Urbanistica e territorio

A caccia di alieni in città. Tantissimi a Roma

Animali e vegetali alloctoni: a rischio biodiversità, mura storiche e sicurezza sanitaria

Ieri, in occasione della Giornata europea delle aree protette, è stata organizzata nel parco romano di Villa Pamphili una passeggiata guidata per i giornalisti con gli esperti di Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), Legambiente e Regione Lazio che lavorano al progetto europeo Life Asap, e sono stati osservati numerosi animali...

Sono sempre meno i dipendenti della Pa italiana, e sempre più vecchi

Nel 2020 l’età media sarà salita a 53,6 anni, e 1/3 dei lavoratori fra soli tre anni sarà in uscita dal mercato del lavoro

«La nostra indagine fotografa una Pubblica amministrazione che già adesso non è più sostenibile – spiega Gianni Dominici, direttore generale del Forum Pa – L’età media dei dipendenti pubblici supera i 50 anni, soltanto poco più di uno su quattro ha meno di 45 anni e soltanto il 40% è laureato. Nel giro di pochi anni...

Via, le associazioni ambientaliste al governo: «Dia seguito alle richieste da parte delle Regioni, della Camera e del Senato»

Il Governo proceda a un radicale ripensamento

Venti associazioni (Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, FAI, Federazione Pro Natura, FIAB, Geeenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, VAS, WWF), che hanno contrastato la proposta di contro-riforma della Via contenuta nello schema di decreto legislativo arrivato alle Regioni...

Dal nomadic design la casa errante che sfiora il suolo e vive nel paesaggio

Mini architetture modulari, prefabbricate, eco-friendly, capaci di rispondere alla crescente domanda di dislocazione e cambiamento

Nella società liquida di matrice baumaniana vive un individuo ubiquitario, appartenente alla nomadic generation e per il quale la transitorietà rappresenta un nuovo paradigma rispetto al quale sagomare la propria vita nei vai aspetti: lavoro, relazioni, abitazione. Cosicché l’abitare di questo nomade metropolitano richiede soluzioni provvisorie e mobili che il nomadic design riscrive in un inedito progetto domestico incarnato...

Ecobonus, con l’apertura alle banche sventato pericolo

La Commissione bilancio della Camera approva un emendamento che estende la facoltà di cessione delle detrazioni

La campagna di sensibilizzazione di Rete Irene ha avuto successo: «I beneficiari degli incentivi che si trovano nella no tax area (chi ha un reddito annuo inferiore a circa 8 mila euro) avranno la possibilità di cedere le proprie detrazioni non solo ai fornitori o ad altri soggetti privati, ma anche alle banche e agli...

L’inquinamento atmosferico da traffico è legato a danni al DNA nei bambini

Accorcia i telometri, un danno al DNA tipicamente associato all'invecchiamento

Secondo lo studio “Traffic-Related Air Pollution and Telomere Length in Children and Adolescents Living in Fresno, CA. A Pilot Study”, pubblicato da un team di ricercatori statunitensi sul  Journal of Occupational and Environmental Medicine, «I bambini e gli adolescenti esposti ad elevati livelli di inquinamento atmosferico da traffico hanno evidenza di uno tipo di danno...

A Modena sperimentano i pannelli mangia-smog

Finanziamenti Climate-Kick e Unione europea per la ricerca per il contrasto ai cambiamenti climatici

Modena è la prima città europea a sperimentare i Citytree, innovativi pannelli che mangiano lo smog filtrandolo e abbattendolo, realizzati dalla start up tedesca Green City Solutions. Il programma è finanziato dalla comunità per il contrasto ai cambiamenti climatici Climate-Kic, rappresentata in Italia da Climate-KIC Italy di Bologna che promuove l’iniziativa e ne coordina le...

Dal governo arrivano 146mila euro per il Grab, il Grande raccordo anulare delle bici

Ora il progetto definitivo. Legambiente: «Il 70% della popolazione capitolina ne ritiene urgente la realizzazione»

Il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha finalmente assegnato al Campidoglio i fondi – pari a 146mila euro – per realizzare il progetto definitivo del Grab, il Grande raccordo anulare delle bici. Legambiente, VeloLove, TCI e tutte le associazioni che hanno ideato e realizzato lo studio di fattibilità dell’infrastruttura sperano adesso che davvero l’anello...

Legambiente: «Il Senato cancelli il ddl Falanga». La lotta all’abusivismo edilizio in tre punti

Ciafani: «Le norme attualmente in discussione sono, nella migliore delle ipotesi, inutili»

Legambiente si occupa attivamente del tema dell'abusivismo edilizio da almeno trent’anni, tra denunce e proposte in favore del ripristino della legalità, ed oggi il suo direttore generale – Stefano Ciafani – invia un chiaro messaggio al Parlamento. «Il Senato può completare l’opera avviata dalla Camera, che ha fortunatamente cancellato le norme ‘blocca ruspe’, e consegnare...

A che punto è la lotta contro il dissesto idrogeologico in Italia

Sono 11.108 gli interventi programmati dal governo per 29 miliardi di euro, ma al momento è stato speso solo il 4,86% del totale

Dopo la presentazione tenutasi nei giorni scorsi a Palazzo Chigi, i dati contenuti nella pubblicazione ''Italiasicura. Il piano nazionale di opere e interventi e il piano finanziario per la riduzione del rischio idrogeologico'' sono stati rilanciati oggi all’attenzione del grande pubblico durante la terza edizione del Forum organizzato da Cesi (il Centro elettrotecnico sperimentale italiano,...

Torna a vivere l’Appia antica, regina delle strade che collegava Roma all’Oriente

Muroni (Legambiente): «Può diventare la porta d'accesso di una nuova idea di città capace di investire davvero sul suo territorio, la storia e la cultura»

Mentre gli occhi del mondo sono tutti puntati a est, con la Cina intenta a presentare il suo ciclopico progetto per una nuova Via della seta, Roma ha voluto rispolverare il suo ruolo di Caput mundi. Anche quest’anno la Città eterna e il celebre tratto romano dell’Appia Antica – compreso tra l’ex Cartiera Latina (sede...

Il cambiamento climatico ha già alterato la geografia del Caribe honduregno

Nel Paese più pericoloso del mondo per gli ambientalisti, i più a rischio sono i poveri

Thelma Mejía racconta su Inter Press Service (Ips)  la storia di Balfate, un municipio con 14.000 abitanti della costa caraibica dell’Honduras dove vivono pescatori e piccoli contadini Honduras e dove gli effetti del cambiamento climatico si fanno sentire pesantemente sul territorio  e sulle spiagge, mentre il mare si avvicina inesorabilmente  alle case e l’ecosistema è...

Pneumatici fuori uso: parte “CambioPulito”, la prima piattaforma di whistleblowing in Italia

Ammanco di contributi ambientali per 12 milioni di euro ogni anno, che si accompagna a un’evasione IVA stimata in 80 milioni di euro

Parte la piattaforma “CambioPulito”, promossa dai consorzi di filiera per la gestione degli pneumatici fuori Uso (Pfu) Ecopneus, EcoTyre e Greentire – che gestiscono circa l’85% del totale nazionale – Legambiente, le associazioni di categoria Confartigianato, Cna, Airp e Federpneus, che hanno dato vita all’Osservatorio sui flussi illegali di pneumatici e PFU in Italia. Secondo...

Decreto sulla Valutazione di impatto ambientale, cosa ne pensano le Regioni

Spano: «Pericolo di una centralizzazione delle competenze che non tenga neanche conto del diritto Ue»

Si è tenuta alla la Commissione territorio e ambiente del Senato l’audizione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome sull’esame dello schema di decreto legislativo concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, cioè il decreto sulla Valutazione di impatto ambientale (VIA), fortemente criticato dalle associazioni ambientaliste che ne hanno chiesto...

Pedalare è un buon affare. L’economia della bici in Italia e la ciclabilità in città (VIDEO)

Gli spostamenti in bici generano 6,2 miliardi l’anno. Benefit sanitari e ambientali

Legambiente la chiama «la buona dozzina», sono la squadra di città italiane bike friendly: «Almeno il 15% della popolazione di Cremona, Rimini, Pisa, Padova, Novara e Forlì utilizza quotidianamente la bici per i propri spostamenti. Poi ci sono ancora Ravenna, Reggio Emilia, Treviso e Ferrara con percentuali di abitanti che preferiscono il manubrio al volante che oscillanno tra il 22% e il 27%. Per arrivare infine al top di Pesaro e Bolzano,...

Approvato il decreto sulle rinnovabili nelle isole minori non interconnesse

Mise: trasformare le piccole isole in laboratori a cielo aperto

Il Ministero dello sviluppo economico (Mise) ha approvato il decreto sulla «progressiva copertura del fabbisogno delle isole minori non interconnesse attraverso energia da fonti rinnovabili» che riguarda  le isole che non sono interconnesse alla rete elettrica del continente, che hanno superficie superiore a un Km2, sono localizzate a più di 1 Km dal continente e...

Ottimizzare praterie di posidonia e mangrovie per stoccare più carbonio negli habitat costieri

Strategie nuove e precedentemente sottovalutate per mitigare i cambiamenti climatici

La maggior parte del carbonio stoccato nel fondale marino della Terra si trova nella stretta striscia delle maree e delle paludi costiere e in particolare nelle praterie di fanerogame, le piante marine come la Posidonia oceanica del Mediterraneo, e nelle foreste di mangrovie lungo le coste tropicali. Secondo un team di ricercatori australiani e statunitensi...

Gli italiani passano in media 10 ore e 40 minuti a settimana sui mezzi di trasporto

Studio sulla percezione delle infrastrutture di spostamento nell’Ue

Ipsos e BCG pubblicano oggi i risultati della prima indagne “European Mobilities Observatory - The expectations of Europeans in terms of mobility”, realizzato intervistando più di 10.000 europei, di cui 1.000 italiani, che punta anche a rispondere ad alcune domande: Quanto tempo dedicano gli italiani agli spostamenti durante la settimana? Quali sono le modalità di...

Il Portogallo recupera il patrimonio edilizio storico a fini turistici e semplifica le procedure amministrative

Il governo di sinistra: bandi pubblici per attirare investimenti, anche stranieri

Il governo di sinistra del Portogallo (socialisti, comunisti-verdi e sinistra radicale) sta spiazzando tutti, non solo perché tiene (e bene) nonostante in molti ne profetizzassero la fine dopo pochi mesi, ma anche perché ha dimostrato che l’economia funziona meglio non obbedendo agli ordini neoliberisti della Commissione europea e della Troika, dimostrando che si può attuare...

Stadi, Legambiente: «No alla costruzione di nuove case con gli impianti sportivi»

E’ prevista dal decreto del governo in materia di finanza

In commissione Bilancio della Camera è cominciato l’iter di conversione della cosiddetta “manovra fiscale”, il decreto legge del 24 aprile 2017 n. 50 recante "Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo". Legambiente chiede al Governo e al Parlamento di...

Il Governo rinunci alla Valutazione di impatto ambientale “farsa”. Appello di 20 associazioni

Rischi per il territorio e il bene pubblico, ritirare o correggere il testo

Un’ampia coalizione di 20 tra le maggiori associazioni ambientaliste riconosciute (Accademia Kronos, Aiig, Associazione Ambiente e Lavoro, Cts, Enpa, Fai, Federazione Pro Natura, Fiab, Geeenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, Lipu, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, Sigea, Vas e Wwf) chiede  ritiro dello o una radicale riscrittura dell’Atto di...

300 imprese e organizzazioni all’Ue: ridurre le emissioni degli edifici per rispettare l’Accordo di Parigi

Build Upon: L’Ue si trova ad un punto cruciale delle politiche energetiche

Build Upon, una coalizione che comprende città, autorità locali, sviluppatori immobiliari, produttori di materiali e componenti, fornitori di servizi per l’edilizia e per l’energia, associazioni di professionisti e imprese, ONG e università «sollecita la necessità di strategie nazionali di riqualificazione ambiziose che definiscano obiettivi chiari e misure per la riqualificazione degli edifici esistenti». Build Upon,  guidato da 13...

Terremoto del centro Italia: al via l’Osservatorio sisma per una ricostruzione di qualità

Ricostruzione sostenibile, sicura e innovativa che raccolga anche le sfide dell’economia circolare

Inaugurando a Muccia (Mc) nel cuore della Marche, la sede dell’Osservatorio nazionale per una ricostruzione di qualità. Legambiente e Fillea Cgil hanno sottolineato che «Per incentivare un nuovo sviluppo delle aree del cratere colpite dal sisma, è fondamentale attivare una ricostruzione di qualità, sostenibile, sicura e innovativa che riparta prima di tutto dalle scuole e dagli...

Il traffico stradale è la più grande fonte di inquinamento acustico in Europa

100 milioni di europei affetti da livelli nocivi. Schede per i Paesi Eea, ma l’Italia non c’è

Secondo il briefing “Managing exposure to noise in Europe” pubblicato oggi dell’ European environment agency (Eea),  l'inquinamento acustico resta un grave problema per la salute ambientale in Europa, con i trasporti che sono una delle principali cause e con il rumore del traffico stradale che è la principale fonte dell’esposizione umana al di sopra della...

Ogni anno la Terra perde una superficie agricola grande quanto l’Italia

In 40 anni è diventato improduttivo il 30% dei terreni coltivabili del mondo

Alla viglia della Giornata Mondiale della Terra e del primo anniversario della ratifica dell’Accordo di Parigi sul Clima Fondazione Barilla center for food and nutrition (Fbcfn) e Milan center for food law and policy  lanciano il Food Sustainability Report  e scattano un’inedita foto su come la produzione di cibo impatta su ambiente e consumo di...

Twitter storm di 20 associazioni ambientaliste contro la riforma della VIA del governo

Il 21 aprile “Stop autorizzazioni ambientali farsa”. No alla ritorno alle legge obiettivo

Le associazioni ambientaliste stiamo seguendo la riforma della Valutazione di impatto ambientale (VIA) e dicono che  la situazione è davvero preoccupante perché, a loro parere, si tornerebbe sostanzialmente ai metodi della legge obiettivo. Il Wwf spiega che «Per 15 anni, dal 2001 al 2015, siamo andati avanti in Italia con la legge obiettivo e con procedure autorizzative semplificate,...

Consumo di suolo, 500 associazioni scrivono a Juncker: serve una direttiva europea

Acli, Coldiretti, Fai, Inu, Legambiente, Lipu, Slow Food e wwf: in Italia impasse parlamentare

In vista del 22 Aprile, Giornata Mondiale della Terra, i promotori dell’Iniziativa dei Cittadini Europei “People4Soil”, in rappresentanza di 500 associazioni, hanno inviato un appello al presidente della Commissione europea, Jaean-Claude Juncker  che sottolinea l’obiettivo dell’Onu di «fermare il degrado di suolo a livello globale entro il 2030» e perché la Commissione Europea «faccia la...

La celebre Villa Lampedusa del capolavoro “Il Gattopardo” è oggi un rudere abbandonato (FOTOGALLERY)

La denuncia di Italia Nostra: «Stato di grave abbandono e degrado, rischio di crolli e nonché di grave pericolo per l'incolumità dei cittadini»

«Noi fummo i Gattopardi, i Leoni; quelli che ci sostituiranno saranno gli sciacalletti, le iene; e tutti quanti Gattopardi, sciacalli e pecore continueremo a crederci il sale della terra». Così recita il più celebre frammento de "Il Gattopardo", romanzo autobiografico di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Sontuoso affresco della Sicilia e delle sue vicende storiche (dal 1860 al...

Il cambiamento climatico e il muro di Trump sconvolgono le vite dei nativi americani

«Le piante e i fiori non sanno quando a fiorire perché il tempo sta cambiando»

Gli impatti dei cambiamenti climatici minacciano anche le cerimonie stagionali delle tribù di nativi americani, come i Tohono O'odham che credono che i loro riti siano fondamentali per  mantenere il mondo in equilibrio. Il calendario tradizionale della nazione Tohono O'odham, che vivono in una riserva statunitense nel deserto di Sonora, al confine col Messico, inizia...

Sicilia, un centro turistico sulle dune tra Marina di Modica e Punta Religione, in siti di Rete Natura 2000

Legambiente alla Commissione europea: a rischio Siti ed Habitat di interesse comunitario

Nei giorni scorsi Legambiente ha inviato una segnalazione al Segretariato generale della Commissione europea, indirizzata per conoscenza anche alla Direzione generale per la protezione della natura e del mare del ministero dell’ambiente e alla Regione Sicilia, per  una «presunta violazione del diritto comunitario in merito alla vicenda che vede, in corso di realizzazione, il “Centro...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 40