Acqua

Galletti Autorità di Bacino

1,8 miliardi per l’ambiente, dal Cipe via libera ai Fondi Europei 2014-2020.

Galletti: «Storico segnale del Governo per lo sviluppo sostenibile»

Il ministero dell’ambiente annuncia il «Via libera del Cipe ai fondi del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 con 1,8 miliardi saranno destinati all'Ambiente. Le risorse saranno trasferite alle Regioni per attuare un programma concordato di interventi di ammodernamento degli impianti di gestione del ciclo dei rifiuti, di mitigazione del rischio idrogeologico, Infrastrutture verdi, bonifica delle discariche, bonifica...

Bussi

Sin di Bussi, la Edison interverrà su due aree inquinate

La Regione Abruzzo: rilancio del Polo industriale di Bussi

Dalla conferenza di servizi per il Sito di interesse nazionale (Sin) di Bussi sul Tirino, che si è tenuta ieri pomeriggio al ministero dell’ambiente, e emerso che «La Edison effettuerà gli interventi di caratterizzazione in due aree del sito di Bussi in Abruzzo». La conferenza di servizi ha anche  approvato i Piani di caratterizzazione delle...

oscar-dellecoturismo

Assegnati gli Oscar dell’ecoturismo 2017: 10 aree protette e 25 strutture turistiche

Toscana, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto le regioni più premiate

Le strutture ricettive con le migliori soluzioni di ecosostenibilità, le pratiche turistiche più innovative nei parchi naturali e nelle aree marine protette di tutta Italia: sono queste le bellezze che Legambiente ha selezionato e messo in mostra, con l’etichetta di Legambiente Turismo, assegnando loro gli Oscar dell’ecoturismo 2017. In totale nella vetrina di Legambiente figurano 10 aree...

bolivia-disastro-climatico

In Bolivia disastro climatico senza precedenti: il lago Poopò trasformato in un deserto

Appello dell’ambasciata boliviana in Italia accolto da Accademia Kronos e Atena

Da sempre, il presidente della Bolivia, Evo Morales, denuncia il pesante prezzo che i popoli dei Paesi in via di sviluppo devono pagare per lo sviluppo e il benessere dei Paesi ricchi e chiede giustizia climatica per i difensori di Pacha Mama, la Madre Terra. In molti considerano e sue solo folkloristiche dichiarazioni del massimo...

valle-dellomo-gibel-3

Etiopia, che cosa ha da nascondere l’Italia nella valle dell’Omo?

Rapporto Re.Common: «Le mille ombre del sistema Italia in Etiopia»

Re:Common ha recentemente pubblicato il rapporto  “Che cosa c’è da nascondere nella Valle dell’Omo”, frutto di quello che la stessa Ong definisce «una missione sul campo forzatamente “monca”, parziale, in quanto le autorità locali non ci hanno permesso di visitare una delle regioni del Paese più rilevanti per gli interessi italiani – per l’appunto la...

pioggia ombrello

Startup per monitorare e ridurre i rischi di frane e alluvioni

Dalla misurazione delle gocce d’acqua e degli eventi atmosferici alla tutela di comunità e territori

I  cambiamenti climatici e la fragilità del territorio italiano renderanno sempre più frequenti eventi meteorologici estremi come quelli che hanno colpito negli ultimi giorni Piemonte, Liguria e Sicilia e renderanno sempre più necessarie tecnologie innovative in grado di monitorare e prevenire eventi catastrofici come frane e alluvioni. L’innovazione tecnologica si sta occupando da tempo anche...

risparmio acqua

Acqua: in Gazzetta Ufficiale il bonus di 50 litri al giorno per le fasce disagiate

Morosità e tariffa sociale: la fornitura non sarà disalimentata a persone in difficoltà

Due diversi Decreti del presidente del Consiglio in materia di contenimento della morosità e di tariffa sociale del servizio idrico integrato, firmati su proposta del ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti, sono stati  pubblicati in Gazzetta Ufficiale e prevedono un  “bonus acqua” da 50 litri al giorno per abitante a chi versa in condizioni di documentato...

piedi-neri-1

I Piedi Neri riconquistano le loro terre sacre. Vinta la battaglia contro petrolio e gas (VIDEO)

Obama annulla 15 licenze estrattive nella Badger-Two Medicine Area

Mentre i Sioux di Standing Rock continuano a protestare contro l’oleodotto che dovrebbe attraversare le loro terre sacre, un altro popolo di nativi americani, i Piedi Neri, festeggiano una vittoria contro l'industria dei combustibili fossili: l’11 novembre, subito dopo l’elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti d’America e al termine di due anni...

piemonte maltempo

Anche nel Piemonte dell’emergenza maltempo è cresciuto il consumo di suolo vicino ai fiumi

Legambiente: in 1.131 comuni piemontesi (su 1.206) aree a rischio frana o alluvione

Voragini, battelli strappati ai loro ormeggi e affondati, fiumi in piena – tra cui il maggiore in Italia, il Po – e un disperso aggravano il bilancio dell’ennesima emergenza maltempo che ha colpito stavolta l’Italia del nord, fortunatamente senza provocare finora nessuna vittima. «La fase di emergenza non è terminata – ha dichiarato però il...

acqua-mondo

La giustizia climatica non può prescindere dall’attenzione sull’acqua

Stress idrico e diritto umano all’oro blu: le richieste di impegno dalla cop22

Si è da poco chiusa la 22esima conferenza sul clima a Marrakech tra molte aspettative per i prossimi anni e il messaggio ribadito da scienziati dell’Ipcc (il panel scientifico intergovernativo sul cambiamento climatico), associazioni ambientaliste e società civile, sull’urgenza di agire efficacemente per contrastare l’imminente ed evidente cambiamento climatico. Per la prima volta nella storia...

maltempo-piemonte

Maltempo, Legambiente: «In Italia 7 milioni i cittadini esposti quotidianamente al pericolo»

Wwf: «Per voltare pagina su emergenze finanziamenti certi ogni anno per aree più vulnerabili»

«Interi paesi isolati, fiumi esondati, cittadini evacuati: torna violentissima l’emergenza maltempo in Italia con situazioni già pesantissime in Piemonte, dove oggi è esondato il Tanaro, ma anche in Liguria, o a Licata (Ag) nei giorni scorsi» è il preoccupante riassunto fatto da Legambiente di quel che sta nuovamente accadendo nel nostro Paese a Causa del...

ambasciatrice-usa-allonu

La nuova ambasciatrice Usa all’Onu sarà una scettica climatica

La nomina di Nikki Haley è un motivo in più per di preoccuparsi per il clima e l’ambiente del mondo

Il presidente Usa eletto, Donald Trump, ha detto che nominerà la governatrice repubblicana del South Carolina,  Nikki Haley ambasciatrice all’Onu degli Stati uniti d’America. In Italia in molti hanno tirato un sospiro di sollievo perché, secondo loro, la nomina di una donna “moderata”, di origine indiana, a rappresentare gli Usa all’Onu tranquillizzerebbe anche la stessa...

standing-rock-scontri-6

I Sioux attaccati con i cannoni ad acqua nel gelo di Standing Rock (VIDEO)

Continuano gli scontri tra indiani e polizia militarizzata. Temperature sotto zero, granate stordenti e lacrimogeni

Il confronto tra le forze dell'ordine e le tribù indiane americane che protestano contro la controversa Dakota Access pipeline è diventato ancora una volta violento. Negli Usa sta facendo molto discutere l’attacco  portato dnella tarda notte del 20 novembre  dalla polizia, che ha bersagliato con cannoni ad acqua i manifestanti mentre le temperature erano scese...

bolivia-stato-di-emeggenza-siccita

Bolivia: dichiarato lo stato di emergenza per siccità. Le bufale cinesi sui social network

Manifestazione contro una miniera cinese che ruba l’acqua, ma è falso. A La Paz problemi anche con il ritiro della spazzatura

Dopo che l’Empresa pública social de agua y saneamiento (Epsas) ha deciso di attuare nella capitale La Paz il piano di razionamento dell’acqua potabile e di estenderlo a tutte le zone della città e ad  El Alto, il governo della Bolivia ha dichiarato l’“emergencia nacional” per la siccità che colpisce diversi dipartimenti  e ha deciso...

piccole-e-medie-imprese-cambiamento-cimatico

Le piccole e medie imprese e i cambiamenti climatici: in Italia il rischio è ancora sottovalutato

Il rapporto Zurich: significative differenze di percezione del rischio nelle diverse aree geografiche

Zurich Insurance Group (Zurich) ha presentato risultati della quarta edizione della Ricerca internazionale sull’impatto dei cambiamenti climatici su oltre 2.600 Piccole e medie imprese (Pmi) in 13 Paesi del mondo in Europa, America e Asia-Pacifico, dal quale emerge che «4 PMI su 5 nel mondo temono gli impatti del climate change sul business, mentre in Italia il rischio è ancora...

energia-acqua-calda-nitol

Il motore a Nitinol che trasforma in energia elettrica l’acqua calda di scarico di navi, industrie e data center

Il calore perso con l’acqua calda di scarico delle industrie vale il doppio della produzione di petrolio e gas dell'Arabia Saudita

Secondo la compagnia di Dublino Exergyn, un nuovo motore che produce energia elettrica dall’acqua calda reflua potrebbe ridurre il consumo di energia e le emissioni di CO2 in migliaia di imprese, dai trasporti marittimi ai  data center. I primi progetti pilota dovrebbero essere realizzati nel 2017, ma  Exergyn, un progetto finanziato dall’Unione europea attraverso il programma...

simposio

L’eco-innovazione necessaria per un miglior accesso al cibo, all’acqua e all’energia

I tre fattori legati tra loro, messi a rischio dai cambiamenti climatici, al centro del simposio organizzato al Cyprus Institute

L’avanzata dei cambiamenti climatici, combinata al conseguente incremento di eventi climatici estremi, costituiscono un rischio più che concreto nella lotta all’eradicazione della fame nel mondo, oltre a minare alla base la sostenibilità dei nostri approvvigionamenti alimentari – a fronte di una popolazione mondiale che crescerà ancora per alcuni decenni. L’allarme è arrivato da tempo da...

catastrofi-banca-mondiale-0

Rafforzare la resilienza climatica può far risparmiare 100 miliardi di dollari all’anno (VIDEO)

Banca mondiale, rompere il legame tra eventi climatici estremi e povertà estrema

Le catastrofi naturali condannano ancora di più alla povertà le popolazioni che le subiscono e la riduzione della povertà è indissociabile dalla riduzione dei rischi di catastrofe. E’ quanto emerge dal nuovo rapporto “Unbreakable: Building the Resilience of the Poor in the Face of Natural Disasters” presentato dalla Banca mondiale e da Global facility for...

siuox-standing-rock-1a

Oleodotto Dakota Access, chiesto un ulteriore riesame. I Sioux: «Obama ci sta ascoltando»

Il Department of army: il processo di revisione segnato da notevoli “scorciatoie”

La rivolta degli indiani, di water protectors e dei loro alleati ambientalisti contro l’oleodotto Dakota Access che dovrebbe attraversare i siti sacri dei Sioux di Standing Rock è una patata bollente che il presidente uscente Barack Obama intende lasciare in eredità al suo successore Donald Trump e ai suoi amici petrolieri. Infatti il   Department of army ...

climate-savers

Ambientalisti nel mirino: 700 morti all’anno. 1 conflitto ambientale su 8 provoca almeno un omicidio

Al Forum internazionale di Greenaccord le storie dei “Climate Savers”

La seconda giornata di lavori del 13esimmo Forum internazionale dell'informazione per la salvaguardia della natura, organizzata da Greenaccor  e spostata da Rieti a Frosinone a causa del terremoto,.è stata  dedicata ad ascoltare le storie delle tante “Sentinelle del Clima” che con le loro azioni difendono i territori da scelte politiche e industriali sbagliate. Nella sua...

obama-sioux-1

Obama: dirottare l’oleodotto Dakota Access lontano dalle terre sacre Sioux

I repubblicani: il governo federale paghi le spese per l’intervento della polizia

A meno da una settimana dagli scontri tra attivisti pellerossa e ambientalisti e polizia e vigilantes, che hanno utilizzato spray al peperoncino e manganelli, durante i quali sono state arrestate 141 persone, il presidente Usa Barack Obama ha annunciato che le agenzie federali stanno valutando se l’oleodotto Dakota Access da 3,8 miliardi di dollari, che...

mine-spinaci

Gli spinaci nanobionici che rivelano la presenza di esplosivi (VIDEO)

«Abbiamo superata la barriera della comunicazione pianta/umano»

Lo studio “Nitroaromatic detection and infrared communication from wild-type plants using plant nanobionics”pubblicato su Nature Materials da un team del Massachussetts institute of technology (Mit) e dell’università della California – Riverside rivela che gli spinaci non sono solo il supercibo di Braccio di Ferro: incorporando nelle foglie nanotubi di carbonio queste piante sono state trasformate in...

fiumi-europa

Il ripristino di fiumi e laghi migliora la qualità della vita nelle città europee

Pianificazione e progettazione urbana per città socialmente e ambientalmente resilienti

I fiumi e laghi delle città europee sono sempre più pulite grazie ai miglioramenti del trattamento delle acque reflue e  ai progetti di ripristino che hanno riportato alla vita molti corsi e specchi d'acqua, ma secondo il rapporto “Rivers and lakes in European cities: Past and future challenges”  dell’European environment agency, resta fondamentale far diventare...

Farmers cleans their floating fish farm after the masses dead of about 1.800 tons fishes in the over crowded fish farm industry in Haranggaol, Lake Toba, North Sumatra, Indonesia, Friday, May 6, 2016. Binsar Bakkara

Come l’inquinamento ha devastato il più grande lago vulcanico del mondo

E’ il Lago Taba, in Indonesia, vittima di piscicoltura, crescita della popolazione e deforestazione

All’inizio del 2016, nel più grande lago dell’Indonesia, il Toba, d sono improvvisamente morte più di 1.500 tonnellate di pesce, soffocati in massa per mancanza di ossigeno nell'acqua causata da alti livelli di inquinamento. Infatti, la piscicoltura incontrollata, la crescita della popolazione, e la deforestazione hanno richiesto un grande tributo a quello che è considerato il...

acqua minerale

L’uso collettivo dell’acqua pubblica prevale sull’interesse commerciale

È ammesso l'uso commerciare delle acque minerali, ma tale uso non prevale sull'uso collettivo del bene. Lo ricorda il Tribunale amministrativo del Molise (Tar) - con sentenza di questo mese, la numero 394 - in riferimento alla questione riguardante la società titolare della concessione per lo sfruttamento delle sorgenti di acqua minerale in località Folgara...

dakota-11

Oleodotto Dakota Access, scontri tra polizia e indiani “difensori delle acque” (VIDEO e FOTOGALLERY)

Più di 80 persone spruzzate con lo spray al peperoncino e arrestate

Nella lingua Lakota “Mni Wiconi” significa  "l'acqua è vita" ed è diventato un grido di battaglia di migliaia di persone provenienti da tutti gli Usa e dal Canada che si sono unite alla protesta dei sioux contro l'oleodotto Dakota Access in costruzione nel North Dakota. Ma nel South Dakota, queste di parole lakota hanno un...

mediterraneo-acqua-dolce

La “Prima” parnership di ricerca mediterranea per acqua e produzione di cibo sostenibili

Una proposta della Commissione Ue. Partecipa l’Italia

L’agricoltura del bacino del Mediterraneo soffre da anni per gravi carenze idriche e per una diminuzione delle rese delle colture. Attualmente, 180 milioni di abitanti nel bacino del Mediterraneo sono considerati “poveri di acqua” e la mancanza di acqua potabile e di alimenti nutritivi mette a rischio la salute e la stabilità di diverse popolazioni....

acqua clima riscaldamento globale global warming bansky

Acqua e clima: la gestione della risorsa idrica al tempo dei cambiamenti climatici

Tra siccità e alluvioni nel 2003-2012 danni per 14 miliardi di euro. In 4 anni 44.528 persone evacuate o senzatetto

Anche il 2015 si è chiuso confermando il trend di aumento delle temperature, e ha visto, come accaduto di frequente negli ultimi anni, l'alternanza di eventi estremi di precipitazione, sempre più localizzati nello spazio e nel tempo, e periodi di siccità che sempre più spesso hanno messo in crisi anche le regioni del nord del...

geotermia-giappone-1

Un nuovo generatore di energia geotermica “eco-friendly”. Primi test in Giappone

L'acqua di un fiume viene inviata in tubazioni interrate in profondità dove viene riscaldata

Uno degli ostacoli principali per lo sviluppo del geotermico in Giappone è il fatto che le comunità locali e gli operatori termali hanno paura che la geotermia intacchi la risorsa che sostiene una florida economia. Ora un nuovo impianto pilota geotermico giapponese sta cercando di utilizzare l'energia geotermica, senza toccare le riserve sotterranee. Infatti, la...

dighe-idroelettrico

Brutte notizie per le dighe: anche l’idroelettrico emette gas serra

Producono il 25% in più di metano di quanto si pensasse e l’1,3% dei gas serra globali

L’industria idroelettrica appoggia fortemente l’Accordo di Parigi che prevede un progressivo taglio delle emissioni di gas serra e gli impegni dei governi a investire maggiormente nelle energie rinnovabili, ma la maggior parte degli ambientalisti non sono favorevoli alle grandi centrali idroelettriche  perché costruire grandi dighe di solito comporta l’allagamento di vaste aree di foresta, la...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 18