Acqua

mappa-rischio-italia

Duemila anni di rischio idrogeologico e inondazioni: una storia italiana

Dal Cnr il nuovo Rapporto periodico sul rischio posto alla popolazione

La prima data ci porta indietro nel tempo fino al 68 d.C, l’ultima abbraccia l’anno appena trascorso. Il Rapporto periodico sul rischio posto alla popolazione italiana appena aggiornato al 2016 dal Cnr ripercorre a ritroso la storia di un Paese belle quanto fragile, a difesa del quale è stato fatto troppo poco. «In Italia, le...

scimpamnze-occidentale-0

Gli scimpanzé occidentali costruiscono pennelli per bere (VIDEO)

L’eccezionale scoperta di una “cultura del bere” in una sottospecie in via di estinzione della Costa d’Avorio

Gli scimpanzè occidentali (Pan troglodytes Verus) una sottospecie a rischio critico di estinzione hanno inventanto una nuova tecnica per riuscire a bere in un ambiente arido. Lo hanno scoperto tre ricercatori -   Juan Lapuente e K. Eduard Linsenmair, dall’Universität Würzburg Tierökologie und Tropenbiologie (Zoologie III), e Thurston C. Hicks, dell’università di Warsaw e del Max Planck...

burundi-ministro-assassinato

Burundi: assassinato il ministro dell’Ambiente

Il Burundi sotto il tallone della dittatura di Nkurunziza: 500 assassinati, 300.000 profughi

Il governo del Burundi ha condannato i killer del ministro dell’ambiente, dell’acqua e della gestione del territorio ed urbanizzazione, Emmanuel Niyonkuru, che è stato assassinato nella notte del primo primo dell’anno a Bujumbura, la capitale del piccolo Paese africano. Niyonkuru, 54 anni, era un uomo fedele alla dittatura del presidente Pierre Nkurunziza ed era stato...

spugne-endemiche-del-baikal-1

La scomparsa delle spugne del Lago Baikal. Colpa dell’inquinamento o delle fughe di metano? (FOTOGALLERY)

Sono organismi vitali per rendere così pura la più grande riserva di acqua dolce del mondo

Secondo quanto scrive The Siberian Times, In soli due anni, le spugne sono scomparse nell’area del Lago Baikal tra Capo Tolsty e Listvyanka, una nota località turistica russa nella regione di Irkutsk, e su una vasta area a nord di questo grande lago a forma di mezzaluna, che contiene circa il 20% dell’acqua dolce non...

aleppoday

#AleppoDay: una coperta per i bambini della Siria. L’Unicef: crisi umanitaria devastante

Rompere il muro dell'indifferenza che copre questa terribile guerra da quasi 6 anni

Oggi l’Unicef ha lanciato l’ #AleppoDay, «una giornata dedicata a informare, raccontare e sensibilizzare l'opinione pubblica sulla condizione dei bambini di Aleppo e di tutta la Siria colpiti dalla guerra». Mentre scriviamo, in piazza del Popolo a Roma è in corso una mobilitazione pubblica e Andrea Iacomini, portavoce dell'Unicef  Italia ha detto: «Chiediamo a tutti di venire a Piazza...

mosul-isis-fao

Dopo le mine dello Stato islamico, a Mosul tornano acqua e terreni agricoli

Fao: interventi di sminamento e riparazione ripristinano i preziosi canali d’irrigazione, portando lavoro a 200mila persone

Circa 200.000 persone di Mosul e di altre parti dell'Iraq saranno in grado di guadagnarsi un reddito per la prima volta da quando nel 2014 lo Stato Islamico del Levante (Isil) ha conquistato parti della zona. Grazie ad un nuovo progetto della Fao si stanno restaurando i canali d'irrigazione su 250.000 ettari di terreno agricolo....

salvailsuolo

Salvailsuolo: la campagna europea approda in Parlamento

«La tutela dei suoli deve entrare nel diritto europeo»

Il presidente della Commissione ambiente della Camera, Ermete Realacci, ha annunciato che è stata «Approvata all’unanimità dalla Commissione Ambiente della Camera una risoluzione a mia prima firma sottoscritta anche dai colleghi Borghi, Braga, De Rosa, Mannino, Pastorelli e Zaratti che impegna il governo a portare la lotta contro il consumo di suolo a livello europeo....

petrolio-north-dakota-1

North Dakota, un oleodotto sversa 176.000 galloni di petrolio a 150 miglia da Standing Rock

L’ultimo di una sequela di incidenti. Un tragico esempio di cosa potrebbe succedere ai Siuox

Nella tarda serata del 12 dicembre, a circa 150 miglia dalla riserva  Standing Rock Sioux, dove più di 300 tribù indiane e migliaia di Water Protectors  sono pacificamente accampati  per proteggere l’ambiente, la storia e il patrimonio culturale sioux, è stato scoperto che un oleodotto ha provocato lo sversamento di  176.000 galloni di greggio nel...

trump-pruitt

Trump nomina un amico dei petrolieri e negazionista climatico a capo dell’Environmental protection agency

Sierra Club: è come nominare un piromane capo dell’antincendio

Scott Pruitt, un negazionista climatico ed alleato della lobby dei combustibili fossili,  che come procuratore generale per lo Stato dell'Oklahoma ha regolarmente cospirato con l'industria dei combustibili fossili per attaccare le normative ambientali è stato scelto dal presidente Usa Donald Trump come capo dell’ Environmental protection agency. Gli ambientalisti statunitensi sono scioccati: sulla pagina Facebook...

geotermia-enel-usa

La geotermia Toscana fa scuola: al via nell’Utah la prima centrale ibrida geotermica-idroelettrica del mondo

Enel: è la prima a combinare una tecnologia geotermica a ciclo binario a media entalpia con la tecnologia idroelettrica

Enel Green Power North America, Inc. (Egpna), ha annunciato di aver «avviato l’operatività della prima centrale industriale di grande taglia a tecnologia geotermica-idroelettrica integrata presso Cove Fort nello Utah. A Cove Fort, Egpna abbina infatti un generatore verticale completamente sommergibile a un pozzo di iniezione geotermico, combinando l’energia geotermica e idroelettrica nello stesso sito». Egpna...

stato-dellambiente

L’Annuario dei Dati Ambientali Ispra: Aumentano le temperature e il consumo di suolo (VIDEO)

In Italia, il 66% delle frane censite in Europa. Notizie positive sulla qualità delle acque sotterranee e di balneazione

Oggi l’Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale (Ispra) ha presentato il suo Annuario dei Dati Ambientali 2016: «un racconto, in cifre, dello stato dell’ambiente in Italia. Presentato oggi a Roma, il report fornisce dati e approfondimenti su biodiversità, clima, inquinamento atmosferico, qualità delle acque interne, mare e ambiente costiero, suolo, rifiuti, agenti...

isole-economia-circolare

Economia circolare, partire dalle isole. I Greening the island awards

I tre progetti vincitori: Ta’u Tesla alle Samoa, gestione dell’acqua a Malta e moto elettriche di Rapallo

La terza edizione della Greening the island  - International conference, che si è tenuta a  Gran Canaria il 2 e 3 dicembre, dopo le esperienze di Pantelleria del 2014 e di Malta nel 2015, si conferma come un evento internazionale per la valorizzazione delle isole che è riuscito ad accendere i riflettori su territori spesso...

sprechi-alimentari-fao

Fao «Gli sprechi alimentari, di risorse naturali e di capitale umano mettono a rischio l’agricoltura e lo sviluppo rurale del Mediterraneo»

MediTerra: le sfide condivise dai sistemi alimentari della regione e le opzioni per farvi fronte

La nuova pubblicazione  MediTerra 2016 - Zero Waste in the Mediterranean: Natural Resources, Food, and Knowledge di Fao e International center for advanced mediterranean agronomic studies (Ciheam) sottolinea che «La traduzione agricola e alimentare del Mediterraneo è stata a lungo considerata esempio di un approccio sano al cibo, sostenuto da vivaci economie agricole. Ma pressioni...

standing-rock-0

Dakota Access, per ora vincono gli indiani, ma Trump è contro i Sioux: sta con le Big Oil e l’oleodotto

Greenpeace: questo è il capitalismo clientelare e corrotto

Il  28 novembre, il governatore del North Dakota, Jack Dalrymple aveva firmato un ordine esecutivo per l’evacuazione urgente, a cominciare da oggi, del campo di protesta organizzato da attivisti tribale e “water protectors” che da mesi sono accampati su un terreno a nord della riserva Standing Rock Sioux per protestare contro la costruzione della Dakota...

Galletti Autorità di Bacino

1,8 miliardi per l’ambiente, dal Cipe via libera ai Fondi Europei 2014-2020.

Galletti: «Storico segnale del Governo per lo sviluppo sostenibile»

Il ministero dell’ambiente annuncia il «Via libera del Cipe ai fondi del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 con 1,8 miliardi saranno destinati all'Ambiente. Le risorse saranno trasferite alle Regioni per attuare un programma concordato di interventi di ammodernamento degli impianti di gestione del ciclo dei rifiuti, di mitigazione del rischio idrogeologico, Infrastrutture verdi, bonifica delle discariche, bonifica...

Bussi

Sin di Bussi, la Edison interverrà su due aree inquinate

La Regione Abruzzo: rilancio del Polo industriale di Bussi

Dalla conferenza di servizi per il Sito di interesse nazionale (Sin) di Bussi sul Tirino, che si è tenuta ieri pomeriggio al ministero dell’ambiente, e emerso che «La Edison effettuerà gli interventi di caratterizzazione in due aree del sito di Bussi in Abruzzo». La conferenza di servizi ha anche  approvato i Piani di caratterizzazione delle...

oscar-dellecoturismo

Assegnati gli Oscar dell’ecoturismo 2017: 10 aree protette e 25 strutture turistiche

Toscana, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto le regioni più premiate

Le strutture ricettive con le migliori soluzioni di ecosostenibilità, le pratiche turistiche più innovative nei parchi naturali e nelle aree marine protette di tutta Italia: sono queste le bellezze che Legambiente ha selezionato e messo in mostra, con l’etichetta di Legambiente Turismo, assegnando loro gli Oscar dell’ecoturismo 2017. In totale nella vetrina di Legambiente figurano 10 aree...

bolivia-disastro-climatico

In Bolivia disastro climatico senza precedenti: il lago Poopò trasformato in un deserto

Appello dell’ambasciata boliviana in Italia accolto da Accademia Kronos e Atena

Da sempre, il presidente della Bolivia, Evo Morales, denuncia il pesante prezzo che i popoli dei Paesi in via di sviluppo devono pagare per lo sviluppo e il benessere dei Paesi ricchi e chiede giustizia climatica per i difensori di Pacha Mama, la Madre Terra. In molti considerano e sue solo folkloristiche dichiarazioni del massimo...

valle-dellomo-gibel-3

Etiopia, che cosa ha da nascondere l’Italia nella valle dell’Omo?

Rapporto Re.Common: «Le mille ombre del sistema Italia in Etiopia»

Re:Common ha recentemente pubblicato il rapporto  “Che cosa c’è da nascondere nella Valle dell’Omo”, frutto di quello che la stessa Ong definisce «una missione sul campo forzatamente “monca”, parziale, in quanto le autorità locali non ci hanno permesso di visitare una delle regioni del Paese più rilevanti per gli interessi italiani – per l’appunto la...

pioggia ombrello

Startup per monitorare e ridurre i rischi di frane e alluvioni

Dalla misurazione delle gocce d’acqua e degli eventi atmosferici alla tutela di comunità e territori

I  cambiamenti climatici e la fragilità del territorio italiano renderanno sempre più frequenti eventi meteorologici estremi come quelli che hanno colpito negli ultimi giorni Piemonte, Liguria e Sicilia e renderanno sempre più necessarie tecnologie innovative in grado di monitorare e prevenire eventi catastrofici come frane e alluvioni. L’innovazione tecnologica si sta occupando da tempo anche...

risparmio acqua

Acqua: in Gazzetta Ufficiale il bonus di 50 litri al giorno per le fasce disagiate

Morosità e tariffa sociale: la fornitura non sarà disalimentata a persone in difficoltà

Due diversi Decreti del presidente del Consiglio in materia di contenimento della morosità e di tariffa sociale del servizio idrico integrato, firmati su proposta del ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti, sono stati  pubblicati in Gazzetta Ufficiale e prevedono un  “bonus acqua” da 50 litri al giorno per abitante a chi versa in condizioni di documentato...

piedi-neri-1

I Piedi Neri riconquistano le loro terre sacre. Vinta la battaglia contro petrolio e gas (VIDEO)

Obama annulla 15 licenze estrattive nella Badger-Two Medicine Area

Mentre i Sioux di Standing Rock continuano a protestare contro l’oleodotto che dovrebbe attraversare le loro terre sacre, un altro popolo di nativi americani, i Piedi Neri, festeggiano una vittoria contro l'industria dei combustibili fossili: l’11 novembre, subito dopo l’elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti d’America e al termine di due anni...

piemonte maltempo

Anche nel Piemonte dell’emergenza maltempo è cresciuto il consumo di suolo vicino ai fiumi

Legambiente: in 1.131 comuni piemontesi (su 1.206) aree a rischio frana o alluvione

Voragini, battelli strappati ai loro ormeggi e affondati, fiumi in piena – tra cui il maggiore in Italia, il Po – e un disperso aggravano il bilancio dell’ennesima emergenza maltempo che ha colpito stavolta l’Italia del nord, fortunatamente senza provocare finora nessuna vittima. «La fase di emergenza non è terminata – ha dichiarato però il...

acqua-mondo

La giustizia climatica non può prescindere dall’attenzione sull’acqua

Stress idrico e diritto umano all’oro blu: le richieste di impegno dalla cop22

Si è da poco chiusa la 22esima conferenza sul clima a Marrakech tra molte aspettative per i prossimi anni e il messaggio ribadito da scienziati dell’Ipcc (il panel scientifico intergovernativo sul cambiamento climatico), associazioni ambientaliste e società civile, sull’urgenza di agire efficacemente per contrastare l’imminente ed evidente cambiamento climatico. Per la prima volta nella storia...

maltempo-piemonte

Maltempo, Legambiente: «In Italia 7 milioni i cittadini esposti quotidianamente al pericolo»

Wwf: «Per voltare pagina su emergenze finanziamenti certi ogni anno per aree più vulnerabili»

«Interi paesi isolati, fiumi esondati, cittadini evacuati: torna violentissima l’emergenza maltempo in Italia con situazioni già pesantissime in Piemonte, dove oggi è esondato il Tanaro, ma anche in Liguria, o a Licata (Ag) nei giorni scorsi» è il preoccupante riassunto fatto da Legambiente di quel che sta nuovamente accadendo nel nostro Paese a Causa del...

ambasciatrice-usa-allonu

La nuova ambasciatrice Usa all’Onu sarà una scettica climatica

La nomina di Nikki Haley è un motivo in più per di preoccuparsi per il clima e l’ambiente del mondo

Il presidente Usa eletto, Donald Trump, ha detto che nominerà la governatrice repubblicana del South Carolina,  Nikki Haley ambasciatrice all’Onu degli Stati uniti d’America. In Italia in molti hanno tirato un sospiro di sollievo perché, secondo loro, la nomina di una donna “moderata”, di origine indiana, a rappresentare gli Usa all’Onu tranquillizzerebbe anche la stessa...

standing-rock-scontri-6

I Sioux attaccati con i cannoni ad acqua nel gelo di Standing Rock (VIDEO)

Continuano gli scontri tra indiani e polizia militarizzata. Temperature sotto zero, granate stordenti e lacrimogeni

Il confronto tra le forze dell'ordine e le tribù indiane americane che protestano contro la controversa Dakota Access pipeline è diventato ancora una volta violento. Negli Usa sta facendo molto discutere l’attacco  portato dnella tarda notte del 20 novembre  dalla polizia, che ha bersagliato con cannoni ad acqua i manifestanti mentre le temperature erano scese...

bolivia-stato-di-emeggenza-siccita

Bolivia: dichiarato lo stato di emergenza per siccità. Le bufale cinesi sui social network

Manifestazione contro una miniera cinese che ruba l’acqua, ma è falso. A La Paz problemi anche con il ritiro della spazzatura

Dopo che l’Empresa pública social de agua y saneamiento (Epsas) ha deciso di attuare nella capitale La Paz il piano di razionamento dell’acqua potabile e di estenderlo a tutte le zone della città e ad  El Alto, il governo della Bolivia ha dichiarato l’“emergencia nacional” per la siccità che colpisce diversi dipartimenti  e ha deciso...

piccole-e-medie-imprese-cambiamento-cimatico

Le piccole e medie imprese e i cambiamenti climatici: in Italia il rischio è ancora sottovalutato

Il rapporto Zurich: significative differenze di percezione del rischio nelle diverse aree geografiche

Zurich Insurance Group (Zurich) ha presentato risultati della quarta edizione della Ricerca internazionale sull’impatto dei cambiamenti climatici su oltre 2.600 Piccole e medie imprese (Pmi) in 13 Paesi del mondo in Europa, America e Asia-Pacifico, dal quale emerge che «4 PMI su 5 nel mondo temono gli impatti del climate change sul business, mentre in Italia il rischio è ancora...

energia-acqua-calda-nitol

Il motore a Nitinol che trasforma in energia elettrica l’acqua calda di scarico di navi, industrie e data center

Il calore perso con l’acqua calda di scarico delle industrie vale il doppio della produzione di petrolio e gas dell'Arabia Saudita

Secondo la compagnia di Dublino Exergyn, un nuovo motore che produce energia elettrica dall’acqua calda reflua potrebbe ridurre il consumo di energia e le emissioni di CO2 in migliaia di imprese, dai trasporti marittimi ai  data center. I primi progetti pilota dovrebbero essere realizzati nel 2017, ma  Exergyn, un progetto finanziato dall’Unione europea attraverso il programma...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 19