[10/05/2006] Energia

In Portogallo la più grande centrale solare del mondo

ROMA. La più grande centrale solare fotovoltaica del mondo sorgerà in Portogallo, nella zona di Serpa nell’Alentejo, una delle aree di maggiore esposizione solare d´ Europa, e comporterà un investimento di circa 60 milioni di euro. A finanziare la mega-centrale sarà l’americana "GE Energy Financial Services" fornitore di sistemi di energia, che utilizzerà l’innovativo sistema “PowerLight”, che segue il sole modificando la sua posizione durante il giorno e generando più elettricità rispetto alle strutture a pannelli fissi.

A sviluppare il progetto ed a fornire i servizi sarà l’impresa portoghese di energie rinnovabili Catavento (che ha già avviato alcuni progetti anche in Italia) ha sviluppato il progetto e assicurerà i servizi di gestione.

Il progetto sarà realizzato in un´area agricola di 60 ettari, che manterrà la sua vocazione produttiva, la nuova unità di produzione di energia solare avrà una potenza di 11 MegaWatt e 52mila moduli fotovoltaici, che forniranno elettricità a ottomila abitazioni, risparmiando più di 30mila tonnellate di gas con effetto serra all’anno.

«Questo progetto – dice Piero Dal Maso, socio-gerente di Catavento Este – realizza anni di sforzi amministrativi e legislativi della nostra strategia per implementare un grande progetto solare in Portogallo. Speriamo che dimostri chiaramente che l’energia solare fotovoltaica è una forte occasione di energia alternativa che deve essere liberata dagli attuali blocchi». Per informazioni www.catavento.pt.

Torna all'archivio