[23/03/2007] Parchi

Parco d´Abruzzo, il nuovo presidente è Giuseppe Rossi

LIVORNO. Giusseppe Rossi è il nuovo presidente del Parco d’Abruzzo Lazio e Molise. Si è quindi concluso il lungo commissariamento e il Wwf esulta e commenta così la notizia: «Il 2007 sarà un buon anno per il Parco d’Abruzzo».

«Avevamo chiesto al Ministro, fin dal suo insediamento, - spiega Fulco Pratesi presidente del Wwf Italia - di uscire al più presto dall´incertezza dei commissariamenti e di rilanciare i parchi ridando loro la necessaria dignità che solo una nomina democratica, così come prevista dalla legge quadro sulle aree protette, può garantire».

«La notizia odierna – prosegue - è quindi davvero positiva e si tratta di un ulteriore passo verso il mutamento radicale di questa distorta realtà che caratterizza molti parchi italiani. Ora attendiamo fiduciosi che lo stesso avvenga per altre aree protette, come illustrato dal Ministro dell’Ambiente alcuni giorni fa ».

«Siamo sicuri che Rossi – conclude Pratesi - , candidato di alto profilo e con pregresse esperienze nella gestione di aree protette e beni naturalistici, saprà accogliere e valorizzare le istanze provenienti da parte di tutti i territori coinvolti».

Il nome di Rossi è stato appoggiato dalle Associazioni, dalla Comunità del Parco, dalle amministrazioni locali. Tutti i soggetti, coordinati e consultati dal Ministero dell’Ambiente che a lungo a lavorato per la chiusura del Commissariamento, hanno espresso la preferenza per lui.

Torna all'archivio