[10/10/2008] Energia

Biocarburanti e biodiversità sulla bilancia

BARCELLONA. Al World Conservation Congress si è discusso di redditività e sviluppo sostenibile dei biocarburanti, prendendo spunto dal lancio dei novi "biofuels scorecards" di Wwf ed Iucn. La tavola rotonda ha messo in evidenza la necessità di aprire un processo di consultazione su 12 principi e criteri per la produzione sostenibile dei biocarburanti, che riguardano lo sviluppo rurale, la salvaguardia dell´ambiente, il diritto alla terra ed al lavoro, i gas serra ed altri impatti ambientali, sociali ed economici.

Geoffrey Howard, del Global invasive species programme dell´Iucn, ha chiesto che il processo di attuazione dei nuovi standard di sostenibilità sia molto rigoroso e ha fatto notare con preoccupazione che i rischi legati alla produzione di biocarburanti possono essere maggiori dei benefici. «La conservazione della biodiversità va ben oltre il costo emotivo - ha detto Howard - ma guarda al costo della salvaguardia dei mezzi di sussistenza e dell´economia. I rischi sono reali e possono essere misurati. Il controllo delle piante infestanti, per esempio, ha attualmente nel mondo un costo di circa 1- 2 trilioni di dollari».

La crescente preoccupazione per la crisi energetica e per l´approvvigionamento di combustibili in tutto il pianeta, l´incremento dei prezzi di petrolio, gas, carbone ed uranio e l´aumento degli effetti del cambiamento climatico hanno creato un interesse globale intorno ai biocarburanti. Sono quindi arrivati grandi investimenti per trovare una parziale alternativa ai combustibili fossili. Ma appena partita questa macchina economico- produttiva sono affiorati i dubbi e si è capito che i biocarburanti non sono la soluzione miracolosa e che rischiano di entrare in competizione con le produzioni a fini alimentari.

La Banca mondiale ed il Wwf hanno varato il "Biofuels Sustainability Scorecard" che fornisce indicazioni di buon senso per capire se è davvero conveniente coltivare per produrre biocarburanti prodotti e se alla fine il bilancio per l´ambiente è positivo o negativo. David McLaughlin, responsabile agricoltura del Wwf Usa, ha spiegato che «Grazie alla sua natura descrittiva, l´indice di valutazione consentirà all´utente di confrontare, in termini di sostenibilità i diversi biocarburanti e i diversi sistemi di produzione attraverso criteri chiave».

Torna all'archivio