Urbanistica e territorio

Città con troppo cemento e poco verde urbano fanno male alla salute dei bambini

I risultati di uno studio italiano firmato da ricercatori Cnr, Ingv, Arpa Emilia-Romagna e DepLazio

Vivere in aree dove è alta la presenza del cemento è dannoso per la salute respiratoria e oculare dei bambini, mentre le zone con molto verde urbano sono protettive: è quanto emerge da una ricerca italiana - Associations of greenness, greyness and air pollution exposure with children's health: a cross-sectional study in Southern Italy -...

Una Tav low-cost per evitare la crisi di governo?

Sulla Tav Torino-Lione sembra di assistere allo stesso copione del Terzo valico. Pur se tenuta segreta, l'analisi costi benefici redatta dalla commissione guidata dal prof. Marco Ponti, secondo le indiscrezioni emerse dà un parere negativo, e il ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli attende adesso l'analisi giuridica – la quale dovrebbe valutare il costo della...

Il governo del cambiamento c’è, in Messico

Le sfide ambientali e sociali (e le contraddizioni) che ha di fronte il governo di sinistra di López Obrador

Mentre dall’altra parte del confine Donald Trump cerca di blindare e militarizzare la frontiera, il nuovo governo di sinistra del Messico ha presetato il Programa de la Zona Libre de la Frontera Norte, con il quale punta ad attrarre investimenti e a dare implso allo sviluppo dei 43 municipios de 6 Stati messicani che condividono la...

La follia del muro Usa – Messico, Trump per ora non dichiara l’emergenza nazionale (VIDEO)

Ma un trattato USA-Messico del 1970 vieta di costruire il muro di confine lungo il Rio Grande

Ieri, con un discorso che potremmo definire di stampo “salviniano-lepenista” (in realtà il “maestro” lui), trasmesso in diretta in prima serata da diversi network televisivi, il presidente Usa Donald Trump ha cercato di spaventare gli americani, cercando così di fare pressione sui parlamentari democratici al Congresso perché approvino un finanziamento di oltre 5,7 miliardi di...

Venezia, la tassa di ingresso per un centro storico a rischio

Nella città vivono 56 mila abitanti, mentre ogni anno si contano 30 milioni di presenze turistiche: cosa cambia con la legge di Bilancio?

Venezia, patrimonio dell'umanità, ha rischiato e rischia di essere inclusa nei siti Unesco in pericolo, a causa principalmente dell'attraversamento della laguna e del centro storico da parte delle grandi navi da crociera, e del turismo non più sostenibile in rapporto alla popolazione residente. Solo i negoziati del sindaco Luigi Brugnaro e i suoi incontri col...

Riflessioni per il recupero delle foreste nelle Dolomiti dopo la tempesta Vaia

18 proposte nel breve, medio e lungo periodo delle Associazioni del Cadore

Pubblichiamo il documento elaborato dai 3 relatori emerso dal convegno/tavola rotonda “Dopo le devastazioni, il futuro dei nostri boschi", organizzato il 7 dicembre 2018 a Pieve di Cadore dalle associazioni e comitati ambientalisti e sociali del Cadore: Cipra Italia, Mountain Wilderness, Libera Nomi e Numeri contro le mafie, Ecoistituto Veneto “Alex Langer”, Wwf O.A. Terre...

Wwf: «Clamoroso dietrofront» sul Patto per l’ecologia firmato da M5S e Lega

Per la presidente nazionale Donatella Bianchi «il 2018 è stato un anno in cui, spesso, alle attese non sono seguiti i fatti»

Durante l’ultima campagna elettorale il Wwf lanciò l’idea di un Patto per l’ecologia, nato per riformare e rafforzare il ministero dell’Ambiente, rendendolo davvero in grado di determinare strategie valide per la sostenibilità dello sviluppo. «L’Italia – recita il Patto promosso dal Panda nazionale – ha bisogno di un ministero dell’Ecologia e della sostenibilità che guidi...

L’eterno condono edilizio della Campania: in Regione maxiemendamento alla Legge di Stabilità

Legambiente: in realtà è una proroga che dura da 14 anni

Il Consiglio regionale della Campania sta per approvare con voto di fiducia un maxiemendamento alla Legge di Stabilità che prevede che «Al comma 1 dell’articolo 13 della legge regionale 38/2017 (legge stabilità 2018) si aggiunge la data del 31 dicembre del 2019», che riguarda la proroga, peraltro inserita anche negli anni precedenti, per le pratiche di...

La perdita di ecosistema intertidale espone a gravi rischi le comunità costiere

Intelligenza artificiale e immagini satellitari: tra il 1984 e il 2016 gli ambienti di marea sono diminuiti fino al 16%

Lo studio “The global distribution and trajectory of tidal flats”, pubblicato recentemente su Nature da un team delle università australiane del Queensland e del New South Wales, dell’Australian Institute of Marine Science e di Google, ha utilizzato l'intelligenza artificiale e immagini satellitari di vaste aree costiere per mappare per la prima volta le zone intercotidali...

Parchi e edilizia, il silenzio assenso nelle aree protette “non vale”

Il caso di un rudere da “ricostruire” in Zona B del Parco del Cilento Vallo di Diano

Secondo una recente sentenza del TAR Campania, «Il rapporto tra la disposizione contenuta nell’art. 20, comma 4, della l. n. 241/1990 e quella contenuta nell’art. 13, comma 1, della l. n. 394/1991 (secondo cui “il rilascio di concessioni o autorizzazioni relative ad interventi, impianti ed opere all'interno del parco è sottoposto al preventivo nulla osta...

Con la manovra finanziaria si vendono gli immobili pubblici, scavalcando le competenze urbanistiche dei Comuni

Col maxi-emendamento la maggioranza ha pensato di utilizzare la legge 410 del 23 novembre 2001 approvata dal governo Berlusconi

Ogni volta che c'è un buco da tappare spunta l'idea di vendere il patrimonio immobiliare dello Stato. Ed è quello che è venuto in mente al ministro per l'Economia Giovanni Tria durante la trattativa con Bruxelles, sfociata nella recente approvazione del maxi-emendamento alla manovra finanziaria da parte del Senato. Inizialmente erano 18 i miliardi di...

Le praterie sottomarine potrebbero fermare il cambiamento climatico, se il cambiamento climatico non le uccide prima

Probabilmente le praterie sottomarine stoccano miliardi di tonnellate di carbonio

Secondo  Lo studio “Blue Carbon stocks of Great Barrier Reef deep-water seagrasses”, pubblicato su Biology Letters dagli australiani Paul York e Michael Rasheed, del Centre for tropical water and aquatic ecosystem research della James Cook University, e Peter Macreadie del Centre for integrative ecology della  Deakin University,  in un mare di notizie tremende sul cambiamento...

Qualità dell’ambiente urbano 2018: più sharing mobility ma smog in 19 aree urbane

Meno frane ma più alluvioni. E il consumo di suolo non si ferma

La XIV Edizione del “Rapporto qualità dell’ambiente urbano” realizzato dal Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Snpa . Ispra) conta oltre 400 indicatori e analizza l’ambiente in 120 città e 14 aree metropolitane. Dai dati preliminari aggiornati al 10 dicembre 2018, emerge che nelle città italiane continuano i superamenti del PM10:  «sono in tutto 19...

Lotta alla desertificazione nell’Ue: «I provvedimenti adottati finora mancano di coerenza»

Corte dei conti europea: di fronte a una minaccia crescente occorre rafforzare le misure

Secondo la nuova relazione  “Combattere la desertificazione nell’UE: di fronte a una minaccia crescente occorre rafforzare le misure” della Corte dei conti europea, «La Commissione non ha un quadro chiaro delle problematiche rappresentate dalle crescenti minacce in termini di desertificazione e degrado del suolo nell’Ue» e «I provvedimenti presi finora dalla Commissione e dagli Stati...

Terzo valico: il ministro dice sì anche se l’analisi costi-benefici dice no

Secondo le valutazioni emerse dall’apposita commissione i costi superano i benefici di 1,5 miliardi di euro, ma alla fine a decidere è (come sempre) la politica

Il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli (M5S), a fine luglio aveva annunciato la decisione di sottoporre le grandi opere ad «una attenta analisi costi-benefici». Nominata a settembre l’apposita commissione, che ha recentemente depositato le sue conclusioni per il Terzo valico, ha detto sì al nuovo collegamento ferroviario tra Genova e Novi Ligure (e quindi Milano)...

Calabria, operazione Lande Desolate, Legambiente: «A poco serve dire lo avevamo detto»

Nell’indagine infrastrutture sciistiche nel Parco della Sila e l’aviosuperficie nel SIC del fiume Lao

Secondo il procuratore aggiunto di Catanzaro Vincenzo Capomolla, l’operazione “Lande desolate” della Guardia di finanza di Cosenza, che sta terremotando la politica regionale della Calabria  (ci sono già le prime richieste di commissariamento della Regione), può essere riassunta così: «Un diffuso degrado del senso di legalità. Il sostanziale fallimento di quelle opere che dovevano garantire...

Emendamento direttiva Bolkestein, Legambiente: «Regalo di Natale al comparto balneare»

Così non si risolve il problema e si continua a concedere concessioni senza controlli e a canoni bassissimi a fronte di guadagni rilevanti

In senato è stata raggiunta un’intesa che esclude i lavoratori del comparto balneare per i prossimi 15 anni dall’applicazione della direttiva Bolkenstein e il commento di Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente, non è positivo: «Un regalo di Natale del Governo e della maggioranza a vantaggio del comparto balneare, quello della proroga della direttiva Bolkenstein, che...

In Italia aumentano alberi e foreste nelle zone marginali, ma si riducono aree agricole, prati e pascoli

Liguria, Calabria e Toscana le Regioni con più boschi, Veneto e Lombardia quelle con meno

Secondo la prima edizione del rapporto  "Territorio. Processi e trasformazioni in Italia" dell’Istituto superiore per a protezione e la ricerca ambientale (Ispra), nel nostro Paese aumenta il verde «In particolare per quanto riguarda gli alberi che in soli 5 anni (2012- 2017) crescono con una percentuale del 4,7% arrivando ad estendersi lungo circa 14 milioni...

SaveMedCoasts: le mappe degli scenari attesi dell’innalzamento del mare nel Mediterraneo (VIDEO)

Progetto europeo per la valutazione dei rischi costieri causati dall’innalzamento del livello del mare

Si è tenuta all’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la conferenza finale del progetto Sea level rise scenarios along the Mediterranean coasts  (SaveMedCoasts  –– Scenari di aumento del livello marino lungo le coste del Mediterraneo) finanziato dalla Direzione generale per la protezione civile e gli aiuti umanitari dell’Unione Europea (Dg-Echo) per il 2017-2018. All’appuntamento,...

Trasporti: sistemi intelligenti per la sicurezza di ponti e viadotti

Enea sperimenta sensori hi-tech sull'autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria

Il Sistema di pesatura dinamica intelligente per la gestione del traffico pesante (Sentinel) un progetto sperimentale che ha preso il via in questi giorni e coinvolge Enea, in veste di capofila, Anas, Takius Srl e Consorzio TRAIN, ha l’obiettivo di «Controllare in tempo reale l’impatto del traffico pesante su ponti, viadotti e altre infrastrutture strategiche...

Civico 5.0: indagine su condomini poco green e riqualificazione energetica

Riqualificando 30mila condomini entro il 2030 si avrebbe un risparmio di quasi 400 milioni di euro annui per le famiglie

«Se si vogliono ridurre i consumi energetici, e quindi le emissioni in Italia, è fondamentale affrontare il problema del consumo degli edifici attraverso seri interventi di riqualificazione e di efficientamento energetico. Per questo occorre avere il coraggio di riconvertire 30mila condomini all’anno, quelli con maggiori problemi di efficienza energetica, entro il 2030. Se si riqualificassero...

Piccioni, topi e ratti: la fauna dell’Antropocene che sostituisce le specie autoctone

La modificazione degli habitat causata dall’uomo fa diminuire la biodiversità locale

Lo studio “Widespread winners and narrow-ranged losers: Land use homogenizes biodiversity in local assemblages worldwide”, pubblicato su Plos Biology da un team di ricercatori britannici, cinesi e tedeschi guidato da Tim Newbold, del Centre for biodiversity and environment research dell’University College London (UCL), evidenzia che le modificazioni  del territorio per l’agricoltura e l’espansione edilizia stanno...

World Soil Day: «Senza suolo non si vive. E non è rinnovabile!» (VIDEO)

I paradossi di Roma e Milano: cresce il consumo di suolo dove non cresce la popolazione

Soil4Life è un progetto europeo di Legambiente, Ispra, Cia Agricoltori Italiani, Ccivs, Crea, Ersaf, Politecnico di Milano, Comune di Roma e Zelena Istria, cofinanziato dall’Ue e che coinvolge partner di Italia, Francia e Croazia, nato con l’obiettivo di promuovere l’uso sostenibile ed efficiente del suolo e delle sue risorse in Italia e in Europa, Una...

Nature: il Mose potrebbe distruggere l’ecosistema lagunare di Venezia

Iniettare cemento liquido o acqua sotto Venezia per sollevare l'intera città?

Secondo la prestigiosa rivista scientifica Nature, «Un ambizioso piano per impedire alla città italiana di Venezia di essere inghiottita dal mare potrebbe significare un disastro per la laguna che la circonda». Lou Del Bello ricorda su Nature che il Modulo Sperimentale Elettromeccanico (Mose) che è nella fase finale di realizzazione e dovrebbe essere completato nel 2022,...

Dopo la piazza Sì Tav a Torino arriva quella del No, l’8 dicembre

Nel mentre dal 2011 in Piemonte sono state chiuse 14 linee ferroviarie cosiddette "minori”. Alle manifestazioni di consenso e dissenso popolare le istituzioni sapranno (finalmente) rispondere tenendo conto anche del contesto?

Dopo l’enorme folla – dalle 25 alle oltre 30mila persone, a seconda delle stime di questura e organizzatori – radunata in Piazza Castello a Torino sabato 10 novembre per dire sì alla Tav, l’8 dicembre il capoluogo piemontese ospiterà la protesta dei contrari alla linea ad alta velocità Torino Lione. Una giornata di mobilitazione cui...

Al via a Mantova il primo World Forum on Urban Forests

Sviluppo resiliente ed equo delle città, contro povertà, ’insicurezza alimentare e degrado delle risorse naturali

Da oggi all’1 dicembre Mantova ospita il primo  World Forum on Urban Forests, promosso dalla Fao, organizzato da Comune di Mantova, Politecnico di Milano e Società italiana di selvicoltura ed ecologia forestale (Sisef) e curato da un comitato scientifico internazionale di esperti diretto dall’architetto e urbanista Stefano Boeri e da Cecil Konijnendijk dell’università canadese della...

Tutte le voragini portano a Roma

Solo negli ultimi 10 mesi l’Ispra ha censito 136 nuovi sprofondamenti nel territorio capitolino

Sono ancora in corso le ricerche del 68enne disperso dopo che la sua auto, la scorsa domenica, è stata inghiottita da una voragine apertasi lungo la Pontina, nel Lazio; un caso clamoroso, ma non isolato. Come dimostrano i dati raccolti dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), voragini più o meno ampie...

Ischia, il condono populista spiegato

Tanta pervicace volontà politica nasconde il desiderio di semplificare la vita agli abusivi

I 5stelle l'avevano proposto quando erano all'opposizione nel 2013 e ora che sono al governo l'hanno fatto. Si tratta del cosiddetto condono per le zone terremotate di Ischia (e dell'Italia centrale), inserito nel “Decreto Genova” per la ricostruzione del ponte, convertito dalla legge 130 del 16 novembre 2018 approvata in Senato. Ischia è un'isola che...

Bonus casa, come accedere alle detrazioni al 50% per le ristrutturazioni edilizie con risparmio energetico

Istruzioni per l’uso online sul portale Enea

E’ stato presentato al ministero dello sviluppo economico, il portale per la trasmissione online all’Enea delle informazioni necessarie ad ottenere le detrazione fiscali del 50% (bonus casa) relative agli interventi edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico e/o l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili di energia, realizzati a partire dall’anno 2018. Gli interventi ammissibili alla detrazione...

Una nuova mappa globale mostra perché le persone fuggono dai loro Paesi

24 anni di dati satellitari, aiutano a spiegare storie come le carovane dei migranti dell'America centrale

Una nuova mappa redatta dall'università statunitense di Cincinnati mostra quali sono le forze che spingono i  migranti ad attraversare il Sahara e il Mediterraneo o le carovane dei migranti a lasciare il Guatemala e l'Honduras per raggiungere gli Stati Uniti. Il team di Tomasz Stepinski, un professore di geografia della Università di Cincinnati, ha creato...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 55