Consumi

Food e cibo sono tra le parole più ricercate su Internet, ma a pochi interessa la sostenibilità alimentare

La sostenibilità inizia da come mangiamo e come beviamo. Cibo e migrazioni

Il cibo spunta dappertutto, specialmente in televisione e su internet e che gli italiani amino il cibo lo sanno bene anche esponenti politici che sembrano diventati pubblicità ambulanti di piatti e prodotti. Di cibo ne parliamo, lo fotografiamo, lo postiamo sui social network, secondo la  Ricerca Squadrati  “Italiani che parlano di cibo: un dibattito infinito”,...

La perdita di biodiversità sta mettendo a rischio la nostra possibilità di procurarci cibo

Onu: «La nostra già fragile sicurezza alimentare è sull'orlo del collasso». Ma possiamo ancora rimediare

Forse non ci interessa salvare piante, animali ed ecosistemi, ma potrebbe cambiare le cose sapere che la perdita di biodiversità causata dall’uomo minaccia ormai direttamente le nostre tavole: a lanciare l’allarme è la Fao, ovvero l’Organizzazione Onu con sede a Roma che ha appena pubblicato il suo rapporto sullo Stato della biodiversità mondiale per l'alimentazione...

Povertà energetica: Italia 19esima su 28 in Europa. Svezia prima, Bulgaria ultima

La maggior parte dei Paesi Ue non riesce a tenere i cittadini al caldo. Va peggio al Sud e all’Est

Secondo il rapporto “European Energy Poverty Index (EEPI)” di Open Exp, appena pubblicato dalla Right to Energy coalition  «Gran parte dei Paesi europei ha un alto livello di penetrazione della povertà energetica, ossia che, quest’inverno, moltissimi cittadini europei non saranno in grado di mantenere le proprie abitazioni sufficientemente calde». Clémence Hutin, che si occupa di...

A Carnevale ogni scherzo vale… purché non sia contro l’ambiente

I 5 consigli di Road to green 2020 per un Carnevale più sostenibile

Il Carnevale 2019 è in pieno svolgimento, ma spesso i corsi mascherati e le feste si lasciano dietro strade piene di coriandoli, stelle filanti, trombette e ogni genere di rifiuto. Cosa che non piace a Barbara Molinario, presidente di Road to green 2020, associazione che si occupa di sostenibilità, che  evidenzia: «E’ vero che si dice...

Passatadoliva: un elisir per la salute dagli scarti della produzione dell’olio d’oliva

Ispa-Cnr: «Patè d’oliva utilizzabile nel settore dell’alimentazione umana»

Un team costituito da Istituto di scienze delle produzioni alimentari (Ispa-Cnr), Coldiretti Lecce, Coopolio Salento e dal gruppo del Dipartimento di scienze agrarie alimentari ed ambientali  dell’università di Perugia guidato da Maurizio Servili , punta a  creare nuove opportunità agli operatori del settore olivicolo. E’ così che è nato il progetto Passatadoliva: «L’idea  - spiegano...

Microbiota e cervello. I batteri ci mantengono sani ma potrebbero mantenerci giovani?

Due progetti sul rapporto tra microbiota, funzioni cerebrali e invecchiamento

Storicamente percepiamo i microbi come una minaccia, in particolare per il nostro cervello, ritenuto particolarmente sensibile alle infezioni e alle infiammazioni. Però la nostra visione del mondo microbico si sta evolvendo rapidamente e diamo sempre più attenzione al modo in cui i microbi vivono intimamente con noi e a come ci apportino grandi benefici: il...

L’Isola d’Elba sempre più “plastic free”: Anche Capoliveri dice no alla plastica usa e getta

Interessato oltre l'80% del turismo elbano

Dopo Marciana Marina, Campo nell’Elba e Porto Azzurro anche il Comune di Capoliveri, con i suoi molti campeggi, alberghi e negozi, ha detto no alla vendita di prodotti di plastica monouso, aderendo così alla campagna Palagos Plastic Free lanciata da Legambiente e Parco Nazionale Arcipelago Toscano. «L’adesione di Capoliveri, anche se si è preso un...

Cambiamo agricoltura: «La crisi del latte conferma il fallimento della Politica agricola comune»

Rapporto di Greenpeace: «Soldi pubblici in pasto agli allevamenti intensivi»

Sulla di crisi degli allevatori sardi è intervenuto il presidente Alleanza Cooperative Agroalimentari, Giorgio Mercuri, che ha ammonito: «Le proteste dei pastori sardi per il prezzo del latte non possono essere considerate un problema di ordine pubblico. Siamo di fronte ad una grave crisi economica che investe un settore agroalimentare da tempo in evidente difficoltà...

Il cibo contaminato causa 420.000 morti e 600 milioni di persone ammalate all’anno

Impegno internazionale per migliorare la sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti

Termina oggi nella capitale etiope Addis Abeba la prima International Food Safety Conference, organizzata congiuntamente da Fao , Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Unione Africana (Au) e Organizzazione mondiale del commercio (Wto) che ha per tema “The future of food safety - Transforming knowledge into action for people, economies and the environment”. Alla conferenza partecipano...

Caccia e bracconaggio: ci stiamo mangiando la megafauna, portandola all’estinzione

Il 70% delle creature più grandi della Terra sta diminuendo, il 59% è a rischio di estinzione

153 specie di animali di grandi dimensioni stanno diminuendo di numero e 171 sono in pericolo di estinzione e ce li stiamo letteralmente mangiando a causa dell’aumento del consumo di carne. E’ quello che viene fuori dallo studio “Are we eating the world's megafauna to extinction?”, pubblicato recentemente su Conservation Letters da un team internazionale...

Contro lo spreco di cibo stiamo sbagliando tutto

Tra inefficienze e sovralimentazione in Italia sprechiamo più di quello che mangiamo. Ispra: «Speciale enfasi dovrebbe essere assegnata allo sviluppo locale autosostenibile, organizzato in reti cooperative paritarie e diversificate»

Si celebra oggi la VI Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, ma c’è ben poco da festeggiare perché reali progressi in materia sono ancora molto lontani. Nel mondo 821 milioni di persone soffrono la fame, 1/3 della popolazione è malnutrita ma al contempo 1 su 8 soffre di obesità; un crudele paradosso cui non...

Il Cile è il primo Paese latinoamericano a proibire i sacchetti di plastica

Dal 3 febbraio, per i supermercati ammende fino a 240.000 dollari. Bioplastica solubile made in Chile

L’annuncio lo ha dato direttamente il 2 febbraio con un Tweet il presidente della repubblica del Cile Sebastian Piñera: « Da quando è stata promulgata la legge che proibisce i sacchetti di plastica, abbiamo risparmiato + un miliardo di sacchetti che richiedono un secondo per essere prodotti, si usano per 15 minuti e inquinano i...

Tomres, un progetto europeo per rendere il pomodoro più sostenibile

In futuro sarà difficile la sua coltivazione nelle aree dove cresce attualmente a causa della desertificazione, conseguenza diretta del cambiamento climatico

Il pomodoro è uno tra gli ortaggi più consumati in Italia, in Europa e nel mondo. Può essere consumato sia fresco che trasformato, pertanto si tratta di un prodotto estremamente versatile e pratico, la cui produzione è in costante crescita. Tuttavia il pomodoro è caratterizzato da un’impronta idrica molto elevata (180 l/kg), di conseguenza in...

Il Ristoro delle fate: cibi genuini a chilometro zero

In Albania, nella pianura della Zadrima, un'eccellenza di richiamo internazionale

Incontriamo Altin Prenga, socio e chef dell’agriturismo “Mrizi i Zanave” (Ristoro delle Fate) di Fishte, nei pressi del lago di Scutari all’ora di pranzo. Altin ci racconta con entusiasmo e con occhi appassionati delle sue esperienze in Italia e in Albania e del suo locale, un agriturismo immerso nel verde della Zadrima che nel dicembre...

Corte dei conti europea, il sistema di sicurezza alimentare dell’Ue è sottoposto a forti pressioni

L’Ue deve far fronte ad una serie di incongruenze e di problematiche

Secondo la relazione speciale  “Pericoli chimici negli alimenti che consumiamo: la politica dell’UE in materia di sicurezza alimentare ci protegge, ma deve far fronte ad alcune sfide” pubblicato oggi dalla Corte dei conti europea, «Sebbene il sistema Ue che tutela i consumatori dai pericoli chimici negli alimenti poggi su basi solide e sia rispettato in...

Moda sporca: i marchi dell’abbigliamento devono assumersi la responsabilità dei loro impatti

Sondaggio: pochi italiani associano i brand della moda a una filiera sostenibile

I consumatori italiani stanno diventando sempre più consapevoli dell’impatto ambientale e sociale sia dell’industria alimentare che di quella dell’abbigliamento, un settore quest’ultimo che nel 2020 arriverà a un valore di mercato di 42 miliardi di dollari. Mentre i  Bangladesh continuano gli scioperi e le manifestazioni (duramente repressi) delle operaie e degli operai tessili per chiedere...

Per combattere meglio le frodi a danno del bilancio dell’Ue, bisogna riformare la politica antifrode

Corte dei Conti europea: il sistema attuale richiede molto tempo e riduce le probabilità di perseguire i reati

Secondo la  nuova relazione speciale “Lottare contro le frodi nella spesa dell’UE: sono necessari interventi”  della Corte dei conti europea, «L’Ue deve intensificare la lotta contro le frodi e la Commissione europea dovrebbe assicurarne la guida e riconsiderare il ruolo e le responsabilità del proprio Ufficio per la lotta antifrode (Olaf), in quanto l’attuale sistema...

Perché le etichette sul benessere animale possono essere ingannevoli (VIDEO)

Petizione ai ministri delle politiche agricole e della salute per etichettatura volontaria sul metodo di allevamento

Compassion in World Farming (Ciwf) e Legambiente lanciano una petizione indirizzata al ministro delle politiche agricole Centinaio e a quella della salute Grillo per avviare al più presto un processo per la definizione di un’etichettatura volontaria secondo il metodo di allevamento che garantisca ai consumatori la possibilità di fare acquisti consapevoli. Le due associazioni sono...

Le auto elettriche potrebbero far diventare quelle a benzina obsolete come i “telefonini”

Comprare oggi un’auto a benzina ci lascerebbe presto con una cosa di poco valore difficile da rivendere

Secondo molti esperti, tra i quali Joe Romm di ThinkProgress, «Entro pochi anni, i veicoli elettrici (EVi) saranno superiori a tutti gli effetti  alle auto a benzina» e prevedono che tra poco le auto elettriche costeranno molto meno e potranno così utilizzare tutte le loro caratteristiche superiori, compreso un costo di consumo e manutenzione più basso e...

New York City vieta i vassoietti e i contenitori di polistirolo per cibi

Polistirolo al bando anche a Chicago, Honolulu, Boston, Washington DC e in altre città Usa

Con il primo gennaio a New York il salario minimo è di 15 dollari  all’ora, ma con il nuovo annoi nella Grande Mela, la città dello street food e degli hot dog,  è iniziato un altro grande cambiamento: come riferisce Nikita Richardson su  Grub Street, «E’ entrata in vigore anche un'altra importante normativa: il divieto...

I vecchi alberi di Natale possono essere trasformati in dolcificanti, pitture e cibo

Come riciclare gli alberi di Natale per non farli finire in discarica

In tutto il mondo sono centinaia di milioni gli alberi di Natale che finiscono in discarica dopo le feste, un bel problema che ha affrontato una nuova ricerca dell'Università di Sheffield secondo la quale «Gli aghi di pino possono essere recuperati per creare nuovi prodotti come dolcificanti e vernici. I ricercatori britannici evidenziano che «Gli...

Etichette con l’impronta di carbonio del cibo per fare scelte alimentari rispettose dell’ambiente

I consumatori sottovalutano le emissioni di gas serra legate a quel che mangiamo

Secondo lo studio “Consumers underestimate the emissions associated with food but are aided by labels”, pubblicato su Nature Climate Change da Adrian Camilleri dell’University of Technology Sydney e da Richard Larrick, Shajuti Hossain e Dalia Patino-Echeverri della Duke University. un'etichetta ben fatta sul contenuto di carbonio potrebbe farci acquistare prodotti low.carbon. Lo studio evidenzia che i consumatori «sottovalutano...

Jefta, l’accordo di libero scambio col Giappone che piace ai sovranisti italiani

Il Parlamento europeo l’ha approvato nei giorni scorsi, dopo essere passato per lo scrutinio dal Consiglio europeo (e quindi dai Governi nazionali)

In uno dei momenti più difficili per Strasburgo e per l'Europa, con l'ennesimo stato di emergenza antiterrorismo, il Parlamento europeo - con 474 voti a favore, 152 contrari e 40 astenuti - ha scelto di approvare il Jefta, l'Accordo di liberalizzazione commerciale con il Giappone, dando il definitivo via libera al trattato nonostante la preoccupazione...

Quando il cibo si fa cultura, e strumento d’integrazione

A Roma il convegno “Attorno al cibo per costruire dialogo, incontro, confronto e pace”, organizzato da Greenaccord Onlus e dall'Arsial

«Il cibo non è soltanto il modo in cui trasformiamo gli ingredienti in ricette da esibire al consumismo. Il cibo è cultura», spiega lo storico dell'alimentazione Università di Tor Vergata, Ernesto Di Renzo. Una  cultura che – se ben valorizzata – rappresenta una leva potente per trovare una via all'inclusione sociale e contro i rigurgiti...

Ritratto del consumatore italiano di energia elettrica

Un’indagine di Elettricità Futura e Safe tra conoscenza e percezione

Elettricità Futura, Associazione delle imprese elettriche italiane e Safe, organizzazione indipendente del settore energia e ambiente, hanno presentato l’indagine “Ritratto del consumatore di energia elettrica: un’indagine tra conoscenza e percezione” sul livello di conoscenza e la percezione dei consumatori nei confronti delle trasformazioni che sta affrontando il settore elettrico (transizione energetica, cambiamenti climatici, efficienza energetica), del libero mercato (benefici,...

Isole da Salvare, azioni concrete per salvarci dalla plastica monouso

Le macchine mangia plastica del Parco e il negozio leggero e le eco feste dei ragazzi e di Legambiente

Lo smaltimento dei rifiuti e, in special modo, della plastica è un tema sempre tristemente attuale. Sensibilizzare verso comportamenti corretti nella differenziazione dei rifiuti è un’opera necessaria, così come informare sulle possibili azioni concrete e sullo stato dell’arte degli strumenti disponibili e delle tecniche all’avanguardia. Questo lo scopo del Convegno organizzato da PNAT, Esa spa...

Giornata europea degli antibiotici 2018: unire le forze fermare l’uso non necessario dei medicinali

Nuovo studio Eurobarometro sulla conoscenza degli antibiotici tra l’opinione pubblica e sulle tendenze globali di uso

In vista della 11esima Giornata europea degli antibiotici – il 18 novembre - la Commissione europea ha pubblicato il nuovo studio “Antimicrobial Resistance (in the EU)” che mostra un'evoluzione positiva nell'uso degli antibiotici: «il 32% degli intervistati ha dichiarato di aver assunto antibiotici negli ultimi dodici mesi, rispetto al 40% dell'indagine del 2009. Molti di...

Temperature invernali più calde sono legate all’aumento della criminalità

Studio statunitense:gli inverni più miti favoriscono i crimini contro persone e cose

Mentre il governo a guida Salvini vara un Decreto sicurezza che si dimentica delle organizzazioni criminali, il nuovo studio  “The Influence of Interannual Climate Variability on Regional Violent Crime Rates in the United States”, pubblicato su GeoHealth, 2018 da Ryan Harp  e Kristopher Karnauskas del Department of atmospheric and oceanic sciences dell’università del Colorado -...

Spreco di cibo, Fao e Global Panel: «Migliorare le diete riducendo le perdite»

Un nuovo documento politico richiede un'azione per ridurre la perdita e lo spreco di alimenti ricchi di nutrienti

La Fao dice che una morte su cinque è da associarsi a diete di scarsa qualità e il rapporto “Preventing nutrient loss and waste across the food system: Policy actions for high-quality diets”, appena pubblicato dal Global Panel on Agriculture and Food Systems for Nutrition in collaborazione con la Fao, esorta i responsabili politici a «dare...

Nuovo codice commercio della Toscana: novità anche per la distribuzione di carburanti

Ciuoffo: «Tutela del consumatore e semplificazione amministrativa»

Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato  il nuovo Codice del Commercio, che rivisita l'intera materia e sostituisce quello risalente al 2005. La Regione spiega che «Oltre alle modifiche che scaturiscono dagli obblighi di recepimento di norme statali, soprattutto in tema di distribuzione di carburanti e di vendita della stampa, la nuova legge pone una...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 44