Acqua

Bussi

Discarica di Bussi, sentenza capovolta in appello. I commenti di Wwf e Legambiente

Gli ambientalisti: ora non si perda più tempo e si lavori per la bonifica dell’area

Secondo il Wwf, l’attesa sentenza della Corte d’assise di appello de L’Aquila sulla discarica di Bussi, la “discarica dei veleni” della Montedison scoperta a Bussi nel pescarese nel 2007, «Cambia totalmente lo scenario di quello che è diventato ormai famoso come il “processo di Bussi”: la Corte d’Assise d’Appello dell’Aquila ha emesso poco fa una...

Alpi senza neve

Entro la fine del secolo le Alpi potrebbero perdere fino al 70% del manto nevoso

Stagione sciistica sempre più breve e gravi conseguenze ecologiche

Le nevicate tanto attese arrivate a gennaio hanno fatto tirare un sospiro di sollievo a molti operatori turistici  delle Alpi, ma in Svizzera e in altre regioni alpine il dicembre 2016 è stato il più secco in più di 150 anni, da quando si sono cominciati a raccogliere i dati delle precipitazioni nevose ed è...

Asoquimbo

Asoquimbo, la mega diga in Colombia e il Manifesto della società civile internazionale

Questa è una storia di resistenza che vede protagonisti la costruzione di una mega diga in Colombia da parte del colosso Enel-Emgesa e la popolazione locale interessata, riunita nell’associazione Asoquimbo. Asoquimbo ha opposto resistenza e manifestato contro il progetto per molti anni, sottolineando il suo impatto sociale e ambientale così come le irregolarità legali da...

Pfas

Acque contaminate da PFAS in Veneto, la Commissione parlamentare conferma i rischi ambientali

Legambiente: «Agire subito bonificando falda e siti contaminati e mettendo al bando i PFAS»

Quattro anni dopo la scoperta dell’inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) delle acque potabili nelle province di Vicenza, Verona e Padova, la Commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati ha approvato una relazione che ribadisce la gravità della situazione ancora in atto e la necessità di applicare...

incongruenza

Oleodotto Dakota Access: Trump concede il permesso finale, senza valutazione ambientale

I Sioux: «Esortiamo le nazioni indigene degli Stati Uniti a stare insieme, ad unirsi e combattere»

L'amministrazione Trump ha detto una corte federale che prevede di approvare il permesso finale per il gasdotto. L'amministrazione Trump ha ufficialmente dato ordine di attuare la promessa fatta dal nuovo presidente Usa di approvare definitivamente la controversa Dakota Access Pipeline (Dapl). Lo ha confermato davanti a una Corte federale un avvocato dell’ Army Corps of...

Dakota Access Pilpeline pugno

Oleodotto Dakota Access: la lotta contro Trump e Big Oil è appena cominciata

La battaglia delle associazioni ambientaliste Usa, sul campo, per le strade e sui social network

La scorsa settimana il presidente Usa Donald Trump ha ordinato all’US Army corps of engineers di bloccate la sua valutazione ambientale sulla contestatissima  Dakota Access  pipeline (Dapl) E 350.org aveva subito risposto: «No grazie. Ci dispiace, Donald». Ma ieri le cose sono peggiorate e la nuova Amministrazione Trump ha fatto un ulteriore passo avanti per...

Giornata mondiale zone umide

Giornata mondiale delle zone umide: conservazione, gestione e fruizione nelle aree protette

Convegno a Barrea (Aq). 40 eventi in tutta Italia per sottolineare l'importanza di questi ecosistemi

Oggi è il World Weatland Day, la Giornata mondiale delle zone umide, che si celebra per festeggiare la firma, avvenuta 2 febbraio 1971 nella città iraniana di Ramsar, sul Mar Caspio, della Convention on Wetlands,  che da allora ha permesso di identificare le più importanti aree umide del mondo: «Stagni, paludi, torbiere, bacini naturali e...

Dakota Acess defend

Oleodotto Dakota Acces: ordine all’US Army per farlo passare nelle terre sacre Sioux

Gli indiani: pronti a batterci contro gli interessi delle corporations e per la salute e il benessere

John Hoeven, un senatore repubblicano del North Dakota ha annunciato che l’ U.S. Army corps of engineers ha avuto l’ordine di consentire i lavori di attraversamento del Lago Oahe, un bacino artificiale sul fiume Missouri, della Dakota access pipeline (Dapl).  . I nativi americani alleati della tribù sioux di Standing Rock, i water protectors e...

Standing Rock Malia Obama

Malia Obama sta con i Sioux di Standing Rock

Trump ha già un’Obama contro, ma non si tratta  del 44esimo presidente Usa che gli ha ceduto il posto il 20 gennaio: è Malia, la figlia maggiore 18enne di Barack Obama che ha partecipato a un evento del Sundance Film Festival per esprimere solidarietà con la Tribù Sioux di Standing Rock che guida la protesta...

Incendi forestali Cile

Incendi boschivi in Cile: accusati i Mapuche, ma non si indaga sulle imprese forestali (VIDEO)

Incendi nelle foreste aliene infestate dai parassiti, appiccati per riscuotere l’assicurazione?

In Cile, dove il governo di sinistra di Michelle Bachelet sta cercando di affrontare le cause della violenza e della povertà nel territori dei Mapuche dell’Araucania, la Red por la defensa de los territorios ha accusato la procura della Repubblica di non voler investigare sugli incendi dolosi che stanno devastando la regione meridionale del Cile...

Trump XL Dakota Access

Oleodotti Dakota Access e Keystone XL, gli ambientalisti contro Trump

Progetti come questi serviranno a far diventare i miliardari più ricchi e far soffrire gli altri

Dopo che Trump ha spianato la strada con due ordini esecutivi alla realizzazione degli oleodotti Keystone XL e Dakota Access, annullando gli atti di Barack Obama, che li avevano bloccati, ha detto minaccioso che  «Siamo di fronte a un ambientalismo fuori controllo» e  sono subito fioccate le dichiarazioni delle associazioni ambientaliste statunitensi che ribattono che...

deposito scorie nucleari Almaraz

Deposito delle scorie nucleari di Almaraz: il Portogallo denuncia la Spagna all’Ue

Ambientalisti e anti-nucleari: «E’ soprattutto una disputa tra due popoli e tre multinazionali»

Il Ministro dell'ambiente del Portogallo, João Pedro Matos Fernandes, si è detto convinto che «A questo punto nel prossimo anno, la controversia con la Spagna per la costruzione della discarica delle scorie nucleari di Almaraz si risolverà in favore del Portogallo. E mi sembra molto giusto che si risolva in modo soddisfacente per quella che...

agricoltura familiare acqua

La Fao al G20: sostenere gli agricoltori familiari per sfamare il mondo

Fermare lo spreco idrico nel mondo del riscaldamento globale con 10 miliardi di abitanti

Nell’epoca del cambiamento climatico, della scarsità delle risorse naturali, del land grabbing  e dell’agricoltura sempre più intensiva, che in molti dicono necessari per sfamare un pianeta con 10 miliardi di persone, la Fao  sottolinea che le conoscenze dell’agricoltura familiare nel mondo in via di sviluppo devono essere sostenute da strumenti e informazioni che consentano loro...

Trump energia

Il Piano energetico di Trump decodificato: mistificazioni e combustibili fossili a tutta forza

Confermato il disprezzo di Trump per la scienza climatica e le energie rinnovabili

Pochi minuti dopo che Donald Trump aveva giurato come 45esimo presidente degli Stati Uniti d’America, dal sito Internet della Casa Bianca sono state rimosse tutte le informazioni sul cambiamento climatico ed è comparso l’America First Energy Plan, il progetto energetico per gli Usa di Trump e del suo staff  che, secondo Bobby Magill, che si...

terremoto slavina hotel

Dopo il terremoto e la neve adesso anche i fiumi spaventano l’Italia centrale

«Quando la neve si scioglierà le portate dei fiumi aumenteranno ulteriormente e le valli potrebbero entrare in crisi»

«Il numero di eventi della sequenza sismica in Italia Centrale ha superato complessivamente il numero di 47.600 dal 24 agosto 2016», hanno informato da pochi minuti dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che solo ieri fermava il computo a quota 47mila: nelle ultime 24 ore si sono dunque susseguite circa 600 nuove scosse di...

CANNON BALL, ND - DECEMBER 05: Despite blizzard conditions, military veterans march in support of the "water protectors" at Oceti Sakowin Camp on the edge of the Standing Rock Sioux Reservation on December 5, 2016 outside Cannon Ball, North Dakota. Over the weekend a large group of military veterans joined native Americans and activists from around the country who have been at the camp for several months trying to halt the construction of the Dakota Access Pipeline. Yesterday the US Army Corps of Engineers announced that it will not grant an easement for the pipeline to cross under a lake on the Sioux Tribes Standing Rock reservation. The proposed 1,172-mile-long pipeline would transport oil from the North Dakota Bakken region through South Dakota, Iowa and into Illinois.  (Photo by Scott Olson/Getty Images)

Nuovo assalto della polizia a Standing Rock. Vendetta per l’avvio dell’Environmental impact statement?

Proposta di legge repubblicana: impunità per i camionisti che investono i manifestanti

La polizia e le guardie private della Dakota Access pipeline (Dapl) hanno nuovamente attaccato il campo di protesta dei sioux di Standing Rock, delle altre tribù indiane e dei water protectors, prendendo di mira anche i fotografi, ferendone uno abbastanza gravemente. L’attacco di stanotte fa parte di un’escalation di provocazioni e intimidazioni cominciate poco dopo...

Innalzamento del Mare Italia

Innalzamento del mare: le mappe dell’Italia che finirà sott’acqua nel 2100

Inondati 5.500 kmq di coste italiane. Ma si costruiscono infrastrutture che andranno sott’acqua

Un team di ricercatori italiani di Enea – Sspt, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, università di Bologna, Conisma  e del Lesia Observatoire de Paris, hanno pubblicato su Quaternary Science Reviews lo studio “Sea-level rise and potential drowning of the Italian coastal plains: Flooding risk scenarios for 2100”  che  mostra gli scenari dell’innalzamento del mare  nel...

mappa-rischio-italia

Duemila anni di rischio idrogeologico e inondazioni: una storia italiana

Dal Cnr il nuovo Rapporto periodico sul rischio posto alla popolazione

La prima data ci porta indietro nel tempo fino al 68 d.C, l’ultima abbraccia l’anno appena trascorso. Il Rapporto periodico sul rischio posto alla popolazione italiana appena aggiornato al 2016 dal Cnr ripercorre a ritroso la storia di un Paese belle quanto fragile, a difesa del quale è stato fatto troppo poco. «In Italia, le...

scimpamnze-occidentale-0

Gli scimpanzé occidentali costruiscono pennelli per bere (VIDEO)

L’eccezionale scoperta di una “cultura del bere” in una sottospecie in via di estinzione della Costa d’Avorio

Gli scimpanzè occidentali (Pan troglodytes Verus) una sottospecie a rischio critico di estinzione hanno inventanto una nuova tecnica per riuscire a bere in un ambiente arido. Lo hanno scoperto tre ricercatori -   Juan Lapuente e K. Eduard Linsenmair, dall’Universität Würzburg Tierökologie und Tropenbiologie (Zoologie III), e Thurston C. Hicks, dell’università di Warsaw e del Max Planck...

burundi-ministro-assassinato

Burundi: assassinato il ministro dell’Ambiente

Il Burundi sotto il tallone della dittatura di Nkurunziza: 500 assassinati, 300.000 profughi

Il governo del Burundi ha condannato i killer del ministro dell’ambiente, dell’acqua e della gestione del territorio ed urbanizzazione, Emmanuel Niyonkuru, che è stato assassinato nella notte del primo primo dell’anno a Bujumbura, la capitale del piccolo Paese africano. Niyonkuru, 54 anni, era un uomo fedele alla dittatura del presidente Pierre Nkurunziza ed era stato...

spugne-endemiche-del-baikal-1

La scomparsa delle spugne del Lago Baikal. Colpa dell’inquinamento o delle fughe di metano? (FOTOGALLERY)

Sono organismi vitali per rendere così pura la più grande riserva di acqua dolce del mondo

Secondo quanto scrive The Siberian Times, In soli due anni, le spugne sono scomparse nell’area del Lago Baikal tra Capo Tolsty e Listvyanka, una nota località turistica russa nella regione di Irkutsk, e su una vasta area a nord di questo grande lago a forma di mezzaluna, che contiene circa il 20% dell’acqua dolce non...

aleppoday

#AleppoDay: una coperta per i bambini della Siria. L’Unicef: crisi umanitaria devastante

Rompere il muro dell'indifferenza che copre questa terribile guerra da quasi 6 anni

Oggi l’Unicef ha lanciato l’ #AleppoDay, «una giornata dedicata a informare, raccontare e sensibilizzare l'opinione pubblica sulla condizione dei bambini di Aleppo e di tutta la Siria colpiti dalla guerra». Mentre scriviamo, in piazza del Popolo a Roma è in corso una mobilitazione pubblica e Andrea Iacomini, portavoce dell'Unicef  Italia ha detto: «Chiediamo a tutti di venire a Piazza...

mosul-isis-fao

Dopo le mine dello Stato islamico, a Mosul tornano acqua e terreni agricoli

Fao: interventi di sminamento e riparazione ripristinano i preziosi canali d’irrigazione, portando lavoro a 200mila persone

Circa 200.000 persone di Mosul e di altre parti dell'Iraq saranno in grado di guadagnarsi un reddito per la prima volta da quando nel 2014 lo Stato Islamico del Levante (Isil) ha conquistato parti della zona. Grazie ad un nuovo progetto della Fao si stanno restaurando i canali d'irrigazione su 250.000 ettari di terreno agricolo....

salvailsuolo

Salvailsuolo: la campagna europea approda in Parlamento

«La tutela dei suoli deve entrare nel diritto europeo»

Il presidente della Commissione ambiente della Camera, Ermete Realacci, ha annunciato che è stata «Approvata all’unanimità dalla Commissione Ambiente della Camera una risoluzione a mia prima firma sottoscritta anche dai colleghi Borghi, Braga, De Rosa, Mannino, Pastorelli e Zaratti che impegna il governo a portare la lotta contro il consumo di suolo a livello europeo....

petrolio-north-dakota-1

North Dakota, un oleodotto sversa 176.000 galloni di petrolio a 150 miglia da Standing Rock

L’ultimo di una sequela di incidenti. Un tragico esempio di cosa potrebbe succedere ai Siuox

Nella tarda serata del 12 dicembre, a circa 150 miglia dalla riserva  Standing Rock Sioux, dove più di 300 tribù indiane e migliaia di Water Protectors  sono pacificamente accampati  per proteggere l’ambiente, la storia e il patrimonio culturale sioux, è stato scoperto che un oleodotto ha provocato lo sversamento di  176.000 galloni di greggio nel...

trump-pruitt

Trump nomina un amico dei petrolieri e negazionista climatico a capo dell’Environmental protection agency

Sierra Club: è come nominare un piromane capo dell’antincendio

Scott Pruitt, un negazionista climatico ed alleato della lobby dei combustibili fossili,  che come procuratore generale per lo Stato dell'Oklahoma ha regolarmente cospirato con l'industria dei combustibili fossili per attaccare le normative ambientali è stato scelto dal presidente Usa Donald Trump come capo dell’ Environmental protection agency. Gli ambientalisti statunitensi sono scioccati: sulla pagina Facebook...

geotermia-enel-usa

La geotermia Toscana fa scuola: al via nell’Utah la prima centrale ibrida geotermica-idroelettrica del mondo

Enel: è la prima a combinare una tecnologia geotermica a ciclo binario a media entalpia con la tecnologia idroelettrica

Enel Green Power North America, Inc. (Egpna), ha annunciato di aver «avviato l’operatività della prima centrale industriale di grande taglia a tecnologia geotermica-idroelettrica integrata presso Cove Fort nello Utah. A Cove Fort, Egpna abbina infatti un generatore verticale completamente sommergibile a un pozzo di iniezione geotermico, combinando l’energia geotermica e idroelettrica nello stesso sito». Egpna...

stato-dellambiente

L’Annuario dei Dati Ambientali Ispra: Aumentano le temperature e il consumo di suolo (VIDEO)

In Italia, il 66% delle frane censite in Europa. Notizie positive sulla qualità delle acque sotterranee e di balneazione

Oggi l’Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale (Ispra) ha presentato il suo Annuario dei Dati Ambientali 2016: «un racconto, in cifre, dello stato dell’ambiente in Italia. Presentato oggi a Roma, il report fornisce dati e approfondimenti su biodiversità, clima, inquinamento atmosferico, qualità delle acque interne, mare e ambiente costiero, suolo, rifiuti, agenti...

isole-economia-circolare

Economia circolare, partire dalle isole. I Greening the island awards

I tre progetti vincitori: Ta’u Tesla alle Samoa, gestione dell’acqua a Malta e moto elettriche di Rapallo

La terza edizione della Greening the island  - International conference, che si è tenuta a  Gran Canaria il 2 e 3 dicembre, dopo le esperienze di Pantelleria del 2014 e di Malta nel 2015, si conferma come un evento internazionale per la valorizzazione delle isole che è riuscito ad accendere i riflettori su territori spesso...

sprechi-alimentari-fao

Fao «Gli sprechi alimentari, di risorse naturali e di capitale umano mettono a rischio l’agricoltura e lo sviluppo rurale del Mediterraneo»

MediTerra: le sfide condivise dai sistemi alimentari della regione e le opzioni per farvi fronte

La nuova pubblicazione  MediTerra 2016 - Zero Waste in the Mediterranean: Natural Resources, Food, and Knowledge di Fao e International center for advanced mediterranean agronomic studies (Ciheam) sottolinea che «La traduzione agricola e alimentare del Mediterraneo è stata a lungo considerata esempio di un approccio sano al cibo, sostenuto da vivaci economie agricole. Ma pressioni...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 19