Geopolitica

Nei pipistrelli dello Yunnan trovato un parente stretto del coronavirus Sars-Cov-2

Sempre più prove che il virus si sia evoluto naturalmente. Ancora più inconsistente l’ipotesi della fuga da un laboratorio

Le accuse di Trump (e prima di Bolsonaro) alla Cina di essersi fatta sfuggire – se non aver propagato – il Covid-19 da un laboratorio a Wuhan hanno fatto diventare politicamente plausibili le ipotesi complottistiche rilanciate in Italia da Matteo Salvini e Giorgia Meloni, mentre resta aperto l’interrogativo davvero più importante: da dove proviene la...

Morire ammazzato a 21 anni per difendere l’ambiente in Messico. La breve e luminosa vita di Eugui Roy nel ricordo di amici e scienziati

Dedicata alla memoria del giovanissimo ambientalista la scoperta di una nuova salamandra

Il 7 maggio, nel municipio di San Agustin Loxicha, nello Stato messicano di Oaxaca, è stato ucciso il giovanissimo ambientalista Eugui Roy che militava nella piccola associazione Biologgers Divulgacion de las Ciencias, alla quale inviava continuamente foto e video delle sue scoperte (ne pubblichiamo alcune) che faceva durente le sue spedizioni sui monti di Oaxaca....

Sovranisti con gli euro degli altri: il colossale conflitto di interessi del premier della Repubblica Ceca

Gli eurodeputati: mai più un euro di sussidi alla Agrofert di Babiš. Un sistema oligarchico opaco

Ieri il Parlamento europeo ha chiesto al primo ministro della Repubblica Ceca Andrej Babiš, fondatore e capo indiscusso del Partito sovranista, iperliberista ed euroscettico Akce Nespokojených Občanů (ANO), di non partecipare ai negoziati sul bilancio dell’Unione europea fino a che non avrà chiarito le accuse di conflitto di interesse mosse contro di lui. Infatti, 6...

Perché i prezzi alimentari calano nel mondo ma salgono in Italia?

Nei campi italiani mancano 370mila lavoratori regolari che arrivano ogni anno dall’estero. Aiab: «Finalmente dopo anni di ipocrisia e speculazione politica sui migranti l'Italia si accorge che senza manodopera straniera l'agricoltura delle ‘eccellenze’ non esisterebbe»

L'Indice Fao dei prezzi dei prodotti alimentari, che misura i prezzi internazionali delle derrate alimentari più comuni, ad aprile ha registrato un valore di 165,5 punti, circa il 3,4% in meno rispetto a marzo e quasi il 10% in meno rispetto a gennaio: questo significa, come osserva l’Organizzazione Onu per l’alimentazione e l’agricoltura, che ad...

Migliaia di persone abbandonate alla deriva nel Golfo del Bengala e nel Mar delle Andamane

Onu: non sono in grado di sbarcare a terra. Si ripete la tragedia della "boat crisis" del 2015, con l’aggravante del Covid-19

Mentre infuria la pandemia di Covid-19, le Agenzie delle Nazioni Unite hanno invitato i governi del Sud-Est asiatico a mostrare compassione per le migliaia di persone vulnerabili che sono alla deriva su carrette dei mari nel Golfo del Bengala e nel Mar delle Andamane. In un appello congiunto International organization for migration (Iom), Office of...

Il paradosso del sovranismo: la Brexit ha cambiato in meglio la percezione dei britannici sugli immigrati

Gli atteggiamenti anti-immigrazione nel Regno Unito si sono attenuati immediatamente dopo il referendum sulla Brexit del 2016, sia tra i sostenitori del Leave che del Remain

Lo studio "A Populist Paradox? How Brexit Softened Anti-Immigrant Attitudes", pubblicato sul British Journal of Political  arriva alla clamorosa conclusione che, solo già dopo pochi mesi dal referendum sull’uscita dall’Unione europea – la Brexit - gli atteggiamenti nei dell'anti-immigrati e anti-rifugiati si erano significativamente ammorbiditi. Secondo il team di ricercatori guidato da Cassilde Schwartz del Department...

Covid-19 e lavoro: aumenta drammaticamente la disoccupazione in tutto il mondo

Ilo: circa la metà della manodopera mondiale rischia di perdere i mezzi di sussistenza. In pericolo 436 milioni di aziende

Secondo l’ILO Monitor third edition: COVID-19 and the world of work, pubblicato dall’International labour organization (Ilo) alla vigilia del Primo Maggio, l’impatto della pandemia di Covid-19 sul mercato globale «rivela i suoi impattdevastanti sui lavoratori dell’economia informale e su centinaia di milioni di imprese nel mondo» Continua il calo significativo del numero di ore lavorate...

Strage nel Parco del Virunga uccisi 13 ranger e 4 civili. Proseguono gli scontri tra milizie e soldati della Rdc

Nella Repubblica democratica del Congo continua l’infinita terza guerra mondiale africana per le risorse

Secondo l’Institut congolais pour la conservation de la nature (Iccn), che gestisce tutti i Parchi dell’immensa Repubblica democratica del Congo, la mattina del 24 aprile, in un attacco avvenuto a Rumangabo,  a circa 40 Km da Goma, durante un attacco a un convoglio di veicoli civili che percorrevano la strada tra Goma e Rutshuru per...

Emergenza coronavirus: appello all’Europa di 1.800 economisti di 550 università europee per gli “European Renaissance Bonds”

L’iniziativa partita ad aprile dall’università di Pisa dopo la lettera aperta all’Italia

Dopo l’appello all’Italia dello scorso marzo, è partita ad aprile dall’università di Pisa una nuova lettera aperta – An open letter of European economist to the presidents of the EU institutions an to the heads of State and government of the member countries - indirizzata all’Europa che in pochi giorni ha raccolto le firme di 1.800...

«Il Covid-19 non poteva arrivare in un momento peggiore per le comunità vulnerabili dell’Africa Occidentale»

Guerre, cambiamenti climatici e pandemia spingono milioni di persone verso la fame

Pubblichiamo la traduzione dell’intervista con Coumba Sow, coordinatrice del’équipe de résilience pour l’Afrique de l’Ouest della Fao, realizzata da UN News e poi rilanciata dalla stessa Fao:   L'Africa Occidentale e la regione del Sahel in particolare sono da molto tempo soggette a siccità e penurie alimentari e, in questi ultimi 10 anni a un’insicurezza...

Perché oggi è giusto e razionale regolarizzare gli immigrati irregolari, non solo in agricoltura

Motivazioni non soltanto umanitarie, ma anche sanitarie, di sicurezza, economiche e sociali suggeriscono cosa fare, sulla via già tracciata dal Portogallo. L’appello di oltre 300 docenti universitari al Governo

Sta circolando in questi giorni nelle commissioni parlamentari la bozza di un disegno di legge per la regolarizzazione degli immigrati irregolari in agricoltura. In questo nostro appello vogliamo sottolineare l’opportunità di estendere la proposta agli irregolari che lavorano in tutti gli altri settori economici del Paese (e, in primis, in quelli cruciali dei servizi alla...

Dopo il lancio del satellite dei Pasdaran, Trump minaccia di affondare le navi iraniane

Teheran, pensi ai suoi soldati malati di Covid-19. E il prezzo del petrolio risale

Il 23 aprile il corpo dei Guardiani della Rivoluzione islamica dell'Iran (Irgc, Pasdaran-e-Enghelab-e-Eslam) ha annunciato la messa in orbita con successo il suo primo satellite militare: «La forza d’élite ha lanciato il satellite Nur attraverso il vettore spaziale Qassed (messaggero) costruito interamente a livello nazionale, che ha fatto raggiungere al satellite un'orbita di 425 km...

Nemmeno il coronavirus ferma la guerra, il commercio e la produzione di armi

Oxfam: «In molti Paesi si continua a sparare e a lanciare bombe, milioni di persone moriranno. È necessaria una tregua senza eccezioni»

Ci sono Paesi dove #iorestoacasa non è un hashtag e neanche un’opzione per difendersi dal coronavirus, perché la guerra l’ha portata via. In Yemen ad esempio, dopo cinque anni di guerra e oltre 100mila vittime, gli scontri proseguono nonostante la fragile tregua dichiarata di recente dalle parti in conflitto. Come dichiarano dall’ong Oxfam Solo pochi...

Decine di morti e 80.000 senza tetto nelle inondazioni nel Sud-Kivu

Una tragedia di cui non parla nessuno che si aggiunge alle molte tragedie della Repubblica democratica del Congo

L’allarme è stato lanciato dal portavoce dell’United Nations High Commissioner for Refugees (Unhcr) Andrej Mahecic durante i una video-conferenza stampa, ma della tragedia in corso nel Sud-kivu, nella Repubblica democratica del Congo 8rdc , non ne parla quasi nessuno e gli stessi media congolesi gli riservano pochissimo spazio, d’altronde nella RDC è in corso la...

«Si profilano carestie di proporzioni bibliche». Fao e Wpf/Pam a Consiglio di sicurezza Onu e G20: agire rapidamente

Senza assistenza salvavita, 300.000 persone potrebbero morire di fame ogni giorno per 3 mesi

Dopo la presentazione del Global Report on Food Crises, il World food programme (Wfp/Pam), ha lanciato un nuovo allarme: «La pandemia di Covid-19 potrebbe quasi raddoppiare il numero di quanti soffrono la fame acuta. Il numero potrebbe raggiungere i 265 milioni di persone entro la fine del 2020».quindi altri 130 milioni in più di esseri...

Rapporto globale sulle crisi alimentari: aumentano insicurezza e malnutrizione acuta (VIDEO)

La pandemia di Covid-19 espone i Paesi vulnerabili a nuovi rischi

Oggi Global Network Against Food Crises (GNFC), l'alleanza internazionale delle agenzie Onu e governative e non governative che lavorano per affrontare le cause profonde della fame estrema, ha pubblicato l'edizione 2020 del suo Global Report on Food Crises dal quale emerge che «Alla fine del 2019, 135 milioni di persone in 55 Paesi e Territori...

Covid-19: l’opinione pubblica mondiale vuole la cooperazione internazionale. I rischi più grandi sono clima e ambiente

I Paesi in via di sviluppo del G77 e la Cina si schierano con l’Oms e per il multilateralismo

L’Organizzazione mondiale della sanità, Oms) è sotto attacco da parte di Trump, immediatamente seguito dal coro unanime della destra sovranista e neofascista europea, accusata di aver sottovalutato l’emergenza Covid-19 e di aver nascosto le colpe della Cina, ma soprattutto per la sua debolezza, mancanza di efficacia e addirittura per essere stata una delle cause della...

Parlamento europeo: Lega e Berlusconi contro i Coronabond proposti dai Verdi. M5S contro i Recovery Bond

Lega e Berlusconi votano con sovranisti e olandesi. Il M5S: «Hanno tradito gli italiani». I Verdi: «E’ la fiera dell’assurdo»

La contraddizione – tutta italiana - di quanto successo al Parlamento europeo la rivela impietosamente sulla sua pagina Facebook la ex presidente dei Verdi europei Monica Frassoni: «Lega e Forza Italia (Berlusconi compreso) votano CONTRO l’emendamento dei Verdi sulla mutualizzazione del debito. Che non passa per una manciata di voti. Questo per sottolineare la totale...

In morte di un uomo. La scomparsa di Luis Sepúlveda Calfucura

Lo scrittore ambientalista che si salvò dal fascismo ma non dal coronavirus

Quando muore un poeta il modo perde molto, quando muore un combattente che raccontava mondi è l’umanità, anche quella che non ha mai letto e non leggerà mai i suoi libri, a perdere molto. Luis Sepúlveda Calfucura, ex comunista ribelle, il socialista armato, guardia personale del presidente cileno Salvador Allende assassinato dalle iene voraci della nostra...

G20: sospensione del pagamento del debito per i Paesi meno sviluppati. I leader europei e africani: subito moratoria del debito e pacchetti di assistenza sanitaria ed economica senza precedenti

Oxfam: «Primo passo avanti, ma adesso serve la cancellazione del debito per le economie più fragili»

Ieri il summit virtuale dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali dei Paesi del G20 per rispondere all’emergenza Covid-19, si è concluso con l’approvazione della sospensione, a partire dal primo maggio e almeno fino alla fine dell’anno, dei pagamenti delle rate del capitale e degli interessi sul debito bilaterale contratto nei confronti...

Trump e l’Oms: «Non si tagliano i fondi ai pompieri nel bel mezzo di un incendio»

Tedros: ci rammarichiamo per la decisione Usa di sospendere i finanziamenti all’Oms, ma la nostra priorità ora è sconfiggere il COvid-19

Se è vero che tutte le critiche rivolte dal presidente Usa Donald Trump all’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) non sono sbagliate, sia per quanto riguarda i ritardi a dichiarare l’epidemia prima e la pandemia dopo che per le evidenti pressioni fatte dal governo cinese sull’Oms, la decisione di Trump di tagliare i finanziamenti all’Agenzia dell’Onu...

Covid-19, Trump scarica le sue colpe sull’Oms e sospende i finanziamenti. L’Onu: non politicizzare la lotta al coronavirus

Nancy Pelosi: «Un leader misero che non sa assumersi le responsabilità». Guterres: sul Covid-19 è in atto una disinfo-demia mondiale

Nel mondo, finora sono stati ufficialmente infettati dal Covid-19 quasi due milioni di persone e i morti accertati sono 126.720, ben 26.000 dei quali negli Stati Uniti d’America, dove i contagi sono 614.117 casi. A causa della disastrosa sottovalutazione iniziale di Donald Trump, della sua ondivaga e reticente applicazione di misure per ostacolare la diffusione...

La pandemia da coronavirus sta colpendo il cuore dell’Amazzonia, soprattutto in Brasile

La minaccia più grave per i popoli indigeni viene dalle attività di estrazione di legname, oro e petrolio, che ora veicolano nell’area Covid-19

L’epidemia di coronavirus avanza in tutta l'Amazzonia con tassi di crescita esponenziali: il dato rilevato il 12 aprile dalla Red Eclesiastica Panamazonica parla di 2443 contagi e 115 decessi ufficiali. Solo una settimana prima erano  1550 e 49. L’aumento  è, rispettivamente,  del   55%   e   del  135%. È il Brasile il paese più colpito,  fra i 9...

Papa Francesco ai movimenti popolari: “tierra, techo y trabajo”. E’ il momento di un salario universale per i lavoratori più umili e senza diritti

La lettera del Papa: «Voi, lavoratori dell'economia informale, indipendente o popolare, non avete uno stipendio stabile per resistere a questo momento»

In questa Pasqua tragica per un mondo continua in piena emergenza per la pandemia provocata di Covid-19, Papa Francesco si è detto molto preoccupato per le conseguenze che questa avrà specialmente sui più poveri e ha inviato un messaggio ai «fratelli e alle sorelle dei movimenti e delle organizzazioni popolari movimenti popolari» e attraverso loro...

Covid-19, rapporto di 60 agenzie globali: per uscire dalla crisi, sviluppo sostenibile e no alla destabilizzazione dei Paesi meno sviluppati

Ilo: nei prossimi tre mesi a rischio 195 milioni di posti di lavoro in tutto il mondo. La peggiore crisi dopo la Seconda Guerra Mondiale

Secondo il nuovo “Financing for Sustainable Development Report 2020” dell’Inter-Agency task force on financing for development dell’Onu, «I governi devono prendere delle misure immediate per prevenire una crisi del debito potenzialmente devastante e rimediare ai danni economici e finanziari causati dalla pandemia Covid-19». Il rapport presente delle misure per far fronte alle conseguenze della recessione...

Il coronavirus «potrebbe sterminare interi popoli» tra le tribù incontattate e i popoli indigeni

Sarah Shenker (Survival International): «Molti dei loro territori in questo momento sono invasi e saccheggiati dagli attori del traffico del legname, dell’estrazione mineraria e dell’agro-business, incoraggiati dal presidente Bolsonaro che ha praticamente dichiarato guerra ai popoli indigeni del Brasile»

Proteggere le terre indigene nel mondo è fondamentale per prevenire la morte di migliaia di indigeni per coronavirus, ha dichiarato oggi Survival International, il movimento mondiale per i popoli indigeni. Sebbene oggi l’intero pianeta comprenda quanto possano essere pericolose le malattie nuove, il presidente del Brasile Bolsonaro sta incoraggiando attivamente i missionari fondamentalisti a raggiungere le tribù...

Le catastrofi climatiche aumentano i rischi di conflitti armati. Una nuova conferma

Nuove prove dimostrano il legame tra guerra e disastri naturali, Nei paesi più poveri è popolosi è più facile che scoppi una guerra che proteste di piazza

Lo studio “Multi-method evidence for when and how climate-related disasters contribute to armed conflict risk”, pubbicato su Global Environmental Change da un team di ricercatori australiani, tedeschi e svedesi, conferma che «Il rischio di conflitti violenti aumenta dopo che condizioni meteorologiche estreme come siccità o inondazioni colpiscono le persone nei Paesi vulnerabili«. Per Paesi vulnerabili...

Appunti sparsi da dentro la pandemia

Quanto può esser triste stare lontani più di un metro. Le riflessioni di Fausto Ferruzza, presidente di Legambiente Toscana

Messaggio (1) Per giorni, lo ammetto, ho fatto persino fatica a scrivere. Dopo l’enorme sottovalutazione della prima fase, all’incredulità è subentrata, piano piano, la consapevolezza acre che stava capitando davvero. A noi. A noi tutti. Alla nostra specie, non a un popolo in particolare. Poi, ancora più subdola e terribile, ha fatto capolino la paura....

Di fronte al coronavirus emerge la necessità di un vero governo federale europeo

Nell’ambito di una risposta europea al Covid-19 potrebbero essere usate anche delle cooperazioni rafforzate in materia fiscale per poter realizzare subito tra gli Stati favorevoli delle tasse europee (come la carbon tax) per rafforzare il bilancio europeo e fornire garanzie aggiuntive alla BEI per emettere debito e sostenere gli investimenti

La pandemia definirà la percezione sociale dell’UE, dei nostri Stati, delle istituzioni e della democrazia per un lungo periodo. Per quanto riguarda l’UE, anche a causa di un’informazione incompleta, si sta diffondendo una visione negativa, che favorisce l’emergere di un pericoloso nazionalismo di ritorno. Ciò è dovuto al fatto che molti non si rendono conto...

Embargo sulle armi in Libia, partita l’operazione europea IRINI

La missione controllerà e raccoglierà anche informazioni sulle esportazioni illecite di petrolio

Con la decisione adottata dal Consiglio europeo, l’Ue ha dato il via a una nuova operazione militare - EUNAVFOR MED IRINI - riguardante la politica di sicurezza e di difesa comune (Psdc) nel Mediterraneo, l’Unione europea intensifica gli sforzi per applicare l'embargo sulle armi imposto dall'Onu nei confronti della Libia, contribuendo in tal modo al processo di pace nell’ex colonia italiana. IRINI sarà...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 73