Clima

Wwf: «G7 agisca con urgenza per rispettare impegni sul clima»

Pulgar-Vidal, «E’ compito dei membri del G7 accelerare la decarbonizzazione»

Alla vigilia della riunione in Sicilia del Gruppo dei 7 (G7 -  Italia, Giappone, Francia, Germania, Canada, Stati Uniti, Regno Unito e l'Unione Europea), il Wwf dice che «I leader delle sette grandi economie del mondo devono indicare la via per agire sul cambiamento climatico rispettando gli impegni assunti nell'Accordo di Parigi e poi impegnarsi...

G7 di Taormina, blitz di Greenpeace: “Climate Justice now”

«Ogni anno oltre 21 milioni di persone migrano per disastri naturali, G7 intervenga per salvare il clima»

Taormina è blindata da giorni per il G7, ma questo non ha impedito agli attivisti di Greenpeace,  di entrare oggi in azione alla vigilia del summit nella cittadina siciliana per aprire uno striscione di oltre 110 metri quadrati con il messaggio "Climate Justice now". L'organizzazione ambientalista chiede ai capi di governo riuniti in Sicilia di...

Agire: se il G7 si allinea a Trump crisi migratoria, alimentare e ambientale senza sbocchi

Il summit di Taormina rischia il fallimento

Alla vigilia del G7 di Taormina, Agire, la rete di ONG per l'emergenza (ActionAid, Amref, Cesvi, Coopi, Oxfam, Sos Villaggi dei Bambini, Terre des Hommes, Vis) lancia l'allarme sul rischio fallimento del Vertice: «I 7 Grandi della Terra, che dovrebbero prendere decisioni su sicurezza alimentare e salute globale del pianeta dai documenti finora discussi sembra non daranno...

Non solo compost: tutti i vantaggi dai biorifiuti italiani per clima, lavoro e territorio

Oggi il Cic (Consorzio italiano compostatori) festeggia 25 anni, e 65 milioni di tonnellate di rifiuti raccolte. Sono già 9mila gli occupati lungo la filiera, potrebbero arrivare a 13mila

Dal 2000 a 2015 la raccolta differenziata dell’organico in Italia è cresciuta con una media annua del 10%, passando da 1,3 a 6,1 milioni di tonnellate, tanto che oggi la raccolta della frazione organica (frazione umida + frazione verde) rappresenta oggi il primo settore di recupero in Italia con il 43% dei rifiuti urbani raccolti in maniera differenziata....

Il Papa e Greenpaece accolgono Trump a Roma: Planet Earth First!

Trump non può fermare la transizione verso fonti di energia pulita e deve invece accelerarla

Il presidente degli Stati uniti d’America, Donald Trump è stato ricevuto in Vaticano per un’udienza con Papa Francesco che si annuncia una delle più difficili tra un Pontefice e un presidente Usa: i due capi di Stato non hanno mai nascosto la reciproca antipatia e sono agli antipodi per quanto riguarda ambiente, clima, migrnti e...

Ecco quanto (e come) spende la Pubblica amministrazione italiana per l’energia

L’Enea al Forum Pa: «Efficienza energetica elemento fondamentale»

Secondo i dati Siope (il Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici) elaborati dall’Enea – che in questi giorni partecipa al Forum Pa, in corso a Roma – nel 2016 la Pa centrale ha speso per elettricità, riscaldamento e trasporto circa 117 milioni di euro, di cui 35% per l'energia elettrica, 4% per il gas...

Anche l’Antartide diventa verde, colpa del cambiamento climatico

Rischia di sconvolgere l’ecosistema locale, che subirà la stessa sorte dell’Artico

Secondo lo studio “Widespread biological response to rapid warming on the Antarctic Peninsula” pubblicato su Current Biology, il cambiamento climatico è più reale che mai e l’Antartide negli ultimi 50 anni si è ricoperta sempre più di muschio e diventerà sempre più verde. Attualmente, la vegetazione resiste solo su circa lo 0,3% dell'Antartide, ma i...

La Svizzera dice sì alla Strategia energetica 2050 e all’uscita dal nucleare

I Verdi: «Cocente sconfitta per i nostalgici del nucleare e gli assetati di petrolio»

Con il 58.2% dei voti e punte del 73.5% a Vaud, 72,5% a Ginevra, 69.6% a Neuchâtel e 63.4% a Basilea Città e Vallese, la Svizzera ha detto Sì al referendum sulla Legge federale del 30.09.2016 sull'energia (Lene) e secondo il Partito ecologista svizzero (I Verdi, Grüne, Les Verts), «il sì alla Strategia energetica 2050...

Geotermia, dal Cnr e dalla Banca mondiale i dati aggiornati sulle emissioni in atmosfera

«Anche i quantitativi emessi dagli impianti a ciclo aperto sono inferiori rispetto a quelli generati dalla produzione di energia elettrica da combustibili fossili»

Gli impieghi della geotermia in Europa stanno crescendo in quantità e qualità. Secondo i dati comunicati nel notiziario Ugi (Unione geotermica italiana) dal presidente del Consiglio europeo per l'energia geotermica (Egec), Ruggero Bertani, oggi «sono in funzione 88 impianti di generazione geotermoelettrica, con una capacità installata totale di 2,28 GWe» insieme a «527 impianti di...

La più importante cattedrale di New York si affida alla geotermia

Per il raffrescamento e riscaldamento di San Patrizio è stata scelta la fonte rinnovabile

Uno dei più antichi e preziosi edifici di Manhattan – la cattedrale di San Patrizio, sede dell’arcidiocesi di New York – è adesso riscaldata e raffrescata utilizzando l’energia geotermica del sottosuolo, convogliata nel luogo di culto e negli edifici adiacenti (per oltre 7.000 metri quadrati di spazio) attraverso apposite pompe di calore. L’operazione, condotta al fine...

L’emergenza siccità in Swaziland spiegata da chi la combatte in prima persona

Un anno fa il governo ha dichiarato lo stato di emergenza, dopo che le precipitazioni sono diminuite del 50% nel corso di una sola stagione

Siamo in Swaziland, nella Regione del Lubombo, che prende il nome dalle montagne che segnano il confine orientale del Paese con il Mozambico. Ci guardiamo attorno e le conseguenze della terribile siccità che da anni colpisce questa regione sono estremamente visibili. Fa da contrasto l’isola verde che si intravede in lontananza, sullo sfondo in foto....

Alle porte d’Europa bussano profughi ambientali, migranti dalle aree devastate dal clima che cambia

«Basta sovrapporre la mappa della siccità e della fame con quella dei paesi di origine dei migranti per capire che non ci troviamo di fronte a un’emergenza momentanea»

Ancora non esiste ancora nessun riconoscimento ufficiale per i profughi ambientali, eppure basta «sovrapporre la mappa della siccità e della fame con quella dei paesi di origine delle persone che arrivano in Europa, per capire che non ci troviamo di fronte a un’emergenza momentanea, ma a una trasformazione epocale, di cui l’Europa e lo sviluppo...

Grazie alla geotermia l’Ue ha tagliato in un anno 350mila tonnellate equivalenti di petrolio

Un risparmio che ha anche evitato l’immissione in atmosfera di 1 Mt di CO2

All’interno dell’ultimo rapporto Renewable energy in Europe 2017: recent growth and knock-on effects, l’Agenzia europea dell’ambiente (Eea) illustra come la percentuale di consumi finali di energia coperti da fonti rinnovabili nel territorio dell’Unione sia giunta nel 2015 a quota 16,7%, in crescita sia rispetto al 15% raggiunto nel 2013 che al 16% segnato nel 2014....

Clima, Ets: ecco quante sono le quote di emissione in circolazione

Nell'ambito del sistema di scambio delle quote di emissione dell'Ue (Ets) il numero totale di quote in circolazione ammonta a 1.693.904.897: è quanto risulta dalla pubblicazione della Ue sul numero delle quote ai fini della riserva stabilizzatrice del mercato. Si tratta di una pubblicazione riferita al 2016 che ha scopo informativo e che non comporterà...

Il cambiamento climatico ha già alterato la geografia del Caribe honduregno

Nel Paese più pericoloso del mondo per gli ambientalisti, i più a rischio sono i poveri

Thelma Mejía racconta su Inter Press Service (Ips)  la storia di Balfate, un municipio con 14.000 abitanti della costa caraibica dell’Honduras dove vivono pescatori e piccoli contadini Honduras e dove gli effetti del cambiamento climatico si fanno sentire pesantemente sul territorio  e sulle spiagge, mentre il mare si avvicina inesorabilmente  alle case e l’ecosistema è...

Imballaggi in acciaio, in Italia avviato al riciclo il 77,5%

Raccolta +6,8%, avvio al riciclo +3,6%. Recuperate 360.294 tonnellate

L’acciaio è il materiale più riciclato al mondo, e per quanto riguarda gli imballaggi l’assemblea annuale di Ricrea - il Consorzio nazionale per la raccolta e il riciclo degli imballaggi in acciaio - ha messo in evidenza un trend in crescita anche in Italia: «Nel corso del 2016 è stato avviato a riciclo il 77,5% degli imballaggi di acciaio immessi al...

Arctic Council: gli Usa più prudenti sul clima. approva la Dichiarazione di Fairbanks

Tillerson: Trump prenderà la decisione giusta per gli Stati Uniti

Intervenendo al X Ministerial Meeting dell’Arctic Council, che riunisce le 8 nazioni artiche, il segretario di Stato Usa,  Rex Tillerson, ha detto che gli Stati Uniti non hanno fretta di prendere una decisione sull’uscita dall’Accordo di Parigi e che comunque terranno conto anche delle opinioni degli altri Paesi artici. Sembrerebbe un altro passo verso un...

Sentinel Alpine Observatory: le Alpi sotto costante osservazione

Competenze e dati a disposizione di scienziati e amministratori per monitorare i cambiamenti del territorio

le immagini delle Alpi inviate dai satelliti Sentinel dell’Agenzia spaziale europea (Esa), sono impressionanti: «Oltre 300 mila chilometri quadrati di territorio fotografati ogni tre giorni con un risoluzione di 10-20 metri. Immagini ottiche e radar che ritraggono le montagne giorno e notte, con qualsiasi condizione meteo e mostrano aspetti come l’evoluzione dei ghiacciai alpini, le...

Rinnovamento del parco eolico italiano: 6,6 miliardi di euro di risparmi da qui al 2030

Ma senza nuovi incentivi l’eolico a potrebbe scendere a 7mila MW, sotto l’obiettivo 2020

Al convegno , “Rinnovare per competere: il possibile contributo alla nuova SEN del rinnovamento del parco eolico italiano”, organizza to da Associazione nazionale energia del vento ( Anev) e  I-Com, è stato presentato lo  studio “Eolico in Italia: inerzia o full support? Calcolo dei costi-benefici di uno scenario di raggiungimento del potenziale eolico mediante strumenti di...

Strategia energetica nazionale, Greenpeace e Wwf: bene chiusura anticipata carbone, ma poca ambizione sul resto

Galletti: «Rotta chiarissima verso obiettivi ambientali»

Il ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti, presentando ieri alla camera, insieme al ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda, le slide della Strategia energetica nazionale (Sen) ha detto che «indica una rotta chiarissima all'Italia: il raggiungimento degli obiettivi di Parigi, una fortissima spinta per l'efficienza energetica specie nel settore residenziale e nella mobilità sostenibile, la progressiva...

La nuova Strategia energetica nazionale piace a Utilitalia: ottima collaborazione tra ministeri

Valotti: «Le grandi città sono il vero banco di prova delle politiche energetiche e ambientali»

Secondo Giovanni Valotti, presidente di Utilitalia, l’associazione dei gestori dei servizi acqua energia e ambiente, la proposta di nuova Strategia energetica nazionale (Sen) presentata ieri in audizione alle Commissioni ambiente e attività produttive della Camera riunite, «Segna una buona partenza. Punti positivo ed insieme segnale di cambiamento è la collaborazione tra i ministeri dell'Ambiente e dello...

Realacci: «Una strategia energetica nazionale in sintonia con Obama»

Tenere insieme sviluppo sostenibile, green economy e futuro. Coinvolgere tutto il Paese

Ci sono oggi tutte le condizioni per tenere insieme la lotta ai mutamenti climatici e la green economy con la disponibilità di energia a un costo contenuto. La nuova Strategia energetica nazionale chiede coerenza e lungimiranza da parte di tutti e deve coinvolgere il Parlamento, avere obiettivi ambiziosi e praticabili, prevedere, oltre agli scenari al 2030,...

Demetra: stop allo spreco alimentare ortofrutticolo, senza Ogm e prodotti chimici

Un terzo del cibo mondiale sprecato. L’Italia tra i Paesi più virtuosi. I più spreconi soni i sauditi

Fondazione Barilla e Fondazione Thompson Reuters, che  hanno dedicato un evento alla lotta allo spreco di cibo e presentato a Londra il Food Sustainability Media Award, premio internazionale destinato alle storie giornalistiche che affrontano – e provano a superare – i paradossi del cibo, sottolineano che «Lo spreco di cibo è uno dei principali problemi...

Primo rapporto annuale europeo sullo Stato degli oceani: dati preoccupanti (VIDEO)

Forte riscaldamento del Mediterraneo del nord e del Mar Nero

80 scienziati di oltre 25 Istituzioni europee hanno analizzato e compilato dati provenienti da decenni di ricerca e, anche grazie al Servizio di monitoraggio ambientale marino copernicus (Cmems), hanno pubblicato la prima edizione annuale del Rapporto sullo Stato degli Oceani (OSR), “The Copernicus Marine Environment Monitoring Service Ocean State Report” sul Journal of Operational Oceanography....

L’agricoltura biologica italiana è la strada giusta per affrontare i cambiamenti climatici?

Col biologico meno emissioni, cibo sostenibile e mitigazione dei cambiamenti climatici

Secondo lo studio “The contribution to climate change of the organic versus conventional wheat farming: A case study on the carbon footprint of wholemeal bread production in Italy”, pubblicato da un team di ricercatori italiani sul Journal of Cleaner Production « L’agricoltura biologica potrebbe rivelarsi un valido alleato nella lotta ai cambiamenti climatici: rispetto a...

Obama all’attacco sul clima. Trump ci ripensa sull’Accordo di Parigi? (VIDEO)

La decisione di uscire rinviata a dopo il vertice del G7 di Taormina. Falchi e colombe climatiche alla Casa Bianca

Mentre ieri a Milano l’ex presidente Usa Barack Obama faceva il suo seguitissimo ed esclusivo discorso “ambientalista”, parlando di povertà e disastri climatici e sociali a una ricca platea di rapiti ascoltatori, a Washington il suo successore Donald Trump annunciava il posticipo della decisione di ritirarsi dall’Accordo di Parigi sul clima. Trump, che voleva annunciare...

Rischi per la sicurezza nazionale Usa dagli attacchi alla rete elettrica: la soluzione è il solare

Microreti ed energia distribuita contro disastri naturali e attentati

Le vulnerabilità della rete elettrica sono una delle minacce più diffuse per la sicurezza nazionale Usa e l’esercito statunitense ha chiesto a tecnici e scienziati di  costruire una rete resiliente utilizzando microreti e l’energia distribuita per stabilizzare i rifornimenti di energia. Nello studio “U.S. strategic solar photovoltaic-powered microgrid deployment for enhanced national security” pubblicato su...

L’obiettivo 1,5° C di Parigi potrebbe essere vanificato già entro il 2026

Colpa dell’interdecadale Pacific Oscillation e dei gas serra. Urgente ridurre le emissioni

Se un driver climatico naturale molto “lento”, l’interdecadale Pacific Oscillation (Ipo), entrerà, come si sospettava, nella sua fase positiva, «Le temperature globali potrebbero sfondare già nel 2026  la barriera degli 1,5° C, negoziata alla conferenza di Parigi». A dirlo è lo studio “Trajectories towards the 1.5°C Paris target: modulation by the Interdecadal Pacific Oscillation”. Pubblicato su...

Il clima a Bonn, aspettando che Trump esca dall’Accordo di Parigi

Ma la leadership climatica mondiale potrebbe essere assunta dai Paesi in via di sviluppo

I climate talks dell’United Nations framework convention on climate change (Unfccc) iniziati ieri a Bonn e che termineranno il 18 maggio, sono riunioni tecniche intermedie che di solito attirano una scarsa attenzione, eppure questa volta il circo mediatico assedia la sede delle riunioni in cerca di notizie. A Bonn, con una delegazione di studenti della...

Gorbachev, contro cambiamento climatico e armi nucleari «siamo a un punto di svolta»

«O si arriva a trovare dei valori comuni e a lavorare insieme per risolvere i problemi esistenti oppure torneremo al punto di partenza che ci ha portato gli orrori dell'ultima guerra mondiale»

Oltre 15 tra scienziati ed esperti internazionali si sono riuniti per due giorni nella sede dell’Agenzia spaziale europea (Esa) all’interno del RomeSymposium 2017 sui cambiamenti climatici (‘The world at a turning point’), organizzato dalla Fondazione Italiani e dal New Policy Forum di Mikhail S. Gorbachev, con l’obiettivo di arrivare a proporre soluzioni concrete per renderle...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 67