Urbanistica e territorio

palme milano

Le palme di Milano e il valore degli alberi in città

A partire dal trambusto mediatico sarebbe bello scaturisse una maggiore attenzione (di tutti) verso il verde urbano

In queste settimane si sta parlando molto delle palme piantate in Piazza Duomo a Milano, su progetto dell'architetto milanese Marco Bay. Senza pretesa di voler semplificare o ridurre la discussione, con questo articolo vorremmo offrire la nostra posizione di tecnici che si occupano di alberi in città, proponendo la lettura già peraltro illustrata domenica scorsa a Radio 24...

Stadio della Roma 1

Stadio della Roma e grattacieli, contrario anche l’Istituto nazionale di urbanistica

Inu Lazio: si può fare lo stadio, salvare il Tevere ed evitare disastro ambientale e urbanistico

Mentre la discussione sul nuovo stadio della Roma esplode e la società calcistica minaccia ricorsi contro la soprintendenza (contraria), arriva Beppe Grillo, Roberto della Seta ha un’opinione diversa (favorevole) da quella di Legambiente della quale è stato presidente…  secondo l'Istituto nazionale di urbanistica del Lazio, «E’ stato un errore confondere lo stadio con i grattacieli...

Squalo martello Belize 1

In Belize scoperta una nuova specie di squalo martello

Wwf al premier del Belize: proteggere il mare, la barriera corallina e specie uniche e rare

Il Belize Fisheries Department e i ricercatori della Florida International University (Fiu) hanno confermato la settimana scorsa la scoperta di una nuova specie di squali martello al largo della costa del Belize. Secondo il Wwf, «La scoperta di una nuova specie di squalo nelle acque Belize rappresenta un richiamo alla necessità di proteggere le acque...

Punta Scifo

Sotto sequestro il Marine Park Village di Punta Scifo – Kroton

Legambiente aveva chiesto un intervento per salvaguardare uno dei tratti più belli della costa calabrese

Dopo il sequestro, con decreto d'urgenza, del cantiere del villaggio turistico Marine Park Village di Punta Scifo, in costruzione un'area soggetta a vincolo paesaggistico e archeologico, la Procura della Repubblica ha indagato il  soprintendente ai Beni architettonici e paesaggistici di Crotone ed alcuni amministratori del  Comune e della Provincia di Crotone, Secondo quanto si legge...

Animali in città

Animali in città: «Urge strategia nazionale per tutelare il benessere degli animali e ridurre la spesa pubblica»

L’indagine sulla gestione di Comuni e Asl: 245 milioni di spesa pubblica, quadro fortemente disomogeneo

L’esborso dichiarato nel 2015 per la gestione degli animali (d’affezione e non) nelle città italiane ammonta a  245 milioni di spesa pubblica, suddivisi in 144 milioni spesi dai Comuni e in 101 milioni delle Aziende sanitarie locali. «Sicuramente troppo rispetto ai risultati raggiunti – dicono a Legambiente - se si considera che solo il 12%...

terremoto aiuti 5

Terremoto, in Centro Italia costi per 23,5 miliardi di euro. E la prevenzione?

Con la stessa cifra si sarebbe potuto mettere in sicurezza la metà di tutti gli edifici pubblici italiani

Oltre all’irrisarcibile perdita di vite umane schiacciate dal terremoto, la lunga scia sismica che ha colpito il Centro Italia a partire dallo scorso 24 agosto ha comportato danni per «23 miliardi e 530 milioni di euro». È questa la stima aggiornata e trasmessa ieri dal Dipartimento della Protezione Civile a Bruxelles, al fine di attivare...

Stadio della Roma Legambiente 1

Nuovo stadio della Roma, Legambiente: «No al cemento e stop al consumo di suolo a Tor di Valle»

1.196.800 m3 di nuovi edifici, 100 palazzi di 6 piani. 10.000 persone in più nell’area

Il nuovo stadio della Roma sta facendo discutere e ha provocato terremoti nella Giunta romana e nell’elettorato grillino e Legambiente, che da sempre è contraria al progetto, ha cercato di rimpolpare le ragioni degli oppositori con il blitz “No al cemento – Stop al consumo di suolo» all’ingresso del vecchio ippodromo di  Tor di Valle....

cave italia

Legambiente, dalle cave italiane estratti ogni anno 80,9 milioni di metri cubi di materiali

Per i cavatori di sabbia e ghiaia giro d’affari da 1 miliardo di euro, nelle casse pubbliche arriva il 2,3%

Dalle cave italiane sono arrivate nel corso dei secoli le materie prime per opere d’arte di patrimonio mondiale, dal David di Michelangelo al Duomo di Firenze, dall’Arena di Verona al Duomo di Milano. Risorse scarse, ma in questi casi estremamente ben valorizzate. Il problema oggi è la pervasività delle attività di cava, insieme alla velocità...

La bellezza non ha prezzo

Quanto costa difendere la bellezza? In Sicilia 18.000 euro

Gli ambientalisti condannati a pagare le spese per aver difeso un sito archeologico

Quanto costa oggi difendere la Bellezza a Siracusa? La risposta è: 18.000 euro. A tanto ammonta la condanna alle spese legali inflitta a Legambiente Sicilia per avere difeso le Mura Dionigiane e il Castello Eurialo dalla costruzione di un centro commerciale e le casse del Comune (e quindi di tutti i siracusani) da un risarcimento...

parco india 3

Le cave illegali all’assalto del Parco Nazionale di Bannerghatta

Con la dinamite nell’Eco-Sensitive Zone che difende la preziosa biodiversità dell’India meridionale

Parco Nazionale indiano di Bannerghatta, vicino a Bangalore, nel karnataka, è minacciato dalle cave e dagli impianti illegali per la frantumazione del pietrisco .  Quest’Area protetta dell’India meridionale offre rifugio a elefanti, leopardi, orsi a molte specie di uccelli,  rettili e anfibi che ora sono a rischio perché la maggior parte delle cave illegali opera...

Cambiamento climatico Piano di adattamento

Cambiamento climatico in Italia, al via la consultazione pubblica sul Piano di adattamento

Da oggi questionario aperto a stakeholder. Galletti: «Adattare territorio per creare condizioni sviluppo»

Con una nota, il  ministero dell’ambiente ha annunciato l’avvio della consultazione pubblica per l’elaborazione del Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici e spiega che «Da stamani e fino al 28 febbraio, sul sito del ministero dell’ambiente, è possibile rispondere alle domande di un articolato questionario, rivolto ai principali portatori d’interesse, sulla percezione degli impatti...

Pala eolica Aquilonia

Incidente alla pala eolica ad Aquilonia, Anev: regole certe per le turbine usate (VIDEO)

«Quanto accaduto si sarebbe potuto evitare con criteri tecnici rigorosi»

Il 6 febbraio ad Aquilonia, in provincia di Avellino, si è disintegrata una pala eolica che sorgeva vicino a una strada. I testimoni dicono che la pala ha cominciato a girare in maniera innaturalmente veloce  e poi si è disintegrata, spargendo pezzi nei dintorni, costringendo gli automobilisti a cambiare strada. La scena ch è  finita...

main_1200

Allarme smog in Italia: «Le soluzioni ci sono, perché non intervenire?»

Rete Irene e Legambiente: diffondere la cultura della riqualificazione energetica degli edifici

Dopo molti “allarme smog, Il 13 dicembre 2016 Rete Irene aveva espresso il suo rammarico per la situazione venutasi a creare in tutta Italia e oggi spiega che «il dispiacere derivava soprattutto dalla consapevolezza di avere a disposizione, se non la soluzione globale, certamente un grande, grandissimo aiuto per contrastare a lungo termine questi fenomeni,...

progetto manifattura 1

Progetto Manifattura, nuovi spazi per l’economia circolare in Trentino

Da storico edificio dedito alla lavorazione del tabacco, proseguita in varie forme da metà Ottocento al 2008, a polo della green economy: la storia dell’ex Manifattura Tabacchi di Rovereto, oggi Progetto Manifattura, è un esempio d’eccellenza nel campo della rigenerazione urbana nel segno dell’innovazione e della sostenibilità, portata avanti ormai dal 2009 dalla Provincia autonoma...

Goletta Trivelle sicilia

Eni ed Edison all’assalto del paesaggio di Montalbano. Ricorso contro il Piano paesaggistico di Ragusa

Legambiente Sicilia: a rischio l’intero sistema di tutela del paesaggio siciliano

Dal 5 aprile 2016,. dopo anni di feroci polemiche, finalmente la provincia di Ragusa si è data il suo Piano paesaggistico, uno strumento che tutela lo straordinario patrimonio culturale ambientale e paesaggistico degli Iblei, fatto di carrubi muretti a secco masserie storiche e animali al pascolo, conosciuto in tutto il mondo grazie anche alla fiction...

Città del Messico traffico

Città del Messico è ancora una camera a gas. Fallito il piano per ridurre l’inquinamento atmosferico?

Le limitazioni al traffico non riescono a migliorare la qualità dell'aria

Nel 1992 l’Onu dichiarò città del Messico città più inquinata del mondo: l'inquinamento atmosferico era così forte che gli uccelli in volo sopra la metropoli potevano cadere al suolo morti e l’aria che respiravano ogni giorno i suoi abitanti equivaleva a fumare due pacchetti di sigarette al giorno. Di fronte a questa catastrofe ambientale e...

alimenti canapa (1)

Canapa, il boom italiano e gli utilizzi che non ti aspetti

Curativa per umani e animali, alimentare, per la bioedilizia o il tessile, ma anche per cosmesi e relax

Uno studio realizzato da Coldiretti in occasione dell’entrata in vigore dal 14 gennaio 2017 della legge “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”, resa necessaria per superare le diffidenze del passato e sostenere il boom in atto in Italia, evidenzia che: «Dai tessuti alla pasta, dalla birra ai cosmetici, dalla...

onde eccezionalmente alte

Occhi elettronici sul mare: le onde eccezionalmente alte sono più frequenti di quanto finora ipotizzato

Una ricerca italiana sul Mare Adriatico resa ancora più urgente dai cambiamenti climatici

Un team di ricercatori italiani (Alvise Benetazzo, Francesco Barbariol, Sandro Carniel e Mauro Sclavo dell’Ismar-Cnr e Filippo Bergamasco e Andrea Torsello dell’università Ca’ Foscari di Venezia), hanno pubblicato sul Journal of Physical Oceanography lo studio  “Observation of Extreme Sea Waves in a Space–Time Ensemble” nel quale spiegano che «Osservando il moto ondoso in mare aperto...

Illuminazione pubblica

Il paradosso dell’illuminazione pubblica in Italia: alti costi e cittadini insicuri

Consumi energetici per 1 miliardo di euro all’anno. Donne e millennial i più insicuri

Da una ricerca condotta da Censis per conto di Gewiss, che ha indagato l’opinione degli italiani sull’illuminazione degli spazi pubblici e della sua qualità, emerge che «6 milioni di italiani hanno regolarmente paura del buio o della cattiva illuminazione pubblica di strade, piazze e giardini, mentre 29,3 milioni di persone si sono sentite, negli ultimi...

Bologna smog

Aria di Bologna: come fare l’abitudine a una camera a gas (quando non piove, non nevica e non tira vento)

A che cosa servono i piani di risanamento dell’aria, limitati agli annunci roboanti scritti e gridati?

Dopo 35 anni di  lavoro a Bologna (dal 1979 al 2013) in varie situazioni, ma sempre nel centro storico della città di Bologna, sono tornato nel capoluogo regionale un paio di volte negli ultimi tempi. L’ultima volta è stata la scorsa settimana. La situazione era la solita: con una qualità dell’aria caratteristica dei periodi in...

Rossella Muroni e Zanchini Ciafani

L’anno che verrà, secondo Rossella Muroni

«Non abbiamo paura della tempesta in mare aperto e possiamo evitare le secche lungo la costa!»

Ci aspetta un anno complicato, è inutile girarci intorno. Un Paese diviso sulle riforme costituzionali - sul proprio assetto democratico dunque - fiaccato dalla crisi economica, guidato da una classe politica che - a partire dalle stanze del Ministero dello sviluppo economico - sembra incapace di promuovere innovazione di merito che sappiano posizionare l'Italia sui...

Messico Usa

Muri, migranti, giaguari, architetti e gas serra. Il disastro della politica migratoria di Donald Trump

Mette in pericolo animali selvatici rari e ambiente e farà aumentare le emissioni di CO2

La decisione di Trump di bloccare immediatamente l’ingresso di tutti i musulmani provenienti da Siria, Iraq, Iran, Yemen, Somalia, Sudan e Libia  - ma di lasciare entrare sauditi, a qatariani ed emiratini che sono accusati di aver finanziato gli attentati negli Usa – sta sollevando numerose proteste e ha portato una giudice coraggiosa a sospenderla. ...

Muro Messico Liberty

Muro anti-immigrati, è rottura tra Messico e Usa. Potrebbe costare fino a 40 miliardi di dollari

Sierra Club: «Provocherà inondazioni e danni alle comunità di confine e alla fauna selvatica»

Ieri, proprio mentre infuriava lo scontro diplomatico tra Messico e Usa, Mark Morgan, capo del Border Patrol, l'agenzia federale Usa che si occupa di impedire l'ingresso illegale di persone e merci, ha lasciato i suo incarico, molto probabilmente prima di essere silurato dal presidente Donald Trump. La situazione è precipitata dopo che Trump aveva annunciato...

Mobilità elettrica

Mobilità elettrica: finanziati progetti solo per 3,5 milioni di euro sui 50 stanziati

Ancora meno le risorse erogate. In Italia solo 1.700 punti di ricarica pubblici

Rispondendo  a un’interrogazione del presidente della Commissione ambiente della Camera, Ermete Realacci (PD), il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti  ha confermato il grave ritardo nella distribuzione delle risorse stanziate dallo Stato per lo sviluppo della mobilità elettrica. Realacci spiega che  «Relativamente agli stanziamenti, finora sono state approvate convenzioni per progetti di realizzazione dei punti...

Pendolaria 2016

Pendolaria 2016: ogni giorno 5,5 milioni di persone su metropolitane e treni regionali

Legambiente: Nelle città e nel Mezzogiorno serve una svolta, mancano progetti e risorse

Oggi Legambiente ha presentato a Palermo il suo rapporto Pendolaria 2016, dal quale emerge che « Ogni giorno in Italia quasi 5,5 milioni di persone prendono il treno per spostarsi per ragioni di lavoro o di studio, un numero solo leggermente superiore al 2015 (+0,2%), quando i pendolari del treno erano 5,43 milioni (e 5,1 nel 2014). A crescere...

Leoni

Kenya: collari elettronici ai leoni, per proteggerli

Progetto Kws e Ifaw per evitare i conflitti leoni – uomini nel Nairobi National Park

Il Kenya ha avviato una campagna per equipaggiare  più di 30 leoni con collari dotati di un localizzatore satellitare, «per ridurre i conflitti tra esseri umani e leoni e rafforzare la protezione di questi animali». Il 23 gennaio, nel Nairobi National Park, che sorge praticamente alla periferia della capitale del Kenya,  il Kenya wildlife service...

Consumo di suolo Emilia Romagna cemento

Legge urbanistica dell’Emilia Romagna: «Serve un limite certo ed immediato al consumo di suolo»

Legambiente: «Troppi gli ettari urbanizzabili che escono dal limite fissato dalla norma»

Legambiente Emilia Romagna chiede alla Regione di portare in Giunta «un testo di Legge sull’uso del Territorio che ponga un limite certo al consumo di suolo. Un limite che secondo noi oggi non esiste nell’attuale testo in discussione, in quanto si fissa un tetto indicativo del 3% i cui effetti, però, nessuno potrà oggettivamente governare,...

Monte Tamaro

Sul Monte Tamaro non si scia più, ma è la montagna più cliccata in Svizzera

Cambiamento climatico: è possibile un altro turismo. In aumento italiani, tedeschi e arabi

Sul sito Internet della Tv Svizzera Italiana, Rino Scarcelli scrive che « il Tamaro la montagna più cercata su Google in Svizzera nel 2016. Dalle statistiche del motore di ricerca, risulta che la vetta ticinese (1.960 mslm) è più cliccata delle storicamente più note Cervino, Jungfrau e Pilatus». Il Tamaro si eleva sul confine tra...

maltempo sud

Maltempo, dopo la neve nell’Italia centrale bombe d’acqua al Sud

Un morto sulla statale Palermo-Agrigento, famiglie evacuate in Calabria

Prima Sicilia e Calabria, poi Basilicata e Puglia: una perturbazione attiva sul Mediterraneo centrale sta determinando una fase di forte maltempo – informano dalla Protezione civile – caratterizzata da intensi temporali e venti di scirocco, sta investendo le regioni del Sud. È scattata così l’allerta rossa sul versanti ionico meridionale e centrale e tirrenico meridionale...

terremoto slavina hotel

Dopo il terremoto e la neve adesso anche i fiumi spaventano l’Italia centrale

«Quando la neve si scioglierà le portate dei fiumi aumenteranno ulteriormente e le valli potrebbero entrare in crisi»

«Il numero di eventi della sequenza sismica in Italia Centrale ha superato complessivamente il numero di 47.600 dal 24 agosto 2016», hanno informato da pochi minuti dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che solo ieri fermava il computo a quota 47mila: nelle ultime 24 ore si sono dunque susseguite circa 600 nuove scosse di...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 37