[27/03/2006] Urbanistica

880 nuovi alberi per i viali di Firenze

FIRENZE. Nuovi alberi in arrivo sui viali. L´intervento Ŕ massiccio e prevede per il 2006 il reimpianto di 880 piante, la rimozione di 485 ceppaie e un abbattimento di 340 esemplari per una spesa di 1milione 569.000euro. Tutto il programma degli interventi Ŕ stato presentato questa mattina dall´assessore all´ambiente insieme al direttore Carlo Maria Marini del Servizio alberature del Comune e riguarda due appalti in particolare uno da 300.000euro giÓ consegnato i cui lavori stanno giÓ partendo, l´altro di 950.000euro, anch´esso giÓ appaltato, ma ancora da consegnare.

Per quanto riguarda l´appalto giÓ in corso sono interessate circa 300 piante e 109 ceppaie nei quartieri 1 e 2. Ma vediamo gli interventi nel dettaglio. Nella zona di porta Romana verranno potati 72 alberi nel viale Petrarca, rimosse 13 ceppaie (2 a porta Romana e 11 in viale Petrarca), e reimpiantati 21 alberi, tigli e bagolari.

Intervento consistente anche in viale Gramsci dove verranno potati e reimpiantati 26 piante, tutti bagolari.
Per quanto riguarda il quartiere 2 i reimpianti saranno 66 e riguardano viali Righi con l´arrivo di 14 tigli, Righi -Edison (8 platani), piazza Edison (8 fra platani, lecci ed aceri), viale Bassi (24 Sofore), viale Cialdini (9 bagolari), Largo Capei (3 cipressi).Nella zona viale Mazzini, via Cassato e viale Segni i reimpianti complessivi saranno 34, 23 le potature e 11 gli abbattimenti. La maggior parte dei nuovi alberi arriveranno in viale Mazzini (27 platani) dove ne saranno anche abbattuti 18.

Cinquantasette sono i reimpianti complessivi nella zona di via Dogali (9), viale dei Mille (41), via Passavanti (7) e 47 gli abbattimenti. L´appalto da 950.000euro i cui lavori devono ancora cominciare prevede circa 410 reimpianti, l´eliminazione di 200 ceppaie 200 abbattimenti e poi le potature. Si parla di circa 4.450 piante interessate complessivamente dagli interventi, circa 3150 per i primi due appalti, 1300 da quelli vecchi ancora in corso. Nel totale complessivo delle spese previste per il 2006 sono compresi anche 319.000euro per gli interventi urgenti.

Si ricorda che in tutti i viali interessati dagli interventi giÓ appaltati e consegnati (viale Mazzini, viale Segni, via Cassuto, viale dei Mille, via Dogali, via Passavanti, viale Gramsci e viale Petrarca) sono giÓ stati in parte messi i cartelli di divieto di sosta in corrispondenza delle ceppaie da rimuovere.

Torna all'archivio