Ariete

Prevedo grandi corse a dicembre, Ariete, e tu sarai sempre lì, nel gruppo di testa, a dettare l’andatura. Sei partito forte, questo mese, caro. Hai voluto mettere subito le cose in chiaro e far capire ai tuoi avversari chi comanda. Petto in fuori e passo slanciato, alla prima curva eri il più tonico di tutti. Dosa bene le energie, però, anche se adesso ti senti pimpante, l’appannamento è dietro l’angolo. Finirai in testa, questo è certo. Se vincerai la gara, però, dipenderà solo da te. C’è differenza tra un podio e il primo posto assoluto. Gestisci bene la tua preparazione fisica e il tuo vantaggio in quest’ultimo scorcio di anno.

Illustrazione Martina Binosi