[30/05/2006] Urbanistica

A Firenze nasce una commissione speciale per l´ambiente urbano

FIRENZE. Ambiente urbano, Firenze ci prova. Il consiglio comunale ha approvato la delibera per istituire una commissione speciale «per la qualità urbana» che resterà in carica per due anni. La presiederà il capogruppo dei Verdi di Palazzo Vecchio Giovanni Varasi, eletto all´unanimità.
«Il consiglio – dice lo stesso Varrasi – ha deciso di rafforzare la campagna dell’amministrazione contro il degrado. Le finalità sono rappresentate da una maggiore attenzione ai punti critici dell´igiene pubblica nel centro storico e più in generale un´ applicazione sempre più stretta dei principi di salvaguardia e valorizzazione dell´habitat urbano. Una città come Firenze deve prendersi maggiormente cura delle strade, dei marciapiedi, dei cassonetti, degli addobbi floreali e degli elementi cromatici della scena urbana senza trascurare gli aspetti economici e urbanistici "strutturali"».

«Quello della qualità urbana – spiega ancora Varrasi – è un tema molto sentito da parte dei cittadini, anche di quanti non si esprimono attraverso specifici comitati. Il nostro scopo è armonizzare le varie direttive, norme e leggi con l’obiettivo di varare un piano per l’arredo urbano. Cercheremo l’apporto dei cittadini, nell’ottica della democrazia partecipata, ma anche un collegamento con la soprintendenza e gli altri enti statali. E puntiamo ad attivare sinergie con urbanisti ed esperti di fama internazionale. Metteremo tutti attorno a un tavolo, categorie, associazioni, soprintendenza, per decidere ciò che è meglio, e più bello per la nostra città».

Torna all'archivio