Cooperazione sostenibile. “Do the right thing, save the forests” fa il bis

[4 febbraio 2014]

Do the right thing, save the forests ! è un concorso a premi, giunto alla seconda edizione,  pensato per diffondere prodotti originali di comunicazione sociale, realizzati da giovani, allo scopo di promuovere la tutela  delle foreste e l’uso e consumo sostenibile delle risorse forestali.

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutte le classi o a gruppi di studenti delle scuole secondarie (11-18 anni) di Italia, Spagna, Romania, Polonia e Malta.

Il concorso, organizzato nell’ambito del progetto ‘Educating to sustainable and responsible management of the forests in the world’ è promosso dalle ong italiane CISV, COSPE e GVC insieme alle associazioni europee: Kopin (Malta), Acsur Las Segovias (Spagna), Polish Green Network (Polonia), Alma-Ro, Terra Mileniul e Rhododendron (Romania).

I giovani creativi dovranno inviare, entro e non oltre il 23 febbraio 2014  un prodotto di comunicazione sociale, realizzato attraverso tecniche grafiche, fotografiche, video e web 2.0 (blog, sito, social network) o un mix di più tipologie.

Il messaggio da lanciare dovrà riguardare uno dei seguenti temi:
1. foreste bene comune dell’umanità;
2. diritti delle popolazioni indigene che vivono nelle foreste primarie;
3. tutela della biodiversità;
4. lotta alla deforestazione e al cambiamento climatico e lotta al taglio e commercio illegale di legname;
5. consumo critico di prodotti forestali (come carta e legno);                                       6. foreste e sviluppo sostenibile.

I lavori inviati saranno valutati da una giuria di esperti in comunicazione sociale, la quale proclamerà i vincitori (uno per ogni Paese) assegnando un premio in denaro pari a 500 euro.

Per maggiori informazioni, il regolamento completo e i vincitori della scorsa edizione consultare il sito www.forestintheworld.org/contest 

Cospe www.cospe.org