Nel mondo sempre più affamati e la malnutrizione non accenna a diminuire (VIDEO)

Rapporto Onu: difficile raggiungere l’obiettivo Fame Zero entro il 2030. E il Covid-19 aggrava la situazione

Secondo il nuovo rapporto "The State of Food Security and Nutrition in the World 2020 - Transforming food systems for affordable healthy diets", pubblicato da Fao, International Fund for Agricultural Development (Ifad), Unicef, World food programme (Wfp) e organizzazione mondiale della sanità (Oms), «La fame colpisce un numero crescente di persone: negli ultimi cinque anni...

Il decreto Fer 2 e le semplificazioni che mancano per le energie rinnovabili

Patuanelli: «Il Mise sta lavorando per concludere al più presto, al momento è oggetto di confronto con i ministeri dell’Ambiente e delle Politiche agricole, chiamati a esprimere il proprio concerto»

Sono ormai lontani gli anni di robusta crescita delle energie rinnovabili in Italia, che fino al 2012 è stato un Paese di punta a livello globale per quanto riguarda le nuove installazioni: da allora la crescita annuale è andata avanti con progressi minimali, tanto che ai ritmi attuali i pur magri obiettivi individuati al 2030...

Export di rifiuti, l'Ue ha trovato in Malesia e Turchia la nuova Cina

Se nel gigante asiatico esportavamo 1,4 milioni di tonnellate di plastiche nel 2016, nel 2019 sono crollate a 14mila tonnellate. Andando altrove

Da quando la Cina ha tagliato drasticamente la possibilità di importare nel Paese rifiuti e in particolare plastiche (quasi sempre difficilmente) riciclabili, non è più… domenica. Viene da parafrasare la nota canzone di qualche anno fa di fronte ai dati che l’Eurostat ha pubblicato sull’esportazione di rifiuti e in particolare di “materiali riciclabili”. Che vede...

Decreto Semplificazioni, un’occasione persa per End of waste e riciclo rifiuti

L’ex ministro dell’Ambiente Edo Ronchi: «Come mai non è stata dedicata alcuna attenzione alla semplificazione del riciclo dei rifiuti?»

«Nel pacchetto per il rilancio dell’economia è stata dedicata grande attenzione alle semplificazioni, con numerose nuove norme che investono quasi tutti i procedimenti amministrativi. Come mai non è stata dedicata invece alcuna attenzione alla semplificazione del riciclo dei rifiuti?». A chiederselo è Edo Ronchi, già ministro dell’Ambiente che con l’omonimo decreto del 1997 ha imposto...

Pozzo geotermico di Agnano, Ugi: «Salvaguardare sicurezza e sperimentazione»

«Scarsa rilevanza ambientale di questo incidente, ma le apparenti leggerezze nell’affrontare un semplice inconveniente indicano la necessità di ristabilire un clima di fiducia reciproca»

Da oltre un mese ad Agnano, nei Campi Flegrei, un pozzo geotermico di piccola profondità sta erogando vapore senza alcun controllo e i cittadini ne chiedono la chiusura in tempi brevi. L’Unione geotermica italiana (Ugi) comprende bene le ragioni di tale richiesta, visto il turbinio di notizie circolate. D’altro canto sottolinea che la buona tecnica...

La siccità è arrivata nel Delta del Po, mentre in Sicilia mancano già 70 milioni di metri cubi d’acqua

Dall’Anbi un Piano nazionale per la manutenzione straordinaria e l’infrastrutturazione di opere idriche: investimenti da 11 miliardi di euro in grado di garantire circa 54.700 posti di lavoro

Nonostante l’estate sia ancora lunga, la siccità è già tornata a colpire l’Italia a macchia di leopardo, da nord a (soprattutto) sud. Come documenta l’ultimo osservatorio Anbi sulle risorse idriche, pubblicato oggi, in Puglia e Basilicata le scorte idriche nei bacini sono in costante diminuzione: indicativamente stanno calando di un milione e mezzo di metri...

Monitoraggio dei rifiuti in spiaggia nel Lazio: in 4 spiagge, oltre 2 mila rifiuti raccolti in 18.000 m2

Tutti i numeri sull'indagine Beach Litter nel Lazio, in occasione della tappa di Goletta Verde

2.311 rifiuti in 4 spiagge, su un'area totale di circa 18.187 m2, sono le cifre dell'indagine Beach Litter di Legambiente nel Lazio, dove, in occasione della tappa laziale della Goletta Verde 2020, moltissimi volontari e volontarie di Legambiente Lazio sono entrati in azione sulla spiaggia libera Ostia – Canale dei pescatori, quelli del circolo VerdeAzzurro SudPontino...

Alex Langer e la riscoperta dei limiti necessaria per una conversione ecologica

Più lento, più profondo, più dolce: con questo motto non si vince nessuna battaglia frontale, però forse si ha il fiato più lungo

Alex Langer, forse il più grande ambientalista italiano del Novecento, nel corso della sua breve, ma indimenticata, esperienza umana lo ha testimoniato tenacemente e instancabilmente: bisogna vivere in armonia con, e non contro, la natura. Ed occorre, perciò, rovesciare, culturalmente e politicamente, gli attuali modelli di sviluppo che non mettono al centro la dignità della...

Migranti in Libia, Oxfam: «L’Italia mostri un sussulto di umanità»

Dall’Italia 118 milioni per 4 missioni Ue che non prevedono il soccorso in mare. Appello urgente per la cancellazione degli stanziamenti alle autorità libiche per il 2020

A giugno sono stati più di 1.500 i migranti intercettati dalla Guardia costiera libica e  riportati in un Paese nel quale oltre 620.000  persone sono vittime di detenzioni arbitrarie, rapimenti, stupri torture e lavori forzati. Per questo, alla vigilia del voto in Parlamento sulle operazioni militari all’estero per aumentare i finanziamenti al governo libico alleato della Turchia e...

Nubifragi, inondazioni, vittime e centinaia di migliaia di sfollati in gran parte dell'Asia

Duramente colpiti India e Paesi vicini, Cina e Giappone

Il monsone dell'Asia meridionale è la spina dorsale dell'economia regionale, ma ogni anno provoca anche perdita di vite umane e danni. E il caso di quanto sta succedendo quest’anno: piogge monsoniche insolitamente intense e inondazioni hanno colpito e stanno colpendo l'India, gli altri Paesi del sud asiatico, la Cina e il Giappone, causando gravi danni,...

Per prevenire la prossima pandemia è fondamentale la ricerca sui pipistrelli

Non solo vaccini e medicinali: a volte basta solo cambiare i nostri comportamenti per non entrare in contatto con gli animali selvatici

«L'attuale pandemia di SARS-CoV-2 ha una probabile connessione con i pipistrelli, e probabilmente lo sarà anche il prossimo focolaio virale, a meno che gli scienziati non possano rapidamente imparare di più sulle migliaia di virus trasportati da uno dei mammiferi più biodiversi sul pianeta». E’ quel che chiede il recente studio "Bat-borne virus diversity, spillover...

Orso marsicano, record di nascite nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Ben 16 nell’ultimo anno, cui se ne aggiungono 4 fuori dalla core area. Ma resta il problema del frazionamento dell’habitat (e degli incidenti stradali)

È stato appena pubblicato il nuovo rapporto orso marsicano, edito dal Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, giunto alla quinta edizione: il rapporto 2019 riporta in modo accurato i dati sulle varie attività svolte nel corso dell'anno: monitoraggio, catture, orsi confidenti, misure di prevenzione, accertamento danni e indennizzi, ispezioni del nucleo cinofilo antiveleno, monitoraggio sanitario,...

Il futuro della piccola pesca nell’Area marina protetta dell’Asinara: nuovo patto con i pescatori e marchio

I risultati del progetto dell’università di Sassari finanziato con fondi europei

Dal progetto di ricerca sulla "Gestione partecipata degli ecosistemi marini nella AMP Isola dell'Asinara con il coinvolgimento dei pescatori", portato avanti in questi mesi dall'università di Sassari in collaborazione con il CURSA e l'università di Bucarest, è sono emerse la necessità di «Un'alleanza tra pescatori e istituzioni per la tutela ambientale dell'Area Marina Protetta Isola...

Giornata mondiale degli squali: perché bisogna proteggere squali e razze

Gli italiani mangiano molta carne di squalo ma spesso non lo sanno

Per molto tempo gli squali sono stati temuti e diffamati. Ma secondo Sark Trust, «Questa visione obsoleta sta svanendo rapidamente. Negli ultimi 20 anni abbiamo assistito a un enorme cambiamento positivo nell'atteggiamento nei confronti degli squali». E con l’aumento dei difensori degli squali è diventato realtà quello che fino a non molto tempo fa sarebbe stato impensabile:...

La prima estinzione ufficiale di un pesce scoperto in epoca moderna

L’estinzione dello smooth handfish è una triste pietra miliare nella Lista Rossa Iucn

Come scrive David Shiffman su Scientific American, «Per secoli gli esseri umani hanno creduto che l'oceano fosse così vasto che era impossibile fargli un danno misurabile. Ma ora sappiamo che le attività umane possono distruggere  habitat marini critici, inquinare pericolosamente l'acqua del mare e rendere gli ambienti marini più acidi». L'impatto eccessivo delle attività antropiche ha sconvolto...

PETA chiede a Conte di chiudere tutti gli allevamenti di visoni in Italia

Gli animali da pelliccia collegati a casi di Covid-19, fare come in Olanda: divieto immediato

Dopo le notizie dei visoni risultati positivi al Covid-19 in 20 allevamenti di animali da pelliccia in Olanda e all'ipotesi che alcuni allevatori abbiano contratto il virus dagli animali, oggi l’ONG People for the Ethical Treatment of Animals (PETA) ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e ai ministri della...

Non solo Covid-19, in Italia l’emergenza clima continua ad avanzare: Ispra, +1,56°C

Il nostro Paese già oggi si surriscalda più velocemente della media globale, ma la lotta ai cambiamenti climatici è ferma al palo

Mentre il Governo sta comprensibilmente valutando se prorogare lo stato di emergenza causa Covid-19 al 31 ottobre o a fine anno, l’ancor più grave emergenza legata al clima continua ad avanzare pressoché indisturbata nel nostro Paese: il report Gli indicatori del clima in Italia nel 2019, pubblicato dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca...

Civitavecchia: blitz di Legambiente contro la centrale a carbone più inquinante d’Italia

Appello a governo e Regione: «Deve essere spenta e convertita in polo delle rinnovabili, non a gas»

Blitz di Legambiente davanti ai cancelli della centrale Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia (Roma), inaugurata nel luglio 2008 e l'ultima a carbone rimasta in Italia. In occasione della tappa laziale della Goletta Verde 2020, gli attivisti e le attiviste del Cigno verde hanno esposto due striscioni  con  le scritte “Fermiamo la febbre del pianeta” e “nemico del...

In Italia continua la crisi demografica: nel 2019 calano ancora le nascite e aumentano le morti

Più italiani all’estero, il sud migra al nord. Meno stranieri in Italia, ma siamo ormai un Paese multietnico

Secondo il nuovo Report "Bilancio demografico nazionale – Anno 2019" pubblicato dall’Istituto nazionale di statistica (Istat), in Ialia «Al 31 dicembre 2019 la popolazione residente è inferiore di quasi 189 mila unità (188.721) rispetto all’inizio dell’anno. Il persistente declino avviatosi nel 2015 ha portato a una diminuzione di quasi 551 mila residenti in cinque anni....

Acqua, le utility italiane pronte a raddoppiare gli investimenti: 30 miliardi di euro in 5 anni

Brandolini (Utilitalia): «Il tema della proprietà pubblica o privata delle imprese è a mio avviso poco rilevante. Il punto è che servono gestioni di carattere industriale ed efficienti, in grado di realizzare investimenti»

La siccità è un rischio sempre più concreto per il nostro Paese, che deve ancora fare molto per migliorare la gestione delle proprie risorse idriche, a partire dal ridurre le perdite di rete: secondo gli ultimi dati Istat  il 37,3% dell’acqua immessa nella rete idrica italiana è andato disperso, ovvero non è arrivato agli utenti...

Siccità: in Italia situazione più grave degli ultimi 60 anni e raccolti a rischio.

Fondazione Barilla: «La soluzione è nell'agricoltura sostenibile»

Studi e dati indicano che, a causa di una progressiva riduzione delle piogge dall’inizio dell’anno, in Italia mancano all'appello 23,4 miliardi di m3 di acqua, una quantità pari al volume del lago di Como. E la Fondazione Barilla avverte che «Con l'arrivo dell'estate, la situazione non dovrebbe migliorare, mettendo ulteriormente in difficoltà i nostri sistemi...

L’inarrestabile invasione del polistirolo espanso in mare

11 passi per ridurre l’impatto di cassette per il pesce, boe, pontoni e galleggianti in polistirolo

Basta fare una passeggiata lungo una spiaggia per trovare ogni volta nuovi rifiuti portati dal mare e, tra questi, spicca sempre più la neve bianca del polistirolo sbriciolato. La schiuma di polistirene (polistirolo espanso) è uno dei componenti più comuni del marine litter sia in mare che spiaggiato lungo le coste, dove si mischia alla...

Coronavirus, detto-fatto: è pronta la rete 'sentinella' di sorveglianza epidemiologica

Si tratta di una rete di strutture territoriali che analizzerà la presenza di tracce di Coronavirus nelle acque reflue a fini di monitoraggio preventivo sulla presenza del virus e la sua possibile propagazione in Italia

A meno di un mese dall’annuncio, è già realtà. Ha preso oggi il via il progetto di sorveglianza epidemiologica di Sars-Cov-2 attraverso le acque reflue urbane (SARI, Sorveglianza Ambientale Reflue in Italia), che potrà fornire indicazioni utili sull’andamento epidemico e sull’allerta precoce di focolai nelle prossime fasi dell’emergenza. Era il 19 giugno quando Lucia Bonadonna,...

Ripresa post-Covid: abbiamo un grosso problema di elusione ed evasione fiscale

Perry, FMI: così i costi della crisi saranno a carico dei più poveri e vulnerabili. Ci vuole un approccio progressivo, meno inquinante e più sostenibile

A dirlo non è una qualche cellula comunista, ma il Fondo monetario internazionale: «Sulla scia della crisi senza precedenti del Covid-19, i sistemi fiscali dovrebbero essere riformati e l'elusione  e l'evasione fiscali ridotte, al fine di garantire una ripresa economica in cui ognuno paghi la propria parte». Il tutto mentre in Italia Salvini, Berlusconi e...

Gli anticorpi di lama ingegnerizzati neutralizzano il virus Covid-19

I nanobodies ralizzati partendo dagli anticorpi dei lama sembrano molto efficaci sui malati di Covid-19

Secondo lo studio "Neutralizing nanobodies bind SARS-CoV-2 spike RBD and block interaction with ACE2", appena pubblicato su Nature Structural and Molecular Biology da un team di ricercatori di Rosalind Franklin Institute, Oxford University, Diamond Light Source e Public Health England, «Gli anticorpi derivati ​​dai lama hanno dimostrato di neutralizzare il virus SARS-CoV-2 nei test di laboratorio»...

Il Covid-19 dimostra che traffico di specie selvatiche e bracconaggio sono una minaccia per ambiente, biodiversità e salute umana

La domanda di avorio africano e corno di rinoceronte è in declino, aumenta quella di parti di tigre e legname esotico

Secondo il 2020 World Wildlife Crime Report  pubblicato dalll’United Nations office on drugs and crime (Unodc), il traffico di specie selvatiche - pangolini, uccelli, tartarughe, tigri, orsi e molti altri – rappresenta una minaccia non solo per la natura e la biodiversità del pianeta, ma anche per la salute umana. Il rapporto fa il punto...

L’idrovolante di Greenpeace Brasil ha consegnato tonnellate di materiale sanitario agli indios minacciati dal Covid-19

L’organizzazione ambientalista finora lo aveva utilizzato contro la deforestazione

A partire dall’8 maggio, Grazie al progetto Wings of Emergency, l’idrovolante di Greenpeace Brasil, in collaborazione con operatori sanitari e altre associazioni,  ha potuto consegnare più di 28 tonnellate di forniture mediche necessarie e urgenti, fra cui tamponi per Covid-19, bombole di ossigeno, disinfettanti per le mani e dispositivi di protezione individuale, a Popoli Indigeni appartenenti...

Wwf: «Il Mediterraneo è una trappola per squali» (VIDEO)

Nessuno Stato mediterraneo – Italia inclusa - ha un piano nazionale per la conservazione, gestione e uso sostenibile a lungo termine di squali e razze

Il Mediterraneo è un hotspot di biodiversità per squali e razze, con più di 80 specie diverse censite, ma oltre la metà sono minacciate e alcune rischiano di estinguersi e alla vigilia dello Shark Awareness Day - la Giornata Mondiale degli Squali – il Wwf ricorda che, come rivelato dalle numerose segnalazioni ricevute grazie al...

A che punto è l'impiego della geotermia nel mondo (e in Italia)

Negli ultimi cinque anni si è registrata una forte crescita in tutto il mondo ma non nel nostro Paese, dove comunque sono stati investiti 263 milioni di dollari per migliorare gli impianti geotermoelettrici esistenti soprattutto dal punto di vista ambientale

Il World geothermal congress, ovvero il più grande e più importante evento globale in ambito geotermico, era in programma quest’anno in Islanda ma è slittato alla primavera 2021 a causa della pandemia ancora in corso. Questo però non ha impedito la pubblicazione di alcuni documenti preparatori, tra i quali spiccano il rapporto aggiornato sulla produzione...

Dai rifiuti un contributo all'economia circolare, grazie a 10 miliardi di euro in 5 anni

In Italia mancano impianti, le norme sono troppo complesse e ci sono differenze abissali fra il sud ed il nord del Paese: serve una strategia di modernizzazione del settore, in grado di portare lavoro e scongiurare le emergenze sempre dietro l'angolo

Nella discussione sul Piano nazionale di rilancio economico arriva una proposta forte sui rifiuti. Le principali associazioni di impresa italiane (Utilitalia, Confindustria e Assoambiente) e le principali organizzazione sindacali (Cgil, Cisl e Uil) hanno firmato un documento congiunto indirizzato al Governo e al Parlamento, intitolato “Dai rifiuti, un contributo all'economia circolare”. Un documento unitario, quindi,...

Indagine Beach Litter: 654 rifiuti ogni 100 metri di spiaggia

Sulle spiagge italiane troppa plastica, guanti e mascherine usa e getta, cicche di sigarette e rifiuti edili

Il bilancio dell’indagine Beach Litter 2020, condotta dai Circoli di Legambiente, realizzata grazie al contributo di E.ON e Novamont  e raccontata da Goletta Verde, è tutt’altro che incoraggiante: «Rifiuti a ogni passo: 654 quelli rinvenuti, in media, ogni cento metri percorsi lungo le spiagge monitorate da Legambiente. Dagli intramontabili mozziconi di sigaretta a contenitori per bevande e alimenti e stoviglie...

Verso dissalatori più verdi, efficienti ed economici

La Stanford University ha progettato un nuovo dispositivo in grado di trasformare la salamoia in sostanze chimiche di valore commerciale

Molte regioni aride e costiere e isole di tutto il mondo si affidano alla desalinizzazione per ottenere acqua potabile dal mare o da paludi salmastre. Questa dipendenza aumenterà man mano che il cambiamento climatico farà aumentare la siccità e la scarsità d'acqua. Lo studio "Validation and Mechanism of a Low-Cost Graphite Carbon Electrode for Electrochemical Brine...

Goletta dei Laghi sul Lago Maggiore: 2 punti “fortemente inquinati” ed uno “inquinato”

Legambiente: «La scarsa qualità delle acque del lago è una criticità nota e segnalata da oltre 10 anni e purtroppo è ancora irrisolta»

Sono stati 7 i punti monitorati quest’anno dalla Goletta dei Laghi sulle sponde Piemontesi del Lago Maggiore e dai prelievi effettuati il 25 e 30 giugno dai volontari del Cigno Verde, 4 sono risultati nei limiti di legge, 1 è stato giudicato “inquinato”, mentre gli altri 2“fortemente inquinati”. Nel mirino di Legambiente ci sono sempre canali e...

Adesso è ufficiale, Re Rebaudengo alla guida di Elettricità futura: priorità sul Pniec

«Dobbiamo vincere la mala burocrazia, contribuire alla semplificazione degli iter autorizzativi e sviluppare un mercato sostenibile»

Dalla designazione alla presidenza, alla fine di maggio, all’elezione arrivata ieri all’unanimità: Agostino Re Rebaudengo è adesso ufficialmente alla guida di Elettricità futura, per il quadriennio 2020-2024. Nato a Torino nel 1959, con una laurea in Economia e un tesserino da giornalista pubblicista in tasca, nel 1995 Re Rebaudengo fonda Asja Ambiente Italia – azienda...

I Sioux e i Cheyenne sconfiggono Trump a Standing Rock

Il presidente Usa perde anche sull’oleodotto Keystone XL e sull’Atlantic Coast Pipeline

Il 6 luglio l’US District Court for the District of Columbia ha ordinato che l’oleodotto Dakota Access (DAPL) venga chiuso e svuotato di petrolio entro il 5 agosto. La sentenza è una grande vittoria per le tribù Standing Rock Sioux e Cheyenne River Sioux, che hanno contestato con successo la licenza data dall'amministrazione Trump che prevedeva...

Lista Rossa Iucn: un terzo dei lemuri e un quarto delle scimmie africane sono a rischio critico di estinzione

A forte rischio anche la balena franca nordatlantica, il criceto europeo e il fungo più raro del mondo

Il nuovo aggiornamento della Lista Rossa dell’ International Union for Conservation of Nature  delle specie minacciate (Red List Iucn) ha superato per la prima volta le  120.000 specie, con 120.372 valutazioni, e 32.441 specie animali e vegetali risultano minacciate di estinzione. Le specie estinte sono  882 e quelle estinte allo stato selvatico 77. 6.811 specie...

Salvare gli alberi habitat. Come è cambia in 200 anni la percezione dell’importanza dei vecchi alberi

Idee che ora diamo per scontate possono richiedere molto tempo per diventare sentire comune

Nel poster "Selvicoltura e alberi habitat: un metodo per rilevarne quantità e qualità ecologica applicato a due formazioni a faggio e a cerro", presentato nel settembre 2015 al decimo congresso della Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale (Sisef), gli alberi habitat venivano  definiti come «alberi in piedi vivi o morti che forniscono nicchie ecologiche...

Trentino, il Tar sospende l'ordinanza "ammazza orsa" Gaia

Wwf: «Fermare subito gli abbattimenti “automatici” di tutti gli orsi coinvolti in incontri ravvicinati o incidenti»

Esultano le associazioni ambientaliste animaliste: «Oggi è una giornata storica per il futuro dell’orso sulla Alpi. Con un decreto del Presidente, su ricorso delle associazioni LAC, LAV, LIPU, LNDC e WWF, il TAR di Trento ha sospeso l’ordinanza che disponeva la cattura e l’uccisione dell’orsa JJ4-Gaia. Un grandissimo risultato che ora obbliga il Presidente della Provincia di...

Tirreno, parte il tour di Greenpeace “Difendiamo il mare”

«Il nostro mare, è malato a causa dell'inquinamento da plastica e dei cambiamenti climatici»

Per rispondere alle domande «Come sta il mare post lockdown? L’inquinamento da plastica e microplastica è aumentato o diminuito, complice il crescente uso di dispositivi di protezione individuale e plastica monouso?» ma anche per documentare l'enorme biodiversità dei nostri mari e studiare come anch'essa stia soffrendo l'impatto dei cambiamenti climatici parte il 16 luglio  da...

Le piante in classe! Un progetto della Libera Università di Bolzano per il rientro a scuola post-Covid19

Piante “avatar” nelle scuole Pestalozzi di Bolzano e nella scuola media di Vipiteno

Se per il rientro a scuola post-Covid19 le barriere in plexiglas nelle classi ormai non sono più all’ordine del giorno, dalla Facoltà di scienze della formazione della Libera Università di Bolzano arriva una proposta alternativa per garantire il distanziamento e un ambiente più accogliente nelle aule arriva: «Una possibilità a basso costo e ad alto...

Wmo: aumento della temperatura globale nei prossimi 5 anni. Enorme sfida per raggiungere gli obiettivi climatici

Supereremo gli 1,5° in più. Il blocco per il Covid-19 non avrà effetti sulla concentrazione di CO2 in atmosfera

«E’ probabile che, per ognuno dei prossimi 5 anni, la temperatura globale annuale sarà di almeno 1° C più calda rispetto ai livelli preindustriali, mettendo a rischio gli obiettivi sui  cambiamenti climatici concordati a livello globale». A prevederlo è il nuovo rapporto "Global Annual to Decadal Climate Update" della World meteorological organization (WMO) - realizzato...

Una maggiore circolarità nel settore dell'edilizia può portare a importanti tagli alle emissioni di gas serra

Progettare meglio e riutilizzare i materiali a fine vita di un edificio ridurrebbe molto le emissioni

Secondo il briefing ‘Cutting greenhouse gas emissions through circular economy actions in the buildings sector’ pubblicato oggi dall’European environment agency (Ewa)  «Migliorare l'efficienza e il riutilizzo dei materiali per costruire case e altri edifici può aprire nuove significative opportunità per ridurre ulteriormente le emissioni di gas serra». Il briefing Eea sostiene che «Azioni come la...

Isole sostenibili: molte ombre, poche luci e buone pratiche nel rapporto di Legambiente e CNR-IIA

Le 27 isole minori italiane abitate sono fra i territori meno virtuosi per la gestione del territorio

Per quanto riguarda fonti rinnovabili, efficienza energetica, depurazione delle acque, recupero e riciclo dei materiali, le isole minori potrebbero essere il regno della sostenibilità, territori all’avanguardia rispetto alla gestione delle sfide che il riscaldamento globale ci pone, ma non è così. Infatti, anche se l’Italia per prima avrebbe molto da guadagnare dalle enormi potenzialità di...

Goletta dei Laghi cerca inquinamenti e microplastiche nell’Orta, Avigliana e Viverone

2 punti “fortemente inquinati” su 6: uno sul Lago piccolo di Avigliana e l’altro sul Viverone. I dati sulle microplastiche per il lago d’Orta

Quest’anno Goletta dei Laghi ha monitorato in Piemonte, il 25 e 30 giugno, 6 punti nei tre laghi d’Orta, Avigliana e Viverone, e in 2 di questi punti, uno sul Viverone e l’altro sul lago di Avigliana sono risultati oltre i limiti di legge, “fortemente inquinati”. Nel mirino ci sono sempre canali e foci, i principali...

Guterres: in Libia livello di ingerenze straniere senza precedenti

Situazione cupa, con forze straniere e mercenari sul terreno. L’epidemia di Covid-19 sarebbe più grave di quanto sembra

Il segretario generale dell’Onu, António Guterres, ha denunciato davanti al Consiglio di sicurezza un aumento delle ingerenze straniere in Libia è ha detto che «E’ tempo di mettere fine al conflitto in quel Paese». Peccato che tra chi lo ascoltava ci fossero molti rappresentanti di quei Paesi – a partire da 4 membri permanenti: Francia,...

Unhcr e Wfp: in Africa i rifugiati sono in pericolo per fame e malnutrizione

Mancanza di finanziamenti e crisi Covid-19 aggravano la mancanza di cibo

L'United Nations high commissioner for refugees (Unhcr) e il World food programme (Wfp) hanno lanciato un allarme congiunto perché «La grave mancanza di finanziamenti, i conflitti e i disastri, nonché le sfide poste alle catene di approvvigionamento, l’aumento dei prezzi dei generi alimentari e la perdita di reddito causati dal Covid-19, minacciano di lasciare milioni...

Cicloturisti si resta, in città e in vacanza

Università dell'Insubria e FIAB: spesa media di 65 euro al giorno. il binomio treno+bici elemento di forza per lo sviluppo del cicloturismo in Italia

«Il cicloturista italiano ama usare la bicicletta anche per gli spostamenti quotidiani, in particolare nei tragitti casa-lavoro, trascorre vacanze in bici piuttosto lunghe (oltre le 6 notti per il 50% del campione) e, nel 43% dei casi, ha l'abitudine di andare anche all'estero, soprattutto nei Paesi confinanti con l'Italia, ove il connubio tra bicicletta e...

Che cos'è l'economia circolare agricola e come può aiutare lo sviluppo sostenibile italiano

Al centro di questo modello c’è il digestore anaerobico: un assimilabile al pancione dei ruminanti dove, in assenza di ossigeno, avviene un naturale processo di fermentazione di materia organica che genera biogas e un biofertilizzante organico

Si parla oramai molto di economia circolare, mentre è meno consueto sentire discutere di economia circolare in agricoltura, sebbene la circolarità sia da sempre nella natura stessa del settore. Si tratta di dinamiche poco note, ma che vale la pena raccontare. Al centro del moderno modello di economia circolare agricola c’è un digestore anaerobico ovvero...

Scarsi effetti dell’azione Ue per arrestare il declino degli impollinatori selvatici. La PAC è parte del problema, non della soluzione

La Corte dei conti europea: la normativa Ue sui pesticidi è una delle principali cause della perdita di impollinatori

Gli impollinatori, come api, vespe, sirfidi, farfalle, falene e coleotteri contribuiscono in maniera significativa all’aumento della quantità e della qualità degli alimenti a noi disponibili. Negli ultimi decenni, tuttavia, la quantità e la diversità degli impollinatori selvatici sono diminuite, principalmente a causa dell’agricoltura intensiva e dell’uso dei pesticidi. La Commissione europea ha predisposto un quadro...

I fiori usano un linguaggio profumato per attrarre gli insetti

Studio dell’università di Pisa rivela l’esistenza di strategie bene precise per attirare attrarre gli impollinatori, specialistiche e generaliste

«Non solo forme e colori, fiori e insetti “comunicano” anche attraverso il profumo secondo strategie ben precise, specialistiche o generaliste. In pratica, quanto più i profumi sono semplici e costituiti da poche componenti aromatiche quanto più sono rivolti ad una determinata categoria di impollinatori, se invece la fragranza dei fiori ha un bouquet più complesso...

GreenToscana