Comunicazione

danke

L’Austria ha il suo primo presidente verde. E’ europeista, di sinistra e antifascista

La neodestra si batte con parole e idee antiche e nuovissime

«Voglio un'Austria europeista e impegnata per i vecchi valori di libertà, uguaglianza e solidarietà», il nuovo presidente dell’Austria, Alexander Van der Bellen, ha vinto contro la destra populista con queste “vecchie” parole, non rinnegando mai la sua storia di ex socialdemocratico diventato Verde per non seguire il Sozialdemokratische Partei Österreichs (Spö) nella sua alleanza suicida...

sole-no

Referendum costituzionale, ha vinto il No, ha perso l’azzardo di Renzi

«Ci abbiamo provato», Renzi si dimette. Ripartire dal rispetto della Costituzione più bella del mondo

L’infinita campagna referendaria, forse la peggiore mai vista e subita dall’elettorato italiano  per bugie dette ed esagerazioni scagliate come ordigni tra i due schieramenti, è finita in una disfatta per l’avventuristica riforma costituzionale proposta da Matteo Renzi, solo contro tutti, se si esclude qualche cespuglio della destra governativa, e con quello che alla fine si...

Oroscopo nuovo

È tempo di bilanci, feste e promesse: dicembre, ecco l’oroscopo di Barbabietola

  L'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola, per chiudere al meglio questo turbolento 2016. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di dicembre cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/ E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo trovi qui: oroscopodibarbabietola@gmail.com

logo greenreport

Problemi tecnici per greenreport.it

Stiamo lavorando per voi e per noi

Per problemi tecnici indipendenti dalla nostra responsabilità, gli aggiornamenti delle pagine di greenreport.it subiranno interruzioni e ritardi. Appena possibile ripristineremo la normale pubblicazione degli articoli. Ce ne scusiamo con i lettori. La Redazione

19-000

Greenreport e Facebook al tempo delle Fake News. Siete più di 19.000, appuntamento a 20.000

Ne abbiamo fatta di strada da quando in redazione, con il nostro ex direttore Alessandro Farulli, sognavamo di raggiungere i 10.000 “like” su Facebook superando pagine ambientali che si occupano meritoriamente di ambiente ma con un tono spesso più “lieve” del nostro. Grazie anche ad Alessandro abbiamo saputo indirizzare la fragile navicella di greenreport.it nel...

europa clima

L’impatto economico delle politiche Ue sul clima si indaga a Firenze

L’1 e 2 dicembre si terrà la nuova edizione della FSR Climate Annual Conference all'Istituto universitario europeo

Da pochi giorni si è chiusa la Cop22 di Marrakech, centrale appuntamento per la definizione delle strategie – e degli obblighi – internazionali indispensabili per contrastare l’avanzata dei cambiamenti climatici, un appuntamento durante il quale il ministro dell’Ambiente italiano ha ribadito che «indietro non si torna. Abbiamo avviato un processo che è irreversibile. Ce lo...

rifiuti-radioattivi-calabria

Le Iene e i presunti rifiuti radioattivi in Calabria, Legambiente: nostro dossier già nel 1995

Navi dei veleni: «La Commissione parlamentare riapra il caso»

Legambiente Calabria interviene sulla presunta presenza di rifiuti radioattivi in Calabria, segnalata da un servizio trasmesso il 22 novembre dalla trasmissione televisiva Le Iene e ricorda che aveva «ricostruito i casi nel dossier del 1995 “Rifiuti radioattivi: Il caso Italia”, a seguito delle denunce che i circoli locali avevano presentato alla Magistratura nel marzo del...

trump-ipnosi

Cambiamenti climatici: la mente aperta di Donald Trump è Fake News. Inganna solo il New York Times

Romm: «Memo per i media: ignorate quel che dice Trump, concentrarsi su quello che fa e chi nomina»

Martedì, Donald Trump ha declamato a lungo incoerenti assurdità anti-scientifiche sui cambiamenti climatici e i giornalisti e gli editorialisti del New York Times ci sono totalmente cascati. Ignorando la maggior parte di ciò che ha effettivamente detto, il Times ha pubblicato una storia, "Trump, in Interview, Moderates Views but Defies Conventions”,  che si apre così: «Martedi,...

radio-lattemiele

Radio LatteMiele – I risultati della Cop22 di Marrakech sul clima, il podcast

    Si è recentemente conclusa la Conferenza Onu sul clima di Marrakech, determinante appuntamento internazionale che ha accolto l’eredità dell’Accordo sul clima di Parigi – e ha dovuto fronteggiare l’elezione di Donald Trump a nuovo presidente Usa. Com’è andata?   Ne abbiamo parlato oggi in diretta su Radio LatteMiele, all’interno del programma-magazine “Piazza Grande”...

uomo plastica lego

Come facilitare il riciclo degli imballaggi in plastica? Dal Conai via alla consultazione pubblica

Come progettare in modo più sostenibile imballaggi in plastica (o sarebbe meglio dire in “plastiche”, data la varietà dei materiali presenti sul mercato) che tengano conto delle modalità di riciclo a fine vita del prodotto? Per rispondere a questa domanda il consorzio Conai (Consorzio nazionale imballaggi) ha deciso di aprire una fase di consultazione pubblica...

regioni italiane italia

Riforma costituzionale, cosa cambia per le regioni… già oggi

Anche se al referendum costituzionale del 4 dicembre vincesse il No, non è vero che per le regioni non cambierebbe nulla. Intanto perché è dal 2001 che le regioni sono finite impigliate in un riforma che non ha funzionato, e non solo per colpa loro. Lo Stato - si è detto - deve riprendersi tutto...

Giorgio Nebbia

Su Giorgio Nebbia, o «dell’ambientalismo che vorremmo continuare a incarnare»

«Il suo ruolo è stato e resta anzitutto quello di colui che grazie alle sue competenze, alle sue esperienze e alla sua capacità maieutica fa crescere gli altri»

L'ambientalismo italiano è stato faticosamente costruito - e qualche volta purtroppo anche snaturato o demolito - da persone diverse, che si sono trovate a impegnarsi in momenti diversi della vita del Paese e a ritagliarsi ruoli diversi. Tra quelli che l'hanno costruito, e che senz'altro preferiamo, alcune e alcuni sono stati leader di singole organizzazioni...

radio-lattemiele

Radio LatteMiele – Scomparsa e difesa della biodiversità nelle isole

  Perché gran parte delle estinzione delle specie sta avvenendo soprattutto nelle isole, specialmente quelle piccole, e cosa è possibile fare per proteggerne la sopravvivenza di animali e piante unici? Ne abbiamo parlato oggi in diretta su Radio LatteMiele, all’interno del programma-magazine “Piazza Grande” condotto da Vicky Mangone.   Il podcast della puntata è disponibile...

capra-caprette-scienza-scettici

Le caprette di Palmaria e la scienza che non riesce a farsi capire

Ha fatto scalpore  il servizio di Striscia la Notizia dedicato alle capre dell'isola di Palmaria, per le quali si sono spesi anche personaggi noti. Per chi ancora non lo sapesse, a Palmaria la capra è stata introdotta dall'uomo; è quindi un animale alloctono per l'ecosistema isolano, che non avendo predatori esercita una forte pressione sulla...

caprette-di-palmaria

La caprette dell’Isola di Palmaria, Striscia la Notizia, Sgarbi e i biologi

Mori: «Le specie scompaiono, i biologi della conservazione trovano pochissimo spazio sui media»

L’Ordine dei Biologi - Regione Toscana ha chiesto a Emiliano Mori, del Dipartimento scienze della vita dell’università di Siena e noto alla comunità scientifica internazionale ai lettori di greenreport.it per le sue ricerche di cui ci siamo spesso occupati, un parere sul servizio di Edoardo Stoppa, “l’amico degli animali”, trasmesso il 10 novembre da Striscia...

progresso-statua-liberta

Perché siamo incapaci di vedere i progressi dell’umanità. Pinker: «Il mondo non è mai stato così pacifico»

«Se predite il peggio, vi considereremo come un profeta»

Sul blog della Banca mondiale, Dani Clark, editor external and corporate relations del gruppo della Banca mondiale dal 2010 ed esperta di mercati emergenti, si occupa del lavoro dello psicologo Steven Pinker, autore de  bestseller The Better Angels of our Nature: Why Violence Has Declined (2011) che, basandosi su dati statistici, ha disegnato, grafico dopo grafico,  un...

green-economy-radio

A Mosul prosegue l’avanzata contro l’Isis. L’intervista dell’Irib

  L'Irib (Islamic republic of Iran broadcasting), ovvero la radio-televisione della Repubblica Islamica dell'Iran, ha intervistato il giornalista di greenreport Umberto Mazzantini in merito all’avanzata dell’esercito iracheno a Mosul, contro le schiere dell’Isis.   Su ParsToday è disponibile l’intervento audio, a questo indirizzo: http://parstoday.com/it/news/middle_east-i56785-umberto_mazzantini_all'irib_a_mosul_avanza_l'esercito_irancheno_(_audio)

radio-lattemiele

Radio LatteMiele – Quale legge per le aree protette italiane, il podcast

    Il Parlamento sta discutendo la riforma della legge quadro sulle aree protette: ai parchi nazionali serve una buona legge. Con quali caratteristiche? Ne abbiamo parlato oggi in diretta su Radio LatteMiele, all’interno del programma-magazine “Piazza Grande” condotto da Vicky Mangone.   Il podcast della puntata è disponibile qui: http://www.lattemiele.com/podcast/ascolta/69666/

asli-erdogan

Appello dalla Turchia: «Vi scrivo questa lettera dalla prigione di Bakirköy…»

L'appello all'Europa di Aslı Erdoğan: «La situazione è molto grave, terrificante ed estremamente inquietante»

Da agosto la scrittrice e giornalista turca  Aslı Erdoğan è incarcerata senza processoa Barkirköy,  una prigione di Istanbul.  Il suo arresto, avvenuto insieme a quello di altri 22 giornalisti del quotidiano filo kurdo Özgür Gündem, è stato condannato da numerose organizzazioni internazionali e riflette il metodo antidemocratico del governo turco del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan,...

raqqa

A Mosul e Raqqa, Kurdi, arabi progressisti e sciiti sferrano l’attacco finale allo Stato Islamico

Delegazione di giovani toscani in Iraq con Arci Toscana e Un ponte per…

Le truppe irakene, appoggiate dalle milizie kurde e da quelle sciite, stanno conquistando casa per casa Mosul, affrontando una feroce resistenza delle milizie nere dello Stato Islamico/Daesh, fatta di trappole esplosive, cecchini, attentati suicidi e trincee riempite di greggio incendiate. Intanto  in Siria è partita “Ira dell’Eufrate” l’offensiva contro la capitale dello Stato Islamico Daesh...

fessud

Dalla finanziarizzazione spinta alla finanza sostenibile: a Siena i risultati del progetto Fessud

Durante il workshop nelle aule dell’Ateneo anche la la terza Goodwin Lecture, con Michael Grubb

Il progetto europeo Fessud (Financialisation, economy, society and sustainable development), dove l’università di Siena – unica italiana – rappresenta un ruolo di leadership, si è concluso quest’anno dopo un intero lustro dedicato a indagare come piegare la finanza in modo che riesca a servire adeguatamente i bisogni economici, sociali e ambientali del pianeta, e non solo...

turchia-hdp-arrestati

Nuova svolta autoritaria in Turchia: arrestati 11 deputati dell’Hdp, la sinistra autonomista

Ertugrul Kürkçü: «Il governo turco si sta incamminando verso una dittatura di stile nazista»

Quello che in molti temevano è successo: la polizia turca ha fatto irruzione nelle case dei deputati dell’Halkların Demokratik Partisi (Hdp - Partito Democratico dei popoli) e ne ha arrstato 11, compresi i co-presidenti Selahattin Demirtas e Figen Yuksekdag. Secondo Kurdish Question, «Il primo raid è stato segnalato sulla casa di Figen Yuksekdag ad Ankara...

Oroscopo nuovo

Novembre: l’anno si avvia al tramonto, le stelle brillano di più. Ecco l’oroscopo di Barbabietola

In questo novembre, alzando gli occhi al cielo potrà aprirsi ai nostri occhi uno spettacolo eccezionale. Nelle prime due settimane sfrecciano le Tauridi, sciame meteorico – composto da detriti della cometa Encke e frammenti asteroidali – che infiamma il firmamento. Nella seconda metà del mese il loro posto sarà preso invece dalle Leonidi, che insieme a quelle...

mujica-ferrara

Mujica, il presidente più povero e amato del mondo all’Università di Ferrara

Il colloquio con il pubblico in occasione della pubblicazione italiana del suo ultimo libro, “Una pecora nera al potere”

In occasione della pubblicazione della versione italiana del suo ultimo libro – Una pecora nera al potere. Pepe Mujica, la politica della gente – l’ex presidente dell’Uruguay (dal 2010 al 2015) interverrà al dipartimento di Economia e management dell’Università di Ferrara per un colloquio a tema Economia e Società. Il tempo della vita non va...

gruppo san rossore

Aree marine protette, il ruolo dell’Italia in Antartide e quello entro i nostri confini

Ieri sull’Unita Silvio Greco ha commentato la istituzione in Antartide  dell’Area marina protetta più grande del mondo, 1,55 milioni di kmq nel Mare di Ross. Lo hanno deciso Usa e Nuova Zelanda unitamente a molti altri paesi e tra questi l’Italia, che ha una stazione scientifica nella Baia di Terra Nova. Pochi giorni fa come...

osservazione faunistica parchi 2

Chi si interessa oggi dei parchi e a chi interessano?

«Tranne che su alcuni siti da sempre sensibili e attenti come greenreport.it è difficile trovare notizie»

L’interrogativo è più che doveroso stando alle cronache di queste settimane in cui si sta discutendo e polemizzando -come non avveniva da tempo- sul destino dei nostri parchi  e aree protette. L’approvazione presso che all’unanimità del testo che modifica la 394 in Commissione ambiente del Senato, ha suscitato le proteste di molte associazioni ambientaliste e...

radio-lattemiele

Radio LatteMiele – Rifiuti elettrici ed elettronici (Raee), il podcast

    Che fine fanno i nostri apparecchi elettrici ed elettronici quando diventano rifiuti (Raee) e quali materie prime contengono? È possibile recuperarle e reimmetterle nei cicli produttivi? Ne abbiamo parlato oggi in diretta su Radio LatteMiele, all’interno del programma-magazine “Piazza Grande” condotto da Vicky Mangone. Il podcast della puntata è disponibile qui: http://www.lattemiele.com/podcast/ascolta/68990/

raffaele-cantone

Università e dignità della docenza, oltre 5.800 le firme sulla lettera aperta a Raffaele Cantone

La missiva al presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione per le sue affermazioni su “Fuga dei cervelli, corruzione e nepotismo nell’università italiana”

I docenti osservano che quanto segnalato dal dott. Cantone esiste e va certamente sradicato energicamente. Ma  le affermazioni  di Cantone, provenendo da fonte così autorevole, inducono a pensare che il problema della fuga dei cervelli e quello della difficile situazione dell’università italiana risiedano per lo più nel nepotismo e nella corruzione, il che per l’opinione...

regioni-speciali

Chi scende e chi sale con la riforma costituzionale

Michele Ainis in un articolo su Repubblica intitolato Cinque superstati, le Regioni speciali ha messo nero su bianco un aspetto finora di fatto eluso nel dibattito sul referendum. Eluso non a caso, perché scopre altarini scomodi per uno Stato avvezzo a fare i suoi comodi specialmente nei confronti delle regioni. L’attuale testo, infatti, alle Regioni...

trump-vs-clinton

Donald Trump vs Hillary Clinton, o della scomparsa del cambiamento climatico

Gli ambientalisti: criminalmente irresponsabile che i media evitino di fare domande sul clima

Quello di ieri notte tra Hillary Clinton (che sembra avviata a una facile vittoria) e uno stanco Donald Trump  è stato il secondo confronto di fila in cui i moderatori hanno completamente ignorato quella che la maggioranza degli statunitensi considera la più grande minaccia per la loro salute e il loro benessere: il cambiamento climatico....

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 64