Scorpione

Lascia la tua corazza sul comodino e indossa il costume, Scorpione. Non voglio vederti con nient’altro addosso che infradito e maglietta. Nessuna protezione quest’estate, tranne quella solare, chiaramente. Dovrai abbassare le difese e consegnarti al mondo nudo e crudo come sei. Dovrai imparare a fidarti, a non avere altra arma che le tue parole e il tuo sguardo. Fidati per una volta degli altri, sii trasparente come l’acqua e non avrai nulla da temere.

Illustrazione Martina Binosi