Disastro della antica strada di Rimercojo: denunciate due persone

Conclusi gli accertamenti dei Carabinieri Forestali del Parco Nazionale Arcipelago Toscano

[4 Febbraio 2021]

Dopo la denuncia di Legambiente Arcipelago Toscano e i sopralluoghi di Parco Nazionale e Comune di Marciana comincia a delinearsi con maggiore chiarezza cosa è accaduto sull’antica strada del Rimercojo a Poggio, all’Isola d’Elba.

Ecco la nota dei Carabinieri Forestali che fa il punto delle indagini:

 

Gli accertamenti di polizia giudiziaria dei Carabinieri Forestali della Stazione di Marciana Marina sui lavori eseguiti lungo la viabilità storica denominata del Rimercojo hanno portato al deferimento alla Autorità Giudiziaria di nr.2 soggetti. Uno in quanto legale rappresentante dell’impresa aggiudicataria dell’opera. L’altro in quanto titolare dell’impresa che ha eseguito i lavori in sub-appalto.

I fatti accertati dai Carabinieri Forestali sono consistiti in lavori di movimento terra per la posa in opera della fibra ottica, lavori che hanno comportato la rimozione, lungo un percorso di 700 metri, di buona parte delle lastre di granito presenti.

La Stazione Carabinieri Parco di Marciana Marina ha configurato in dette opere una sostanziale difformità rispetto al nulla osta rilasciato dal Parco Nazionale e l’esecuzione in totale assenza di autorizzazione paesaggistica.

I lavori sono stati sospesi dagli Enti competenti in attesa che venga eseguita la messa in pristino dello stato dei luoghi.

I Carabinieri Forestali proseguiranno sull’isola nell’attività di contrasto ad ogni forma di violazione edilizia o paesaggistica.

Raggruppamento Carabinieri Parchi Reparto P.N. “Arcipelago Toscano”

Il Comandante Ten. Col. Stefano Cipriani