Consumi

Jefta, l’accordo di libero scambio col Giappone che piace ai sovranisti italiani

Il Parlamento europeo l’ha approvato nei giorni scorsi, dopo essere passato per lo scrutinio dal Consiglio europeo (e quindi dai Governi nazionali)

In uno dei momenti più difficili per Strasburgo e per l'Europa, con l'ennesimo stato di emergenza antiterrorismo, il Parlamento europeo - con 474 voti a favore, 152 contrari e 40 astenuti - ha scelto di approvare il Jefta, l'Accordo di liberalizzazione commerciale con il Giappone, dando il definitivo via libera al trattato nonostante la preoccupazione...

Quando il cibo si fa cultura, e strumento d’integrazione

A Roma il convegno “Attorno al cibo per costruire dialogo, incontro, confronto e pace”, organizzato da Greenaccord Onlus e dall'Arsial

«Il cibo non è soltanto il modo in cui trasformiamo gli ingredienti in ricette da esibire al consumismo. Il cibo è cultura», spiega lo storico dell'alimentazione Università di Tor Vergata, Ernesto Di Renzo. Una  cultura che – se ben valorizzata – rappresenta una leva potente per trovare una via all'inclusione sociale e contro i rigurgiti...

Ritratto del consumatore italiano di energia elettrica

Un’indagine di Elettricità Futura e Safe tra conoscenza e percezione

Elettricità Futura, Associazione delle imprese elettriche italiane e Safe, organizzazione indipendente del settore energia e ambiente, hanno presentato l’indagine “Ritratto del consumatore di energia elettrica: un’indagine tra conoscenza e percezione” sul livello di conoscenza e la percezione dei consumatori nei confronti delle trasformazioni che sta affrontando il settore elettrico (transizione energetica, cambiamenti climatici, efficienza energetica), del libero mercato (benefici,...

Giornata europea degli antibiotici 2018: unire le forze fermare l’uso non necessario dei medicinali

Nuovo studio Eurobarometro sulla conoscenza degli antibiotici tra l’opinione pubblica e sulle tendenze globali di uso

In vista della 11esima Giornata europea degli antibiotici – il 18 novembre - la Commissione europea ha pubblicato il nuovo studio “Antimicrobial Resistance (in the EU)” che mostra un'evoluzione positiva nell'uso degli antibiotici: «il 32% degli intervistati ha dichiarato di aver assunto antibiotici negli ultimi dodici mesi, rispetto al 40% dell'indagine del 2009. Molti di...

Temperature invernali più calde sono legate all’aumento della criminalità

Studio statunitense:gli inverni più miti favoriscono i crimini contro persone e cose

Mentre il governo a guida Salvini vara un Decreto sicurezza che si dimentica delle organizzazioni criminali, il nuovo studio  “The Influence of Interannual Climate Variability on Regional Violent Crime Rates in the United States”, pubblicato su GeoHealth, 2018 da Ryan Harp  e Kristopher Karnauskas del Department of atmospheric and oceanic sciences dell’università del Colorado -...

Spreco di cibo, Fao e Global Panel: «Migliorare le diete riducendo le perdite»

Un nuovo documento politico richiede un'azione per ridurre la perdita e lo spreco di alimenti ricchi di nutrienti

La Fao dice che una morte su cinque è da associarsi a diete di scarsa qualità e il rapporto “Preventing nutrient loss and waste across the food system: Policy actions for high-quality diets”, appena pubblicato dal Global Panel on Agriculture and Food Systems for Nutrition in collaborazione con la Fao, esorta i responsabili politici a «dare...

Cibo, fattore anti-intolleranza: quando pace e dialogo si costruiscono a tavola

Dall'associazione di giornalismo ambientale Greenaccord una giornata di studio per indagare sul ruolo di alimentazione e agricoltura come strumenti d’inclusione

Il cibo rappresenta un elemento con cui tutti ci confrontiamo quotidianamente, e che può contribuire a sperimentare forme di contaminazione culturale, di dialogo e convivenza pacifica: un vero e proprio strumento anti-intolleranza dunque, quanto mai urgente considerando il progressivo affermarsi nella società occidentale di preoccupanti fenomeni di intolleranza verso cittadini stranieri. Ma che cosa occorre...

Giusto prezzo dei prodotti agricoli per giustizia sociale e salute di persone e ambiente

Parte campagna trasparenza sui prezzi pagati agli agricoltori

Secondo il Contratto quadro area nord Italia pomodoro industriale - Accordo 2018, sul campo, un chilo di pomodori da passata viene pagato 8 centesimi di euro, se proviene da agricoltura che fa uso di chimica di sintesi. Federbio dice che «Nel biologico certificato per lo stesso prodotto vengono riconosciuti 13 centesimi». Nel canale di distribuzione specializzato nel...

La crudele strage dei giaguari del Suriname (VIDEO)

Un mercato nero gestito dai cinesi per rifornire di prodotti la medicina tradizionale asiatica

Il giaguaro (Panthera onca)”, il felino più grande delle Americhe è in pericolo a causa della caccia: l’Iucn lo considera "quasi in pericolo" e in natura restano circa 173.000 di questi magnifici animali. Secondo lo studio “Estimating large carnivore populations at global scale based on spatial predictions of density and distribution – Application to the...

Tigri e rinoceronti: la Cina vuole legalizzare l’uso di pelli e ossa

Ambientalisti e animalisti preoccupati: comprometterà gli sforzi per protegge animali in via di estinzione

Il  governo cinese ha annunciato che sarà consentita la vendita per uso scientifico, medico e culturale di parti di tigri e rinoceronti in cattività.  Esperti e ambientalisti temono che questo aumenterà la domanda di animali in via di estinzione e comprometterà gli sforzi per proteggerli. Le parti di rinoceronte e tigre sono molto apprezzate nella...

Il Goal 12 e l’Italia: bisogna rimettere al centro il rapporto tra uomo e impresa (VIDEO)

La situazione migliora grazie alla diminuzione dei rifiuti urbani e all’aumento della raccolta differenziata

Prosegue la campagna ASviS "Un Goal al giorno", che fornisce un'analisi tematica tratta dal Rapporto ASviS 2018 sulla posizione italiana e regionale rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.   La campagna durerà 17 giorni, uno per ogni SDG. Puoi seguirla anche su Facebook e Twitter usando gli hashtag #RapportoASviS e #1Goalxgiorno. Oggi parliamo del Goal 12: "Garantire modelli sostenibili di...

Non è possibile coltivare abbastanza frutta e verdura per nutrire bene il pianeta

Con l’attuale sistema agricolo globale, non possiamo adottare tutti una dieta sana

«Se tutti sul pianeta volessero mangiare una dieta sana, non ci sarebbe abbastanza frutta e verdura per farcela».  E’ il verdetto abbastanza scioccante che viene fuori dallo studio “When too much isn't enough: Does current food production meet global nutritional needs?” pubblicato su PLOS ONE da un team di ricercatori delle università canadesi di Guelph,...

Goal 10: in Italia nell’ultimo decennio le famiglie povere sono quasi raddoppiate (VIDEO)

Crescono il divario tra ricchi e poveri e la percentuale di chi vive con il 60% del reddito medio

Prosegue la campagna ASviS "Un Goal al giorno", che fornisce un'analisi tematica tratta dal Rapporto ASviS 2018 sulla posizione italiana e regionale rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.   La campagna durerà 17 giorni, uno per ogni SDG. Puoi seguirla anche su Facebook e Twitter usando gli hashtag #RapportoASviS e #1Goalxgiorno. Oggi parliamo del Goal 10: "Ridurre l'ineguaglianza all'interno di...

Greenpeace: microplastica nel sale da cucina, anche in Italia

Incheon National University: «Più del 90% dei campioni contaminato»

Secondo  lo studio “Global Pattern of Microplastics (MPs) in Commercial Food-Grade Salts: Sea Salt as an Indicator of Seawater MP Pollution” pubblicato recentemente su Environmental Science & Technology da Ji-Su Kim, Hee-Jee Lee e Seung-Kyu Kim della Incheon National University e da Hyun-Jung Kim di Greenpeace East Asia, «Ben 36 dei 39 campioni di sale...

La Guardia Civil scopre la tonno rosso connection: coinvolte Spagna, Italia, Francia e Malta

Traffico illegale di tonno per 80,000 Kg e 12 milioni di euro all’anno

La Guardia Civil spagnola ha arrestato 79 persone che commercializzavano tonni catturati illegalmente e ha scoperto preoccupanti irregolarità sanitarie. L’Operazione “Tarantelo” coordinata da Europol e che ha visto anche la partecipazione di forze dell’ordine di Italia, Malta e Francia  ha sequestrato oltre «80.000 Kg di tonno rosso di origine illecita, i cui profitti lordi potrebbero...

Stop all’uso delle gabbie negli allevamenti: il ministro Grillo inaugura la mostra e firma la petizione

«Vigilare e lavorare sul benessere degli animali, promuovendo quelle politiche che vadano in questa direzione»

Una coalizione di associazioni (Amici della Terra Italia, Animal Equality, Animal Law, Ciwf Italia, Enpa, Lac,  Lav, Leidaa, Legambiente, Lndc, Terra Nuova e Terra!)  denunciano che «Nell’Unione europea sono almeno 300 milioni gli animali allevati in gabbia ogni anno. Nel nostro Paese circa 50 milioni di animali – conigli, galline, scrofe, vitelli e quaglie –...

Sos oceani, Wwf: risorse al limite. Anche nel Mediterraneo

80 milioni di persone a rischio sfruttamento insostenibile delle risorse marine

In occasione della Giornata Mondiale dell'alimentazione, il Wwf richiama l’attenzione  sugli oceani, ambienti tra i più sfruttati del pianeta: «il 33% degli stock ittici mondiali monitorati è sfruttato in eccesso e più del 60% è  sfruttato al massimo delle loro capacità. 3 miliardi di persone nel mondo consumano pesce, così ché il drammatico impatto della...

L’Italia e il Goal 1: porre fine alla povertà (VIDEO)

ASviS: la situazione peggiora. Servono politiche per tutte le dimensioni della povertà

Inizia oggi la campagna ASviS "Un Goal al giorno", che fornisce un'analisi tematica tratta dal Rapporto ASviS 2018 sulla posizione italiana e regionale rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.   La campagna durerà 17 giorni, uno per ogni SDG. Puoi seguirla anche su Facebook e Twitter usando gli hashtag #RapportoASviS e #1Goalxgiorno. Oggi parliamo del Goal 1: "Porre fine a...

In Italia 1 milione e 300 mila minori a rischio denutrizione nelle famiglie povere

Rapporto Helpcode 1 bambino italiano su 3 risulta obeso o in sovrappeso

Secondo il primo "Report sulla Salute Alimentare Infantile", realizzato da Helpcode in collaborazione con l’Istituto Giannina Gaslini di Genova, «Nel nostro Paese, sono quasi 1 milione e 300 mila i minori che vivono in condizioni di povertà assoluta non riuscendo ad alimentarsi in modo adeguato. E la malnutrizione infantile apre la strada - contrariamente a...

Break Free From Plastic: la plastica monouso di Coca Cola, Pepsi e Nestlé inquina il pianeta

In Italia i rifiuti più frequenti sulle spiagge sono di a Coca Cola, San Benedetto, Ferrero e Nestlé

Secondo i risultati di 239 attività di pulizia e catalogazione dei rifiuti – brand audit - condotti in 42 Paesi e 6 continenti da Break Free From Plastic, la coalizione internazionale di cui fanno parte più di mille organizzazioni, tra cui Greenpeace, la maggior parte dei contenitori e imballaggi usa e getta identificati «Appartengono a...

Il futuro dell’energia è nella blockchain: produrre e vendere tutti in sicurezza

World Energy Week: prospettive sono interessanti, ma vanno migliorati aspetti regolatori e tecnologici e va sensibilizzata l'opinione pubblica

Alla World Energy Week in corso a Milano si discute del rapporto tra mercato energetico e blockchain e ne è emerso che «In futuro tutti potranno essere produttori e venditori di energia, grazie alla blockchain, che si affaccia anche nel settore energetico, aprendo nuovi scenari e possibilità per i consumatori anche grazie a una gestione...

Fao: a settembre prezzi alimentari in calo, crescono le scorte dei cereali di base

La siccità colpisce la produzione di canna da zucchero, migliorano le prospettive per mais, riso e grano

A settembre i prezzi globali delle commodities agricole sono calati grazie all'aumentare delle scorte dei cereali di base. L'Indice dei prezzi alimentari della FAO ha segnato un meno 1,4% rispetto ad agosto  e un calo del 7,4% rispetto al settembre 2017. La Fao spiega che il suo indice dei prezzi dei cereali «E’ calato del 2,8%, a...

Entro il 2025 l’80% delle aziende assumerà il controllo della propria energia. L’85% in Italia

Ricerca di Centrica Business Solutions: un quarto del fabbisogno energetico verrà prodotto on site

Secondo l’Energy Advantage Report, uno studio commissionato da Centrica Business Solutions su oltre 1.000 aziende, in Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania, Stati Uniti e Canada, per identificare i fattori chiave e gli ostacoli all'adozione di nuovi approcci energetici, «L’80% delle aziende intende assumere il controllo della propria energia entro il 2025, generando un quarto dell'energia...

I fratelli brutti del Ceta che nessuno conosce

Dossier di Stop Ttip Italia contro 10 trattati di libero scambio che sono sul tavolo negoziale Ue

La campagna Stop TTIP Italia ha pubblicato il dossier "I brutti fratelli del CETA" sugli accordi di libero scambio che analizza gli altri trattati di libero scambio – praticamente sconosciuti rispetto ai più noti Transatlantic Trade and Investment Partnership (Ttip, Ue -Usa) e Comprehensive Economic and Trade Agreement (Ceta Ue-Canada) - ma che sono sul tavolo...

Food for Change parte da Terra Madre Salone del Gusto

Carlo Petrini: «Sono proprio le popolazioni più povere a pagare il dazio più pesante del cambiamento climatico»

La XII edizione di Terra Madre Salone del Gusto si è chiusa a Torino con la testimonianza di Amina Duba Tende, che ha lanciato la nuova campagna Food for Change di Slow Food. La pastora indigena della comunità keniana Waso Boran ha spiegato che «La mia comunità alleva vacche, pecore e capre. Ma se negli...

Oms: l’abuso di alcool uccide 43 milioni di persone all’anno, soprattutto uomini

Record in Europa: quasi un’epidemia tra i giovani. I disordini legati all'alcol sono più comuni nei Paesi ad alto reddito

Secondo il rapporto  “Global status report on alcohol and health 2018” pubblicato dall’Organizzazione mondiale della sanità, «L’abuso di alcool nel 2016 ha provocato più di 3 milioni di decessi, cioè un decesso su 20. Più di tre quarti di questi decessi riguardano degli uomini. L’abuso di alcool reppresenta più del 5% del carico di morbilità...

Gli animalisti contro Prada: basta pellicce vere e sofferenza animale

Humane Society International: animali uccisi crudelmente e trasformati in frivoli oggetti di moda

In occasione della settimana della moda di Milano, la presidente di Humane Society International, Kitty Block, lancia un duro attacco della famosa associazione animalista  contro Prada, chiendondo che abbandoni l’utilizzo di pellicce di animali, diventando fur-free. La Block sottolinea che «La maggior parte dei consumatori non vuole acquistare prodotti fatti con la sofferenza animale e...

Come non viaggiare con gli alieni. Informati, Pensa, Viaggia

Viaggiatori, aeroporti e tour operator insieme per viaggi “alien free” per viaggiare consapevoli e sicuri

E’ iniziata oggi al Terminal 3 (partenze) dell’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino – e durerà fino al 29 settembre -  la campagna informativa “Informati, pensa, viaggia” del progetto Life Alien Species Awareness Program (Life Asap) sulle specie aliene invasive rivolta ai viaggiatori per spiegare loro cosa sono, perché sono un problema, qual è il ruolo...

Cibo per il cambiamento, la ricetta per la sostenibilità passa (anche) dalle nostre tavole

Petrini: «Difendiamo il suolo e i nostri borghi per salvare l’enogastronomia italiana». Il caso virtuoso della Toscana, con la Comunità del cibo a energie rinnovabili

Si è aperta ieri a Torino la XII edizione di Terra Madre Salone del Gusto, l’evento Slow Food che quest’anno ha come motto Food for change (cibo per il cambiamento, ndr) e che punta con decisone sulla capacità di costruire connessioni tra campi del sapere e dell’agire politico, facendo leva sul cibo come motore di cambiamento...

I cambiamenti climatici stanno rendendo sempre più aridi i paesi del Mediterraneo

Barilla center for food & nutrition: «Dobbiamo dar vita a una vera “rivoluzione alimentare” che porti a una trasformazione dell’attuale sistema in un’ottica di sostenibilità»

La popolazione mondiale raggiungerà 10 miliardi entro il 2050, ma già oggi non riusciamo a sfamare tutti, alimentando feroci disuguaglianze: gli ultimi dati Onu disponibili rendono drammaticamente noto che 821 milioni di persone denutrite nel mondo (dato in aumento di 6 milioni rispetto allo scorso anno) si accompagnano a 672 milioni di obesi (a loro...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 36