ASA e il progetto di educazione ambientale 2018/2019

[9 novembre 2018]

Anche quest’anno ASA propone il suo progetto di educazione ambientale a tutte le scuole del territorio servito. Ad oggi le lezioni in programma sono 125 e coinvolgeranno circa 3.000 studenti dalla scuola dell’infanzia alle Secondarie di ogni zona dell’ATO 5 Toscana Costa (32 comuni nelle province di Livorno, Pisa e Siena). La prima lezione in classe si svolgerà il 13 novembre a Volterra, nella scuola primaria San Lino. E proprio a Volterra è stata dedicata la nuova unità didattica proposta alle scuole: “Sapientone e i misteri di Volaterra”, un percorso in cui l’astronave di Sapientone (un personaggio composto al 100% di acqua) viaggia nel tempo per scoprire la storia dell’approvvigionamento idrico in un territorio ricco di bellezze naturali ma che spesso ha messo a dura prova i tenaci abitanti di Volterra (Velathri per gli Etruschi e Volaterrea per gli antichi Romani). ASA offre infatti, oltre ai classici percorsi sul ciclo naturale e artificiale dell’acqua, altre proposte formative interdisciplinari, alla scoperta dei primi acquedotti della storia, dai Sumeri agli Etruschi con “L’acqua è meravigliosa” e dei primi sistemi di potabilizzazione, dall’Antica Roma sino ai nostri giorni con il progetto “Sapientone alla scoperta dell’acqua potabile”.