Wmo: «Il 2020 dovrebbe essere uno dei tre anni più caldi mai registrati» (VIDEO)

Secondo il secondo WMO report on the State of the Global Climate in 2020 provvisorio, «Nel 2020 il cambiamento climatico ha continuato la sua inarrestabile marcia ed è sulla strada per essere uno dei tre anni più caldi mai registrati. Il 2011-2020 sarà il decennio più caldo mai registrato, con i 6 anni più caldi dal 2015»....

Production Gap Report: è’ tempo di immaginare e pianificare un futuro migliore, senza energie fossili (VIDEO)

Per evitare un riscaldamento catastrofico, i governi del mondo devono ridurre la produzione di combustibili fossili del 6% all’anno

United Nations environment programme (Unep), Stockholm Environment Institute (SEI), International nstitute for sustainable development (Iisd) e i think tank, indipendenti Overseas Development Institute (ODI) ed E3G, hanno pubblicato un numero speciale del  “Production Gap Report - The discrepancy between countries’ planned fossil fuel production and global production levels consistent with limiting warming to 1.5° C or 2°...

Forum QualEnergia: «Le comunità energetiche possono essere il motore per la decarbonizzazione del Paese» (VIDEO)

Potrebbero muovere 13,4 miliardi di euro di investimenti nel periodo 2021-2030, con vantaggi fiscali, ambientali e occupazionali

«In Italia le comunità energetiche possono essere la carta vincente nel cruciale processo di decarbonizzazione, il loro pieno sviluppo su tutto il loro territorio nazionale può giovare all’ambiente, all'economia, all'occupazione e può favorire soprattutto il processo di decarbonizzazione nei settori termico e dei trasporti». E’ la sfida lanciata oggi al governo dal Legambienta al Forum QualEnergia, il talk...

Gli impegni net zero sono il punto di svolta per l’Accordo di Parigi. Nel 2050 potremmo avere “solo” +2,1° C in più

Ma dipende molto da come si passerà dagli annunci ai fatti e dall’attuazione immediata degli obiettivi a breve termine

Il rapporto “Paris Agreement turning point - Wave of net zero targets reduces warming estimate to 2.1˚C in 2100 -  All eyes on 2030 targets”, pubblicato da Climate Action Tracker (CAT) – una collaborazione di Climate Analytics e NewClimate Institute - ha calcolato che, mettendo insieme  tutti gli impegni dei vari governi per raggiungere le...

Gravi rischi per la salute e la sicurezza umana con il cambiamento climatico

Wwf: i cambiamenti climatici possono aumentare la nostra probabilità di esposizione a nuovi patogeni

Come avevano già evidenziato il recente rapporto dell’Intergovernmental science-policy platform on biodiversity and ecosystem services (Ipbes)  e il rapporto del Wwf “Pandemie, l’effetto boomerang della distruzione degli ecosistemi”, mentre il mondo affronta la seconda ondata di Covid-19, che ha le sue radici profonde nei nostri impatti sulla natura, è sempre più chiaro come un’altra delle...

Rifiuti urbani, crescono investimenti e convergenze delle utility ma quante incertezze

Fondamentale una dimensione industriale del ciclo di gestione e la realizzazione di impianti, ma “il mercato si dovrà confrontare con un quadro normativo ancora critico”

Quanti settori possono vantare negli ultimi anni una crescita costante? Molto pochi, ma uno di questi è certamente quello della gestione rifiuti, che con un inglesismo oggi viene chiamato “waste management”. In attesa dei dati del 2020, nel 2019 le maggiori 230 aziende tra raccolta, trattamento, smaltimento e selezione rifiuti urbani hanno registrato un valore di...

Da Assoambiente 10 proposte per il Programma nazionale gestione rifiuti

Testa: «Uno strumento di reale pianificazione sarà strategico per raggiungere tutti gli obiettivi fissati dalle nuove direttive e dal ‘Pacchetto economia circolare»

L’associazione che riunisce le imprese di igiene urbana, riciclo, recupero e smaltimento di rifiuti urbani e speciali ed attività di bonifica (Assoambiente) ha inviato al ministero dell’Ambiente un decalogo di priorità per il Programma nazionale per la gestione dei rifiuti in fase di elaborazione. A valle del recepimento dell’ultimo pacchetto normativo Ue sull’economia circolare, il...

Ecco come si diffonde ovunque la microplastica. Uno studio rivela il meccanismo di accumulo e spostamento

Scoperte che avranno importanti ricadute per le operazioni di disinquinamento e in campo medico e industriale

L'inquinamento da plastica è ormai onnipresente: nedgli ambienti naturali di tutto il mondo, dalla vetta dell’Everest, alla Fossa delle Marianne, all’Antartide, si trovano particelle di microplastiche provenienti da prodotti usa e getta, ma finora il modo in cui queste particelle si spostano e si accumulano nell'ambiente è scarsamente compreso. Lo studio “Multiscale dynamics of colloidal...

L’ESA acquista la prima missione al mondo per la rimozione di detriti spaziali

Nel 2025 ClearSpace rimuoverà un adattatore Vespa dall’orbita terrestre

L’Agenzia spaziale europea (Esa) ha firmato un contratto da 86 milioni di euro con un gruppo industriale guidato dalla start-up svizzera ClearSpace per acquistare un servizio unico: la prima rimozione di un detrito spaziale dall’orbita terrestre. Quindi, nel 2025 ClearSpace lancerà la prima missione attiva di rimozione di detriti, ClearSpace-1, che aggancerà, raccoglierà e porterà...

Covid-19 colpisce più duramente le aree industrializzate o legate ad agricoltura intensiva

Agnoletti: «Non è la densità demografica il fattore più determinante. È il momento di pensare a progetti mirati a rivitalizzare le aree rurali»

Nelle aree meno industrializzate e dove resistono sistemi di agricoltura più tradizionale ci si ammala quasi tre volte di meno di Covid-19: 108 casi ogni 100 km quadrati, rispetto alle aree più industrializzate e ad agricoltura intensiva, dove la media è di 286 casi ogni 100 km quadrati, a fronte di una media nazionale pari...

Italia protagonista dei bandi PRIMA per le risorse idriche e sistemi agroalimentari nel Mediterraneo

I vincitori dei Bandi 2020 - Sezione 1: 9 milioni di euro alla ricerca e innovazione italiana, 7 su 15 i progetti coordinati dall’Italia

Il ministero dell’università e della ricerca e il segretariato Italiano della Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area (PRIMA) hanno annunciato i progetti vincitori dei Bandi 2020 della Sezione 1 che assegnano circa 9 milioni di euro alla ricerca italiana nel settore agroalimentare. Secondo PRIMA è un grande  risultato conseguito dai team di...

Fake news contro l’istituzione dell’Area marina protetta del Conero

Legambiente lancia Unfakenews, la campagna per contrastare la disinformazione che rischia di allontanare la realizzazione di importanti obiettivi strategici per la comunità

Legambiente non ci sta , di fronte al montare delle fake news sottolinea che «L’Area Marina Protetta della Costa del Monte Conero non è un costo per i comuni ma una opportunità per catalizzare nuove risorse. Da questo parte Legambiente per lanciare nelle Marche la campagna Unfakenews, realizzata con La Nuova Ecologia, per contrastare le disinformazione che...

I costi della piantumazione e la protezione degli alberi per combattere i cambiamenti climatici potrebbero aumentare

Il ruolo maggiore nella riduzione delle emissioni di CO2 lo svolgeranno i tropici. Ma anche le foreste Usa ed europee daranno un grosso contributo

Piantare alberi e prevenire la deforestazione sono tra le strategie chiave di mitigazione del cambiamento climatico e L’Intergovernmental panel on climate change (Ipcc) si aspetta che la silvicoltura svolga un ruolo fondamentale nella riduzione del cambiamento climatico, ma il nuovo studio “The economic costs of planting, preserving and managing the world’s forests to mitigate climate...

Il ripristino delle foreste può ridurre la minaccia dei mega incendi?

Il Decennio delle Nazioni Unite per il ripristino degli ecosistemi 2021-2030, gestito dall’United Nations

Il  Decennio delle Nazioni Unite per il ripristino degli ecosistemi 2021-2030, gestito dall’United Nations environment programme (Unep), dalla Fao e dai loro partner, riguarda gli ecosistemi terrestri, costieri e marini ed è un invito all'azione globale, che metterà insieme sostegno politico, ricerca scientifica e forza finanziaria per aumentare in modo massiccio il ripristino degli ecosistemi e...

Scoperto nei muggini il gene della bottarga

Le università di Cagliari e Padova scoprono nel genoma del muggine il gene per la determinazione del sesso

Lo studio “Fshr, a fish sex-determining locus shows variable incomplete penetrance across flathead grey mullet populations”, pubblicato su iScience da un team di ricercatori delle università di Padova e Cagliari, Ispra e Fisheries Research Institute dell’Hellenic Agricultural Organisation, ha scoperto che «Attraverso i marcatori legati al gene FSHR (Follicle Stimulating Hormone Receptor) del muggine Mugil cephalus, è possibile sapere...

Rinnovabili, il viceministro Misiani: "Dobbiamo almeno quadruplicare il ritmo di installazione"

Ma per adesso il problema, come conferma il ministro Amendola: “Serve spinta sulle semplificazioni”

Almeno a parole la volontà nel Governo italiano per rilanciare le rinnovabili non manca. Non ci sono altri modi, infatti, per interpretare le parole del viceministro dell'Economia Antonio Misiani pronunciate in occasione del tavolo organizzato dall'associazione Transizione ecologica solidale (Tes) in collaborazione con Enel: “Dobbiamo almeno quadruplicare il ritmo di installazione”. E sottolineiamo l'almeno. Ma...

I costi del fotovoltaico diminuiti del 30%. Già oggi è possibile riciclare il 90% dei materiali dei pannelli

La finanza sia pronta a investire per raggiungere gli obiettivi 2030. Campagna di elettricità Futura per il Green Deal

Dal webinar “Investire nel Green Deal: i Fondi di Investimento e l’opportunità nell’Economia Sostenibile”, organizzato dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e da  GreenHill Advisory, è venuta la conferma che negli ultimi 5 anni il solare fotovoltaico ha subito una vera e propria rivoluzione, attraversando rapidamente diverse fasi, dagli incentivi al consolidamento; dalla rimodulazione del...

Eolico offshore: collaborazione tra Saipem e Cnr per le fondazioni eoliche galleggianti

Il prototipo di fondazione galleggiante a pendolo per le pale eoliche Hexafloat verrà sperimentato al largo del porto di Napoli

Saipem e il Consiglio nazionale delle ricerche (CNR) hanno firmato un accordo che consentirà all’Ente di ricerca di utilizzare HEXAFLOAT, la soluzione di Saipem per la fondazione galleggiante a pendolo per le pale eoliche. Si tratta di un brevetto pubblicato in attesa di validazione e, si legge in un comunicato congiunto, «L’ambito di utilizzo sarà...

Greenpeace: l’Italia sempre più colpita da alluvioni e trombe d’aria

Tra le cause il mare sempre più caldo per colpa dei cambiamenti climatici

Greenpeace Italia ha presentato il suo nuovo  briefing “Cambiamenti climatici e il mare: gravi conseguenze anche per l’uomo, Eventi meteorologici estremi - Fermare i cambiamenti climatici per salvare il mare (ma anche la Terra)”, proprio mentre, a 17 anni di distanza, un’altra alluvione nel nuorese ha fatto tre vittime e alluvioni e trombe d’aria hanno...

L’80% degli italiani vuole che le bombe nucleari Usa siano ritirate. Solo il 5% vuole acquistare gli F35

Sondaggio Ipsos – Greenpeace: investire i soldi degli F-35 in sanità, lavoro e scuola

Secondo il report “Italiani e nucleare” commissionato da Greenpeace a Ipsos, circa l’80% degli intervistati chiede che «Gli arsenali nucleari mondiali siano “smantellati”, che le testate statunitensi siano “completamente ritirate dall’Italia”, che i cacciabombardieri tricolore non siano impiegati per sganciare bombe nucleari e che il nostro Paese aderisca al Trattato per la proibizione delle armi...

Alleva la speranza amplia il campo d’azione per sostenere l’economia dell’Italia centrale colpita dai terremoti del 2016 e 2017

Più sostegno per contribuire alla ripresa post sisma e post Covid di turismo e ospitalità locali

Eleonora Saggioro gestisce il rifugio Vincenzo Sebastiani nel comune di Rocca di Mezzo (Aq); Domenico Angelini lavora nella sua azienda agricola Dolci Giuseppina a Monteleone di Spoleto (Pg); Brigida Stanziola coordina le attività educative del Centro di educazione ambientale Il Sentiero di Poggiodomo (Pg). sono i quattro nuovi beneficiari della grande campagna di crowfunding lanciata da Legambiente ed Enel nel 2018, che prosegue ora con una novità:...

Il tasso di deforestazione dall’Amazzonia è il più alto in 12 anni. Gli ambientalisti: il piano di Bolsonaro funziona

Nel 2020 la deforestazione è stata del 70% in più rispetto alla media registrata nel decennio precedente

L’Instituto Nacional de Pesquisas Espaciais del B rasile (INPE) ha reso noti i tanto attesi dati preliminari sulla deforestazione in Amazzonia e, secondo il sistema Prode, il tasso ufficiale per il 2020 è di 11.088 km2, il più alto dal 2008, con un incremento è del 9,5% rispetto al 2019. Tenendo conto della media dei...

La storia di Josefina Tunki, leader indigena che difende la foresta e il popolo Shuar

“Negli anni, e memore della mia storia, ho lavorato duramente in difesa delle donne, delle violazioni dei diritti umani e per l’equità di genere, proprio per combattere il maschilismo presente nelle famiglie Shuar e prevenire la violenza fisica e psicologica sulle ragazze”

Josefina Tunki è nata 58 anni fa nella comunità di “Chichis”, sulla millenaria Cordigliera del Cóndor della foresta amazzonica ecuadoriana. E dal 2019 è la prima donna presidente del Pueblo Shuar Arutam, 12mila abitanti che appartengono a una delle 7 nazionalità indigene del paese (Kichwa, Waorani, Shiwiar, Andoas e Sépara). Oggi Josefina è in prima...

Risolto il mistero del ripiegamento delle proteine, una scoperta che potrebbe rivoluzionare la ricerca medica (VIDEO)

Una ricerca scientifica durata 50 anni e risolta grazie all’intelligenza artificiale. La struttura delle proteine è correlata a quasi tutte le malattie

Nel suo discorso di accettazione per il Premio Nobel per la Chimica del 1972, Christian Anfinsen postulò che, in teoria, la sequenza di amminoacidi di una proteina  dovrebbe determinare completamente la sua struttura. Un’ipotesi che ha dato il via a una ricerca durata quasi 50 anni per cercare di prevedere computazionalmente la struttura 3D di una proteina basata esclusivamente sulla sua...

La lucertola e il fiore nascosto e l’olio delle orchidee per le api (VIDEO)

Strani impollinatori e impollinazioni: l’evoluzione al lavoro in Sudafrica

Lo studio “Saurian surprise: lizards pollinate South Africa's enigmatic hidden flower”, pubblicato su Ecology da un team di ricercatori sudafricani delle università del KwaZulu‐Natal e del Free State, nasce da un incontro casuale con una "pianta strana" nelle montagne di Drakensberg che ha portato a una scoperta sorprendente Verso la fine del 2017, Ruth Cozien...

Last but not least, ecco l'ultimo oroscopo 2020 di Barbabietola: dicembre

  L'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di dicembre cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/         Ma chi è davvero il nostro Barbabietola? La sua ultima fatica è uscita in libreria. Scoprila qui: http://www.greenreport.it/news/comunicazione/contratti-di-affetto/  E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo trovi...

Nel 2019 le emissioni di gas serra Ue sono scese al livello più basso degli ultimi 30 anni

Meno 24% rispetto si livelli del 1990. Italia in retroguardia: 5 anni di stallo

Oggi la Commissione europea ha adottato oggi la relazione “Kick-Starting the Journey Towards A Climate Neutral Europe" che descrive i progressi compiuti dall'Unione europea e dai suoi Stati membri nella riduzione delle emissioni di gas serra e riferisce sui recenti sviluppi della politica climatica dell'Ue. La relazione è elaborata dalla direzione generale della Commissione per...

Alluvione a Bitti, oltre la crisi climatica c’è di più

Wwf: «Se un evento si ripete nella stessa località a distanza di sette anni e fa ancora più danni vuol dire che le istituzioni non sono state capaci di intervenire e liberare il torrente tombato e mettere in sicurezza il territorio»

A Bitti, paese sardo di 3000 abitanti, il 28 si è scaricata la violenza di una bomba d’acqua che ha arrecato enormi danni al territorio e soprattutto si è portata via tre vite umane: da una prima ricostruzione il fenomeno meteo estremo è caratterizzabile come una «alluvione lampo – spiega Massimiliano Fazzini, geologo dell’Università di...

Unep, necessaria una svolta verde negli accordi commerciali internazionali

Nuovo rapporto: “L'estrazione di risorse per fini commerciali è stata responsabile del 90% della perdita di specie”

"Riorientare l'economia globale non è un lavoro facile. Ci sono molti interessi acquisiti con cui dobbiamo lottare. Ma con la popolazione della Terra che dovrebbe raggiungere quasi i 10 miliardi entro il 2050, dobbiamo trovare modi per alleviare la pressione sul pianeta". Non si può certo dare torto a Inger Andersen, la direttrice esecutiva dell'Unep, che ha...

Legge di Bilancio al tempo del Covid-19: 6 miliardi per nuovi armamenti nel 2021

Rete Italiana Pace e Disarmo e Campagna Sbilanciamoci!: moratoria di un anno sugli armamenti e destinare i 6 miliardi a sanità e istruzione

Spulciando la Legge di Bilancio attualmente in discussione in Parlamento, si scopre che nel 2021 l’Italia spenderà oltre 6 miliardi di euro per acquisire nuovi sistemi d’armamento: cacciabombardieri, fregate e cacciatorpedinieri, carri armati e blindo, missili e sommergibili. «Una cifra complessiva  - denunciano Rete Italiana Pace e Disarmo e la Campagna Sbilanciamoci! - che è in...

Covid-19, al coronavirus Sars-Cov-2 non piace il caldo

Istituto superiore di sanità: «L’abbassamento delle temperature permette al virus di resistere di più, favorendo la diffusione e il contagio»

Se precedenti ricerche condotte in ambito internazionale sembravano indicare che condizioni meteorologiche e temperature non fossero una discriminante di rilievo nel facilitare (o meno) la diffusione del coronavirus Sars-Cov-2, responsabile della pandemia Covid-19 che stiamo vivendo, l’Istituto superiore di sanità (Iss) è giunto a conclusioni assai diverse. Secondo lo studio SARS-CoV-2 infection: the environmental endurance...

La transizione energetica globale per riscaldamento e raffreddamento è urgente e necessaria

Riscaldamento e raffreddamento basati su solare, eolico e geotermia priorità urgente per i Paesi che cercano di raggiungere gli obiettivi climatici e costruire economie resilienti e sostenibili

Il nuovo rapporto “Renewable Energy Policies in a Time of Transition”, pubblicato congiuntamente da International renewable energy agency (Irena), International energy agency (Iea) e Renewable energy policy network for the 21st Century (Ren21), evidenzia i vantaggi - ma identifica anche gli ostacoli posti agli investimenti -  e le politiche per favorire una più rapida diffusione...

Prima di tutto l’efficienza energetica, anche nel Piano nazionale di ripresa e di resilienza italiano

Kyoto Club: preoccupati per i ritardi della normativa italiana. Il superbonus importantissimo atto in controtendenza. ora recepire al meglio direttive Ue

Oggi il Gruppo di lavoro efficienza energetica e trasformazione digitale di Kyoto Club ha organizzato un incontro digitale per avviare un confronto con importanti rappresentanti istituzionali, ricercatori e attori di mercato, sulla «de-carbonizzazione e smartizzazione come leve di rilancio del parco immobiliare italiano e di sviluppo strategico per il Paese> e  Francesco Ferrante, Vicepresidente di...

Vetro smart e a risparmio energetico per grandi finestre e facciate in vetro

Progetto Ue per unità in vetro isolanti, leggere e smart che potrebbero far risparmiare fino al 70 % di energia per riscaldamento e raffreddamento

Nell'ottobre 2019 è stata avviata l'iniziativa Lightweight switchable smart solutions for energy saving large windows and glass façades (Switch2Save), finanziata dall'Unione europea, per migliorare la disponibilità e l'accessibilità economica delle tecnologie di vetro intelligente elettrocromiche e termocromiche. Dopo poco più di un anno dopo, i primi risultati del progetto dimostrano che «L’uso di queste tecnologie...

L’ineguale impatto sociale ed economico del cambiamento climatico si vede dallo spazio

Peggio in Asia e Africa, meglio in Sud America e Australia. Crisi alimentari e più rifugiati climatici

Oltre il 40% degli ecosistemi terrestri è arido, una percentuale che dovrebbe aumentare in modo significativo nel corso del XXI secolo. Alcune di queste aree, come quelle in Africa e in Australia, possono essere savane o deserti, dove le scarse precipitazioni sono state a lungo la norma. All'interno di questi biomi, la vegetazione e la...

Come creare diamanti istantanei a temperatura ambiente

Una scoperta che potrebbe servire molto all’industria mineraria

Lo studio “Investigation of Room Temperature Formation of the Ultra‐Hard Nanocarbons Diamond and Lonsdaleite”, pubblicato su Small da un team di ricercatori australiani e statunitensi,  illustra un  modo per accelerare la creazione di diamanti, rendendoli in un laboratorio a temperatura ambiente in pochi minuti. Una delle autrici dello studio, Jodie Bradby della Research School of...

L’Alta Murgia diventa un Parco per api e farfalle

Al via il progetto di tutela degli impollinatori del Parco: miglioramento ambientale e Carta della Vocazione Apistica

Il progetto “Alta Murgia: un Parco per api e farfalle” e realizzato nell’ambito delle “Azioni per la protezione degli impollinatori e diffusione dell’entomofauna” del ministero dell’ambiente, punta «Tutelare gli insetti impollinatori e avviare un percorso di conoscenza sul loro prezioso ruolo, indispensabile per il mantenimento della biodiversità, la produzione diversificata di colture agricole e la funzione di...

L’antichissimo uccello col becco a falce che rivoluziona le teorie sull’evoluzione (VIDEO)

Dalle rocce del Madagascar emerge un gioiello della biodiversità nascosta durante l'Era dei dinosauri

Gli uccelli hanno svolto un ruolo fondamentale nel plasmare la nostra comprensione dell'evoluzione biologica. Fin dalla metà del XIX secolo, le rivoluzionarie osservazioni di Charles Darwin sulla diversità della forma del becco nei fringuelli delle Galapagos influenzarono il suo trattato sull'evoluzione attraverso la selezione naturale. La scoperta di un fossile di un uccello delle dimensioni di...

Le formiche tagliafoglie si costruiscono un'armatura biominerale per difendersi da predatori e infezioni

Un incredibile parallelo con l’evoluzione della civiltà agricola umana

Lo studio “Biomineral armor in leaf-cutter ants”, pubblicato su Nature Communications  da un team di ricercatori dell'università del Wisconsin-Madison, della Smithsonian Institution, del Lawrence Berkeley National Laboratory e dell'università Ningbo ha scoperto uno strato denso di calcite biogenica ad alto contenuto di magnesio negli esoscheletri delle formiche operaie  formica tagliafoglie Acromyrmex echinatior e che questa armatura...

Il turismo dei rifiuti urbani ci costa 31mila ton di CO2 e 75 mln di euro in più di Tari

Brandolini: «Gli sforzi degli italiani nella raccolta differenziata devono essere premiati da un sistema che sia in grado di valorizzare al meglio i rifiuti»

Per trasportare le 2,7 milioni di tonnellate di rifiuti urbani trattati in regioni diverse da quelle di produzione, nel 2018 sono stati necessari 107 mila viaggi di camion, pari a 49 milioni di chilometri percorsi: ciò ha comportato l’emissione aggiuntiva di 31.000 tonnellate di CO2 e 75 milioni di euro in più sulla Tari (il...

Rifiuti, Cittadinanzattiva conferma: se non hai gli impianti la Tari è più cara (e di tanto)

Gestire i rifiuti è meno caro al Nord (in media 258 euro), segue il Centro (304 euro), infine il costoso Sud (349 euro)

Sebbene il costo medio della Tari in Italia sia pari a 300€ per una famiglia di tre persone che abita in una casa di 100 mq, le diseguaglianze a livello nazionale sono notevolissime. Un esempio valga su tutti: tra il Trentino Alto Adige e la Campania ci corrono oltre 200 euro di differenza. Con il...

Olii lubrificanti quintessenza dell’economia circolare: avviato alla rigenerazione il 100% del raccolto

Nel 2019 evitato che finissero nell’aria 73 mila tonnellate di anidride carbonica equivalente

Se c’è un esempio virtuoso ed efficace di economia circolare, questo è rappresentato dall’olio lubrificante. Un settore di nicchia, è vero, ma un settore che riesce ad avviare al 100% alla rigenerazione, tutto ciò che viene raccolto. Detto in numeri: 191,3 mila le tonnellate di olio minerale usato raccolte nel 2019 (+2,5 punti percentuali rispetto...

Territori Civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale

Rapporto Caritas Italiana e Legambiente racconta l’Italia attraverso le connessioni tra fragilità e risorse, sociali e ambientali

Caritas Italiana e Legambiente sono convinte che «Per leggere il mondo e la pandemia, la chiave è l’ecologia integrale» e lo spiegano nel rapporto “Territori Civili. Indicatori, mappe e buone pratiche verso l’ecologia integrale”, «nato per contribuire alla definizione di una visione del futuro da costruire insieme, alla luce delle forti connessioni tra dimensione ambientale, economica e...

È più sostenibile l'auto elettrica o quella diesel? Risponde l'Lca

Con l’attuale mix energetico medio europeo l’auto elettrica ha già una carbon footprint inferiore del 20-27%. Ma "emissioni zero" resta uno slogan

Rete Clima lavora da anni nella realizzazione di studi di Life Cycle Assessment (LCA), anche finalizzati alla realizzazione di Carbon footprint di prodotto e/o di EPD (Environmental Product Declaration), valutando una varietà molto ampia di prodotti e di servizi al fine di comprenderne l'impronta ambientale – e quindi – al fine poter offrire criteri per la scelta di tecnologie sulla base delle...

Black Friday: Greenpeace plaude al blitz di Scomodo contro Amazon

Attivisti in azione al centro Amazon di Colleferro: «Compriamo meglio»

Ieri mattina un gruppo di giovani attiviste e attivisti del mensile indipendente Scomodo ha accatastato davanti all’ingresso del nuovo centro di distribuzione Amazon a Colleferro (Roma) circa 1,000 scatole con riprodotto a mano il logo del marchio del colosso dell’ e-commerce a formare la frase “Compra meglio!” per denunciare il modello consumista e inquinante alla...

La Legge per l'arresto del consumo di suolo è ferma in Parlamento

Il Forum Salviamo il Paesaggio chiede l'intervento dei Presidenti di Senato e Camera

Con una lettera alla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e a quello della Camera Roberto Fico, il Forum nazionale Salviamo il Paesaggio ha sollecitato il loro autorevole intervento perché chiedano al Parlamento di riprendere e completare l'iter del Disegno di Legge AS 164 e AC 63 “Norme per l’arresto del consumo di solo...

La rotazione delle colture per migliorare la sicurezza alimentare in un clima che cambia

Uno studio a guida italiana dimostra la sostenibilità ambientale e climatica della rotazione delle colture

I sistemi colturali sono sempre più semplificati, con un numero sempre minore di specie coltivate coltivate a rotazione di anno in anno. Ma lo studio “Crop rotations sustain cereal yields under a changing climate”, pubblicato su Environmental Research Letters da un team di ricercatori italiani, svedesi e polacchi ha confermato che «Rotazioni diversificate forniscono rese di...

Certificazione dei prodotti agricoli: come l'ecologia sblocca i mercati globali per gli agricoltori

Unep, Rainforest Alliance e Olam International al lavoro insieme per migliorare le condizioni dei piccoli agricoltori e della biodiversità

Negli ultimi 30 anni, sempre più coltivatori di tè, caffè e cacao hanno abbracciato pratiche rispettose del clima e sostenibili adottando "standard di certificazione" che aiutano a mantenere la qualità del suolo, aumentare la produttività e ridurre i costi. Inoltre, gli standard assicurano inoltre agli acquirenti di materie prime agricole che i prodotti nelle loro catene di approvvigionamento sono...

La land inequality sta alimentando le altre disuguaglianze

L'1% delle imprese agricole più grandi gestisce più del 70% dei terreni agricoli del mondo

Il rapporto “Uneven Ground: land inequality at the heart of unequal societies”, pubblicato dall’International Land Coalition (ILC) e in stretta collaborazione con Oxfam, rivela che la land inequality  - la disuguaglianza fondiaria - è peggiore di quanto si pensasse ed è in aumento nella maggior parte dei Paesi. Inoltre, nuovi calcoli e analisi dimostrano che «La land...

Brasile: il missionario integralista Lopes Dias rimosso per la seconda volta da un alto incarico nella FUNAI

Festeggiano gli indios dell’Univaja e Survival international: uno stop alla politica genocida di Bolsonaro

Survival International ha annunciato oggi che «Ricardo Lopes Dias, missionario evangelico, è stato rimosso per la seconda volta dalla carica di capo dell’unità per i popoli incontattati della Fundação Nacional do Índio (FUNAI)», l’Agenzia degli affari indigeni del Brasiole.  L’União dos Povos Indígenas do Vale do Javari  (Univaja), che fin dall’inizio si era opposta alla nomina di...

Lo Sri Lanka scava trincee per impedire agli elefanti di entrare nelle discariche (VIDEO)

Gli elefanti cercano cibo tra cumuli di rifiuti e ingeriscono anche plastica. Aumentano i conflitti pachidermi - uomini

Gli elefanti invadono regolarmente nella discarica di Ampara, realizzata vicino a un santuario della fauna selvatica nello Sri Lanka orientale e, Insieme agli avanzi di cibo, mangiano anche plastica che, secondo gli amministratori della città li sta uccidendo  lentamente. Nello Sri Lanka  vivono allo stato selvatico circa 7.500 elefanti asiatici e gli ambientalisti, scioccati dalle...

GreenToscana