Skip to main content

Editoriale


Archivio "Editoriale"

21 Giu, 2024
Il mare restituisce ogni giorno, dalla notte di domenica scorsa, i corpi straziati dei migranti inghiottiti dopo l’ultimo naufragio di un barcone a vela affondato nello Jonio a 120 miglia dalle coste calabresi. La guardia costiera ieri ha recuperato e portato a Roccella Jonica altri 12 cadaveri, 8 erano bimbi e 4 le loro mamme. Il conteggio degli annegati nel Mare Nostrum da gennaio è salito a 800, 5 al giorno, calcolano l’Agenzia Onu per i rifugiati, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni, l’Unicef. E le acque del Mare Nostrum che, scriveva Fernand Braudel, sono “mille cose in...

20 Giu, 2024
La legge sull’autonomia differenziata fortemente voluta dal Governo Meloni, col ministro leghista Calderoli in prima fila, è stata approvata ieri notte in via definitiva dalla Camera suscitando un ampio moto di reazione nel Paese. A partire dagli ambientalisti. «Il ddl sull’autonomia differenziata approvato in via definitiva è un grave errore – ha dichiarato il presidente di Legambiente, Stefano Ciafani – In questi mesi abbiamo chiesto più volte che venisse avviato un confronto tra Parlamento e cittadini per una riforma equa e giusta ma ciò non è avvenuto». Il Wwf è andato oltre, chiedend...

19 Giu, 2024
A causa del continuo aggravarsi della siccità la Giunta della Regione Sicilia ha approvato ieri la proposta del presidente, Renato Schifani, di chiedere all’Ue e al ministero dell’Agricoltura il riconoscimento delle “condizioni di forza maggiore e circostanze eccezionali” su tutto il territorio siciliano, ai sensi del regolamento Ue 2021/2116. La decisione arriva in un «contesto generale che pone la Sicilia in “zona rossa” per carenza di acqua al pari di Marocco e Algeria», ulteriormente aggravato nelle ultime settimane «a causa dell’indisponibilità nei bacini di acqua per l’irrigazione», ...

17 Giu, 2024
È tutto vero, purtroppo. Siamo l’Italia che non riesce a curare i suoi antichi mali, le inefficienze, le disuguaglianze, le illegalità, la burocrazia, l’instabilità politica, i rischi naturali dei quali siamo show room mondiale nei dissesti idrogeologici. Siamo un Paese dove tutto cambia intorno a noi a velocità pazzesca, ma in mille direzioni, al punto che tutto può sembrare ormai ingovernabile. Siamo spettatori globali spaventati dai massacri delle guerre ai confini europei che aumentano la nostra percezione di un futuro più temuto che desiderato. Tutto vero. Mai come oggi, se dobbiamo ...

14 Giu, 2024
L’Istituto nazionale di statistica (Istat) ha pubblicato il nuovo rapporto sulla percezione dei cittadini italiani rispetto alle tematiche ambientali, aggiornando al 2023 la serie storica iniziata nel 1998. Ne esce fuori una panoramica del Paese eterogenea per area geografica, età e genere degli intervistati, anche se attraversata da dinamiche comuni lungo lo Stivale. Su tutte la preoccupazione per i cambiamenti climatici, nel 2023 al primo posto – con ampio distacco – tra i problemi ambientali ritenuti più preoccupanti: esprime quest’attenzione il 58,8% della popolazione (+2,2% sul 2022 ...

13 Giu, 2024
Nella primavera del 37 a.C. parte da Roma verso Brindisi una mitica spedizione diplomatica narrata da Orazio, il poeta delle immortali odi "Carpe diem", che viaggiava in compagnia di Mecenate e Cocceio Nerva per una missione politica: ricomporre lo scontro fratricida tra Ottaviano e Antonio per rinsaldare l'operato dei triumviri. La politica scivolò nella satira, con il resoconto fedele delle peripezie della comitiva nelle due settimane impiegate per giungere a destinazione finite nel Libro I delle Satire. E proprio nelle terme di Egnazia si fermarono durante il mitico viaggio dove, strema...

12 Giu, 2024
Dopo gli ambientalisti e gli industriali delle rinnovabili, anche la grande stampa internazionale mette all’angolo il Governo Meloni con le sue manovre per frenare la transizione ecologica. È il caso del Financial Times, il quotidiano londinese punto di riferimento per la finanza globale – non proprio un covo di marxisti o figli dei fiori – che ha dedicato un articolo rovente al decreto Agricoltura, che adesso sta affrontando la conversione in legge al Senato. Mentre la presidente Meloni parla di «eco-follie ideologiche di cui l'Italia e i suoi agricoltori sono stati vittime», il Financia...