Sei Toscana incontra i cittadini per le nuove attivazioni del porta a porta

[21 settembre 2017]

Grande partecipazione di cittadini al primo dei tre incontri pubblici che Sei Toscana, assieme all’Amministrazione comunale, ha promosso a Gavorrano. Nelle prossime settimane il comune maremmano attiverà sul proprio territorio una profonda riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti. In paese e nelle frazioni di Filare e Bagno di Gavorrano verrà attivata la raccolta porta a porta (a sacco e mastello e tramite postazioni condominiali), mentre a Ravi, Caldana e Giuncarico si procederà con l’attivazione di una raccolta di prossimità tramite il posizionamento di bidoncini di diverso colore a seconda della tipologia di rifiuto da intercettare (blu per carta e cartone; giallo per plastica, alluminio e tetrapak; verde per il vetro; marrone per la frazione organica e grigio per il non riciclabile). Ieri, al primo incontro pubblico che si è svolto presso la biblioteca comunale di Gavorrano, sono stati tanti i cittadini che hanno partecipato, con i tecnici di Sei Toscana e del Comune che hanno illustrato loro tutte le novità del nuovo servizio e le nuove regole di raccolta, con particolare riferimento alle modalità di separazione dei rifiuti e alle regole della loro esposizione che saranno chiamati a svolgere. I presenti hanno avuto l’opportunità di confrontarsi direttamente con i tecnici e gli amministratori, ponendo loro domande inerenti al servizio. Domani, alle 18, al Centro sociale di Filare e martedì 26 settembre, alle 21, presso il “Black e White” di Bagno di Gavorrano si terranno gli altri due incontri pubblici. L’attività di informazione e comunicazione al cittadino portata avanti da Sei Toscana in collaborazione con le Amministrazioni comunali, che negli ultimi dodici mesi ha visto il coinvolgimento di quasi diecimila cittadini, proseguirà anche nelle prossime settimane per promuovere le nuove modalità di raccolta differenziata che verranno attivate sul territorio e per permettere a ogni cittadino di iniziare i nuovi servizi di raccolta (specialmente quelli porta a porta e di prossimità) con una coscienza più piena delle nuove modalità di conferimento dei propri rifiuti. Per maggiori informazioni su tutte le nuove attivazioni dei servizi nel territorio dell’Ato Toscana Suda: numero verde 800 127 484 e www.seitoscana.it.