Comunicazione

I telegiornali italiani sono una finestra sul mondo aperta a metà

«Ci viene presentato un mondo “altro” rispetto al nostro dove carestie, catastrofi naturali, fughe e migrazioni capitano ciclicamente in modo ineluttabile. Cause politiche o ambientali che siano, ormai poco cambia»

I telegiornali italiani sembrano sempre più impreparati a raccontare il mondo e la sua attuale complessità economica, politica e sociale. Si potrebbero riassumere così i diversi dati che emergono dal primo rapporto “Illuminare le periferie del mondo” presentato da COSPE onlus, l’Osservatorio di Pavia, Usigrai e FNSI. Le periferie, intese come geografiche e tematiche, risultano...

Una vampira contro il cambiamento climatico. Una nuova serie a fumetti

Preoccupata perché la devastazione dell’ambiente spazzerà via la sua fonte di sangue: l’uomo

Nella nuova serie horror e d'azione ecologica "Dark Fang", pubblicata da Image Comics, il riscaldamento globale assume il ruolo di un super cattivo. Scritta da Miles Gunter (NYC Mech) e disegnata da  Kelsey Shannon (Bastard Samurai), "Dark Fang" è la storia di Valla, una vampira che si rende conto che il cambiamento climatico sta per...

Contratti di affetto

Dare per avere: dieci storie brevi accomunate dall’egoismo e dall’interesse. Ma la certezza, forse l’illusione, che l’amore sfugga alle logiche di mercato

“I rapporti umani andrebbero regolati da un contratto. Affitto in nero senza caparra, giusto un giorno di preavviso per levare le tende”. Parte così Contratti di affetto di Isidoro Malvarosa: con una dichiarazione che sa tanto di sfiducia nell’umanità e nell’esistenza. È una lenta risalita invece, una parafrasi di quel concetto iniziale, che lascia il...

I cani da slitta, guardiani delle Svalbard a 20 gradi sottozero (FOTOGALLERY)

Nelle isole abitate più a nord della Terra, anche se sei un turista non esistono mezze misure. E gli ostacoli si superano insieme

Non credete a quella massima che vorrebbe la vita fatta a scale, perché non è così. La vita non è affatto una successione di scale, siano ascendenti o discendenti non importa. La vita è fatta di sentieri, tortuosi, impervi, raramente dritti, chiari o appena visibili. Sentieri che dobbiamo spesso lasciare, perché conducono a scelte che...

Come senso comune e cattiva comunicazione stanno frenando l’economia circolare

Le imprese che gestiscono rifiuti sono colonne portanti della transizione verso un modello di sviluppo più sostenibile, ma vengono percepite come attori “non green”

Se è vero che I limiti del mio linguaggio significano i limiti del mio mondo, come ci ha spiegato il grande filosofo Wittgenstein, i limiti coi quali i media tradizionali e da ultimo – sempre più prepotentemente – i social network parlano di rifiuti stanno strozzando i confini dell'economia circolare. È quanto afferma una ricerca...

In Italia sono 4.422 le “azioni” per la riduzione dei rifiuti, ma la spazzatura cresce comunque

La nona edizione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (Serr) si staglia vicina all’orizzonte: inizierà in tutta Europa sabato 18 novembre e si concluderà domenica 26 novembre. Ma nel corso della presentazione ufficiale che si è svolta oggi a Ecomondo, nello stand di Utilitalia, è stato già reso noto che l’Italia è «ancora...

Staino, Cappuccetto rosso e la vecchia favola del lupo cattivo

Come nella favola dei Fratelli Grimm, alla fine ci salverà il cacciatore

La Confederazione italiana agricoltori (Cia) della Toscana dice che nel numero di novembre del suo  mensile Dimensione Agricoltura stampato in 22 mila copie  «La satira di Sergio Staino “ribalta” la favola di Cappuccetto Rosso» con la vignetta che ripubblichiamo. A dire il vero Staino non ribalta proprio nulla, anzi racconta per l’ennesima volta la stessa...

Toxic Bios, quando le storie sono “asce di guerra” da dissotterrare (VIDEO)

Due ricercatori italiani in Svezia lanciano una piattaforma online per raccogliere autobiografie tossiche: le esperienze di chi, in prima persona e sul proprio corpo, vive un ambiente contaminato

Da qualche tempo negli Stati Uniti si stanno diffondendo rapidamente quelle che sono state ribattezzate autobiografie tossiche: un genere di scrittura prodotta da persone in qualche modo affette da contaminazione, che in Europa – nonostante gli spunti purtroppo non manchino – è relegata ancora a un livello embrionale. Eppure dare voce a queste autobiografie tossiche...

Eppure la Palestina esiste

Un'iniziativa attiva a Firenze fino al 9 dicembre per porre sotto i riflettori i diversi aspetti che riguardano la questione palestinese

Il 2017 è un anno di tragiche ricorrenze per la storia dei territori occupati della Palestina: gli squilibri in Medio Oriente determinati dalle scelte coloniali delle potenze occidentali (100 anni dalla dichiarazione di Balfour del 1917), l’uccisione ed espulsione di almeno 750.000 palestinesi dalle proprie terre (70 anni dalla Nakba del 1947), le politiche di...

Clima e Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici, le osservazioni di Legambiente

E’ un bel libro sui rischi climatici in Italia, ma il nostro Paese ha bisogno di priorità e risorse

Con l’approvazione della strategia per contrastare l'impatto dei cambiamenti climatici l'Unione Europea ha stabilito che ogni Stato membro debba approvare una Strategia Nazionale di adattamento al clima (Snacc) e un piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici (Pnacc), che, spiega Legambiente, «dovrebbe avere il compito di definire le priorità, le azioni e le risorse per far...

Perché senza buon giornalismo lo sviluppo sostenibile si allontana (e non abbiamo più tempo)

«La sfida che abbiamo davanti la giocano anche i singoli cittadini con la loro formazione culturale e le loro scelte di vita, per l’elaborazione delle quali l’informazione riveste un ruolo fondamentale»

È più comodo credere in una rassicurante bugia che a una scomoda verità, si dice. Almeno finché la scomoda verità non comincia a crollarti addosso: la svolta sta nell’accorgersene per tempo. Il problema dell’Italia con i cambiamenti climatici è tutto qui. L’evidenza del riscaldamento globale è ormai nota alla scienza, e l’Ispra ci comunica che...

L’oroscopo sostenibile di Barbabietola torna a brillare con le stelle di novembre

    L'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di novembre cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/ E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo trovi qui: oroscopodibarbabietola@gmail.com

Capire il conflitto, costruire la pace

Un libro che offre strumenti per analizzare i conflitti in profondità, comprendendone la genesi, le dinamiche e il loro interagire con il contesto globale

Perché scoppiano continuamente guerre, sempre più violente e complesse? Perché non riusciamo ad affrontarle? È a questi interrogativi pressanti che vuole rispondere questo libro fornendo strumenti analitici e pratici per analizzare i conflitti in profondità. Parlare di conflitti e di pace è oggi più urgente che mai: nel 2016 solo dieci Paesi si potevano considerare...

Percorsi di conversione ecologica sulla rotta mediterranea: il punto a Melpignano

Cosa si intende per conversione ecologica? Che impatti ha sulla nostra vita? Come la si può intendere oggi alla luce della sfida dei cambiamenti climatici e del collasso dell’attuale sistema economico? Il 3 e il 4 novembre, a Melpignano, il comune verde in provincia di Lecce, alla Casa del Turista (ex Tabacchificio – via Roma),...

Il marchio Ecolabel cambia faccia

In Italia sono 354 le licenze per un totale di 9003 prodotti/servizi interessati

L’Ue modifica la forma del marchio di qualità ecologica (Ecolabel). Con regolamento pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea di ieri l’Ue sostituisce l’allegato II del regolamento del 2010 e dunque fornisce nuove indicazioni sul simbolo Ecolabel. Oltre a riportare l’immagine della marchio (riportata qui a fianco, ndr), l’allegato dispone che vi sia la possibilità per l'operatore...

Bufera sulla BBC: troppo spazio al negazionista climatico Lord Lawson senza contestarlo

Gli ascoltatori inferociti costringono la BBC a chiedere scusa. In Italia sarebbe fantascienza

La BBC oggi chiede scusa ai suoi ascoltatori e il dipartimento lamentele ammette che «avrebbe dovuto contrastare i punti di vista dello scettico climatico Lord Lawson in un'intervista ad agosto». Lord Nigel Lawson, Barone Lawson di Blaby,  ex cancelliere in un governo del Partito Conservatore e noto negazionista climatico, durante un'intervista al programma Today della...

A Siena il XXXI Congresso nazionale della Società italiana di criminologia

Si aprirà giovedì 26 ottobre, all’Hotel Garden (via Custoza, 2, Siena), il XXXI Congresso nazionale della Società italiana di criminologia, realizzato in collaborazione con l’Università di Siena: i macro-temi intorno ai quali si svilupperanno gli interventi di accademici, magistrati e rappresentanti della Polizia di Stato spazieranno dai delitti ambientali alla radicalizzazione islamica, dai foreign fighters...

Gli Inuit non hanno le parole per descrivere cambiamenti climatici e green economy

I ricercatori al lavoro con gli anziani Inuvialuit per rianimare una lingua morente

I Northwest Territories del Canada sono una delle regioni del mondo dove i cambiamenti climatici – già rapidissimi nell’intero Artico – sono più veloci. Qui, gli Inuit (quelli che chiamiamo impropriamente ed offensivamente esquimesi) si sono accorti che la primavera arriva settimane prima e che il permafrost sotto le loro case si scioglie e cede.  Mentre...

Terra di tutti Film Festival 2017: al cinema (e non solo) per dare voce al mondo

A Bologna il 13, 14 e 15 ottobre

Con il secondo week end di ottobre torna come sempre il Terra di Tutti Film Festival, un’iniziativa ormai giunta all’undicesima edizione grazie all’organizzazione delle ong GVC e COSPE onlus: a Bologna, al cinema Lumière, e a Firenze, al Festival dei Popoli con il concorso Meridiano Zero, tornano i documentari di cinema sociale.“Voci dal mondo invisibile”...

Ottobre, l’oroscopo sostenibile di Barbabietola torna con le stelle d’autunno

    Con l'inizio di ottobre, l'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di questo mese cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/ E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo trovi qui: oroscopodibarbabietola@gmail.com

M’ammalia 2017, la Settimana dei mammiferi alla prova del nove

Si terrà da venerdì 27 ottobre a domenica 5 novembre 2017 l'evento promosso dall'Atit

Dal 27 ottobre al 5 novembre 2017 si svolgerà la nona edizione di "M'ammalia. La Settimana dei mammiferi", promossa dall’Associazione teriologica italiana onlus (Atit) e realizzata in collaborazione con l’Associazione nazionale musei scientifici (Anms). Un insieme di eventi coordinati dall’Atit e organizzati da istituzioni scientifiche e culturali (musei naturalistici, orti botanici, biblioteche), aree naturali protette...

Cooperazione internazionale allo sviluppo e del no-profit, da Cospe una scuola ad hoc

Il 29 settembre un open day a Firenze per conoscere i percorsi professionalizzanti qualificati

Riapre i battenti la Scuola Cospe con la sua offerta formativa di alto livello rivolta a coloro che intendono entrare nel mondo della cooperazione internazionale allo sviluppo e del non profit.  Nata nel 2004, la scuola ogni anno offre un’ampia scelta didattica con diplomi, certificati e singoli corsi formativi riconosciuti a livello internazionale con docenti...

Gli uragani e la neo-destra Usa, ovvero quando non si può parlare del cambiamento climatico

L’ideologia del negazionismo climatico diventata negazione della realtà

Mentre gli Stati uniti venivano sferzati dall’ennesimo super-uragano, l’Homeland security advisory della Casa Bianca, Tom Bossert, ha detto: «Continuiamo a prendere seriamente il cambiamento climatico, non la sua causa, ma le cose che osserviamo». Sierra Club, la più grande diffusa e influente associazione ambientalista Usa, fa notare che «Questa affermazione è in forte contraddizione con...

“Giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza”, all’Unife l’unico master online

Aperte le iscrizioni, a numero chiuso: verranno accettate le prime 40, termine il 6 novembre

In diciassette anni, più di 600 studenti hanno già concluso il master, che ha ricevuto una valutazione eccellente, come attesta una recente rilevazione del Consorzio Almalaurea. Tutta l'attività didattica on line è seguita dai docenti, dai tutor di classe e di contenuto (l’elenco dei docenti e dei corsi è pubblicato nel sito dell'Università). Le uniche...

I cappellini di Trump e l’uragano Harvey. Tempistica discutibile

Può un presidente Usa utilizzare una catastrofe per promuovere i suoi cappelli?

Il presidente  Usa Donald Trump ha ripetutamente utilizzato l'uragano Harvey per fare una campagna di merchandise per i suoi costosi cappellini da 40 dollari l’uno, che possono essere acquistati sul suo sito elettorale. Trump ha sfoggiato i suoi vistosi cappellini durante due incontri ufficiali sulla catastrofe naturale provocata dall’uragano Harvey, iniziative molto fotografate e filmate...

Corso di giornalismo Laura Conti, aperte le iscrizioni alla XVI edizione: 20 borse integrali per i partecipanti

Ecologia, cultura e comunicazione pubblica. Greenreport.it media partner

ate nel territorio della Basilicata. Il corso, organizzato da Legambiente in collaborazione con la Regione Basilicata ed Editoriale La Nuova Ecologia, e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si sposterà per tre settimane nella città di Matera. Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, dura 6 settimane e prevede 220 ore di lezione, tra teoria e...

La Namibia contro chi posta foto di trofei di caccia sui social network

Verso l’approvazione del progetto di legge sulla gestione delle zone protette e della fauna

La Namibia ha annunciato che prossimamente inizierà a perseguire chi uccide gli animali selvatici e pubblicano le foto dei loro trofei di caccia sui social mediahées sur les média. Ad annunciarlo è stato il ministro dell’ambiente e del turismo di Windhoek, Pohamba Shifeta: «Le persone che uccidono degli animali, con o senza permesso, e pubblicano...

A Festambiente Don Ciotti e Orlando: il bene comune della lotta alla mafia

Sul palco il Napoli trip di Stefano Bollani

La quinta giornata di Festambiente, martedì 8 agosto, si apre con un doppio appuntamento dedicato al mare con la visita gratuita all’Acquario di Talamone alle 10.00 dove seguirà l’incontro alle 11.00 Ecosistema marino, pescatori e ambientalisti: le buone alleanze per la tutela della biodiversità. Dalle aree marine protette alla tartaruga Caretta caretta. Coordina Angelo Gentili segreteria nazionale Legambiente. Partecipano Sebastiano Venneri, responsabile Mare Legambiente, T.V...

Una cronologia italiana di storia dell’ambientalismo, dal 1853 al 2000

Giorgio Nebbia: «Uno straordinario documento che può dare coraggio. "Protest and survive", protestate se volete sopravvivere»

La Fondazione Luigi Micheletti di Brescia pubblica La cronologia di “altronovecento” dell’ambiente e dell'ambientalismo 1853-2000 realizzata da Luigi Piccioni con la collaborazione di Giorgio Nebbia e Pier Paolo Poggio. Si tratta del settimo “Quaderno” della rivista digitale “altronovecento” e si può scaricare gratuitamente in formato .pdf ed .epub al seguente indirizzo: https://goo.gl/WEJmTc. Qui di seguito...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 69