ed il ruolo centrale delle reti e dei sistemi di accumulo come fattori abilitanti per il completo sviluppo dell’eolico. «Sviluppare l’eolico – spiega il ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto, intervenuto al convegno – è un obiettivo centrale nel Pniec e nell’agenda di governo: per questo prosegue il nostro confronto cos...

13 Giu, 2024
Bianconi: «La contrazione nel largo consumo, l’illegalità e la concorrenza sleale hanno frenato per la prima volta l’industria»
Secondo lo studio realizzato da Plastic consult per il X rapporto annuale di Assobioplastiche, l’associazione che riunisce le imprese di settore, il fatturato dalla filiera è calato nel 2023 a circa 828 milioni di euro (-29,1%). A pesare su questa flessione è stata la forte diminuzione dei listini (materie prime, semilavorati e prodotti finiti) che si è progressivamente concretizzata nel corso dell’anno passato. L’industria delle plastiche biodegradabili e compostabili vanta comunque 288 aziende con 2.980 addetti dedicati – un dato sostanzialmente stabile – e 120.900 tonnellate di manufat...

13 Giu, 2024
«In assenza di impianti per il riciclo o per la trasformazione energetica di queste frazioni l’equilibrio salta e la raccolta rischia di fermarsi»
A poco più di due anni dall’introduzione dell’obbligo di raccolta differenziata per i rifiuti tessili urbani – e senza ancora un sistema di responsabilità estesa dei produttori (Epr) a sostenere economicamente la filiera –, questa fetta di economia circolare rischia già di fermarsi. L’allarme è stato lanciato nel corso del Green med expo & symposium di Napoli da Unirau (l’associazione delle aziende e delle cooperative che svolgono le attività di raccolta, selezione e valorizzazione della frazione tessile dei rifiuti urbani) e Ariu (Associazione recuperatori indumenti usati), con la ric...

13 Giu, 2024
In Italia urge l’istituzione di nuove Aree marine protette e maggiore supporto alla piccola pesca artigianale
Il Blue Economy Forum, organizzato da Legambiente a Roma nell’ambito del progetto europeo Life Sea.Net, ha chiesto con forza «Una blue economy più green per la protezione della biodiversità marina e per il sostegno alla piccola pesca, un comparto economico fondamentale per l’Italia, e ancor più per il Mezzogiorno e le isole». Le tre sessioni del  Blue Economy Forum hanno affrontato il ruolo delle Aree marine protette, l’efficientamento della governance dei siti marini Natura 2000 e il loro ampliamento in Italia, la tutela biodiversità marina e l’impatto negativo della crisi climatica ...

13 Giu, 2024
Politecnico di Torino: potrebbe aprire le porte ad un nuovo modo di produrre combustibili solari per fronteggiare la crisi climatica
Lo studio “Multi-Variable Multi-Metric Optimization of Self-Assembled Photocatalytic CO2 Reduction Performance Using Machine Learning Algorithms”, pubblicato su Jacs da un team internazionale di ricercatori che comprende anche Eliodoro Chiavazzo, Luca Bergamasco e Giovanni Trezza del Politecnico di Torino, ha dimostrato come alcune tecniche di Intelligenza Artificiale possono essere utilizzate per accelerare i tempi di sviluppo dei sistemi di produzione dei combustibili solari. Al Politecnico di Torino spiegano che «Il procedimento studiato rappresenta un significativo passo in avanti nella...

13 Giu, 2024
Giovedì 20 giugno la presentazione sarà incentrata sull'innovazione tecnologica e la digitalizzazione nella gestione delle risorse idriche
La transizione ecologica e quella digitale s’incrociano sul fronte della gestione delle risorse idriche, per consentire un uso più razionale dell’acqua, riducendo gli sprechi e indirizzando i consumi verso il fronte della sostenibilità. Tutti temi al centro del rapporto Water intelligence – che vede come autori il direttore editoriale di greenreport e presidente della Fondazione earth and water agenda (Ewa), Erasmo D’Angelis, e il direttore di Ewa Mauro Grassi –, che sarà presentato giovedì 20 giugno alle 11 su iniziativa di Proger e Italiadecide. L’appuntamento è a Roma, presso la sede d...

13 Giu, 2024
Willett: «I risultati mostrano quanto siano collegate la salute umana e quella planetaria»
Un nuovo studio condotto dalla Harvard TH Chan School of Public Health, appena pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, mostra come le persone che seguono una dieta sana e sostenibile possano ridurre sostanzialmente il rischio di morte prematura oltre al loro impatto ambientale. «Il cambiamento climatico ha messo il nostro pianeta sulla buona strada verso un disastro ecologico, e il nostro sistema alimentare gioca un ruolo importante – spiega Walter Willett, professore di Epidemiologia e nutrizione e co-autore dello studio – Cambiare il modo in cui mangiamo può aiu...

13 Giu, 2024
Ma il governo Meloni non risponde agli appelli degli scienziati e degli ambientalisti e di CIPRA
Come ricorda Veronika Hribernik, CIPRA International, «A metà giugno 2024 il Consiglio Ambiente dell’Ue potrebbe pronunciarsi sulla legge per il ripristino della natura. Tuttavia, non c’è ancora una maggioranza favorevole tra gli Stati membri, nonostante il chiaro sostegno della società civile e della scienza». Anche due Paesi alpini, Italia e Austria, sono contrari. La Nature restauration law intende ripristinare e proteggere gli ecosistemi danneggiati come foreste, fiumi e torbiere: una grande opportunità per l’adattamento ai cambiamenti climatici, la prevenzione dei disastri e la sicure...

13 Giu, 2024
«Siamo convinti che lavorare in un ambiente sano e tutelato possa contribuire a rendere alle comunità dei territori in cui operiamo un servizio sempre più efficiente»
La partecipata pubblica che ha in carico i servizi d’igiene urbana nei 104 Comuni dell’Ato sud, Sei Toscana, partecipa da protagonista alla III edizione del Festival internazionale della salute e sicurezza sul lavoro, che si sta svolgendo in questi giorni a Pesaro. Il Festival è promosso dalla Fondazione Rubes Triva, che negli ultimi mesi ha collaborato con Sei Toscana coinvolgendo le figure professionali operative in un progetto sulla consapevolezza e la percezione del proprio ruolo, con l’obiettivo di sviluppare una cultura organizzativa inclusiva. «Siamo convinti che lavorare in un amb...

13 Giu, 2024
La società ha già sottoscritto la Carta di Urbino Sensibilizzare e favorire il benessere dei propri lavoratori, promuovendo progetti specifici all’interno dell’organizzazione aziendale. Sei Toscana, con la propria responsabile del servizio prevenzione e protezione, partecipa alla terza edizione del Festival internazionale della salute e sicurezza sul lavoro, promosso dalla Fondazione Rubes Triva, che si sta svolgendo in questi giorni a Pesaro. Negli ultimi mesi, la società, grazie alla collaborazione con la Fondazione, ha coinvolto le figure professionali operative territoriali in un prog...

13 Giu, 2024
Copernicus: aumento dell'intensità e della frequenza di questi eventi in alcune parti d'Europa
Secondo le previsioni del Copernicus Atmosphere Monitoring Service (- CAMS) un nuovo episodio di polvere sahariana raggiungerà l'Europa sudorientale e il Mediterraneo orientale anche questa settimana e «L'ultimo episodio dovrebbe raggiungere il picco tra il 13 e il 14 giugno, con un aumento della concentrazione di particolato grossolano (PM10) a livello del suolo nell'Europa sudorientale e in altre parti del Mediterraneo orientale».  Infatti, le previsioni di CAMS mostrano dal 10 giugno «Un episodio di trasporto di polvere sahariana che attraversa il Mediterraneo centrale e orientale,...

13 Giu, 2024
Ad alzare il sipario sarà la IV edizione dell’Earth technology expo, che si svolgerà in Fortezza da Basso insieme al Festival nazionale dell’acqua
Il primo Forum Euromediterraneo dell’acqua arriverà a Roma nel 2026, grazie al lavoro messo in campo dal comitato promotore “One water”, che coinvolge l’intero sistema-Paese: dai Ministeri alla Regione Lazio al Comune di Roma, fino alle utility riunite in Utilitalia e a importanti realtà di settore come l’Anbi e la Fondazione Earth and water agenda (Ewa). Proprio la Fondazione Ewa è anche il soggetto promotore dell’Earth technology expo, l’ormai tradizionale appuntamento nazionale che per il quarto anno metterà in mostra – in Fortezza da Basso a Firenze, dal 25 al 27 settembre a ingresso g...

13 Giu, 2024
Animalisti e ambientalisti: la Provincia autonoma ha presentato al Consiglio di Stato un esame autoptico redatto 3 mesi prima della morte dell’orsa F36
Continua la battaglia legale di LNDC Animal Protection, LAV e Wwf Italia per difendere gli orsi e la legalità e questa volta l’accusa alla Provincia autonoma di Trento (PAT) guidata dal leghista Fugatti  è clamorosa. Infatti, le associazioni hanno depositato le memorie presso il Consiglio di Stato riguardo al ricorso presentato per la vicenda dell’orsa F36, trovata morta in circostanze poco chiare a settembre dell’anno scorso dopo che su di lei pendeva un mandato di uccisione da parte del Presidente della Provincia Autonoma di Trento.  Animalisti e ambientalisti ricordano che «A ...

13 Giu, 2024
La società dichiara di «non essere stata datore di lavoro del ricorrente e di avere sempre adottato le misure di protezione»
La Corte d’appello di Firenze ha condannato Enel a risarcire da un ex dipendente di un'impresa appaltatrice presso il campo geotermico di Larderello – Franco Berti –, con un importo di circa 118.000 euro per il danno professionale causato dall’esposizione prolungata alle fibre di amianto. Berti, difeso dal presidente dell’Osservatorio nazionale amianto Ezio Bonanni, aveva lavorato dal 1958 al 1967 alle dipendenze della cooperativa Nuova Liberlavoro, che forniva manodopera a Chimica Lardarello spa e successivamente a Enel. Quest’ultima, secondo il Tribunale, era di fatto l’effettivo datore...

13 Giu, 2024
Ogni secondo perso è un secondo di troppo, soprattutto per i più colpiti dal cambiamento climatico, come donne, bambini e persone diversamente abili
Il meeting climatico dell’Onu (60th Sessions of the Subsidiary Bodies - SB 60) che termina domani a Bonn ha ospitato anche eventi collaterali come la conferenza ”Addressing the Intersectional Impacts of Climate Change; Bridging Gender Gaps in Climate: Faith Perspectives” organizzata dal World Council of Churches (WCC), in collaborazione con Brahma Kumaris, Evangelical Lutheran Church in America, Lutheran World Federation e nd ACT Church della Svezia. che si è concentrato sulla giustizia di genere e sulle strategie per colmare i gap di genere nel cambiamento climatico. Un evento collaterale...

13 Giu, 2024
Dal 27 al 29 giugno al teatro scientifico Bibiena ospiterà il principale appuntamento pubblico della Fondazione Symbola, cui hanno partecipato finora 20mila persone e 1.200 relatori
“Noi siamo i tempi” è il titolo dell’edizione 2024 del Seminario estivo della Fondazione Symbola che si terrà a Mantova presso il Teatro Scientifico Bibiena dal 27 al 29 giugno 2024. Un motto estrapolato dalla famosa frase di Sant’Agostino “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi” scelto per richiamare le nostre responsabilità – le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare – per affrontare le crisi presenti, incombenti e future; climatica, demografica, energetica e geopolitica. Il successo d...

13 Giu, 2024
Alla fine del 2023, 3 sfollati forzati su 4 vivevano in Paesi con un’esposizione da elevata a estrema ai rischi legati al clima
Mentre i potenti del mondo occidentale si ritrovano oggi in Puglia per il G7 e l’Ue defibisce la sua o politica (anti) .  immigratoria, il nuovo “Global Trends Report 2024”  dell’ United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR)  avverte che  Lo scorso anno gli sfollamenti forzati sono saliti a nuovi livelli storici in tutto il mondo  e i profughi nel mondo a maggio sono arrivati a 120 milioni e che «I conflitti dal Sudan a Gaza e al Myanmar stanno creando nuovi sfollati e richiedono urgentemente una risoluzione». Che le politiche anti-immigrazione siano ...

13 Giu, 2024
Le Pelagophyceae sono importanti produttrici di DMSP, un abbondante composto antistress, fonte di cibo e di gas che raffreddano il clima
Lo studio “Alternative dimethylsulfoniopropionate biosynthesis enzymes in diverse and abundant microorganisms”, pubblicato su Nature Microbiology da un team di ricercatori britannici, cinesi e portoghesi guidati dall’Università dell’East Anglia (UEA) e della Ocean University of China (OUC) ha scoperto che un tipo comune di alghe oceaniche svolge un ruolo significativo nella produzione di un composto estremamente abbondante che aiuta a raffreddare il clima terrestre. All’UEA sono convinti che «I risultati dello studio potrebbero cambiare la nostra comprensione dell’impatto di questi piccoli ...

12 Giu, 2024
«Rappresenta una delega in bianco alle Regioni per provvedere a rivedere le regole sulle rinnovabili anche in modo retroattivo»
Le principali associazioni ambientaliste hanno espresso una posizione unitaria, di netta contrarietà, al decreto sulle Aree idonee per gli impianti rinnovabili, proposto dal Governo Meloni con l’assenso di Regioni ed enti locali all’interno della Conferenza unificata. L’ultima versione del testo normativo (in allegato) fondamentalmente «lascia carta bianca alle Regioni nella selezione delle aree idonee, di quelle non idonee e di quelle ordinarie. Risultato: il quadro autorizzativo per le rinnovabili diventa ancor più complicato – sottolineano gli ambientalisti – senza una cornice di p...

12 Giu, 2024
«Chiesto la soppressione dell’art. 5, che vieta di fatto l’installazione di impianti fotovoltaici a terra in tutte le aree agricole»
Il decreto legge Agricoltura sta affrontando l’iter parlamentare per la conversione in legge, ma se verrà mantenuto nella sua versione attuale avrebbe «preoccupanti impatti» sia sugli obiettivi della transizione energetica sia su quelli di tutela ambientale. Per provare a evitare questa deriva, il Wwf ha inviato ieri alla IX Commissione del Senato le proprie osservazioni e proposte emendative, ma non ha potuto illustrarle in dettaglio ai senatori: «La Commissione ha ritenuto di dover ascoltare un altissimo numero di portatori di interessi particolari, ma pochissimi portatori di interessi g...

12 Giu, 2024
La sola introduzione di dazi, se non accompagnata dalla conferma dell’obiettivo 100% zero emission al 2035, sarebbe autodistruttiva
Il 4 ottobre 2023 la Commissione europea aveva a avviato formalmente un'indagine antisovvenzioni sulle importazioni di veicoli elettrici a batteria per passeggeri, in arrivo dalla Cina. Qualsiasi indagine deve essere conclusa entro un massimo di 13 mesi dall'avvio. I dazi compensativi provvisori possono essere pubblicati dalla Commissione entro 9 mesi dall'apertura (ossia entro il 4 luglio). Le misure definitive dovranno essere imposte entro 4 mesi dall'istituzione dei dazi provvisori. Oggi, nell’ambito dell’indagine in corso, la Commissione europea ha provvisoriamente concluso che «La cat...

12 Giu, 2024
Perra (Alia Multiutility): «Per i giovani artisti esporre le proprie opere durante Pitti Uomo rappresenta un’opportunità senza precedenti»
Dopo il Cortile di Michelozzo a Palazzo Vecchio e il Centro Pecci di Prato, le opere artistiche protagoniste di Second Life sono tornate a fare tappa a Firenze in occasione di Pitti Immagine Uomo 106, appuntamento di rilievo internazionale per la moda maschile, che da ieri e per quattro giorni va in scena alla Fortezza da Basso. Per l’occasione Alia Multiutility, in partnership con Firenze Fiera, ha promosso un evento speciale con l’esposizione artistica legata alla terza edizione del contest ‘Second Life, tutto torna’. L’inaugurazione è andata in scena ieri sera alla limonaia di Vil...

12 Giu, 2024
Darsena Europa - Procedono senza sosta i lavori di consolidamento della prima delle due vasche di colmata, quella lato sud, più vicina alla Darsena Petroli. Iniziate ad ottobre del 2023, al termine del completamento dei test di prova per valutare la reazione del sottosuolo relativamente al compattamento dei sedimenti nell’area destinata a diventare piazzale, le attività risultano oggi essere completate al 60%. Il raggruppamento di imprese incaricato di seguire i lavori, il RTI cguidato da Sidra, braccio operativo italiano del colosso belga Deme, e composto dalla controllata Infra...

12 Giu, 2024
Parte il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti indifferenziati in località Porto a Isola del Giglio. I residenti nelle vie circostanti l’area portuale (via del Castello, via Cavero, via Mazzini, via Giotto, via di Valle San Giorgio, via Trento, via delle Cote, via Fiume, via Cadorna, via Piave, via De Revel, via Umberto I°, via Diaz, via Zara, via Saraceno, via delle Cannelle, piazza Giuseppe Rum, via Provinciale, via Canonica, via dell’Asilo, via Oreglia) dovranno conferire i propri rifiuti indifferenziati di fronte la propria abitazione dalle 6 alle 11 del ma...

12 Giu, 2024
Ferrisi: «Orgogliosi del risultato frutto del grande impegno profuso dall’Amministrazione comunale, dalla Belvedere e anche dal nostro team»
Sono andati esauriti con tre settimane di anticipo le iscrizioni alla VI edizione della Notte dei Giganti, l’eco run che la sera del 15 giugno richiamerà a Peccioli 900 iscritti arrivati non solo da tutta la Toscana ma anche dal resto d’Italia (10%) e perfino dall’estero (2%), in particolare dall’America. L’appeal di Peccioli, fresco vincitore del concorso nazionale “Borgo dei Borghi 2024” sta infatti crescendo anche Oltreoceano, dove il caso-studio del borgo toscano è stato recentemente protagonista a New York con la mostra Trash to beauty. Nella frazione di Legoli del Comune di Peccioli...

12 Giu, 2024
Guerrieri: «Abbiamo lavorato per rispondere alle prescrizioni contenute nel parere della Commissione di Via, speriamo arrivi presto il loro nulla osta»
Assegnati a luglio 2023 e iniziati poi a ottobre, i lavori di consolidamento della prima delle due vasche di colmata previste nel porto di Livorno per la nuova Darsena Europa – quella lato sud, più vicina alla Darsena Petroli – hanno superato il giro di boa e dovrebbero completarsi entro la fine di quest’anno. Risultano infatti completate al 60% le attività che sulla vasca di colmata sta portando avanti il raggruppamento temporaneo d’imprese (Rti) incaricato di seguire i lavori, guidato da Sidra (braccio operativo italiano del colosso belga Deme) e composto dalla controllata Infrastru...

12 Giu, 2024
Il futuro delle esplorazioni spaziali in uno studio dell’università di Pisa nell’ambito del progetto europeo ASCenSIon
Grazie a una nuova classe di veicoli orbitali che utilizzano propellenti “verdi”, la sostenibilità può arrivare anche nello spazio. A dirlo è lo studio “Performance comparison of green propulsion systems for future Orbital Transfer Vehicles”, pubblicato su Acta Astronautica da Alberto Sarritzu e Angelo Pasini del Dipartimento di ingegneria civile e industriale dell’università di Pisa e realizzato nell’ambito di ASCenSIon, un progetto europeo che ha visto la partecipazione di molti partner i taliani e internazionali, tra cui il Politecnico di Milano e Università La Sapienza di Roma in Italia...

12 Giu, 2024
Le richieste su clima, biodiversità e finanza per la transizione in vista della COP29 di Baku (Clima) e la COP16 di Cali (Biodiversità)
Al G7 di Borgo Egnazia i Capi di Stato e di Governo parleranno anche di clima e ambiente ma il Wwf evidenzia che «Non è chiaro come le discussioni guidate dalla Presidenza italiana si rifletteranno sulle conclusioni del Vertice. Quello che è certo è che i leader G7 non potranno trascurare queste sfide fondamentali e dovranno dare un segnale forte per presentarsi con le carte in regola alla COP29 di Baku sul clima e alla COP16 di Cali sulla biodiversità che si svolgeranno entrambe a fine anno». Certo, il nostro governo appena uscito da una campagna elettorale nella quale Giorgia Meloni e Ma...

12 Giu, 2024
Un’iniziativa di Life Turtlenest che vede la collaborazione di ENCI Ente Nazionale Cinofilia Italiana e Legambiente
Quest’anno in Italia la Giornata Mondiale delle Tartarughe Marine (16 giugno) verrà celev brata all’insegna di una nuova alleanza tra specie: a partire da quest’ estate i litorali italiani vedranno la presenza dei Tartadogs, i cani per la ricerca dei nidi di tartaruga marina: un’innovativa forma di collaborazione tra esseri umani e animali per lavorare insieme alla salvaguardia della biodiversità. E’ un’iniziativa che si svolge nell’ambito del progetto Life Turtlenest, cofinanziato dall’Unione europea e coordinato da Legambiente, finalizzato al miglioramento della conservazione della ...

12 Giu, 2024
Coapi: combattere la pesca illegale è una delle richieste del nostro documento ufficiale per salvare l’agricoltura e la pesca
Il Ministero dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste (MASAF) ha nominato un gruppo di lavoro per la riforma del sistema sanzionatorio pesca e convocato la prima riunione per il 13 giugno. In una nota il ministero spiega che  «La revisione delle regole del sistema sanzionatorio ha l'obiettivo di rendere congrue le sanzioni rispetto al fatto illecito commesso, senza criminalizzare una categoria vessata da continue e improduttive riduzioni delle attività di pesca professionale imposte da Bruxelles. Riteniamo doveroso metter mano ad un sistema che deve, da una parte, ...

12 Giu, 2024
I cloni del genere Posidonia, potrebbero essere gli organismi viventi più antichi sulla Terra
Lo studio “A somatic genetic clock for clonal species”, pubblicato su Nature Ecology and Evolution da un team di ricerca internazionale guidato da Thorsten Reusch del GEOMAR Helmholtz-Zentrum für Ozeanforschung Kiel ha scoperto la più antica pianta marina conosciuta. Utilizzando un nuovo orologio genetico, il team di ricercatori – che comprendeva anche scienziati delle università di Londra,  Kiel, Slesia- Katowice, Tartu, Oldenburg e California-Davis e  Queen Mary -London,  ha determinato per la prima volta l'età di un grande clone di pianta marina e dice che «Questo cl...

12 Giu, 2024
Wwf: «Siamo di fronte ad ulteriori passi verso la deregulation venatoria in atto»
Il decreto Agricoltura sta attraversando l’iter per la conversione in legge al Senato, dove il Wwf ha inviato osservazioni e proposte emendative in difesa delle fonti rinnovabili, dato che il provvedimento blocca la possibilità di installare fotovoltaico a terra nei suoli agricoli, frenando di fatto l’avanzamento della transizione ecologica. Altro che tutela dell’ambiente: al contrario, contemporaneamente il decreto «tocca poi una serie di norme legate alla caccia e alla lotta al bracconaggio che comporterebbero un indebolimento della tutela della fauna in Italia e già evidenziati dalle as...

12 Giu, 2024
‘Second Life’ a Firenze in occasione di Pitti Uomo: evento speciale con Firenze Fiera Il legame potente fra arte, moda e sostenibilità in mostra a Villa Vittoria fino al 21 giugno ‘Occasione unica e irripetibile per i giovani artisti di fronte a una platea diappassionati da tutto il mondo’ L’esposizione organizzata da Alia Multiutility è inserita nel calendario ufficiale dell’appuntamento più importante per la moda. Sono 30 le opere in mostra  Firenze, 12.6.2024 - Il mondo della moda si unisce all'arte e alla sostenibilità in occasione di Pitti...

12 Giu, 2024
In questa puntata sono con noi Stefano Ciafani, Elena Pampana, Gaia Corsini, Marco Giusti, Rossano Rossi e Paolo Basile
È appena uscito il secondo episodio del nuovo podcast realizzato da greenreport, una produzione Sicrea a cura del direttore responsabile Maurizio Izzo. In 7 minuti e 37 secondi diamo voce a molti protagonisti della transizione ecologica, con cui la nostra redazione collabora da tempo. Con Stefano Ciafani (presidente nazionale di Legambiente) e Elena Pampana (responsabile Ufficio studi di Acli Toscana) parliamo di crisi climatica e negazionismo; con Gaia Corsini (Fridays for future) dei giovani e del loro coinvolgimento nella battaglia ambientalista; grazie al professor Marco Giusti approf...

12 Giu, 2024
Unicef: rischi, infortuni e sicurezza sui luoghi di lavoro
In occasione della Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile, l’Unicef ha presentato il primo rapporto statistico "Lavoro minorile in Italia: rischi, infortuni e sicurezza sui luoghi di lavoro", realizzato nell'ambito delle attività dell'Osservatorio Unicef per la prevenzione dei danni alla salute da lavoro minorile - coordinato da Domenico Della Porta -  e curato dal "Laboratorio di Sanità Pubblica per l'analisi dei bisogni di Salute delle Comunità" del Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria "Scuola Medica Salernitana"- Università degli Studi d...

12 Giu, 2024
L’analisi del portafoglio energetico di Cassa Depositi e Prestiti, fra ambizioni di sostenibilità nazionali e investimenti internazionali dominati dalle fonti fossili.
Secondo il report “L’impatto di CDP sulla crisi climatica” pubblicato da ActionAid alla vigilia del G7 a presidenza italiana, «Il Governo italiano e il neoeletto Parlamento europeo non possono ignorare il ruolo cruciale che hanno nella lotta alla crisi climatica. Gli investimenti nel settore energetico, responsabile di circa il 75% delle emissioni di gas serra, continuano a favorire le fonti fossili rispetto alle energie pulite, destinando più risorse alle cause della crisi climatica che alle soluzioni. Con pesanti ricadute soprattutto sui Paesi del Sud globale. L’Italia è il 6° tra i paesi...

12 Giu, 2024
Prima iniziativa dopo la firma del protocollo di intesa tra Aisa Impianti e Confartigianato Imprese Arezzo Arezzo. Si è tenuta nel pomeriggio di ieri presso la sala convegni dell’impianto di recupero integrale di San Zeno, la prima delle iniziative previste dal protocollo sottoscritto pochi giorni fa tra “Zero Spreco” di Aisa Impianti s.p.a e Confartigianato Imprese Arezzo. Le imprese del verde iscritte all’associazione hanno partecipato al corso di formazione sul tema “Gestione dei rifiuti da potatura e sfalci e manutenzione del verde”, tenuto da personale qualificato di Aisa Impianti, d...

11 Giu, 2024
Le elezioni per il rinnovo delle cariche si sono svolte nell’Ateneo pisano
Il Consiglio dell’Unione geotermica italiana (Ugi) si è appena rinnovato, e resterà in carica fino al 2027. Le elezioni si sono svolte nell’aula magna Pacinotti della scuola di Ingegneria di Pisa, in seno all’Ateneo pisano, e a breve il nuovo Consiglio si riunirà per la prima seduta. I candidati eletti al Consiglio dell’Ugi sono: Alimonti Claudio, Basile Paolo, Chicco Jessica, Corsi Riccardo, Della Vedova Bruno, Papale Renato e Zucchi Martina. Sarà questo dunque il nuovo assetto con cui l’Ugi – l’Associazione indipendente, apartitica, apolitica e senza fini di lucro, dedicata alla pr...

11 Giu, 2024
Quasi un quarto delle nuove auto immatricolate in Europa erano elettriche
In Europa i trasporti rappresentano circa un quarto delle emissioni di gas serra e circa i tre quarti di questi derivano dal trasporto su strada. L’obiettivo dell’Ue è ridurre le emissioni di gas serra derivanti dai trasporti del 90% entro il 2050 rispetto ai livelli del 1990. Per tutte le auto e i furgoni nuovi l’obiettivo è raggiungere le emissioni zero dal 2035 in poi. Secondo i nuovi dati provvisori pubblicati dall’ European Environment Agency (EEA), «Le emissioni medie di CO2 di  tutte le nuove auto immatricolate in Europa nel 2023 hanno continuato a diminuire e sono state i...

11 Giu, 2024
“C’è puzza di gas”: su 45 impianti monitorati, emissioni di metano in 34 da 120 punti di emissione
Dal secondo report “C’è puzza di gas” di Legambiente emerge che «In piena crisi climatica l’Italia si conferma hub degli sprechi del gas metano dagli impianti a fonti fossili e ancora sprovvista di normative e misure stringenti in tema di monitoraggi, controlli e interventi delle perdite. Ma una possibilità di riscatto per il Belpaese sarà un rapido recepimento del nuovo Regolamento europeo approvato lo scorso maggio». IL bilancio della II edizione della campagna “C’è puzza di gas. Per il futuro del Pianeta non tapparti il naso" realizzata con il supporto di Clean Air Task Force (CATF), &n...

11 Giu, 2024
Il Tribunale di Grosseto archivia il procedimento penale contro Presidente e Direttore del Parco Nazionale
Il tribunale di Grosseto, su richiesta dello stesso Pubblico Ministero ha respinto l'opposizione presentata dall’Associazione Vitadacani ODV e dal Centro Recupero Ricci La Ninna contro l’archiviazione chiesta dal Pubblico ministero per le accuse al Presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano Giampiero Sammuri e del direttore Maurizio Burlando di aver fatto uccidere i mufloni dell’Isola del Giglio per crudeltà o senza necessità, nell’ambito del progetto LIFE LetsGoGiglio finanziato dalla Comunità Europea Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano accoglie con soddisfazione la decisione del ...

11 Giu, 2024
Per la Nasa «siamo sulla buona strada per aggiungere altri 20 centimetri al livello medio del mare entro il 2050»
Houston, abbiamo un problema. A margine della Giornata mondiale degli oceani, il servizio climatico della Nasa informa che il livello dei mari si è innalzato di circa 10 cm negli ultimi 30 anni, dal 1993 al 2023. Uno degli effetti più disastrosi della crisi climatica in corso sta dunque accelerando. La recente analisi condotta dalla Nasa si basa su un set di dati che comprende oltre 30 anni di osservazioni satellitari, che mostrano come il livello globale dei mari si sia alzato in media di 9,4 cm a partire dal 1993, passando dai +0,18 cm l’anno registrati vent’anni fa agli attuali +0,42 cm...

11 Giu, 2024
Grande progetto Nbfc: a Firenze si incontrano la storia della botanica italiana e il futuro della ricerca sulla biodiversità
Con oltre 2 milioni di campioni botanici stimati, l’Erbario Centrale Italiano del Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze, è il più grande erbario italiano e tra i più importanti al mondo. Ed è qui che la storia della botanica italiana e il futuro della ricerca sulla biodiversità oggi si incontrano. Grazie all'impegno del National Biodiversity Future Center (NBFC), il primo centro italiano di ricerca sulla biodiversità (sostenuto con 320 milioni di euro dal PNRR Next Generation - EU) ha preso avvio, con un finanziamento di quasi 7 milioni di Euro, il piano di digitalizzazione ma...

11 Giu, 2024
Legambiente entra nel Distretto biologico della Maremma toscana
La Rassegna-degustazione nazionale dei vini biologici e biodinamici di Legambiente ha tagliato il traguardo numero trentadue. Sotto il cielo della Maremma, a Rispescia (GR), nel luogo in cui ha sede il polo nazionale per l’agroecologia di Legambiente, lo scorso 8 giugno sono stati consegnati i riconoscimenti ai migliori vini biologici e biodinamici d’Italia che una commissione formata da tecnici ed esperti degustatori, tramite degustazione cieca, ha selezionato per le categorie: spumanti, bianchi d’annata, bianchi di annate precedenti al 2023, rosati, rossi giovani, rossi affinati, dolci, v...

11 Giu, 2024
T&E: 'elettrificazione delle auto aziendali ferma al 4,9% nel 2023, uno dei tassi più bassi in Europa
Secondo Transport & Environment (T&E) «Nel 2023, la penetrazione delle BEV (Battery Electric Vehicle) nelle flotte aziendali in Italia è diminuita (-3,5%), a differenza di tutti gli altri Paesi dell'UE-27 (ad eccezione di Malta). Nonostante quello italiano sia il terzo mercato automobilistico in Europa, esso ha uno dei tassi più bassi di adozione delle auto elettriche nel segmento delle auto aziendali (4,9%).  La ricerca “Unveiling Europe’s corporate car problem - How the EU can unlock the potential of company fleets” pubblicato oggi da T&E dimostra che «In Italia cre...

11 Giu, 2024
Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano accoglie con soddisfazione la decisione del Tribunale di Grosseto di archiviare il procedimento penale a carico del Presidente Giampiero Sammuri e del Direttore Maurizio Burlando. L'indagine riguardava l'accusa di uccisione di animali per crudeltà o senza necessità, in relazione alle attività di eradicazione del muflone nell’Isola del Giglio, nell’ambito del progetto LIFE LetsGoGiglio finanziato dalla Comunità Europea. Il Giudice ha ritenuto valide le argomentazioni del Pubblico Ministero che aveva richiesto l'archiviazione lo scorso 22 dicembre 2023. ...

11 Giu, 2024
Chiamare un altro elefante per nome è più comune sulle lunghe distanze o quando gli adulti parlano con i cuccioli
Secondo lo studio “African elephants address one another with individually specific name-like calls”, pubblicato su Nature Ecology & Evolution da un team di ricercatori di Colorado State University, Save The Elephants, ElephantVoices e Amboseli Elephant Research Project, «Gli elefanti africani selvatici si rivolgono tra loro con richiami simili a nomi, un'abilità rara tra gli animali non umani. I ricercatori hanno utilizzato l’apprendimento automatico per confermare che i richiami degli elefanti contenevano una componente simile a un nome che identificava il destinatario previsto, un co...

11 Giu, 2024