Urbanistica e territorio

I bambini indiani nella camera a gas di New Delhi

Nella capitale indiana livelli di inquinamento atmosferico superiori 10 volte a quelli di Pechino

Ieri in India era la giornata dei bambini, ma nella capitale New Delhi, all'India Gate, è sfilato un corteo di un centinaio di bambini con mascherine anti-smog e bandiere nazionali ma anche con cartelli con su scritti slogan come  "Abbiamo il diritto di respirare aria pulita", "Non voglio morire soffocato" contro lo smog venefico che...

Legge di bilancio, un film già visto? Gli emendamenti per ambientalizzarla da sinistra

Lavoro, ambiente e sviluppo sostenibile, rigenerazione delle periferie, Piano per il territorio

Secondo Loredana De Petris,  capogruppo di Sinistra italiana e presidente del gruppo Misto al Senato, «La legge di bilancio del governo non modifica in nulla le linee di politica economica seguite negli ultimi anni, i cui risultati, nonostante la grancassa propagandistica dei media sono in realtà fallimentari. Cresciamo meno di tutti gli altri Paesi dell’eurozona e...

Terremoto in Iran: più di 300 morti e 5.500 feriti. Colpiti anche Iraq e Kurdistan

Solidarietà di Ue, Italia e Russia. Riaperte le frontiere col Kurdistan irakeno

Secondo Pars Today  è salito a 341 morti e a 5,340 feriti (cifre purtroppo destinate a crescere ancora) il bilancio del sisma di 7.3 gradi di magnitudo che domenica sera ha colpito l’ovest dell’Iran  e quasi tutta la parte orientale del vicino Iraq.  Secondo la Croce Rossa /Mezzaluna Rossa, più di 70.000 persone hanno bisogno...

Ispra, il nuovo direttore è Alessandro Bratti. Realacci: «Ottima notizia»

Deputato PD e presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti

Su proposta del presidente, il consiglio di amministrazione dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra)  ha deliberato la nomina a direttore di  Alessandro Bratti, deputato del PD. L’Ispra ne traccia un breve profilo: «Laureato con lode in Scienze Agrarie presso l'Università di Bologna, dottorato di ricerca in Entomologia agraria ha svolto attività...

L’inferno degli elefanti è in India

La foto che ha vinto Wildlife Photographer Of The Year rivela una realtà terribile

La foto che pubblichiamo, scattata da Biplab Hazra, un fornaio appassionato di fotografia, lungo la Strada Statale 9 nel Nel distretto di Jhargram, nello Stato indiano del Bengala Occidentale, ha vinto il premio Wildlife Photographer Of The Year bandito dalla rivista naturalistica indiana Sanctuary e non a caso è stata intitolata “'Hell is Here”, visto...

L’Esa premia la app italiana per gestire crisi idriche e clima sulle Alpi (VIDEO)

Aiuta le autorità di bacino e turismo ad adattarsi ai cambiamenti climatici che stanno trasformando l’innevamento sull’arco alpino

Si chiama Mysnowmaps ed è la app della startup MobyGIS - insediata nel Business Innovation Centre di Trentino Sviluppo a Pergine Valsugana (TN) - per la misurazione della neve per attività turistiche e anche uno strumento per determinare gli apporti idrici legati all’innevamento ed è stata premiata A Tallin, do ve è in corso la Settimana Europea dello Spazio...

La nuova sinistra italiana sarà un po’ più verde?

L'ambiente diventa il vero tratto distintivo di una rinnovata visione progressista

Mentre dopo il non entusiasmante risultato delle elezioni siciliane la sinistra cerca di accelerare il suo processo unitario – non senza qualche ritrosia e qualche esame del grado di rosso e di purezza messi in campo -  il Movimento democratico progressista (Mdp) ha fatto trapelare un documento anticipato dall’Huffpost (che ha fatto imbufalire l’ala più...

L’edilizia possibile in mostra a Ecomondo: dal consumo di suolo al risparmio di risorse naturali

Zanchini: «Oggi non esistano più motivazioni tecniche per rinviare un approccio davvero incentrato sulla sostenibilità». A imporre ritardi è semmai «una normativa ottusa e miope»

Per capire le innovazioni ambientalmente più interessanti in corso nel settore dell'edilizia occorre seguire le diverse filiere dei materiali: il settore delle costruzioni che fino a ieri è stato considerato tra quelli con il più alto impatto ambientale e consumo di materiali, oltre che di suolo, può essere oggi un tassello fondamentale della rivoluzione dell’economia...

Il progetto italiano Life Derris alla Cop23 Unfccc di Bonn (VIDEO)

Un esempio di come sostenere le PMI davanti al crescente rischio climatico

Domani, alla 23esima Conferenza dellle parti Unfcc in corso a Bonn, durante ’EU Side Event “Financing climate-smart investments in Europe: the role of the LIFE Programme”, organizzato dall’Agenzia esecutiva per le piccole e medie imprese della Commissione europea (Easme) e dalla Direzione generale Azione per il clima della Commissione europea (Dg Clima), verrà presentato “Life Derris...

Architettura di qualità nella gestione dei rifiuti per creare (anche) valore sociale

Un intervento di rifunzionalizzazione di una discarica, ad esempio, ha più chance di successo se realizzato durante la fase di gestione attiva dell'impianto

Si è recentemente concluso a Pula (Cagliari), il Sardinia 2017 – 16° Simposio internazionale sulla gestione dei rifiuti e sullo scarico controllato –, organizzato dall’International waste working group (Iwwg) con il supporto scientifico e la collaborazione di numerose università italiane e straniere. Nell’ambito di questo importante evento internazionale, che quest’anno ha visto la partecipazione di...

In Cina i primi bus elettrici urbani senza guidatore

25 passeggeri e autonomia di 150 Km a 40 Km all’ora

Oggi l’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha annunciato che  «Un nuovo modello di bus urbano a guida automatica, il primo del genere funzionante a elettricità solare, è uscito dalla catena di montaggio e ha compiuto i test preliminari in una fabbrica della provincia cinese dell’Hubei (centro)». La Commissione provinciale dell’economia e delle tecnologie dell’informazione ha spiegato...

Condomini di qualità, vantaggi, incentivi, Ecobonus, cessione del credito per la riqualificazione energetica e antisismica

Accordo tra Legambiente e Fassa Bortolo per innovazione edilizia, qualità della vita, risparmio e occupazione

Oltre 20  milioni gli italiani  vivono in edifici condominiali che, per mancanza di manutenzione o per scarsa qualità nella progettazione, sono strutture insicure, non perfettamente coibentate, con sistemi di riscaldamento e raffrescamento obsoleti, dove si pagano bollette che possono arrivare fino a 2.000 euro all’anno per il solo riscaldamento. «Edifici colabrodo da un punto di vista...

Clima e Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici, le osservazioni di Legambiente

E’ un bel libro sui rischi climatici in Italia, ma il nostro Paese ha bisogno di priorità e risorse

Con l’approvazione della strategia per contrastare l'impatto dei cambiamenti climatici l'Unione Europea ha stabilito che ogni Stato membro debba approvare una Strategia Nazionale di adattamento al clima (Snacc) e un piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici (Pnacc), che, spiega Legambiente, «dovrebbe avere il compito di definire le priorità, le azioni e le risorse per far...

Le strade che portano all’estinzione (VIDEO)

Un terzo degli animali sta scomparendo a causa delle strade che attraversano le foreste

Secondo lo studio  “Creation of forest edges has a global impact on forest vertebrates”, pubblicato su Nature da un team internazionale di ricercatori, «La frammentazione della foresta pluviale in zone piccole e isolate zone sta costringendo più specie a vivere al margine della foresta e mette a rischio quelle che dipendono dal cuore della foresta». Lo...

Al via SureBridge, il progetto europeo per la messa in sicurezza dei ponti stradali

L’Università di Pisa partner scientifico del consorzio. Caso studio un ponte a San Miniato

Il progetto Sustainable Refurbishment of Existing Bridges (SureBridge) punta a «Mettere in sicurezza i ponti stradali e fornire una soluzione innovativa ed ecocompatibile per il loro adeguamento strutturale». La tecnica proposta si basa sull’uso ottimale di materiali compositi FRP (in particolare, con fibre di carbonio e di vetro). La sostenibilità risiede, principalmente, nella possibilità di...

ICity rate 2017: più sei smart, più sei sostenibile?

L'innovazione tecnologica contribuisce all'innovazione sociale e alla sostenibilità ambientale, ma è proprio l'integrazione tra queste componenti che emerge come problema

Quanto sono smart le città italiane? Una domanda alla quale cerca di rispondere ogni anno, da 5 anni, il rapporto ICity rate compilato dal Forum PA (società del gruppo Digital 360) e presentato a Milano il 24 ottobre. Zeppo di dati riguarda i comuni capoluogo di 106 province italiane, una rete di città diffusa sul...

Il disegno di legge sul consumo di suolo diventi legge entro fine legislatura

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta rivolta al premier Gentiloni e ai ministri competenti dai presidenti di Coldiretti, Fai-Fondo ambiente italiano, Inu, Legambiente, Lipu, Slow Food, Touring Club Italiano e Wwf Italia

Salutiamo con favore e speranza la piena consapevolezza, emersa in occasione degli Stati Generali del Paesaggio (del 25 e 26 ottobre scorsi), nelle dichiarazioni pubbliche del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e del Ministro Dario Franceschini che il nostro Paese non può continuare a limitarsi a registrare un preoccupante e persistente consumo del suolo senza...

Il Piemonte brucia e soffoca nella “nuova normalità” del cambiamento climatico

Landi (ex Cfs) e Verdi: colpa anche della riforma Madia che ha abolito la Forestale

Mentre il forte vento e la pioggia che non arriva hanno  riattizzato gli incendi che soffocano la Valsusa e  Torino (e alcune aree della Lombardia), mentre le associazioni ambientaliste e animaliste continuano a chiedere (inascoltate) la sospensione o la chiusura della caccia per consentire di sopravvivere alla selvaggina stremata da una siccità interminabile e che...

In 150 anni 30 leggi sul corretto costruire, ma ogni nuovo terremoto porta la catastrofe

Geologi: «Le misure per la prevenzione non sono più derogabili, per questo ora dalle forze politiche dobbiamo pretendere impegni precisi e concreti»

Prima il terremoto con epicentro a Visso (di magnitudo 5.9) e poi, il 30 ottobre 2016, l’ancor più potente (magnitudo 6.5) scossa esplosa nel sottosuolo di Norcia. Esattamente un anno fa, l’Italia centrale sprofondava ancora una volta nell’incubo del sisma. Per fare il punto a un anno di distanza, per non dimenticare, per parlare di...

Sisma del Centro Italia: ferme la ricostruzione delle scuole e la consegna delle casette

Solo un edificio scolastico realizzato e uno in costruzione sui 108 previsti 995 soluzioni abitative d’emergenza consegnate su 3570 richieste

Il rapporto “Il punto sulla costruzione delle casette e delle scuole Sisma 2016-2017” dell’Osservatorio per la ricostruzione di qualità promosso da Fillea-Cgil e Legambiente è l’impietosa e immobile foto di un nuovo fallimento: «A un anno dagli eventi sismici del 26 e 30 ottobre 2016 nel Centro Italia, alla vigilia del secondo inverno, la ricostruzione...

Stati generali del paesaggio: in Italia il consumo di suolo “brucia” 3 mq al secondo (VIDEO)

Dagli anni ’50 +184% di consumo di suolo, in testa Lombardia e Veneto. Nel Sud abusivismo raddoppiato in 7 anni

Si conclude  oggi a Roma la due giorni degli  Stati generali del paesaggio  organizzati dal ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) e il ministro Dario Franceschini ha ricordato che «siamo l'unico Paese che tutela il paesaggio nella Carta costituzionale e di questo dobbiamo essere orgogliosi, così come del lavoro fatto...

Il governo demolirà le case abusive… ma è quello della Tanzania

Annunciato l’abbattimento delle speculazioni edilizie nelle zone non pianificate

Il governo della Tanzania ha Annunciato l’avvio di una campagna nazionale di demolizioni delle case costruite in zone non pianificate (cioè i nostri abusi edilizi) e il ministrop delle terre, degli alloggi e dello sviluppo degli insediamenti umani, William Lukuvi, ha chiarito che «L’iniziativa punta ad assicurarsi che gli edifici siano costruiti in aree approvate...

Geomorfologi, in Italia «1.534 chilometri di costa sono in forte erosione»

«L’equilibrio delle coste dipende anche dall’arrivo dei sedimenti, ma non abbiamo fatto altro che togliere materiale ai fiumi durante il boom economico»

Nel nostro Paese ben «1.534 chilometri di costa sono in forte erosione costiera», un fenomeno reso ancor più preoccupante dall’urbanizzazione che ha ormai coinvolto gran parte di queste aree: «Addirittura su 669 chilometri ci sono edifici e costruzioni a rischio», come ha spiegato Gilberto Pambianchi – presidente nazionale dei Geomorfologi italiani (nella foto) – intervenendo...

Il rischio delle energie rinnovabili per la fauna selvatica. Csm: convivenza possibile

Bradnee Chambers (Cms): si può fare, basta applicare le linee guida della nostra task force

I risultati del recente studio “Bird and bat species' global vulnerability to collision mortality with wind farms revealed through a trait-based assessment”,  pubblicato su Proceedings of the Royal Society B da un team internazionale di di ricercatori guidato da Chris B. Thaxterdel British Trust for Ornithology, sugli im patti delle pale eoliche sulle popolazioni di...

Le specie più a rischio estinzione sono i grandi carnivori africani e gli avvoltoi (VIDEO)

Al via a Manila la Conferenza Cms sulla salvaguardia delle specie migratorie

Inizia oggi nella capitale delle Filippine Manila la 12esima conferenza delle parti della Convention on the conservation of migratory species of wild animals (Cop12 Cms), il più grande summit  sulla fauna selvatica di quest’anno che vede la presenza di 500 delegati di 120 Paesi. E’ la prima volta che questa conferenza triennale, che iunisce gli...

Acqua e clima, in Italia 31 le opere idriche incompiute. Con oltre 500 milioni di euro già spesi

Il governo si prepara ad accogliere un summit internazionale con i grandi fiumi del mondo a confronto, ma i problemi abbondano anche entro i confini nazionali

Si è tenuta ieri a Palazzo Chigi la conferenza stampa di lancio del summit internazionale "Acqua e clima. I grandi fiumi del mondo a confronto" che – dal 23 al 25 ottobre prossimi – riunirà a Roma sotto l’egida dell’Onu e del governo italiano 47 delegazioni di corsi d’acqua e grandi laghi rappresentativi di tutti i...

Abusi edilizi, il DDL Falanga rinviato in Commissione. Legambiente:diventi un binario morto

Stanziare nuovi fondi per gli abbattimenti e affidare il potere di demolire allo Stato

Dopo 5 letture,   è stato nuovamente rinviato in Commissione alla Camera per approfondimenti il DDL pro-abusivismo edilizio (chiamato ipocritamente “disposizioni in materia di criteri per l’esecuzione di procedure di demolizione di manufatti abusivi”) che vede come primo firmatario il Senatore Ciro Falanga di Alleanza Liberalpopolare-Autonomie - Scelta Civica per la Costituente Liberale e Popolare (Ala/AP)....

Abusivismo edilizio, riecco il DDL Falanga, Wwf: «L’inaccettabile legge salva abusi»

Donatella Bianchi: «schiaffo all’ambiente e alla legalità»

Alla Camera è tornato in discussione  il disegno di legge Falanga,  che il Wwf definisce «più che un provvedimento legislativo, un vero e proprio salvacondotto per i “ladri” di territorio, per gli speculatori che a dispetto della bellezza del nostro Paese fanno dell'abusivismo una regola. Tutto ciò mentre in Senato langue, nonostante la mobilitazione dell'opinione...

Preparare l’Europa agli eventi atmosferici e climatici estremi sempre più frequenti e costosi

Eea: essenziale il coordinamento per ridurre i rischi del cambiamento climatico

Mentre l’uragano Ophelia imperversa sull’Europa, l’European environment agency (Eea) pubblica il rapporto “Climate change adaptation and disaster risk reduction in Europe — enhancing coherence of the knowledge base, policies and practices” nel quale sottolinea che «Rafforzare il collegamento tra gli esperti dell’adattamento ai cambiamenti climatici e gli esperti di riduzione del rischio di catastrofi è...

Anagrafe scolastica, Legambiente: «Siamo all’anno zero. Incompleta, imprecisa e inadeguata»

Così ci vorranno 113 anni per mettere in sicurezza le scuole nelle aree più fragili del Paese

Legambiente, ha presentato Il suo  XVIII rapporto Ecosistema Scuola al  secondo Forum Scuola Innova, organizzato a Roma dall’associazione ambientalista insieme a Kyoto Club e Editoriale La nuova ecologia.  Un rapporto che fa il punto sulla sicurezza degli edifici scolastici italiani e punta il dito contro «le mancate promesse dell’anagrafe scolastica che risulta ancora incompleta e imprecisa,...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 45