Al via i lavori per il raddoppio della linea Lucca-Pistoia, saranno conclusi entro il 2019

Per il lotto Montecatini Terme-Lucca è in corso di elaborazione il progetto definitivo

[13 maggio 2016]

linea Lucca-Pistoia

Alla presenza del  presidente della Regione Toscana EnricoRossi, dell’assessore regionale ai trasporti VincenzoCeccarelli e dell’amministratore delegato e direttore generale di Rete Ferroviaria Italiana Maurizio Gentile, un simbolico colpo di benna ha dato ufficialmente il via al cantiere per il primo lotto (Pistoia – Montecatini Terme) del raddoppio della linea ferroviaria Lucca – Pistoia.

La Regione spiega che «Il raddoppio della linea Lucca – Pistoia richiederà un investimento economico complessivo di 450 milioni di euro: 200 milioni per la linea Pistoia – Montecatini e 250 milioni per gli interventi fra Montecatini e Lucca. L’opera è finanziata per 235 milioni da Regione Toscana e da RFI per i restanti 215 milioni. L’intervento a fine lavori permetterà un incremento della capacità di traffico della linea, maggiori standard di regolarità e puntualità, nonché una riduzione dei tempi di viaggio fra Firenze e Lucca. Stazioni e fermate della linea ferroviaria Pistoia – Lucca avranno sottopassaggi pedonali per i viaggiatori, marciapiedi a standard metropolitano (lunghi 250 metri, alti 55 centimetri dal piano binari) per una migliore accessibilità ai treni.

Il lavoro si divide in due lotti, ecco come li presenta la Regione:

Lotto Pistoia-Montecatini Terme (esclusa). Il colpo di benna di oggi sancisce ufficialmente l’inizio del cantiere, anche se alcuni lavori propedeutici lungo la linea sono iniziati già nel mese di aprile. L’ultimazione dei lavori è programmata per aprile 2019, mentre il servizio ferroviario commerciale sarà operativo a fine 2019. Il raddoppio (circa 13 chilometri) sarà per la quasi totalità in affiancamento alla linea esistente. Inoltre, la realizzazione di opere sostitutive permetterà l’eliminazione di 9 passaggi a livello: nei comuni di Pistoia (5), Serravalle Pistoiese (2) e Pieve a Nievole (2).

Lotto Montecatini Terme-Lucca. È in corso di elaborazione il progetto definitivo. Progettazione che sarà esaminata e approvata coinvolgendo gli Enti locali interessati. L’inizio dei lavori è previsto per aprile 2017. L’attivazione del servizio ferroviario avverrà entro fine 2019. Anche in questo tratto di linea (circa 30 chilometri) nel corso dei lavori saranno eliminati 17 passaggi a livello: nei comuni di Montecatini (3), Altopascio (4), Capannori (9) e Lucca (1).