[02/10/2008] Comunicati

L´impronta dello sport sul cambiamento climatico

LIVORNO. Il Programma dell´Onu per l´ambiente (Unep), la giapponese Global sport alliance (Gsa) e Volvo organizzano dal 4 al 6 ottobre, ad Alicante, in Spagna, il Forum mondial per lo sport e l´ambiente (G-ForSE) che avrÓ come tema "Climate Change: Changing our Carbon Footprint".

I 200 partecipanti al Forum (Comitato olimpico internazionale, rappresentanti di governi, organizzazioni e federazioni sportive internazionali, clubs, industrie del settore sportivo, Ong, giornalisti e stars dello sport) discuteranno della relazione tra sport e cambiamento climatico e delle iniziative prese dalla organizzazioni sportive per ridurre le loro emissioni di CO2. Il G-ForSE, che si tiene ogni due anni, premia anche i migliori esempi di pratiche ambientali nel mondo dello sport.

Ad Alicante si discuterÓ anche di "greening sport" in relazione a quanto realizzato in campo ambientale alle olimpiadi di Pechino e su cosa si intenda fare alle olimpiadi invernali di Vancouver 2010 e di di Soci 2014 e per i campionati mondiali di calcio South Africa 2010.

Il G-ForSE mette a disposizione una banca dati delle buone pratiche sportive-ambientali nel mondo ed meccanismo di sorveglianza degli impatti dello sport sull´ambiente e propone buone pratiche ambientali da parte dello sport. Il Forum discute dell´integrazione tra i migliori impegni ambientali, la progettazione degli impianti sportivi e l´organizzazione di eventi sportivi. Fornisce una piattaforma per discutere del ruolo dello sport riguardo alla sensibilizzazione ambientale ed delle azioni da intraprendere per la protezione della natura e per promuovere buone pratiche.

Torna all'archivio